Primo Piano

- di Redazione

Tanti eventi a Barga nel mese di luglio tra cultura, gastronomia e tradizione

Con l’inizio di luglio si prefigura su tutto il territorio di Barga, come ogni estate, un mese ricco di eventi e manifestazioni di diverso carattere che toccheranno sia il capoluogo che le frazioni. Cominciamo col ricordare i tanti momenti gastronomici e di festa che caratterizzeranno questa prima parte dell’estate barghigiana, con la Sagra Paesana di Pegnana che, dopo il successo del primo fine settimana, replica nuovamente venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 (la domenica anche a pranzo). A questa seguirà nel calendario come abitudine il fine settimana successivo (venerdì 12, sabato 13 e domenica 14) la Festa Paesana Cena sotto le Stelle a Castelvecchio Pascoli; new entry invece per una iniziativa molto apprezzata ultimamente come la Barchetta del Cacciucco, che torna nelle sere di venerdì 26 e sabato 27 presso lo Stadio J. Moscardini di Barga. A queste date si aggiungono poi occasioni come la Bisteccata sotto le Stelle che animerà il Giardino con il mercatino nelle serate di…

- di Andrea Giannasi

Il riflesso delle nostre azioni, emerge come un grido dalla scuola di Barga attraverso il Giornale di Barga.

La scuola viva, accesa, intensa, curiosa, è il luogo dove le democrazie esprimono il pensiero libero, che poi diventa tale attraverso l’uso della parola. Logos, la parola del discorso, del libro, dell’articolo del giornale. E grazie all’Istituto superiore di Barga, in particolare alla professoressa Maria Pia Baroncelli, si può percorrere il pensiero utilizzando Calvino che nelle sue Città invisibili fa pronunciare a Marco Polo queste parole: “L’inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n’è uno, è quello che è già qui, l’inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l’inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e approfondimenti continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all’inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio”. E non è solamente un tema difficile da percorrere e affrontare, ma…

- di Redazione

Ecco il mercatino sotto le stelle. Appuntamento a Barga ogni mercoledì

Per trascorrere delle piacevoli serate a Barga un appuntamento che non manca nella cittadina ormai da tanti anni e cioè il «Mercato sotto le stelle», organizzato dall’Amministrazione Comunale nella zona del Giardino. Non è una vera e propria fiera, ma un mercato ambulante allargato, con tanti banchi che privilegiano soprattutto l’offerta di prodotti artigianali, ma non solo. Vi si trova alla fine di tutto ed anche se non avete niente da comprare è piacevole passare la serata a zonzo per Barga, in mezzo a tanta gente ed in un clima festaiolo. Si comincia da mercoledì prossimo 10 luglio e si va avanti ogni mercoledì fino alla prima settimana di agosto: le date sono il 10, 17, 31 luglio; 7  agosto 2019. In tutte queste serate a Barga troverete dunque una vera fiera by night, con tanti banchi e tanta gente in giro. Teatro dell’appuntamento sarà tutta la zona da Largo Roma a Piazza Pascoli,  a Via Mordini, a Via Canipaia…

- di Redazione

Ad agosto Barga è jazz: il programma di BargaJazz 2019

Pubblicato il programma del BargaJazz Festival 2019 che si svolgerà dall’8 al 31 di Agosto. Per questa XXXII edizione, sono previsti oltre 20 appuntamenti tra concerti, seminari ed eventi collaterali. Nucleo centrale del festival rimane il concorso internazionale di composizione e arrangiamento per orchestra jazz, quest’anno dedicato alla musica del trombettista statunitense Dave Douglas. Ospite del Festival e della BargaJazz Orchestra sarà lo stesso Douglas, che si esibirà al Teatro dei Differenti il 23 e 24 Agosto. Riprende, dopo due anni di stop, anche il BargaJazz Contest (19 e 20 agosto), il concorso dedicato ai gruppi emergenti che vede la partecipazione di gruppi provenienti da tutta Italia ed anche dall’estero. Particolare attenzione è dedicata all’originalità dei progetti presentati. Nell’ambito del Contest ogni anno viene assegnato un premio al miglior gruppo emergente ed un premio speciale al miglior solista dedicato a Luca Flores. (eccezionale pianista scomparso nel ’95, militante nell’orchestra di Barga Jazz nelle prime edizioni del Festival). Confermata per il…

- di Redazione

Presto a Barga il ritorno delle Piazzette

Da ricordare che il mese di luglio a Barga vedrà l’evento più in della movida della Valle del Serchio: Le Piazzette. Per quanto riguarda divertimento serale è la più seguita manifestazione di intrattenimento dell’estate barghigiana. Le Piazzette sono conosciute anche come festa del centro storico di Barga. L’evento sarà tutte le sere, no-stop, dall’11 al 25 luglio 2019. L’organizzazione è a cura della Pro Loco con il rinforzo del  Comune di Barga e con la partecipazione dei locali pubblici del Castello e di tante associazioni Quest’anno saranno quindici giorni di gastronomia, musica, divertimento, eventi artistici ed offerte culturali d’eccezione per questa manifestazione che si svolge nella splendida cornice della vecchia Barga e che nel corso degli ultimi anni si è rifatta il look puntando soprattutto a migliorare la qualità delle sue attrattive e divenendo un punto di riferimento indiscusso per la movida di tutta la Valle del Serchio; richiamando, di anno in anno, migliaia di visitatori e soprattutto tanti e…

- di Redazione

Lorenzo Tonini: “Il mio obiettivo è realizzare la cittadella scolastica di Barga e lavorare per scuola e urbanistica con il buon senso”

Lorenzo Tonini, 62 anni di Filecchio, dopo essersi occupato per cinque anni, in qualità di semplice consigliere, della delega al sociale ed al volontariato, adesso è il nuovo assessore a scuola, trasporti e urbanistica. Settori totalmente nuovi per lui che comunque è intenzionato a lavorare, come ci dice: “con scrupolo, facendo sempre prevalere il buon senso che soprattutto nel settore scolastico è fondamentale per delle buone politiche”.   Partiamo proprio dalla scuola. Quali i suoi primi impegni? “Ho già cominciato a lavorare con gli uffici, per capire le problematiche che ci sono. Una a di queste è quella della media di Barga con la mancanza di adeguati spazi che si era palesata già nelle settimane prima delle elezioni. Parlando proprio di buon senso, mi pare che sia stata assolutamente di buon senso la soluzione adottata dal comune, con i due moduli che saranno pronti per l’avvio dell’anno scolastico; una soluzione che permette di salvaguardare il benessere ed il comfort dei…

- 1 di Redazione

Opera Barga, ecco il programma dell’edizione 53 del festival

Il festival Opera Barga quest’anno, giunto alla sua edizione numero 53,  vedrà un ricco programma  incentrato per quanto riguarda la provincia di Lucca tra la fine di luglio ed agosto, ma già con qualche anticipazione ai primi di luglio. Il festival Opera Barga ci inizierà il 3 luglio a Bagnone  e Pontremoli nell’ambito del progetto Musica nei Borghi e poi si incentrerà soprattutto dalla fine di luglio tra Barga e Lucca. Tra gli eventi clou, a Barga si terrà lo spettacolo  “Catone in Utica” di Antonio Vivaldi che riprende ancora una volta la tradizione della particolare attenzione dedicata alla musica barocca. L’evento segna il ritorno anche della collaborazione di uno dei più grandi esperti di barocco quale Federico Maria Sardelli. A lui è affidata la direzione di questo lavoro che è la prima ripresa moderna in forma scenica (sabato 27 luglio e domenica 28 luglio ore 21,30 teatro dei Differenti). Il tutto con la regia di Lorenzo Mariani. Per quanto…

- di Redazione

Commercio, attività produttive e ambiente, intervista con l’assessore Francesca Romagnoli

All’assessora Francesca Romagnoli per quanto riguarda la giunta del comune di Barga, sono andate sicuramente alcune delle deleghe più sensibili, per quanto riguarda in particolare il loro impatto sulla popolazione e sulle realtà produttive. A lei, fornacina, dipendente dell’Unione dei Comuni, le deleghe a politiche Ambientali ed energetiche, Commercio e attività produttive, occupazione. Il suo impegno ce lo illustra in questa intervista. Quale sarà l’operato di Francesca Romagnoli per commercio ed attività produttive? “Il primo impegno è stato quello di incontrare il Cipaf ed  commercianti di Fornaci insieme al sindaco Caterina Campani. Martedì 25 giugno è in programma invece un incontro con i commercianti di ArtCom Barga. Il nostro obiettivo è quello di intraprendere con loro un percorso, arrivare ad un tavolo permanente che permetta di costruire progetti, da concordare insieme; di gestire meglio le opportunità esistenti: la ricerca di finanziamenti, di bandi, del come coordinare iniziative ed eventi. Vogliamo creare un tavolo mensile nel quale poterci trovare, incontrare ed anche scontrare se…

- di Redazione

La seconda edizione della Battaglia per Barga

Anche la seconda edizione della Battaglia per Barga, tenutasi in centro storico sabato 22 e domenica 23 giugno, è stata archiviata con successo. Sono state più di duemila le presenze di visitatori e curiosi che attraversando le vie del centro storico sono piombati nel lontano passato barghigiano, tra armigeri, falconieri, accampamenti e figuranti, senza dimenticare le due battaglie ai piedi delle mura del Fosso; il tutto organizzato e ricostruito con la massima fedeltà ed accuratezza a cura della Pro Loco Barga in collaborazione con Mansio Hospitalis Lucensis e con il patrocinio del Comune di Barga. Il taglio del nastro sabato pomeriggio alla presenza del Sindaco; nelle due giornate, contemporaneamente all’apertura degli accampamenti, si sono tenute diverse attività collaterali come laboratori di conio antico e archeocucina, conferenze di approfondimento storico in cui gli ottimi relatori (Vincenzo Bellino, Leonardo Conti, Stefano Borsi, Oreste Verrini, Lucia Morelli) hanno toccato argomenti relativi al Medioevo barghigiano, visite guidate del Duomo a cura di don Stefano,…

- di Redazione

La battaglia per Barga. Il centro storico vi attende per questo fine settimana

Tutto pronto a Barga (stamani, sabato, c’è l’incognita maltempo ma tutto dovrebbe risolversi almeno da staserai) per la rievocazione storica della “Battaglia per Barga” che animerà nella cittadina, nel suo bellissimo centro storico, questo fine settimana. Sarà come lo scorso anno rievocazione curata fin nei minimi particolari, nei costumi, negli strumenti, nelle movenze, coordinata e  curata sotto il profilo storico dall’associazione Mansio Hospitalis Lucensi, con la partecipazione di tante associazioni di reenactors, rievocatori; decine e decine di figuranti, provenienti anche da fuori Toscana. Tutto questo  con il sostegno della Pro Loco di Barga ed il patrocinio del Comune di Barga. Nelle vie medievali dell’antico castello di Barga, sul prato dell’aringo in Duomo, sul piazzale del Fosso rivivranno i momenti della vita di allora, l’assedio e la rievocazione della battaglia. Nel centro storico di Barga, nei vari punti allestiti, si potrà vedere la manifattura di carta, l’antico farmacista all’opera, la vita negli accampamenti, dimostrazioni sulla filiera tessile, contadini ed animali di…

- di Redazione

Scuola media, ecco il progetto del comune. Saranno due le classi ospitate nei moduli scolastici

BARGA – Per la scuola media e per il rebus delle aule o dei lavoratori da ospitare per il prossimo anno scolastico in appositi moduli scolastici prefabbricati, la decisione è stata presa e comunicata mercoledì scorso ai genitori degli alunni interessati, circa una cinquantina di ragazzi, frequentanti le classi prime della scuola media nella stagione 2019/20. Mercoledì appunto l’incontro tra genitori, il sindaco di Barga Caterina Campani ed il capo dell’ufficio tecnico ing. Alessandro Donini che ha illustrato il progetto alla presenza anche della dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo, Patrizia Farsetti. Proprio l’ing. Donini ha reso noto il progetto elaborato dall’Amministrazione Comunale e che prevede il posizionamento di due moduli scolastici nel cortile interno dell’edificio che ospita al pian terreno la scuola media “Pascoli” di Barga. I due moduli, secondo la soluzione studiata dal comune ed alla fine accettata dai genitori e dalla scuola che avevano fatto proprio tali specifiche richieste, ospiteranno due prime classi e saranno collegati attraverso un corridoio…

- di Redazione

La battaglia per Barga. Sabato e domenica nella cittadina è di scena la storia

BARGA – Grazie ad una rievocazione curata fin nei minimi particolari, nei costumi, negli strumenti, nelle movenze coordinata e  curata sotto il profilo storico dall’associazione Mansio Hospitalis Lucensi e con il sostegno notevole della Pro Loco di Barga ed il patrocinio del Comune di Barga, il castello di Barga nel prossimo fine settimana si preparerà ad una grande rievocazione storica dal titolo “La battaglia per Barga”. Nelle vie medievali dell’antico castello di Barga, sul prato dell’aringo in Duomo, sul piazzale del Fosso rivivranno i momenti della vita di allora, l’assedio e la rievocazione della battaglia. Il tutto sarà reso possibile dalla presenza di tante associazioni storiche provenienti da tutta la Toscana e quindi di decine e decine di figuranti. Ovviamente, per rinfrancarsi, non mancheranno spettacoli ed intrattenimenti (tra falconeria, musica antica e giochi).  Per ristorarsi ci saranno alcuni punto ristoro ad hoc, uno in Vignola ed uno sul bastione del Fosso. Insomma: qualità, sapori, ricostruzione storica, cultura, spettacolo: in programma manifattura di…