- di Redazione

Un tè con le donne protagoniste della musica

Il Centro Antiviolenza Non Ti Scordar di Te presenta “Un tè con le donne protagoniste della musica (prima del voto, prima del divorzio, prima del femminismo)”. L’evento musicale si terrà domenica 26 luglio alle 17,30 nel giardino di Villa Gherardi a Barga. Saranno il soprano Bianca Barsanti ed il pianista Michele Salotti a raccontare del “gentil sesso” nelle arie più note tra il 1800 ed il 1900. Ai presenti sarà offerto un tè o una tisana accompagnati da prodotti del territorio. L’i9niziativa vede anche il patrocinio del comune di Barga, della Commissione Pari Opportunità di Barga, di Coldiretti Lucca. All’ingresso sarà inoltre possibile contribuire con una piccola offerta a finanziare le attività del Centro Anti Violenza di Non Ti Scordar di Te che si trova a Ponte di Campia. Per partecipare al pomeriggio in musica è gradita la prenotazione telefonando al CAV Non Ti Scordar di Te al numero 0583 766094.

- di Maria Elena Bertoli

Per un rilancio del Banco del non Spreco nel Comune di Barga

BARGA – Ieri 14 luglio, si è tenuto presso gli spazi aperti dei locali del Sacro Cuore di Barga, un incontro per fare una verifica e organizzare un rilancio del progetto del Banco del non Spreco che da quando è nato – ormai cinque anni e mezzo fa – ha provveduto a recuperare diverse decine di tonnellate di cibo buono, che altrimenti sarebbe stato buttato, e a redistribuirlo alle persone e alle famiglie più vulnerabili di tutto il Comune di Barga. Erano presenti all’incontro i volontari dei due gruppi operativi del Banco del non Spreco (di Barga e di Fornaci), Don Stefano per la Caritas, Pier Giuliano Cecchi per l’Arciconfraternita di Misericordia di Barga e Leonello Diversi per la Confraternita di Misericordia di Tiglio – tutte realtà che sono parti integranti del progetto, fin dalla sua nascita. Ha coordinato l’incontro l’assessore all’Ambiente del Comune Francesca Romagnoli che era accompagnata dai membri dell’Osservatorio Rifiuti Zero, ricostituito dalla nuova amministrazione. Dopo una…

- di Redazione

Alla Fondazione Ricci si presenta il documentario su Giuseppe Magi

Martedì 21 luglio 2020 alle ore 21, presso il giardino della Fondazione Ricci Onlus, dove si terrà la proiezione e la presentazione del documentario: “GIUSEPPE MAGI, A CENTURY LONG STORY OF EMIGRATION AND DREAMS”. Introduce Paolo Tagliasacchi, direttore del museo della figurina di gesso e dell’emigrazione “Guglielmo Lera”. Saranno presenti gli autori. Il lavoro è stato realizzato da Neon Film Production (Stefano Cosimini, Simone Gonnelli e Francesco Tomei) di Fornaci e prodotto dall’Istituto Superiore di Barga per volere della  ex Dirigente Catia Gonnella;  ha ricevuto anche un prestigioso riconoscimento internazionale: il docu-drama barghigiano ha vinto il Premio “Countless Cities – corti a tema Farm Cultural Park” della IV edizione del Farm Film Festival di Favara (Agrigento)- 30 agosto/1 settembre. In caso di maltempo la conferenza si terrà nei locali della Fondazione Ricci Onlus.

- di Redazione

Scuole: la Provincia al lavoro verso la riapertura a settembre.

LUCCA – “La Provincia di Lucca sta lavorando al fianco dei presidi delle scuole superiori per arrivare a garantire in piena sicurezza la riapertura in presenza di alunni e docenti negli istituti a metà settembre. Anche il post covid -19 va superato uniti come in piena emergenza, cercando di valutare tutte le soluzioni possibili per garantire il giusto distanziamento fisico e le altre condizioni di sicurezza previste dai protocolli. Ma il governo deve dare regole e disposizioni certe in tempi rapidissimi, non si possono attendere decreti dell’ultim’ora a fine agosto senza contare la questione delle risorse finanziarie che rimane fondamentale anche per gli interventi di piccola e media entità”. Lo ha ribadito ieri (martedì 14 luglio) il presidente della Provincia Luca Menesini al termine delle due conferenze dei servizi tenutesi alla presenza, tra gli altri, della dirigente dell’ufficio tecnico Francesca Lazzari, e dei consiglieri provinciali delegati Maria Teresa Leone (scuole) e Andrea Bonfanti (trasporti). Due conferenze che riguardavano l’edilizia scolastica e…

- di Redazione

Riflessioni sulla vicenda pirogassificatore KME

Dal Comitato per l’attuazione della Costituzione della Valle del Serchio” riceviamo e pubblichiamo “Dopo la conferenza dei servizi dell’8 luglio e il relativo preavviso di diniego della Regione Toscana, come Comitato per la difesa e l’attuazione della Costituzione, riteniamo utile svolgere alcune riflessioni. Siamo stati fin dall’inizio parte di quel vasto movimento che si è mosso contro la proposta di KME e abbiamo cercato di portare il nostro contributo avendo sempre come punto di riferimento i principi fondamentali a base della nostra Costituzione. Ed anche ora le nostre considerazioni si basano su quei principi. Artt. 1 – 4 – 32 – 41 – 43 principalmente, ma non solo. KME non ha mai considerato che per l’art. 41 l’iniziativa economica privata “non può svolgersi in contrasto con l’utilità sociale” e che (art. 32) “la Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’’individuo e interesse della collettività”. In base invece alla logica del massimo profitto, ha pensato di inserirsi nel business dello…

- di Redazione

Bocciatura progetto KME, la UILM: “Lavoriamo tutti insieme per il rilancio dell’impianto”

” La prima bocciatura da parte dei tecnici della Regione del progetto di auto produzione di energia elettrica presentato da Kme Italy per lo stabilimento di Fornaci di Barga non deve rappresentare uno stop ma un momento di profonda riflessione da parte di tutti. L’azienda, le istituzioni a tutti i livelli, lavoratori, cittadini e le organizzazioni sindacali devono pensare a come dare un futuro a questo impianto che oggi affronta una profonda crisi, acuita dall’emergenza Covid, ma che rappresenta un pezzo di storia del territorio, che è ancora il più grande della provincia e dà lavoro a 800 persone, compreso l’indotto”. A parlare è il segretario della Uilm area nord Toscana, Giacomo Saisi, che interviene così dopo la decisione della conferenza dei servizi della Regione Toscana di bloccare, almeno per il momento, il progetto di rilancio presentato da Kme Italy per Fornaci. “In attesa di capire quali potranno essere le mosse dell’azienda, compreso un possibile ricorso contro la decisione, ribadiamo…

- di Redazione

Porta Reale ed altre xilografie. Ecco la mostra di Kraczyna

Dal 12 al 29 agosto prossimi la Galleria Comunale di via di Borgo a Barga tornerà ad ospitare le opere di uno degli artisti che dagli anni ’70 in poi ha legato il suo nome, il suo successo ed il suo amore a questi luoghi. Si tratta di Swietlan Kraczyna che anche in questa strana estate 2020 ha voluto rendere omaggio a Barga; alla sua seconda casa e alle sue splendide atmosfere, i suoi panorami, le sue suggestioni. La mostra si intitola “Porta Reale di Barga ed altre xilografie a colori” e la scelta del titolo è stata presa anche in occasione del ritorno a Barga dell’artista dopo il lockdiown, quanto è rimasto particolarmente colpito dalla bellezza delle mura di Porta Reale dopo il restauro ancora in corso. Era il 1973 quando Kraczyna, artista di fama mondiale e maestro incisore, con la moglie Amy al tempo impegnata con il festival Opera Barga, raggiunse la cittadina, ed è di quell’anno la…

- 1 di Redazione

Giunta va a Seravezza

CASTELVECCHIO PASCOLI – Torniamo a parlare del giovane Gabriele Giunta terzino destro classe 2004;  dopo 2 anni passati a giocare da titolare nelle fila di Margine Coperta, nei campionati élite dei giovanissimi A e degli allievi B , il ragazzo, che abita a Castelvecchio Pascoli, dalla nuova stagione vestirà la casacca del Seravezza Pozzi. Gabriele è il terzo ingresso dalla Valle del Serchio al Seravezza, dopo Walter Vangioni di Gallicano, già da tre stagioni alla guida della prima squadra che milita in serie D e mister Alessio Bechelli di Barga, che guiderà la juniores Nazionale.  Gabriele farà parte invece della squadra regionale allievi A. Il giovane, dopo aver avuto interessanti proposte da diversi club importanti, ha deciso di abbracciare questo progetto seguendo al Seravezza  il suo “direttore” Antonio Bongiorni, sicuro di poter dare molto alla nuova squadra.

- 1 di Redazione

Salta anche la sagra del Fish and Chips di Barga

BARGA . Il direttivo dell’associazione sportiva Barga ha deciso di sospendere l’evento estivo della storica sagra del Fish&Chips (sagra del Pesce e patate), omaggio alla storia dell’emigrazione barghigiana in Scozia. L’evento avrebbe dovuto svolgersi dal 31 luglio al 16 agosto prossimi. “La decisione è stata presa nell’ambito delll’emergenza Covid-19 ma soprattutto per rispetto e solidarietà – come fa sapere il presidente Leonardo Mori – nei confronti dei ristoratori barghigiani già molto penalizzati nelle loro attività dI ristorazione. “Torneremo a fare festa – conclude – nel 2021”.        

- di Redazione

Puliamo il Serchio a Mologno

MOLOGNO – Sabato 18 luglio a Mologno una giornata di sensibilizzazione ecologia. L’Osservatorio Rifiuti Zero di Barga organizza la manifestazione “Puliamo il Serchio a Mologno”. Il ritrovo è previsto presso la stazione F di Mologno alle 8 e la partenza alle 8,30. Ai partecipanti verrà consegnato il materiale per l’iniziativa (guanti e sacchi) Si consiglia abbigliamento idoneo (scarpe da ginnastica e pantaloni lunghi) L’iniziativa è promossa dall’Osservatorio Rifiuti Zero con la collaborazione del Comitato Paesano di Mologno e di Valfreddana Recuperi, gestore dei rifiuti per il comune di Barga.

- di Redazione

Erika Togneri vince la classifica femmminile della Scalata di San Pellegrino

BARGA – La barghigiana Erika Togneri, che corre con  l’Atletica Castello, si è aggiudicata la classifica femminile della 18esima Scalata di S. Pellegrino in Alpe, la classica del podismo toscano, organizzata anche quest’anno dal G. P. Parco Alpi Apuane–Team Ecoverde con il patrocinio dei Lions Garfagnana e Mediavalle e del Comune di Castiglione. La manifestazione, ricordiamo, vista l’emergenza covid, si è svolta con un format rivoluzionario: non essendo possibile per questo 2020 una partenza con assembramento di atleti, l’organizzazione ha concesso un mese di tempo a ogni atleta, precisamente dal 12 giugno al 12 luglio per salire in un giorno a loro scelta fino all’Alpe di S. Pellegrino partendo dalla piazza di Castiglione Garfagnana. I partecipanti  hanno così dovuto completare il percorso (11,,8 km) dotati di un GPS, coi dati conclusivi inviati agli organizzatori in modo tale da stilare la classifica finale. La gara ha visto 153 atleti giungere all’arrivo. Erika, classe 1990, ha percorso il tracciato previsto nel tempo davvero…

- di Redazione

Il Cardinale Baldisseri in visita alla nostra terra

FORNACI – Una gradita presenza nell’unità pastorale di Fornaci, Loppia e Ponte all’Ania. Il cardinale Lorenzo Baldisseri ha passato due giorni in zona e venerdì mattina   ha celebrato la messa presso la chiesa del Cristo Redentore, in suffragio del fratello don Silvio; sabato si è recato al cimitero di Roccalberti per una visita al cimitero dove riposa il fratello e sempre sabato alle 17 ha celebrato messa nella Pieve di Loppia, ricca di tanti bei ricordi personali: è proprio nella Pieve che il 30 giugno del 63 celebrò la sua prima messa.