- di Redazione

Piano Operativo comunale. Al via la presentazione delle manifestazioni di interesse

BARGA – Primo passo significativo per arrivare  alla redazione del nuovo Piano Operativo che sostituirà l’attuale regolamento urbanistico, risalente al 2014 e che verrà attuato  sulla base delle strategie del piano strutturale intercomunale approvato nel gennaio 2020. Dopo il via libera in consiglio comunale a Barga, la scorsa settimana,  è stato ufficializzato l’avviso pubblico per la presentazione delle manifestazioni di interesse e di eventuali proposte utili appunto alla stesura del piano. “Si tratta – come spiega l’assessore all’urbanistica Lorenzo Tonini – di un primo passo per cominciare il percorso che ci porterà a dotare il comune di Barga  del nuovo strumento che dovrà garantire lo sviluppo, ma anche la tutela del territorio”. Dunque ora dovranno essere i cittadini ad esprimersi. Tutti i cittadini e tutti i soggetti interessati, pubblici e privati, potranno presentare fino a tutto il mese di aprile proposte o progetti utili per la definizione dei contenuti previsionali del nuovo strumento di pianificazione urbanistica. L’ufficio Assetto del Territorio…

- di Redazione

Si rompe uno dei ramponi e resta bloccato sul ghiaccio; interviene Pegaso

RENAIO – Intervento del Pegaso questa mattina sull’appennino tosco-emiliano, nel territorio del comune di Barga per soccorrere un escursionista in difficoltà per la rottura, a quanto risulta, di un rampone., Impossibile proseguire o tornare indietro dato che si trovava su un tratto ghiacciato e per questo ha deciso di fare intervenire i soccorsi. Il fatto si è verificato nei pressi del  Monte Omo, lungo il sentiero 20 nella zona di Porticciola. In particolare il recupero è avvenuto in un grosso canalone che solca la parete e dove l’escursionista, senza l’ausilio del rampone, si è trovato in particolare difficoltà. È stato inviato per questo Pegaso 3, che ha imbarcato in località Bebbio un uomo del soccorso alpino e speleologico della stazione di Lucca. L’escursionista in difficoltà è poi stato recuperato tramite il verricello.

- di Redazione

Parità di genere nello sport

BARGA – Nella giornata internazionale dei diritti della donna la Commissione Pari Opportunità del Comune di Barga vuole celebrare un traguardo storico, arrivato tuttavia con colpevole ritardo. Le atlete potranno diventare professioniste anche sotto l’aspetto contrattuale. A renderlo possibile è stato un emendamento inserito nella legge di bilancio dalla Commissione Bilancio del Senato. Il provvedimento equipara le atlete ai colleghi maschi, estendendo anche a loro le tutele e garanzie sulle prestazioni di lavoro sportivo fino ad oggi mancanti nel contratto dell’atleta donna. Le atlete sono quindi professioniste? Non ancora, infatti la palla adesso passa alle singole federazioni sportive per poter effettivamente affermare il professionismo femminile e non parlare più di solo dilettantismo. Abbiamo raggiunto uno storico punto di arrivo nella parità di genere visto che sono passati quarant’anni dalla legge 91 del 1981 che regola il professionismo sportivo maschile. In questi anni le donne sportive costanti e tenaci hanno lottato con fatica, determinazione, sacrifici e raggiunto importanti obiettivi sportivi e…

- di Redazione

Coronavirus, i nuovi casi sul territorio

VALLE DEL SERCHIO . I nuovi casi di coronavirus sul territorio della provincia di Lucca oggi sono 158 di cui 75 verificatisi nella piana di Lucca (Altopascio 11, Capannori 14, Lucca 43, Montecarlo 2, Pescaglia 2, Porcari 3), 72 in Versilia (Camaiore 18, Forte dei Marmi 4, Massarosa 8, Pietrasanta 5, Seravezza 9, Stazzema 1, Viareggio 27) e 11 in Valle del Serchio (Barga 3, Borgo a Mozzano 2, Coreglia Antelminelli 1, Fabbriche di Vergemoli 1, Piazza al Serchio 1, San Romano in Garfagnana 3;

- di Redazione

Si potenzia il depuratore di Filecchio e Pedona

FILECCHIO – Inizieranno questo mese i lavori di GAIA di adeguamento e potenziamento dell’impianto di depurazione Filecchio Pedona. L’obiettivo principale dell’intervento sull’impianto, che ha una capacità di 800 abitanti equivalenti, è quello di realizzare una filiera completa di pretrattamenti, processo biologico a fanghi attivi e sedimentazione secondaria. Per la realizzazione di questo progetto sono stati stanziati circa 510 mila euro di investimento. Per quanto riguarda il comparto dei pretrattamenti, è prevista la realizzazione di due nuove grigliature e di un nuovo sistema di sollevamento con due pompe munite di inverter. Per l’ottimizzazione del processo biologico, che rappresenta il “cuore” dell’impianto, verrà adattata la linea biologica esistente con la tecnologia a cicli alternati, senza l’utilizzo di elettromiscelatori sommersi: saranno installate nuove soffianti, una nuova rete aria e strumenti di misura utili al processo biologico. Si prevede inoltre la realizzazione di una nuova unità di sedimentazione secondaria circolare (adibita alla chiarificazione e all’ispessimento del fango), di un nuovo carroponte, di un nuovo…

- di Redazione

Over 80, a Fornaci iniziate le prime vaccinazioni contro il coronavirus

FORNACI – Sauro, Mario e Anna Maria sono stati i primi tre cittadini di Fornaci ultraottantenni a ricevere stamani il vaccino anti covid-19. Ad eseguire la vaccinazione dei primi residenti di Fornaci è stata la dottoressa Gaetanina Napolitano che ha deciso di utilizzare, per una maggiore comodità dei pazienti, i propri ambulatori presso li studi medici di Fornaci di Barga. Oggi sono stati vaccinati in tutto sei persone, le prime sei. Il primo a ricevere  il vaccino è stato Sario Bartoli, quasi 94 anni, ex assessore al comune di Barga, ma soprattutto per lunghi anni direttore dello stabilimento della Metallurgica di Fornaci. Persona conosciuta e stimata in tutta la comunità fornacina. La seconda dose ad Anna Maria Adami, 97 anni davvero ben portati e la terza ad un caro amico ed anche collaboratore di questo giornale che abbiamo imparato a conoscere in questi anni come arguto scrittore, Mario Camaiani di 92 anni. E’ iniziata così a Fornaci la campagna di…

- di Redazione

Craig Breen e Paul Nagle, con la Hyundai i20 R5, iscritti al 44° rally il Ciocco e valle del Serchio (12 e 13 marzo),

IL CIOCCO – Tutto il meglio del rallismo italiano di massimo livello, in lizza per il Campionato Italiano Rally, con una spruzzata decisa di Mondiale Rally. E’ il 44° rally Il Ciocco e Valle del Serchio 2021, che si prepara ad andare in scena il 12 e 13 marzo prossimi, mentre si va completando un elenco iscritti da favola. Alla già annunciata presenza di Thierry Neuville, si aggiunge quella del suo team-mate, in Hyundai Motorsport, Craig Breen, anche lui su Hyundai i20 R5. Il pilota irlandese, recente quarto assoluto all’Artic Rally mondiale, ha già corso al rally Il Ciocco due anni fa, concludendo quarto, dopo essere stato tra i grandi protagonisti. Un altro pilota di altissimo livello, che pone la candidatura per la vittoria e che sarà di ulteriore stimolo per il vero e proprio “battaglione” di pretendenti al primato targati Italia, con un “esercito” di “errecinque”, il cui elenco verrà reso noto tra qualche giorno. Craig Breen: “Non vedo…

- di Redazione

Campagna “Territori sicuri” a Barga. Su 753 tamponi i positivi sono stati 2

BARGA – Su 753 tamponi effettuati tra sabato e domenica sono stati due i casi di positività riscontrati. Questo quanto emerge dalla tappa barghigiana della campagna di screening  regionale contro il covid-19 “Territori sicuri” andata in scena sabato 27 e domenica 28 marzo. A renderlo noto è la sindaca Caterina Campami che giudica positivamente questo risultato che, rispetto ai tamponi effettuati, vede solo lo 0,26% di positivi. “Nonostante i numeri alti di casi dell’ultimo mese di febbraio – spiega la sindaca –  su quasi 800 persone si è avuto solo due casi di positività che secondo me sono un risultato da considerare in modo soddisfacente e che in parte ci conforta”.  

- di Redazione

Coronavirus, oggi i casi della Valle sono nove

VALLE DEL SERCHIO – Coronavirus, oggi i casi della Valle sono nove secondo il consueto bollettino dell’ASL I comuni coinvolti sono Barga 5, Borgo a Mozzano 1, Camporgiano 1, Castelnuovo di Garfagnana 1, Castiglione di Garfagnana 1.  Per quanto riguarda i ricoveri in ospedale, all’ospedale di Lucca sono 52 i ricoverati, di cui 11 in Terapia intensiva. Più alto il numero dei ricoverati all’ospedale Versilia (69), di cui 7 in Terapia intensiva.    

- di Redazione

VisitBarga.com. E’ online la versione inglese

BARGA – Ampliato nelle potenzialità informative è ora online la versione inglese del portale turistico VisitBarga.com che va ad affiancarsi a quella in italiano realizzata l’anno scorso. Il portale, realizzato e gestito dalla Pro Loco Barga, è dedicato al turismo del Comune di Barga. Permette ai visitatori di trovare informazioni utili raccolte in un solo sito e comprende già decine e decine di aziende del territorio. Aver messo online la versione inglese del portale vuol dire permettere ai turisti stranieri la ricerca di informazioni e allo stesso tempo migliorare la promozione turistica di Barga su internet. Come spiega il presidente Carlo Feniello, “Aver aggiunto la versione inglese, non è solo un ampliamento del portale turistico ma anche, e soprattutto, un messaggio indirizzato ai tanti visitatori stranieri che desiderano venire a Barga: stiamo lavorando per essere pronti ad accogliervi nuovamente non appena i viaggi turistici potranno riprendere”. La versione inglese del sito è stata curata gratuitamente da Mirella Dina Biagi, socio…

- di Redazione

Il rame per combattere il virus su tutti i materiali: allo studio l’utilizzo di nanoparticelle di rame da spruzzare anche sugli indumenti

FORNACI – Sulla edizione Toscana di Repubblica oggi è uscito un articolo interessante che riprende e rilancia una notizia avevamo anticipato nei mesi scorsi; eravamo agli sgoccioli del lockdown, in maggio, quando riportavano dell’accordo sottoscritto dall’istituto di Biofisica del Cnr e Kme Italy: una convezione per attività di collaborazione scientifica per lo sviluppo di materiali, componenti e parti che utilizzano il rame e sue leghe in funzione antibatteriche e antivirali. Il tutto ovviamente con un  occhio fortemente rivolto verso la lotta al covid-19 tra le altre cose. L’accordo tra il CNR e la KME Italy SpA, intendeva generare innovazione di prodotto sfruttando le straordinarie proprietà anti-patogene del rame e delle sue leghe, (ottone, principalmente, ma non solo) e le più moderne tecnologie produttive, quali le nanotecnologie. Parlare di tutto questo, ora che siamo provati da un anno di emergenza pandemica, ci fa capire quanto sia importante in tantissimi ambienti lavorativi quali ospedali, supermercati, trasporti pubblici e di socializzazione in generale,…

- di Redazione

Contest di Carnevale ‘Barga in Maschera 2021’: ecco i vincitori

BARGA – Si sono concluse ieri (domenica 28 febbraio) le votazioni del contest di Carnevale ‘Barga in Maschera 2021’ per decidere le maschere più belle di Barga. Il contest ha visto poco meno di trenta partecipanti sfidarsi nelle due categorie ‘bambini e ragazzi’ e ‘adulti’. I voti che sono stati espressi sulle foto, sulla pagina di Pro Loco Barga, sono stati in totale oltre 4300 e le maschere più apprezzate in assoluto sono state quelle dei più piccoli. I vincitori sono stati scelti in base al più alto numero di “Mi Piace” ricevuto dalla foto. Per la categoria adulti ha vinto Laura Guidi con la maschera ‘Margherita’ che si è aggiudicata 45 preferenze; per la categoria bambini e ragazzi ha vinto la piccola Ginevra Marchi con il suo costume da Elsa di Frozen e ben 1236 preferenze. Laura e Ginevra si aggiudicano rispettivamente una colomba lievito madre al cioccolato della Pasticceria Fratelli Lucchesi e un uovo di cioccolato  della Cioccogelateria…