- di Redazione

Strada di Mologno di nuovo aperta

La strada di Mologno è stata aperta questa sera dopo la chiusura per consentire i lavori sulla frana dei giorni scirsi. Al momento è aperta a doppio senso di circolazione e quindi regolarmente percorribile. Nei prossimi giorni probabile invece l’istituzione del senso unico alternato perché devono ancora essere realizzati i lavori di sostituzione, in quel tratto, del guardrail.

- di Redazione

Pieroni: l’ISI di Barga è un fiore all’occhiello per il nostro comune

Quale presidente del consiglio d’istituto pro tempore, vorrei rigraziare i 120 ragazzi che armati di buona volontà sono andati a manifestare in provincia i loro disagi ed il proprio dissenso verso questo modo di gestire gli immobili scolastci. Vorrei inoltre puntualizzare, visto che non è stato sottolineato in nessun articolo/comunicato che questa situazione in alcuni locali dell’Isi Barga non è certo colpa della scuola, dove invece si svolge una buona didattica e vi sono docenti competenti e scrupolosi i quali vogliono solo il bene degli studenti e della scuola stessa.Mi rendo conto che in tempo di orientamento scolastico queste situazioni possono arrecare un danno, ma sono convinto che presto tutto sarà risolto ed insieme alla buona didattica potremo avere ottimi locali ben riscaldati. Concludo dicendo che una scuola come l’isi è un lustro per il nostro comune e quindi tutti insieme dobbiamo cercare di mantenerla, migliorandola dove è possibile.   Gesualdo.Pieroni

- di Luca Galeotti

La morte di Ursula

BARGA – Ho sempre pensato che il nostro destino, il nostro modo di vivere, sia in qualche modo segnato. Spesso quello che ci riserva il destino non è quello che avremmo voluto e alcuni più di altri sono chiamati a prove e a vite più difficili. In maniera e per motivi a noi non comprensibili. Credo che Ursula, che ci ha lasciato, mentre si trovava sola nel suo letto, il cui corpo è stato trovato questa mattina da una delle persone a lei più care, sia una di quelle donne che non ha avuto fortuna nel suo percorso di vita; che è stato difficile a tratti e sicuramente tormentato. Ora forse riposa in pace la nostra Ursula, che è stata chiamata in un altrove che non conosciamo, ma dove le auguriamo di trovare quella pace interiore che forse era la cosa che davvero le mancava da troppi anni. Abitava in un appartamento in via della Fontana, e della sua presenza…

- di Redazione

Progetto comune: Isi Barga, la situazione non è più sostenibile

BARGA – Come hanno urlato i 120 ragazzi dell’ISI di Barga, la scuola, è effettivamente in decadenza ed è giusto che facciano resistenza. Le aule, le scale e tutti i servizi della scuola Isi 2 sono in pessime condizioni, senza riscaldamento e senza una minima garanzia di sicurezza. Ormai da anni la situazione evidenzia criticità già note ai responsabili scolastici; alle Autorità Provinciali e Comunali. Gli studenti, ai quali va tutta la nostra solidarietà, sono costretti ad accedere alle aule utilizzando una scala antincendio posta all’esterno del plesso scolastico”. Così’ Francesco Feniello ed il gruppo consiliare di Barga Progetto Comunmer. Con grande piacere – continua – leggiamo dalla stampa locale l’interessamento di esponenti politici di rilievo (l’on. Riccardo Zucconi di Fratelli d’Italia ndr). Nel contempo vogliamo ricordare che, due aule delle scuole medie, sono ospitate in strutture prefabbricate appositamente installate dal Comune di Barga con un impegno di euro 42.700,00 a carico della comunità. Detto impegno poteva essere evitato se…

- di Redazione

Forte come un giunco: spettacolo teatrale contro la violenza sulle donne

COREGLIA – Il centro di salute mentale della Valle del Serchio, struttura dell’Azienda USL Toscana nord ovest, ha collaborato con l’associazione culturale Aedo e con il Comune d Coreglia Antelminelli, alla rappresentazione “Forte come un giunco – Abbiamo tutte la stessa storia”, che andrà in scena interpretata dalla compagnia teatrale Papalagi, sabato prossimo, 23 novembre, alle ore 21:15, al teatro comunale “Bambi”, in via del Mangano a Coreglia Antelminelli. L’evento si svolge in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. La compagnia teatrale Papalagi è nata all’interno del Centro di salute mentale della Valle del Serchio ed è composta da utenti del Centro diurno, da operatori ed altri cittadini. Si tratta di un’esperienza ormai consolidata ed integrata con il territorio in cui si è sviluppata

- di Redazione

Sulle condizioni dell’ISI di Barga, Marco Chiari (FdI): “Bisogna intervenire quanto prima”

BARGA – L’ISI (Istituto Superiore di Istruzione) di Barga versa da tempo in condizioni pessime, sia a livello strutturale che gestionale; occorre quanto prima un intervento significativo che riporti la situazione a parametri ‘normali’. Sono queste le parole di Marco Chiari, portavoce dell’Onorevole Riccardo Zucconi, Deputato di Fratelli d’Italia eletto proprio nel Collegio di Lucca. “Il riscaldamento non funziona e le giornate, se trascorse al freddo, sono difficili da sopportare per i quasi duemila studenti che frequentano quotidianamente il plesso scolastico. Oltre a questo, anche la struttura necessita di interventi urgenti, prosegue Chiari, basti ricordare la recente caduta di intonaco che ha colpito un’insegnante oppure le infiltrazioni e perdite di acqua negli ambienti scolastici. Per questi motivi, l’On. Zucconi ha avanzato la richiesta di poter effettuare un sopralluogo congiunto al fine di definire le priorità, che dovrebbe essere effettuato il prossimo mercoledì con la presenza del Presidente della Provincia. Fratelli d’Italia è dunque vicino agli studenti – conclude Chiari –  che, se…

- di Redazione

Due premi per la Pasticceria Lucchesi al concorso nazionale dolci di castagne

BELLUNO – A Rasai di Seren del Grappa Seren del Grappa (Belluno),  si è svolto dall’8 al 10 novembre il 124° concorso gastronomico nazionale dolci di castagne organizzato ogni anno grazie alla spinta dell’Associazione Città del Castagno di cui è presidente Ivo Poli e con il patrocinio importante del Mipaaf, della regione Veneto, della provincia di Belluno e di molti comuni della zona. Sono state tre giornate dedicate a tutto tondo alla castanicoltura con convegni sul castagno ed i suoi frutti, attività didattiche per le scuole , mostre e lavoratori a tema e tanto altro tra cui la preparazione delle famose caldarroste del consorzio di tutela “Morone” e Castagno del Feltrino oltre a visite guidate ai castagneti secolari di Seren del Grappa. Piatto forte della “tre giorni” appunto il concorso nazionale riservato a professionisti  e dilettanti. Sono stati oltre 150 i dolci a base di castagne, marroni, e farina di castagne presentati e non è mancata anche stavolta una partecipazione…

- di Redazione

Tombolone di Natale per il tetto della chiesa

SAN PIETRO IN CAMPO – Il Comitato Paesano di San Pietro in Campo insieme alla Unità Pastorale di Barga organizzano per sabato 30 novembre alle 21 un “Tombolone di Natale”. A promuovere il tutto è stato però in particolare Vittorio Salotti, il vice sindaco del comune di Barga. L’iniziativa è stata voluta con particolare impegno per sostenere i futuri lavori che dovranno interessare il tetto della chiesa di San Pietro che presenta seri problemi di infiltrazioni. Tutto il ricavato sarà quindi devoluto a questo progetto.

- di L.B.

In ricordo di Francesco Tontini, Claudio Marchi e Nico Giannotti

Ancora un grande gesto di solidarietà da parte dell’ A.S. Barga; la società del Presidente Mori ha consegnato alla Misericordia del Barghigiano l’intero incasso  della gara casalinga di 2à categoria del 20 ottobre scorso, tra Barga e Pontecosi: 400 € per ricordare la morte del giovane Francesco Tontini, deceduto in un incidente stradale a Fornaci di Barga pochi giorni prima.. Colpita nel cuore come tutta la comunità barghigiana la società azzurra aveva subito deciso di compiere questo gesto per ricordare Francesco che tra l’altro ha militato come calciatore nel Barga come i suoi coetanei nati nel 2001. Intanto la società si è già messa in moto per organizzare sabato 28 dicembre  allo Stadio “Johnny Moscardini” di Barga un’ amichevole di calcio tra una Rappresentativa dei ragazzi nati nel 2001 e che hanno giocato con Francesco e una rappresentativa delle Misericordie in una giornata che sarà dedicata interamente al ricordo di tre persone che non ci sono più ma che sono…

- di Redazione

Quattro panchine per l’amicizia, per dire no al bullismo e per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

FILECCHIO – Stamani, 20 novembre, gli alunni della scuola dell’Infanzia e Primaria di Filecchio hanno festeggiato i 30 anni della “Convenzione internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza” e la “Festa degli alberi”. Alla presenza dell’assessore Lorenzo Tonini i bambini si sono esibiti in filastrocche e canti dedicati all’evento, ma soprattutto alla fine della mattinata sono state inaugurate le quattro panchine realizzate con l’aiuto dei genitori, nell’ambito del progetto di plesso “Insieme per una bella scuola”. Le panche sono dedicate alla Convenzione, all’amicizia, alle emozioni e alla lotta al bullismo e verranno ora collocate nel territorio di Filecchio. Nei prossimi giorni inoltre, verrà piantato un Nocciolo, donato dall’Unione dei Comuni della Garfagnana. Le iniziative di questi giorni, fortemente volte dalle insegnanti delle due scuole, hanno lo scopo di sensibilizzare i bambini sulle tematiche dell’accoglienza, apertura verso l’altro, rispetto dell’ambiente. Molto bene.

- di Redazione

Scuola aperta; altri tre incontri alle scuole superiori di Barga per favorire l’orientamento

BARGA – Sono iniziati con il 16 novembre i “porte aperte” di Scuola Aperta, iniziativa dell’ISI di Barga per favorire l’orientamento degli alunni delle scuole medie di Garfagnana, Media Valle e Piana Gli incontri in programma, ne seguiranno altri tre, hanno lo scopo di fornire le giuste informazioni ai ragazzi che usciranno dalle medie per trovare la scuola superiore più consona. Il  31 gennaio prossimo scadranno infatti i termini per le iscrizioni alle scuole superiori per l’anno scolastico 2020/21. I ragazzi che frequentano la III media sono quindi chiamati a compiere un passaggio importante: per alcuni la scelta sembra sicura, per altri ancora incerta. Per quanto riguarda le scuole superiori di Barga, il primo appuntamento è andato molto bene con il ricevimento di tantissimi genitori e ragazzi nell’aula magna dell’ISI. Hanno poi visitato  le scuole che fanno capo all’ISI di Barga e concluso con una merenda offerta dall’istituto alberghiero “F.lli Pieroni”. Adesso in programma altri tre scuola aperta: sabato 30…

- di Redazione

Studenti dell’ISI Barga a Lucca per la protesta per i problemi di riscaldamento e infiltrazioni. Ecco la situazione

LUCCA – Sono andati in 120 a Lucca per incontrare gli amministratori provinciali e presentare i problemi dell’ISI di Barga, con diverse aule interessate da problemi di infiltrazioni d’acqua ed anche i problemi di riscaldamento, che riguardano sia l’ISI2 che anche il vecchio edificio dell’ISI centrale, quello che un tempo ospitava le scuole medie. Con cartelli e slogano hanno manifestato in modo civile davanti al palazzo della Provincia mentre una delegazione di studentesse dell’ISI di Barga e, in particolare, alcune rappresentanti del Liceo delle scienze umane e del Liceo classico, sono state ricevute o poi a Palazzo Ducale dal capo di gabinetto della segreteria del presidente della Provincia, Paolo Benedetti. Riguardo al problema dei malfunzionamento del riscaldamento la Provincia fa sapere che dopo l’intervento di ieri della ditta incaricata dalla Provincia la situazione è migliorata, anche se i lavori più importanti a riguardo per garantire un’adeguata temperatura a tutti i locali delle scuola saranno eseguiti nel corso delle prossime vacanze…