- di Redazione

Argento di Idea Pieroni ai campionati italiani juniores

GROSSETO – Argento per la saltatrice filecchiese Idea Pieroni, impegnata nella finale di salto in alto ai Campionati nazionali under 19 di atletica leggera in programma a Grosseto. Idea si è confrontata con le migliori dodici saltatrici italiane di categoria. Una gara difficile visto il cast di saltatrici oltre il metro e ottanta, ben quattro, ma alla fine arrivato un risultato di tutto rispetto se si considera che nelle ultime competizioni non tutto era andato a volte per il meglio per la bravissima atleta barghigiana. Idea Pieroni ottiene insomma il secondo posto saltando la misura di 1.81 (l’oro ha saltato solo 2 cm in più). La saltatrice filecchiesem in maglia Virtus CR Lucca ma allenata dal Gruppo masrciatori Barga, conclude dunque così una stagione disturbata da qualche problema tecnico; con un risultato che va visto sicuramente come un bicchiere ben oltre il mezzo pieno. Forza, Idea.

- di Redazione

Dal Liceo Classico di Barga alla Normale di Pisa

BARGA – Una bella soddisfazione anche per il Liceo Classico di Barga, dove questa ragazza ha studiato e si è formata: Nicole Viviani, una giovane di diciotto anni che vive a Castelnuovo di Garfagnana, ha superato il test di accesso al corso ordinario della Scuola Normale Superiore, indirizzo Storia antica e filologia classica. Ed è quindi una delle 28 matricole che hanno potuto fare il loro ingresso alla Normale. Nicole ha studiato fino allo scorso anno al Liceo Classico “Ariosto” di Barga dove si è diplomata con il massimo dei voti, 110 con lode. A riportare la notizia è stata la dirigente dell’ISI di Barga Iolanda Bocci che ha fatto pubblicamente i suoi complimenti a Nicole, non senza un certo orgoglio per aver visto crescere questa giovane al Liceo di Barga. Nicole, proprio riguardo al Liceo barghigiano, commenta così: “Negli anni trascorsi al Liceo Ariosto di Barga ho avuto modo di studiare in un ambiente pieno di stimoli, in cui…

- di Redazione

Si vota

BARGA – Oggi e domani mattina si vota per eleggere il nuovo presidente ed il nuovo consiglio regionale della Toscana ed anche per il referendum sul numero dei parlamentari. Per quanto riguarda i seggi, ne saranno presenti in tutto il comune 13 di cui la maggior parte a Barga e Fornaci. L’unico seggio montano presente sul territorio è quello di Renaio che è anche il più piccolo con circa 220 aventi diritto. A Barga, le sezioni elettorali saranno in tutto 5,: la 1, 2, 3 e 4 e la sezione 10; a Fornaci saranno aperte le sezioni 5, 6 e 7; a Mologno la sezione 8; a Castelvecchio la sezione 9, a Renaio la sezione 11, a Filecchio la sezione 12 ed a Ponte all’Ania la sezione 13. Si vota la domenica dalle 7 alle 23  e il lunedì dalle 7 alle 15.  Lo scrutinio si svolgerà immediatamente dopo, nel corso del pomeriggio.  Al momento di scrivere questo articolo, erano le 10, l’affluenza alle…

- di Redazione

Regionali 2020, in Toscana poco meno di 3 milioni di cittadini chiamati al voto 

FIRENZE – Seggi costituiti e domani e domani l’altro si vota. Sono poco meno di 3 milioni, per l’esattezza 2.985.115, i toscani che il 20 e 21 settembre saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo presidente della Toscana e i 40 nuovi consiglieri della Regione. Sono gli elettori all’ultima revisione delle liste che c’è stata il 5 settembre, più numerose le donne come sempre (1 milione e 547.077) rispetto agli uomini (1 milione e 438.038). Il numero comprende anche i toscani che vivono all’estero e che sono iscritti all’Aire,  i quali, se vorranno votare, dovranno tornare in Toscana. Sono circa 140 mila sparsi nei cinque continenti, cresciuti negli ultimi otto anni come tutti gli italiani all’estero. Per agevolare il loro voto sono previsti rimborsi per il viaggio: fino a 103 euro per chi arriva da un Paese europeo, 206 per chi si muove da un altro continente. Da alcune nazioni, per la pandemia in corso, spostarsi sarà comunque complicato. Cinque anni fa, alle…

- di Redazione

Eva Lechner e Luca Braidot dominatori al Ciocco

CILCISMO- Giornata-clou al Ciocco per i campionati italiani di Mtb. Assegnate infatti le maglie Elite, under 23 ed Elite Donne e quella Elite in campo maschile. Gare spettacolari su un percorso di livello…mondiale. Oltre quattro ore in diretta su Noi Tv. E’ la giornata-clou al Ciocco, il giorno più lungo e certamente più rilevante per la lunga rassegna tricolore dei campionati italiani di mountain bike voluti e organizzati in modo mirabile dal Ciocco Bike Circle. Il meglio del movimento italiano si sfida sotto gli occhi attenti del CT Mirko Celestino. La giornata non è caldissima poichè il cielo è velato ma il percorso è durissimo e tecnico al punto giusto per mettere atlete ed atleti ad una sorta di prova del nove. Causa covid-19 non c’è il pubblico e questo è un pò il grande rimpianto. Il sabato pomeriggio entra nel vivo già alle 13 con la prova femminile riservata ad Elite, under 23 e Juniores che partono a due…

- di Redazione

Sara Morganti vince ancora

BARGA – Ancora bene la nostra Sara Morganti. La due volte campionessa mondiale ha conquistato i primi due posti del team-test di Grado 1 al meeting internazionale di dressage paralimpico – valevole anche come campionato italiano – al Riding Club di Somma Lombardo (Varese. Ha vinto la prova naturalmente insieme alla sua inseparabile Royal Delight (638, 00% dei punti assegnabili) ; una prestazione utile per il risultato della squadra azzurra nella Coppa delle Nazioni. Non solo, Sara ha anche portato alla seconda posizione la sua «nuova» Mariebelle (613, 5%). Oggi si svolgono gli individual test di tutti i diversi Gradi i cui esiti, sommati alle prove dei team test di ieri, daranno entro sera il risultato per la Coppa del­le Nazioni. Forza Sara.

- di Redazione

FIOM, preoccupati per le conseguenze del coronavirus sul secondo semestre di produzione di KME

LUCCA – Il Direttivo della Fiom CGIL della Provincia di Lucca, riunito il 18 settembre 2020 presso il circolo Il Fieniledi Viareggio, esprime, con un ordine del giorno approvato all’unanimità, la propria più grande preoccupazione per la situazione economica e sociale determinata dalle conseguenze del corona virus e oparla nel lungo documento anche di KME. “Essere riusciti ad ottenere la proroga della cassa integrazione e del blocco dei licenziamenti fino alla fine dell’anno – è scritto nel documento – è stato un grande risultato. Senza questi provvedimenti saremmo già in una situazione estremamente drammatica. Dobbiamo prepararci a resistere e a far fronte ad una vera e propria emergenza licenziamenti, soprattutto nelle aziende di piccole e piccolissime dimensioni. Nelle principali aziende la pandemia ha semplicemente enfatizzato le condizioni preesistenti. Assistiamo e assisteremo a politiche tendenti ad accaparrarsi pezzi di mercato attraverso iniziative di concorrenza spietata, che sconterà un abbassamento dei margini di utilità con conseguenze negative per le aziende più deboli…

- di Redazione

Cinquanta anni di attività per la Pinelli Assicurazioni

FORNACI – Festeggiare il traguardo dei cinquant’anni di attività non è da tutti. E’ un traguardo importante, mezzo secolo di vita e di lavoro e per questo merita di essere sottolineato a dovere. In questo caso dunque festeggiamo volentieri la Pinelli assicurazioni di Fornaci di Barga, agenzia Unipol sul territorio e punto di riferimento per tantissimi clienti che usufruiscono dei servizi assicurativi messi a disposizione da questa azienda. Attualmente i clienti sono circa 2600 ed i contratti assicurativi in essere sono ben 4500. Dati non da poco, che la dicono l’unga sull’affidabilità e sulla stima che gode sul territorio la Pinelli Assicurazioni. L’agenzia è  stata fondata  nel  1970dall’inossidabile Loreno Pinelli, uno peraltro dei fondatori dell’emittente Noi Tv e prima ancora di Tiesse. Loreno è andato in pensione nel 2014, ma già dal 2002 erano entrati in società i figli, Francesco, molto noto anche negli ambienti rallistici come copilota coi fiocchi e  Alessandro Pinelli, che ora mandano avanti l’agenzia , avvalendosi…

- di Redazione

Farsi del male, dall’Australia il nuovo singolo in italiano di Sofia Torchia: “Per ricordarsi di Barga”

E’ uscito un nuovo singolo di un’artista australiana ma molto legata a Barga. Stiamo parlando di Sofia Torchi, artista pop italiana / australiana Ispirata da artisti come Banks, Marina, Lana Del Rey, Beyoncè e Levante, il suo stile è influenzato da voci forti e dai produttori di musica pop e R&B come Timbaland.  La passione per la composizione, l’ossessione per i giusti samples e synth diventano una parte fondamentale della musica dell’artista che scrive e produce la propria musica. Il sui ultimo singolo si intitola Farsi Del Male; è una traccia con un sound tipicamente pop dominata da un ritmo energetico e una melodia accattivante. Sofia questa canzone l’ha concepita, scritta e prodotta. Il testo celebra la fine di una storia d’amore lasciata alle spalle senza rimpianti; per chi sa amare con coraggio, buttandosi, senza la paura di cosa succederà e senza appunto la paura di farsi del male. Cresciuta a Barga, Sofia Torchia ha studiato musica contemporanea in Australia…

- di Redazione

Zona Valle Serchio – Persone con disabilità: partita la raccolta delle domande per i progetti “InAut” di vita indipendente

VALLE DEL SERCHIO –  Valle del Serchio, 18 settembre 2020. Nuove opportunità di autonomia per le persone con disabilità. Dallo scorso 15 settembre e per i successivi 30 giorni, è possibile fare domanda per richiedere un contributo al proprio progetto di vita indipendente. Svariati i progetti per cui si può partecipare all’avviso: si va dal supporto a start-up di impresa o di lavoro autonomo, a corsi di formazione universitaria o di formazione professionale; dalla frequenza di tirocini professionalizzanti al sostegno al ruolo genitoriale; dall’accompagnamento al luogo di lavoro e delle attività sportive, associative o di volontariato fino al sostegno alle attività quotidiane e domestiche. Possono presentare domanda le persone con disabilità che hanno, tra le altre caratteristiche richieste, età superiore ai 18 anni e residenza nei comuni della Zona distretto Valle del Serchio ossia Bagni di Lucca, Barga, Borgo a Mozzano, Camporgiano, Careggine, Castelnuovo di Garfagnana, Castiglione di Garfagnana, Coreglia Antelminelli, Fabbriche di Vergemoli, Fosciandora, Gallicano, Minucciano, Molazzana, Piazza al Serchio,…

- di Redazione

MTB, al Ciocco via alla “tre giorni” del tricolore di cross country. Assegnato oggi il tricolore E-MTB

Il  CIOCCO -E ’ stato il Ciocco, per la prima volta in Italia, ad ospitare questo venerdì 18 settembre il Campionato italiano di cross country per le e-MTB. Mai in Italia una gara di questa importanza che apre un promettente futuro agonistico per questa specialissima categoria dedicata alle “bici elettriche” Va a Marco Aurelio Fontana, già bronzo olimpico a Londra 2002, Il primo titolo tricolore della storia di Cross Country e-Mountain Bike.  Al Ciocco Fontana ha preceduto  Martino Fruet. Al Ciocco circa una quarantina di e-biker, divisi in tre categorie, si sono sfidati sul percorso di gara in una competizione della durata di 40 minuti più un giro. La gara di questo venerdì è stato  l’antipasto di un fine settimana che più intenso non si può e che sabato 19vedrà disputarsi, lungo il bellissimo circuito allestito nel Ciocco Bike Circle, gli Assoluti italiani di cross country. In gara s prima gli junior r gli Under 23 maschili, poi l’Elite femminile,…

- di Redazione

A Riccardo Iacona e Marta Serafini il Premio giornalistico Arrigo Benedetti 2020.

BARGA – La decima edizione del Premio giornalistico Arrigo Benedetti – Città di Barga, 2020, è stata assegnata a Riccardo Iacona e Marta Serafini. Il Premio dedicato al giornalista lucchese fondatore dell’Espresso e dell’Europeo sarà consegnato sabato 3 ottobre alle ore 11 al Teatro dei Differenti a Barga, città che ospita, presso la Biblioteca comunale “Fratelli Rosselli”, il fondo librario appartenuto a Benedetti. L’iniziativa, di prestigio e alto valore culturale, è organizzata dal Comune di Barga, in collaborazione con la Provincia di Lucca, la famiglia Benedetti e Toscana Energia. A consegnare il premio sul palco saranno la sindaca Caterina Campani, il presidente della Provincia di Lucca, Luca Menesini e Arrigo Benedetti. Coordina l’evento Andrea Giannasi. “La decima edizione del premio assume, in questo anno così difficile, un significato ancora più importante – ricorda la sindaca di Barga Caterina Campani – perché oggi più che mai è forte e viva la lezione del giornalista Benedetti, che chiedeva di fare inchieste e…