Salute e Benessere

- di Redazione

Coronavirus, 226 nuovi casi e 22 decessi in Toscana. Sono 41 i nuovi casi in provincia di Lucca

Sono 226 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani; e 22 i nuovi decessi. Oggi torna a scendere il trend dei nuovi casi positivi (ieri erano stati 406). Continua invece a salire il numero di decessi: 22, rispetto ai 15 di ieri e ai 9 del giorno precedente, 1 aprile. Molto contenuto l’aumento di ricoveri (+7 rispetto a ieri); e nelle terapie intensive si registra un diminuzione di 7 unità. Aumentate di molto le guarigioni cliniche (da 166 a 216), e anche quelle virali (da 50 a 84). Ad oggi sono dunque 5.499 i contagiati dall’inizio dell’emergenza. 84 sono finora le guarigioni virali (i cosiddetti “negativizzati”, risultati negativi al test ripetuto per due volte a distanza di 24 ore), 216 le guarigioni cliniche (senza più sintomi ma non ancora negativizzati) e 290 i decessi. I casi attualmente positivi in cura rimangono dunque 4.909. Spetterà in ogni caso all’Istituto superiore di sanità attribuire le morti al Coronavirus: nella…

- di Redazione

Asd Uno Spazio per Te VS Coronavirus. Il supporto psicofisico arriva in video chat

PONTE ALL’ANIA – L’Asd Uno spazio per Te (nata il 1 luglio 2018 e affiliata ACSI), si trova in Via della Scuola 2, a Ponte all’Ania, nella ex scuola elementare. L’ associazione nasce con l’idea di unire in un unico luogo più operatori in discipline naturali e favorire il benessere psicofisico di chiunque voglia partecipare alle loro attività. Ad oggi operano all’interno della struttura oltre 30 professionisti tra medici e operatori, ognuno con la propria specificità, in un’unica sinergia di collaborazione professionale. In questo delicato momento, nel rispetto del decreto ministeriale e per la tutela dei cittadini, l’associazione ha sospeso tutte le attività svolte nella sede, ma,  distanza di pochi giorni dalla chiusura, ha aperto una finestra virtuale affacciandosi nelle case di tutti coloro che lo desiderano. È così che gli operatori si sono messi a disposizione delle persone cercando non solo di portare il consueto supporto psicofisico ma anche di alleggerire la situazione di isolamento in cui ci troviamo.…

- di Redazione

La difesa del cuore nella pandemia, una task force al San Luca operativa H 24

LUCCA – Nonostante che l’attività ospedaliera si concentri in questi giorni, inevitabilmente, sui casi COVID, nella Cardiologia di Lucca si vivono giornate di super lavoro, segno che l’assistenza continua nell’efficienza, anche dopo la necessaria rimodulazione e riorganizzazione dei servizi e della struttura ospedaliera stessa. In sole 48 ore sono stati trattati in emergenza per infarto 5 pazienti con angioplastica coronarica e adesso sono in buone condizioni di salute. “Siamo stati tra i primi – sottolinea Francesco Maria Bovenzi, direttore della Cardiologia ed emodinamica del San Luca – ad organizzare, con la Direzione di presidio e  con i miei colleghi cardiologi, gli infermieri di sala e i tecnici di radiologia un nostro modello di lavoro che ci permetta nell’attuale pandemia di garantire a tutti uniformità delle cure ed elevati standard qualitativi negli interventi. Il nostro storico nemico rimane il tempo, ma oggi gli si affianca un invisibile nuovo nemico. Un virus che manifesta una non elevata mortalità, ma un’altissima contagiosità e che…

- di Redazione

Aggiornamento situazione Coronavirus “Covid-19”, il bollettino di oggi dell’USL. 2 casi a Bagni di Lucca e 2 a Barga. 29 in totale in provincia di Lucca

Ecco l’aggiornamento sui casi di Coronavirus “Covid-19” fornito ogni giorno dall’azienda USL Toscana Nord Ovest. Per quanto riguarda la Valel del serchio i nuovi casi sono 4 di cui 2 a Bagni di Lucca e due a Barga Si ricorda ancora che il flusso di validazione dei tamponi è continuo e che gli orari di estrazione dei dati delle persone risultate positive al test dai laboratori – da parte della Regione e dell’Azienda USL Toscana nord ovest – sono vicini (a metà giornata) ma non sempre sovrapponibili. Inoltre, con la sua statistica l’Asl lavora sulla residenza delle persone e incrocia vari dati legati ai pazienti mentre l’informazione in possesso della Regione fa riferimento alla provincia di segnalazione. Da qui la presenza di alcune piccole discrepanze tra il report regionale e quello aziendale, che vengono però riassorbite nel lungo periodo. Nell’area vasta dell’Azienda USL Toscana nord ovest (che comprende anche l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana) si sono registrati 93 nuovi casi positivi, così…

- di Redazione

Ospedale di Lucca: donati tablet e mascherine

LUCCA – Ancora donazioni in arrivo all’ospedale San Luca di Lucca. L’associazione “Andare oltre si può” ha donato al reparto di terapia intensiva tre tablet, consegnati direttamente al dottor Cesare Fabrizio Benanti, responsabile del reparto, insieme alla dottoressa Daniela Boccalatte. La donazione è stata possibile grazie al supporto del Centro Tim di San Concordio e al contributo degli amici del Fantacalcio Valdinievole. I tablet sono particolarmente utili visto che le modalità con cui avviene il contagio da Coronavirus hanno limitato le visite nei reparti e molti pazienti possono rimanere isolati dai loro cari per tutto il periodo del ricovero. Con i tablet è possibile fare delle video chiamate e donare qualche momento di serenità sia ai pazienti che ai familiari.  Grazie inoltre all’Ortopedia Michelotti, che ha effettuato una donazione di mascherine al reparto di neurologia di Lucca.  Grazie anche alla pizzeria Ottavo nano che ha donato generi alimentari per supportare gli operatori sanitari impegnati in turni impegnativi ed a volte estenuanti.  …

- di Redazione

Coronavirus, 406 casi nuovi in Toscana e 31 in provincia di Lucca. L’aumento toscano è dovuto anche ai maggiori tamponi effettuati.

FIRENZE – Sono 406 (+ 147 rispetto a quelli di ieri) i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani; e 15 i nuovi decessi. Anche oggi, come già ieri, i nuovi casi sono in crescita: aumento dovuto al grande numero di tamponi fatti (4.149 nelle ultime 24 ore), in particolare nelle Rsa.. Da evidenziare anche il contenuto aumento di ricoveri (+13) e una dimunzione di 2 unità nelle terapie intensive. Per quanto riguarda la provincia di Lucca i nuovi casi registrati sono 31 Sono quindi 5.273 i contagiati dall’inizio dell’emergenza. 50 sono finora le guarigioni virali (i cosiddetti “negativizzati”, risultati negativi al test ripetuto per due volte a distanza di 24 ore), 166 le guarigioni cliniche (senza più sintomi ma non ancora negativizzati) e 268 i decessi. I casi attualmente positivi in cura rimangono dunque 4.789. Spetterà in ogni caso all’Istituto superiore di sanità attribuire le morti al Coronavirus: nella stragrande maggioranza dei casi, si tratta infatti di persone che avevano patologie concomitanti.…

- di Redazione

Donazioni: nuove manifestazioni di solidarietà e vicinanza all’ospedale di Lucca impegnato nella lotta al Coronavirus

LUCCA – Il direttore dell’ospedale di Lucca, dottoressa Michela Maielli, insieme a tutto il personale sanitario esprime un sincero ringraziamento alla comunità lucchese per il materiale donato e consegnato direttamente negli ospedali dell’ambito di Lucca.  È grazie all’associazione Alice Benvenuti onlus che da pochi giorni è arrivato nel reparto di Pediatria dell’ospedale San Luca di Lucca un monitor multifunzione (monitor G30E) provvisto di rilevatori adattati all’età pediatrica: un saturimetro applicabile al dito, un elettrocardiografo a tre tracce, un misuratore della pressione in automatico con bracciale di dimensioni pediatriche. Il monitor è dotato di allarmi programmabili e collegabile a una stampante. Un primo passo verso un incremento delle opportunità dal momento che questi apparecchi sono stati finora soprattutto prodotti per adulti e utilizzati in terapie intensive sia per i grossi traumi che per pazienti operati, e cardiopatici. L’apparecchio è stato consegnato alla dottoressa Angelina Vaccaro responsabile della pediatria.  Un sentito ringraziamento al Comune di Lucca e al Comune di Capannori per il costante…

- di Redazione

Covid-19, 188 positivi nelle 30 Rsa controllate fino ad oggi

Continua l’azione di screening per l’individuazione di casi positivi al Covid-19 eseguiti nelle RSA e RSD dell’ASL Toscana nord ovest. Ad oggi le zone interessate sono state Apuane, Livorno, Valli Etrusche, Versilia, Valdera, Lunigiana, Valle Del Serchio, Piana di Lucca ed Elba, ma nei prossimi giorni continueranno anche in tutti gli altri territori, come indicato dalla Regione Toscana con l’ultima ordinanza. Nelle 132 strutture presenti sul territorio aziendale che ospitano oltre 4.400 persone tra anziani e disabili, ad oggi nelle 30 controllate sono 188 le persone risultate positive (149 pazienti e 39 operatori) “Abbiamo anche predisposto un cronoprogramma per coprire in brevissimo tempo tutte le strutture – spiega Laura Brizzi, direttore del dipartimento sociale della ASL – in modo da avere un quadro chiaro della situazione e mettere in atto i necessari accorgimenti a tutela di ospiti e operatori. Parallelamente continua l’applicazione delle linee guida stilate per la gestione dei pazienti in RSA che prevedono la creazione di setting assistenziali…

- di Redazione

Coronavirus, tornano a crescere i casi in Toscana ed anche in provincia di Lucca

Sono 259 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino (+ 63 rispetto ai casi positivi nuovi di ieri). Per la Provincia di Lucca sono invece 42 i casi positivi nuovi registrati fino ad oggi da ieri (rispetto al dato di ieri +25). In totale, su tutto il territorio regionale si sono registratati  9 i nuovi decessi. Rispetto a ieri, i nuovi casi sono di nuovo in crescita. Questo si spiega con l’ulteriore aumento del numero di tamponi (3.410 nelle ultime 24 ore), e con l’avvio del programma che prevede esami a tappeto nelle Rsa: solo nella nord ovest negli ultimi due giorni ne sono stati fatti 791 (416 sugli ospiti e 375 sugli operatori), e nella centro 556 totali, comprensivi sia di pazienti che operatori. In ulteriore calo, invece, il numero di decessi (ieri erano 13). Lieve l’aumento dei ricoveri (+4 rispetto a ieri), e dei ricoveri in terapia intensiva (+4). Sono dunque 4.867…

- di Redazione

Bollettino USL di aggiornamento coronavirus, un caso nuovo a Barga. 42 in tutta la provincia

Aggiornamento situazione Coronavirus “Covid-19” sul territoriod ell’ASL Toscana Nord Ovest.. La comunicazione fornita è quella in possesso dell’Azienda alle ore 16 e fa riferimento alle 24 ore precedenti. Le comunicazioni relative alle positività emerse successivamente saranno rese note nel dettaglio il giorno successivo. Nell’area vasta dell’Azienda USL Toscana nord ovest (che comprende anche l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana) si sono registrati 109 nuovi casi positivi. I dati forniti differiscono come nei giorni scorsi da quelli resi noti invece a livello regionale perché basati su altri criteri temporali di raccolta. Per quanto riguarda la nostra provincia i nuovi casi sono i seguenti: Piana di Lucca: 8 Comuni: Capannori 2, Lucca 4, Porcari 2; Valle del Serchio: 1 Comuni: Barga 1; Versilia: 33 Comuni: Camaiore 8, Forte dei Marmi 1, Massarosa 2, Pietrasanta 14, Seravezza 2, Viareggio 6. Sul territorio dell’Asl Toscana nord ovest continuano ad aumentare il numero dei guariti: si sono registrate finora 15 guarigioni virali (i cosiddetti “negativizzati”) e 20 guarigioni…

- di Redazione

Donazioni: verso 2 milioni di euro per gli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest

LUCCA – Si avvia a superare la quota di due milioni di euro il valore delle donazioni che sono giunte all’Azienda USL Toscana nord ovest per sostenere lo sforzo degli ospedali e dei servizi sanitari per contenere il contagio da Coronavirus. Le cifre aggiornate indicano che sul conto corrente bancario dedicato, i versamenti ammontano a 537mila euro, mentre gli acquisti diretti in attrezzature sanitarie, ecografi, sonde, letti di terapia intensiva, monitor, ventilatori polmonari, dispositivi di protezione hanno raggiunto un valore di 1 milione e 450mila euro.  La somma cresce così fino a 1 milione e 987mila euro e sfiora i due milioni, cifra che sarà sicuramente raggiunta e superata con le donazioni contabilizzate nei prossimi giorni.  L’Azienda USL ringrazia tutti per la generosità dimostrata nei confronti di tutto il personale impegnato nei reparti ospedalieri e nei servizi territoriali nella lotta contro il Covid-19.   Si ricorda che l’Asl ha attivato un conto corrente dedicato. Chi volesse contribuire facendo una donazione a favore degli ospedali…

- di Redazione

Oggi 18 nuovi casi in provincia di Lucca. 197 in tutta la Toscana. Sia i nuovi casi che i decessi sono in flessione rispetto a ieri

FIRENZE – Sono 196 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani; e 13 i nuovi decessi. Da sottolineare, oggi, che sia i nuovi casi che i decessi sono in flessione rispetto a ieri. Per i nuovi casi, si registra oggi l’aumento più basso dall’inizio dell’epidemia: +4,4%. Da mettere in relazione con il notevole aumento di tamponi: finora 33,165, di cui 3.066 solo nelle ultime 24 ore. Ad oggi sono 4.608 i contagiati dall’inizio dell’emergenza. 37 sono finora le guarigioni virali (i cosiddetti “negativizzati”, risultati negativi al test ripetuto per due volte a distanza di 24 ore), 101 le guarigioni cliniche (senza più sintomi ma non ancora negativizzati) e 244 i decessi. I casi attualmente positivi in cura rimangono dunque 4.226 . Spetterà in ogni caso all’Istituto superiore di sanità attribuire le morti al Coronavirus: nella stragrande maggioranza dei casi, si tratta infatti di persone che avevano patologie concomitanti. Questi i 13 decessi registrati in Toscana nelle ultime 24 ore, che vanno…