Cronaca

- di Redazione

Tempo di battitura delle castagne in Val di Vaiana

VAL DI VAIANA – Il Giovannino c’era sicuramente ieri mattina, seduto al lungo tavolo della sua casa, dove l’Ademara Santi, insieme alla figlia Stefania hanno accolto gli amici della montagna, riuniti per portare avanti una tradizione a cui lui teneva molto; e che in Val di Vaiana prosegue anche dopo la sua morte, avvenuta nel gennaio 2022. Erano in tanti ieri mattina gli amici riuniti presso la sua casa i per il momento della battitura delle castagne, con il pensiero naturalmente rivolto a Giovanni che nei boschi o tra i monti dove si trova ora ha sicuramente gradito il pensiero. C’era un po’ di timore che al momento della battitura, dopo l’essiccatura nel metato portata avanti ininterrottamente per quaranta giorni e quaranta notti, per la qualità del prodotto risentisse un po’ dei danni della siccità, ma alla fine le castagne essiccate uscite dalla macchina, condotta come al solito dal Doriano Giovannetti, si sono dimostrate belle e già assai pulite dalla “pecchia”.…

- di Redazione

Premio dei presepi e delle luci di Natale 2021-22. Sabato 17 dicembre la premiazione in comune

BARGA – Come lo scorso anno, causa gli strascichi dell’emergenza sanitaria, non ci è stato possibile organizzare la premiazione nei mesi successivi al Natale 2021-22. Così, come lo scorso anno, si terrà in questo mese di dicembre la premiazione di coloro che hanno preso parte all’edizione 2021-22 del premio “La tradizione del presepe” e del premio “Luci e Addobbi di Natale”. In questi giorni (speriamolo almeno) le poste dovrebbero consegnare gli inviti ai partecipanti al premio che sono chiamati a salire nella sala consiliare di Palazzo Pancrazi sabato 17 dicembre alle 10,30. Giusto ricordare che tutti coloro che ci hanno inviato la segnalazione lo scorso anno saranno premiati e quindi se l’invito non arriva aspettiamo comunque anche voi. Il premio, lo ricordiamo, è organizzato dall’Amministrazione Comunale di Barga, dal Giornale di Barga, dalla Pro Loco Barga. Proprio da oggi parte peraltro la nuova edizione della manifestazione. Le modalità per partecipare le trovate QUI.    

- di Redazione

Torna il premio “La Tradizione del Presepe” e “Luci di Natale”. Ecco come partecipare

Torna anche per il Natale 2022-23 l’iniziativa promossa dall’Amministrazione Comunale di Barga, dal Giornale di Barga, dalla Pro Loco Barga: Il premio “La Tradizione del Presepe” e il “Premio Luci e addobbi del natale” Verranno dunque premiati  i presepi in luoghi pubblici, (quindi in luoghi esterni, dai terrazzi, ai giardini delle case, dai parchi pubblici, alle vie ed alle strade; dalle vetrine dei negozi a ospedali, uffici, mense, a luoghi comunque fruibili a tutti. Verranno inoltre valutati e premiati i migliori addobbi esterni di abitazioni e giardini  con l’obiettivo di far diventare i nostri centri “vie di luce e di speranza”. L’invito è dunque a illuminare e addobbare in chiave natalizia la facciata della propria casa, il giardino, le proprie finestre. Il tutto deve essere visibile e contribuire quindi ad illuminare i nostri paesi. Le segnalazioni si riceveranno solo via mail o whatsapp (redazione@giornaledibarga.it o 3346597247)   e dovranno pervenire corredate da almeno una foto, con le indicazioni di chi ha realizzato il presepe o l’illuminazione e,…

- di Redazione

In pellegrinaggio a Montenero. Celebrati anche i 10 anni di sacerdozio di don Lorenzo Bianchi

LIVORNO – Domenica 27 Novembre, dopo i due anni di sosta a causa della pandemia, si è svolto l’annuale pellegrinaggio del vicariato di Barga al Santuario di Montenero. Dalle Unità Pastorali di Barga e di Fornaci di Barga, 150 persone hanno partecipato alla celebrazione Eucaristica delle 17 in una chiesa gremita di fedeli radunati nel clima di profonda spiritualità che il santuario trasmette. Ha presieduto la celebrazione il fornacino don Lorenzo Bianchi nel 10° anniversario della sua ordinazione sacerdotale. Era Il 30 Settembre 2012 quando nella cattedrale di Pisa venne ordinato sacerdote insieme a don Simone Binelli e a don Federico Franchi. “Don Simone è stato festeggiato dalla comunità il 4 Ottobre nella chiesa di San Francesco – spiega il proposto di Barga don Stefano Serafini – con don Federico invece, abbiamo ricordato questo anniversario mercoledì 24 novembre quando è venuto a Barga per un incontro con i catechisti del vicariato”. Nel corso della messa Don Lorenzo ha comunicato la…

- di Redazione

Domenica ricca di attività per il Comitato Cri di Bagni di Lucca

BAGNI DI LUCCA – E’ riuscita veramente bene la bella iniziativa benefica promossa dall’APS Burraco Bagni di Lucca Terme in stretta collaborazione naturalmente con il Comitato di Bagni di Lucca della Croce Rossa Italiana e con il patrocinio del Comune termale e della FITAB. Domenica 27 novembre, nella splendida cornice della Sala Rosa del Circolo dei Forestieri si è svolto il partecipatissimo Torneo di Burraco organizzato per contribuire alla raccolta fondi per dotare il comitato della Croce Rossa della cittadina termale di una nuova ambulanza, dopo  quella acquistata e messa in attività solo nel mese di febbraio scorso e  andata completamente  distrutta in un incidente stradale avvenuto  questa estate sulla Strada  del Brennero. Una grossa perdita per la CRI di Bagni di Lucca, non ancora rimpiazzata a causa dei tempi lunghissimi e delle pratiche assicurative; tempi che privano il sodalizio di un mezzo fondamentale per svolgere al meglio la propria attività nell’emergenza-urgenza. Per quanto riguarda la manifestazione,  ricchi i premi…

- di Redazione

Positiva la Colletta alimentare. Raccolti oltre 38 quintali di alimenti

BARGA – Sabato  26 novembre,  i volontari della Caritas vicariale e di altre associazioni del territorio hanno partecipato alla giornata della Raccolta della Colletta Alimentare 2022, che è stata effettuate presso i supermercati Conad di Gallicano, Fornaci di Barga, Barga, presso l’Eurospin di Fornaci, gli Alimentari Fratelli Rossi di Barga e gli alimentari Il Tuo Minimarket di Barga. La raccolta nei supermercati è stata effettuata da numerosi volontari, che si sono articolati in tre turni su ciascun punto vendita Alla fine la raccolta complessiva  è stata di circa 38 quintali di prodotti alimentari a lunga conservazione. Il referente del Banco Alimentare per la  Caritas Vicariale di Barga e Fornaci, Marcello Bernardini desidera ringraziare: “I volontari, le persone che anche in questo momento di crisi hanno voluto donare parte della loro spesa ed i punti vendita che ci hanno ospitato e hanno collaborato alla buona riuscita della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare. Speriamo che la riuscita positiva di questa iniziativa –…

- di Redazione

Castelnuovo, presentato il programma delle iniziative natalizie

È stato presentato a Castelnuovo il programma di eventi che accompagnerà il prossimo periodo delle feste. Tante le associazioni coinvolte nelle iniziative e tante le novità. Come sempre a Castelnuovo un ruolo da protagonista, insieme al comune, lo avrà l’associazione Compriamo a Castelnuovo che garantisce tante iniziative per favorire gli acquisti natalizi; tra queste anche un concorso. Si parte sabato 26 novembre con l’apertura di Castelghiaccio, una speciale pista di pattinaggio al coperto nella tensostruttura degli impianti sportivi e a seguire il fine settimana successiva Castelnuovo vi aspetta con l’evento Città della Castagna.

- di Redazione

Una panchina rossa alle scuole medie

BARGA – Per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, stamani alla Scuola Secondaria di primo grado “A. Mordini” di Barga, gli studenti hanno preso parte all’inaugurazione della panchina rossa donata alla comunità da CONAD City di Barga, arricchendo l’evento con la lettura di poesie e brani dedicati al tema. Anche l’iniziativa si stamani è stata promossa oltre che dalla scuola, dalla Commissione Pari Opportunità di Barga e il CAV Non Ti Scordar Di Te con il patrocinio del comune di Barga e della Commissione provinciale Pari Opportunità. Sabato 10 dicembre alle ore 16 alla sede di “Uno Spazio per Te” a Ponte all’Ania, sarà presentato il libro di Marisa Pensato “Cuori di ghiaccio” una raccolta di storie di donne, realmente accadute. Donne che hanno subito violenza fisica e psicologica da parte di mariti, fidanzati e compagni. Un testo scritto per aiutare altre donne a capire, a riconoscersi e a trovare la forza di scappare dal proprio inferno.  

- di Redazione

Muore una coppia nell’incidente a Ghivizzano

GHIVIZZANO – E’ pesantissimo il bilancio di un incidente stradale che ha coinvolto l’auto su cui viaggiava una coppia residente a Piano di Coreglia. Si tratta di Carlo Alberto Bertoncini, 73 anni, e Daniela Riani, 65 anni, deceduti a causa dei traumi riportati nell’incidente avvenuto questo sabato mattina sulla SR445, in località Rio Secco, alla fine dell’abitato di Ghivizzano. La donna è deceduta sul colpo, mentre l’uomo, il suo compagno, che era alla guida dell’auto è deceduto durante i momenti del soccorso. L’auto su cui viaggiavano, una Fiat Panda, per cause ancora in corso di accertamento ha invaso la carreggiata opposta e poi si è schiantata contro il cantone di una abitazione, finendo la sua corsa in una stradina sottostante. L’urto è stato violentissimo e ad avere la peggio è stata prima la donna, residente a Piano di Coreglia che è morta praticamente sul colpo. Febbrili e intensi i soccorsi al suo compagno, che era alla guida del’auto. Per lui…

- di Redazione

Auto contro il muro di un’abitazione, coppia muore a Ghivizzano

Un uomo di 73 anni e la sua compagna di 65 hanno perso la vita in un incidente stradale verificatosi sulla strada regionale 445 della Garfagnana, in località Rio Secco, a Ghivizzano, nel comune di Coreglia. I due viaggiavano a bordo di una Fiat Panda condotta dall’uomo quando per cause in corso di accertamento la vettura è uscita di strada andando a schiantarsi contro lo spigolo del muro di un’abitazione. E’ pesantissimo il bilancio di un incidente stradale avvenuto questo sabato mattina sulla SR445, in località Rio Secco, a  Ghivizzano, dove ha perso la vita  una coppia residente a Piano di Coreglia: Carlo Alberto Bertoncini, 73 anni, e Daniela Riani, la sua compagna, di 65 anni. La donna è deceduta sul colpo, mentre l’uomo, che era alla guida dell’auto è deceduto durante i momenti del soccorso. L’auto su cui viaggiavano, una Fiat Panda, ha invaso la carreggiata opposta e poi si è schiantata contro il cantone di una abitazione, finendo…

- di Daniele Capecchi

Dicembre

Ancora una volta Dicembre dalle cime imbiancate era arrivato a pungere le mani e a far pizzicare i nasi di noi bimbi che la mattina presto ci radunavamo per andare a scuola riempiendo l’aria di quelle buffe nuvolette di fumo che uscivano dalle sciarpe che ci coprivano la bocca. Da molti giorni il grande termometro appeso al muro esterno della farmacia si rifiutava di salire verso lo zero e grossi candelotti di ghiaccio pendevano dalle grondaie delle case a stento riscaldate dal camino o dalla stufa economica a legna. Nell’aria gelida e immobile dense volute di fumo che odorava di buono si arrampicavano a fatica verso un cielo livido e assente. Ormai era tempo… bisognava solo che arrivasse la perturbazione “buona”. Poi, annunciata da quell’insolito silenzio e da quei rumori ovattati che il nostro istinto di bimbi ci faceva riconoscere ancor prima di svegliarci, era finalmente arrivata la neve. A scuola le bianche farfalle che danzavano nell’aria ci distraevano dalla…

- di Redazione

Il letto del fiume Serchio va ripulito. Segnalazione di un cittadino al Consorzio di Bonifica

FORNACI – Graziano Salotti ci fa sapere di aver scritto al Consorzio di Bonifica Toscana Nord   “Vorrei segnalare con allegato di foto – scrive – lo stato del fiume Serchio in località Ponte di Bolognana tra il  comune Gallicano e quello di Barga Mi sembra che il tutto sia in stato di abbandono;  il letto del fiume trasformato in una foresta di alberi visibili anche da sopra il ponte stesso. Una situazione che può essere pericolosa in caso di piena e alluvioni può essere pericolosa, favorendo possibili allagamenti La mia speranza è che di questa segnalazione venga presa visione e si arrivi anche alla necessaria ripulitura.”