Cronaca

- di Redazione

Torna Barga Castagna

BARGA – Tra i momenti che segnano un  ritorno verso la normalità e nuovi segni di ripartenza, anche il ritorno di Barga Castagna, la manifestazione che negli anni passati ha animato non poco l’autunno barghigiano, con una bella giornata interamente dedicata alla castagna ed ai piatti ad essa associati. Si tratta di una “limited edition”: impossibile garantire infatti anche per quest’anno il ritorno alla piena normalità, ma alla fine sarà un appuntamento davvero interessante e da non perdere. L’evento si concentrerà in piazza Pascoli dove saranno presenti gli stand di diverse associazioni che collaborano; AS Barga, Volley Barga, GS Barga Amatori e Gatti Randagi, tutti riuniti insieme con l’obiettivo di regalare tre giorni al saporo d’autunno ai barghigiani ed a chi salirà nella cittadina. L’appuntamento è per il 30 e 31 ottobre e per il primo novembre prossimo. Nel menù dei vari stand, castagne proposte in tutte le salse, vin brûlé e gastronomia varia. Naturalmente anche a questo evento l’accesso…

- di Redazione

Ancora disagi per gli studenti dell’Alta Garfagnana e della Lunigiana

In assenza di riscontri ufficiali, dobbiamo ancora una volta segnalare i disagi che da alcune settimane (è non è la prima volta) subiscono gli studenti dell’Alta Garfagnana.   Dopo ai vari ritardi e cancellazioni che nei giorni addietro hanno interessato il treno 19145/46 (Pisa-Aulla Lunigiana), collegamento fondamentale per gli studenti diretti all’Agrario di Fivizzano e al Liceo Classico di Aulla Lunigiana, ora a subire disservizi sono gli utenti del treno 19151 e del 19147, il primo per due mattine cancellato nella tratta Minucciano-Piazza al Serchio e il secondo cancellato da Piazza al Serchio a Pisa.   Seppur siano stati predisposti bus sostitutivi, evidentemente non è chiara l’orografia del territorio e la collocazione delle stazioni su entrambi i versanti, e che automaticamente i tempi di percorrenza sul trasporto su gomma sono molto più ampi rispetto al trasporto ferroviario.    Nel silenzio più totale delle istituzioni che ancora ad oggi non hanno risposto alle nostre segnalazioni, gli studenti continuano a perdere ore…

- di Redazione

Disperso in Russia, 80 anni dopo riconsegnata la piastrina di riconoscimento ai parenti

Cerimonia semplice ma molto sentita a Lucignana, nel Comune di Coreglia, dove è stata riconsegnata ai parenti la piastrina di riconoscimento di Marino Donati, soldato dell’esercito italiano disperso in Russia nella seconda guerra mondiale. Di Marino, mandato a 28 anni sul fronte sovietico non si avevano più notizie dal gennaio del 1943.  La stessa sorte toccata anche ad altri giovani del paese, mandati allo sbaraglio nella campagna di Russia Nel luglio dello scorso anno la poetessa Alba Donati, titolare della libreria La Penna e figlia della moglie di Marino, Iole, che si era poi risposata, riceve una telefonata da Carrara. Qualcuno ha visto su un sito web di cimeli di guerra la foto della medaglietta di Marino. Si scopre quindi che Marino ha perso la vita nella battaglia di Voronesz, all’inizio del ’43, senza poter rivedere il figlio Giuliano.  La famiglia Donati compra all’asta la piastrino per poco più di 80 euro. E questa mattina il sindaco di Coreglia Remaschi…

- di Redazione

Coronavirus, i dati

I nuovi casi registrati in Toscana sono 212 su 32.014 test di cui 8.575 tamponi molecolari e 23.439 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 0,66% (2,4% sulle prime diagnosi). In Valle del Serchio un solo caso nel comune di San Romano.

- di Redazione

Il Bello è nella coda

Da dicembre dell’anno scorso sono state donate più di 200 trecce e code da donne, ragazze e bambine del Comune di Barga e non solo, grazie alla campagna benefica lanciata in collaborazione con tutti i saloni di parrucchieri lo scorso Natale dalla commissione pari opportunità del comun: iniziativa per la raccolta di capelli di Il Ritrovo di Roberta “Il bello nella coda”. “Le donazioni continuano ad arrivare e ci sono donne che si stanno facendo crescere i capelli appositamente per poterli donare” dichiara la Presidente della Cpo Sonia. Ercolini “si è instaurata una bellissima rete di solidarietà che va ben oltre le nostre aspettative e siamo veramente grate e commosse”. Domenica 3 ottobre in occasione della giornata del volontariato che si è svolta a Barga la Commissione ha consegnato alla Presidente di Ritrovo di Roberta Catia Donati il terzo lotto di capelli donati con 80 trecce e code. Da ricordare che il mese di ottobre è il mese della prevenzione…

- 1 di Redazione

Incidente stradale a Fornaci

FORNACI – Un incidente, per fortuna senza gravi conseguenze se non il coinvolgimento anche di due auto parcheggiate, si è verificato quiesto pomeriggio a Fornaci di Barga in via della Repubblica, all’altezza del negozio Santi Centro Tim. Due le vetture coinvolte con anche alcuni danni subiti appunto da due auto in sosta. A provocare l’incidente sarebbe stato un lieve malore di uno dei conducenti delle due vetture. Sul posto, per i rilievi, anche i carabinieri della stazione di Fornaci. Il traffico sulla SR445, ha subito a causa dell’incidente alcuni disagi.

- di Redazione

Camminar mangiando, alla scoperta degli antichi sentieri del lago di Gramolazzo

GRAMOLAZZO  – Domenica 17 ottobre le comunità di Castagnola e Agliano, frazioni del Comune di Minucciano, organizzano un’edizione speciale di Camminar Mangiando, manifestazione che coniuga energia, natura e cibo. L’iniziativa è promossa in collaborazione con Enel Green Power, Amministrazione Comunale di Minucciano e Misericordia di Minucciano. Si tratta di una suggestiva e saporita passeggiata degustativa lungo gli antichi sentieri in riva al lago di Gramolazzo: ritrovo domenica 17 ottobre, alle ore 10:30, presso Gramolazzo, e partenza per un itinerario alla scoperta dei percorsi naturalistici intorno all’invaso che costituisce anche un’importante riserva idrica ed idroelettrica per la produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile con gli impianti Enel Green Power sull’asta del Serchio. Durante la camminata ci sarà modo di degustare piatti tipici stagionali a base di castagne, come polenta, necci, mondine, castagnaccio e biscotti. Ci sarà anche la possibilità di traversata del lago in barca, con tutte le misure di sicurezza ed accompagnatore. In caso di pioggia, l’evento sarà rimandato alla settimana successiva. Info…

- di Redazione

Coronavirus, cinque casi in Valle del Serchio

VALLE DEL SERCHIO – I nuovi casi registrati in Toscana sono 230 su 30.656 test di cui 8.663 tamponi molecolari e 21.993 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 0,73% (2,8% sulle prime diagnosi). Di questi casi quelli registrati in provincia di Lucca sono 22 di cui 3 nel comune di Gallicano, 1 nel comune di Castiglione Garfagnana, 1 nel comune di Coreglia Antelminelli,

- di Redazione

La festa del sorriso, in ricordo di Francesco Tontini

FORNACI – Il 17 ottobre 2019 a Fornaci il tragico incidente in cui perdeva la vita il giovane barghigiano Francesco Tontini. Aveva solo 18 anni ed ha lasciato un vuoto profondo nella comunità dei giovani barghigiani, nella sua famiglia ed in tutto questo territorio Sono tante le iniziative organizzate da due anni a questa parte in suo ricordo e la prossima sarà più che mai in suo nome ed in suo ricordo: la prima edizione della “Festa del Sorriso (in ricordo di Francesco)” organizzata il 24 ottobre prossimo a Fornaci dalla Misericordia del Barghigiano con la collaborazione dell’associazione Il sorriso di Francesco e del Comune di Barga oltre che del parroco di Fornaci don Giovanni Cartoni La giornata si aprirà alle 15 presso la chiesa del Cristo redentore con la preghiera per ricordare Francesco. Alle 15,45, nel piazzale del Frate, a due passi dove una targa ricorda il luogo del terribile incidente in cui perse la vita, ci sarà la…

- di Redazione

Unitre Barga riparte. Il 20 ottobre l’assemblea annuale e le elezioni per il rinnovo delle cariche

BARGA – Secondo le direttive di Unitre Nazionale, sarà possibile riprendere le attività didattiche e culturali in presenza con i possessori del Green Pass e quindi Unitre Barga darà il via al nuovo anno accademico previsto per metà novembre. Una buona notizia annunciata oggi dalla presidente Sonia Ercolini Il primo passo verso la ripresa sarà l’Assemblea Annuale convocata per mercoledì 20 ottobre alle ore 18 presso la Sala Colombo durante la quale, oltre alla presentazione del rendiconto contabile annuale,  si svolgeranno anche le elezioni per il nuovo Direttivo con la durata triennale come previsto dallo Statuto e Regolamento dell’associazione. A tale proposito chi è interessato/a a candidarsi è pregato/a di mandare la richiesta per email a unitre.barga@virgilio.it entro e non oltre domenica 17 ottobre. I candidati devono essere in regola con il tesseramento.

- di Redazione

Obbligo green pass e tamponi nelle farmacie. Alla “Chiappa” di Barga agende piene fino al 31 dicembre

BARGA – Green pass, vaccini e soprattutto, adesso, tamponi. Necessari per chi il green pass per il vaccino non ce l’ha ed ha bisogno  dunque del tampone negativo, necessario per l’ingresso nei luoghi di lavoro dal 15 ottobre prossimo, cioè domani.. Nel comune di Barga le farmacie che effettuano i tamponi sono due, la Farmacia Chiappa di Barga e la Farmacia Mollica nella sua sede di Ponte all’Ania e di certo l’entrata in vigore del green pass obbligatorio per tutte le attività pubbliche e private ha aumentato la richiesta di tamponi da parte di chi non si è vaccinato. Come era prevedibile le agende sono già piene o poco ci manca, per l’effettuazione dei tamponi rapidi antigenici in vista della data di venerdì, quando entrerà in vigore per i lavoratori l’obbligo di certificato verde o, in alternativa appunto, un tampone negativo, la cui validità però, nel caso dei test rapidi, è di 48 ore. Il prezzo dei test antigenici, nelle…

- di Redazione

Giovanelli: “Riduzione della piovosità dell’area Mab emiliana e meno neve in crinale, acque da tutelare”.

EMILIA ROMAGNA – “Una riduzione della piovosità nell’ultimo trentennio e aumento del numero delle alluvioni sono la prova purtroppo più evidente del cambiamento climatico, di quanto stiamo osservando e di quanto gli abitati del territorio lamentano: fonti che si perdono, falde freatiche che si abbassano” Fausto Giovanelli, coordinatore della Riserva di Biosfera dell’Appennino tosco emiliano commenta così l’analisi affidata dal Parco nazionale dell’Appennino al Servizio Geologico della Regione Emilia-Romagna per realizzare un quadro conoscitivo sullo stato degli acquiferi e le sorgenti presenti sulla sponda emiliana, nelle province di Parma a Reggio Emilia. Stefano Segadelli, nel Servizio geologico della Regione Emilia-Romagna, si occupa di cartografia geologica e risorse naturali nel settore montano: “Al 31 dicembre del 2020 abbiamo censito 190 sorgenti nello stretto perimetro del parco (60 non captate e quindi in condizioni naturali; 50 captate a vari usi; 24 non classificate; 56 captate a uso acquedottistico). Se invece di riferiamo ai Comuni dove è comunque presente il Parco le sorgenti…