Cronaca

- di Maria Elena Bertoli

Per un rilancio del Banco del non Spreco nel Comune di Barga

BARGA – Ieri 14 luglio, si è tenuto presso gli spazi aperti dei locali del Sacro Cuore di Barga, un incontro per fare una verifica e organizzare un rilancio del progetto del Banco del non Spreco che da quando è nato – ormai cinque anni e mezzo fa – ha provveduto a recuperare diverse decine di tonnellate di cibo buono, che altrimenti sarebbe stato buttato, e a redistribuirlo alle persone e alle famiglie più vulnerabili di tutto il Comune di Barga. Erano presenti all’incontro i volontari dei due gruppi operativi del Banco del non Spreco (di Barga e di Fornaci), Don Stefano per la Caritas, Pier Giuliano Cecchi per l’Arciconfraternita di Misericordia di Barga e Leonello Diversi per la Confraternita di Misericordia di Tiglio – tutte realtà che sono parti integranti del progetto, fin dalla sua nascita. Ha coordinato l’incontro l’assessore all’Ambiente del Comune Francesca Romagnoli che era accompagnata dai membri dell’Osservatorio Rifiuti Zero, ricostituito dalla nuova amministrazione. Dopo una…

- di Redazione

Bocciatura progetto KME, la UILM: “Lavoriamo tutti insieme per il rilancio dell’impianto”

” La prima bocciatura da parte dei tecnici della Regione del progetto di auto produzione di energia elettrica presentato da Kme Italy per lo stabilimento di Fornaci di Barga non deve rappresentare uno stop ma un momento di profonda riflessione da parte di tutti. L’azienda, le istituzioni a tutti i livelli, lavoratori, cittadini e le organizzazioni sindacali devono pensare a come dare un futuro a questo impianto che oggi affronta una profonda crisi, acuita dall’emergenza Covid, ma che rappresenta un pezzo di storia del territorio, che è ancora il più grande della provincia e dà lavoro a 800 persone, compreso l’indotto”. A parlare è il segretario della Uilm area nord Toscana, Giacomo Saisi, che interviene così dopo la decisione della conferenza dei servizi della Regione Toscana di bloccare, almeno per il momento, il progetto di rilancio presentato da Kme Italy per Fornaci. “In attesa di capire quali potranno essere le mosse dell’azienda, compreso un possibile ricorso contro la decisione, ribadiamo…

- 1 di Redazione

Salta anche la sagra del Fish and Chips di Barga

BARGA . Il direttivo dell’associazione sportiva Barga ha deciso di sospendere l’evento estivo della storica sagra del Fish&Chips (sagra del Pesce e patate), omaggio alla storia dell’emigrazione barghigiana in Scozia. L’evento avrebbe dovuto svolgersi dal 31 luglio al 16 agosto prossimi. “La decisione è stata presa nell’ambito delll’emergenza Covid-19 ma soprattutto per rispetto e solidarietà – come fa sapere il presidente Leonardo Mori – nei confronti dei ristoratori barghigiani già molto penalizzati nelle loro attività dI ristorazione. “Torneremo a fare festa – conclude – nel 2021”.        

- di Redazione

Puliamo il Serchio a Mologno

MOLOGNO – Sabato 18 luglio a Mologno una giornata di sensibilizzazione ecologia. L’Osservatorio Rifiuti Zero di Barga organizza la manifestazione “Puliamo il Serchio a Mologno”. Il ritrovo è previsto presso la stazione F di Mologno alle 8 e la partenza alle 8,30. Ai partecipanti verrà consegnato il materiale per l’iniziativa (guanti e sacchi) Si consiglia abbigliamento idoneo (scarpe da ginnastica e pantaloni lunghi) L’iniziativa è promossa dall’Osservatorio Rifiuti Zero con la collaborazione del Comitato Paesano di Mologno e di Valfreddana Recuperi, gestore dei rifiuti per il comune di Barga.

- di Redazione

Sbarca in Fortezza di Mont’alfonso l’Apewine

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Sbarca in Fortezza di Mont’alfonso l’Apewine che porta in giro per la Toscana i grandi vini regionali presenti in questa cantinetta itinerante in oltre 100 etichette e 30 produttori. La crisi, figlia del ben noto lockdown, che ha determinato, tra le altre cose, anche l’annullamento di centinaia di manifestazioni , non ha certo fermato l’ Associazione Grandi Cru della Toscana e Event Service le quali , dovendo rinunciare alla consolidata manifestazione lucchese che avrebbe dovuto tenersi a maggio , hanno risposto con prontezza e fantasia inventandosi la cantina itinerante. La scelta dell’Apewine non è casuale ma rappresenta il simbolo della creatività e del successo toscano nel tempo e nel mondo , un’icona che fa da stimolo ed emblema di questa bella avventura che domenica 19 Luglio farà tappa a Castelnuovo di Garfagnana nella cornice unica di Fortezza di Mont’Alfonso in un evento denominato ” Anteprima vini in Fortezza – dal Tirreno alla Garfagnana”. Insieme ai grandi vini…

- di Redazione

La passeggiata naturalista della Pro loco di Coreglia, a Lucignana

LUCIGNANA – È stata un’altra passeggiata molto positiva quella di domenica mattina, con RI-PULIAMO in Compagnia, che la Pro Loco ha portato a  Lucignana. Gli appassionati, dopo essere partiti da uno dei posti più romantici della Valle, il Romitorio di Sant’Ansano hanno fatto tappa nel vecchio Borgo Medioevale, dove il gruppo locale degli iscritti ha accolto i visitatori con assaggi dei sapori della zona. Nelle piazzette del paese si erano intanto aperte le botteghe degli artigiani ed intagliatori del legno con tanti oggetti e opere artistiche. E’ stata una bella giornata all’aria aperta per il gruppo che si era ritrovato nelle prime ore del mattino sul bivio che porta a Gromignana. Dopo la visita all’Eremo di Sant’Ansano, posizionato sul colle della Lecciaia, e che sovrasta il paese di Lucignana, la comitiva è scesa fra sentieri e viuzze verso l’abitato. Alla fine dell’evento, ripreso dalle telecamere di Abramo Rossi di Noi Tv, la gente della Pro Loco si è data appuntamento…

- di Redazione

Corsi estivi gratuiti per i giovanissimi a Borgo a Mozzano

B. A MOZZANO – Grazie al contributo economico del Comune di Borgo a Mozzano tutti i giovanissimi del territorio possono partecipare ai corsi estivi gratuitamente; i costi saranno coperti dall’amministrazione guidata da Patrizio Andreuccetti.

- di Redazione

Anche gli ovini di razza garfagnina in transumanza sull’Appennino

GARFAGNANA – Non siamo noi gli unici mammiferi che necessitano, solitamente nel periodo estivo, di farsi una vacanza… Spostarsi in alto fa bene anche agli animali da pastorizia perché brucano erbe più fresche e beneficiano di temperature migliori.

- di Redazione

Il Cardinale Baldisseri in visita alla nostra terra

FORNACI – Una gradita presenza nell’unità pastorale di Fornaci, Loppia e Ponte all’Ania. Il cardinale Lorenzo Baldisseri ha passato due giorni in zona e venerdì mattina   ha celebrato la messa presso la chiesa del Cristo Redentore, in suffragio del fratello don Silvio; sabato si è recato al cimitero di Roccalberti per una visita al cimitero dove riposa il fratello e sempre sabato alle 17 ha celebrato messa nella Pieve di Loppia, ricca di tanti bei ricordi personali: è proprio nella Pieve che il 30 giugno del 63 celebrò la sua prima messa.

- 1 di Redazione

Ciao, Ilaria

Stamani se n’è andata Ilaria Pioli di Castelnuovo Garfagnana. L’amico Vincenzo Di Riccio la ricorda con queste parole. Cara Ilaria, te ne sei andata in una calda mattina d’estate in silenzio e con quella eleganza che ti hanno sempre caratterizzata. Fu sempre un caldo giorno d’estate del 2002 che ti presentasti per un colloquio di lavoro con Banca Mediolanum a cui ti avevo invitato… Ricordo quando entrasti in banca,  piccolina (ti ho sempre detto che sembravi un confettino con quel tuo completino rosa), a testa bassa e facendo poco rumore, mi porgesti la mano per cortesia dandomi la sensazione di stringere un guancialino, tanto era morbida e con poca presa. E sai che nel mio lavoro giudichiamo anche queste cose.. quasi come se fossimo un po’ psicologi con la spocchia di poterci davvero capire qualcosa; e io infatti non capii subito le qualità della tua persona, tanto che pensai “tre minuti e poi passo al prossimo colloquio”. Rimanemmo insieme oltre…

- di Redazione

Inaugurata la nuova scuola di Ghivizzano

GHIVIZZANO – Quasi in dirittura di arrivo del suo mandato per il sindaco di Coreglia Valerio Amadei un momento sicuramente importante: l’inaugurazione del secondo lotto del nuovo plesso scolastico del Comprensivo di Ghivizzano, la nuova e sicura scuola secondaria di primo grado realizzata secondo i migliori dettami di sicurezza e funzionalità. Un vero e proprio fiore all’occhiello. L’investimento totale per tutto il plesso è di oltre 7,3 milioni di euro. Per questo lotto la spesa è stata di 2,9 milioni finanziati per 1,3 milioni con il contributo della Regione Toscana precisamente dal Settore Sismica, altri 1,2 sono arrivati sempre con il contributo della Regione Toscana tramite i fondi e il resto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Il nuovo complesso  sostituirà, a regime, la scuola di via Nazionale, che ha ospitato i ragazzi di elementari e medie dopo la chiusura del plesso della Primaria per motivi di sicurezza. La nuova scuola “Giuseppe Ungaretti” è strutturata su due piani, al…

- 1 di Redazione

La Libellula: non ci sono vincitori, né vinti; deve invece iniziare una strada diversa

In merito alla decisione presa dalla conferenza dei servizi riguarda al pirogassificatiore, dal Movimento La Libellula riceviamo e pubblichiamo: “Con il “preavviso di diniego” espresso dalla Regione Toscana nei confronti del progetto KME siamo giunti ad una tappa importante del nostro cammino. Cammino che sarà ancora molto lungo, come è naturale che sia,  riguardando di fatto il futuro di una valle intera per decine e decine di anni ancora. Il nostro primo pensiero va ai lavoratori, che mai abbiamo considerato antagonisti e verso cui abbiamo la più grande solidarietà. Di una cosa siamo convinti: il pirogassificatore non sarebbe stato una tutela per l’occupazione della valle. Crediamo che i lavoratori meritino qualcosa di più. Rinnoviamo pertanto la nostra disponibilità verso l’azienda intesa nel suo complesso (direzione, lavoratori, forze sindacali) a sederci insieme ad un tavolo per valutare alternative che possano rappresentare piani di rilancio reali e consoni al contesto locale. La prosperità di un’azienda che sia in sintonia con la comunità, le…