Primo Piano

- di Redazione

Archi della Ripa, si inaugura la conclusione dei lavori il 6 dicembre prossimo

BARGA – E’ stata fissata per il 6 dicembre l’inaugurazione dei lavori di ricostruzione degli archi  della Ripa che hanno portato anche al consolidamento del monumento con un intervento finanziato per intero di fondi per la difesa del suolo per 1 milione di euro. La notizia è stata resa nota stamani nel corso di una conferenza stampa che ha visto la partecipazione della sindaca Caterina Campani, dell’assessore ai lavori pubblici Pietro Onesti e del capo dell’ufficio tecnico ing. Alessandro Donini. La giornata inizierà alle  16,30 in sala consiliare con la presentazione dei lavori eseguiti, ma anche della storia degli archi della Ripa realizzati nel 1936. Verranno presentati nell’occasione anche i lavori che partiranno a breve )l’asta è in programma il 29 novembre),per la ristrutturazione e la valorizzazione di due tratti importanti delle mura urbane di Barga, nella zona di Porta Reale e Porta Macchiaia, per un totale di 600 mila euro. Di seguito, verso le 18, l’inaugurazione dei lavori alla…

- di Redazione

Partono i controlli con il tele laser sulle strade del comune di Barga. Campani: “Obiettivo non far cassa, ma combattere l’alta velocità”

BARGA – “Visto le numerose sollecitazioni ad intervenire che ci sono venute da diverSe località del territorio che sono Barga, Castelvecchio, San Pietro in Campo, Fornaci e Ponte all’Ania dove l’alta velocità risulta un pericoloso  problema – ci spiega la sindaca del comune di Barga Caterina Campani insieme al vice sindaco Vittorio Salotti che ha lavorato a fondonper organizzare questa operazione – come prima cosa abbiamo deciso di mettere in funzione il tele laser.- Non vogliamo però che questo sia soluzione da utilizzare per far cassa, tanto è che nel bilancio di previsione 2020 è stata addirittura diminuita la somma prevista in entrata relativa alle contravvenzioni legate al codice della strada. Proprio per questo prima di partire con questa attività di controllo vogliamo che tutta la popolazione sia debitamente informata della possibilità di essere sottoposto a controlli della velocità in particolare in queste strade.” Così appunto la prima cittadina di Barga ed il vice Salotti  che parlano della prima iniziativa…

- di Redazione

Problemi scuole ISI2, stamani il sopralluogo del presidente della Provincia

BARGA – Il Presidente della Provincia di Lucca Luca Menesini è giunto questa mattina a Barga per il previsto sopralluogo alle scuole dell’ISI di Barga, per una verifica sulle problematiche delle infiltrazioni d’acqua e di riscaldamento denunciate dagli studenti con la protesta della scorsa settimana. Il soprealluogo è stato effettuato con  la dirigente dell’ufficio tecnico arch. Francesca Lazzari  alla presenza della dirigente dell’ISIi Barga Iolanda Bocci. Ha poi incontrato gli studenti riuniti in assemblea per un confronto che ha ribadito essere molto costruttivo.  “Intanto è stato un incontro positivo insieme ai rappresentanti dei ragazzi che in assemblea hanno avuto modo di confrontarsi direttamente con me, visto che non era stato possibile farlo la scorsa settimana a Lucca ed hanno ribadito punto per punto le criticità esistenti. Ci sono tre ordini di problemi; alcuni che sono  molto semplici e che devono essere le ditte che hanno  fattoi i lavori come da normali garanzie previste; l’altro livello di problematiche sono quelle per…

- di Redazione

Pubblicate le integrazioni richieste a KME sul gassificatore. Ecco che cosa ne pensa la Libellula

FORNACI – Erano attese con l’11 di novembre, ultimo giorno utile per la loro presentazione ed infine sono state anche pubb +licate sul sito regionale relativamente al processo autorizzativo in corso, le integrazione richieste all’azienda in seguito alle osservazioni presentate da enti preposti, movimenti ambientalisti ed altri autorità competenti, circa il progetto per la realizzazione del gassificatore. Ne parla stamani il Movimento La Libellula di quelle integrazioni, dando un giudizio negativo. Per quanto riguarda l’iter ora,  Come per il progetto originale, ci sarà un termine più breve di 30 giorni per presentare le ulteriori osservazioni, dopo di che verrà convocata la Conferenza dei Servizi per la decisione finale sul progetto. Comunque sia per La Libellula ci sono diverse osservazioni da fare: “Innanzitutto l’ennesima ri-definizione dell’impianto. Dopo pirogassificatore, gassificatore, piattaforma energetica e quant’altro, oggi apprendiamo trattarsi di un co-inceneritore – scrive La Libellula –  Perché questo prefisso? Semplice, nel caso fosse stato chiamato col suo vero nome, si sarebbe andati incontro a un vincolo escludente a…

- di Redazione

Dalla neo commissione pari opportunità alla giornata contro la violenza sulle donne

BARGA – Sabato scorso è stata presentata ufficialmente a Barga la nuova Commissione Pari Opportunità del Comune di Barga. Il tutto in una breve cerimonia con la presenza della Sindaca Caterina Campani che ha portato i saluti e ha ringraziato le precedenti commissioni per il lavoro svolto in questi anni. La Consigliera Beatrice Balducci con la delega alle Pari Opportunità ha parlato del regolamento e degli obbiettivi della Commissione e ha presentato le otto  Consigliere e Assessore che per diritto fanno parte dell’organismo: Francesca Romagnoli, Sabrina Giannotti, Sabrina Moni, Lorenza Cardone, Maresa Andreotti, Chiara Pinelli e Claudia Gonnella. Sono state poi presentate le otto componenti della cittadinanza che sono state invece nominate: Erica Baroncelli, Benedetta Donati, Gioia Casci, Manuela Ricci, Oriana Rafanelli, Giulia Santerini. Oltre a Vittoria Cardella, vice presidente e Sonia Ercolini che è stata eletta presidente. La Presidente Ercolini ha parlato degli impegni che attendono la commissione; quelli di vigilare, tutelare e valorizzare l’universo femminile e costruire una…

- 3 di Luca Galeotti

La musica di Barga in lutto per la scompara di Giancarlo Rizzardi

BARGA – Oggi ci ha lasciato un’altra persona che Barga non dimenticherà mai. Se n’è andato il M.o Giancarlo Rizzardi, l’anima ed il cuore del Barga Jazz Festival specialmente in quel concorso internazionale di arrangiamento e composizione che ancora oggi è uno dei fiori all’occhiello della manifestazione. Bargajazz nasce nel 1986 proprio da un’idea di Giancarlo Rizzardi e Bruno Tommaso come concorso di arrangiamento e composizione per orchestra jazz. Giancarlo era nato a Perarolo (BL) nel 1934. Inizia l’attività professionale di orchestrale nel 1957 suonando il sax, il clarinetto il flauto e la chitarra, suonando in Italia e all’estero con orchestre di alto livello artistico A Barga tra gli altri impegni con quello di fondatore e direttore del gruppo di musica popolare L’Edicola” formato da un’orchestra a plettro e un coro femminile, anche quello di direttore della Civica Scuola di Musica di Barga dalla sua fondazione (1977) fino al 1991. E’ stato docente in diverse scuole di musica oltre che nelle scuole barghigiane e non solo. Per Barga…

- di Redazione

Per il trentennale  della promulgazione della “Convenzione Internazionale dei Diritti dei bambini” e “Festa degli alberi”

BARGA – Ancora una volta i bambini della scuola primaria di Barga sono diventati protagonisti di alcune belle iniziative. Il primo appuntamento il giorno 20 novembre quando per festeggiare il 30° compleanno della  “Convenzione internazionale per i diritti dell’infanzia e adolescenza”, tutti i ragazzi si sono ritrovati all’esterno della scuola e marciando e cantando hanno arricchito il “Giardino dei diritti” con una bandierina colorata rappresentativa dei principali diritti sanciti dalla Convenzione. L’evento è proseguito giovedì 21 in occasione della “Festa degli alberi”. I bambini, alla presenza dell’Amministrazione Comunale, che hanno accolto con una serie di canti dedicati alla manifestazione, hanno messo a dimora una pianta di quercia nel giardino della scuola a rappresentare la forza e l’importanza degli alberi. Quercia che insieme all’ulivo già presente nel giardino della scuola, rappresentano i simboli della Repubblica.

- di comunicato stampa

Terminati i lavori di manutenzione e ripristino delle sponde sui corsi d’acqua di Coreglia Antelminelli per un investimento di 66mila euro

COREGLIA – Terminati gli interventi di manutenzione, ripulitura e tagli alla vegetazione nei corsi d’acqua nel comune di Coreglia Antelminelli da parte del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord intervenuto, in stretta collaborazione con il comune, anche sulla sponda del torrente Dezza danneggiata dalle piene. I lavori terminati i giorni scorsi – per un investimento di circa66mila euro– sono stati redatti per ripristinare il regolare deflusso delle acque dei torrenti Dezza, Segone e Ania invasi da una vegetazione arborea e arbustiva consistente che, nei periodi di piena, provocava un importante accumulo di materiali con conseguenti esondazioni delle acque ed erosione di sponda.       I lavori. Gli interventi ai corsi d’acqua – per un costo di quasi 26mila euro – hanno interessato principalmente il taglio di tutta la vegetazione arborea nonché di quella arbustiva sita nell’alveo dei corsi d’acqua e nelle zone retorepariali. Con l’ausilio di mezzi meccanici manuali, gli operai del Consorzio hanno effettuato lavori di accatastamento del materiale tagliato…

- di Redazione

Strada di Mologno di nuovo aperta

La strada di Mologno è stata aperta questa sera dopo la chiusura per consentire i lavori sulla frana dei giorni scirsi. Al momento è aperta a doppio senso di circolazione e quindi regolarmente percorribile. Nei prossimi giorni probabile invece l’istituzione del senso unico alternato perché devono ancora essere realizzati i lavori di sostituzione, in quel tratto, del guardrail.

- di L.B.

In ricordo di Francesco Tontini, Claudio Marchi e Nico Giannotti

Ancora un grande gesto di solidarietà da parte dell’ A.S. Barga; la società del Presidente Mori ha consegnato alla Misericordia del Barghigiano l’intero incasso  della gara casalinga di 2à categoria del 20 ottobre scorso, tra Barga e Pontecosi: 400 € per ricordare la morte del giovane Francesco Tontini, deceduto in un incidente stradale a Fornaci di Barga pochi giorni prima.. Colpita nel cuore come tutta la comunità barghigiana la società azzurra aveva subito deciso di compiere questo gesto per ricordare Francesco che tra l’altro ha militato come calciatore nel Barga come i suoi coetanei nati nel 2001. Intanto la società si è già messa in moto per organizzare sabato 28 dicembre  allo Stadio “Johnny Moscardini” di Barga un’ amichevole di calcio tra una Rappresentativa dei ragazzi nati nel 2001 e che hanno giocato con Francesco e una rappresentativa delle Misericordie in una giornata che sarà dedicata interamente al ricordo di tre persone che non ci sono più ma che sono…

- di Redazione

Studenti dell’ISI Barga a Lucca per la protesta per i problemi di riscaldamento e infiltrazioni. Ecco la situazione

LUCCA – Sono andati in 120 a Lucca per incontrare gli amministratori provinciali e presentare i problemi dell’ISI di Barga, con diverse aule interessate da problemi di infiltrazioni d’acqua ed anche i problemi di riscaldamento, che riguardano sia l’ISI2 che anche il vecchio edificio dell’ISI centrale, quello che un tempo ospitava le scuole medie. Con cartelli e slogano hanno manifestato in modo civile davanti al palazzo della Provincia mentre una delegazione di studentesse dell’ISI di Barga e, in particolare, alcune rappresentanti del Liceo delle scienze umane e del Liceo classico, sono state ricevute o poi a Palazzo Ducale dal capo di gabinetto della segreteria del presidente della Provincia, Paolo Benedetti. Riguardo al problema dei malfunzionamento del riscaldamento la Provincia fa sapere che dopo l’intervento di ieri della ditta incaricata dalla Provincia la situazione è migliorata, anche se i lavori più importanti a riguardo per garantire un’adeguata temperatura a tutti i locali delle scuola saranno eseguiti nel corso delle prossime vacanze…

- di Redazione

Strada Mologno – Barga. Riapertura rimandata a giovedì pomeriggio

ORE 14,10- Frana sulla strada di Mologno. L’ultimo aggiornamento è di pochi minuti fa e vede un nuovo posticipo nella riapertura della strada che avverrà solo nel pomeriggio di domani, giovedì 21 novembre. La buona notizia è che il collegamento riaprirà  a doppio senso di circolazione, permettendo così anche ai bus del trasporto scolastico di tornare a percorrere, come prima, questo collegamento.