Politica ed amministrazione

- di Redazione

Elezioni comunali a Barga. Lotta a tre. Francesco Feniello ufficializza la sua candidatura

Ci sarà anche Francesco Feniello fra i candidati a sindaco del comune di Barga alle prossime elezioni amministrative. A sostenere la sua candidatura, come 5 anni fa, la lista Progetto Comune rinnovata nei suoi componenti, ma con l’esperienza maturata sul territorio e all’interno della opposizione in consiglio comunale nel corso dell’ultima legislatura. “Alla radice della proposta politica di Progetto Comune – si legge in un comunicato – è l’insoddisfazione per i modi, i tempi e i risultati della precedente amministrazione e la convinzione che per invertire la rotta si debba ripartire dall’impegno comune fra amministrazione e cittadini, senza confidare nell’intervento di partiti o altri soggetti estranei alla realtà locale”. “Nella visione politica di Francesco Feniello e Progetto Comune, Barga e le sue frazioni –  prosegue la nota – sono ricche di risorse e beni comuni, sia naturali che culturali; compito degli amministratori dovrà pertanto essere quello di far esprimere al meglio le potenzialità del territorio tramite l’ascolto e la partecipazione.…

- di Redazione

Viabilità in Garfagnana, sopralluogo della Regione sulla strada dell’Orecchiella

VILLA COLLEMANDINA (Fonte Toscana Notizie) –  Prosegue l’adeguamento della strada comunale dell’Orecchiella in Garfagnana. Con l’accordo fra la Regione Toscana, il Comune di San Romano e quello di Villa Collemandina, la giunta regionale, nel 2023, aveva dato il via libera ai lavori di miglioramento funzionale e messa in sicurezza di questa strada in modo da migliorare l’accessibilità alle riserve di grande valore ambientale e paesaggistico dell’Orecchiella nel Parco dell’Appennino tosco -emiliano. L’importo complessivo stanziato per l’intervento è di 2 milioni e 200 mila euro, metà per l’anno 2023 e l’altra metà per il 2024. Lo comunicano la presidenza della Regione Toscana e l’assessorato alle infrastrutture dopo il sopralluogo avvenuto questa mattina sulla strada dell’Orecchiella, a cui ha partecipato anche la sindaca di San Romano e quello di Villa Collemandina. Complessivamente i lavori riguardano due tratti di circa 12 km che dalle frazioni di Caprignana e da quello di Corfino conducono all’Orecchiella. .

- di Redazione

Fabbriche di Vergemoli inaugura la nuova sede comunale

FABBRICHE DI VALLICO – Una nuova casa  senza barriere architettoniche per i cittadini di Fabbriche di Vergemoli e di tutta la Val di Turrite. Domenica 28 aprile alle ore 15, il sindaco, taglierà il nastro per l’inaugurazione della nuova sede comunale, oltre che dei poliambulatori intitolati ad “Alessandro Graziani” storico rappresentante della Misericordia prematuramente deceduto.. La giornata, che si terrà presso il nuovo Municipio, sarà occasione di festa per tutta la comunità e vedrà la presenza del governatore della Regione Toscana, Eugenio Giani. L’intervento, finanziato grazie al costante lavoro dell’attuale Amministrazione compreso il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, consegna alla comunità un nuovo punto di riferimento capace di accogliere sia la cittadinanza che le nuove professionalità che hanno rinforzato la pianta organica del comune. I lavori si sono resi necessari a causa del grave stato in cui versava l’ex municipio non a norma dal punto di vista sismico. Date le gravissime condizioni riscontrate si è compreso l’impossibilità di…

- di Redazione

Castelnuovo, Tagliasacchi ufficializza la candidatura per il terzo mandato

Circa 300 tra simpatizzanti e amici hanno voluto salutare l’ufficializzazione della candidatura per il suo terzo mandato da Sindaco Castelnuovo per Andrea Tagliasacchi. L’incontro si è svolto al Piano Pieve presso il Ristorante Hotel La Lanterna nella sala dedicata alla musica, completamente gremita di persone. Ad aprire la presentazione Niccolò Roni capogruppo consiliare che ha voluto ringraziare tutti i consiglieri di maggioranza per il lavoro svolto in questi anni ma soprattutto il sindaco Tagliasacchi. dopo un breve video che ha velocemente ripercorso alcune delle tappe e delle opere importanti dell’amministrazione Tagliasacchi è stata la volta del sindaco uscente che nonostante la settimana difficile per la perdita del fratello Roberto, ha voluto mantenere l’impegno e lo ha fatto spesso interrotto dagli applausi. Tagliasacchi ha ribadito più volte che non si può parlare di opere singole ma di una visione più ampia che lancia Castelnuovo nel futuro proprio grazie ad una concezione culturale e futuristica. La lista delle opere sarebbe lunga e…

- di Redazione

Montagna, pubblicati i bandi da 7 milioni dal Fondo statale

TOSCANA (Fonte Toscana Notizie) – Sostenere, salvaguardare e promuovere le aree montane. E’ questa la finalità cui sono destinati i 7 milioni di euro provenienti dal Fondo nazionale per lo sviluppo delle montagne italiane (Fosmit) di cui sono state pubblicati due bandi: uno rivolto a interventi di prevenzione del rischio idrogeologico, e l’altro per interventi di salvaguardia e valorizzazione della montagna. Beneficiari di entrambi gli avvisi saranno le Unioni di comunità montane e i comuni classificati come montani o parzialmente montani e non facenti parte di Unioni. Il primo bando finanzia azioni di prevenzione del rischio di dissesto idrogeologico, stabilendo una priorità per gli enti rientranti in almeno una delle ordinanze commissariali a seguito degli eventi alluvionali dello scorso novembre. Complessivamente il budget disponibile sarà di 3,9 milioni. Il secondo bando utilizzerà 3,1 milioni di risorse per finanziare progetti molto eterogenei, volti a tutelare i territori montani e a promuoverli, a contrastare lo spopolamento, a salvaguardare l’ambiente e la biodiversità, a valorizzare l’energia da fonti rinnovabili, a consentire…

- di Redazione

Riqualificazione urbana a Ponte all’Ania. Partono i lavori in via Nazionale

PONTE ALL’ANIA – Riqualificazione urbana. Buone notizie per il paese di Ponte all’Ania dove partiranno il prossimo 18 aprile i lavori per il recupero dell’abitazione fatiscente ed ormai in degrado da anni e pericolante, che si trova lungo la centrale via Nazionale. Nei giorni scorsi sono stati affidati i lavori. L’appalto se lo è aggiudicato l’Impresa CO.GE.PI. SRL di Capannori, per una spesa totale per il comune di circa 325 mila euro. I lavori serviranno al totale recupero del fabbricato per la realizzazione di unità immobiliari di tipo residenziale per soggetti in situazioni di disagio economico. Una riposta in più alle problematiche dell’emergenza casa. Un intervento, al tempo spesso, che permetterà di migliorare i  collegamenti pedonali con il centro, il decoro urbano e ridurre la pericolosità del precorrimento della strada provinciale che divide in due parti il paese L’operazione, ricordiamo, rientra in un insieme coordinato di interventi che prevedono varie azioni per il recupero di aree urbane degradate: la ristrutturazione…

- di Redazione

Taglio del nastro per la nuova palestra “Vecchiacchi”: un edificio strategico per lo sport

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Un bene di tutti, uno spazio prezioso e vitale – non solo per la scuola, ma per l’intera comunità – dove poter praticare lo sport in sicurezza usufruendo di un ambiente sano, pulito, attrezzato e soprattutto privo di barriere architettoniche. È stata inaugurata questa mattina (giovedì 11 aprile) la nuova palestra “F. Vecchiacchi” situata in prossimità del plesso scolastico di via Nicola Fabrizi a Castelnuovo di Garfagnana. Un intervento complessivo da 1,3 milioni di euro – molto atteso dal mondo scolastico – che ha restituito al capoluogo un edificio strategico (ovvero con i massimi livelli di sicurezza sismica) e sostenibile da un punto di vista energetico. L’iter dei lavori è iniziato nel 2019 con un primo finanziamento di 949 mila euro del Ministero dell’Interno per la messa in sicurezza degli edifici. Si è provveduto innanzitutto alla demolizione completa del vecchio edificio che, a seguito di valutazioni tecniche, non era risultato possibile mettere a norma; quindi si…

- di Redazione

Zone montane svantaggiate, in arrivo un bando da oltre 10 milioni 

FIRENZE (FONTE TOSCANA NOTIZIE ) – Sono in arrivo le indennità compensative per le zone montane svantaggiate. Anche per il 2024 la giunta toscana ha approvato l’attivazione della misura 13 “Indennità a favore delle zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici” che quest’anno ha una dotazione di oltre 10 milioni di euro. La misura prevede di destinare per un anno 5 milioni complessivi per le zone montane tramite l’erogazione di un’indennità ad ettaro di superficie agricola utilizzata; altri 5 milioni per le zone soggette a vincoli naturali significativi. E infine 50.000 euro per le indennità da corrispondere alle altre zone soggette a vincoli specifici. La Regione, su proposta della vicepresidente e assessora all’agroalimentare Stefania Saccardi, ha richiesto alla Commissione europea di incrementare le risorse con ulteriori 11,8 milioni di euro. Se dunque l’Europa accetterà, la dotazione complessiva della misura ammonterà a quasi 22 milioni di euro. “Finanziare questa misura significa impegnarsi per la salvaguardia delle zone marginali…

- di Redazione

Due incontri pubblici sul nuovo Piano Operativo Intercomunale della Garfagnana

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Cittadini, Enti ed Istituzioni sono invitati a partecipare ai due incontri pubblici che si terranno nella giornata di martedì 16 aprile sul nuovo Piano Operativo Intercomunale redatto dall’Unione Comuni Garfagnana ed adottato dai 14 Comuni che la compongono. La mattina, dalle ore 10 alle ore 13, i tecnici illustreranno ai cittadini dell’area bassa Garfagnana i contenuti del nuovo Piano presso la Sala L. Suffredini a Castelnuovo di Garfagnana e saranno disponibili per rispondere a quesiti o osservazioni; il pomeriggio, dalle ore 15 alle ore 18, lo stesso incontro si ripeterà per i cittadini dell’Alta Garfagnana presso il Centro direzionale Garfagnana Innovazione a Gramolazzo nel Comune di Minucciano. Con la recente pubblicazione del Piano, si è infatti aperta un’importante fase di 60 giorni entro la quale i soggetti interessati potranno presentare osservazioni e contributi che verranno prima recepiti dall’Unione Comuni Garfagnana per una valutazione tecnica, quindi trasmessi ai singoli Comuni per le eventuali contro-deduzioni. I vari Consigli…

- di Redazione

Banca Identità e Memoria, presentato il libro sulle varietà frutticole autoctone della Garfagnana

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Un approfondito lavoro di ricerca, contenente informazioni importanti per il mantenimento della biodiversità, non solo in chiave di conservazione della memoria ma anche per possibili sviluppi scientifici e produttivi. È stato presentato ieri mattina (martedì 9 aprile), presso la Sala Consiliare “L. Biagioni” dell’Unione Comuni Garfagnana, il nuovo volume della collana editoriale dell’Ente Banca dell’Identità e della Memoria intitolato “Caratterizzazione di varietà frutticole autoctone della Garfagnana” e scritto da Elena Bernardini. L’Ente ha deciso di presentare il libro come primo appuntamento di Aspettando Selvaggia, ovvero in apertura della settimana che porterà, nel week-end (13 e 14 aprile), alla manifestazione delle erbe spontanee, dei fiori e delle gemme promossa dall’Unione Comuni Garfagnana e dal Comune di Castelnuovo di Garfagnana. All’incontro hanno preso parte gli studenti delle classi terze e quarte dell’indirizzo Agraria, Agroalimentare e Agroindustria dell’Isi Garfagnana. Fabrizio Diolaiuti, ideatore e direttore artistico di “Selvaggia”, ha introdotto l’incontro passando poi la parola, per i saluti istituzionali, alla…

- di Redazione

Regione Toscana: 61 milioni di euro destinati in Toscana ad undici interventi di edilizia sanitaria ed ammodernamento tecnologico per ospedali e servizi nel territorio

E’ stato sottoscritto l’accordo di programma Stato-Regione sull’uso di oltre 61 milioni di euro destinati in Toscana ad undici interventi di edilizia sanitaria ed ammodernamento tecnologico per ospedali e servizi nel territorio. L’accordo rientra nel fondo del cosiddetto articolo 20, il principale strumento di investimento pubblico in sanità tenuto a battesimo con una legge del 1988 e grazie al quale le Regioni possono finanziare interventi di riqualificazione edilizia e tecnologica delle strutture del sistema sanitario. “Si tratta di un passo in avanti che consente di liberare 61 milioni di euro per la realizzazione di opere attese da tempo. La Toscana – commenta l’assessore al diritto alla salute, Simone Bezzini – si conferma tra le prime Regioni in Italia per la capacità di utilizzo delle risorse derivanti dall’articolo 20, ma anche da altre fonti come il Pnrr. Ci auguriamo che non vengano effettuati tagli, a partire da quelli previsti dal Dl 19 del 2024, che non possiamo accettare, e rinnoviamo la…

- di Redazione

Un impianto di videosorveglianza per il nuovo parco inclusivo e per il parcheggio Bernardini di Piano di Coreglia

PIANO DI COREGLIA – Procedono i lavori per realizzare il nuovo parco inclusivo di Piano di Coreglia, che comprende anche l’ampliamento del parcheggio Bernardini. Il completamento finale è previsto a giugno, non appena sarà possibile, grazie alle temperature più calde, procedere con la stesura dell’asfalto natura (che impone la presenza di un meteo più estivo), che andrà ad abbellire i vialetti e gli spazi comuni dell’area. Intanto l’amministrazione ha proceduto con l’approvazione del progetto per l’impianto di videosorveglianza. L’intervento è interamente finanziato dall’amministrazione comunale e mira a rafforzare la sicurezza di questi due importanti luoghi che diventeranno punti di riferimento per la cittadinanza. Il parco inclusivo rappresenta un tassello fondamentale nel progetto di sviluppo urbano del Comune. Finanziato tramite il PNRR, programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare (PINQuA) – progetto “Abitare la Valle del Serchio”, questo spazio si estenderà in una vasta area vicina alla scuola elementare, offrendo un luogo di incontro e di svago per tutta la comunità. Considerando…