Politica ed amministrazione

- di Redazione

“Riprendiamoci il futuro”. Le ricette della UIL

CASTELNUOVO – In questi mesi che si avviano ad essere una fase ‘post pandemia’ la Uil crede nella ripresa e nel rilancio dell’economia a livello locale e nazionale. Un processo di ripresa che però parte da alcuni obiettivi chiari e  da temi che devono essere messi al centro della discussione, come fisco, lavoro, previdenza, sicurezza e  sanità. Elementi chiave su cui la Uil ha proposte programmatiche già nel cassetto da sottoporre al governo e alla politica. Saranno tutti al centro dell’iniziativa organizzata dalla Uil Area Nord Toscana per venerdì 22 ottobre alla Fortezza di Mont’Alfonso in via Provinciale per Cerretoli a Castelnuovo di Garfagnana dove a partire dalle ore 9.30 si terrà l’attivo dei quadri e delegati del sindacato di Lucca e Massa Carrara. Il titolo chiarisce sin dall’inizio quali sono gli obiettivi della Uil Area Nord Toscana: “Riprendiamoci il futuro”. Si parlerà delle proposte della Uil per far ripartire il paese, di riforma della  previdenza,  del fisco e degli…

- di Redazione

Sessanta mila euro per la messa in sicurezza della Loppora

BARGA – Un incontro fra Comune di Barga e Consorzio di Bonifica Toscana Nord per fare il punto della situazione sugli interventi previsti nel territorio comunale e anche per discutere dei futuri lavori da mettere in cantiere. Nella giornata di ieri la sindaca Caterina Campani e l’assessore ai Lavori Pubblici, Pietro Onesti, hanno incontrato il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfi, e la dirigente Pamela Giani. Scopo della riunione, frutto dell’ormai consolidata collaborazione fra i due enti, era una verifica sugli attuali lavori ma anche concordare ulteriori interventi da programmare in base alle criticità del territorio e alle necessità di pulizia e regimazione delle acque. Il sopralluogo ha riguardato a Barga il Fontamaggio, dove si è verificata una piccola erosione di una briglia; località Santa Maria dove è previsto un intervento per salvaguardare il versante dall’erosione. In Mologno, nella zona al villaggio, si è anche verificata la fattibilità di un lavoro propedeutico alla regimazione delle acque del torrente. “In questa fase…

- di Redazione

La Valle del Serchio e gli Stati generali della Salute in Toscana, Venerdì 22 un evento a Castelnuovo di Garfagnana promosso dal gruppo Pd in Regione

CASTELNUOVO – In vista degli “Stati generali della salute in Toscana”, evento previsto per il prossimo mese di novembre e che servirà a definire le politiche del settore per i prossimi anni, il consigliere regionale del PD, Mario Puppa, ha organizzato un pomeriggio di discussione a Castelnuovo di Garfagnana, per portare il contributo della Valle del Serchio al percorso di proposta e di partecipazione promosso dalla Regione. L’appuntamento è per venerdì 22 ottobre, alle ore 15, presso il Centro Protezione Civile “Dott. Roberto Nobili” (Sede C.A.V. Località Orto Murato). «In preparazione degli Sati generali della Salute – spiega Puppa –  il Consiglio regionale, attraverso il lavoro della commissione Sanità, ha dato vita negli ultimi mesi ad un processo partecipativo coinvolgendo cittadini, associazioni, operatori sanitari, professionisti, amministratori locali, al fine di fare emergere idee e proposte grazie alle quali delineare i principali obiettivi delle politiche regionali in ambito socio-sanitario. Come gruppo Pd in Consiglio regionale abbiamo deciso di offrire un ulteriore…

- di Redazione

Rischio idrogeologico, oltre 4,5 milioni in Valle del Serchio per interventi di messa in sicurezza

VALLE DEL SERCHIO – Ammontano a 9,5 mln di euro le risorse che saranno assegnate entro il mese di ottobre ai Comuni per la realizzazione di 19 interventi di messa in sicurezza del territorio dal rischio idrogeologico. Lo stabilisce una delibera approvata dalla giunta regionale nella scorsa seduta. Si tratta dell’approvazione del primo stralcio del documento operativo per la difesa del suolo per il 2022. “Ogni anno – spiega l’assessora all’ambiente Monia Monni – raccogliamo le richieste di finanziamento per le opere di mitigazione del rischio idraulico tramite il documento operativo per la difesa del suolo (Dods) ed è grazie a questo quadro conoscitivo che possiamo assegnare queste risorse ai Comuni. Sono 9,5 milioni che serviranno per interventi di difesa del suolo, per la mitigazione del rischio idraulico, per il consolidamento e il ripristino di strade e torrenti. Tutte opere che realizzeranno i Comuni beneficiari”. A maggio, la giunta aveva approvato la ripartizione delle risorse previste dalla legge nazionale per il…

- di Redazione

Piani operativi intercomunali, oltre 250mila euro in provincia di Lucca, Pisa, Grosseto

TOSCANA – Oltre 250mila euro dalla Regione per la redazione dei Piani Operativi Intercomunali, cioè strumenti di pianificazione urbanistica relativi a più Comuni della stessa area, riuniti in unioni o associazioni. La giunta ha dato il via libera alla delibera proposta dall’assessore alle infrastrutture e governo del territorio Stefano Baccelli  con la quale si completa il finanziamento agli ultimi tre raggruppamenti di Comuni che erano rimasti fuori nell’ultima graduatoria e che nello specifico riguardano la provincia di Pisa, Lucca e Grosseto. “La pianificazione d’area vasta- spiega l’assessore Baccelli-  è una delle innovazioni della legge 65 del 2014 sul governo del territorio, in quanto solo ragionando in termini sovracomunali è possibile porre le condizioni per un uso corretto delle risorse ed uno sviluppo sostenibile del territorio anche attraverso un’organizzazione più razionale dei servizi.Per questo abbiamo ritenuto opportuno promuovere la formazione dei piani strutturali intercomunali (PSI) e dei piani operativi intercomunali (POI) individuando forme di incentivazione per favorirne la redazione”. Per quanto riguarda…

- di Redazione

Fantozzi-Picchetti (Fdi): “Fuga di gas, evacuata un’intera zona ma non le scuole elementari”

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – “Durante i lavori di sostituzione della tubazione del metano a Castelnuovo Garfagnana, si è verificata la rottura di un condotto che ha provocato un’importante fuoriuscita di gas. La ditta incaricata dei lavori ha isolato la zona che va dalla Misericordia fino a tutto l’abitato di Torrite compreso ma nessuno ha pensato di evacuare le scuole elementari, non si sa nemmeno se hanno evacuato precauzionalmente le abitazioni. Dal Comune si giustificano facendo sapere che è stata una scelta dei vigili del fuoco. Ma attenzione: quella dei vigili del fuoco, per il sindaco, può essere un’indicazione ma la responsabilità resta pur sempre del primo cittadino” dichiarano il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, e l’esponente di Fdi di Castelnuovo Garfagnana, Elena Picchetti. “Eppure stiamo parlando di un Comune che ha un nucleo di Protezione Civile di alto livello d’esperienza, come è possibile che in presenza di una conclamata e importante fuga di gas non vengano evacuate le…

- 1 di Redazione

Un incontro a Gramolazzo a difesa del settore del marmo

La presenza del senatore Andrea Marcucci e dei consiglieri regionale Puppa e Mercanti oltre che l’adesione dell’assessore regionale Baccelli, dell’Onorevole Buratti e del nuovo presidente della comunità del Parco delle Alpi Apuane Maurizio Verona, all’incontro che si è svolto a Gramolazzo a difesa dell’occupazione nel settore del marmo. Il sindaco di Minucciano Nicola Poli si è detto soddisfatto dell’appoggio ricevuto durante l’incontro finalizzato a superare il difficile momento del settore. Anche l’attentato ad alcuni mezzi di cava la notte del ferragosto scorso, ha segnato particolarmente tutto il settore dell’areea apuana. Nel corso dell’incontro  sono emerse posizioni molto chiare che  lasciano ben sperare sul  futuro del settore lapideo apuano.

- di Redazione

La Vice Presidente della Regione Toscana Stefania Saccardi in visita alla Garfagnana

GARFAGNANA – ) – Venerdì 15 ottobre presso il COI – Centro Operativo Intercomunale di Protezione Civile della Garfagnana si è tenuto l’incontro di tutti i Sindaci dell’Unione Comuni con la Vice Presidente della Regione Toscana Stefania Saccardi alla presenza del Consigliere regionale Mario Puppa. E’ stata l’occasione per un confronto sui problemi inerenti la delega dell’Assessore Saccardi in particolare in materia di agricoltura, forestazione, sviluppo rurale, politiche per la montagna e aree interne. I Sindaci hanno colto l’opportunità di evidenziarle le principali criticità della Garfagnana dovute anche agli straordinari eventi metereologici che si sono verificati negli ultimi tempi con emergenze che hanno duramente colpito il territorio. In precedenza, accompagnata dal Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana Andrea Tagliasacchi, ha fatto visita al Centro della Biodiversità in località La Piana di Camporgiano dove ha potuto prendere visione degli importanti progetti che l’Unione sta portando avanti nel campo della conservazione delle specie vegetali locali, anche attraverso la Banca del Germoplasma e la rete…

- di Redazione

Dalla Regione oltre 3,5 di euro a Coreglia per la sicurezza del territorio

COREGLIA – Tutela delle comunità montane, salvaguardia ambientale e sicurezza idrogeologica e stradale. Il Comune di Coreglia Antelminelli ottiene 3 milioni e 660mila euro di finanziamento regionale (deliberato nei giorni scorsi dalla giunta regionale) per intervenire su situazioni franose molto complesse e delicate formatisi sul territorio comunale a giugno 2020. In particolare sarà finalmente ripristinata la viabilità tra Piastroso e Coreglia capoluogo, risolvendo le cinque frane presenti su quel tratto di strada, e sarà altresì messa in sicurezza e completamente riqualificata la strada che collega il centro abitato di Vitiana fino alla provinciale SP56 della Val Fegana. “Si tratta di un maxi-investimento – spiega il sindaco, Marco Remaschi  – che ci consentirà di risolvere definitivamente situazioni complesse e dare ai nostri cittadini le risposte che da tempo attendevano. Con queste risorse possiamo ripristinare in sicurezza il tratto di strada che da Piastroso va a Coreglia capoluogo: basti pensare che ogni volta che c’è un’allerta arancione siamo costretti a chiudere quella strada,…

- di Redazione

Parco Apuane, Baccelli e Monni “Disponibilità al Piano, indirizzo politico sia condiviso”

SERAVEZZA  (Fonte Toscana Notizie) –  “Un impegno a dare un po’ più di tempo al confronto fra la Regione, il Parco e la Comunità di Parco con la finalità di far arrivare in Consiglio regionale, che è il luogo in cui il Piano si adotta, una proposta largamente condivisa”. Lo hanno detto gli assessori Monia Monni (ambiente) e Stefano Baccelli (infrastrutture e governo del territorio) che stamani a Seravezza nelle sede del Parco  hanno incontrato i sindaci della Comunità di Parco, il consiglio direttivo dell’Ente, gli uffici tecnici e il gruppo di professionisti  che ha redatto il Piano integrato . “Il parco delle Apuane- hanno detto Monni e Baccelli-  è una delle sfide più affascinanti che permette di conciliare il tema delle estrazioni con la tutela dell’ambiente, che tiene insieme sviluppo, lavoro e sostenibilità, coniugando esigenze antropiche e ambientali . Ci siamo messi a disposizione – hanno proseguito gli assessori-  e apprezziamo  il lavoro  fatto fin qui con la consapevolezza che…

- di Redazione

Campani: “Il Palazzetto è una nostra priorità, è un’opera che vogliamo portare a termine; stiamo facendo tutto il possibile per la ripresa dei lavori”

BARGA – La ripresa, e conclusione, dei lavori per la costruzione del nuovo Palazzetto dello Sport di Barga sono prioritari per l’Amministrazione Comunale. Lo ribadisce la sindaca, Caterina Campani, così come già è stato fatto nella seduta consiliare dedicata proprio a questo argomento. Lo fa oggi dopo l’intervento di ieri di Progetto Comune e di Francesco Feniello che con una propria nota inviata alla stampa ha sostenuto la necessità di terminare i lavori con celerità. “In consiglio comunale – spiega la sindaca Campani – abbiamo affrontato tutte le tematiche relative al Palazzetto. Abbiamo fornito tutte le spiegazioni e le motivazioni tecniche necessarie. In quella sede non ci è stato richiesto espressamente di procedere con celerità nella costruzione dell’opera e dare quanto prima la disponibilità del palazzetto alla scuola ed all’intera comunità come sostiene Feniello oggi. Forse perché nel corso del Consiglio è stato chiaramente spiegato l’iter, sicuramente tormentato, di questi lavori. Sono state ampiamente dettagliate le tante motivazioni che hanno portato…

- di Redazione

Pubblicato a Barga il bando per l’erogazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione per l’anno 2021.

BARGA – Pubblicato a Barga il bando per l’erogazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione per l’anno 2021. Le domande potranno essere presentate al Comune di Barga fino al 12 novembre 2021. A darne notizia la sindaca, Caterina Campani, e l’assessore al sociale, Sabrina Giannotti. Un ulteriore aiuto concreto alle molte famiglie che stanno affrontando un difficile momento come quello attuale. L’Amministrazione comunale in prima linea per continuare a salvaguardare le fasce più deboli. I soggetti in possesso dei requisiti potranno presentare domanda per ottenere contributi ad integrazione dei canoni di locazione secondo quanto disposto dal bando e dalla vigente normativa in materia e fino ad esaurimento delle risorse disponibili. Per accedere ai contributi è necessario possedere determinati requisiti, tra cui la residenza anagrafica nel comune di Barga (nell’immobile con riferimento al quale si richiede il contributo) ed un contratto di locazione ad uso abitativo regolarmente registrato. La graduatoria sarà distinta in fascia “A” e fascia “B”. L’inserimento…