Politica ed amministrazione

- di Redazione

Scade il 15 gennaio il termine di  presentazione delle domande per un tirocinio non curriculare presso l’Unione Comuni Garfagnana

GARFAGNANA –  È indetta dall’Unione Comuni Garfagnana una selezione pubblica per titoli e colloquio ai fini dell’attivazione di un tirocinio non curriculare della durata di sei mesi rivolto ai giovani. Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: residenza in un  Comune componente l’Unione Comuni Garfagnana  almeno dal 1.1.2019; età compresa tra i 18 anni ed i 30 anni (non compiuti alla data di pubblicazione del bando); cittadinanza italiana (salvo cittadini di uno Stato membro dell’Unione Europea nei limiti e con le modalità indicate dall’art. 38 del D. Lgs. 165/2001); essere inoccupati; essere iscritti presso il Centro per l’Impiego; non aver avuto o non avere in corso rapporti di lavoro, di collaborazione retribuita a qualunque titolo o tirocinio non curriculare con l’Unione Comuni della Garfagnana ed i Comuni componenti; non avere esperienze lavorative pregresse  documentate, né attività precedenti di tirocinio non curriculare, nelle mansioni  inerenti il tirocinio; essere in possesso del diploma di scuola superiore. Ai fini…

- di Redazione

Il Comune: “Sorpresi dalla presa di posizione di Rifondazione che non comprendiamo”

BARGA – Il Comune di Barga replica alla comunicazione del circolo di Barga di Rifondazione Comunista che ha reso noto di aver ritirato il suo appoggio alla maggioranza. “Apprendiamo con dispiacere e sorpresa la posizione di Rifondazione Comunista che ha deciso di prendere le distanze dalla nostra Amministrazione. Dalle dichiarazioni non si evincono discordanze sull’operato dell’Amministrazione stessa in relazione al programma che, nella sua fase di stesura, era stato concordato con tutte le forze politiche che ci hanno appoggiato – dichiara un comunicato del comune – Capiamo che far parte di una maggioranza e sostenerla senza avere alcun rappresentante all’interno sia cosa più difficile, ma d’altro canto questo è stato l’esito del voto dei cittadini e comunque le forme di partecipazione possono essere anche altre. Aggiungiamo inoltre che dall’inizio del nostro mandato abbiamo sempre tenuto al corrente tutte le forze politiche che ci hanno sostenuto sulle tematiche più rilevanti affrontate. La pandemia ha sicuramente modificato le modalità e l’iter del nostro…

- di Redazione

Degrado locali cimitero di Loppia. L’Amministrazione: “Foto non veritiere, non rispondenti allo stato attuale dei locali”

“Foto non veritiere, non rispondenti allo stato attuale dei locali; che mettono in cattiva luce, ingiustamente, non solo l’Amministrazione Comunale di Barga, ma, soprattutto gli stessi operai di KME che utilizzano, ad uso esclusivo quei locali e che invece li tengono in modo corretto ed ordinato” Così replica l’amministrazione comunale di Barga all’intervento dei giorni scorsi del gruppo consiliare di opposizione Progetto Comune, in merito allo stato di alcuni locali del cimitero di Loppia. “Nel mese di luglio scorso, dopo la ripresa della convenzione per la cura del verde pubblico da parte degli operai di KME, sospesa nei mesi precedenti a causa del lockdown, si è presentata l’esigenza di allestire spazi ad uso esclusivo per i dipendenti dell’azienda impegnati nel servizio e tali spazi sono stati appunto individuati nei locali messi a disposizione al cimitero comunale di Loppia – spiega il Comune di Barga –  Qui a loro, ad uso esclusivo, e vogliamo ripeterlo, è stato riservato l’utilizzo di un…

- di Redazione

Rifondazione comunista Barga: “Via l’appoggio alla maggioranza”

BARGA – Il Circolo di Barga di Rifondazione Comunista comunica alla cittadinanza la sua decisione di togliere il suo appoggio alla maggioranza di centro-sinistra che guida il Comune di Barga. “Molti barghigiani ricorderanno che Rifondazione ha fatto parte delle amministrazioni Bonini e che ha sostenuto Caterina Campani nella campagna elettorale che l’ha vista risultare vittoriosa. Purtroppo nei mesi successivi abbiamo avuto difficoltà a proseguire la nostra azione politica sui temi su cui ci eravamo spesi nei dieci anni precedenti. In primo luogo sul tema ambientale che aveva registrato l’adesione del Comune di Barga al “progetto rifiuti zero” e che registrava , grazie al nostro assessore Giorgio Salvateci, una crescita imponente della raccolta differenziata fino al dato ottimo del 85%. Per non parlare del ruolo avuto nella battaglia contro l’inceneritore  che KME vuole realizzare a Fornaci di Barga. Ma non meno importante è la nostra testarda difesa dell’Ospedale San Francesco e del ruolo che la Sanità Pubblica deve svolgere sui territori operando…

- di Redazione

Coreglia, iniziati i lavori di pulizia delle zanelle sul territorio comunale

COREGLIA – Sono partiti, ieri mattina, i lavori di pulizia e decoro delle zanelle (fossette) lungo le strade di Coreglia Antelminelli. L’obiettivo dell’amministrazione Remaschi è di liberare i canali di scolo dalle foglie che ne bloccano il corso naturale, così da rendere più pulite le strade, garantire una maggiore sicurezza idraulica e un maggior decoro nel capoluogo e nelle frazioni, soprattutto quelle di montagna. I lavori proseguiranno nelle prossime settimane. Soddisfatto il sindaco, Marco Remaschi, che ha proprio la delega alla manutenzione del territorio. “L’intervento – spiega Remaschi – rientra nella variazione, approvata pochi giorni fa in consiglio comunale, che ci ha consentito, da una parte, di garantire il mantenimento degli equilibri di bilancio e, dall’altra, di sbloccare risorse importanti per la cura del territorio e la tenuta sociale della nostra comunità. In particolare, oltre agli interventi di sostegno per i settori e i soggetti più colpiti dal Covid-19, con la variazione di bilancio riusciamo anche a finanziare manutenzioni molto attese, compresa questa…

- di Redazione

Misure urgenti di solidarietà alimentare: € 33.000,00 al comune di Castelnuovo di Garfagnana

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – “Sono arrivati poco più di euro 33.000,00 al Comune di Castelnuovo di Garfagnana per aiutare le famiglie ad affrontare la crisi economica legata alla seconda ondata di Covid-19 – comunica l’Assessore al Welfare Patricia Tolaini –  risorse che fanno parte del pacchetto stanziato dal Governo al fine di finanziare i Comuni italiani per l’erogazione degli aiuti alimentari e dei buoni spesa per i nuclei familiari in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria. Le famiglie più esposte agli effetti economici derivanti dall’emergenza Covid-19 e quelle in stato di bisogno residenti nel comune – conclude l’Assessore Tolaini – potranno ottenere buoni spesa per l’acquisto di prodotti alimentari e beni di prima necessità presso gli esercizi commerciali di Castelnuovo di Garfagnana.” L’elenco degli esercizi aderenti verrà pubblicato sul sito internet del comune www.castelnuovodigarfagnana.info. I buoni spesa saranno rilasciati agli aventi diritto in tagli da euro 25 secondo la dimensione del nucleo familiare da un minino di euro 100 ad un…

- di Redazione

A Barga c’è stato il consiglio comunale

Si é svolto 30 novembre scorso in video conferenza il Consiglio Comunale a Barga, che ha prevalentemente previsto delibere riguardanti il Bilancio e quindi esposte al Consiglio Comunale dal Vicesindaco Salotti, ed ha visto al primo punto l’approvazione del bilancio consolidato al 31/12/2019: si tratta di un documento contabile a carattere consuntivo che rappresenta il risultato economico, patrimoniale e finanziario del Gruppo Amministrazione Pubblica. Del bilancio consolidato fanno parte il Comune di Barga in qualità di ente capogruppo ed E.R.P. Lucca S.r.l. partecipata con la percentuale dell’1,89%, e si è chiuso con un utile consolidato di euro ‪1.097.058‬,13.   Il secondo punto all’ordine del giorno, illustra un comunicato dell’amministrazione, ha visto l’approvazione di una variazione di bilancio già adottata in via d’urgenza dalla Giunta Comunale e prevede, oltre all’inserimento della spesa per analisi e prelievi urgenti ai dipendenti comunali e quella per l’acquisto di nuovi computer per poter mettere gli uffici nelle condizioni di effettuare lo smart working secondo quelle che…

- di Redazione

Daniele: “No al traffico pesante da Calavorno a Piano di Coreglia”

COREGLIA – Lo chiede per il gruppo di opposizione Giorgio Daniele convinto che tale provvedimento può essere attuato ed a costo zero. Questa la lettera inviata al sindaco Remaschi:   “Il prossimo anno, probabilmente in occasione dei quindici anni dalla sua costruzione, ricorderemo la inaugurazione del nuovo ponte “Lera” che unisce la sponda sinistra nel nostro Comune, a quella destra nel comune di Gallicano, del fiume Serchio. Un’opera che, unendo  la S.P. Ludovica con la S.R. 445, conosciuta da tutti come via Nazionale, doveva definitivamente liberare le frazioni del fondovalle, precisamente Calavorno, Ghivizzano e Piano di Coreglia, dal traffico pesante, ma così  non è stato, nonostante  i recenti lavori ( molto discutibili) riguardanti il nuovo accesso. In tutti questi anni, nonostante i vari solleciti, compreso una recente  interpellanza del consigliere Taccini al sindaco Amadei,  nessuno ha mai provveduto a fare una ordinanza  di divieto di transito, o di accesso, ai mezzi pesanti, escluso gli scarichi locali. Il nuovo ponte non…

- di Redazione

Bonifica: l’Assemblea adotta il Piano delle attività per il 2021. 14,2 milioni di euro di lavori ordinari e straordinari ai corsi d’acqua

LUCCA – Passa il vaglio dei consiglieri dell’assemblea consortile il Piano delle Attività di Bonifica 2021, votato in blocco nella seduta di ieri (30 novembre). Il PAB è lo strumento di pianificazione del Consorzio e contiene un fittissimo numero di interventi di manutenzione dei corsi d’acqua gestiti e delle opere idrauliche che si trovano su tutto il comprensorio, sia in pianura che nelle zone collinari e montane. Migliaia di lavori che nel loro insieme formano il tessuto principale degli interventi di prevenzione contro il rischio idrogeologico, perchè passano in rassegna ogni anno i corsi d’acqua maggiori e minori, che la Regione Toscana ha assegnato al Consorzio 1 Toscana Nord, affinchè questo li mantenga in efficienza. Il processo che ha portato alla formazione dell’intero programma dei lavori 2021 è stato articolato e partecipato. Il documento contiene infatti le osservazioni delle Amministrazioni comunali che fanno parte del nostro comprensorio (ben 63) che hanno dato un contributo importante per i territori che rappresentano e…

- di Redazione

Castiglione Viva: “Esisteva ed esiste un unico obiettivo: tutelare e salvaguardare la storica Via Vandelli”

CAMPORI – Continua il dibattito sulla vicenda del nome delle vie della frazione di Campori, nel comune di Castiglione di Garfagnana. Dopo l’intervento dell’Amministrazione Comunale anche quello del Gruppo di opposizione Castiglione Viva che dichiara:   “In merito alla vicenda dell’intitolazione delle vie di Campori, a seguito di alcuni articoli pubblicati dai giornali locali e a seguito di reazioni a tali articoli, come gruppo di opposizione ci teniamo a precisare alcuni aspetti. Gli abitati di Campori che hanno presentato il ricorso a proprie spese, con i quali ci siamo interfacciati durante gli sviluppi della vicenda, avevano come primo ed unico obiettivo quello di tutelare e salvaguardare la storica Via Vandelli. Nessuno degli abitanti ha niente in contrario alle figure femminili, sicuramente di rilievo, Alda Negri, Maria Montessori, Rita Levi Montalcini, Oriana Fallaci, Anna Frank e di Matilde di Canossa. Tanto è vero che sin dalla prima diffida inviata il 14 marzo 2019, al Comune da ben 40 cittadini, (documentazione in…

- di Redazione

Tpl, Baccelli: “Per garantire la sicurezza con 50% della capienza bus, serve 50% didattica a distanza”

FIRENZE (FONTE TOSCANA NOTIZIE) – Il Comitato regionale permanente sul tpl, istituito venerdì scorso con l’ordinanza 115 del presidente della Toscana Eugenio Giani, si è riunito ieri nella sua prima seduta. A presiederlo l’assessore regionale ai trasporti Stefano Baccelli con la partecipazione dell’Assessore alla pubblica istruzione Alessandra Nardini. Oltre 50 gli enti che hanno partecipato, tra Anci, Upi, Province, Città Metropolitana, Comuni capoluogo, aziende di trasporto su gomma, su ferro e marittime, rappresentanti dell’Ufficio scolastico regionale e degli assessorati alla mobilità ed all’istruzione della Regione Toscana. Il nostro obiettivo comune – ha detto Baccelli – è la condivisione e l’organizzazione coordinata di modalità che ci permettano di garantire agli studenti un tragitto casa-scuola in sicurezza, anche a tutela del grande lavoro fatto in estate dalle scuole per garantire il rispetto della regole anti-Covid in classe. Per raggiungere questo obiettivo abbiamo già messo in campo varie azioni, dalle risorse aggiuntive per aumentare le corse, al ricorso a bus turistici ed Ncc, alla…

- di Redazione

Il comune su strade di Campori “Amareggiato dalla vicenda”

CAMPORI – Sulla vicenda della intitolazione delle strade di Campori e della delibera emessa dal TAR, interviene oggi anche il il sindaco di Castiglione Comunale con la giunta: Ecco la sua dichiarazione.   “Ad oggi Il TAR ha ritenuto opportuno annullare la delibera, per difetto di istruttoria poiché, sembrerebbe, “mancata la ponderazione di esigenze”, cioè mancata riflessione approfondita sulle conseguenze per i cittadini e possibili disagi. Dico sembrerebbe, perché oggettivamente la riflessione c’è stata eccome, per i motivi che si palesano, quindi oggettivamente proprio per “evitare” i disagi, come il disagio di non aver alcuna toponomastica che fa da punto di riferimento per ambulanze, servizio postale ed emergenze. A seguito di questa sentenza si è sentito molto parlare a discapito e non.  Si, Il TAR ha bocciato questa soluzione, ma per i motivi sopra elencati.  Questa sentenza non deve diventare terreno di marcia per un vociferare che non rappresenta la realtà. L’iter burocratico si è svolto con tutta la correttezza necessaria, non c’è…