Cultura

- di Redazione

Tra le righe di Barga 2024. Ecco il programma

BARGA – Tutto pronto per Tra le righe di Barga 2024, il festival letterario barghigiano. Saranno Maurizio De Giovanni, Alessandro Ricci, Giampiero Della Nina e le autrici e gli autori del giallo e del noir, gli ospiti della diciassettesima edizione del festival Tralerighe di Barga 2024. Le presentazioni dal 11 al 14 luglio al Teatro dei Differenti e sotto la Volta del Menchi. L’evento, curato dall’amministrazione comunale di Barga e Tralerighe libri editore, rientra nei progetti Barga Città che Legge (del Mibact) e il Patto della Lettura della Regione Toscana. Collaborano la libreria Poli di Barga. Giovedì 11 luglio alle ore 21,00 sotto la Volta del Menchi l’incontro con Giampiero Della Nina e la presentazione del suo saggio dal titolo “Giacomo Puccini: familiari, amici, amori” (Tralerighe libri editore). L’autore dialogherà con Andrea Giannasi. Giornalista-pubblicista ha scritto numerosi libri di storia locale, tutti accolti con molto favore dal pubblico dei lettori. È autore di romanzi: Gente di corte (2018), Come grani…

- di Redazione

Appuntamento al Verzura con Davide Cannella

BORGO A MOZZANO – Tutto pronto per il primo evento del Teatro di Verzura: domenica 23 giugno, alle 21, nell’ex convento delle Oblate, arriva Davide Cannella con la serata “I serial killer: chi sono e come ragionano”. Durante l’evento, Cannella indagherà le ragioni del male e i meccanismi che possono portare un individuo a compiere crimini efferati. Cannella analizzerà i profili psicologici dei serial killer più celebri, provando a fare luce sulle zone più buie della menta umana. Sarà inoltre l’occasione per parlare del nuovo libro “Gennaro Lucariello e la stanza del gatto”, un’indagine apparentemente normale ma che rivelerà intrighi ambientati a Palermo. L’ingresso è libero. Per informazioni: 348.1559088 – Pagina Facebook: Teatro di Verzura.

- di Redazione

Da Pechino a Parigi passando per la… Garfagnana

L’edizione 2024 della storica gara di “Resistenza” automobilistica ha fatto tappa in Valle del Serchio: 18mila chilometri con auto costruite prima del 1976. Ad una settimana dal passaggio della 1000 Miglia che ha attraversa la nostra provincia, ecco un’altra manifestazione di respiro internazionale che attraversa la Valle del serchio e Garfagnana, si tratta della Pekino Parigi, una rievocazione storica di resistenza che si ispira all’impresa pioneristica realizzata nel 1907 che mette a dura prova vetture storiche antecendenti al 1976 ed equipaggi, nel loro girovagare intorno al globo iniziato il 18 di Maggio da Pekino percorreranno oltre 18.000 Km per arrivare a Parigi utilizzando anche mezzi marittimi, sbarcati nel porto di Ancona sono arrivati poi in toscana e transitati come detto in Valle del Serchio per arrivare a Camporgiano in Garfagnana dove è stato posizionato il controllo a timbro. La manifestazione organizzata da Hero Era Rally ha visto anche l’appoggio tecnico locale di Valerio Barsella della Organization Sport Event.

- di Redazione

Ecco la “permanente” estiva delle opere di Emanuele Biagioni

BARGA – Venerdì 21  giugno alle ore 18 in piazza Angelio inauguro l’esposizione Summer edition di Emanuele Biagioni; sarà aperta per tutta la stagione estiva. Verranno proposte le opere realizzate negli ultimi due anni più qualche classico raffigurante Barga.  La maggior parte delle opere raccontano storie di vita quotidiana,  di passione di dubbi, storie di inquietudine,  storie di metropoli, di traffico, di città. “È una ricerca continua un raccontare ciò che ci circonda , ciò che viviamo quotidianamente – dice Emanuele- Ciò che accomuna queste opere sono le luci, i colori, i contrasti a volte netti a volte sfuocati e soprattutto la passione che ho per questo mondo fantastico che è e l’ arte.”

- di Redazione

Al Differenti in scena “Nessuno è perfetto”

BARGA – La società cooperativa scolastica “Viaggiando con noi” della classe 3 TUR (turistica) dell’istituto alberghiero “F.lli Pieroni”  di Barga, con la collaborazione della compagnia teatrale “In dolce compagnia”, presenta sabato 22 giugno al teatro dei Differenti di Barga alle 21,15, lo spettacolo “Nessuno è perfetto”, commedia musicale liberamente tratta dal film “A qualcuno piace caldo”. La società cooperativa scolastica è un interessante progetto che l’ISI Barga ha avviato quest’anno con le classi terze dell’istituto Alberghiero finalizzato alla costituzione di un’impresa cooperativa simulata attraverso la quale gli studenti svolgono in concreto attività di impresa coerente con l’indirizzo di studi scelto. I L’ingresso alla serata al Differenti è a offerta ed il ricavato servirà appunto per finanziare il progetto società cooperative scolastiche. Lo spettacolo vede di nuovo in scena in questa produzione la compagnia teatrale diretta da Andrea Breschi. “Nessuno è perfetto” è un lavoro già riproposto con successo dal gruppo di “In dolce compagnia”; l’allegria e i divertenti colpi di…

- di Redazione

A Barga arriva la mostra “Dalla realtà al realismo Antonio Ligabue e Renato Guttuso” | Inaugurazione: sabato 22 giugno, ore 17.30_Museo Stanze della Memoria

Le opere di Antonio Ligabue e Renato Guttuso, massimi interpreti della pittura figurativa italiana del Novecento, vengono presentate dal 22 giugno al 30 settembre 2024, al Museo Stanze della Memoria di Barga (LU), tra i Borghi più Belli d’Italia, meta turistica della Garfagnana e centro accreditato d’arte e cultura. Promossa dal Comune di Barga con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e il patrocinio del Consiglio regionale della Toscanae della Provincia di Lucca, l’esposizione Dalla realtà al realismo: Antonio Ligabue e Renato Guttuso è organizzata dalla Galleria de’ Bonis di Reggio Emilia, punto di riferimento per il mercato dei due autori. L’inaugurazione si terrà sabato 22 giugno alle ore 17.30. Il percorso espositivo comprenderà una ventina di opere di due artisti che, pur distanti artisticamente e culturalmente, hanno parlato di realtà, scrivendo pagine importanti della storia dell’arte moderna. Antonio Ligabue (Zurigo, 1899 – Gualtieri, Reggio Emilia, 1965) ha raccontato la sua realtà personale, quella dei paesaggi svizzeri,…

- di Redazione

Storia, cultura e religione. Le conferenze a San Pietro in Campo

SAN PIETRO IN CAMPO – Nell’ambito delle iniziative per celebrare i 300 anni della parrocchia di San Pietro in Campo, l’Unità Pastorale organizza una serie di conferenze di carattere storico mirate a far conoscere diversi aspetti della parrocchia e della vita di questa comunità. Le conferenze si terranno tutte alle ore 21 nella Sala parrocchiale di  San Pietro in Campo. Ecco le prossime date. Il prossimo 19 giugno in programma “Le case vecchie”, sviluppo urbanistico in San Pietro in Campo a cura di Michela Ceccarelli; il 3 luglio, “Giovanni Pascoli e don Rocco Bonaccorsi il soldato di San Pietro in Campo e il Viatico”, a cura di Sara Moscardini; il 7 agosto,” Ritorno a casa; la storia della famiglia di Bruno Caproni”,  a cura di Bruno Caproni; il 7 settembre, “La religiosità nell’uomo”, a cura di Cristian Bonugli; il 18 settembre, “Perché siamo diventati parrocchia”, a cura di Sara Moscardini; il 25 settembre, “Da Parrocchia a Unità Pastorale: dove stiamo…

- di Redazione

Arte, musica e cultura alla Fondazione Ricci

BARGA – Tra le tante iniziative culturali ed artistiche di interesse in questa estate non va dimenticata la realtà della Fondazione Ricci di Barga che propone un ricco calendario che mette insieme una serie di eventi letterari e mostre di notevole livello. Dopo la bella mostra dedicata al graphic novel, giornalista e documentarista Nazareno Giusti, la stagione delle esposizioni artistiche della Fondazione continua dal 6 luglio  al 31 agosto arriva “Il dolce vivere al tempo di Giovanni Pascoli e Giacomo Puccini”. Viaggio documentario e fotografico nelle dimore di due grandi protagonisti della cultura italiana. Iniziativa inserita nel calendario “Barga e Puccini”. Nell’ambito delle iniziative di “Barga e Puccini” la Fondazione ospiterà anche  il 27 luglio alle 18, un concerto pucciniano che rientra nel calendario del festival “Il Serchio delle Muse”. Sarà dedicato alle celebri arie delle opere di Puccini e accompagnato dalle narrazioni dell’attore Alessandro Bertolucci Dal 14 settembre al 31 ottobre la Fondazione ospiterà invece la mostra fotografica  “L’Arte…

- di Redazione

Barga città d’arte. Guttuso e Ligabue, ma non solo. Decine e di qualità le mostre dell’estate 2024

L’estate barghigiana 2024 regala un programma fittissimo di mostre, alcune delle quali di grande richiamo nazionale e internazionale; a cominciare da quella dedicata a Ligabue e Guttuso che si terrà dal 22 giugno presso il museo Le Stanze della Memoria in via di Mezzo a Barga dove rimarrà fino a settembre. La mostra si intitola: “DALLA REALTÀ AL REALISMO: RENATO GUTTUSO E ANTONIO LIGABUE”. Promossa dal Comune di Barga con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e il patrocinio del Consiglio regionale della Toscana e della Provincia di Lucca, l’esposizione Dalla realtà al realismo: Antonio Ligabue e Renato Guttuso è organizzata dalla Galleria de’ Bonis di Reggio Emilia, punto di riferimento per il mercato dei due autori. L’inaugurazione si terrà sabato 22 giugno alle ore 17.30. Il percorso espositivo comprenderà una ventina di opere di due artisti che, pur distanti artisticamente e culturalmente, hanno parlato di realtà, scrivendo pagine importanti della storia dell’arte moderna. Nella prima sala uno spazio dedicato al Maestro del Realismo, Renato Guttuso; nella seconda spazio alla forza della…

- di Sara Moscardini

“E infine il corvo”: presentato al Sacro Cuore il nuovo libro di Angela Masotti

Domenica pomeriggio all’oratorio del Sacro Cuore si è tenuta la presentazione del libro di Angela Masotti “E infine il corvo. Storie di animalitudine” (Affiori, 2024). Si tratta del primo libro pubblicato a firma di Angela, che conosciamo tutti non solo perché nostra concittadina, ma soprattutto per l’impegno che conduce da anni in campo culturale e sociale. Alla presentazione ha assistito un folto pubblico, composto da familiari, amici ma anche da semplici spettatori incuriositi dalle tematiche affrontate da Angela nelle sue pagine. Il libro infatti è una raccolta di racconti brevi, ricchi di neologismi e ricercatezza linguistica, di cui è protagonista una società che potremmo definire distopica. I personaggi di Angela affrontano il dramma tutto contemporaneo del collasso ecologico e del capitalismo: persone, animali, piante ed altri elementi naturali sono profondamente interconnessi e uniti in una armoniosa rete che è quella del creato, ed è sacra; chi non rispetta o addirittura spezza questa armonia va incontro a conseguenze apocalittiche. Conseguenze che…

- di Redazione

Un giorno insieme: 22 Giugno, 5° anniversario del museo italiano dell’immaginario folklorico

PIAZZA AL SERCHIO – Un anniversario importante quest’anno per il Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico che il 22 giugno, nella sede di via Ducale a Piazza al Serchio, festeggerà i 5 anni di attività con un giorno insieme: in programma incontri, presentazioni, storie, musica e laboratori.   Gli appuntamenti fissi della giornata: alle ore 10 l’incontro pubblico aperto a cittadini, amministratori e operatori scolastici Musei: digitale e territorio, ospite Niccolò Roni per il Palazzo di Atlante – Museo Furioso della Rocca Ariostesca di Castelnuovo di Garfagnana: una riflessione sullo sviluppo digitale di due fra gli enti museali della valle, il nuovo museo dedicato a Ludovico Ariosto e il Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico; alle ore 17 la presentazione del fumetto L’ultimo viaggio degli Streghi – volumi 1 e 2: un omaggio alle leggende e al folklore lucchese, scritto da Alessio Del Debbio, docente e scrittore viareggino, direttore editoriale di NPS Edizioni e co-direttore artistico del festival Lucca Città di Carta, e disegnato…

- di Redazione

Alberto Casotti e Antonio Simonelli ci mettono il carico di…Briscola

Ottimo risultato di Alberto Casotti di Gorfigliano e di Antonio Simonelli di Colla di Fivizzano che vincono a Bergamo la seconda prova di selezione per le finali del campionato italiano di Briscola organizzata dalla U.I.G.C. In finale i due giocatori, che appartengono al Gruppo Toscana Lunigiana, hanno battuto la coppia Motta-Brevi. Grazie a questo successo Casotti e Simonelli hanno ipotecato anche la finale nazionale che si svolgerà a novembre.