Ultime notizie:

Primo Piano

Cronaca

- di Redazione

“Furbetti” degli spostamenti. Le Fiamme Gialle intensificano i controlli

LUCCA E VALLE DEL SERCHIO – Le Fiamme Gialle Lucchesi, sulla scorta delle indicazioni ministeriali ricevute, hanno intensificato i controlli in tutta la provincia allo scopo di prevenire qualsiasi comportamento che possa rivelarsi non conforme alle misure di contenimento del contagio previste dall’ultimo Decreto del 25 marzo scorso. Le misure di vigilanza adottate in ossequio a quanto stabilito nell’ambito dei Comitati Provinciali per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduti dal Prefetto di Lucca, hanno permesso ai finanzieri di individuare alcuni “furbetti” che, in barba alle restrizioni, si sono fatti trovare al di fuori dalla pertinenza delle proprie abitazioni senza nessuna giustificazione. Nel dettaglio, nella giornata di ieri, una pattuglia della Tenenza di Castelnuovo Garfagnana, durante l’espletamento dei controlli disposti dall’Autorità prefettizia, procedeva al controllo di una autovettura con tre persone a bordo. Su richiesta dei militari operanti, i tre soggetti esibivano le autocertificazioni sulle quali dichiaravano di recarsi a prelevare l’acqua presso la fonte in località “Acquabona”. Il successivo riscontro,…

- di Redazione

I Fratres donano 1000 tute anticontaminazione

COREGLIA – In questa guerra contro il coronavirus a dimostrare grande senso di responsabilità oltre che sensibilità e solidarietà, oltre al personale sanitario ci sono anche i donatori di sangue, che quando c’è stato bisogno hanno risposto presenti su tutto il territorio nazionale e che continuano ancora oggi a fare la loro parte con la preziosa opera di donazione Tra i tanti gruppi c’è anche il Gruppo Fratres di Ghivizzano che in questo momento cosi difficile non solo ha dato il suo contributo donando sangue, ma ha anche donato 1000 tute monouso all’ospedale di Lucca destinate al personale sanitario impegnato nell’emergenza covid19; una donazione piuttosto importante se consideriamo il costo singolo di queste tute  

- di Redazione

Omaggio ai canti di montagna

CASTIGLIONE G.- Ecco cosa è venuto in mente ad un giovane musicista di Castiglione Garfagnana che studia al Boccherini di Lucca. In queste belle giornate di sole dovendo rimanere in casa, Matteo Marcalli ha voluto fare un omaggio ad un classico dei canti di montagna eseguito con il corno sovrapponendo 4 tracce audio Le immagini e il montaggio sono di Abramo Rossi  

Politica ed amministrazione

- 1 di Redazione

Buoni spesa in consegna anche a Barga

BARGA – Aiuti alimentari alle famiglie in difficoltà: nel comune della mediavalle al via l’iniziativa della consegna dei buoni spesa alle famiglie che sono state messe in crisi dalle misure imposte per abbattere il contagio da coronavirus “Già  in questi giorni  – ha spiegato comunque la sindaca Caterina Campani – non sono mancati i primi aiuti”. Nell’inviare a tutti l’augurio di buona Pasqua la prima cittadina di Barga ha comunque ricordato che l’emergenza coronavirus per Caterina Campani  sarà ancora lunga e non si può abbassare la guardia.  

- di Redazione

NSC: “Il presidente Rossi sceglie la sicurezza”

FIRENZE – “Apprendo con gioia, anche se il momento è di grande dolore per la nostra gente, che a breve uscirà una nuova ordinanza dove le Forze dell’ Ordine della Toscana verranno sottoposte ai test sierologici Covid-19. Sono estremamente riconoscente nei confronti del  Presidente Rossi, l’Assessore alla Sanità Regionale Dott.ssa Saccardi, il consigliere regionale del Partito Democratico Dott. Niccolai i quali hanno accolto positivamente la nostra richiesta presentata il 18 marzo scorso, ed in concerto a quella presentata dagli amici del SAP Toscana, prendendo in considerazione il nostro etico e civico suggerimento,  relativamente alla sottoposizione  a questi test da parte degli appartenenti alle FF.OO.. ” Queste le prime parole del Segretario Regionale della Toscana NSC (Nuovo sindacato carabinieri) Nizar Bensellam Akalay , appena è stata ufficializzata la notizia dalla pagina ufficiale del Presidente della Regione della Toscana.  “In questo momento di grande criticità per il nostro Paese e per il mondo intero –  continua Bensellam – il nostro intento è…

Cultura

- di di Michela Innocenti

Succede all’Istituto Comprensivo di Castelnuovo di Garfagnana: Canta che ti Passa!

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Tante canzoni riscritte dagli alunni delle classi 1D e 1C della scuola secondaria di primo grado dell’IC “G.Pascoli” di Castelnuovo di Garfagnana sotto la guida della prof.ssa di Italiano, Lucia Pieroni: “Chiedere di scrivere un testo spesso manda in crisi molti nostri alunni. E in una situazione già molto difficile, questo modo di fare scuola del tutto nuovo, almeno per il nostro Istituto, ha in un primo momento disorientato ancora di più i ragazzi.“ ci racconta l’insegnante, che come molte altre è stata letteralmente catapultata nella dimensione della didattica a distanza a causa dell’emergenza sanitaria in atto. E così per alleggerire il carico già importante dovuto al clima che si respira in questo periodo, è nata l’idea di alternare il normale insegnamento con momenti come questo dedicato allo sviluppo delle competenze creative individuali. La consegna iniziale è stata quella di sostituire un certo numero di parole all’interno del testo di una canzone famosa, con altre scelte…

- di Pier Giuliano Cecchi

Le epidemie nei secoli di Barga tra fede e speranze (seconda parte)

I francescani di Barga e San Rocco Altro momento di pestilenza nella Valle successe al tempo del beato Michele da Barga (1399-1479), precisamente verso il 1470, epoca in cui il Beato con un suo compagno, eroicamente assistendo anche i moribondi, insieme con lui ne portò più di settecento alla sepoltura in tutta la Valle del Serchio. Allora i frati erano allocati in fondo al Piangrande di Barga, precisamente situati tra due importanti castelli: Barga e Gallicano, precisamente al convento di Santa Maria delle Grazie, odierno San Bernardino. La peste stava mietendo molte vittime nel castello di Barga e i barghigiani vollero quei buoni frati dentro le mura, così alloggiandoli nella casa della Compagnia del SS. Crocifisso. Cessata l’emergenza e al momento di fare ritorno al convento in fondo al Piangrande, sospinto dai barghigiani, ecco che il beato Michele con l’assenso del superiore, riuscì a convincere la sua famiglia, i Turignoli, a rendersi disponibile a una permuta dei beni su cui…

- di Redazione

Alla scoperta della millenaria Pieve di Loppia. Da sabato sera ai “Colori del Serchio” su Noi Tv

LOPPIA – Sabato sera su NoiTv all’interno della trasmissione “I colori del Serchio”, Abramo Rossi vi accompagnerà alla scoperta  della millenaria Pieve di Loppia, Grazie ai tanti gli ospiti che racconteranno la storia, le emozioni e la  fede che questa chiesa rappresenta ieri come oggi. Il servizio che può essere classificato anche come documentario, sarà suddiviso in due parti dalla durata di circa 20 minuti cadauna; è stato realizzato  grazie alla preziosa collaborazione di Marcello Ricci e dell’Unità Pastorale di Fornaci, Loppia e Ponte all’Ania. Le immagini e le interviste sono state realizzate prima del DPCM sul Coronavirus Ecco quando andrà in onda: Sabato 4 aprile  NoiTv ore 21 Repliche: Domenica 5 aprile Ore 9-15-23 Lunedì 6 aprile       Ore 16.15 e una di notte Martedì 7 aprile       Ore 23 circa Mercoledì 8 aprile   Pomeriggio e una di notte Giovedì 9 aprile      Ore 15.30 Venerdì 10 aprile  Ore 23

Sport

- di Redazione

Con Monia, pochi gesti al giorno per migliorare il tuo stato psico-fisico: esercizi rafforzamento Total Body

Si chiude con oggi la bella iniziativa per mantenersi in forma che è stata ospitata su questo giornale e che soprattutto è stata possibile grazie alla personal trainer Monia Bernardi di Masterfit Centro Fitness di Gallicano. Sono state due belle settimane dedicate al benessere psico.-fisico. Ogni giorno Monia ci ha condotto alla scoperta di nuovi esercizi ed oggi si chiude il ciclo del percorso. In attesa di nuovi progetti che saremo pronti ad ospitare, ringraziamo di cuore Monia per la sua disponibilità e la aspettiamo presto, di nuovo online insieme a noi. Per il resto, se vorrete ripetere gli esercizi ripartendo dal primo, basterà ripercorrere tutto quello che abbiamo pubblicato in questi giorni.   ESERCIZI RAFFORZAMENTO TOTAL BODY Questo è l’ultimo appuntamento che abbiamo con la nostra rubrica settimanale. Voglio concludere con un allenamento semplice ma che prende in considerazione tutti i muscoli del corpo, si chiama Total Body. Riscaldamento – Ripeti la sequenza 2/3 volte Corsa sul posto a…

- di Redazione

Con Monia, pochi gesti al giorno per migliorare il tuo stato psico-fisico: esercizi per il pavimento pelvico

Quinto appuntamento per questa settimana con Monia ed i suoi esercizi. Una bella ed utile rubrica che si porta avanti in collaborazione con Masterfit Centro Fitness di Gallicano ed in particolare con la personal trainer Monia Bernardi che ringraziamo.   ESERCIZI PAVIMENTO PELVICO Il pavimento pelvico comprende l’insieme di fasce muscolari e legamenti che chiudono la parte inferiore della cavità addominale, come una sorta di amaca. Sul pavimento pelvico si appoggiano gli organi pelvici, quali: vescica, uretra, utero, vagina e retto. La sua posizione lo rende veramente importante ed è di notevole considerazione il suo allenamento. Allenare il pavimento pelvico è importante perché: durante l’età fertile, può garantire maggior piacere sessuale, contribuendo al miglioramento della contrazione orgasmica;   durante la gravidanza, viene particolarmente sollecitato e di conseguenza indebolito. Un pavimento pelvico ben allenato, soprattutto durante i 9 mesi, potrà regalare alla donna molti benefici, tra i quali la possibilità di evitare un’eccessiva lacerazione durante il parto;   in menopausa (o semplicemente con…

- di Redazione

#turnitpositive. George Biagi: “Insieme possiamo raggiungere la meta”

BARGA – Per giornaledibargatTV e per la campagna #turnitpositive il messaggio del nostro concittadini George Biagi, capitano delle Zebre di Parma e componente della nazionale italiana rugby. Anche lui ci manda un messaggio all’ottimismo e ci ricorda che bisogna stare a casa. Grazie a Giorgio e speriamo di vederlo il prima possibile di nuovo in campo.

Economia & Commercio

- di Redazione

Chiusi, ma al lavoro

FORNACI – Visto il prolungarsi della situazione di lockdown, il negozio Franchi Tessuti di Fornaci purtroppo resta chiuso. Quindi noi sistemiamo tutti gli scaffali con le novità che vi avevamo riservato e stiamo pensando di iniziare le vendite online !!! Seguiteci sulla nostra pagina fb per tutti gli aggiornamenti .   Franchi tessuti

- di Redazione

Suffredini communications, in pochi giorni ordini per 70 mila mascherine. “Facciamo anche tante donazioni”

FORNACI DI BARGA – A Fornaci tra le attività in funzione, in grande funzione in verità, c’è Suffredini Communications che si occupa  di grafica e web marketing ma anche della fornitura di dispositivi di protezione. Oggi questa azienda  è la capofila per la distribuzione di mascherine di protezione in quasi tutta la Toscana e non solo. La Suffredini Communications Srl di Fornaci di Barga si è infatti  adoperata da subito tramite i suoi fornitori storici per rispondere in modo concreto all’emergenza sanitaria, che trova proprio nella mancanza di mascherine uno dei principali fattori di criticità al contrasto della diffusione del virus Covid-19 , sia in ambito ospedaliero e sanitario, sia in tutti i servizi essenziali di pubblica utilità Simone Suffredini il titolare: “Da sempre la maggior parte della nostra attività è concentrata sul commercio di DPI e da qualche settimana stiamo lavorando in particolare per il commercio delle mascherine. Siamo riusciti ad avere la possibilità di importare in Italia le mascherine protettive categoria…

- di Redazione

Dalla Nardini Liquori: “Riduci il contatto, non la qualità” Ecco il servizio a domicilio

FORNACI DI BARGA – In questo momento di difficoltà la Nardini Liquori offre il servizio a domicilio per la distribuzione sia dei suoi prodotti, ma anche di tutto il settore beverage : acque,bibite,birre,vini,ecc. Una bella idea per dare un servizio alla clientela ed alla popolazione ed anche per tenere duro in un momento che è difficile non solo a livello sanitario, ma che sta mettendo a dura prova anche la tenuta del nostro settore economico. Per tutto questo ci piacciono le iniziative come quella della Nardini Liquori e di tante altre attività che si mettono al servizio degli altri offrendo servizio diversi, legati alle nuove esigenze del momento che sono condizionate dalla necessità di stare a casa. Per ordinare si può telefonare al numero 371 3214158. Gli ordini si ricevono anche per whatsapp.

Salute e Benessere

- di Redazione

Il cuore grande dei lucchesi: ancora tante donazioni per gli ospedali di Lucca e della Valle del Serchio

LUCCA – In questi giorni di crisi per l’emergenza coronavirus sono numerose le donazioni che da più parti giungono per l’ospedale “San Luca” di Lucca e per gli ospedali della Valle del Serchio. Tra questi uno spontaneo crowdfunding è destinato alla Cardiologia del San Luca che ha lasciato i propri posti letto di terapia subintensiva alla rianimazione e alla pneumologia per permettere di assistere il crescente numero di pazienti in isolamento con forme gravi di polmonite da Coronavirus. Nel frattempo, i pazienti della Cardiologia che richiedono cure intensive vengono dirottati nella medicina d’urgenza del Pronto Soccorso. Il contributo economico permetterà di acquisire sei monitor multi-parametrici di ultima generazione dotati di una centralina di monitoraggio e due pacemaker stimolatori esterni destinati ad una nuova area assistenziale intensiva della Cardiologia del San Luca. Si tratta di moderne tecnologie salvavita per tutti i cardiopatici più critici. A conferma dell’antica vocazione del territorio lucchese ai valori della solidarietà, una vera corsa al sostegno con…

- di Redazione

Sono partite le prime 22 Unità Speciali di Continuità Assistenziale (USCA) per il monitoraggio a domicilio dei pazienti Covid positivi o sospetti.  

LUCCA –   Sono partite oggi (6 aprile), su tutto il territorio della ASL Toscana nord ovest, le prime 22 Unità Speciali di Continuità Assistenziale (USCA). Le USCA, attive dalle 8.00 alle 20.00 compresi i festivi, sono composte da un medico e un infermiere e hanno lo specifico compito di valutare, su segnalazione del medico di famiglia o del pediatra, i pazienti Covid positivi o sospetti,  che sono a domicilio, nelle strutture territoriali, dimessi dal pronto soccorso o dal reparto. E’ sempre il medico del team USCA che decide, anche consultando i colleghi specialisti pneumologi, se il paziente ha la necessità di effettuare un tampone, in questo caso sarà eseguito immediatamente, oppure se necessità di ricovero, attivando il 118. Le USCA, che hanno sede negli ambulatori delle guardie mediche, sono state attivate prioritariamente tenendo conto della situazione epidemiologica dei diversi territori e, comunque, nei prossimi giorni sono previsti ulteriori team. I medici che fanno parte del progetto sono più di 70…

- di Redazione

In Toscana 175 i nuovi casi; in provincia di Lucca sono 16. 5 i decessi in provincia di Lucca.

FIRENZE – Sono 175 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani; e 18 i nuovi decessi. Per qaunto rigfuarda laprovincia di Lucca i casi positivi nuovi sono 1 e 4 i decessi. Rimane pressoché stazionario il trend dei nuovi casi positivi e dei decessi rispetto a ieri. Continua, invece a diminuire di 28 unità il numero dei ricoveri complessivi rispetto a ieri; nelle terapie intensive si registra una diminuzione di 10 unità. E’ la prima volta che il numero totale (337) dei guariti (101 guarigioni virali e 236 pazienti clinicamente guariti) supera il numero complessivo dei decessi (325). Continuano, infatti, ad aumentare, rispetto a ieri, i pazienti clinicamente guariti +13 (da 223 a 236), e anche quelle virali +14 (da 87 a 101). Ad oggi sono dunque 5.847 i contagiati dall’inizio dell’emergenza. 101 sono finora le guarigioni virali (i cosiddetti “negativizzati”, risultati negativi al test ripetuto per due volte a distanza di 24 ore), 236 le guarigioni cliniche (senza più sintomi ma…

RSS Ultime notizie da NoiTV