Ultime notizie:

Primo Piano

Cronaca

- di Redazione

Super trota catturata e poi rilasciata nel lago di Vagli

Questa trota fario lacustre (nella foto) dalla lunghezza di 80 cm è stata catturata alcuni giorni fa nel lago di Vagli. Le sue dimensioni ed anche la pescata è da considerare unica e difficilissiima. Si tratta di un esemplare (sembra maschio, di oltre 6 chilogrammi) catturato con una canna a spinning della Tubertini 2,10 metri con un filo dello 0,16 e con un rotante vertix della seika. L’evento eccezionale porta la firma di Michele Giannotti di Filicaia durante una seduta di allenamento sulle acque del lago di Vagli. Ovviamente il tempo di scattare una foto e l’esemplare è stato rilasciato in acqua. Tantissimi complimenti al pescatore in quanto è davvero difficile portare a riva un esemplare di trota di queste dimensioni.

- di Augusto Guadagnini

Nella giornata mondiale per il riconoscimento della Fibromialgia

CASTELVECCHIO PASCOLI – Il 12 Maggio è la giornata mondiale per il riconoscimento della Fibromialgia, patologia che colpisce il tessuto muscolare ,non ancora riconosciuta ufficialmente come invece dovrebbe. Nell’ occasione l’Associazione Italiana Fibromialgia ha promosso la giornata “illuminiamo la Fibromialgia” che vede illuminare di viola piazze, edifici, monumenti in tutta l’Italia. Anche nella zona ci sono persone interessate dal problema e da questa patologia e per questo verrà illuminato di viola il Ponte del Diavolo. L’iniziativa in loco è partita dalla parrucchiera Monica Meoni di Castelvecchio Pascoli che rappresenta la voce di  chi soffre in silenzio . Ce ne sono tanti in Valle del Serchio e solo a Castelvecchio sono almeno nove le persone che soffrono di questa malattia.

- di Redazione

Coronavirus, dopo tanto tempo, 0 casi in Valle del Serchio

Così nel consueto bollettino dell’azienda sanitaria che certifica un totale di 86 casi su tutto il territorio di competenza. In Valle del Serchio appunto 0 casi e piochgi casi anche nella Piana, ovvero 18.- Ecco la situazione zona per zona. PIANA DI LUCCA: 18 nuovi casi positivi Altopascio 5, Capannori 5, Lucca 7, Pescaglia 1;  Tamponi eseguiti:  340 tamponi molecolari e 146 test rapidi; Numero di guarigioni: 52;  Vaccinazioni complessivamente effettuate: 38.795 prime dosi e 21.461 seconde dosi. La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 27,9%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta: over 80 – 89,8%; da 70 a 79 anni – 68,6%; da 60 a 69 anni – 19,3%.    VALLE DEL SERCHIO: 0 nuovi casi positivi Tamponi eseguiti:  85 tamponi molecolari e 21 test rapidi; Numero di guarigioni: 9; Vaccinazioni complessivamente effettuate: 11.370 prime dosi e 7.088 seconde dosi. La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 29,2%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta: over 80 – 89,1%; da…

Politica ed amministrazione

- 1 di Redazione

Andreuccetti (PD): “Noi al fianco dei sindaci: no alla sospensione del servizio specialistico di guardia notturna per la cardiologia”

GARFAGNANA – “Come Partito Democratico Territoriale siamo al fianco dei sindaci della Valle del Serchio in merito ai servizi di cui necessita l’ospedale di Castelnuovo, dei quali, in questi giorni, si sta ampliamento dibattendo. In particolare, per quanto riguarda la cardiologia, siamo contrari all’eventualità della sospensione del servizio specialistico di guardia notturna.” . Ad affermarlo in una nota è Patrizio Andreuccetti, Segretario Territoriale del Partito Democratico. “Tale privazione toglierebbe al territorio un presidio fondamentale per la salute dei cittadini, facendo venir meno il supporto necessario presso il Pronto Soccorso della Valle e quello presso i reparti che si occupano di pazienti critici. Chiediamo, pertanto, all’azienda sanitaria di scongiurare questa eventualità ed in generale crediamo che sia indispensabile un potenziamento della sanità territoriale e dei nostri presidi ospedalieri, di Castelnuovo e Barga, i quali svolgono un ruolo centrale nell’essere dei punti di riferimento per territori periferici e svantaggiati. Investire sul mantenimento sui presidi territoriali, mantenendone, anzi, rafforzandone le funzioni, va nella…

- 1 di Redazione

Montemagni (Lega): “Ospedale di Barga: automedica sguarnita di personale. Necessario chiarire ufficialmente i termini della questione.”

BARGA – “Ancora una volta, dopo le problematiche rilevate all’ospedale di Castelnuovo, dobbiamo, purtroppo, occuparci di altre carenze a livello sanitario in Garfagnana – afferma Elisa Montemagni, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega – che se confermate sarebbero davvero inaccettabili.” “In questo caso specifico – prosegue il Consigliere – apprendiamo che l’automedica facente capo all’ospedale di Barga, da qualche giorno sarebbe priva dell’indispensabile supporto a bordo di un medico e che anche l’infermiera sarebbe quantomeno a mezzo servizio.” “Tra l’altro – precisa l’esponente leghista – pare che tale problematica potrebbe durare a lungo e ciò alimenterebbe le ipotesi di un definitivo depotenziamento del fondamentale servizio di Primo Soccorso presso la struttura barghigiana.” “Occorre, viceversa-sottolinea la rappresentante della Lega-non sminuire ed anzi valorizzare l’importanza di questi nosocomi periferici, strategicamente fondamentali nell’era del Covid e fare in modo che il cittadino, ovunque risieda, possa godere di una funzionale e continua assistenza sanitaria.” Per fare, quindi, piena chiarezza su tale recente criticità-conclude Elisa Montemagni-redigeremo…

- di Redazione

A proposito della situazione sanitaria in Valle del Serchio

GARFAGNANA – Dal Gruppo Consiliare  “Alternativa e Costituzione per Fosciandora” ed in particolare dai consiglieri Simone Castelli – Lucia Marcucci – Marco Bonini, riceviamo e pubblichiamo In questi giorni il tema della sanità nella Valle è tornato purtroppo al centro dell’attenzione. Si apprende infatti che altri servizi sanitari fondamentali stanno per venire meno. Da anni i nostri ospedali, nell’ottica di una gestione aziendalistica della sanità pubblica, subiscono continui ridimensionamenti. A questo punto non è più possibile tollerare che questo avvenga anche con i reparti chiave come la cardiologia o il primo soccorso. Il gruppo consiliare “Alternativa e Costituzione per Fosciandora” ritiene la sanità pubblica un servizio inderogabile ed irrinunciabile per ogni cittadino italiano, sia che abiti in contesti urbanizzati, più facili da gestire, che in contesti montani molto più scomodi. Con queste poche righe chiediamo a tutti, dalle istituzioni fino ai diretti interessati dell’azienda sanitaria di sforzarsi per trovare una soluzione al problema che sta per coinvolgere tutti noi. Purtroppo il…

Cultura

- di Redazione

Omaggio ad Alfredo Bonaccorsi

BARGA – Nel cinquantesimo anniversario della morte, sabato 15 maggio, presso la Fondazione Ricci di Barga, ci sarà il ricordo del musicologo barghigiano Alfredo Bonaccorsi. L’evento, che ha ottenuto il patrocinio dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Boccherini di Lucca, presso cui si conserva la biblioteca di questo grande personaggio, vedrà gli interventi di Pier Giuliano Cecchi (“Note biografiche su Alfredo Bonaccorsi”) e Giulio Battelli, già bibliotecario  dell’Istituto >Superiore di Studi Musicali Luigi Boccherini (“La figura di Alfredo Bonaccorsi attraverso la sua biblioteca”), oltre agli intermezzi musicali del mezzosoprano Roberta Popolani, accompagnata al piano dal maestro Riccardo Pieri. Interverrà anche Sara Moscardini, presidente della sezione di Barga dell’Istituto Storico Lucchese. L’appuntamento è alle 16 presso la Fondazione Ricci; l’evento si svolgerà in ottemperanza alla normativa anti Covid.

- di Redazione

La giovane cantante lirica Celeste Nardi vince il VII Concorso musicale Città di Firenze

BARGA – Altri eccellenti risultati per la giovane soprano Celeste Nardi di Barga. Domenica  9 maggio ha partecipato al VII Concorso musicale Città di Firenze ‘Paolo Zuccotti’ classificandosi al primo posto assoluto; si è inoltre aggiudicata per la sua bravura il Premio Speciale “Lucrezia Balatri” che le è valso una importante borsa di studio. E’ solo l’ultimo degli importanti passi in avanti compiuti da Celeste che in questo periodo è stata solo in parte rallentata dalle difficoltà legate alla pandemia in corso. Prima di tutta la vicenda coronavirus, era il 14 febbraio 2020, Celeste si era infatti classificata al primo posto al IX Concorso nazionale per giovani musicisti Città di Massa. Lo scorso 31 agosto invece aveva partecipato al VI Concorso Lirico Internazionale ‘Voci In-Canto’ a Uzzano (PT), in collaborazione con il Chianni Opera Festival ricevendo il Premio Speciale ‘Miglior under 25 anni’. Comunque sia tante belle e meritate soddisfazioni per questa giovane cantante di casa nostra che studia al…

- di Redazione

Niccolò Fabi, Giovanni Allevi, Francesca Michielin, Quinteto Astor Piazzolla. Ecco i primi nomi di Mont’Alfonso sotto le stelle 2021

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Eventi di prestigio e artisti di caratura internazionale, tra Alpi Apuane e Appennino Tosco-Emiliano, circondati da antiche fortezze e meravigliosi scenari naturali, nel massimo rispetto delle disposizioni anti-Covid. Dopo il successo dell’edizione inaugurale 2020, il festival “Mont’Alfonso sotto le stelle” torna con la stessa filosofia e nuovi protagonisti: Niccolò Fabi, Giovanni Allevi, Francesca Michielin e Quinteto Astor Piazzolla sono i primi nomi dell’edizione 2021, dal 30 luglio al 21 agosto nella cinquecentesca Fortezza di Mont’Alfonso a Castelnuovo di Garfagnana (Lucca). E non solo. Si parte venerdì 16 luglio con una serata anteprima nel segno di Astor Piazzolla e delle sue origini garfagnine: sul palco della Fortezza di Mont’Alfonso sale il Quinteto Astor Piazzolla, formazione nata in seno alla Fondazione Astor Piazzolla – con la direzione di Laura Escalada Piazzolla – che da oltre venti anni gira il mondo proponendo arrangiamenti autografi e gioielli pressoché inediti del massimo esponente del nuevo tango. Alla serata si accede con…

Sport

- di Redazione

Gioele Alari stacca il pass tricolore sui 3000 siepi con nuovo record

Giole Alari del GP Parco Alpi Apuane si esalta a Livorno sui 3000 siepi correndo la distanza in 9’38” (16″ al di sotta del tempo richiesto) e stacca la qualificazione per i campionati italiani categoria Promesse di Grosseto in programma dall’11 al 13 giugno. Grandissimo risultato per il giovane atleta di Ripa che ha stabilito anche il nuovo primato personale.

- di luigi cosimini

Il GMB aiuta a far grande la Virtus Lucca.

Impegnativo e ricco di bei risultati il fine settimana dell’atletica barghigiana in gara fra l’8 e il 9 maggio su due fronti. Iniziamo da Livorno dove nel trofeo Martelli Clarice Gigli conquista il secondo gradino del podio nei 400, a suon di record personale letteralmente stracciato, con Viola Pieroni che le fa compagnia issandosi al quarto posto nel disco con la seconda misura stagionale. Sempre nel disco settima Veronica Biagioni, mentre nei 1500 Melaku Lucchesi toglie ben 15 secondi al suo stagionale precedendo stavolta il compagno di allenamenti Davide Bertoli, che sigla un tempo vicino al personale, pur rallentato da problemi ad un ginocchio. Buone prove nel getto del peso per Isabella Bertoncini e Gicel Turri, entrambe al record personale e debutto nel salto in lungo per Simio Martinelli che mostra interessanti potenzialità a fronte però di una tecnica rivedibile. Ottima corsa poi ad Arezzo per Francesca Marchetti che nei 100 toglie 3 decimi e mezzo dal suo miglior tempo,…

- di Vincenzo Passini

Grandissime Filecchio women a Bologna

BOLOGNA – Mezzo pieno il bicchiere per le Filecchio women che tornano da Bologna con un pareggio che non rende giustizia ad una prestazione meritevole di ben altro esito. La squadra di Francesco Passini, nel primo tempo, dopo essere andata sotto di due reti, ha dimezzato repentinamente lo svantaggio con un gran gol di Giulia Cotrer dando linfa e convinzione alle ragazze filecchiesi (in maglia viola) che pur subendo la dinamicità delle felsinee, hanno contenuto  bene la capolista proponendosi anche in attacco, ma chiudendo la prima frazione di gioco in svantaggio di una rete. Nel secondo tempo un Filecchio trabocchevole di grinta e qualità ha concesso il bis della gara con la Pistoiese: già al 47° ci prova la Fenili, ma troppo centralmente, al 62° Pieroni non sfrutta al meglio un bel contropiede, ancora Fenili al 64° calcia a colpo sicuro, ma Bassi in uscita para. Con la capolista Bologna in difficoltà, al 68° per un plateale fallo di mano,…

Economia & Commercio

- di Redazione

Ambrosia 2.0 presentato il programma in anteprima al Ciocco

Nelle sale del Renaissance Tuscany Il Ciocco Francesco Marcucci e Saverio Bertagni, i due giovani barghigiani che nel 2019 hanno dato vita ad un percorso sempre più in crescita nella produzione di gin italiano di qualità, hanno presentato i principali e nuovi obiettivi di questa giovane azienda barghigiana.   A cominciare dall’avvio del percorso eco-friendly che renderà questa azienda carbon negative entro il 2022. Una politica green che è iniziata lunedì scorso con la presentazione delle nuove bottiglie di Ambrosia Gin, interamente prodotte con vetro riciclato al 100% e che proseguirà anche negli impianti della nuova produzione che si avvierà nel 2022 nella distilleria, la prima di gin presente in provincia, che aprirà i battenti nel comune di Barga. Francesco Marcucci e Saverio Bertagni hanno anche illustrato, alla presenza anche di molti “ambassador” che propongono il loro prodotto nelle proprie realtà, quelli che sono gli obiettivi di mercato di Ambrosia che nel marzo 2021 ha fatto il suo ingresso in…

- di Redazione

Lucchesia Viaggi è il nuovo punto di accoglienza turistica

BARGA – Una buona notizia per la Barga turistica che ha subito una grande battuta di arresto ma che non vede l’ora di ripartire. Lucchesia Viaggi è il nuovo punto di accoglienza turistica del territorio; per Barga e frazioni. La conferma viene direttamente su questo sito da uno dei titolari, Alberto Rocvchi che guida l’agenzia di Barga insieme a Laura Rinaldi e con il supporto della figlia Jessica e anche di Paola De Angelis L’ufficio sarà aperto tutti i giorni e nel periodo estivo anche di sabato e domenica. A breve l’ufficializzazione della bella novità che offre la professionalità di questa squadra che con il sui titolari è le turismo da ben quaranta anni,  per fornire assistenza ai turisti anche per la prenotazione o la ricerca di strutture alberghiere sul territorio comunale, oltre che per tutte le informazioni turistiche del caso. “Abbiamo già fornito e prenotato – spiega Alberto – camere alle strutture disponibili aperte per l’evento 15/16 maggio del…

- di Enrico Salatti

Cartelle esattoriali al 31 maggio, salvo buon fine, e un nuovo decreto sostegni in arrivo

Salve gentili lettori, oggi vi voglio segnalare che il 30 aprile scorso il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha emesso un comunicato stampa mediante il quale ha prorogato il termine di sospensione degli obblighi di pagamento delle cartelle esattoriali (https://www.mef.gov.it/ufficio-stampa/comunicati/2021/Proroga-al-31-maggio-2021-della-sospensione-delle-attivita-di-riscossione-e-della-notifica-delle-cartelle/). Nel famoso d.c. Decreto Sostegni, pubblicato a marzo, si fissava come termine ultimo il 30 aprile per la sospensione delle cartelle esattoriali ma oggi tale termine è stato prorogato al 31 maggio (ovviamente fatti salvi ulteriori interventi). Dunque, Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato che è differito al 31 maggio 2021 il termine di sospensione delle attività di riscossione, attualmente fissato al 30 aprile 2021 dall’art. 4 del decreto-legge n. 41/2021 (cd. Decreto Sostegni). La sospensione, introdotta a partire dall’8 marzo 2020 dall’art. 68 del decreto-legge n. 18/2020 (cd. Decreto Cura Italia), riguarda tutti i versamenti derivanti dalle cartelle di pagamento, dagli avvisi di addebito e dagli avvisi di accertamento esecutivi affidati all’Agente della riscossione, nonché l’invio di…

Salute e Benessere

- di Redazione

Persone disabili e soggetti vulnerabili: oltre 250mila euro per l’inserimento lavorativo con il progetto “Rinnesti”

VALLE DEL SERCHIO – Oltre 250mila euro da investire in progetti di accompagnamento al lavoro per persone disabili e soggetti vulnerabili. Interesseranno soggetti in carico ai servizio socio-sanitari che, dopo un primo periodo di orientamento e formazione, saranno avviati a stage in azienda per favorirne l’inserimento socio-lavorativo. Anche nella Valle del Serchio è ripartito il progetto finanziato dal Programma operativo regionale (Por) del Fondo sociale europeo 2014-2020 relativo ai “Servizi di accompagnamanto al lavoro per persone disabili e soggetti vulnerabili. Seconda Edizione”(Decreto RT n 3314/2020).  Il nuovo progetto, di importo pari a 255.240 euro, si intitola “Rinnesti”e consiste in un percorso che vede, da un lato, la presa in carico delle persone beneficiarie attraverso un progetto personalizzato fatto di osservazione e valutazione iniziale, orientamento, sperimentazione, laboratorio, formazione e stage retribuito, dall’altro, lo sviluppo di strategie rivolte al contesto lavorativo di riferimento, con l’intenzione di consolidare un sistema territoriale integrato in grado di poter essere sostenuto in futuro. La sua durata…

- di Redazione

Si abbassa ancora il numero dei nuovi casi; il tasso dei positivi scende all’1,67%

I nuovi casi registrati in Toscana sono 367 su 21.913 test di cui 9.906 tamponi molecolari e 12.007 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,67% (5,3% sulle prime diagnosi). Numeri davvero confortanti resi noti poco da dal Governatore della Toscana Eugenio Giani.

- di Redazione

Stabili sui 700 circa i nuovi casi di covid in Toscana; il tasso positivi risale al 3,4 %

I nuovi casi registrati in Toscana sono 713 su 20.981 test di cui 13.500 tamponi molecolari e 7.481 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 3,40% (9,6% sulle prime diagnosi). Tra poco i dati globali regionali e anche quelli relativi alla provincia di Lucca.

Eventi

- di Redazione

Omaggio ad Alfredo Bonaccorsi

BARGA – Nel cinquantesimo anniversario della morte, sabato 15 maggio, presso la Fondazione Ricci di Barga, ci sarà il ricordo del musicologo barghigiano Alfredo Bonaccorsi. L’evento, che ha ottenuto il patrocinio dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Boccherini di Lucca, presso cui si conserva la biblioteca di questo grande personaggio, vedrà gli interventi di Pier Giuliano Cecchi (“Note biografiche su Alfredo Bonaccorsi”) e Giulio Battelli, già bibliotecario  dell’Istituto >Superiore di Studi Musicali Luigi Boccherini (“La figura di Alfredo Bonaccorsi attraverso la sua biblioteca”), oltre agli intermezzi musicali del mezzosoprano Roberta Popolani, accompagnata al piano dal maestro Riccardo Pieri. Interverrà anche Sara Moscardini, presidente della sezione di Barga dell’Istituto Storico Lucchese. L’appuntamento è alle 16 presso la Fondazione Ricci; l’evento si svolgerà in ottemperanza alla normativa anti Covid.

RSS Ultime notizie da NoiTV