Ultime notizie:

Primo Piano

Cronaca

- di Redazione

Ritrovato il sessantenne disperso da ieri

FORNACI – ore 19 : l’uomo per fortuna è stato ritrovato A Viareggio, in buone condizioni di salute.   Ore 18 – sono in corso da sabato sera le ricerche di un uomo di 60 anni con alcuni disturbi mentali che ha fatto perdere le sue tracce, mentre si trovava per alcune cure presso il centro diurno di salute mentale di Fornaci di Barga. Sulle sue tracce i carabinieri e le squadre di soccorso e recupero dei Vigili del Fuoco. Ospite della residenza assistita di Fabbriche di Vallico, “Oltre Isola”, si era però recato ieri a Fornaci presso il centro che lo ha in cura; è uscito dl centro diurno di Fornaci approfittando di semplice un momento di distrazione. Le ricerche sono partite poco dopo ma fino ad stasera non avevano dato alcun frutto.

- di Redazione

Per la pace e nel ricordo di Vanessa; a Gallicano la 40esima edizione della Fiaccolata

GALLICANO – La Valle del Serchio ha celebrato sabato la 40° edizione della Fiaccolata che si svolge da 4 decenni a Gallicano. L’evento vero e proprio ha preso il via dopo le 19 con l’arrivo della motofiaccolata e il susseguirsi di iniziative. Sul palco alla presenza delle due maestre che 40 anni fa idearono questa manifestazione c’è stato il simbolico passaggio della fiaccola tra i 50enni di oggi che all’epoca diedero il via alla Fiaccolata e i giovani di adesso. Infatti se i 40anni della Fiaccolata segnano un traguardo importante da festeggiare, quest’anno sono anche i 10 anni dalla morte della giovane Vanessa Simonini, uccisa proprio la sera della Fiaccolata del 2009. Come avviene ogni anno dalla casa di Vanessa parte una Fiaccolata in suo ricordo con la partecipazione di tante associazioni. Quest’anno per la prima volta ha deciso di partecipare anche la mamma di Vanessa, Maria Grazia Forli. Prima dell’accensione delle fiaccole l’esibizione degli sbandieratori e musici di Gallicano,…

- di Redazione

Da Cucchi alla Siria: due settimane sui diritti umani

LUCCA – Un momento di comunità in piazza Grande, uno spettacolo teatrale dedicato a Stefano Cucchi, e ancora film, musica e presentazioni di libri. E’ davvero ricco e partecipato il programma che la Città di Lucca dedica quest’anno alle giornate intorno al 10 dicembre: in cui, in tutto il mondo, si ricorda la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. La rassegna, dal titolo “Costruire diritti è costruire la Città”, si articolerà per ben due settimane, ed è promossa da Comune e Provincia, assieme a numerose associazioni e organizzazioni del territorio: tra cui Croce Rossa Italiana di Lucca, CGIL, Caritas diocesi di Lucca, Libera, Amnesty international, ARCI, Conpartecipo, CEIS, LuccAut, Equinozio, Cineforum Ezechiele 25,17, la Città delle donne, Centro donna Lucca, associazione Don Franco Baroni e Maschile Plurale, Scuola della Pace. Gli appuntamenti sono stati presentati sabato mattina, a Palazzo Orsetti, dal referente del sindaco di Lucca per i diritti Daniele Bianucci, dall’assessora alle politiche di genere Ilaria Vietina, dall’assessore alla cultura Stefano Ragghianti,…

Politica ed amministrazione

- di Redazione

Barga, meno soldi dalle multe nel 2020

Il Comune di Barga prevede di incassare nel 2020 la somma di 100 mila euro dalle multe per infrazioni al codice della strada. Meno del 2019 ed anche del 2018 quando la previsione era di 135 mila euro. Lo riporta l’apposita delibera che è stata approvata dalla giunta in questi giorni, propedeutica all’approvazione del bilancio di previsione 2020. Lo aveva annunciato nei giorni scorsi la sindaca Caterina Campani e lo ribadisce oggi l’assessore al bilancio Vittorio Salotti, dopo l’approvazione della delibera. Tra le entrate previste nel bilancio c’è infatti anche quella relativa a multe per infrazioni del codice della strada con una stima che per il 2020 scende rispetto al passato. Insomma una previsione al ribasso relativa alle multe che saranno elevate durante l’anno prossimo, come del resto aveva già anticipato la sindaca. La delibera in questione stabilisce, come previsto dalla legge, anche come saranno ripartiti il 50% di tali proventi: 50 mila euro insomma dovranno essere reinvestiti nelle seguenti…

- di Redazione

La situazione politica nel Comune di Coreglia

COREGLIA ANTELMINELLI – I consiglieri di “Movimento per Coreglia”, Pietro Frati, Donatella Poggi e Raffaele Antoni, sono intervenuti dopo l’ultima seduta consiliare in cui è stato individuato finalmente, da parte della maggioranza, un sostituto al consigliere dimissionario Sabrina Babboni. A Coreglia nel corso del consiglio comunale del 30 novembre scorso la maggioranza è riuscita alla fine a sostituire la consigliera Sabrina Babboni che si era dimessa a giugno. C’è voluto così tanto tempo perche i non eletti che avrebbero potuto prendere il suo posto hanno rinunciato per vari motivi. Alla fine ha accettato Andrea Viviano che era l’ultimo a disposizione tra i non eletti per il gruppo di Maggioranza. Una situazione che non ha convinto il consigliere di minoranza Pietro Frati. Secondo il quale questa Maggioranza si è dimostrata ancora insufficiente.

- di Redazione

In vista del bilancio di previsione: ecco gli immobili da alienare e le tariffe per l’uso del teatro dei Differenti

Prime manovre in vista dell’approvazione del bilancio di previsione 2020 che il comune di Barga intende approvare presto. Si parla di martedì 17 dicembre. Tra i passaggi preventivi alla discussione del bilancio, tra gli altri punti, è stato approvato dalla giunta anche il piano di alienazione degli immobili pubblici. I soldi ottenuti permetterebbero soprattutto la realizzazione di alcune delle opere pubbliche inserite nel piano triennale degli investimenti. Tra i beni immobili posti in vendita orma da anni, due porzioni di terreno nella zona di Fornaci. Il primo è un piccolo apprezzamento di terreno posto in via Piave a Fornaci di totale 235 mq per il quale il prezzo stimato e di poco superiore i 3 mila euro; il secondo riguarda invece l’ex campo da cross di Fornaci; un ampio terreno boschivo che si trova al nord del paese ed una volta utilizzato appunto come campo di gara e di allenamento per le moto da cross. L’alienazione riguarderebbe  totali 23545 mq per un…

Cultura

- di Emilio Lammari

Il Braccio Fiorentino, misura di Stato

Nel mio girovagare a Firenze mi sono soffermato in via dei Cerchi, dove sapevo di trovare un’importante traccia del nostro passato. Nella prima foto si può osservare facilmente la scalanatura dove era alloggiata una barra metallica che riportava un’antica unità di misura lineare: il Braccio fiorentino. La sua lunghezza era equivalente a 583,2 mm odierni. L’unità di misura era posta all’aperto, a comoda altezza, perché fosse facile accedervi per verificare, ed eventualmente correggere ritarando, gli strumenti di misura di chi per il proprio lavoro ne doveva far uso. Per evitare frodi o truffe anche a Barga ne fu collocata una dallo Stato fiorentino sotto la loggetta del palazzo del Podestà, allora sede del Municipio. Come si osserva dallo stemma scolpito nella pietra sottostante alle misure di capacità, furono istallati per ordine del Podestà Galluzzi Cherubino nell’anno 1582.    

- di Maria Elena Caproni

La storia di questa copertina…

In questi giorni sta arrivando nelle case degli abbonati il consueto numero speciale che realizziamo per il Natale. E’ ricco di tante notizie, di racconti, ricordi delle tradizioni e dei Natali di tanti di noi, ma anche di altri contributi storici e letterari con firme importanti a cominciare da quella degli scrittori Vincenzo Pardini e Simone Togneri a quella di tanti amici e collaboratori di questo Giornale con in testa i ricordi bellissimi che ogni anno ci regala la nostra Graziella Cosimini. La copertina invece è un ricordo, un tributo, che questo giornale deve a Nazareno Giusti. Lo avevamo annunciato durante le celebrazioni del 70° del Giornale di Barga che questa copertina sarebbe stata sua e così abbiamo fatto. Con un ritardo di ben cinque anni… Maria Elena Caproni ci racconta la storia di quella copertina.     Io la conosco la storia di questa copertina. Ero in redazione quando Nazareno ci portò quel disegno. Forse ero stata addirittura io…

Sport

- di Romano Verzani

Il Fornaci vince con la Morianese (3-2)

Il solito FORNACI di questo periodo, fortemente deficitario a centrocampo, soffre pesantemente il pressing, la velocità e la maggiore prestanza fisica di una ottima MORIANESE. Al 40° si infortuna, ed è costretto ad abbandonare il campo il bravo ALESSIO TONI, sostituito all’ ultimo tuffo dal centrale titolare PARDUCCI, giunto in ritardo per problemi di lavoro. Nel FORNACI però è in campo a tempo pieno, dopo un lungo infortunio, DANIELE PUCCETTI, uno degli uomini chiave su cui si fondano le speranze dei rosso/blu locali. L’ importanza di questa presenza si concretizza con una tripletta al 7° , 63° , 71° che permette al FORNACI di mettere in cassaforte una partita che la aveva vista soccombere sul piano del gioco. Il nervosismo, fra le  fila della MORIANESE, dovuto ad un risultato così negativo, a fronte di una prestazione dignitosissima, portava all’ espulsione di due ottimi elementi come SERAFINI e SACCONE. Da segnalare, onestamente, che nell’ultimo quarto d’ora di partita la MORIANESE, seppur…

- di Giuseppe Bonini

Il fine settimana del Volley Barga

Weekend denso di impegni per il Volley Barga. Si comincia oggi pomeriggio, alle ore 16,30 nella palestra di Fornaci, quando le bimbe dei Coaches Mirko Rossi e Selena Zanella affronteranno, in un derby tutto da decifrare, le parieta’ del Volley Garfagnana. Si prosegue alle ore 20,00 sempre a Fornaci quando le ragazze della 1 divisione, affronteranno la squadra pistoiese del Mazzoni. Dopo la battuta di arresto di sabato scorso nel derby contro il Valdiserchio, le ragazze di Elisa Nobili e Martina Dini sono chiamate ad un pronto riscatto contro una compagine sicuramente temibile.  Riposo per le under 16 di Sabrina Magistrelli, il weekend si concludera’ domani con le cucciole dell’under 12 che esordiranno nel torneo andando a sfidare,  alle ore 16 a Lucca, nella palestra di San Marco, le locali della Pantera Lucchese.

- di Redazione

Attesa per la 40esima edizione della Fiaccolata della Valle del Serchio

GALLICANO – Il Municipio di Gallicano ha ospitato la conferenza stampa di presentazione della 40esima edizione della Fiaccolata della Valle del Serchio. La manifestazione, nata come Fiaccolata Natalizia di Gallicano, ha assunto nel corso del tempo una dimensione extra territoriale.   Forse ha anche aiutato molto dal punto di vista culturale a capire meglio il concetto di solidarietà: dalle scuole alle famiglie. Madrine della conferenza stampa sono state Alma Castelvecchi e Duse Lemetti maestre storiche e vere ideatrici nel lontano 1979 della manifestazione che anche sabato prossimo coinvolgerà tante associazioni del territorio. In questi 40 anni la Fiaccolata ha raccolto fondi per tante problematiche sia locali ma anche nel mondo, come dimenticare la Papua Nuova Guinea dell’indimenticabile Sandro Strohmenger. Questa edizione coincide anche col decennale dell’omicidio di Vanessa Simonini che avvenne proprio la sera della Fiaccolata del 2009 e anche per questo assume un significato particolare. Nel corso dell’incontro aperto dal sindaco David Saisi, grazie soprattutto alla presenza delle due…

Economia & Commercio

-

La cucina della Valle del Serchio incontra l’Argentina: alla Tenuta del Ciocco tornano i “Venerdì della Locanda”

IL CIOCCO – Barga, 28 novembre 2019 –  La tradizione gastronomica della Valle del Serchio incontra l’Argentina: venerdì 29 novembre alle ore 20 alla Locanda alla Posta, all’interno della Tenuta del Ciocco, va in scena la “Black Angus Night”, cena a base di pregiata carne bovina con spettacolo di Tango a seguire. La serata fa parte del ciclo dei “Venerdì della Locanda”, serate a tema dedicate ogni volta a abbinamenti e pietanze diverse durante le quali la tradizione incontra sapori e cultura lontane. Sul menu della “Black Angus Night”: carpaccio di Angus americano marinato in olio e limone, tartare di Angus americano con crema di pecorino, cipolla cotta a bassa temperatura e chips di pane, pappardella con ragù al coltello di Angus australiano e pistacchi, tagliata di controfiletto di Angus argentino con purè di patate viola e indivia, hamburgherino di Angus argentino con rucola e salsa barbecue al dattero giallo e patate croccanti. Il tutto innaffiato dalla speciale birra di Natale…

- di Redazione

Ecco il secondo rapporto di sostenibilità KME sui dati del 2018

BARGA – Dopo un primo appuntamento nell’ottobre 2018, martedì mattina presso l’auditorium dell’Academy (ex centro ricerche SMI), è avvenuta la presentazione del secondo rapporto di sostenibilità di KME incentrato in particolare sui dati relativi al 2018.   Per il secondo anno l’azienda ha raccontato la sua esperienza e il percorso fatto con Greening Marketing Italia alla ricerca di innovazione sostenibile, lavoro e sviluppo con un occhio di riguardo, come più volte ha voluto sostenere anche in questi mesi, verso l’economia circolare. A parlare di economia circolare a Fornaci è stato peraltro il presidente onorario di Legambiente Ermete Realacci, secondo il quale questa è la scommessa da fare per le aziende italiane. Francesco Ferrante, presidente Greening Marketing Italia, ha invece illustrato il report di sostenibilità evidenziato i risultati raggiunto. Per quanto riguarda in particolare l’efficienza energetica dello stabilimento di Fornaci (il rapporto tra consumi e produzione), il report indica un miglioramento di + 6,2% nel 2018, rispetto all’anno precedente, con una…

- di Redazione

KME, presentato il rapporto di sostenibilità 2018

FORNACI – Stamani  la presentazione del secondo rapporto di sostenibilità di KME incentrato in particolare sui dati del 2018. Per il secondo anno l’azienda ha esposto il percorso fatto per la la ricerca di innovazione sostenibile, lavoro e sviluppo con un occhio di riguardo, come più volte ha voluto sostenere anche in questi mesi, verso l’economia circolare. Il tutto grazie  ai rilievi di Greening Marketing Italia.  Tra i relatori è intervenuto il presidente onorario di Legambiente Ermete Realacci che in particolare si è soffermato su uno dei temi cari a KME; lo sviluppo dell’economia circolare: “Quello che era un tempo una necessità per scarsezza di materie prime (recuperare e ridurre i consumi di energia) oggi diventa virtù ed anche una scommessa, per rendere più competitive le nostre imprese; anche questo stabilimento avrà futuro se farà questa scommessa”. E’ stato poi il presidente di Greening Marketing Italia, il prof. Francesco Ferrante, ad illustrare il report di sostenibilità ed esprimendo un giudizio…

Salute e Benessere

- di comunicato stampa

Presentati alle associazioni i risultati dell’indagine sulla soddisfazione dei pazienti sui ricoveri ospedalieri – il 93% dei pazienti esprime una valutazione molto positiva sugli ospedali dell’Asl Toscana nord ovest

PISA – Sono stati presentati nei giorni scorsi, durante un incontro con il Comitato di partecipazione aziendale, che si è tenuto nella sede della Cassa edile di Pisa, gli esiti dell’indagine PREMs, sulle esperienze  riportate dai  pazienti. Il Comitato di partecipazione aziendale, coordinato da Gianpaolo Gorini, del Tribunale del Malato/Cittadinanzattiva di Pisa, rappresenta tutte le associazioni di volontariato e di tutela che hanno aderito ad un protocollo d’intesa con la Asl Toscana nord ovest, siglato nel 2018 a seguito della legge regionale sulla partecipazione in sanità, un unicum a livello nazionale. Le associazioni di volontariato, di tutela e di promozione sociale che hanno aderito al protocollo e sono operative sul territorio dell’Area vasta nord ovest sono circa 200. Uno strumento di partecipazione, quello della rete dei Comitati di Partecipazione, che si è subito consolidato all’interno dell’Azienda per la condivisione di informazioni e conoscenze e per confronti costruttivi fra cittadini e scelte aziendali. Gli esiti dei PREMs sono stati presentati da…

- 1 di Redazione

Un grazie alla Riabilitazione di Barga

Spett. Giornale di Barga, Reduce da un ricovero di circa venti giorni nel reparto di Riabilitazione dell’ospedale di Barga, vorrei ringraziare sentitamente tutto il personale per la professionale e amorevole assistenza che mi hanno dedicato. Un particolare pensiero vorrei rivolgerlo alla fisioterapista Valeria che mi ha seguito con professionalità e tanta pazienza, permettendomi un pronto recupero a seguito di un intervento chirurgico all’anca. Ringraziandovi per la gentile attenzione, vi saluto cordialmente.   Gabriella Vannucci Pioli

- di Redazione

Dal controllo motorio al recupero della forza: convegno a Lucca sulla “manovra Grimaldi”

LUCCA – La “manovra Grimaldi” è stata al centro del convegno di sabato 30 novembre nel Salone dell’Episcopio dell’Arcidiocesi di Lucca. L’associazione “Luigi Grimaldi”, nata a Lucca nel 2019, ha organizzato questo evento insieme ad Ordine dei Medici, Azienda USL Toscana nord ovest, Società Medico-chirurgica lucchese, Università di Firenze e Associazione italiana donne medico, nel decimo anniversario della scomparsa di Grimaldi. L’associazione che porta il suo nome è impegnata a portare avanti le ricerche su questo trattamento, noto anche come “manovra di accorciamento muscolare e sollecitazione di trazione” (Amst), che ha molteplici indicazioni e può restituire forza muscolare grazie all’apprendimento del movimento ormai perso o danneggiato. La segreteria scientifica dell’evento era composta da Maria Angela Bagni, Daniela Melchiorre (anche moderatrice degli interventi insieme al presidente dell’associazione, Marco Maresca), Lucia Ferroni, Alessandra Lippi, Giordano Guerrieri, Fabio Galluzzi e Alberto Marchi. Presente anche il direttore della struttura Recupero e rieducazione funzionale di Barga e Lucca, Ivano Maci. Durante e dopo il convegno è…

Eventi

- di Redazione

Bomboloni e vin brulé per l’8 dicembre

Organizzata dal Gruppo Marciatori Fidas e dai Donatori di Sangue Fidas di Fornaci in collaborazione conbil Cipaf – CCN e con il patrocinio del comune di Barga, domenica 8 dicembre appuntamento in piazza IV Novembre dalle 15 in poi con pasta fritta, bomboloni e vin brûlé. Il tutto per raccogliere fondi per organizzare il prossimo agosto 2020 una edizione ancora più belli della Marcia dei Braccialetti Rosa.

- di Redazione

Si presenta il libro “I lamenti di un contadino garfagnino”

“I lamenti di un contadino garfagnino”. Sabato 14 dicembre alla Fondazione Ricci di Barga in via Roma si presenta con l’autore il libro  Ivo Poli. L’iniziativa è organizzata dalla Fondazione in collaborazione con la sezione di Barga dell’Istituto Storico Lucchese. Unitre Barga ed il comune di Barga. Assieme a Poli parleranno del libro il sindaco di Camporgiano Francesco Pifferi. L’appuntamento è alle 16.

- di Redazione

Degustazione del Castagnaccio in Barga Vecchia

BARGA – Grazie ai Lake Angels, associazione che mette insieme un affiatato gruppi di amici e che realizza diverse iniziative ricreative e sociali, tutte per beneficenza, torna in Barga Vecchia (sabato 14 dicembre dalle 18) l’appuntamento con la “Degustazione del Castagnaccio”, dolce tipico della tradizione locale preparato con farina di castagne, pinoli, noci, scorze d’arancio ed altri ingredienti, valevole anche come decimoo trofeo “Il Castagnaccio del Natale” che assegna il titolo per l’edizione 2014 al castagnaccio più buono in ricordo di Natale Bertolini, figura indimenticata della “vecchia Barga” e negli anni precedenti uno dei principali vincitori della manifestazione L’appuntamento è presso l’atrio di Palazzo Pancrazi, sede del comune, in piazza Salvi. Las gara è aperta a tutti coloro che vorranno presentarsi con il proprio castagnaccio ; i partecipanti potranno recare i loro manicaretti che poi saranno giudicati dalla giuria popolare composta da tutti coloro che vorranno degustare i castagnacci in gara che voteranno al buio, senza sapere l’autore, il loro miglior castagnaccio. Ovviamente…

-

RSS Ultime notizie da NoiTV