- di Redazione

Andreuccetti (PD): “Noi al fianco dei sindaci: no alla sospensione del servizio specialistico di guardia notturna per la cardiologia”

GARFAGNANA – “Come Partito Democratico Territoriale siamo al fianco dei sindaci della Valle del Serchio in merito ai servizi di cui necessita l’ospedale di Castelnuovo, dei quali, in questi giorni, si sta ampliamento dibattendo. In particolare, per quanto riguarda la cardiologia, siamo contrari all’eventualità della sospensione del servizio specialistico di guardia notturna.” . Ad affermarlo in una nota è Patrizio Andreuccetti, Segretario Territoriale del Partito Democratico. “Tale privazione toglierebbe al territorio un presidio fondamentale per la salute dei cittadini, facendo venir meno il supporto necessario presso il Pronto Soccorso della Valle e quello presso i reparti che si occupano di pazienti critici. Chiediamo, pertanto, all’azienda sanitaria di scongiurare questa eventualità ed in generale crediamo che sia indispensabile un potenziamento della sanità territoriale e dei nostri presidi ospedalieri, di Castelnuovo e Barga, i quali svolgono un ruolo centrale nell’essere dei punti di riferimento per territori periferici e svantaggiati. Investire sul mantenimento sui presidi territoriali, mantenendone, anzi, rafforzandone le funzioni, va nella…

- di Redazione

Simonini “Cambiamo!”: “Triste teatrino: il PD che interroga il PD sulla Sanità in Valle del Serchio”

VALLE DEL SERCHIO .- Simone Simonini di “Cambiamo!” interviene sulla polemica in corso circa le carenze della sanità in Valle del Serchio, soprattutto sulla carenza di organico e servizi. “Incredibile – scrive –  la posizione del PD sui presidi ospedalieri in Valle del Serchio, da una parte si tolgono soldi alla Sanità, mentre dell’altra si chiedono investimenti e rafforzamenti dei servizi”. Per quanto riguarda i problemi in Valle del Serchio Simonini dice: “Da prima le problematiche sul covid emerse all’ospedale San Francesco di Barga, dove evidentemente qualcosa non ha funzionato. Inoltre da settimane, si parla della situazione dell’auto medica del PPS di Barga, con alcune difficoltà che sembrerebbero di non facile e breve risoluzione, con un’amministrazione comunale, pronta a rispondere più alle critiche che a dare risposte concrete ai cittadini, per rendere, quantomeno, più difficile un tentativo di indebolimento di questi fondamentali nosocomi  periferici. Poi c’è la situazione più imbarazzante; quella dell’ospedale Santa Croce di Castelnuovo di Garfagnana, dove è in…

- di Redazione

Come si agevola il commercio e le attività produttive. Unione Comuni Garfagnana approva l’esonero dal pagamento dei diritti SUAP fino al 31/12/2021

GARFAGNANA –   La Giunta dell’Unione Comuni Garfagnana, nella seduta del 29 aprile u.s., ha approvato all’unanimità il nuovo regolamento di organizzazione e funzionamento dello Sportello Unico delle Attività Produttive, reso necessario a seguito delle riforme amministrative che hanno imposto una rilettura del complesso normativo di competenza dell’Amministrazione locale, anche alla luce dei nuovi principi di liberalizzazione e semplificazione di derivazione comunitaria e dei cambiamenti nell’organizzazione degli uffici in una ottica di ulteriore potenziamento e chiarimento circa le competenze del SUAP nei confronti dei Comuni associati. Contestualmente i Sindaci hanno ritenuto di approvare, fino al 31/12/2021, l’esonero dal pagamento dei diritti SUAP a carico di ditte ed esercenti nei casi di apertura, variazioni, subingressi etc., in considerazione dell’attuale crisi economica derivante dagli effetti della pandemia da Covid-19. Lo Sportello Unico Attività Produttive – SUAP nasce del resto con l’obiettivo di semplificare e gestire in modo contestuale interventi di portata strategica per lo sviluppo economico del territorio, assicurando la gestione del procedimento…

- di Redazione

A proposito della situazione sanitaria in Valle del Serchio

GARFAGNANA – Dal Gruppo Consiliare  “Alternativa e Costituzione per Fosciandora” ed in particolare dai consiglieri Simone Castelli – Lucia Marcucci – Marco Bonini, riceviamo e pubblichiamo In questi giorni il tema della sanità nella Valle è tornato purtroppo al centro dell’attenzione. Si apprende infatti che altri servizi sanitari fondamentali stanno per venire meno. Da anni i nostri ospedali, nell’ottica di una gestione aziendalistica della sanità pubblica, subiscono continui ridimensionamenti. A questo punto non è più possibile tollerare che questo avvenga anche con i reparti chiave come la cardiologia o il primo soccorso. Il gruppo consiliare “Alternativa e Costituzione per Fosciandora” ritiene la sanità pubblica un servizio inderogabile ed irrinunciabile per ogni cittadino italiano, sia che abiti in contesti urbanizzati, più facili da gestire, che in contesti montani molto più scomodi. Con queste poche righe chiediamo a tutti, dalle istituzioni fino ai diretti interessati dell’azienda sanitaria di sforzarsi per trovare una soluzione al problema che sta per coinvolgere tutti noi. Purtroppo il…

- di Redazione

Unione Comuni Garfagnana: avvio del procedimento di raccolta proposte relative a contributi e manifestazioni di interesse  ai fini della predisposizione del Piano Operativo Intercomunale.  

GARFAGNANA –  L’Unione Comuni Garfagnana, così come già provveduto tramite i mezzi istituzionali, porta a conoscenza che, a seguito dell’approvazione del Piano Strutturale Intercomunale (PSI) da parte dei 14 Comuni che la costituiscono –  Camporgiano, Careggine, Castelnuovo di Garfagnana,  Castiglione di Garfagnana, Fabbriche di Vergemoli, Fosciandora,  Gallicano, Minucciano, Molazzana, Piazza al Serchio,  Pieve Fosciana, San Romano in Garfagnana, Sillano Giuncugnano,  Villa Collemandina – ha disposto di intraprendere il percorso per la redazione del Piano Operativo Intercomunale. Il Piano Operativo Intercomunale (POI) sarà redatto in conformità con il Piano di Indirizzo Territoriale Regionale avente valenza di Piano paesaggistico. L’Unione Comuni Garfagnana ha avviato il procedimento di formazione di tale piano, con deliberazione del Consiglio n° 14/’20, del quale fa parte specifico documento che indica i seguenti obiettivi: adeguare e integrare il sistema della mobilità; qualificare le attività e gli insediamenti produttivi e commerciali; promuovere il turismo; recuperare il patrimonio edilizio e riqualificare e rinnovare gli insediamenti esistenti; valorizzare i centri minori e…

- di Redazione

Nuovi arredi ed attrezzature per l’ambulatorio del day hospital oncologico

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Come fa sapere l’associazione Il Ritrovo di Roberta oggi è stato portato a termine un progetto iniziato nel dicembre 2019 e rimasto purtroppo bloccato dal Covid . L’unione delle forze ha fatto si di poter arrivare a donare all’ambulatorio del DH oncologico di Castelnuovo di Garfagnana diretto dalla Dott. Emanuela Pellegrini, dei nuovi arredi. Due modernissimi computer già pronti con il necessario programma per lavorare, due poltrone per le infermiere e le comode sedute per i pazienti, le scrivanie ed anche un mobile schedario per le cartelle ed i dati sensibili dei pazienti. Il tutto è stato reso possibile da Il Ritrovo di Roberta, gli amici ed i Familiari in memoria di Daniele Fiori (marito di Manola Bacci una delle “Robertine”), ed anche la generosità della Scuola di teatro del Teatro Alfieri diretta da Alessandro Bertolucci in memoria di Veronica Lenzi. Tutti loro hanno reso possibile L a realizzazione di questo bel progetto. Oggi Manola Bacci,…

- di Redazione

Cgil, Cisl, Uil: infermieri San Luca e Valle Del Serchio, bilancio negativo. Le assunzioni non bastano, profonda emergenza

LUCCA E VALLE DEL SERCHIO – Affondo unitario da parte delle funzioni pubbliche di Cgil, Cisl e Uil: “L’azienda ha aumentato turni e servizi. Sovraccarico di lavoro per il personale” “Personale infermieristico all’ospedale San Luca di Lucca e della Valle del Serchio, il bilancio è in negativo – scrivono i sindacati – E’ vero che ci sono state  assunzioni di infermieri nell’ultimo anno ma al tempo stesso sono aumentati a dismisura i servizi, sono nati nuovi reparti mentre tanti altri dipendenti se ne sono andati. E oggi siamo in profonda emergenza”. A firmare l’affondo unitario sono le segreterie provinciali delle funzioni pubbliche di Cgil, Cisl e Uil che fanno i conti in tasca alla direzione aziendale: “I numeri hanno la testa dura e quello che emerge non è opinabile – incalzano ancora -. Praticamente nel 2020 e 2021 sono state assunte circa 120 persone, e questo è certamente positivo. Ma ora arrivano le note dolenti: nello stesso periodo sono andati in…

- di Redazione

Vaccino over 70, portale aperto per fornitura straordinaria Astrazeneca

TOSCANA – Per una consegna straordinaria di 50mila nuove dosi di Astrazeneca, si riapre alle ore 18 di oggi, martedì 27 aprile, il portale regionale per gli over 70 ovvero per le persone nate dal 1941 al 1951, che non hanno ancora compiuto 80 anni. Il portale rimarrà aperto fino a esaurimento di dosi disponibili, che, una volta prenotate, saranno somministrate nei giorni di giovedì 29 e venerdì 30 aprile, e di sabato 1 e domenica 2 maggio, negli hub indicati. Contestualmente, rimane confermata l’apertura del portale in data venerdì 30 aprile prossimo, finalizzata alla programmazione mensile delle vaccinazioni, riservate sempre agli over 70, a partire da lunedì 3 maggio e fino a completamento dell’elenco di coloro che desiderano vaccinarsi, e in relazione alla disponibilità anche di altri tipi di vaccino.

- di Redazione

Montemagni (Lega): “Ancora problemi all’ospedale Santa Croce. Chiuso l’ambulatorio di ecografia. Basta penalizzare le strutture sanitarie decentrate”

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – “Sembrano, purtroppo, non finire i problemi all’ospedale Santa Croce di Castelnuovo-afferma Elisa Montemagni, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega-visto che ora, stante il pensionamento di chi gestisce il servizio di ecografia, l’ambulatorio di riferimento rimarrà inattivo.” “Risulterebbe, però-prosegue il Consigliere-che il professionista in questione avesse formalmente richiesto di poter proseguire la sua attività assistenziale per ancora un biennio, ma l’Asl pare non aver preso in considerazione tale opportunità.” “C’è, poi, da considerare-precisa l’esponente leghista-che era ovviamente noto come il medico sarebbe andato in pensione in una determinata data e non si è pensato, per tempo, a trovare un sostituto.” “Insomma-sottolinea la rappresentante della Lega-ancora una volta l’Azienda sanitaria naviga a vista con tutte le negative ripercussioni del caso per i cittadini.” “Oltre all’acclarata penuria di personale medico ed infermieristico nella citata struttura ospedaliera-conclude Elisa Montemagni-ora si aggiunge pure questo disservizio; non è più tollerabile che chi risiede nella Valle del Serchio sia così penalizzato dal punto di…

- di Redazione

Vis Movendi si prepara alla bellla stagione con tante attivita

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Con il ritorno della nostra Regione in zona gialla si ricomincia a respirare entusiasmo e grande desiderio di tornare ad una vita normale . Anche Vis Movendi , la giovane Associazione sportiva che si occupa di movimento in tutte le sue forme , si appresta ad affrontare la bella stagione con una serie di iniziative che passano dall’aspetto salutistico a quello turistico includendo quello sociale, culturale , gastronomico e tradizionale. Saranno dunque creati gruppi di cammino, indirizzati ai soggetti più fragili, in cui, sotto la guida di personale esperto, si camminerà lungo un circuito senza asperità eseguendo al contempo sessioni di esercizi finalizzati al benessere psicofisico. Si organizzeranno poi “La Via del pane” e “la strada del cagio” con finalità decisamente più turistiche indirizzate a chi intenda fare esperienze singolari. Ci saranno anche le classiche camminate verso i borghi meno conosciuti e la nuovissima “Scarpinata delle Frazioni” ; una due giorni nei sentieri boschivi per raggiungere…

- di Redazione

Vaccino over 70, dalle 16 di venerdì 23 aprile apre il portale per prenotare il siero Johnson & Johnson

TOSCANA – Le persone con più di 70 anni, nate tra il 1941 e il 1951, che non hanno ancora compiuto 80 anni e che non si sono ancora vaccinate, possono prenotare il vaccino monodose Johnson & Johnson a partire dalle ore 16 di oggi, venerdì 23 aprile, sul  portale regionale. Le agende rimarranno aperte fino a esaurimento dei posti disponibili. Di questa prima nuova fornitura di vaccino anti Convid della Johnson & Johnson sono disponibili 11mila dosi in tutto, arrivate in Toscana nella giornata di ieri e già consegnate alla Asl centro (4.850), alla Nord Ovest (3.650) e alla Sud Est (2.500), per essere somministrate nei giorni di domenica 25 e lunedì 26 aprile negli hub prescelti. Per quanto riguarda le persone con più di 80 anni – che non hanno ancora un appuntamento per la vaccinazione, concordato con il proprio medico di famiglia o prenotato nei giorni scorsi tramite il portale online regionale o il numero verde 800117744 – è…

- 1 di Redazione

Coronavirus, i casi in Valle del Serchio e provincia e la situazione vaccinazioni

VALLE DEL SERCHIO – Oggi nuova crescita dei casi in Valle del Serchio. Sono in tutto 17 ed il comune più colpito è anche oggi Piazza al Serchio. Ecco i dettagli in provincia, zona, per zona   PIANA DI LUCCA: 21 nuovi casi positivi Altopascio 6, Capannori 6, Lucca 8, Montecarlo 1;  Tamponi eseguiti:  386 tamponi molecolari e 112 test rapidi; Numero di guarigioni: 71;  Vaccinazioni complessivamente effettuate: 31.179 prime dosi e 11.457 seconde dosi; la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 83,3%.     VALLE DEL SERCHIO: 17 nuovi casi positivi Borgo a Mozzano 1, Castelnuovo di Garfagnana 1, Coreglia Antelminelli 2, Molazzana 2, Piazza al Serchio 7, San Romano in Garfagnana 3, Villa Collemandina 1; Tamponi eseguiti:  147 tamponi molecolari e 18 test rapidi; Numero di guarigioni: 15; Vaccinazioni complessivamente effettuate: 9.730 prime dosi e 3.766 seconde dosi; la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 86,5%.     VERSILIA: 28 nuovi casi…