La tradizione del Presepe

- di Redazione

Premio dei presepi, aggiornamento 5 gennaio 2019

Come promesso continuiamo a pubblicare i presepi che ci vengono segnalati per prendere parte al premio  “La tradizione del presepe”, promosso da questo giornale insieme al Comune di Barga, ma anche alla Pro Loco del presidente Claudio Gonnelli e con il supporto di Erina Rossi della Cartoleria Le Farfalle di Largo Biondi.. Le segnalazioni, riguardanti presepi presenti su tutto il territorio del comune di Barga, si riceveranno solo via mail o whatsapp (redazione@giornaledibarga.it o 3473939133)  e dovranno pervenire corredate da almeno una foto, con le indicazioni di chi ha realizzato il presepe. Il tutto sarà di volta involta pubblicato in una pagina speciale che aggiorneremo ad ogni nuovo invio e che sarà pubblicata anche sui social Rimane, tra le regole, il fatto che il presepe proposto dovrà essere realizzato in luoghi pubblici e non nelle case (all’interno); dunque dai terrazzi, ai giardini delle case, dai parchi pubblici, alle vie ed alle strade; dalle vetrine dei negozi a ospedali, uffici, mense, a…

- di Redazione

Il mio presepe…

28 dicembre 2015Da Barga vecchia, esattamente dal chiostro di Palazzo Balduini, Osvaldo Brini ci segnala il suo presepe. 24 dicembre 2015Per la vigilia di Natale ci è giunta la segnalazione del presepe realizzato dalla piccola Isabel Bellanova a Mologno, con l’aiuto di mamma Ilaria Di Giangirolamo e nonna Giustina Casotti. Bravissima.Già che ci siamo proponiamo in galleria anche il presepe realizzato dalla Misericordia presso la chiesa di San Felice, ed il presepe con sagome in compensato allestito dal comuine sul bastione del Fosso. 22 dicembre 2015Da Barga ci arriva la segnbalazione del presepe con movimenti meccanici creati in proprio, allestito per l’associazione Gruppo Volontari della Solidarietà (GVS) in Via Pascoli a Barga da un volontario. 21 dicembre 2015Sui social è apparsa la foto della bella natività esposta dalla Fondazione Pascoli presso la cappellina di Casa Pascoli, dove riposano il poeta Giovanni e la sorella Mariù. 20 dicembre 2015Stamani ci è arrivata la segnalazione del presepe di Francesco e Elisabetta Ghiloni,…

- 1 di Redazione

Presepi pubblici. Mandateci le vostre foto

6 gennaio2015 : l’ultimo presepeL’ultimo presepe che ci viene segnalato, ma non certo per importanza ed accuratezza dei dettagli, è quello realizzato dalla comunità di Catagnana nella chiesa di San Regolo. La segnalazione è stata a cura di Alessio Bertoncini, mentre per la realizzazzione sasppiamo che molto hano fatto le donne del paese. Un bravo a tutti. 2 gennaio 2015; il primo del 2015.Marco Venturi ci segnala il presepe realizzato da Luciano Venturi in vicolo Pieracchi a Barga. Anche questo davvero ben fatto. 31 dicembre: l’ultimo del 2014.Da San Pietro in Campo, tramite Whatsapp, ci arriva la segnalazione del bel presepe realizzato da Marialuce Biagioni. Davvero ben fatto. Auguri di Buon 2015 a lei, a tutti gli appassionati di questa tradizione ed a tutti i lettori del Giornale di Barga. 30 dicembre: aggiornamenti.Da Fornaci, grazie alla segnalazione di Massimiliano Rossi del grupo Facebook “Sei di Fornaci” la segnalazione del bel presepe, che riportiamo in apertura, della famiglia Giannasi, realizzato nel…

- di Redazione

La tradizione del presepe: 127 premiati a Fornaci

Si è svolta ieri pomeriggio a Fornaci, nel giorno del patrono Sant’Antonio, la cerimonia di consegna del premio “La tradizione del presepe” organizzato da Il giornale di Barga con la collaborazione stretta dell’Amministrazione Comunale e con il patrocinio della Comunità Montana della Media Valle del Serchio.La consegna degli attestati agli oltre 125 presepi premiati in questa edizione, è avvenuta nella bella cornice del teatro Pascoli, gentilmente messo a disposizione dalla compagnia teatrale “I Mercantidarte”.Obiettivo del premio, dare un pubblico riconoscimento ai presepi cosiddetti pubblici realizzati nel nostro comune: quelli che si trovavano insomma in luoghi visibili a tutti e che proprio per questo hanno avuto il merito divalorizzare e tramandare maggiormente questa bella tradizione.La cerimonia di premiazione è stata organizzata per la prima volta a Fornaci, in considerazione dell’alto numero di presepi realizzati nella cittadina, ma anche per il fatto che a Fornaci la ricorrenza di Sant’Antonio segna da sempre la fine del periodo natalizio per la comunità. Novità di…

- di Redazione

Gli ultimi, bellissimi presepi

Passata l’epifania si cominciano a disfare i presepi, ma ce ne sono tre che meritano una menzione particolare per la bellezza e per l’ingegno con cui sono stati realizzati. Si tratta del presepe della fondazione Pascoli, sistemato nell’ andito del forno a legna di Caprona, con statue a grandezza naturale realizzate dalla ditta Fontanini;del presepe realizzato dall’associazione “La Befana” presso la sede in via del Giardino, con le tipiche statuette napoletane, di proprietà di Elena Biagiotti; quello realizzato dal ristorante Il Molin del Sassone a Ponte all’Ania, sistemato in una damigiana e di quello dei bambini del catechismo di Castelvecchio, realizzato insieme a Franca Zorzi presso la sede della Misericordia del paese.La “Tradizione del Presepe” sarà celebrata il 17 gennaio prossimo a Fornaci, durante i festeggiamenti per il Santo Patrono, S. Antonio.La cerimonia prenderà inizio alle 18.00 presso il Teatro Pascoli in via dell’asilo e vedrà la consegna di una pergamena ricordo a tutti coloro che hanno allestito il presepe…

- di Redazione

Il presepe nella chiesa di San Pietro in Campo

La signora Luana Bernardi ci ha inviato questa bella foto che ritrae il presepe che i ragazzi delle scuole medie che frequentano l’Azione Cattolica Ragazzi hanno realizzato nella chiesa di San Pietro in Campo. Anche loro verranno premiati il prossimo 17 gennaio nella cerimonia che si terrà alle 18 presso il teatro “G. Pascoli” di Fornaci di Barga.

- di Redazione

Ancora presepi

In questa foto vi presentiamo il presepe realizzato dai fratellini Giosuè, Elia e Ines Orsi accanto alla loro abitazione lungo la via del Campo Sportivo di Ponte all’Ania. Anche a loro il nostro Bravo!

- di Redazione

I presepi di Fornaci

Girando con occhio attento per via della Repubblica, via Provinciale e le tante viuzze di Fornaci, non sfuggono le decine di bei presepi allestiti dalle famiglie. Ecco alcuni scatti.

- di Redazione

I presepi nelle chiese del Sacro Cuore a Barga, del Cristo Redentore a Fornaci e nella chiesa di Ponte all’Ania

Anche l’Unità Pastorale di Fornaci di Barga, Loppia e Ponte all’Ania, come ogni anno, ha allestito i presepi nelle proprie chiese. Quelle che trovate sotto sono le foto delle natività realizzate dai parrocchiani nella chiesa del Cristo Redentore di Fornaci e dai bambini di terza elementare del catechismo nella chiesa di Ponte all’Ania.Nella foto in alto vi presentiamo il presepe realizzato nella chiesa del Sacro Cuore di Barga dai ragazzi di I e II media dell’ ACR (Azione Cattolica Ragazzi).

- di Sara Moscardini

Due nuovi presepi

Vi proponiamo due nuove foto di presepi inviateci in questi giorni. Si tratta dei presepi realizzati da Biagio Moscardini davanti alla sua casa in località Frascone e del presepe che il piccolo Denny Corazza ha creato lungo la via di Seggio Basso a Filecchio. Veramente belli. Un bravo a tutti e due.

- di Redazione

Il presepe all’ex CESER

Cominciano ad arrivare numerose le segnalazioni dei presepi realizzati in luoghi visibili a tutti e che premieremo nel prossimo mese di gennaio insieme all’Amministrazione Comunale. Tra quelli di cui ci è giunta anche la foto segnaliamo quello realizzato dalle infermiere dell’ex CESER di Fornaci di Barga, presso il centro socio sanitario dell’USL 2.La foto e la segnalazione sono del sig. Milvio Sainati che ringraziamo.

- di Redazione

Ancora presepi. Mandateci la vostra foto.

Questa foto ce l’ha inviata l’agenzia di turismo Emblema Viaggi di Fornaci e ritrae il prersepe realizzato nella vetrina del negozio in via della Repubblica, 107 a Fornaci di Barga. Complimenti.Mandateci anche voi la foto del vostro presepe a: redazione@giornaledibarga.it

  • 1
  • 2