- di Redazione

Aggiornamento situazione Coronavirus “Covid-19” – Bollettino ASL. In Valle del Serchio i nuovi casi sono in tutto 10

Ecco  l’aggiornamento sui casi di Coronavirus “Covid-19”. La comunicazione fornita è quella in possesso dell’Azienda alle ore 16 e fa riferimento alle 24 ore precedenti. Le comunicazioni relative alle positività emerse successivamente saranno rese note nel dettaglio il giorno successivo. Nell’area vasta dell’Azienda USL Toscana nord ovest (che comprende anche l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana) si sono registrati 130 nuovi casi positivi, così suddivisi per Zona e per Comune di residenza. NUOVI CASI IN PROVINCIA DI LUCCA  Piana di Lucca: 11 Comuni: Capannori 6, Lucca 5; Valle del Serchio: 10 Comuni: Bagni di Lucca 1, Barga 2, Camporgiano 1, Gallicano 2, Minucciano 3, Molazzana 1; Versilia: 9 Comuni: Camaiore 2, Forte dei Marmi 1, Massarosa 1, Seravezza 2, Stazzema 1, Viareggio 2. 11 casi in tutta l’area, da attribuire: altra Azienda, altra Regione o dati non disponibili. Si segnala intanto che sul territorio dell’Asl Toscana nord ovest sta aumentando il numero dei guariti: si sono registrate finora 15 guarigioni virali (i cosiddetti…

- di Redazione

Aggiornamento situazione Coronavirus “Covid-19”. Il Bollettino ASL di Oggi. Un caso a Bagni di Lucca. 10 nella piana di Lucca; 30 in Versilia

Si invia l’aggiornamento sui casi di Coronavirus “Covid-19”.  La comunicazione fornita è quella in possesso dell’Azienda  alle ore 16 e fa riferimento alle 24 ore precedenti. Le comunicazioni relative alle positività emerse successivamente saranno rese note nel dettaglio il giorno successivo.   Nell’area vasta dell’Azienda USL Toscana nord ovest (che comprende anche l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana) si sono registrati 106 nuovi casi positivi. Per quanto riguarda la nostra provincia i casi sobno così suddivisi. Piana di Lucca: 10 Comuni: Altopascio 2, Capannori 4, Lucca 4; Valle del Serchio: 1 Comuni: Bagni di Lucca 1; Versilia: 30 Comuni: Camaiore 4, Forte dei Marmi 1, Massarosa 4,  Pietrasanta 9, Seravezza 4, Viareggio 8. Questi i decessi che sono verificati tra il pomeriggio di ieri ed oggi sul territorio dell’Asl Toscana nord ovest: uomo di un 77 anni di Rio (Elba); uomo di 78 anni di Fivizzano; donna di 92 anni, di Livorno; uomo di 72 anni, di Lucca; uomo di 70 anni, di Livorno; donna…

- di Redazione

Coronavirus, attenzione alla truffa dei falsi controlli

LUCCA – Sono comparsi ai portoni di alcuni condomini di Sant’Anna degli avvisi su carta apparentemente intestata al Ministero dell’Interno che annunciano controlli negli appartamenti per verificare i documenti di residenza. Si tratta in realtà di una truffa, un escamotage ideato da alcuni malviventi per entrare negli appartamenti. Sta indagando la polizia

- di Redazione

Appello alla cittadinanza del senatore Marcucci: “Facciamo insieme un ultimo grande sforzo per uscire dal tunnel”

BARGA – Oggi sui social ed anche su questo giornale il messaggio di speranza e di incitamento a superare questo momento che è arrivato dal senatore Andrea Marcucci. E soprattutto il suo appello  a non mollare proprio adesso. “Siamo ormai alla fine di questo mese terribile per l’Italia, per il nostro territorio, per tutto il Mondo. Stiamo affrontando uno  tsunami sanitario che ci sta condizionando e che stiamo affron6tando tutti nelle nostre case. E un’emergenza sanitaria nei confronti della quale il governo sta prendendo i provvedimenti giusti. Ci hanno limitato nelle nostre libertà individuali, ma era necessario. Sono state chiuse tante piccole, grandi aziende. Ognuno di noi ha avuto la vicinanza a dramma, ha avuto un parente, un familiare, in amico, un conoscente che è risultato positivo;  alcuni di noi hanno avuto anche un lutto. Il paese è congelato ma lo sforzo massimo bisogna farlo proprio ora. Bisogna continuare a mantenere  le disposizioni che ci sono state date. Qualche risultato…

- di Redazione

Azienda USL, aggiornamento situazione Coronavirus “Covid-19”. 21 casi in Valle del Serchio; 61 in tutta la provincia

Ecco il bollettino dio aggiornamento  sui casi di Coronavirus “Covid-19”.  La comunicazione fornita è quella in possesso dell’Azienda  alle ore 16 e fa riferimento alle 24 ore precedenti. Le comunicazioni relative alle positività emerse successivamente saranno rese note nel dettaglio il giorno successivo. Nell’area vasta dell’Azienda USL Toscana nord ovest (che comprende anche l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana) si sono registrati 158 nuovi casi positivi, così suddivisi per Zona e per Comune di residenza.   NUOVI CASI IN PROVINCIA DI LUCCA Piana di Lucca: 31 Comuni: Altopascio 3, Capannori 9, Lucca 19; Valle del Serchio: 21 Comuni:  Bagni di Lucca 2, Barga 2 , Borgo a Mozzano 3, Coreglia Antelminelli 1, Fabbriche di Vergemoli 1, Gallicano 7, Molazzana, Piazza al Serchio 1, Pieve Fosciana 2 , Vagli di Sotto 1; Versilia: 9 Comuni: Camaiore 2, Massarosa 2, Pietrasanta 1, Viareggio 4.     Questi i decessi che sono verificati tra il pomeriggio di ieri ed oggi sul territorio dell’Asl Toscana nord ovest:…

- di Redazione

Cambia ancora il modulo di autocertificazione per gli spostamenti…

BARGA -. Ad appena tre giorni dall’ultimo modulo di autocertificazione, il testo per certificare gli spostamenti muta ancora. I cittadini ora devono dichiarare di essere a conoscenza anche di eventuali ordinanze delle Regioni in cui si spostano. Ecco dunque il nuovo modulo nella speranza che tra tre giorni non ne arrivi un altro… autocertificazione dal 26 marzo (1)  

- 1 di Redazione

Bagni di Lucca, lettera dalla Croce Rossa

BAGNI DI LUCCA – Ecco che cosa scrive la Croce Rossa Italiana di Bagni di Lucca: “Ogni giorno siamo in prima linea per aiutare chi ha bisogno. Come promesso vi teniamo aggiornati sulla raccolta fondi e vi comunichiamo che grazie al vostro contributo abbiamo potuto ordinare, fino ad oggi, un sanificatore e il relativo disinfettante indispensabile per rendere sicuri i mezzi di soccorso; abbiamo anche ordinato dispositivi di protezione individuale, dpi (tute, mascherine e guanti). La nostra priorità, in questo periodo così difficile, è continuare il nostro intervento sul territorio per sostenere e supportare le persone in difficoltà, in totale sicurezza per tutti specialmente durante gli interventi in emergenza, è fondamentale garantire la sicurezza dei soccorritori e dei pazienti sulle ambulanze per prevenire qualsiasi tipo di contagio. Complessivamente abbiamo impiegato circa 7000 euro per questi acquisti- Vi ricordiamo il numero CRI per le persone h24, il numero unico nazionale di supporto alla cittadinanza 800065510, con medico, servizio psicosociale e per…

- di Redazione

Coronavirus, a Bagni di Lucca deceduta una donna

BAGNI DI LUCCA – Come riportato nel bollettino regionale, purtroppo c’è una nuova vittima del coronavirus in Valle del Serchio. E’ una donna di 80 anni residente nel comune di Bagni di Lucca. La conferma viene anche dal sindaco Paolo Michelini. “Purtroppo oggi devo aprire con una brutta notizia, è deceduta la signora che era stata trovata positiva al virus la scorsa settimana e si trovava ricoverata presso l’ospedale di Lucca; questa è una notizia che rattrista tutta la comunità, da questa pagina voglio esprimere a nome mio personale e di tutta l’Amministrazione le più sentite condoglianze alla famiglia così improvvisamente e duramente provata. Non mi sono giunte fino ad ora comunicazioni di nuovi casi di positività o di quarantene ulteriori a quelle comunicate ieri che ad oggi sono quindi due. Come territorio siamo stati fino ad oggi abbastanza fortunati e colpiti solo in minima parte, questo non ci deve esaltare e far abbassare la guardia, continuiamo a mantenere i…

- di Redazione

Quarantanove i casi in più in provincia di Lucca. Un nuovo decesso in Valle del Serchio.

LUCCA – In provincia a di Lucca sono inb totale 49 i nuovi casi registrati  ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani.  Purtroppo si deve registrare anche un’altra vittima nel nostro territorio, una donna di 80 anni residente nel comune di Bagni di Lucca che era stata ricoverata nei giorni scorsi in ospedale. In totale, in provincia di Lucca i casi arrivano a 437 Sono invece 273 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani. Salgono dunque a 2.972 i contagiati dall’inizio dell’emergenza. 24 guarigioni virali (i cosiddetti “negativizzati”), 30 guarigioni cliniche e 142 decessi. I casi attualmente positivi in cura rimangono dunque 2.776. Spetterà in ogni caso all’Istituto superiore di sanità attribuire le morti al Coronavirus: si tratta infatti di persone che avevano patologie concomitanti. Questi i 13 decessi registrati in Toscana nelle ultime 24 ore, che vanno ad aggiungersi ai 129 registrati fino a ieri, per un totale di 142 decessi dall’inizio…

- 2 di Redazione

Sciolto il nodo della spesa fuori comune

È ufficiale che si può andare a fare la spesa al punto vendita più vicino anche se questo è situato in un altro Comune. Lo dice il presidente della provincia di Lucca Luca Menesini con un messaggio via social. “Stamattina finalmente è arrivata una circolare del Ministero dell’Interno che chiarisce la situazione e sceglie – e per questo ringrazio – di mantenere la logica di stare in giro il meno possibile, reintroducendo il criterio della brevità degli spostamenti. Quindi ci si può recare al punto vendita più vicino a casa o al luogo di lavoro per fare la spesa, anche se questo non è sul territorio in cui si vive. Mi raccomando, si va al più vicino, non a quello che ci piace di più: l’obiettivo del Governo è fare in modo che gli spostamenti consentiti siano comunque della durata più breve possibile. Oltre a questo vi dico che c’è il nuovo modulo dell’autodichiarazione, che sostanzialmente chiede in più il punto…

- di Redazione

Spostamenti. Cambia ancora il modulo di autocertificazione. Ecco quello da scaricare

LUCCA – E’ cambiato ancora una volta il modulo di autocertificazione da stampare ed utilizzare in caso di spostamenti di comprovata necessità o lavorativi. Qui trovate la versione scaricabile, da stampare. autocertificazione dal 23 marzo  

- di Redazione

Servizio assistenza domiciliare, assistenza psicologica ed altri servizi. Tutto quello che c’è da sapere

MEDIA VALLE DEL SERCHIO – L’Unione dei Comuni media Valle del Serchio informa che il COI (centro operativo intercomunale di protezione civile) Media Valle del Serchio è aperto tutti i giorni dalle 8 alle 1. Il numero per mettersi in contatto è 0583805871. Fuori dagli orari indicati il numero rimane attivo e a rispondere è il reperibile, per fornire le informazioni necessarie. Durante queste settimane sono stati attivati servizi importanti per la cittadinanza. Chiamando il numero unico 0583/805871 i cittadini possono attivare i seguenti: – servizio assistenza domiciliare: attivo dal lunedì al sabato dalle 8 alle 19;  i cittadini, che per diverse problematiche non possono uscire e che non hanno una rete parentale che possa aiutarli, possono chiamare il numero indicato, attivare il servizio spesa o consegna di medicinali. Il COI, ricevuti i dati attiva i volontari che si mettono in contatto con l’utente e gli forniscono quello di cui ha bisogno. Il COI ha anche predisposto un elenco degli…