- di Redazione

Giorni della Memoria e del Ricordo 2020, il programma delle iniziative sul territorio provinciale

VALLE DEL SERCHIO  – Conservare e coltivare la memoria di eventi e momenti tragici della nostra storia e riaffermare quei valori di dignità, uguaglianza e libertà di ogni essere umano, con particolare attenzione all’infanzia. E’ soprattutto questo il senso delle manifestazioni dedicate ai Giorni della Memoria e del Ricordo 2020.  Un’importanza che diventa ancora più rilevante in un momento, come quello attuale, che vede proprio quei valori tornare ad essere minacciati, insieme alla serenità di tanti cittadini e alla pace di molti Paesi. Come ogni anno, Provincia e Comune di Lucca, con la collaborazione dell’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea (Isrec) e di molti Comuni del territorio, hanno coordinato un programma ricco e articolato di iniziative per celebrare sia il Giorno della Memoria (27 gennaio), sia il Giorno del Ricordo (10 febbraio). Il programma generale è stato illustrato oggi (giovedì 16 gennaio) nel corso di una conferenza stampa svoltasi a Palazzo Ducale, a cui sono intervenuti il presidente dell’Isrec Stefano Bucciarelli, la Consigliera provinciale Teresa…

- di comunicato stampa

Parte il cantiere per la nuova Casa della Salute a Fornoli di Bagni di Lucca

FORNOLI- Sono partiti i lavori per una Casa della Salute che sarà moderna, tecnologicamente avanzata e completamente accessibile. E’ stato infatti ufficialmente aperto oggi (14 gennaio) il cantiere per la realizzazione del nuovo distretto di Fornoli, nel comune di Bagni di Lucca. Erano presenti, tra gli altri, il sindaco di Bagni di Lucca Paolo Michelini con i suoi più stretti collaboratori  ed il direttore del dipartimento tecnico e patrimonio dell’Azienda USL Toscana nord ovest Nicola Ceragioli, che insieme al direttore di Zona Distretto della Valle del Serchio Franco Chierici ha seguito il percorso per l’Asl. C’erano ovviamente anche i rappresentanti della società costruttrice Coppi, che è subentrata nel contratto, con atto notarile, all’impresa precedentemente incaricata e che realizzerà il nuovo centro socio sanitario, su progetto dello studio dell’architetto Francesco Rondina, anch’egli presente all’apertura del cantiere. La sera precedente (lunedì 13 gennaio) l’Amministrazione comunale aveva anche organizzato, nei locali parrocchiali di Fornoli, una riunione per illustrare alla comunità il progetto, con…

- di Redazione

Allerta arancio per temporali forti

Il Centro Funzionale Regionale (CFR) della Regione Toscana ha emesso oggi un’allerta meteo di colore arancio a causa di abbondanti piogge previste da stasera riguardante il territorio provinciale. L’allerta, per rischio idrogeologico e idraulico e per temporali forti è in vigore dalle ore 20.00 Venerdì, 20 Dicembre 2019 alle ore 14.00 Sabato, 21 Dicembre 2019.

- di Redazione

Nuovo distretto a Fornoli: a gennaio l’avvio del cantiere

BAGNI DI LUCCA – Verrà aperto entro il mese di gennaio 2020 il cantiere per la realizzazione del nuovo distretto di Fornoli, nel comune di Bagni di Lucca. L’Azienda USL Toscana nord ovest conferma che venerdì 13 settembre si è concluso il processo di passaggio del contratto per la realizzazione del centro socio sanitario. Il subentro di una nuova impresa nel contratto permetterà a breve l’avvio dei lavori, chiudendo cosìuna procedura iniziata con un bando pubblico a fine 2011 e che diverse problematiche occorse nel frattempo avevano sinora impedito di portare a compimento. Con l’inizio della costruzione del nuovo centro socio sanitario si conclude un processo di adeguamento dei presidi della Valle del Serchio programmato negli anni 2000 dall’allora USL 2 e che ha visto nel tempo l’adeguamento antisismico e l’ampliamento del distretto di Piazza al Serchio, l’adeguamento antisismico della sede di Fornaci di Barga, l’apertura della nuova sede di Gallicano (attualmente è in fase di gara l’adeguamento della seconda…

- di Redazione

Botti di capodanno; regole da rispettare e consigli dall’Unioend ei Comuni e dai sindaci

MEDIA VALLE – Il Presidente dell’Unione dei Comuni della Media Valle con tutti i sindaci dell’unione invitano anche quest’anno la popolazione ad osservare alcune piccole regole di buonsenso per chi vorrà utilizzare i botti di capodanno. Un invito volto alla sicurezza di chi li utilizza e degli altri e per il  rispetto degli animali per cui i botti sono una vera e propria fonte di spavento: Le regole sono queste: rispettare il divieto di uso dei botti (dispositivi che hanno esclusivo o prevalente effetto di rumore, salvo quelli legali come disciplinati dal D.lgs 123/2015), il divieto di uso di fuochi artificiali che non riportino la marcature CE ed informarsi presso i rivenditori autorizzati sulle modalità d’uso e sulle limitazioni, avendo cura di impiegarli nel rispetto della legge e del buonsenso dovuto a persone, animali e cose; Leggere accuratamente le istruzioni d’uso; Tenere lontano i bambini; Non utilizzarli all’interno di abitazioni o luoghi al chiuso; Non cercare di accendere o toccare quelli inesplosi o non…

- di Redazione

Tante iniziative sotto l’albero di Natale per raccogliere fondi per gli animali e in difficoltà

Nel mese di dicembre i volontari dell’associazione Onlus per la difesa degli animali Arca della Valle propongono tante iniziative benefiche per sostenere gli obiettivi dell’associazione partendo da sabato prossimo 7 dicembre  con la raccolta cibo per le colonie feline (tutto il giorno presso iUnicoop alla Pieve), mentre la mattina seguente il ristorante La Pergola di Barga propone un “Apericalendario” offrendo un aperitivo a chi acquista un calendario dalle 11 alle 13. Il solito giorno (domenica 8), verrà allestito un banchetto con tanti regalini davanti al negozio “Se son rose” in occasione del tradizionale mercato natalizio a Fornoli. Prosegue poi, durante le manifestazioni natalizie più importanti e presso tanti locali della Valle, la vendita del calendario 2020 ricco di tantissime foto di animali di diverse specie.  Per finire dal 21 al 24 dicembre, i volontari insieme agli uomini  della Protezione Civile di Gallicano, saranno presenti al Superstore Conad di Gallicano per impacchettare i doni acquistati direttamente nel centro commerciale.

- di Redazione

Torna “La Valle dei Presepi”

MEDIA VALLE DEL SERCHIO – Nel periodo Natalizio, ormai da quattro anni, nella Media Valle del Serchio si tiene “La Valle dei Presepi. La Tradizione e l’Arte dei Presepi nella Media Valle del Serchio” un’iniziativa organizzata dall’Unione dei Comuni Media Valle del Serchio in collaborazione con i Comuni di Bagni di Lucca, Barga, Borgo a Mozzano, Coreglia Antelminelli, Pescaglia e le varie Associazioni del Territorio nell’ambito della Tradizione del Presepe. Il Presidente e i Sindaci dell’Unione dei Comuni Media Valle del Serchio sono lieti di invitare tutta la popolazione all’inaugurazione della IV Edizione che si terrà domenica 1° dicembre  alle 11 presso Piazza Antelminelli a Coreglia Antelminelli (in caso di pioggia l’inaugurazione si terrà presso il Forte sempre a Coreglia Antelminelli). L’Inaugurazione si aprirà con i saluti Istituzionali del Presidente Patrizio Andreuccetti Sindaco di Borgo a Mozzano e del Sindaco di Coreglia Antelminelli Valerio Amadei. Saranno diverse le autorità presenti tra cui il Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani. La…

- di Redazione

Da venerdì 15 novembre l’obbligo di catene a bordo o pneumatici da neve

La Provincia di Lucca informa che da venerdì 15 novembre torna in vigore come ogni anno, a livello nazionale, l’ordinanza che prevede l’obbligo di catene a bordo di tutti i veicoli a quattro ruote (auto, mezzi pesanti e tir) o gli pneumatici da neve montati, su tutte le strade provinciali, regionali e statali sopra i 200 metri sul livello del mare. Il provvedimento, peraltro previsto dall’articolo 6 del Codice della strada, rimarrà in vigore fino al 15 aprile 2020. L’ente di Palazzo Ducale ricorda che durante il periodo autunnale ed invernale, infatti, le viabilità provinciali e regionali di Lucchesia e Alta Versilia sono spesso interessate da neve e/o dalla formazione di ghiaccio, soprattutto nelle zone pedemontane e montane, indicativamente al di sopra dei 200-300 metri di quota. L’ordinanza è pensata come forma di tutela della pubblica incolumità: un intervento di prevenzione per evitare il blocco del traffico in caso di nevicate La Provincia di Lucca – con il proprio Servizio…

- di Redazione

Guardia di Finanzia in azione in Garfagnana nello scorso fine settimana

VALLE DEL SERCHIO –  Nell’ambito dei servizi mirati al controllo del territorio nonché alla prevenzione e repressione dei traffici illeciti in genere, i militari della Tenenza di Castelnuovo di Garfagnana hanno effettuato, durante l’ultimo fine settimana, settanta controlli fra persone ed autoveicoli, lungo le principali arterie stradali della Garfagnana e Mediavalle, anche mediante l’ausilio di un’unità cinofila antidroga del Gruppo di Massa Carrara. Le attività di vigilanza delle Fiamme Gialle, orientate prevalentemente ad assicurare un’efficace azione di prevenzione, hanno interessato in maggior misura i luoghi frequentati dai giovani, dove l’uso di droghe leggere fa registrare un’incidenza preoccupante. Dopo questi controlli è stato segnalato alla Prefettura di Lucca un soggetto trovato in possesso di droga. Sono stati anche rinvenuti altri 5 grammi di marijuana abbandonata nelle immediate adiacenze dei posti di controllo da persone rimaste ignote che, probabilmente alla vista dei militari, si sono disfatti degli involucri contenenti la droga. L’attività di servizio svolta rientra nel più ampio rafforzamento straordinario del…

- di Redazione

Allerta meteo arancio venerdì 8 novembre per piogge e temporali

Il Centro Funzionale Regionale (CFR) della Regione Toscana ha emesso oggi un’allerta meteo di colore arancio a causa di abbondanti piogge previste nella nottata e nella mattinata di domani 8 novembre. L’allerta arancio è fissata dalle 00.00 alle 13.00 di domani, venerdì 8 novembre, per rischio idrogeologico sul reticolo idraulico minore su tutto il territorio provinciale, quindi per le zone S1, S2, S3, e V, corrispondenti, rispettivamente, al bacino del Serchio-Garfagnana-Lima, al bacino del Serchio di Lucca, Serchio-Costa e alla Versilia, nonché per la zona A4 (comuni di Capannori, Porcari, Montecarlo e Altopascio) L’avviso riguarda un’allerta arancione anche per temporali nelle zone S2, S3 e V con gli stessi orari. Le previsioni meteo del Lamma riferiscono di peggioramento delle condizioni atmosferiche dalla serata di oggi, giovedì 7 novembre, con piogge e temporali sulla costa in rapido avvicinamento sulle zone interne della Toscana. L’attenuazione dei fenomeni è prevista dal pomeriggio di venerdì. Per ogni ulteriore informazione e per gli aggiornamenti della…

- di Redazione

Vaccinazione antinfluenzale 2019-2020: ecco le dosi di vaccino a disposizione per l’Ambito di Lucca

LUCCA  – Inizia nei prossimi giorni in particolare negli ambulatori di medici di famiglia e pediatri di libera scelta, ma anche in alcuni centri socio sanitari deputati alla somministrazione, la campagna di vaccinazione antinfluenzale 2019-2020, organizzata in maniera capillare su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest. Per l’ambito territoriale di Lucca (Piana e Valle del Serchio) sono già state consegnate le dosi di vaccino richieste. Zona Lucca 24.930 dosi vaccino a maggior estensione; 5.300 adiuvato (in generale per le persone più anziane) Zona Valle del Serchio 13.160 dosi vaccino a maggior estensione; 3.299 adiuvato Gli orari nei distretti dell’ambito di Lucca Per chi non si rivolge ai medici di medicina generale, questi gli orari in cui è possibile vaccinarsi a Lucca e nella Piana, da lunedì 4 novembre a giovedì 28 novembre. A Capannori, al Centro Sanitario in piazza Aldo Moro (piano terra): lunedì e mercoledì dalle ore 9 alle 11; a Lucca, nella Casa della Salute “Campo…

- di Redazione

Torna l’ora solare. Lancette indietro di un’ora

Torna l’ora solare tra sabato 26 e domenica 27 ottobre. Alle tre del mattino le lancette dovranno essere spostate indietro di un’ora. L‘ora solare ci accompagnerà per due stagioni, l’autunno e l’inverno e per qualche giorno di primavera, quando tornerà l‘ora legale, l’ultima domenica di marzo: sarà in vigore fino al 29 marzo 2020, poi, nel corso dell’anno successivo, tutto dipenderà dalla decisione di ciascun Stato membro dell’Ue.  Il Parlamento europeo ha infatti appoggiato la proposta della Commissione di abolire il cambio tra ora legale e ora solare, ma ha chiesto di spostare la data di entrata in vigore della novità al 2019 al 2021. Per quanto riguarda il cambio dell’ora di stanotte, tra gli aspetti “sentimentalmente” negativi il fatto che la sera farà buio prima, ma potremo consolarci un poco pensando che si acquisterà un’ora in più di sonno in questa domenica.