Sport

- di Redazione

Le verità di Bruno Russo tra società, stadio, mercato e…Alessandria

Puntata scoppiettante giovedì sera di Curva Ovest. Il presidente della Lucchese Bruno Russo ha parlato a ruota libera affrontando i temi più scottanti sul tappeto: dallo stadio alle trattative londinesi fino al mercato. Intanto la squadra prepara la difficile gara interna con l’Alessandria. “Also sprach La Ruspa” che, traducendolo un pò dal tedesco e un pò dalla storia della Lucchese, sta per così ha parlato giovedì sera Bruno Russo presidente della Lucchese. Una decima puntata stagionale da seguire tutta d’un fiato dove il numero uno rossonero ha affrontato alcuni degli argomenti più scottanti e d’attualità. Russo ha palesato la soddisfazione per la prima vittoria stagionale maturata in quella di Pontedera ma ha anche risposto a tutte le domande giuntegli da casa e dagli appassionati tifosi della Pantera. Intanto ha ribadito che la pratica dello stadio Porta Elisa va avanti e che solo la ristrutturazione dell’impianto potrà garantire un futuro al calcio lucchese; Russo ha invece smentito qualsivoglia trattativa con imprenditori…

- di Redazione

Codice giallo in tutta la Toscana per pioggia, vento e mareggiate

La Sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per l’intero territorio toscano, e quindi anche per la provincia di Lucca, valido fino alla mezzanotte di venerdì. Un’ intensa perturbazione interesserà la regione, portando piogge abbondanti e a tratti persistenti. Previsti anche vento e mareggiate lungo la costa. Precipitazioni intense sono previste anche per la giornata di sabato.

- di Redazione

La prima vittoria per un mercoledì da… Pantera

La Lucchese coglie il primo successo di questo tribolatissimo avvio di campionato. I rossoneri passano (1-0) sul campo del Pontedera. Decide una sfortunata autorete dell’ex-Risaliti. Decisive le grandi parate di Jacopo Coletta. Arriverà… cantava qualche anno fa Checco dei Modà…Finalmente anche per la Lucchese è arrivata la prima vittoria stagionale: agognata, sofferta e sul terreno non sempre amico, anzi spesso ostico, del Pontedera. Un calcio alla crisi e ad una serie infinita di risultati negativi che prima del Mannucci erano impietosi. Il ruolino diceva 9 sconfitte e 3 pareggi. Poca roba, pochissima roba che ancora è miseria ove si consideri una classifica che vede la Pantera saldamente inchiodata all’ultimo posto. Ma questi sono tre punti che valgono oro colato,  forse più per il morale e l’autostima di un gruppo che ne ha passate di tutti i colori. I complimenti a fine partita un grande conoscitore di calcio come il DG del Pontedera Paolo Giovanni, la dicono lunga sulla prova di…

- di Redazione

Tornano a salire i casi di covid in Provincia e in Toscana; altri 38 morti

92 (+24) i tamponi positivi al covid-19 in provincia di Lucca; aumentano anche in Toscana 929 (+153). Calano invece i ricoverati 1739 (-46) mentre sono stabili 272 (+1) le terapie intensive. 38 i decessi, 5 in provincia di Lucca. All’ospedale di Lucca 86 i ricoverati, di cui 18 in Terapia intensiva. All’ospedale Versilia 100 ricoverati, di cui 8 in Terapia intensiva. All’ospedale di Barga 7 i ricoverati. Ecco il quadro nel dettaglio: TOSCANA NUOVI CONTAGIATI 929 (+153) RICOVERATI 1739 (-46 rispetto a ieri) TERAPIA INTENSIVA 272 (+1 rispetto a ieri) DECESSI 38 (età media 79,1 anni ) 5 mortI a Lucca PROVINCIA DI LUCCA 92 (+24)   PIANA DI LUCCA 51 (+25) (Altopascio 9, Capannori 16, Lucca 25, Pescaglia 1) VALLE DEL SERCHIO 10 (+3) (Bagni di Lucca 5, Borgo a Mozzano 5) VERSILIA 31 (-4) (Camaiore 8, Forte dei Marmi 1, Massarosa 2, Pietrasanta 3, Seravezza 3, Stazzema 2, Viareggio 12)

- di Redazione

Andrea Crugnola campione italiano, è lui l’erede del mitico Ucci

L’epilogo del CIR 2020 al Tuscan Rewind ha mandato in archivio una stagione a dir poco tormentata. Sui difficili e spettacolari sterrati senesi il successo è andato al boliviano Marquito Bulacia ma grazie al secondo posto Andrea Crugnola su Citroen C3 R5 ha conquistato il primo titolo tricolore della sua carriera. Giandomenico Basso, campione uscente e fiero rivale del varesino, si è infatti ritirato sulla nona ed ultima PS causa la rottura di un cerchio. Enorme la gioia per il 31enne pilota lombardo, sicuramente l’astro nascente del rallismo italiano. Di sicuro può essere lui, talento e classe non gli mancano, a raccogliere la pesante eredità dell’intramontabile Paolo Andreucci che peraltro continua ad essere protagonista, suo il titolo nel Due Ruote Motrici. Ormai amico di “Rombo di Motori” e di Noitv (ha promesso che appena sarà possibile tornerà a trovarci) eccolo tracciare il suo bilancio personale. Magari riavremo Andrea Crugnola ospite nei nostri studi, chissà, alla vigilia del rally del Ciocco…

- di Redazione

Calano ancora i casi in provincia; lieve aumento in Toscana; 45 i decessi

Sono 68 (-5) i tamponi positivi al cvoid-19 in provincia di Lucca; lieve aumento 776 (+118) invece sul dato regionale. Calano i ricoverati 1785 (-45) mentre torna ad aumentare 271 (+4) le terapie intensive. 45 i decessi, nessuno a Lucca. Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 1.785 (-45) di cui 271 in terapia intensiva (+4). All’ospedale di Lucca 92 i ricoverati, di cui 18 in Terapia intensiva. All’ospedale Versilia 103 ricoverati, di cui 8 in Terapia intensiva. TOSCANA NUOVI CONTAGIATI 776 (+118) RICOVERATI 1785 (-45 rispetto a ieri) TERAPIA INTENSIVA 271 (+4 rispetto a ieri) DECESSI 345(età media 81,6 anni ) = morto a Lucca PROVINCIA DI LUCCA 68 (-5)   PIANA DI LUCCA 26 (+1) (Altopascio 6, Capannori 8, Lucca 9, Montecarlo 1, Pescaglia 1, Porcari 1) VALLE DEL SERCHIO 7 (+4) (Barga 3, Borgo a Mozzano 2, Castelnuovo 2) VERSILIA 35 (-10) (Camaiore 5, Forte dei Marmi 1, Massarosa 5, Pietrasanta…

- di Redazione

Tutte le date del CIR 2021; apre il rally del Ciocco il 14 marzo

Sono ora ufficiali le date delle serie tricolori ACI Sport per la prossima stagione. Confermati gli 8 appuntamenti per il CIR, i 6 per il CIR Terra e i 7 round per il CIWRC. Definite anche le date per la Coppa Rally di Zona ACI Sport, con 44 gare suddivise nelle 9 Zone. La Finale Nazionale ACI Sport Rally Cup Italia 2021 si svolgerà il 31 ottobre nel Rally Città di Modena. Di seguito i calendari ufficiali delle serie tricolori rally per la stagione 2021: CALENDARIO CAMPIONATO ITALIANO RALLY 2021 14 marzo – 44° RALLY IL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO 11 aprile – 68° RALLY SANREMO – CIR JUNIOR 9 maggio – 105^ TARGA FLORIO 27 giugno – 49° RALLY SAN MARINO | 1,5 coeff. – CIRT e CIR JUNIOR 25 luglio – 9° RALLY DI ROMA CAPITALE | 1,5 coeff. – CIR JUNIOR 5 settembre – 44° RALLY 1000 MIGLIA – CIR JUNIOR 10 ottobre – 39° RALLY…

- di Redazione

Il Rally del Carnevale torna a febbraio

Il Rally del Carnevale, dopo tre anni di assenza dal calendario nazionale, torna a catalizzare l’attenzione di praticanti e appassionati proponendosi come prima gara toscana della stagione sportiva 2021. Un’iniziativa concretizzata da Automobile Club Lucca in collaborazione con Laserprom 015 che, dal 12 al 14 febbraio, interesserà le strade della Versilia esaltando le caratteristiche che lo hanno contraddistinto nelle sue trentasei passate edizioni. Ad assicurare un elevato livello di spettacolarità sarà il format scelto, la versione “nazionale”, elemento che garantirà alle prove speciali proposte la presenza delle vetture di classe R5, rendendo la gara una valida occasione per prepararsi al meglio in vista dell’imminente apertura dei campionati di riferimento. Una particolarità che, negli anni, ha assicurato al Rally del Carnevale una vetrina esclusiva, impreziosita dalla partecipazione di vari esponenti del rallismo italiano.

- di Redazione

Lucchese al Mannucci di Pontedera; tanta rabbia e voglia… di risorgere

Rossoneri in campo nel pomeriggio (ore 14,30) nell’ultimo dei tre recuperi previsti. Al Mannucci la squadra di Lopez va alla ricerca della prima vittoria stagionale e di un fondamentale rilancio per la classifica e per il morale. Vediamo il probabile schieramento della Lucchese (3-5-2): Coletta; Solcia, De Vito, Dumancic; Papini, Sbrissa, Caccetta, Ceesay, Adamoli; Nannelli, Bianchi. Eppur si muove ? L’auspicio è che oggi (intorno alle 17) finalmente la Lucchese abbia trovato un risultato positivo e magari anche la prima vittoria stagionale. Certo che il Pontedera rimane interlocutore scomodo che anche quest’anno sta facendo il suo bel campionato.

- di Redazione

Ecco l’inverno: è caduta la prima neve al di sopra dei 600 metri

La prima vera nevicata dell’inverno 2020/2021. Rispettando le previsioni la coltre bianca ha ricoperto tutta l’Alta Garfagnana fino alla quota di circa 500-600 metri. Nelle prossime ore la temperatura dovrebbe rialzarsi. Qui vediamo le immagini del collega Luca Galeotti girate lungo la strada che da Renaio conduce fino a  

- di Redazione

Prima allerta-neve della stagione in Garfagnana fino in collina

Codice giallo per neve su tutta la fascia appenninica settentrionale della regione, con validità dalle 21 di martedì fino alla mezzanotte di mercoledì 2 dicembre emesso dalla Sala operativa unificata della Protezione civile regionale. Possibilità di nevicate fino a 700-800 metri di quota in Appennino ma la neve potrebbe cadere anche a quote collinari (fino a 400-500 metri) imbiancando molte località dell’Alta Garfagnana.

- di Redazione

Scendono ancora i casi di covid-19 sia in provincia che in Toscana; ancora 32 morti

Quasi in picchiata i tamponi positivi al vcovid-19 registrati in provincia di Lucca. Sono 73 (-34) rispetto al giorno precedente; 658 in Toscana (-235) dove calano anche ricoverati (-32) e terapie intensive (-11). Rimane ancora relativamente alto 32 il numero dei decessi. Nessuno in provincia di Lucca. Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid sono 1.830 (-32 rispetto a ieri) di cui 267 in terapia intensiva (-11 meno rispetto a ieri).