Economia & Commercio

- di Redazione

2,5 milioni di euro per il PNRR ai Comuni della Garfagnana

Nella sala giunta dell’Unione Comuni Garfagnana i comuni di fabbriche di Vergemoli, Camporgiano e Villa Basilica hanno incontrato la stampa per sottolineare lo straordinario successo ottenuto al Bando fondi Pnrr per la rigenerazione urbana che hanno premiato 289 comuni Italiani erogando oltre 350 milioni di euro.   I tre comuni saranno tra i beneficiari con 2 milioni e 560 mila euro che andranno a questi tre territori proprio con lo scopo di rigenerare centri storici e rianimare attività locali.Oltre a questi finanziamenti si aggiunge per questi territori un milione in contributi a fondo perduto per i privati. Soddisfazione è stata espressa dai sindaci che ci dicono come verranno spesi questi soldi nei rispettivi territori.

- di Redazione

Viaggi, come sta andando nel “dopo pandemia”? Ce lo spiegano gli operatori di Lucchesia Viaggi a Barga

Alberto Rocchi e Laura Rinaldi, insieme, in campo turistico, fanno più di sessant’anni di onorata esperienza sul campo. Da 14 anni gestiscono la loro Lucchesia Viaggi in via Pascoli a Barga che è l’unica agenzia presente nel capoluogo (ora divenuta filiale Lab Travel di Cuneo), dove lavora anche Jessica Rocchi. Anche per loro sono stati due anni difficili ma finalmente qualcosa è cambiato in questi mesi? Come sta andando insomma? “Sicuramente – rispondono Alberto e Laura – una estate in grande  ripresa per tutte le mete viaggi; la crisi sembra  passata  e le  persone  hanno  voglia  di  recuperare  i  due anni  persi per la pandemia. Si viaggia adesso  in piena  sicurezza e questo ha fatto sì che sia tornata soprattutto la voglia di estero.  Abbiamo  infatti venduto  principalmente  estero  con  l’Italia in seconda  linea”.   Mete predilette di quest’anno a corto e medio raggio? “Le mete  italiane sono  in ordine di preferenza  Sardegna, Toscana, Sicilia, Puglia, Basilicata, Marche. Le mete ‘super…

- di Redazione

Mercato estero. Chi compra casa a Barga e perché. Intervista con Rosanna Marini

A Barga è presente la prima agenzia immobiliare nata nel comune per sviluppare soprattutto il mercato tra la Valle del Serchio e l’estero. Si chiama Tuscan Homes, Case Toscane ed è stata aperta 33 anni fa da Rosanna Marini e Michele Biagi. L’azienda aprì nel marzo del 1989 e passo, passo ha guadagnato una stima crescente tra la clientela, soprattutto internazionale. Proprio con Case Toscane, Barga si è indubbiamente aperta al mercato estero. Prima quello con la Gran Bretagna, poi con il mercato americano, quello australiano ed infine quello del Nord Europa. Con loro sono arrivati in questa terra centinaia e centinaia di cittadini stranieri “La mia idea di Agenzia è piccola, agile, ancora di più ora, che da qualche anno lavoro con mio figlio Corrado: giovane, energico, di madrelingua italiano e inglese. Un’esplosione di empatia e simpatia. Mi piace definirci consulenti di fiducia, cerchiamo di mettere sempre al primo posto le persone che abbiamo davanti, le loro necessità i…

- di Redazione

Un app per andare a ballare. Ecco Clubbing

BARGA – Una app per Andare a ballare? Ora c’è. E vi permette non solo di sapere i posti dove andare, che si trovano attorno a voi, ma anche di acquistare il biglietto d’ingresso in un click? L’app si chiama Clubbing, nasce a Montecatini ma c’è anche un po’, anzi tanto, di Valle de Serchio, Visto che al suo interno figura anche il giovane imprenditore Francesco Marcucci, uno dei due soci che ha creato il gin Ambrosia, che sta spopolando sempre più in diversi angoli di mondo e che presto vedrà aprire la prima distilleria di gin in provincia di Lucca, a San Pietro in Campo . Ora però non si parla di Ambrosia ma di questa nuova app davvero originale. Clubbing è una idea divenuta startup che propone gli eventi dei migliori club delle città o dei dintorni rendendo il rapporto tra locali e clienti semplice, veloce e digitale. Tutti ormai prenotano e pagano qualsiasi cosa online, perché non…

- di Redazione

Per la Valle del Bello e del Buono le magliette di “Made in Barga”

BARGA – Una idea originale che a Barga abbiamo già visto qualche anno fa, ma che finalmente ritorna. Si tratta delle t-shirt marcate “Made in Barga”. Un progetto benfatto  per promuovere ed anche per valorizzare il bello di Barga, come vedremo Made In Barga nasce infatti nel 2012 da un’idea di Vaina Continuati e di Alessandro Stefani Marcucci, sviluppata all’interno del loro concept store Vaso di Pandora che si trovava in Piazza Angelio: “Che era sì un negozio – spiega Vaina – ma anche un luogo di incontro per artisti, musicisti o anche solo per chiunque avesse idee da condividere. Lo scopo di queste t-shirt – racconta ancora –  ha infatti a che fare con l’inclusività, al senso di appartenenza a qualcosa, che nel nostro caso riguarda la meraviglia della nostra città, un’opera d’arte a cielo aperto. Per questo motivo Il logo ricorda un timbro, un marchio. ‘Paese significa non essere soli’, questa frase di Pavese contiene tutta l’emozione che…

- di Redazione

Papato vs Garfagnini per il primo palio ariostesco

CASTELNUOVO – Vincerà il Papato respingendo l’assalto dei Garfagnini o vinceranno quest’ultimi pronti a consegnarsi agli Estensi e quindi a ricevere Ludovico Ariosto come Commissario? E’ questa la sfida che animerà la Notte Bianca di Castelnuovo in programma sabato 18 giugno, l’evento organizzato dall’associazione Compriamo a Castelnuovo, centro commerciale naturale di Confcommercio, assieme al Comune di Castelnuovo nell’ambito di Terre Furiose. Il clou della serata, che vedrà l’apertura straordinaria delle attività commerciali con tanto di inaugurazione dei nuovi locali della libreria di Claudio Crudeli, sarà il Palio dell’Ariosto. Una prima edizione che gli organizzatori si augurano di far crescere negli anni e che parte da una giostra rinascimentale, disegnata da Tullio Bonuccelli e realizzata per l’occasione. Assieme a questa altre prove di abilità e forza vedranno contrapposte le due squadre che rappresenteranno appunto il Papato e i Garfagnini seguendo la storia che racconta della rivolta del popolo contro il Governatore lasciato dal Papa, il vincente assalto alla Rocca e la…

- di Redazione

Una notte bianca…furiosa

CASTELNUOVO – Non poteva che essere dedicato a Ludovico Ariosto e al suo arrivo in Garfagnana, esattamente 500 anni fa, il primo evento estivo dell’associazione Compriamo a Castelnuovo, centro commerciale naturale di Confcommercio. Sabato 18 giugno torna la Notte Bianca, unica manifestazione sospesa durante la Pandemia, e lo fa con la prima edizione del Palio Ariostesco. Un’idea che l’associazione ha studiato in collaborazione con l’amministrazione comunale e che vivrà in questo 2022 il suo anno zero con l’obiettivo di consolidarsi nel tempo. Grazie al supporto tecnico di Maurizio Pieroni, insegnante fitness, e ad una giostra rinascimentale creata direttamente per l’occasione, ecco che due fazioni si contenderanno l’ambito Palio sfidandosi in alcune prove di forza e abilità. Dietro al Palio, che si svolgerà tra via Farini, piazza Umberto e via Vittorio Emanuele, c’è una storia pensata dall’artista Tullio Bonuccelli. Quando il Papato si ritirò dalla Garfagnana, lasciò un governatore nella Rocca e un gruppo di garfagnini attaccarono e conquistarono la fortificazione…

- di Redazione

Autiero (Ristorante La Pergola): “Un cantiere infinito in via del Giardino, così perdiamo clienti”

BARGA – Un danno economico che si sta protraendo per troppo tempo. Così denuncia Nicola Autiero, anima e cuore del ristorante La Pergola di Barga, riferendosi ai lavori in corso da tempo lungo via del Giardino. Lavori portati avanti da Gaia per risolvere non poche magagne delle vetuste tubazioni che hanno creato diversi problemi alla zona, non ultimo una frana che ha interessato il muro di contenimento di un tratto di via del Giardino. L’acqua, nel corso degli anni, ha infatti scavato nel terreno vere e proprie voragini. Problematiche a cui si rimedierà non appena saranno finiti i lavori che stanno interessando un largo tratto di Barga da via Puccini fino a via Canipaia, passando appunto da via del Giardino. Qui si trova però il ristorante La Pergola che si lamenta del fatto che i lavori che su via del Giardino sarebbero dovuti durare pochi giorni invece, causa vari contrattempi incontrati in corso d’opera, stanno andando avanti da ormai tanto…

- di Redazione

Compriamo a Castelnuovo: primi giorni della lotteria. Ecco dove fare gli acquisti

CASTELNUOVO – Gli eventi estivi dell’associazione Compriamo a Castelnuovo si sono aperti con la Lotteria degli Acquisti. Il mese di giugno sarà caratterizzato dalla lotteria che mette i. Ogni negozio, bar, ristorante, parrucchiera o estetista aderente fisserà un minimo di spesa entro quale saranno rilasciati i biglietti, fino al 30 giugno, per partecipare alla lotteria. Primo premio un viaggio deluxe in Italia per due persone, mentre al secondo premio una spesa alimentare dal valore di 1500 euro nei Supermercati Carrefour Express e Market con insegna Baiocchi. Terzo premio sarà il popolare Folletto della Vorwerk, quarto premio un televisore da 55 pollici. Dal quinto al ventesimo estratto, ancora premi con i buoni acquisto da 100 euro emessi dall’associazione. Estrazione a metà luglio. Ecco l’elenco dei negozi dove si trovano i tagliandi. Bar, gelaterie, pasticcerie e tabacchi: Tabaccheria Paolini, La Bottega del Gelato, Gelateria Fuori dal Centro, Pasticceria Da Franco, In…Gelateria, Minibar, Caffè Ariosto, Antico Caffè Tognini, Divino Caffè, Bar Dal Pilone,…

- di Redazione

Commercio: la variante urbanistica non convince la categoria

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – L’ultimo consiglio comunale di Castelnuovo ha dato il via al procedimento per l’adozione di una variante urbanistica nella zona industriale del capoluogo. Nell’area, in cui è sorto da poco il nuovo stabilimento produttivo dell’Antica Valserchio, la variante porterebbe alla nascita di una zona commerciale con tre nuove attività commerciali in un’area di circa 1800 metri quadrati. Dopo le critiche espresse dal gruppo consiliare di minoranza, anche l’associazione Compriamo a Castelnuovo, supportata da Confcommercio Lucca&Massa Carrara, esterna le proprie perplessità dando un parere negativo all’operazione. «Come Confcommercio, a livello anche regionale, siamo sempre molto guardinghi verso l’apertura di nuove aree commerciali che ospitano la media distribuzione – dice il presidente Rodolfo Pasquini – si tratta comunque di una delocalizzazione dal commercio presente e vivo nel centro storico di Castelnuovo, ma certamente sofferente per tutto quello che è successo nel recente periodo. Inoltre, sul territorio insiste un centro commerciale naturale, rappresentato dall’associazione Compriamo a Castelnuovo, che ben individua…

- 1 di Redazione

A Barga aperto l’ABC Market

BARGA – Tra il primo e due giugno da registrare nel comune di Barga anche un gran fermento commerciale, segno di una ripresa che, nonostante tuto quello che sta accadendo anche a livello internazionale, c’è volontà di portare avanti. Tra le tante novità, a Barga oggi, mercoledì 1° giugno, ha aperto  ABC Market che porta nella cittadina  un attività, gestita da una proprietà di cittadini cinesi (il titolare è il sig. Weng Liangji), un vero e proprio supermercato dove non si trovano alimenti, ma di tutto e di più. Questa attività si trova a Barga in via Roma 12, laddove si trovava fino a non molto tempo fa il supermercato Conad, poi trasferitosi in via Canipaia. Negli ampi spazi si trovano dagli articoli per il giardinaggio, ai giocattoli, ai detersivi, ferramenta, illuminazione, elettronica, accessori auto, accessori pet, intimo, calzature e tanto altro.

- di Redazione

Compriamo a Castelnuovo. Dal 1° giugno al via la lotteria

CASTELNUOVO – Gli eventi estivi dell’associazione Compriamo a Castelnuovo si aprono con la Lotteria degli Acquisti. Dopo i circa 40mila tagliandi delle prime due edizioni, l’associazione ha deciso di spostare la lotteria a giugno per incentivare gli acquisti in un periodo con maggiore necessità rispetto al mese di agosto. Ogni negozio, bar, ristorante, parrucchiera o estetista aderente fisserà un minimo di spesa entro quale saranno rilasciati i biglietti, fino al 30 giugno, per partecipare alla lotteria. Primo premio un viaggio deluxe in Italia per due persone, mentre al secondo premio una spesa alimentare dal valore di 1500 euro nei Supermercati Carrefour Express e Market con insegna Baiocchi. Terzo premio sarà il popolare Folletto della Vorwerk, quarto premio un televisore da 55 pollici. Dal quinto al ventesimo estratto, ancora premi con i buoni acquisto da 100 euro emessi dall’associazione. Estrazione a metà luglio. Nei prossimi giorni l’associazione, presieduta da Andrea Baiocchi, presenterà il programma ufficiale della Notte Bianca del 18 giugno,…