Economia & Commercio

- di comunicato stampa

RSA Belvedere Barga, attività normale e senza conseguenze dopo le vicende giudiziarie dei vertici nazionali di Sereni Orizzonti

BARGA – “La vicenda giudiziaria che ha recentemente colpito il vertice nonché alcuni manager e funzionari di Sereni Orizzonti, azienda leader nel settore della costruzione e gestione di RSA per anziani, non ha mai interrotto la normale attività nella Residenza “Belvedere” a Barga così come nelle altre 79 distribuite in Italia, Spagna e Germania. Resta peraltro inalterata la solidità economico-finanziaria dell’intero gruppo, che quest’anno supererà i 200 milioni di fatturato. Lo sanno bene tutti gli oltre 3mila dipendenti, che non nutrono alcuna preoccupazione sul mantenimento del proprio posto di lavoro e tantomeno sulla corresponsione puntuale del proprio stipendio. Lo hanno capito anche i familiari dei circa 5.600 ospiti, nessuno dei quali ha infatti deciso di ritirare i propri cari da tali strutture”.   Così un comunicato di Sereni Orizzonti che continua: “Lo scorso 3 novembre sono stati inoltre rinnovati i vertici di Sereni Orizzonti: alla guida della Holding è stato nominato come amministratore unico Simone Bressan mentre la Spa operativa…

- di Redazione

Cinghiali: anche dalla provincia di Lucca fino a piazza Montecitorio

ROMA – Per 8 su 10 i cinghiali vanno fermati. Non lo dicono solo gli agricoltori e gli allevatori. C’era anche una delegazione della provincia di Lucca in Piazza Montecitorio guidata dal Presidente, Andrea Elmi e dal Direttore, Maurizio Fantini, per dire #bastacinghiali. L’emergenza cinghiale è una delle grandi emergenze anche per la Garfagnana e la Media Valle del Serchio. Le devastazioni da parte dei cinghiali, ormai fuori controllo nei numeri, causano ogni giorno danni a coltivazioni e biodiversità mettendo a rischio la sopravvivenza delle imprese soprattutto nelle zone marginali.

- di Redazione

Garfagnana: è tornata la castagna, stagione generosa (+30%) e prezzi giusti

BARGA – Questa è l’analisi di Coldiretti e dell’Associazione Città del Castagno I metati sono accesi in tutta la Garfagnana e media valle del Serchio. E questo significa solo una cosa dicono : è tempo di castagne. Stagione positiva per l’italico albero del pane. Secondo Coldiretti Lucca e l’associazione Città del Castagno la produzione di castagne è stata, fino a qui, generosa e di qualità soprattutto nella prima parte della stagione. Un andamento favorevole, anche se a macchia di Leopardo, che ha “raffreddato” i prezzi al chilogrammo, contrastato le importazioni dall’estero e favorito il consumo fresco lungo tutta la filiera della ristorazione con le sagre e le feste che hanno popolato paesi e comunità. Buone notizie anche sul fronte della lotta al cinipide. Nel suo complesso il comparto ha una rilevanza economica notevole in Toscana: su di una superficie di 33.000 ettari, di cui 16.000 ettari coltivati con castagni da frutto, si ottengono quasi 200mila quintali di castagne per una…

- di Redazione

Ponte Ognissanti, turisti in aumento in Toscana

FIRENZE – Non si tratta di un vero e proprio ponte, ma le previsioni per la festa di Ognissanti 2019 appaiono abbastanza positive rispetto ai risultati dell’anno precedente, anche se sul fronte meteo l’annunciato ‘ribaltone climatico’ ha rallentato le prenotazioni. Durante il fine settimana “si assisterà ad un notevole movimento di turisti stranieri e italiani che si dirigeranno non solo verso le città e i centri d’arte, ma anche verso le località termali e collinari. E’ quanto emerge da un’indagine del Centro studi turistici di Firenze per Confesercenti Toscana: in particolare dalla ricerca si ricava un trend di incremento dei tassi di occupazione stimato +7% circa rispetto al 2018. L’aumento, si spiega ancora, “coinvolgerebbe tutte le tipologie di prodotto, anche se con situazioni diversificate. In particolare, il tasso di occupazione rilevato per le città d’arte si attesta al 93%, con punte di oltre il 90% per località come Firenze, Pisa, Lucca e Siena. Meno intenso il flusso di prenotazioni verso le…

- di Redazione

Bvlg incontra i ragazzi nella giornata del risparmio

COREGLIA ANTELMINELLI – Nella giornata mondiale del risparmio la Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana ha incontrato i ragazzi della scuola Ungaretti di Ghivizzano per una lezione di educazione al risparmio dal titolo “Come funziona una banca”. A introdurrel a giornata Fabrizio Diolaiuti insieme a Virgilio Ferri, responsabile della filiale BVLG di Gallicano.

- di Redazione

Metalmeccanici, due ore di sciopero il 31 ottobre anche in provincia: per i sindacati troppe situazioni delicate in Valle del Serchio

FORNACI – Da parte dei sindacati (FIM FIOM e UILM), è stato proclamato in provincia di Lucca uno sciopero di due ore per giovedì 31 ottobre al fine di tenere assemblee in tutti i luoghi di lavoro e discutere con lavoratori e lavoratrici sulla mobilitazione necessaria nei confronti delle imprese, del Governo e del Parlamento. Tutto ciò nell’ottica di contrastare le crisi aziendali in atto attraverso gli investimenti pubblici e privati ma anche per il rilancio della crescita economica e sociale attraverso la salvaguardia dell’occupazione e la tutela della salute e della sicurezza. Questo è stato ribadito stamattina nel corso di una conferenza stampa che si è svolta nella sede della Cgil di Lucca. Dalla nota diffusa dai sindacati è emersa una situazione assai delicata per diverse aziende metalmeccaniche presenti in Valle del Serchio: “La situazione di Kme di Fornaci di Barga (480 dipendenti) dove siamo in attesa della convocazione al Ministero per ottenere una ulteriore proroga sulla Cassa integrazione…

- di Redazione

La Fondazione Carilucca investe oltre 20 milioni sul territorio

LUCCA – Ammonta a 21,2 milioni di euro la somma che la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca destinerà agli interventi istituzionali dell’anno 2020. È questo, in estrema sintesi, il dato che emerge dal Documento programmatico-previsionale licenziato ieri pomeriggio dall’assemblea dei soci e approvato dall’Organo di Indirizzo. La somma fa pendant con la gestione positiva della Fondazione anche in termini di investimenti finanziari nonostante il perdurare della crisi. Una gestione improntata alla solidità del patrimonio e alla sostenibilità degli interventi annuali e pluriennali, oggi volutamente limitati alla durata dei mandati degli organi deliberanti, quindi non oltre il 2021. Terzo caposaldo a cui si ispira la gestione della Fondazione Crl è la sussidiarietà, intesa come modalità di intervento finalizzata ad affiancare e sostenere le politiche pubbliche senza sostituirsi agli enti competenti. A tal fine da quest’anno è stata rafforzata l’attività di ascolto delle istanze del territorio, per indirizzare le risorse verso interventi condivisi anche assecondando sinergie finanziarie con fonti europee, statali…

- di Redazione

Grazie alla sua determinazione Top Moda rilancia

CASTELVECCHIO PASCOLI – Era il 20 ottobre del 2013 quanto un devastante temporale autorigenerante si abbatteva  sul nostro territorio producendo danni davvero considerevoli. Tra i paesi più colpiti vi fu Castelvecchio Pascoli ed a risentirne fu anche il centro bellezza e benessere Top Moda lungo via Pascoli. Tutto il seminterrato, con i suoi locali dedicati a fitness e bellezza, furono allagati e devastati con un danno notevole per questa bella attività castelvecchiese. Nei giorni scorsi  si è alla fine concluso un incubo durato ben 6 anni per Top Moda, che ha inaugurato i nuovi locali realizzati nel piano seminterrato  aggiungendo peraltro, per la parte fitness e benessere, uno strumento innovativo per rimanere in forma, per dimagrire, per allenare o rieducare la muscolatura. Si tratta di X-Body, un innovativo sistema di allenamento, seguito da professionisti del settore, che attraverso anche la elettrostimolazione permette in soli 20 minuti a seduta di ottenere risultati importanti. Venerdì 25 ottobre la presentazione di X-Body, ma anche…

- di Redazione

Parte il nuovo corso della Sosta de’Diavoli

PONTE DI CATAGNANA – Ha riaperto i battenti, dopo una breve pausa di chiusura, il locale Sosta de’ Diavoli di Ponte di Catagnana. Il 7 ottobre scorso il definitivo passaggio di consegne dal vecchio gestione Lorenzo Giuliani al nuovo che è Matteo Andreuccetti di Barga. Matteo ha condotto fino ad ora insieme al fratello Simone il Bar Onesti in Largo Roma, ma adesso ha deciso di mettersi alla prova in questa nuova avventura. Ieri, a salutare la riapertura del bar e ristorante di Ponte di Catagnana, vecchi e nuovi avventori ed amici di Matteo, ma c’era anche una bella rappresentanza del comune di Barga a cominciare dal sindaco Caterina Campani dall’assessore Pietro Onesti ed infine dalla consigliera Maresa Andreotti. Il locale tornerà a fare orario da Bar con la possibilità anche delle colazioni tutte le mattine dalle 7. Sarà aperto, a parte il giorno di chiusura in lunedì, per il pranzo e nei fine settimana anche per la cena e…

- di Redazione

Dieci anni di successo per Theobroma

BARGA – Theobroma, la splendida cioccogelateria che ha la sua sede storica a Fornaci e da qualche anno un bellissimo negozio anche a Barga, ha celebrato ieri i suoi primi 10 anni; dieci anni da quando ha aperto i battenti a Fornaci di Barga in via della Repubblica (era il 25 ottobre del 2009). Per celebrare questo significativo anniversario, costellato in questi anni da un crescente successo prima del negozio di Fornaci e poi della realtà aperta a Barga, con un gradimento sempre più alto da parte della clientela, è stato organizzato il “Thesweetday”, ovvero il giorno più dolce per Theobroma Capolavori di Dolcezza. Per i 10 anni lo staff Theobroma ha organizzato uno speciale evento che si è svolto appunto nel pomeriggio di domenica 27 ottobre: a Fornaci di Barga ed a Barga si è potuto  assaggiare le nuove gustose creazioni al gin Ambrosia e cioccolato, ma anche lo strabiliante panettone by Theobroma ricoperto di cioccolato bianco e aromatizzato…

- di Redazione

Arresti a Sereni Orizzonti. “Nessuna ripercussione sulle RSA”

Nessun timore per quanto riguarda la RSA Belvedere di Barga, di proprietà del Gruppo Sereni Orizzonti. La notizia diffusasi stamani dei provvedimenti giudiziari che hanno colpito il vertice del Gruppo che gestisce in molte regioni diverse case di riposo tra cui appunto quella di Barga, aveva fatto sorgere qualche preoccupazione anche a Barga, m per il gruppo non ci saranno ripercussioni sulle attività. Ecco il comunicato “I provvedimenti giudiziari eseguiti questa mattina hanno colpito il vertice nonché manager e funzionari di un’azienda di primaria importanza nel suo settore, che dà lavoro a oltre 3.000 dipendenti e che fornisce servizi sanitario-assistenziali a 5.600 anziani ospitati in 80 strutture. Il fascicolo dell’inchiesta non contiene alcuna prova documentale in relazione all’ipotesi di reato contestato e siamo certi che in sede giudiziaria verrà riconosciuta l’innocenza sia dell’azionista di riferimento Blasoni sia dei collaboratori della società. Quanto è avvenuto non ha peraltro interrotto in alcun modo la normale attività nella sede centrale di Udine (dove è…

- di Redazione

Thesweetday, 10 anni e non sentirli per Theobroma

BARGA – Torna anche quest’anno Thesweetday, il giorno più dolce per Theobroma Capolavori di Dolcezza, il giorno in cui si festeggia la nascita della ciocco-gelateria che ha la sua sede storica a Fornaci e da qualche anno un bellissimo negozio anche a Barga. Quest’anno le candeline saranno 10 ed in occasione di questo traguardo lo staff Theobroma ha organizzato uno speciale evento che si terrà domenica 27 ottobre dalle 16 alle 20 in entrambi i suoi punti vendita: a Fornaci di Barga, dove sarà possibile assaggiare le nuove gustose creazioni come le praline di cioccolato al gin Ambrosia che si rifà anche ai profumi del bosco della Valle del Serchio, e a Barga, dove Luigi Gori Maître Pâtissier Chocolatier, terrà un vero e proprio Showcooking nel quale tutti potranno ammirare la preparazione in diretta della torta stessa del compleanno che da lì a poco andranno ad assaggiare.