Ultime notizie:

Primo Piano

Cronaca

- di Redazione

Lions Club Garfagnana. Raccolta di generi alimentari per le famiglie bisognose

GHIVIZZANO – Domenica 21 gennaio i soci del Lions Club Garfagnana si ritroveranno insieme alle loro mogli, come ormai accade dal 2012, presso la sala Parrocchiale di Ghivizzano, per la raccolta di generi alimentari da distribuire alle famiglie o alle persone sole che hanno difficoltà a procurarsi i beni di prima necessità (pasta, latte, zucchero, ecc.). In questi ultimi anni è purtroppo cresciuta la richiesta di aiuto da parte di famiglie bisognose. Da parte del Club si vuole quibndiu proseguire nell’impegno di un’azione condivisa, un gesto di generosità e dedizione, in contrasto allo spreco alimentare, per aiutare chi non ha a sufficienza da mangiare. Il “service” è coordinato dalla commissione, interna al Club, Vecchie e Nuove Povertà, presieduta dal socio Daniele Ballati. I soci confezioneranno 180 pacchi alimentari per un totale di 4 tonnellate di prodotti alimentari. I pacchi saranno successivamente suddivisi in tre gruppi di 60 pezzi ciascuno per la Garfagnana, Media Valle del Serchio e zona Bagni di…

- di Redazione

Fascino e mistero: i 50 anni della Grotta del Vento

VALLE DEL SERCHIO – Questa è la grotta del vento, con i suoi gioielli sotterranei, con i suoi percorsi che permettono di capire ed apprezzare ciò che la natura ci ha regalato, 50 anni fa Vittorio Verole Bozzello aveva visitato più di 400 cavità carsiche prima di scoprire quella che gli ha permesso di avvicinare migliaia di persone alla conoscenza del mondo sotterraneo. Questo era l’ingresso della grotta oltre mezzo secolo fa fa, completamente ricoperto da detriti e…inaccessibile. Questa, invece, è la trincea scavata con picco e pala per accedere alla grotta. E questo era il mezzo di trasporto dei materiali, poi, nel lontano 1969 fu aperta al pubblico e dopo poco arrivò anche il primo pulman con una ventina di turisti. Oggi la grotta è una punto fermo del turismo toscano, aperta tutti i giorni offre un pacchetto di tre percorsi di visita di 1-2- e di 3 ore. Ogni anno più 50mila persone salgono alle pendici della Pania…

- di Redazione

Carabinieri impegnati nella lotta allo spaccio in Valle del Serchio

VALLE DEL SERCHIO – Potrebbe avere altri sviluppi la brillante operazione antidroga condotta nei giorni scorsi dai carabinieri del Nucleo Operativo di Castelnuovo Garfagnana a Piano di Gioviano, nel comune di Borgo a Mozzano.   A finire in manette due persone residenti a San Giuliano Terme: un tunisino di 22 anni e una donna italiana di 47 anni, accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’arresto è scattato al termine di un’indagine mirata contro lo spaccio in Media Valle. Durante un servizio di pedinamento, i carabinieri hanno sorpreso i due mentre cedevano della droga. Una volta fermati sono stati trovati in possesso di 17 grammi di eroina suddivisa in nove dosi, 330 euro in contanti e un bilancino di precisione. Questa operazione rientra in un ambito più vasto di contrasto allo spaccio e al consumo di droghe in Valle del Serchio che i carabinieri stanno conducendo da alcune settimane e che nei primi giorni dell’anno aveva portato…

Politica ed amministrazione

- di Redazione

Fusione comuni, sì a referendum istituzione Comune di Villa Castiglione

Via libera all’indizione del referendum per l’istituzione del Comune di Villa di Castiglione dalla fusione dei comuni di Castiglione di Garfagnana e di Villa Collemandina, in provincia di Lucca. La proposta di deliberazione è stata licenziata a maggioranza nella seduta odierna del Consiglio regionale della Toscana dopo che i sindaci dei comuni interessati, Daniele Gaspari e Dorino Tamagnini, rispettivamente di Castiglione di Garfagnana e di Villa Collemandina, sono stati auditi in commissione Affari istituzionali. “Abbiamo avuto modo di ascoltare i primi cittadini per toccare con mano le esigenze delle comunità coinvolte e poter valutare al meglio in questo modo l’opportunità di indizione del referendum. – fa presente Giacomo Bugliani, consigliere regionale Pd e presidente commissione Affari istituzionali – Abbiamo potuto approfondire così le caratteristiche dei comuni direttamente da chi li amministra, riuscendo a constatare che si tratta di due realtà contigue non solo per territorio ma anche per servizi, in cui un’organizzazione sinergica risulta determinante nell’interesse della popolazione. Ascolto e…

- di Redazione

Sospendere Bufo dal comitato di rappresentanza. Lo chiede il PD di Fabbriche di Vergemoli

Sospendere Roberto Bufo dall’incarico di componente del comitato di rappresentanza dei cittadini di Fabbriche di Vergemoli – organismo consultivo pensato e voluto dall’attuale maggioranza. Lo chiede il segretario del Pd di Fabbriche di Vergemoli Cristiano Tamarri al sindaco del comune Michele Giannini. Questo a seguito della vicenda giudiziaria che sta riguardando Bufo. “È con grande amarezza – scrive – che ancora una volta la nostra piccola comunità sale alla cronaca purtroppo per le vicende giudiziarie che coinvolgono persone che in passato hanno esercitato la carica di amministratori nei comuni che hanno dato vita all’attuale Fabbriche di Vergemoli. La notizia dell’apertura di più fascicoli nei confronti del dr. Roberto Bufo e le gravi accuse nei suoi confronti, pur rimanendo assolutamente garantisti ed avendo naturalmente la massima fiducia nel lavoro della magistratura, ci spinge però a chiedere che il sindaco Giannini lo sospenda immediatamente dall’incarico di componente del comitato di rappresentanza dei cittadini di Fabbriche di Vergemoli – organismo consultivo pensato e…

- di Redazione

PD, le federazioni di Lucca e Versilia unite nel chiedere candidature di Marcucci e Baccelli nei collegi del senato e della camera

“Per quanto riguarda le candidature del PD sui Collegi Uninominali n. 5 del Senato e n. 9 della Camera è stata evidenziata – dichiarano le due federazioni PD in un comunicato siglato dai due segretari Mario Puppa e Riccardo Brocchini – la necessità di avere candidati autorevoli, di provata esperienza, rappresentativi di tutto il territorio, capaci di conoscere i suoi problemi e con un esperienza tale da consentire di continuare a valorizzare le sue grandi opportunità”. Per questo le due Federazioni: “Dopo un percorso di ascolto e confronto nelle rispettive Segreterie e Direzioni, con iscritti e simpatizzanti, nei circoli e negli organismi comunali, con i nostri Sindaci e i nostri Amministratori locali, con il mondo economico e la società civile il le federazioni del Partito Democratico di Lucca e della Versilia hanno proposto al PD Regionale e Nazionale unitariamente le candidature di Andrea Marcucci per il collegio uninominale n. 5 del Senato e di Stefano Baccelli per il collegio uninominale…

Cultura

- di Redazione

Al Differenti è di scena Puccini con il lavoro di Elisabetta Salvatori

Prosegue con successo, dopo quattro consecutivi sold out, la stagione di prosa promossa da Fondazione Toscana Spettacolo e Comune di Barga. Giovedì 25 gennaio 2018 il Teatro dei Differenti di Barga omaggia Giacomo Puccini con una doppia iniziativa speciale. Alle ore 21, l’artista versiliese Elisabetta Salvatori, figura di riferimento del teatro di narrazione italiano, calcherà le scene con lo spettacolo Piccolo come le stelle, il suo nuovo lavoro dedicato alla vita del genio lucchese. Famosa per la sua straordinaria capacità di narrare solo vicende vere, restituendo al pubblico, con la cura e la passione di una restauratrice, persone, luoghi e vicende rimasti nascosti, ci regala un toccante ritratto intimo del compositore, un racconto delle sue fragilità, della famiglia, degli incontri, con la partecipazione di Matteo Ceramelli al violino. Uno spettacolo che acquista qui a Barga un valore particolare vista la conoscenza fra Puccini e il poeta Giovanni Pascoli, che il maestro incontrò più volte nella sua casa di Castelvecchio, ed…

-

Un barghigiano del 1795 porta la statua di San Michele a Castiglione

Premessa Sul Giornale di Barga di Natale 2017, è pubblicato un mio articolo in cui parlo di quale fosse lo stato sociale in genere nel Comune di Barga al tempo della dominazione francese: “Economia e commerci nella Barga napoleonica”. Si tratta di un lavoro effettuato su due statistiche di quegli anni, la prima del 1804, tempo del Regno di Etruria, mentre la seconda del 1811, tempo del Dipartimento del Mediterraneo. Giova ricordare che l’exclave fiorentina di Barga era entrata sotto la dominazione francese contemporaneamente al resto del Granducato di Toscana: l’anno 1801 entrando nel Regno d’Etruria, mentre nel 1807, nel Dipartimento del Mediterraneo, questo sino alla Restaurazione dei vecchi sovrani. Nelle varie evoluzioni politico-geografiche che avvennero in Valle del Serchio e Lucchesia in quel quindicennio, vediamo che Barga mantiene un ruolo molto importante per la Garfagnana Superiore, tanto da divenire essenziale per la sua vita giornaliera. Infatti, Barga, che da secoli era costretta per il suo stato di exclave fiorentina,…

- di Brunella Ponzo

Italian tester  (terza puntata)

Nicola, emozionato, fa il suo terzo provino. L’effeminato responsabile del casting lo sta a sentire sino alle fine e poi, rimanendo colpito più dai suoi muscoli che dalla sua interpretazione, gli chiede cosa sappia fare oltre a recitare: “le pizze e l’amore!”, risponde Nicola entusiasta, facendo una faccia alla Totò. Scende dal palco e va verso di lui. Da vicino, capisce subito le sue intenzioni. Scuote la testa e dice: “non sono andato bene vero?”. “Forse andresti bene per qualcos’altro…”, risponde il responsabile del casting. “Lasciamo perdere!”, risponde Nicola, che prende il suo zainetto ed esce dal teatro con le pive nel sacco. Tra una delusione e l’altra, una consolazione l’altra, un’uscita serale e un’altra, nasce una bella intesa fra Nicola e Lina, sino a che si mettono insieme. Nicola è un tipo romantico e le regala dei fiori, poi la porta nella casa vuota di un cliente dove troneggia un enorme letto con sopra un altrettanto enorme materasso, che…

Sport

- di Redazione

Il punto su Pallavolo Garfagnana. Frediano Paoli nuovo coach della prima squadra

Il nuovo anno della stagione sportiva di Pallavolo Garfagnana inizia con tutto lo staff tecnico e il Consiglio direttivo, presieduto da Marco Giannasi, impegnato su più fronti per disegnare il futuro. Per prima cosa l’ingaggio del nuovo allenatore della prima squadra che affronta il campionato regionale di Serie D. Si tratta di Coach Frediano Paoli, stimato tecnico con una lunga carriera in molte società della Provincia, che siederà sulla panchina insieme ad Antonio Grassi, con un accordo valido anche per tutta la prossima stagione. Pallavolo Garfagnana affida ai due tecnici il compito di un lavoro tecnico tattico a lungo termine. A breve avrà inizio anche il campionato di Seconda Divisione guidato dall’allenatore Andrea Dinelli e seguito dai due dinamici dirigenti Paolo Boni e Valentina Boschi. Le ragazze avranno occasione di fare una bella esperienza, e considerata la giovane età della squadra, le aspettative su questo gruppo sono molto positive. La squadra Under 14, allenata da Paolo Pocai e Barbara Coli…

- di Redazione

Un grande Filecchio strapazza (4-1) la Marzocco e vede più vicina la C

CALCIO DONNE D – Convincente vittoria del Filecchio nel bigmatch contro la Marzocco Sangiovannese. Le gialloverdi di mister Mazzanti s’impongono 4-1 e difendono il primato in classifica ricacciando le valdarnesi a -6. Ma la strada per la serie C è ancora molto lunga.   Il Filecchio non sbaglia e coglie un’altra importantissima vittoria nel campionato di serie D di calcio femminile che lo vede finora protagonista assoluto. Le gialloverdi hanno prima odorato e poi azzannato la preda della Marzocco Sangiovannese lasciando alle valdarnesi le classiche briciole di un’illusione. Già perchè al “Canelli” di Piano di Coreglia il buon pubblico che di solito segue la squadra di Michele Mazzanti è stato davvero “gelato” dalla rete che dopo soli 7′ ha portato in vantaggio le ospiti. In realtà il Filecchio non si è assolutamente scomposto e ha saputo minuto dopo minuto, azione dopo azione rimettere a posto le cose. Le doppiette della Paoli e della Moni hanno conferito al punteggio di 4…

- di Redazione

Cefa Castelnuovo pronto alla volata per il vertice; bigmatch col Bottegone

BASKET PROMOZIONE – Il Cefa Basket si sbarazza del Fucecchio ed arriva al primo big match decisivo per le sorti del campionato. La squadra allenata da Michele Rocchiccioli passa nettamente (55-75) e si porta al secondo posto in classifica a pari di Bottegone Pistoia (prossima avversaria sabato) a -2 da Montecatini. A Fucecchio, nel recupero della penultima giornata del girone di andata, solita partita buona in attacco con qualche errore in difesa. Inizio devastante di Simone Angelini che mette a referto 16 punti nel primo quarto, ma nel complesso buona partita di tutta la squadra. Note positive l’utilizzo di tutto il roster da parte di coach Rocchiccioli ed il rientro dopo un lungo infortunio di Marco Galletti. Ora arriva il primo scontro al vertice a Bottegone, ma la stagione è già da considerarsi positiva, tenendo conto che il Cefa è una neo promossa in categoria.

Economia & Commercio

- di Redazione

Alla Quercia c’è Trono racing

In località La Quercia a Ponte all’Ania, dove fino a ormai diversi anni fa si trovava il negozio di bici ed articoli sportivi Mattiello, ha aperto i battenti da sabato 13 gennaio Trono racing. Si tratta dell’officina per moto, scooter e non solo che ha aperto il giovane barghigiano Nicola Renucci, nuova generazione della storica famiglia dei Troni di Barga e figlio d’arte visto che il babbo Graziano Renucci ha una esperienza professionale alle spalle notevole nel mondo dei motori. Da Nicola, che potete contattare al 349 8694815, non solo riparazioni, ma anche vendita ed assistenza su alcuni motocicli con particolare attenzione soprattutto al mondo degli appassionati del Moto Cross. Nel fare a Nicola i migliori auguri di successo anche i complimenti per aver recuperato, con la sua attività, un’area commerciale dismessa da tanti anni.

- di Redazione

Sabato 13 gennaio riapre con Nadia e Nicola il Ristorante La Pergola

Barga si rinnova, anzi Barga commerciale cresce. Sabato 13 gennaio riapre i battenti il Ristorante La Pergola in via del Giardino al civico 90 e le fa con la nuova gestione di Nadia Giannotti di Camporgiano e del suo consorte Nicola Autiero. Nadia e Nicola sono molto conosciuti nel campo della ristorazione soprattutto in Garfagnana dove hanno gestito il Ristorante Caronte a Camporgiano e d’estate anche il ristorante di Campocatino, tra gli altri. Per Nicola Autiero Barga rappresenta poi un ritorno visto che qui ha lavorato al Forno Regiobello venti anni orsono. Ciomnunque sia per entrambi una nuova scommessa in una piazza importante dove portano la loro idea di cucina fatta di tanta passione ed anche di piatti creativi. Con in cucina lo chef Ezio Belli specializzato in particolare nella cucina di pesce, con il supporto di Nadia in cucina e di Nicola in sala ed alle pizze, La Pergola si propone come ristorante e pizzeria a tutto tondo ed…

Salute e Benessere

- di Redazione

Per la manutenzione dei defibrillatori della Valle l’invito degli Amici del Cuore

Un appello alla comunità ed una importante iniziativa da parte degli Amici del Cuore della Valle del Serchio che parlano per mezzo del loro presidente Mauro Campani. Il progetto è quello di monitorare e poter fare una costante manutenzione a tuti il sistema di defibrillatori che in questi anni gli Amici del Cuore hanno installato sul territorio della Media Valle., Per far questo c’è però bisogno anche dell’aiuto della gente. In tal senso l’organizzazione di uno spettacolo che si terrà al teatro dei Differenti di Barga il 20 gennaio proprio per sostenere l’impegno degli Amici del Cuore alla raccolta di fondi. “Il nostro territorio – scrive Campani – è ricco di Gruppi di impegno sociale e di Associazioni di volontariato. Gli Amici del Cuore della Valle del Serchio sono una di queste realtà. Da sempre impegnata nella prevenzione delle Malattie Cardiovascolari, negli ultimi anni ha acquistato e donato alle Comunità di Barga, Coreglia e Gallicano 6 defibrillatori (DAE). Oltre alle…

- di Redazione

Chiusa per un giorno la dialisi di Castelnuovo

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – L’Azienda USL Toscana nord ovest comunica che da domani (venerdì 12 gennaio 2018) sarà sospesa, per un necessario intervento di manutenzione straordinaria, l’attività della struttura di Dialisi di Castelnuovo Garfagnana. Il servizio riprenderà normalmente già da lunedì 15 gennaio 2018.

- di Redazione

A Informa Salute si parla di demenze senili

LUCCA – Dopo la pausa invernale ritorna questa sera (mercoledì) in diretta su NoiTv l’appuntamento con Informa Salute. Al centro di questa puntata la prevenzione e la cura delle demenze senili. Ospiti in studio il neurologo Carlo Giraldi e la psicologa Lucia Picchi. Per intervenire con domande sms o whatsapp al numero 3601038330

Eventi

- di Redazione

Puccini e la sua musica

Sabato prossimo 20 Gennaio alle ore 21 al Teatro dei Differenti di Barga ad ingresso libero, La Compagnia La Ribalta di Gallicano allestisce per gli Amici del Cuore lo spettacolo “Puccini e la sua musica” .

- di Redazione

A San Pietro in Campo la benedizione degli animali

Sarà San Pietro in Campo ad ospitare anche quest’anno la tradizionale Benedizione degli Animali, evento legato alla ricorrenza di Sant’Antonio Abate, protettore degli animali promossa dall’Associazione Arca della Valle insieme al Comune di Barga, Propositura, Comitato Paesano di San Pietro in Campo . La festa di Sant’Antonio Abate si terrà domenica 21 gennaio. Nel piazzale della chiesa di San Pietro in Campo alle 9,30 ci sarà l’iscrizione degli animali partecipanti; alle 10 la celebrazione della Santa Messa nella chiesa di San Pietro ed alle 10,45 la consueta benedizione degli animali con la partecipazioe di tanti piccoli e grandi animali domestici e la presenza di diversi cavalli e cavalieri..

- di Redazione

Al Differenti è di scena Puccini con il lavoro di Elisabetta Salvatori

Prosegue con successo, dopo quattro consecutivi sold out, la stagione di prosa promossa da Fondazione Toscana Spettacolo e Comune di Barga. Giovedì 25 gennaio 2018 il Teatro dei Differenti di Barga omaggia Giacomo Puccini con una doppia iniziativa speciale. Alle ore 21, l’artista versiliese Elisabetta Salvatori, figura di riferimento del teatro di narrazione italiano, calcherà le scene con lo spettacolo Piccolo come le stelle, il suo nuovo lavoro dedicato alla vita del genio lucchese. Famosa per la sua straordinaria capacità di narrare solo vicende vere, restituendo al pubblico, con la cura e la passione di una restauratrice, persone, luoghi e vicende rimasti nascosti, ci regala un toccante ritratto intimo del compositore, un racconto delle sue fragilità, della famiglia, degli incontri, con la partecipazione di Matteo Ceramelli al violino. Uno spettacolo che acquista qui a Barga un valore particolare vista la conoscenza fra Puccini e il poeta Giovanni Pascoli, che il maestro incontrò più volte nella sua casa di Castelvecchio, ed…

RSS Ultime notizie da NoiTV