Ultime notizie:

Primo Piano

Cronaca

- di Redazione

Quasi terminati i lavori alla passerella pedonale del Piaggione

BORGO A MOZZANO / LUCCA – Tornerà percorribile entro pochi giorni la passerella pedonale che collega il Piaggione a Valdottavo. Ad annunciarlo sono i Comuni di Lucca e Borgo a Mozzano che insieme a RFI hanno finanziato i lavori. NoiTv fu la prima testata giornalistica, nel 2009, a denunciare la situazione di degrado in cui versava la passerella pedonale del Piaggione, l’infrastruttura realizzata a fianco della linea ferroviaria che collega i centri abitati del Piaggione e di Valdottavo. Data la situazione, alcuni giorni dopo, ne fu decisa la chiusura in attesa dei lavori di ripristino. Dopo più di 8 anni, tra poche settimane, i lavori di rifacimento saranno terminati. Il recupero della passerella è un’opera che è stata molto richiesta dagli abitanti della zona ed è considerata strategica dai due Comuni confinanti di Lucca e Borgo a Mozzano. I lavori sono stati realizzati da Rfi e cofinanziati per 50.000 euro dal Comune di Lucca e per 15.000 euro dal Comune…

- 1 di Luca Galeotti

Ciao, Sauro

Lo conoscevo marginalmente, la nostra conoscenza di limitava ad un sorriso e ad un saluto quando ci incontravamo in giro per qualche evento, lui a fare scatti ed io il cronista;  ai miei commenti alle belle fotografie che spesso pubblicava su Facebook. Ogni tanto gli avevo chiesto di usarne una per il Giornale e lui era sempre stato disponibilissimo, gentile e cordiale ogni volta. Lo conoscevo pocoi, ma lo stimavo tanto Sauro Rigali… Proprio con uno dei suoi scatti pieni di colori, la sua vera passione, vogliamo ricordarlo anche dalle colonne di questo giornale. Se n’è andato poco ore fa ed in tanti hanno appreso con la solita mia tristezza la notizia della sua dipartita. Tutti sono rimasti addolorati dalla sua perdita. Ci mancherà il sorriso e la pacatezza di Sauro. Ci mancheranno le sue foto colorate e intense. Dovunque tu sia Sauro veglia su questa valle a cui hai voluto un gran bene e che hai raccontato tante volte…

- di Redazione

La Libellula respinge le accuse di ipocrisia e ribadisce la pericolosità del pirogassificatore

Il movimento “La Libellula” interviene nuovamente sulla nota questione del pirogassificatore con alcune precisazioni. Lo fa anche alla luce della lettera scritta da un operaio della fabbrica nei giorni scorsi e delle ulteriori prese di posizione che si sono registrare sui social sempre attorno alla questione del pirogassificatore e del rilancio di KME. “Il movimento “La Libellula” interviene nuovamente sulla nota questione del pirogassificatore per rendere note alcune necessarie precisazioni. Esprimiamo innanzitutto, anche per la delicatezza della questione occupazionale, il massimo rispetto e la piena solidarietà ai lavoratori, nei confronti dei quali non siamo assolutamente in contrapposizione; questo però non può prescindere dalla tutela della salute e dell’ambiente. E’ stato dichiarato che per rendere competitiva la fabbrica, ovviamente sotto il profilo dei costi energetici, sia necessaria l’auto produzione di energia elettrica mediante il pirogassificatore; il concetto della mancata competitività sui costi energetici rispetto ai concorrenti europei, Germania in primis, è stato più volte ribadito dall’azienda e anche dai sindacati ma risulta…

Politica ed amministrazione

- di Redazione

Fusione comuni, sì a referendum istituzione Comune di Villa Castiglione

Via libera all’indizione del referendum per l’istituzione del Comune di Villa di Castiglione dalla fusione dei comuni di Castiglione di Garfagnana e di Villa Collemandina, in provincia di Lucca. La proposta di deliberazione è stata licenziata a maggioranza nella seduta odierna del Consiglio regionale della Toscana dopo che i sindaci dei comuni interessati, Daniele Gaspari e Dorino Tamagnini, rispettivamente di Castiglione di Garfagnana e di Villa Collemandina, sono stati auditi in commissione Affari istituzionali. “Abbiamo avuto modo di ascoltare i primi cittadini per toccare con mano le esigenze delle comunità coinvolte e poter valutare al meglio in questo modo l’opportunità di indizione del referendum. – fa presente Giacomo Bugliani, consigliere regionale Pd e presidente commissione Affari istituzionali – Abbiamo potuto approfondire così le caratteristiche dei comuni direttamente da chi li amministra, riuscendo a constatare che si tratta di due realtà contigue non solo per territorio ma anche per servizi, in cui un’organizzazione sinergica risulta determinante nell’interesse della popolazione. Ascolto e…

- di Redazione

Sospendere Bufo dal comitato di rappresentanza. Lo chiede il PD di Fabbriche di Vergemoli

Sospendere Roberto Bufo dall’incarico di componente del comitato di rappresentanza dei cittadini di Fabbriche di Vergemoli – organismo consultivo pensato e voluto dall’attuale maggioranza. Lo chiede il segretario del Pd di Fabbriche di Vergemoli Cristiano Tamarri al sindaco del comune Michele Giannini. Questo a seguito della vicenda giudiziaria che sta riguardando Bufo. “È con grande amarezza – scrive – che ancora una volta la nostra piccola comunità sale alla cronaca purtroppo per le vicende giudiziarie che coinvolgono persone che in passato hanno esercitato la carica di amministratori nei comuni che hanno dato vita all’attuale Fabbriche di Vergemoli. La notizia dell’apertura di più fascicoli nei confronti del dr. Roberto Bufo e le gravi accuse nei suoi confronti, pur rimanendo assolutamente garantisti ed avendo naturalmente la massima fiducia nel lavoro della magistratura, ci spinge però a chiedere che il sindaco Giannini lo sospenda immediatamente dall’incarico di componente del comitato di rappresentanza dei cittadini di Fabbriche di Vergemoli – organismo consultivo pensato e…

- di Redazione

PD, le federazioni di Lucca e Versilia unite nel chiedere candidature di Marcucci e Baccelli nei collegi del senato e della camera

“Per quanto riguarda le candidature del PD sui Collegi Uninominali n. 5 del Senato e n. 9 della Camera è stata evidenziata – dichiarano le due federazioni PD in un comunicato siglato dai due segretari Mario Puppa e Riccardo Brocchini – la necessità di avere candidati autorevoli, di provata esperienza, rappresentativi di tutto il territorio, capaci di conoscere i suoi problemi e con un esperienza tale da consentire di continuare a valorizzare le sue grandi opportunità”. Per questo le due Federazioni: “Dopo un percorso di ascolto e confronto nelle rispettive Segreterie e Direzioni, con iscritti e simpatizzanti, nei circoli e negli organismi comunali, con i nostri Sindaci e i nostri Amministratori locali, con il mondo economico e la società civile il le federazioni del Partito Democratico di Lucca e della Versilia hanno proposto al PD Regionale e Nazionale unitariamente le candidature di Andrea Marcucci per il collegio uninominale n. 5 del Senato e di Stefano Baccelli per il collegio uninominale…

Cultura

- di Redazione

Al Differenti è di scena Puccini con il lavoro di Elisabetta Salvatori

Prosegue con successo, dopo quattro consecutivi sold out, la stagione di prosa promossa da Fondazione Toscana Spettacolo e Comune di Barga. Giovedì 25 gennaio 2018 il Teatro dei Differenti di Barga omaggia Giacomo Puccini con una doppia iniziativa speciale. Alle ore 21, l’artista versiliese Elisabetta Salvatori, figura di riferimento del teatro di narrazione italiano, calcherà le scene con lo spettacolo Piccolo come le stelle, il suo nuovo lavoro dedicato alla vita del genio lucchese. Famosa per la sua straordinaria capacità di narrare solo vicende vere, restituendo al pubblico, con la cura e la passione di una restauratrice, persone, luoghi e vicende rimasti nascosti, ci regala un toccante ritratto intimo del compositore, un racconto delle sue fragilità, della famiglia, degli incontri, con la partecipazione di Matteo Ceramelli al violino. Uno spettacolo che acquista qui a Barga un valore particolare vista la conoscenza fra Puccini e il poeta Giovanni Pascoli, che il maestro incontrò più volte nella sua casa di Castelvecchio, ed…

-

Un barghigiano del 1795 porta la statua di San Michele a Castiglione

Premessa Sul Giornale di Barga di Natale 2017, è pubblicato un mio articolo in cui parlo di quale fosse lo stato sociale in genere nel Comune di Barga al tempo della dominazione francese: “Economia e commerci nella Barga napoleonica”. Si tratta di un lavoro effettuato su due statistiche di quegli anni, la prima del 1804, tempo del Regno di Etruria, mentre la seconda del 1811, tempo del Dipartimento del Mediterraneo. Giova ricordare che l’exclave fiorentina di Barga era entrata sotto la dominazione francese contemporaneamente al resto del Granducato di Toscana: l’anno 1801 entrando nel Regno d’Etruria, mentre nel 1807, nel Dipartimento del Mediterraneo, questo sino alla Restaurazione dei vecchi sovrani. Nelle varie evoluzioni politico-geografiche che avvennero in Valle del Serchio e Lucchesia in quel quindicennio, vediamo che Barga mantiene un ruolo molto importante per la Garfagnana Superiore, tanto da divenire essenziale per la sua vita giornaliera. Infatti, Barga, che da secoli era costretta per il suo stato di exclave fiorentina,…

- di Brunella Ponzo

Italian tester  (terza puntata)

Nicola, emozionato, fa il suo terzo provino. L’effeminato responsabile del casting lo sta a sentire sino alle fine e poi, rimanendo colpito più dai suoi muscoli che dalla sua interpretazione, gli chiede cosa sappia fare oltre a recitare: “le pizze e l’amore!”, risponde Nicola entusiasta, facendo una faccia alla Totò. Scende dal palco e va verso di lui. Da vicino, capisce subito le sue intenzioni. Scuote la testa e dice: “non sono andato bene vero?”. “Forse andresti bene per qualcos’altro…”, risponde il responsabile del casting. “Lasciamo perdere!”, risponde Nicola, che prende il suo zainetto ed esce dal teatro con le pive nel sacco. Tra una delusione e l’altra, una consolazione l’altra, un’uscita serale e un’altra, nasce una bella intesa fra Nicola e Lina, sino a che si mettono insieme. Nicola è un tipo romantico e le regala dei fiori, poi la porta nella casa vuota di un cliente dove troneggia un enorme letto con sopra un altrettanto enorme materasso, che…

Sport

- di Redazione

Il punto su Pallavolo Garfagnana. Frediano Paoli nuovo coach della prima squadra

Il nuovo anno della stagione sportiva di Pallavolo Garfagnana inizia con tutto lo staff tecnico e il Consiglio direttivo, presieduto da Marco Giannasi, impegnato su più fronti per disegnare il futuro. Per prima cosa l’ingaggio del nuovo allenatore della prima squadra che affronta il campionato regionale di Serie D. Si tratta di Coach Frediano Paoli, stimato tecnico con una lunga carriera in molte società della Provincia, che siederà sulla panchina insieme ad Antonio Grassi, con un accordo valido anche per tutta la prossima stagione. Pallavolo Garfagnana affida ai due tecnici il compito di un lavoro tecnico tattico a lungo termine. A breve avrà inizio anche il campionato di Seconda Divisione guidato dall’allenatore Andrea Dinelli e seguito dai due dinamici dirigenti Paolo Boni e Valentina Boschi. Le ragazze avranno occasione di fare una bella esperienza, e considerata la giovane età della squadra, le aspettative su questo gruppo sono molto positive. La squadra Under 14, allenata da Paolo Pocai e Barbara Coli…

- di Redazione

Un grande Filecchio strapazza (4-1) la Marzocco e vede più vicina la C

CALCIO DONNE D – Convincente vittoria del Filecchio nel bigmatch contro la Marzocco Sangiovannese. Le gialloverdi di mister Mazzanti s’impongono 4-1 e difendono il primato in classifica ricacciando le valdarnesi a -6. Ma la strada per la serie C è ancora molto lunga.   Il Filecchio non sbaglia e coglie un’altra importantissima vittoria nel campionato di serie D di calcio femminile che lo vede finora protagonista assoluto. Le gialloverdi hanno prima odorato e poi azzannato la preda della Marzocco Sangiovannese lasciando alle valdarnesi le classiche briciole di un’illusione. Già perchè al “Canelli” di Piano di Coreglia il buon pubblico che di solito segue la squadra di Michele Mazzanti è stato davvero “gelato” dalla rete che dopo soli 7′ ha portato in vantaggio le ospiti. In realtà il Filecchio non si è assolutamente scomposto e ha saputo minuto dopo minuto, azione dopo azione rimettere a posto le cose. Le doppiette della Paoli e della Moni hanno conferito al punteggio di 4…

- di Redazione

Cefa Castelnuovo pronto alla volata per il vertice; bigmatch col Bottegone

BASKET PROMOZIONE – Il Cefa Basket si sbarazza del Fucecchio ed arriva al primo big match decisivo per le sorti del campionato. La squadra allenata da Michele Rocchiccioli passa nettamente (55-75) e si porta al secondo posto in classifica a pari di Bottegone Pistoia (prossima avversaria sabato) a -2 da Montecatini. A Fucecchio, nel recupero della penultima giornata del girone di andata, solita partita buona in attacco con qualche errore in difesa. Inizio devastante di Simone Angelini che mette a referto 16 punti nel primo quarto, ma nel complesso buona partita di tutta la squadra. Note positive l’utilizzo di tutto il roster da parte di coach Rocchiccioli ed il rientro dopo un lungo infortunio di Marco Galletti. Ora arriva il primo scontro al vertice a Bottegone, ma la stagione è già da considerarsi positiva, tenendo conto che il Cefa è una neo promossa in categoria.

Economia & Commercio

- di Redazione

Ecco la nuova Duster

Tanto interesse per la nuova Dacia Duster presentata ieri sera nelle concessionarie Fratelli Biagioni. L’auto si è rinnovata completamente conservando però il DNA che ne ha decretato il successo: Dacia Duster, che in Italia ha venduto più di 135.000 unità dal lancio, imponendosi nel 2017 come il SUV straniero più venduto a privati. Tanti i “già clienti Dacia” delle concessionarie Biagioni che hanno voluto vedere la nuova Duster che presenta novità sostanziali sia di meccanica che di estetica come la nuova fanaleria ed una cura più particolar4e lelle finiture esterne ed interne. In mostra due modelli, un 4×4 ed un 4×2. Tra le caratteristiche di punta anche delle nuove DSuster, i prezzi competitivi La presentazione si è svolta sia nelle sedi di Fornaci di Barga che di Castelnuovo di Garfagnana, nelle due concessionarie F.lli Biagioni. Ora per la nuova Duster  in programma due weekend di porte aperte: sabato 20 e domenica 21 gennaio e sabato 27 e domenica 28 gennaio in entrambe…

- di Redazione

Alla Quercia c’è Trono racing

In località La Quercia a Ponte all’Ania, dove fino a ormai diversi anni fa si trovava il negozio di bici ed articoli sportivi Mattiello, ha aperto i battenti da sabato 13 gennaio Trono racing. Si tratta dell’officina per moto, scooter e non solo che ha aperto il giovane barghigiano Nicola Renucci, nuova generazione della storica famiglia dei Troni di Barga e figlio d’arte visto che il babbo Graziano Renucci ha una esperienza professionale alle spalle notevole nel mondo dei motori. Da Nicola, che potete contattare al 349 8694815, non solo riparazioni, ma anche vendita ed assistenza su alcuni motocicli con particolare attenzione soprattutto al mondo degli appassionati del Moto Cross. Nel fare a Nicola i migliori auguri di successo anche i complimenti per aver recuperato, con la sua attività, un’area commerciale dismessa da tanti anni.

- di c.s.

Fratelli Biagioni – Nuovo Dacia Duster: presentazione, porte aperte e test drive

(informazione commerciale) Nuovo Dacia Duster fa il suo debutto nelle concessionarie Fratelli Biagioni. L’icona Dacia si rinnova completamente conservando però il DNA che ne ha decretato il successo. Nuovo design esterno e interno, tanta qualità e tecnologia utile e grande comfort a bordo, senza rinunciare alla sua tradizionale compattezza e a capacità off-road ai vertici della categoria. Una storia di successo quella di Dacia Duster, che in Italia ha venduto più di 135.000 unità dal lancio, imponendosi nel 2017 come il SUV straniero più venduto a privati. Nuovo Duster compie un balzo in avanti in termini di qualità percepita. Gli interni inediti e profondamente migliorati assicurano comfort ed ergonomia. Dotato di nuovi dispositivi di assistenza alla guida e di equipaggiamenti inediti si arricchisce con una tecnologia mai vista prima su Dacia, che permette un aumento del comfort, della sicurezza e delle capacità 4X4. Con un design esterno completamente rivisto, rivendica poi un carattere ancora più deciso e robusto. Nuovo Duster si…

Salute e Benessere

- di Redazione

Settimana Nazionale dei lasciti dal 22 al 28 gennaio 2018. AISM lancia una nuova campagna. Appuntamento anche a Barga

AISM lancia una nuova campagna lasciti dal titolo “Tu sei futuro”. L?uiniziativa verreà illustrata a Barga nell’incontro in programma il 22 gennaio alle 17,15 presso l’aula magna dell’ISI di Barga, nell’ambito della “Settimana Nazionale dei Lasciti” promossa dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla e dalla sua Fondazione con il patrocinio e la collaborazione del Consiglio Nazionale del Notariato A Barga in programma un incontro con i notai, un’opportunità unica per approfondire il tema delle successioni testamentarie e scoprire come, attraverso un lascito solidale, sia possibile dare un futuro alla ricerca scientifica sulla sclerosi multipla. Parteciperanno i notai Vittorio Gaddi e Marzia Villari per sensibilizzare, informare e soprattutto offrire un servizio di consulenza in materia successoria. I notai saranno a disposizione dei cittadini per fornire un’informazione chiara e esaustiva sul “testamento”. In occasione della Settimana dei Lasciti e dei 50 anni dell’Associazione verrà presentata la nuova campagna AISM sui lasciti testamentari che ha lo scopo di aumentare la consapevolezza, in ogni cittadino, dell’importanza…

- di Redazione

Per la manutenzione dei defibrillatori della Valle l’invito degli Amici del Cuore

Un appello alla comunità ed una importante iniziativa da parte degli Amici del Cuore della Valle del Serchio che parlano per mezzo del loro presidente Mauro Campani. Il progetto è quello di monitorare e poter fare una costante manutenzione a tuti il sistema di defibrillatori che in questi anni gli Amici del Cuore hanno installato sul territorio della Media Valle., Per far questo c’è però bisogno anche dell’aiuto della gente. In tal senso l’organizzazione di uno spettacolo che si terrà al teatro dei Differenti di Barga il 20 gennaio proprio per sostenere l’impegno degli Amici del Cuore alla raccolta di fondi. “Il nostro territorio – scrive Campani – è ricco di Gruppi di impegno sociale e di Associazioni di volontariato. Gli Amici del Cuore della Valle del Serchio sono una di queste realtà. Da sempre impegnata nella prevenzione delle Malattie Cardiovascolari, negli ultimi anni ha acquistato e donato alle Comunità di Barga, Coreglia e Gallicano 6 defibrillatori (DAE). Oltre alle…

- di Redazione

Chiusa per un giorno la dialisi di Castelnuovo

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – L’Azienda USL Toscana nord ovest comunica che da domani (venerdì 12 gennaio 2018) sarà sospesa, per un necessario intervento di manutenzione straordinaria, l’attività della struttura di Dialisi di Castelnuovo Garfagnana. Il servizio riprenderà normalmente già da lunedì 15 gennaio 2018.

Eventi

- di Redazione

A San Pietro in Campo la benedizione degli animali

Sarà San Pietro in Campo ad ospitare anche quest’anno la tradizionale Benedizione degli Animali, evento legato alla ricorrenza di Sant’Antonio Abate, protettore degli animali promossa dall’Associazione Arca della Valle insieme al Comune di Barga, Propositura, Comitato Paesano di San Pietro in Campo . La festa di Sant’Antonio Abate si terrà domenica 21 gennaio. Nel piazzale della chiesa di San Pietro in Campo alle 9,30 ci sarà l’iscrizione degli animali partecipanti; alle 10 la celebrazione della Santa Messa nella chiesa di San Pietro ed alle 10,45 la consueta benedizione degli animali con la partecipazioe di tanti piccoli e grandi animali domestici e la presenza di diversi cavalli e cavalieri..

- di Redazione

Al Differenti è di scena Puccini con il lavoro di Elisabetta Salvatori

Prosegue con successo, dopo quattro consecutivi sold out, la stagione di prosa promossa da Fondazione Toscana Spettacolo e Comune di Barga. Giovedì 25 gennaio 2018 il Teatro dei Differenti di Barga omaggia Giacomo Puccini con una doppia iniziativa speciale. Alle ore 21, l’artista versiliese Elisabetta Salvatori, figura di riferimento del teatro di narrazione italiano, calcherà le scene con lo spettacolo Piccolo come le stelle, il suo nuovo lavoro dedicato alla vita del genio lucchese. Famosa per la sua straordinaria capacità di narrare solo vicende vere, restituendo al pubblico, con la cura e la passione di una restauratrice, persone, luoghi e vicende rimasti nascosti, ci regala un toccante ritratto intimo del compositore, un racconto delle sue fragilità, della famiglia, degli incontri, con la partecipazione di Matteo Ceramelli al violino. Uno spettacolo che acquista qui a Barga un valore particolare vista la conoscenza fra Puccini e il poeta Giovanni Pascoli, che il maestro incontrò più volte nella sua casa di Castelvecchio, ed…

- di Redazione

Il Doppio tramonto

Dopo novembre, seconda occasione per assistere dal sagrato del Duomo di Barga, ad uno spettacolo non unico, ma sicuramente raro: il doppio tramonto. E’ un evento che ogni anno attira nella cittadina di Barga, turisti e appassionati di fotografia e di astrofisica. Tutti lì ad attendere lo spettacolo insolito del sole che prima tramonta dietro il Monte Forato che si staglia di fronte al Duomo con tutta la catena delle Apuane, e poi torna a far capolino, per l’ultima volta, attraverso il bellissimo ed enorme arco ciclopico naturale che caratterizza questo monte delle Apuane. Offrendo appunto l’illusione di un doppio tramonto. L’appuntamento è  il 29, 30 e 31 gennaio con giorno clou proprio il 30 gennaio. La Pro Loco, d’intesa con Unitre Barga, Fondazione Ricci, Istituto Storico, organizza anche una serie di eventi collaterali.  Nei tre giorni presso il museo Stanze della Memoria la mostra “Dettagli fotografici” dedicata ai più belli scorci della Valle del Serchio. Il 30 gennaio, alle 14,3°…

RSS Ultime notizie da NoiTV