- di Redazione

Coronavirus, i casi in Valle sono 48. Camporgiano il comune più colpito per numero di abitanti

Sono 48 oggi i casi nuovi in Valle del Serchio di cui nel comune di Barga 5. Il numero maggiore di Casi oggi si è registrato nel comune di Castelnuovo, 8 e poi in quello di Borgo a Mozzano, 7. Ecco gli altri casi comune per comune: Bagni di Lucca 2, Camporgiano 1, Careggine 1, Castiglione di Garfagnana 4, Coreglia Antelminelli 4, Gallicano 3, Minucciano 5, Pieve Fosciana 3, San Romano in Garfagnana 2,  Sillano 2,  Vagli 1. Come ha ben scritto ieri il collega Paolo Mandoli nelle sue puntualissime statistiche del Coronavirus in provincia di Lucca, guardando ai test degli ultimi 32 giorni Camporgiano è passato in testa alla classifica con un positivo ogni 54,69 residenti. Ad ieri i casi erano 39 Seguono: Barga (uno ogni 56,43 residenti), Fabbriche di Vergemoli (uno ogni 58,64), Careggine (uno ogni 59,56). Nel comune di Barga, Barga fino ad ieri i casi totali di ottobre erano 174 che oggi salgono dunque a 179.…

- di Redazione

Il presidente della Provincia Menesini questa sera in diretta su NoiTv

LUCCA – Il presidente della Provincia e sindaco di Capannori Luca Menesini sarà l’ospite della nuova puntata di “Dido” in onda questa sera alle 21.30 su NoiTv.  Per domande e commenti inviare sms o whatsapp al 360 1038330.

- di Redazione

A Castiglione dopo un lungo periodo senza contagi 4 positivi al coronavirus

CASTIGLIONE DI GARFAGNANA – Ecco che cosa scrive in proposito il sidnco di Castiglione di Garfagnana Daniele Gaspari: Carissimi concittadini e concittadine, dopo un lungo periodo nel quale il Covid era tornato a diffondersi in Valle del Serchio, speravamo che si fosse dimenticato almeno di Castiglione, ma proprio ieri sera ho avuto la comunicazione del primo caso di positività al Covid 19 della seconda fase, nella prima fase erano stati 2; stamattina purtroppo ho ricevuto la notizia di un caso di positività di un bimbo della Scuola Materna che ha comportato l’immediata chiusura della scuola e la messa in quarantena di tutti i 16 piccoli alunni con le loro 2 docenti ed i 2 collaboratori scolastici. Inoltre oggi ho ricevuto la comunicazione da parte della Asl di ulteriori 2 casi che fanno salire a 4 gli attuali contagiati del nostro comune. Dalle prime notizie i contagiati non manifestano sintomi importanti. In pochi giorni anche il nostro comune è stato interessato…

- di Redazione

Alberghi sanitari destinati ai pazienti Covid: manifestazioni di interesse entro l’11 novembre

PISA – L’Azienda USL Toscana nord ovest cerca alberghi sanitari per accogliere soggetti positivi al Covid 19. Sul sito istituzionale dell’Ausl è stato pubblicato l’avviso pubblico che invita le strutture alberghiere interessate a manifestare la propria disponibilità entro il prossimo 11 novembre. L’Ausl Toscana nord ovest ha infatti necessità di attivare sui territori delle province di Massa Carrara, Lucca, Pisa e Livorno alberghi sanitari che potranno mettere a disposizione, sin dal mese di novembre e comunque il prima possibile, la totalità delle proprie camere (minimo otto). Le camere devono essere individuali e con bagno personale. Le camere saranno destinate a pazienti Covid provenienti dagli ospedali in dimissione protetta, cioè clinicamente guariti ma ancora potenzialmente contagiosi, oppure a positivi asintomatici o paucisintomatici per i quali non è appropriato il ricovero in ospedale e che non dispongono di una casa adeguata ad ospitarli in sicurezza. Negli alberghi sanitari possono anche essere ospitati contatti stretti di casi positivi qualora non sia possibile garantirne…

- di Redazione

Osservatorio Turistico di Destinazione (OTD). Ccco come aderire alla consulta

VALLE DEL SERCHIO – L’Ambito Turistico Omogeneo Garfagnana – Media Valle del Serchio prevede la costituzione dell’Osservatorio Turistico di Destinazione (OTD), secondo il Testo Unico del Turismo e delle linee guida di attuazione della legge regionale del 2016. Tale Osservatorio è composto anche da una consulta all’interno della quale faranno parte i rappresentanti di diverse categorie con lo scopo di introdurre nell’Ambito un vero e proprio sistema di monitoraggio di tutti quei fattori che concorrono a formare la qualità della nostra destinazione turistica. Oltre gli enti locali, le categorie che rientrano per legge nella consulta sono: le associazioni di categoria delle imprese del turismo dell’Ambito che esercitano le attività disciplinate dal Testo Unico del Turismo (legale rappresentante o delegato – uno per categoria); le organizzazioni sindacali dei lavoratori dell’Ambito comparativamente più rappresentative sul piano nazionale (legale rappresentante o delegato – uno per categoria); i rappresentanti delle istituzioni culturali intercomunali maggiormente rappresentative a livello di Ambito, dei musei, dei parchi, delle…

- di Redazione

Coronavirus, oggi nessun caso nel comune di Barga; sono 21 in Valle del Serchio

BARGA – Ventuno casi positivi nuovi oggi in Valle del Serchio secondo i dati comunicati dall’azienda sanitaria locale, che si aggiungono ai 78 casi nella piana di Lucca ed ai 73 in Versilia. Per quanto riguarda la Valle del Serchio il comune di Barga, quello ancora più colpito in ottobre, fa registrare 0 casi. GI casi invece oggi sono distribuiti sui territori dei comuni di Bagni di Lucca 1, Borgo a Mozzano 1, Camporgiano 3, Castelnuovo Garfagnana 2, Castiglione di Garfagnana 2, Coreglia Antelminelli 6, Minucciano 1, Piazza al Serchio 1, San Romano in Garfagnana 2,  Vagli 1, Villa Collemandina 1. Con il caso odierno, il comune di Vagli fa registrare il primo caso, Era l’ultimo comune che nel mese di ottobre era a 0 casi. A livello di azienda sanitaria, i guariti ad oggi (29 ottobre 2020) su tutto il territorio aziendale sono 4.937  (+144 rispetto ad ieri). Si sono registrati 5 decessi: donna di 91 anni dell’ambito territoriale di Livorno, donna di 93…

- di Redazione

Coronavirus senza freni, 172 nuovi casi in provincia di Lucca; 1966 in Toscana; e ci sono anche 11 decessi

PROV. DI LUCCA – Sono di nuovo in preoccupante aumento (172) i nuovi casi di covid-19 sul territorio provinciale con un incremento di 30 unità rispetto al giorno precedente. Complessivamente sono 1966 (+258) in Toscana dove si registrano anche 11 decessi (età media di 84,4 anni) di cui due anche in provincia di Lucca. Le persone ricoverate in ospedale sono 1093 (+106) di cui 137 (+7) in terapia intensiva. All’ospedale di Lucca 61 i ricoverati, di cui 13 in Terapia intensiva. Ecco il quadro completo dei dati regionali e provinciali:   TOSCANA NUOVI CONTAGIATI 1966 RICOVERATI 1093 (+ 106 rispetto a ieri) TERAPIA INTENSIVA 137 (+ 7 rispetto a ieri) DECESSI 11 (età media 84,4) *2 morti a Lucca PROVINCIA DI LUCCA   PIANA DI LUCCA 78 (+16) (Altopascio 3, Capannori 19, Lucca 48, Montecarlo 2, Pescaglia 2, Porcari 4) VALLE DEL SERCHIO 21 (-15) (Bagni di Lucca 1, B.Mozzano 1, Camporgiano 3, Castelnuovo 2, Castiglione 2, Coreglia 6, Minucciano…

- di Redazione

Medici di famiglia, lascia Giannotti (Valle del Serchio)

VALLE DEL SERCHIO – Alcuni cambiamenti relativi tra i medici di famiglia sono previsti per i prossimi giorni. In particolare: nell’ambito territoriale Valle del Serchio termina il rapporto convenzionale con il dottor Giuseppe Giannotti a partire dal 31 ottobre. Con l’occasione l’azienda sanitaria locale ricorda che è possibile effettuare la scelta del medico o pediatra dal proprio computer o dai dispositivi mobili come smartphone e tablet, senza la necessità di recarsi fisicamente allo sportello azzerando quindi le file e con la massima libertà di orario. Al servizio on line si può accedere tramite: – Totem PuntoSI – App SmartSST di Regione Toscana (scaricabile su Play Store o Apple Store) – Portale web Open Toscana Il portale Open Toscana, permette l’accesso alla funzionalità di scelta del medico, alla sezione “Servizi Toscana” e quindi “Salute”, utilizzando, per autenticarsi, il sistema di identità digitale Spid oppure, se si è in possesso di lettore di smart card tramite la tessera sanitaria e il pin…

- di Redazione

Arrivato il quarto Rock. Baccelli: “Entro il 2021 saranno 15 i treni di ultimissima generazione in servizio”

FIRENZE (FONTE TOSCANA NOTIZIE) – E’ arrivato in Toscana il quarto dei 15 treni Rock previsti dal contratto di servizio per il rinnovo della flotta regionale. Il nuovo treno integrerà da subito il servizio sulle linee Firenze-Arezzo e Firenze-Pisa-Livorno. Da dicembre, inoltre, inizierà a percorrere anche la dorsale Tirrenica sulla tratta Pisa-Viareggio-Massa-Carrara. “Il rinnovo della flotta regionale è fondamentale per offrire ai cittadini un servizio di maggiore qualità – spiega l’assessore regionale ai trasporti Stefano Baccelli – dato che treni nuovi significano più sicurezza, più affidabilità e maggior comfort di viaggio. I Rock sono mezzi di ultima generazione, tra i più eco-sostenibili in commercio, prodotti direttamente in Toscana dagli stabilimenti Hitachi Rail Italy di Pistoia. Entro il 2021 ben 15 di questi treni saranno in servizio sulle linee toscane più frequentate, in modo da migliorare la qualità del viaggio, e di conseguenza la qualità della vita, per i tanti pendolari che in Toscana ogni giorno utilizzano il treno per gli…

- di Redazione

Intramontabili Ucci-Ussi e quel piacevole vizietto di essere i…migliori

MOTORI – L’undici volte campione italiano rally Paolo Andreucci aveva preannunciato che al Due Valli sarebbe stato importante non commettere errori per conquistare la testa del CIR due ruote motrici. Ucci si è presentato agguerrito e vincente ma soprattutto è stato di parola. A bordo della piccola di casa Peugeot, la 208 rally 4 di FPF Sport, Paolo Andreucci e Anna Andreussi hanno attaccato subito nella prima prova, nonostante la nebbia, rifilando distacchi importanti ai diretti inseguitori. Un margine che dopo qualche prova gli ha permesso di amministrare la corsa con la proverbiale classe e sicurezza. A fine gara, grazie alla vittoria tra le due ruote motrici, con i punti conquistati, Paolo Andreucci e Anna Andreussi hanno strappato la leadership nel campionato italiano Rally due ruote motrici, obiettivo dichiarato del 2020 della coppia più titolata nella storia del rallismo italiano. Terza vittoria consecutiva per Ucci e Ussi nel due ruote motrici e la prospettiva di affrontare da primi della classe (una piacevole abitudine)…

- di Redazione

Hanno deciso di andare avanti ma è già stata rinviata Ghiviborgo-Pro Livorno

CALCIO D – La consultazione voluta dalla LND ha detto che si andrà avanti tra mille dubbi e incertezze. Ed infatti, in vista della sesta di andata in programma domenica prossima, puntuale come una sentenza è giunta la notizia del rinvio di Ghiviborgo-Pro Livorno Sorgenti. Ciò è dovuto alla richiesta giunta dalla società labronica colpita da alcuni casi di covid-19. Ma lo stesso Ghiviborgo era poco convinto sulla disputa della partita e più in generale sulla prosecuzione del campionato. Di sicuro andare avanti così pare perlomeno problematico e dovrà essere la LND a prendere una decisione opportuna e sensata.

- di Redazione

Coronavirus, 142 nuovi casi in provincia di Lucca; 1708 in Toscana; 7 decessi

PROV. DI LUCCA – Sono 142 i tamponi positivi al covid-19 registrati in provincia di Lucca nelle ultime 24 ore (+32). Complessivamente sono 1708 in Toscana (-119). Si registrano anche 7 decessi (4 uomini e 3 donne) con un’età media di 82,3 anni. In Toscana le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 987 (+ 64) di cui 130 in terapia intensiva (+ 11).