Primo Piano

- di comunicato stampa

Terminati i lavori di manutenzione e ripristino delle sponde sui corsi d’acqua di Coreglia Antelminelli per un investimento di 66mila euro

COREGLIA – Terminati gli interventi di manutenzione, ripulitura e tagli alla vegetazione nei corsi d’acqua nel comune di Coreglia Antelminelli da parte del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord intervenuto, in stretta collaborazione con il comune, anche sulla sponda del torrente Dezza danneggiata dalle piene. I lavori terminati i giorni scorsi – per un investimento di circa66mila euro– sono stati redatti per ripristinare il regolare deflusso delle acque dei torrenti Dezza, Segone e Ania invasi da una vegetazione arborea e arbustiva consistente che, nei periodi di piena, provocava un importante accumulo di materiali con conseguenti esondazioni delle acque ed erosione di sponda.       I lavori. Gli interventi ai corsi d’acqua – per un costo di quasi 26mila euro – hanno interessato principalmente il taglio di tutta la vegetazione arborea nonché di quella arbustiva sita nell’alveo dei corsi d’acqua e nelle zone retorepariali. Con l’ausilio di mezzi meccanici manuali, gli operai del Consorzio hanno effettuato lavori di accatastamento del materiale tagliato…

- di Redazione

Strada di Mologno di nuovo aperta

La strada di Mologno è stata aperta questa sera dopo la chiusura per consentire i lavori sulla frana dei giorni scirsi. Al momento è aperta a doppio senso di circolazione e quindi regolarmente percorribile. Nei prossimi giorni probabile invece l’istituzione del senso unico alternato perché devono ancora essere realizzati i lavori di sostituzione, in quel tratto, del guardrail.

- di L.B.

In ricordo di Francesco Tontini, Claudio Marchi e Nico Giannotti

Ancora un grande gesto di solidarietà da parte dell’ A.S. Barga; la società del Presidente Mori ha consegnato alla Misericordia del Barghigiano l’intero incasso  della gara casalinga di 2à categoria del 20 ottobre scorso, tra Barga e Pontecosi: 400 € per ricordare la morte del giovane Francesco Tontini, deceduto in un incidente stradale a Fornaci di Barga pochi giorni prima.. Colpita nel cuore come tutta la comunità barghigiana la società azzurra aveva subito deciso di compiere questo gesto per ricordare Francesco che tra l’altro ha militato come calciatore nel Barga come i suoi coetanei nati nel 2001. Intanto la società si è già messa in moto per organizzare sabato 28 dicembre  allo Stadio “Johnny Moscardini” di Barga un’ amichevole di calcio tra una Rappresentativa dei ragazzi nati nel 2001 e che hanno giocato con Francesco e una rappresentativa delle Misericordie in una giornata che sarà dedicata interamente al ricordo di tre persone che non ci sono più ma che sono…

- di Redazione

Studenti dell’ISI Barga a Lucca per la protesta per i problemi di riscaldamento e infiltrazioni. Ecco la situazione

LUCCA – Sono andati in 120 a Lucca per incontrare gli amministratori provinciali e presentare i problemi dell’ISI di Barga, con diverse aule interessate da problemi di infiltrazioni d’acqua ed anche i problemi di riscaldamento, che riguardano sia l’ISI2 che anche il vecchio edificio dell’ISI centrale, quello che un tempo ospitava le scuole medie. Con cartelli e slogano hanno manifestato in modo civile davanti al palazzo della Provincia mentre una delegazione di studentesse dell’ISI di Barga e, in particolare, alcune rappresentanti del Liceo delle scienze umane e del Liceo classico, sono state ricevute o poi a Palazzo Ducale dal capo di gabinetto della segreteria del presidente della Provincia, Paolo Benedetti. Riguardo al problema dei malfunzionamento del riscaldamento la Provincia fa sapere che dopo l’intervento di ieri della ditta incaricata dalla Provincia la situazione è migliorata, anche se i lavori più importanti a riguardo per garantire un’adeguata temperatura a tutti i locali delle scuola saranno eseguiti nel corso delle prossime vacanze…

- di Redazione

Strada Mologno – Barga. Riapertura rimandata a giovedì pomeriggio

ORE 14,10- Frana sulla strada di Mologno. L’ultimo aggiornamento è di pochi minuti fa e vede un nuovo posticipo nella riapertura della strada che avverrà solo nel pomeriggio di domani, giovedì 21 novembre. La buona notizia è che il collegamento riaprirà  a doppio senso di circolazione, permettendo così anche ai bus del trasporto scolastico di tornare a percorrere, come prima, questo collegamento.  

- di Redazione

Chiusa per frana la strada Mologno – Barga

ORE 16 – I lavoro di rimozione dei detriti sono già in corso. la speranza è di poter nuovamente riaprire al traffico la strada comunale entro la serata o al limite entro  domattina. Anche perché la strada comunale di Mologno viene utilizzata dai trasporti pubblici ed è percorso ogni mattina dai numerosi bus che trasportano gli studenti alle scuole superiori di Barga. Chiusa al traffico la strada comunale Mologno – Barga a causa di una frana verificatasi poco tempo fa. I detriti sulla carreggiata sono stati pochi e già rimossi ma preoccupa la quantità di detriti che invece è stata fermata dalla rete di protezione già installata sul versante e che potrebbe riversarsi sulla strada. Anche per verificare la stessa grandezza della frana e la sua pericolosità, l’assessore alla protezione civile Pietro Onesti ha disposto fino a data da destinarsi, la chiusura del collegamento.  

- di Redazione

Scioperano gli studenti dell’ISI 2: infiltrazioni d’acqua e riscaldamenti fuori uso: “La provincia metta tra le priorità questi interventi”

BARGA – Scioperano gli studenti dei Licei classico e linguistico che fanno capo all’ISI di Barga. Stamani hanno deciso di non entrare in aula (altri hanno invece deciso di entrare ma di non partecipare all’appello per appoggiare la protesta), circa una settantina di giovani per sensibilizzare e protestare su un problema che già ieri li ha portati fuori dalla scuola.: Non funzionano i riscaldamenti, un problema cronico per questo edificio che fa capo alle scuole dell’ISI di Barga, ma adesso ci si sono messe anche delle evidenti infiltrazioni che peraltro in alcune aule hanno causato anche il black-out elettrico con la luce che quindi non c’è. Ieri era stata scritta una lettera inviata alla Provincia di Lucca, titolare dell’istituto in cui ci sono questi problemi, nella quale si chiedeva che fosse rispettato il diritto allo studio dei ragazzi, non garantito dalle problematiche esistenti;  ed era stato garantito un intervento risolutivo. Stamani però, la mancanza di riscaldamento in alcune aule ed…

- di Redazione

A Fornaci tante belle iniziative per il Natale. Dal 1° dicembre torna anche la pista di pattinaggio su ghiaccio

Ci sono davvero grandi novità a Fornaci per il prossimo intenso periodo natalizio. La prima, la più importante senza dubbio, è il ritorno in paese, dopo dieci anni, della pista di pattinaggio su ghiaccio. La buona nuova è stata annunciata in questi giorni dall’associazione commercianti Cipaf – Centro Commerciale Naturale di Fornaci di Barga. “Fornaci si prepara quest’anno a festeggiare il Natale in grande stile con il ritorno di una bella pista di pattinaggio su ghiaccio che sarà aperta dal prossimo 30 Novembre e che resterà in piazza IV novembre fino al 6 gennaio prossimo – ci dice il presidente del Cipaf – CNN Giuseppe Santi – Siamo certi che farà felici i bambini, i giovani ed anche gli adulti e che soprattutto arricchirà le offerte del centro commerciale naturale, anche grazie ad un ricco calendario di iniziative ed eventi”. A proposito di eventi ed iniziative, il via già da questo fine settimana del 23 e 24 novembre quando ci…

- 1 di Redazione

Si aggrava la frana di Sommocolonia. Sempre più lunghi i disagi per gli abitanti del paese

SOMMOCOLONIA -Il maltempo di questi giorni ha lasciato strascichi importanti anche nel comune di Barga. Si è infatti notevolmente aggravata la situazione della frana verificatasi lo scorso 4 novembre a Sommocolonia. Frana che di fatto blocca l’accesso principale al paese già da diversi giorni. Alle prime ore di lunedì la frana ha fatto registrare però un nuovo e più importante smottamento con i detriti di pietre e fango che hanno completamente invaso la carreggiata. La frana , che ha allargato anche il suo versante, si trova adesso a ridosso dell’ex agriturismo Al Palazzo e così è stata disposta dal Comune di Barga, come ci fa sapere l’assessore alla protezione civile Pietro Onesti, intervenuto stamani sul posto per un sopralluogo, l’ordinanza con il divieto di accesso e di utilizzo della struttura. Già c’erano stati in queste settimane i primi lavori svolti in somma urgenza, ma l’intervento si fa adesso più complicato e non è quantificabile al momento quanto tempo ci vorrà…

- di Redazione

Torna “La Valle dei Presepi”

MEDIA VALLE DEL SERCHIO – Nel periodo Natalizio, ormai da quattro anni, nella Media Valle del Serchio si tiene “La Valle dei Presepi. La Tradizione e l’Arte dei Presepi nella Media Valle del Serchio” un’iniziativa organizzata dall’Unione dei Comuni Media Valle del Serchio in collaborazione con i Comuni di Bagni di Lucca, Barga, Borgo a Mozzano, Coreglia Antelminelli, Pescaglia e le varie Associazioni del Territorio nell’ambito della Tradizione del Presepe. Il Presidente e i Sindaci dell’Unione dei Comuni Media Valle del Serchio sono lieti di invitare tutta la popolazione all’inaugurazione della IV Edizione che si terrà domenica 1° dicembre  alle 11 presso Piazza Antelminelli a Coreglia Antelminelli (in caso di pioggia l’inaugurazione si terrà presso il Forte sempre a Coreglia Antelminelli). L’Inaugurazione si aprirà con i saluti Istituzionali del Presidente Patrizio Andreuccetti Sindaco di Borgo a Mozzano e del Sindaco di Coreglia Antelminelli Valerio Amadei. Saranno diverse le autorità presenti tra cui il Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani. La…

- di Redazione

Commercio, calano i negozi tradizionali, crescono le altre attività

Cartelli di “Cedesi attività” ce ne sono in giro diversi e tante sono state anche le saracinesche già abbassate. Così a Fornaci, così soprattutto a Barga dove entro l’anno è prevista la chiusura di almeno altre due attività commerciali e, forse, se non la chiusura, il passaggio di proprietà, di almeno un’altra. IN realtà però non sono mancate anche le aperture, soprattutto quelle diversificate rispetto ai negozi tradizionali, spesso anchge in agricoltura. I dati circa i movimento commerciali e delle attività legate agli altri settori di vendita ce li ha fornito l’assessora al commercio ed alle attività produttive Francesca Romagnoli. Per quanto riguarda il 2019 le cessazioni di attività fanno registrare la chiusura di negozi nella sola Fornaci; 2 negozi a Barga, 1 per quanto riguarda somministrazione di cibi e bevande ed 1 affittacamere. Sono poi previste entro l’anno le cessazioni di 2 attività a Fornaci (un negozio ed un servizio bancario) e di 1 negozio a Barga. In realtà,…

- 1 di Redazione

Lavori pubblici; Ponte dei Gasperetti, entro il 2019 i lavori. Presto una rivoluzione per la viabilità del Piangrande

BARGA – Nel consiglio comunale svoltosi alcuni giorni fa a Barga è stato approvato un nuovo aggiornamento delle opere pubbliche 2019-21 (elenco annuale 2019) e contestuale variazione di bilancio. Si tratta nello specifico di due importanti interventi che il comune intende avviare, almeno in un caso, già nel corso del 2019. Il primo è il tanto atteso intervento al disastrato ponte dei Gasperetti, sulla strada che attraversa il Corsonna e che conduce a Montebono e Sommocolonia. Con le spallette distrutte dagli urti di alcuni mezzi pesanti, il ponte da tempo necessitava di interventi, richiesti anche dalla popolazione del posto che temeva anche per la stabilità della infrastruttura.  In realtà il ponte, almeno la sua struttura portante, non presenta problemi come ci dice l’assessore ai lavori pubblici Pietro Onesti, ma a breve partirà l’intervento di messa in sicurezza prevedente una spesa di 32 mila euro, finanziata con contributo GSE c/termico; l’attuazione  è appunto prevista nel 2019 e riguarda sia la ristrutturazione…