Primo Piano

- di Redazione

Barga, riaprono le aree giochi

BARGA – Verso la riapertura delle aree gioco pubbliche. Sabato 25 luglio, l’amministrazione  comunale emetterà l’ordinanza per il via libera, per bambini e mamme, all’utilizzo dei delle aree per il gioco presenti nei parchi del territorio, come le aree giochi del Parco Kennedy a Barga e del Parco Menichini a Fornaci e così via. Queste aree erano rimaste off limits fin dalle prime fasi dell’emergenza coronavirus ed il comune non aveva ancora riaperto il tutto a causa delle misure necessarie tra cui una costante sanificazione delle aree che il comune non era in grado di garantire. Il problema adesso è stato risolto in quanto alla sanificazione, con interventi due volte alla settimana, ci penseranno i volontari della squadra dell’Arciconfraternita della Misericordia di Barga. La sanificazione è già partita per il parco Kennedy a Barga, piazza Pascoli (che ovviamente è sempre rimasta aperta ma che adesso sarà a sua volta sanificata puntualmente),  il parco dei campi da tennis, sempre a Barga,…

- di Redazione

Agosto a Barga e dintorni, ecco il calendario degli eventi

BARGA – Agosto a Barga. Non mancheranno tante iniziative, nonostante le limitazioni delcovid, per trascorrere un piacevole mese agostano nella cittadina. Tra le principali riconferme di eventi della tradizione, quella della Fiera di Santa Maria e San Rocco che si terrà regolarmente nei giorni 15, 16 e la mattina del 17 agosto, peraltro con una partecipazione accresciuta di banchi. Causa la necessità del distanziamento,  la fiera occuperà Piazzale Pertini e Piazzale Matteotti, via Canipaia, parte di via del Giardino e si estenderà anche in via Puccini in una location quindi inedita. Non mancheranno anche le due serate di musica e ballo promosse dall’Amministrazione comunale che si terranno però nel piazzale Pascoli la sera del 15 (liscio) e del 16 (dance) dopo le ore 21. Agosto si aprirà con un evento nel centro storico di Barga dove in Piazza San Felice, sabato 1 agosto alle 21, organizzato dall’Arciconfraternita di Misericordia di Barga, tornerà l’evento “Memorie di Barga” uno spettacolo tra letture…

- di Redazione

Casa, contributi straordinari sugli affitti per 18 mila famiglie.

FIRENZE Aiuti sui canoni di locazione. L’assessore regionale incenzo Ceccarelli ha presentato le ultime misure toscane dedicate alla casa. In diciottomila famiglie avranno diritto a ricevere un contributo straordinario sull’affitto. Si tratta di chi per l’emergenza Covid-19 (e la crisi economica che l’epidemia e il lockdown hanno innescato) ha subito un tracollo nelle finanze familiari. La Regione Toscana ha presentato oggi gli esiti del bando straordinario deciso nei mesi scorsi dalla giunta, nel pieno dell’emergenza sanitaria, e che tutti i Comuni toscani hanno pubblicato. La mano tesa interessava nello specifico chi nei mesi di aprile, maggio e giugno ha visto il proprio reddito ridotto di almeno il 30 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Il paletto d’accesso ulteriore richiesto era un Isee, il parametro che misura i redditi e patrimoni delle famiglie in rapporto alla loro numerosità,  non superiore a 28.684 euro. Chi rientrava in ambedue i parametri potrà richiedere un contributo pari a metà canone di locazione per tre mensilità,…

- di Redazione

BargaJazz c’è!

BARGA – Nonostante i disagi dovuti all’emergenza sanitaria, sono tanti gli appuntamenti di questa edizione del tutto particolare, che si terrà all’aperto in piena sicurezza, nella splendida cornice dei Giardini di Villa Gherardi a Barga. Il Festival, dedicato ogni anno a un musicista diverso, per questa edizione non poteva che essere dedicato a Giancarlo Rizzardi, recentemente scomparso, fondatore del festival e instancabile animatore della vita musicale e culturale di Barga. Rivista in parte la formula del Festival che deve rinunciare al concorso internazionale di composizione e arrangiamento per orchestra jazz, per l’impossibilità di far esibire la BargaJazz Orchestra sul palco del teatro dei Differenti. Questa sezione è rimandata al 2021 e vedrà come protagonista il sassofonista britannico John Surman. Ci sarà invece il BargaJazz Contest (18 e 19 agosto), il concorso dedicato ai gruppi emergenti che vede la partecipazione di gruppi provenienti da tutta Italia. Particolare attenzione va all’originalità dei progetti presentati. Nell’ambito del Contest ogni anno viene assegnato un…

- di Redazione

Via i lavori al ponte dei Gasperetti; per gli abitanti della zona strada chiusa fino a Ferragosto. Ecco le alternative

BARGA – Rimarrà chiusa fino a prima di Ferragosto la strada montana che conduce ai paesi di Sommocolonia, Montebono, Valdivaiaia, nel comune di Barga. Il provvedimento di chiusura è legato ai lavori per la ristrutturazione del ponte dei Gasperetti che sono partiti da lunedì 20 luglio e che si protrarranno almeno fino alla prima settimana di agosto. Tempo le necessarie verifiche ed i tempi per il consolidamento del cemento, e l’infrastruttura dovrebbe infine essere riaperta. Il Comune di Barga, come fa sapere l’assessore ai lavori pubblici, Pietro Onesti, conta appunto, salvo imprevisti di riaprire la strada prima di ferragosto. L’opera di ristrutturazione del ponte, eseguita dalla ditta Bacci di Barga, era attesa ormai da tempo e vedrà, oltre al rifacimento delle barriere di protezione anche quella del manto stradale che sarà allargato da 280 a 350 centimetri. Per quanto riguarda i collegamenti alternativi per raggiungere le località montane di Sommocolonia, Montebono e Valdivaiana, per Sommocolonia bisognerà allungare di un bel…

- di Redazione

Visioni in musica

Salire al Duomo di Barga è una esperienza unica per il cuore e per la mente; qui la bellezza è di casa e basta solo guardarsi in giro per rimanere incantati. Ma non è facile arrivarvi, dato che un po’ di fiatone alla fine è il tributo che tutti dobbiamo pagare per salire sul punto più alto di Barga. Per riposarsi un po’ ed al contempo trovare comunque della fonte di ispirazione giusta per ammirare il Duomo e le sue bellezze, niente di meglio adesso di quello che troverete sul belvedere dell’aringo, accanto al palazzo Pretorio. Quello che vi proponiamo nella foto è una specie di straordinario… “jukebox” fatto di tante piccole mattonelle che riportano ognuna un qr code. Sono 24 e sono scansionabili con il proprio smartphone, permettendo l’ascolto di bellissimi brani suonati al piano. L’autore dell’iniziativa è e non poteva essere che Keane che è stato il primo in Italia a rendere visibile un paese tramite i qr,…

- di Redazione

Ecco la tradizione della bandiera di San Cristoforo

BARGA – Ogni 18 luglio e per molti giorni a venire, la bandiera di San Cristoforo sventola sempre dalpennone del campanile del Duomo di Barga. Segna l’inizio dei festeggiamenti in onore del patrono di Barga San Cristoforo (la ricorrenza il 25 luglio) e mai come quest’anno c’è stata emozione e partecipazione per la semplice cerimonia che con i campanari si svolge sul campanile per issare la bandiera. Mai come quest’anno, perché proprio la bandiera di San Cristoforo è stato nel marzo scorso uno dei simboli della resistenza e della resilienza dei barghigiani contro il coronavirus. I campanari ne issarono una sul pennone più alto (non era mai avvenuto che la bandiera sventolasse se non per San Cristoforo), proprio nei primi giorni bui del lockdown e per diversi giorni a venire, quando anche la voce dell’orologio del Duomo era stata “spenta” a causa dell’impossibilità di ricaricare l’apparecchiatura, era stata il faro a cui guardare per tanti barghigiani; diceva a tutti che…

- di Redazione

Puliamo il Serchio a Mologno. Buona la prima

MOLOGNO – Una bella quanto utile iniziativa quella che sabato si è svolta a Mologno, lungo le sponde barghigiane del fiume Serchio. L’Osservatorio Rifiuti Zero di Barga, da poco ufficialmente ricostituito, ha dato il vita ad una mattinata dedicata appunto alla pulizia del fiume. L’iniziativa è stata promossa con la collaborazione del Comitato Paesano di Mologno e di Valfreddana Recuperi, gestore dei rifiuti per il comune di Barga che poi si è incaricato dello smaltimento., Lungo il fiume sono stati asportati diversi sacchi di rifiuti, perlopiù plastica, ma anche rifiuti ferrosi e di vario genere. Per quanto è stato possibile è stata fatta anche una differenziazione della plasticava, ed in generale l’iniziativa è stata importante per effettuare una bella pulizia e per lanciare un primo messaggio anche nei confronti dell’opinione pubblica, con un impegno che alla fine può coinvolgere tutti coloro che lo vorranno nel tenere pulito il fiume Serchio. A proposito dell’iniziativa di Puliamo il Serchio, altre iniziative del…

- di Redazione

Una croce sulla Cima dell’Omo

RENAIO – Un gruppo di persone amante delle montagne, in questo periodo ha deciso di portare e fissare una croce sulla cima del Monte Omo, rilievo tra i più alti dell’appennino Tosco Emiliano con i suoi 1860 metri slm e posto sul territorio barghigiano. La decisione di compiere questo gesto è nata perché questa vetta, importante per i barghigiani (conosciuta anche come “Alpe di Barga”), era spoglia; niente, ad eccezione di un semplice paletto, indicava la cima. Dopo aver richiesto le dovute autorizzazioni, al Comune di Barga, all’ASBUC e informata la sezione locale del CAI, Adelmo Rinaldi, Carlo Venturi, Claudio Merlini, Michele Moscardini e Nicolò Micheletti, hanno allora intrapreso questa avventura costruendo una croce dell’altezza di circa 2,5 metri, portandola poi sull’Alpe e fissandola nel punto più alto. “Il lavoro – ci raccontano – è stato duro e faticoso, ma appena è stato completato, tutta la fatica è scomparsa, lasciando lo spazio alla gioia ed alla felicità di aver donato…

- di Redazione

BargaLive. Ci siamo

Che questa sia un’estate diversa lo si capisce, se ancora ce ne fosse stato bisogno, anche da questo primo giorni di avvio della ex piazzette che quest’anno si chiamano BargaLive 2020. Una limited edition per forza di cose, per non superare i limiti e le normative imposte per limitare e prevenire la possibilità da contagio da covid-19. Se fossimo stati in una estate normale, come quella dello scorso anno, le “piazzette” avrebbero intanto già preso il via dal giovedì e sarebbero poi durate per quasi due settimane di fila con eventi musicali ogni sera in diverse piazze, presentazioni di libri con autori anche di fama nazionale, mostre. Quest’anno non sarà così, ma la proposta alternativa è comunque piacevole e allettante. Quest’anno le serate in programma sono tre per il primo fine settimana, dal 17 al 19 luglio e poi altre tre dal 24 al 26 luglio ed i concerti, tutti appuntamenti di qualità, saranno solo due ogni sera ed ogni…

- di Redazione

Lavori per 1,4 milioni di euro nelle scuole del comune di Barga

BARGA – Sono in corso o sono in procinto di partire nel comune di Barga lavori riguardanti gli edifici scolastici di proprietà comunale per 1,4 milioni di euro. La maggior parte degli interventi riguardano l’efficientamento energetico degli edifici, ma, come nel caso della scuola primaria “Pascoli” di Barga, si tratta invece di interventi legati all’antisismica. Proprio in questi giorni il Consorzio  Consital si è aggiudicato i lavori che costeranno circa 645 mila euro e che serviranno per portare al massimo grado di antisismica l’edificio che ospita anche la sede del COC del comune di Barga. I lavori partiranno a breve e verranno realizzati a step, così da non ostacolare la ripresa a settembre dell’attività scolastica. Tra  gli altri interventi per l’efficientamento energetico della scuola materna di Castelvecchio. I  lavori sono stati affidati alla ditta Luti Giuliano ed alla Centro Infissi; si tratta di interventi per 442 mila euro che serviranno al rifacimento del cappotto termico ed alla sostituzione degli infissi…

- di Redazione

Ecco il rinnovato Pronto Soccorso della Valle del Serchio

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA .  E’ stato presentato oggi (16 luglio), alla presenza delle autorità, il “nuovo” Pronto soccorso della Valle del Serchio a Castelnuovo, migliorato da vari punti di vista grazie agli investimenti aziendali ed alle molte donazioni ricevute dalla comunità durante il periodo Covid. Ad illustrare tutte le novità è stata Piera Banti, da due anni e mezzo responsabile del Pronto Soccorso della Valle, che ha messo in risalto l’importanza del lavoro di squadra, alla presenza di molti operatori della struttura, a partire dal coordinatore infermieristico del Pronto Soccorso della struttura Marco Landi. A rappresentare l’Azienda la referente della direzione sanitaria per il presidio della Valle del Serchio Romana Lombardi, che ha evidenziato l’importanza degli interventi effettuati, della vicinanza e solidarietà dimostrate dalla popolazione in tutti questi mesi, ma anche del grande lavoro fatto dal personale di Castelnuovo e Barga. Ha partecipato per l’Asl anche il direttore di Zona Distretto della Valle Franco Chierici. Ha parlato anche il sindaco…