Primo Piano

- 1 di Redazione

E’ partito il Mercatino sotto le stelle

Prima puntata per il Mercatino sotto le stelle che ieri sera ha inaugurato l’appuntamento con i prossimi mercoledì di luglio ed il primo del mese di agosto. Da anni lo diciamo e ci sentiamo di ridirlo anche stavolta, nella speranza che con la nuova amministrazione si riesca finalmente a trovar mano ad una questione che comunque, è bene ribadirlo,  non è di facile soluzione: l’area del mercato va comunque ridisegnata cercando di ricreare lo spazio ideale per il mercato e per la gente che lo utilizza, ma soprattutto evitando, come spesso succede, di vedere larghe aree riservate al mercato rimaste vuote, con disagi anche per il pubblico stesso che si trova fino all’ultimo negati molti stalli di parcheggio. Lasciare via Canapaia e via del Giardino completamente vuoti e spostare invece parte del mercato nella piazza Matteotti, non è secondo noi logico. Meglio lasciare libera piazza Matteotti e riempire gli spazi di via Canipaia e via del Giardino; al di là…

- di Redazione

L’amministrazione Comunale di Barga: “Il ricorso di KME dimostra tutta l’importanza della delibera assunta, per bloccare il progetto”

In risposta al comunicato di Progetto Comune,  sul ricorso di KME alla delibera adottata dal consiglio comunale o scorso 9 aprile, l’Amministrazione Comunale precisa che il ricorso notificato da KME è stato prontamente posto all’attenzione del legale che segue l’Ente in tutta la vicenda ed al momento stiamo aspettando le sue valutazioni. “Le notizie – spiega l’Amministrazione Comunale in riferimento alle critiche di Feniello e Progetto Comune – si danno infatti quando è possibile specificare e spiegare le azioni conseguenti. La delibera che è stata votata a maggioranza dal Consiglio Comunale lo scorso 9 aprile ha semplicemente voluto ribadire quanto già contenuto nei regolamenti comunali e già evidenziato nelle osservazioni presentate alla Regione Toscana, anche a seguito di specifici chiarimenti richiesti dalla Regione stessa. L’unica cosa che in questa fase appare evidente è che questa delibera, e le considerazioni assunte dal Consiglio Comunale, sono fondamentali per supportare l’azione di contrasto del Comune di Barga alla realizzazione del progetto del Pirogassificatore.…

- di Redazione

KME presenta ricorso al TAR contro delibera del comune.Progetto Comune chiama in causa l’Amministrazione

BARGA – Un ricorso di KME al TAR della Toscana contro la deliberazione che fu assunta in consiglio comunale il 9 aprile scorso: relativa all’interpretazione autentica del piano strutturale finalizzato al rilascio di provvedimento autorizzatorio unico Regionale relativo alla piattaforma energetica (Pirogassifigatore). Un provvedimento che di fatto poneva seri interrogativi circa la possibilità di poter utilizzare l’area pensata da KME per realizzare il gassificatore, visto le invarianti urbanistiche presenti. A dare notizia dle ricorso è il gruppo di opposizione Progetto comune che con il suo capogruppo Francesco Feniello attacca in particolare il comune di Barga: “Abbiamo appreso che, KME ITALY S.P.A., in data 08.07.2019, ha depositato il ricorso al TAR della Toscana contro la deliberazione del consiglio comunale. KME chiede danni al Comune. Al momento non conosciamo le motivazioni e quali danni ha subito KME. L’Azienda fa sul serio e lo dimostra il fatto che hanno presentato ricorso al TAR e non al Presidente della Repubblica. Ora il Comune si deve…

- di Redazione

Viabilità: la soddisfazione degli amministratori provinciali per i fondi assegnati dalla Regione Toscana

FIRENZE – La Provincia di Lucca esprime soddisfazione per il finanziamento, da parte della Regione Toscana di oltre 90 interventi di sicurezza stradale sul territorio regionale, alcuni dei quali in provincia di Lucca a seguito dei bandi 2019 presentati sia dall’ente di Palazzo Ducale per alcune arterie di competenza sia dai Comuni. E alla soddisfazione del presidente della Provincia Luca Menesini si affianca anche quella dei tre consiglieri provinciali Sara D’Ambrosio, Andrea Carrari e Maurizio Verona che hanno rispettivamente la delega alla viabilità nella Piana di Lucca; in Mediavalle del Serchio e in Garfagnana, e infine alle strade della Versilia. Per le strade di competenza provinciale il bando finanzierà per 55mila euro la realizzazione di isole spartitraffico ed opere di nuova illuminazione nelle aree di intersezione tra via Diaccio e Corte Beniamino lungo la SP3 e SP61, a Porcari, e nel tratto compreso tra la Pam e il negozio Vitalina (opere progettate dall’ente di Palazzo Ducale in collaborazione coi comuni…

- di Redazione

Sociale, politiche giovanili, prima infanzia, casa. Due chiacchiere con l’assessore Sabrina Giannotti

All’assessore Sabrina Giannotti sono andate nel comune di Barga le deleghe di sociale, politiche per la casa, politiche giovanili, servizi alla prima infanzia. Ma quali sono stati i primi impegni per la Giannotti e quali gli obiettivi? Ce li spiega in questa intervista. “Da subito ho preso naturalmente contatto con i referenti degli uffici e le assistenti sociali per avere il quadro esatto della situazione. Per quanto riguarda l’erogazione dei servizi sociali, vogliamo  mantenere gli stessi livelli di erogazione dei servizi, attraverso la gestione in convenzione con l’Azienda Usl Toscana Nord Ovest; tale convenzione permette una sinergia tra le diverse opportunità ed una maggiore integrazione con la parte socio sanitaria, per l’erogazione di interventi quali l’assistenza domiciliare, il telesoccorso, i trasporti sociali, i contributi economici, l’inserimento in strutture residenziali e semiresidenziali per anziani e disabili, nonché per favorire la socializzazione fra gli anziani impegnandoci a potenziare quelli spazi che si sono venuti a creare in questi anni come il Centro Anziani di Villa…

- di Redazione

Le piazzette di Barga. Si parte l’11 luglio

Prende il via dall’11 fino al 25 luglio la festa del centro storico di Barga, ovvero “Le piazzette di Barga”. saranno quindici giorni di festa nell’antico castello di Barga quest0anno, grazie al programma coordinato ed organizzato con il particolare impegno della Pro Loco, affiancata dal Comune di Barga. La Pro Loco è quella che ci mette la faccia e gran parte dell’impegno, ma ugualmente in questa festa sono impegnati per il supporto logistico, ricettivo ed anche economico, i locali del centro storico ed alcune associazioni che sovrintendono all’organizzazione di alcune delle piazzette. E così in diversi angoli di Barga ci saranno piazze gastronomiche o di degustazione, ma Le Piazzette sarà anche tanta e buona musica, di particolare qualità e soprattutto dal vivo Saranno dunque quindici giorni di gastronomia, musica, divertimento, eventi artistici ed offerte culturali d’eccezione per questa manifestazione che si svolge nella splendida cornice della vecchia Barga e che nel corso degli ultimi anni è divenuta un punto di riferimento indiscusso…

- di Redazione

Il ritorno a Barga di Bellany

Dopo già tante iniziative in questi anni, tra i quali diverse mostre ed una lapide posta in suo ricordo in piazza Angelio,  a Barga il rapporto con l’artista scozzese di fama internazionale John Bellany, scomparso nel 2013, torna a farsi tangibile grazie ad una bella iniziativa inaugurata stamani 6 luglio: una mostra permanente delle sue opere che ora resterà aperta, rinnovata periodicamente con i quadri della collezione della famiglia Bellany, proprio a riportare una presenza tangibile del grande artista tra le vie e le carraie di Barga vecchia. E’ stata l’associazione culturale Amici di John Bellany a volere questa iniziativa come ha spiegato il presidente Rino Simonetti, molto emozionato nel ricordare Bellany che è stato un grande amico di Barga ha detto. La mostra è stata possibile grazie anche alla disponibilità della famiglia Mordini che ha messo a disposizione i locali che in piazza Angelio, debitamente rinnovati ospitano l’esposizione; che qualificano ulteriormente una piazza che è il salotto buono di…

- di Redazione

Guai all’acquedotto di Fornaci. Rischio rubinetti all’asciutto. Lavori in corso.

Problemi a Fornaci per il rischio di rottura di un grosso tubo dell’acqua, dalla portata notevole, che serve la cittadina. Una grossa perdita d’acqua in via degli Angeletti ha fatto preoccupare le autorità, intervenute prontamente con il sindaco Caterina Campani e ci. L’assessore ai lavori pubblici Pietro Onesti, oltre che Gaia anche perché il tubo interessato dal problema è, come detto, di grossa portata. Sul posto , al lavoro, ci sono da stasera i tecnici di Gaia che stanno cercando di risolvere il problema. Il rischio, abbastanza reale, è che in caso di rottura totale, rimanga all’asciutto l’intero abitato di Fornaci. I lavori vanno avanti.

- di Redazione

A Barga si inaugura la mostra permanente di John Bellany

BARGA – Dopo già tante iniziative in questi anni, il rapporto tra Barga e l’artista scozzese di fama internazionale John Bellany, scomparso negli anni scorsi, torna a farsi tangibile grazie ad una bella iniziativa che verrà inaugurata questo sabato 6 luglio. In Piazza Angelio alle 11 sarà inaugurata la mostra permanente del pittore scozzese John Bellany, artista che ha trascorso gli ultimi anni della sua vita in Valle del Serchio e che ha avuto rapporti importanti ed anche tanta ispirazione con e da Barga. All’inaugurazione, promossa dall’associazione culturale Amici di John Bellany, saranno presenti appunto tanti amici dell’artista oltre che le istituzioni locali. a

- di Redazione

La 53° edizione del Festival Opera Barga

BARGA – Presentato il programma del Festival Opera Barga 2019, giunto alla 53° edizione. Quest’anno saranno quattro gli appuntamenti barghigiani della prima fase del Festival. Nato nel 1967 su iniziativa dei coniugi inglesi Peter Hunt e Gillian Armitage, entrambi professionisti del teatro inglese, il festival si pone l’obiettivo principale di contribuire alla formazione e al lancio di giovani cantanti, strumentisti e artisti scenici, e di fornire loro una vetrina prestigiosa e un’importante occasione di confronto e maturazione artistica. Direttore artistico, oltre che promotore della manifestazione, è Nicolas Hunt che ha preso ormai da molti anni la guida del festival che quest’anno proporrà la novità del concerto a Sommocolonia In questi giorni non è difficile imbattersi in musicisti che in vari angoli di Barga, provano il programma dei concerti. Qui li vediamo nell’atrio del palazzo comunale di Barga circondati dalle opere dell’artista anglo-barghigiano Kean. Sarà l’”Ensamble le musiche” di Simone Bernardini – una formazione di 20 ottimi musicisti – ad eseguire…

- di Redazione

Presentato il progetto Aria di ricerca in Valle del Serchio

Lunedì scorso presso l’aula Magna dell’ISI Barga si è tenuta la presentazione del progetto “Aria di ricerca in Valle del Serchio”. Il progetto (che fa parte di CitieS-Health, finanziato dal programma di ricerca e innovazione dell’Unione Europea Horizon 2020, con cinque paesi europei coinvolti, Italia, Lituania, Olanda, Slovenia e Spagna) nasce nella situazione specifica della Valle del Serchio, dove convivono da un lato bellezze naturalistiche e storiche, dall’altro inquinanti a volte oltre limiti di legge. L’incontro, moderato da Roberto Balatri, ha visto gli interventi del Sindaco Caterina Campani, di Annibale Biggeri, coordinatore della parte italiana del progetto, e di Paolo Fusco, rappresentante del Gruppo per l’ambiente Valle del Serchio – La Libellula, oltre ad una nutrita partecipazione di amministratori, delle associazioni e dei cittadini degli otto Comuni della Valle coinvolti (Barga, Borgo a Mozzano, Coreglia Antelminelli, Fabbriche di Vergemoli, Fosciandora, Gallicano, Pieve Fosciana e Molazzana). Il progetto “Area di ricerca in Valle del Serchio”, che incoraggia il coinvolgimento attivo della…

- di Redazione

Via del Volto Santo, parla il sindaco Campani: “Una opportunità che non possiamo mancare”

BARGA – Sviluppare un progetto sulla Via del Volto Santo? Sarebbe una opportunità fondamentale per incidere sulla principale risorsa economica per terre come la Garfagnana e la Media Valle del Serchio, ovvero il turismo. E che il turismo a Barga debba avere diverse sfaccettature, da quello culturale in senso più largo del termine a quello sportivo, fino ad arrivare a quello montano, eno-gastronomico e, perché no, a quello legato al popolo sempre più in crescita dei pellegrini che percorrono gli itinerari storici, Caterina Campani, il sindaco di Barga, lo ha ribadito anche nel primo consiglio comunale di insediamento. Nel programma politico della sua lista peraltro, alla via del Volo Santo viene dedicato un paragrafo specifico con l’intenzione insomma di fare il possibile per sviluppare questo progetto: “Quella della Via del Volto Santo è una opportunità da non mancare per l’intera Valle del Serchio.  E per il nostro comune una strada sicuramente da percorrere – dice Caterina Campani  – Da almeno…