Tag: terza categoria

- di Redazione

Segromigno castiga il Sacro Cuore

Sconfitta per il Sacro Cuore che dopo la vittoria esterna di sabato scorso si fa punire pesantemente dal Segromigno che al “Roney Syefani” vince per 3 a 1. La squadra della piana passa in vantaggio già nel primo tempo con Pellicciotti al minuto 24, che poi replica nella ripresa al minuto 60. . Prima della doppietta però arriva anche il gol di Antonelli al minuto 34 che sancisce il predominio del Segromigno. Il gol della bandiera arriva per il Sacro Cuore al minuto 54 con Lena. SACRO CUORE: Micheli, Donatelli, Parducci, Sichi, Lena, Rossi (De Piano), Piacentini, Santi (Bertolozzi), Calamari, Betti, Citti. All. Crudeli. SEGROMIGNO: Perelli, Bacciardi, Cervelli, Varsalona (Lazzari), Antonelli, Biancalana, Franceschini, Parolisi, Obbligato, Cei (Dardi), pellicciotti (Bertolli). All. Maccioni. ARBITRO: Nelli MARCATORI: 24’ e 60’ Pellicciotti, 34’ Antonelli, 54’ Lena.

- di Redazione

Preziosa vittoria del Sacro Cuore col Montuolonave

Una vittoria importante per il sacro Cuore che vincendo sul campo del Montulolonave si porta a 8 punti, in zona di classifica che fanno ben guardare al futuro, peraltro ad un solo punto proprio dalla squadra affrontata sabato. I biancocelesti battono in trasferta la squadra di Montuolo con un 3 a 2 che arriva al minuto 80 con Citti che insacca a rete la palla del definitivo vantaggio. Il Sacro Cuore era subito passato in vantaggio con Betti, al 9° del primo tempo, ma un minuto dopo Borsi aveva ristabilito la distanza. La partita, come detto, si decide nel secondo tempo: al minuto 59 Piacentini porta in vantaggio il Sacro Cuore ed al 74° Giusti ristabilisce ancora una volta la parità. Poi ci pensa Citti ad aggiustare il risultato ed a regalare alla squadra barghigiana tre punti pesantissimi. MONTUOLONAVE: Petrone, Pesi, Urbani, Roberti (Carnicelli), Renieri A., Guidotti, Francesconi (Picchi), Orsi, Borsi, Bianchi (Giusti), Scaglione (Esposito). All. Gaddini.SACRO CUORE:Calamari, Parducci, Donatelli,…

- di Vincenzo Passini

Sconfitta beffa del Filecchio con la Morianese

Fatali al Filecchio calcio i sei minuti di recupero assegnati dall’incerto arbitro Carrara di Lucca: la Morianese approfitta degli evidenti errori arbitrali, segna due gol e vince una partita che fino a quel punto la vedeva in svantaggio contro un determinato Filecchio. Passano in vantaggio al 36° i padroni di casa con un rigore trasformato da Massimo Cardosi e decretato per atterramento di Passini. Sulle ali dell’entusiasmo i ragazzi di Lemmi sfiorano il raddoppio in due circostanze sul finire del tempo, ma Cappelletti si erge protagonista con due interventi strappa applausi. La capolista Morianese, pur dando la sensazione di squadra organizzata, non riesce a trovare spazi ed anche i numerosi cambi di Bolognesi non sembrano dare i frutti sperati. Il Filecchio in contropiede non sfrutta però le chance per mettere al sicuro il risultato, ma comunque mantiene il vantaggio fino ai minuti di recupero: addirittura 6. In questa fase, al 92°, il sig. Carrara non vede un clamoroso fuorigioco dei…

- di Vincenzo Passini

Filecchio calcio, gran gioco col Molazzana, ma non basta

Non basta una bella prestazione al Filecchio Calcio per uscire indenne dal campo di Molazzana. Un 2-0 finale che punisce oltremodo la squadra di Lemmi che invece ha tenuto il campo con autorità sfiorando il gol già al primo minuto con Massimo Cardosi che calcia bene, ma il pallone lambisce il polo e termina sul fondo. Dieci minuti dopo Passini si destreggia in area di rigore ma la conclusione viene parata da Grassi. Il Molazzana, pur giocando con foga, nel primo tempo non si rende mai pericoloso dalle parti di Giannecchini. La ripresa vede ancora il Filecchio andare vicino al gol su punizione calciata da Massimo Cardosi: la gara sembra incanalata sulla falsariga della prima parte, ma al minuto 6 della ripresa Bertoncini elude la marcatura di Mazzanti e segna un bel gol con un preciso diagonale. Cerca di reagire il Filecchio, ma al 18° la capolista con Buono, approfitta di una indecisione difensiva e da pochi passi deposita la…

- di Redazione

bella vittoria del Sacro Cuore: 4-1 contro Virtus Robur

Roboante vittoria del Sacro Cuore tra le mura amiche del “Roney Stefani”. Nell’incontro di ieri, sabato 10 ottobre, ha liquidato il Virtus Robur con un secco 4 a 1 che rilancia i biancocelesti verso i piani alti della classifica con 5 punti rispetto ai 7 della capolista Pieve San Paolo. A mettere subito sulla giusta via l’incontro le reti di Betti al minuto 35 e di Bertolozzi al 50° minuto, in avvio della ripresa. Il sigillo finale lo mettono poi ancora Betti al minuto 85 e prima ancora De Piano al minuto 78, con il gol della bandiera per la Virtus siglato al minuto 89 da Grassi SACRO CUORE: Franceschini, Donatelli, Piacentini, Sichi, Artman (De Piano), Rossi, Citti (Lena), Betti, Bertolozzi (Calamari), Bianchi (Santi), Chiocchetti (Kaculi). All. Crudeli. VIRTUS ROBUR: Ridolfi, Martini, Orsetti (Milani), Torrini (Santoni), Masotti, Baroncelli, Bertoncini, Grassi, Pieroni (Di- ni), Ferrando (Gaddi), Petruzzi. All. Renucci. Arbitro: Carrara. Marcatori: 35′ e 85′ Betti, 50′ Bertolozzi, 78′ De Piano,…

- di Redazione

Sacro Cuore, ancora un pari

Non va oltre il pari il Sacro Cuore nel campionato di Terza Categoria, che sabato 3 ottobre inanella il secondo pareggio consecutivo, questa volta sul campo dello Sporting Lucca. Una partita nervosa condizionata da tre espulsioni, due nelle file dello Sporting ed una in quelle del Sacro Cuore.La gara viene aperta al minuto 24 da Balderi che per lo Sporting insacca la rete del 1-0.. Al 46° minuto ristabilisce la parità il Sacro Cuore che segna con rigore di Betti. Sacro Cuore: Franceschini, Parducci, Donatelli, Sichi, Lena (Bertolozzi), Rossi, Citti ( Strigoli), Betti, Chiocchetti (Kaculi), Bianchi. Allenatore Crudeli. Reti: 24’ Balderi; 46’ Betti (r). Note: espulsi Repetto, Borselli, Parducci Parducci. Arbitro: Lossi (Viareggio)

- di v.p.

Il Filecchio Calcio è pronto al via

Il Filecchio Fratres Calcio è stato presentato ufficialmente alla stampa sportiva ed ai tifosi durante la festa della Sagra della Polenta. Di fronte a molti sportivi, la serata è stata condotta da Lorenzo Bertolucci, caporedattore di NOI TV, che ha chiamato sul palco uno ad uno tutti i componenti la rosa, citandone le caratteristiche ed eventualmente, per i nuovi, la provenienza. Rispetto alla passata stagione sono arrivati Daniele Giannecchini, portiere, dal Fornaci, con trascorsi anche nelle file del Castelnuovo; sempre dal Fornaci Stefano Cheloni, centrocampista esterno con spiccate qualità offensive, e il giovanissimo Mirko Lemmi, classe ’97, filecchiese doc. Riccardo Rocchiccioli è stato riscattato a titolo definitivo dal Valdottavo, mentre con il Bagni di Lucca è stato rinnovato il prestito dell’attaccante filecchiese Luca Dinucci. Per il reparto avanzato, Maurizio Montanelli arriva dagli Spartans Fornaci, anche lui, filecchiese da generazioni. Infine un prezioso e gradito inserimento nei Fratres filecchiesi, quello di Gabriele Cecchini, prima al Sacro Cuore, poi al Barga e…

- 1 di Vincenzo Passini

Filecchio Calcio; comunque è andata è stato un successo

Il desiderio da parte di queste baby fans (nella foto), della squadra del Filecchio Calcio non si è avverato. Nonostante la vittoria per 1-0 contro il Massa Macinaia nell’ultima giornata di campionato di terza categoria. La squadra di Enrico Lemmi doveva fare i tre punti e contemporaneamente sperare in due risultati favorevoli per accedere alla fase finale dei play-off: uno soltanto si è concretizzato vanificando la positiva prestazione dei filecchiesi che con una rete di Massimo Cardosi avevano tenuto accesa la speranza die possibili spareggi fino al novantesimo minuto. Filecchio che termina quindi il suo primo campionato al sesto posto finale e come detto fuori dai play-off per un solo punto, ma che nell’andamento generale del torneo ha regalato tante emozioni ai molti sostenitori. Per gran parte della competizione Lemmi e i suoi hanno comandato la classifica generale; hanno raggiunto la finale di coppa provinciale seppur perdendola con onore contro la corrazzata Sporting Forte dei Marmi; e fino all’ultima giornata…

- di Vincenzo Passini

Filecchio Fratres vende cara la pelle ma vince la capolista

Nel momento in cui il Filecchio si è ritrovato atleticamente, elemento che ha favorito buone prestazioni come contro Molazzana, S. Filippo e Morianese, banali episodi hanno influito sui risultati negativi che hanno allontanato in classifica la squadra di Lemmi dalla zona playoff. A Segromigno il Filecchio perde 3-1 disputando una onesta gara, per gran parte equilibrata e incerta nonostante i padroni di casa abbiano costruito e mantenuto il doppio vantaggio per tutto l’arco della medesima. Inizio di partita giocato a viso aperto dai filecchiesi, intraprendenti e ben disposti in campo. Come però accade in questo periodo, alla prima occasione e senza eccessive velleità, i gialloverdi subiscono un gol che pregiudica l’incontro. Al 35’, infatti, Dardi con un tiro dalla lunga distanza sorprende tutti siglando il gol del vantaggio e raddoppiando al 42′ su un incertezza difensiva. Nella ripresa i gialloverdi, con orgoglio, tentano la rimonta ma all’81’ vengono ulteriormente puniti dal neo entrato Micheli con un colpo di testa su…

- di Vincenzo Passini

Il Filecchio Fratres non ha santi in paradiso

Stanco dei centoventi minuti giocati mercoledi nella finale di coppa provinciale, il Filecchio cede l’intera posta al San Filippo che vince 2-1 e torna in corsa per i play off. I filecchiesi stanno dilapidando partita dopo partita il vantaggio accumulato nel girone d’andata mettendo a rischio la partecipazione agli spareggi finali anche se nonostante tutto i ragazzi del presidente Giannecchini rimangono in corsa. Doveroso sottolineare come la squadra di Lemmi da due mesi gioca praticamente due volte a settimana e con una rosa ristrettissima non riesce ad essere competitiva come a inizio stagione. Anche a S. Filippo, i gialloverdi, dopo un primo tempo giocato alla pari hanno calato d’intensità agonistica nella ripresa subendo in dodici minuti la doppietta di Bonino. Con orgoglio capitan Passini e soci, riescono ad accorciare le distanze con il solito Massimo Cardosi su punizione e, spronati dai fedelissimi tifosi, provano fino alla fine di riacciuffare il pari che sembrava alla portata quando i locali sono rimasti…

- di Redazione

Coppa amara per il Filecchio

In una splendida giornata di sole, sul campo neutro di Altopascio e al cospetto di un folto pubblico con larga partecipazione filecchiese (presenti anche il sindaco di Barga Marco Bonini e il consigliere con delega allo sport Marco Onesti), si è disputata la finale di calcio della coppa provinciale di terza categoria tra il Filecchio fratres calcio e lo Sporting Forte dei Marmi. Hanno vinto 4-0 i fortemarmini, ma il Filecchio calcio è uscito a testa alta dalla competizione, avendo onorato la finale disputando una gara al massimo delle sue attuali possibilità e mettendo in seria difficoltà i quotati avversari: sul finire del primo tempo, Passini su punizione costringeva il portiere versiliese ad un intervento strepitoso, poi Massimo Cardosi colpiva la traversa e al 46’ ancora l’attaccante filecchiese con un gran tiro dal limite centrava il palo. Lo Sporting pur mantenendo un maggior possesso palla, non riusciva a concretizzare in gol la mole di gioco prodotta, terminando di fatto i…

- di Vp

Filecchio con grinta e cuore, ma vince il Molazzana

In una gara dove la divisione dei punti sarebbe stato risultato equo, il Molazzana ne incamera tre pesantissimi ai termini di classifica, a spese di un Filecchio punito eccessivamente. La squadra di Lemmi, ha disputato una onorevole partita dimostrando una buona tenuta atletica in un match forse troppo sentito dalle due formazioni e per questo non entusiasmante dal punto di vista tecnico. Pronti via e Molazzana in vantaggio al 3′ con una azione personale di Fati che indisturbato dopo una galoppata di settanta metri batte Franceschini. Filecchio è vivo e reagisce con i tiri di Romiti, Cardosi Massimo e con la ghiotta occasione di Casillo Marco il cui tiro da distanza ravvicinata finisce fuori. Ospiti che capitolano al 50′ con un rigore trasformato proprio da Casillo Marco che riequilibria il risultato e galvanizza i filecchiesi costringendo il Molazzana ad abbassare il baricentro affidandosi al contropiede. Nel momento migliore del Filecchio, il Molazzana al 81′ segna con Orsetti su azione di…