Politica ed amministrazione

- di Redazione

Elezioni regionali: avviso per la scelta degli scrutatori

Domenica 31 maggio 2015 si svolgeranno le Elezioni del Consiglio Regionale e del Presidente della Regione Toscana. Vista la Legge Regionale n. 74 del 23 dicembre 2004, come modificata dalla Legge Regionale n. 23 del 3 marzo 2015, che ha introdotto l’art. 14 bis “Criteri di scelta degli scrutatori; preso atto che nei Comuni dove si svolgono soltanto le consultazioni elettorali regionali, la Commissione Elettorale nomina gli scrutatori in applicazione della legge 8 marzo 1989 n. 95 e successive modificazioni, scegliendo preferibilmente fra i seguenti soggetti: persone in stato di disoccupazione; persone prese in carico dai servizi sociali, il sindaco del comune di Barga rende noto che i soggetti interessati, già iscritti nell’Albo delle Persone idonee all’Ufficio di Scrutatore di seggio elettorale, che si trovano nelle condizioni sopra riportate, della necessità di far pervenire al Comune, entro il trentacinquesimo giorno precedente la data della consultazione elettorale regionale (e cioè entro il 26 aprile 2015), un’autocertificazione delle condizioni personali di cui…

- 1 di Redazione

Sindacati in sintonia con comune su sociale e emergenza abitativa (recuperare le canoniche e realizzare nuovi alloggi)

Da apprezzare l’impegno del comune di Barga per salvaguardare il sociale e le categorie a rischio e per rispondere con interventi immediati ed in prospettiva all’emergenza abitativa. Così le organizzazioni sindacali che oggi insieme all’Amministrazione Comunale hanno presentato l’accordo sindacale raggiunto con l’ente barghigiano e che è stato alla base del bilancio di previsione approvato nel mese di marzo. E’ stata in particolare ribadito il fatto che questo è il primo accordo che i sindacati hanno siglato inprovincia di Lucca riguardo al bilancio di previsioen dei comuni, ma soprattutto l’attenzione che è stata posta verso il problema dell’emergenza abitativa che ormai è divenuto di grave attualità anche nel comune di Barga. Spicca in tal senso, il progetto comunale di realizzare insieme alla Caritas il cosiddetto “Patto di accoglienza” per poter recuperare le canoniche e le abitazioni sfitte annesse alle chiese presenti sul territorio per realizzarvi alloggi da utilizzare in situazioni di emergenza, per accogliere temporaneamente le famiglie che hanno perso…

- di Giulia Paolini

Giovedì 16 Aprile il consiglio comunale, in agenda il debito fuori bilancio per i lavori di somma urgenza

Domani pomeriggio alle ore 18 si terrà una nuova seduta del consiglio comunale. All’ ordine del giorno tra i vari punti, il riconoscimento del debito fuori bilancio di 400.000 euro per i lavori di somma urgenza dopo gli eventi meteorologici dello scorso 5 marzo.In consiglio si discuterà anche di una lunga serie di interpellanze presentate dai consiglieri comunali Raffaello Bernardini e Luca Mastronaldi del gruppo “Con sereni per un nuovo inizio”.Tra queste la richiesta di chiarimenti sulle iniziative, interventi e progetti che l’amministrazione comunale intende intraprendere per la prossima stagione turistica; sull’affidamento di Villa Gherardi e sulla viabilità adiacente il complesso scolastico di Filecchio.

- di Redazione

Piaggiagrande: nuovi lavori sul versante della frana

Si avvia a conclusione, almeno per la prima parte, la vicenda relativa alla ricostruzione della vecchia strada di Renaio, distrutta e praticamente irrimediabilmente interrotta per diverse centinaia di metri, dalla frana che più di un anno fa si verificò a Piaggiagrande. Un movimento franoso eccezionale che ha cambiato per sempre il volto di una parte di montagna barghigiana. Sono infatti a buon punto, verranno terminati entro un paio di mesi con l’asfaltatura, i lavori per il completamento della prima parte del tracciato che già adesso, permette di raggiungere le abitazioni delle famiglie di Beltempo, rimaste isolate per diversi mesi dopo il distaccamento della frana di Piaggiagrande. I lavori erano stati affidati ad ottobre alle ditte Bacci Paolo e Tiziano Pandolfo. Già adesso, da circa un chilometro prima della frana di Piaggiagrande, è possibile percorrere il nuovo tracciato che arriva fino a Beltempo. In queste settimane sono in corso i lavori di rifinitura ed entro due mesi, come detto, ci sarà…

- di Redazione

Servizio Civile Regionale. Sono 4 i posti disponibili al Comune di Barga

E’ stato pubblicato dalla Regione Toscana l’avviso per la selezione di 708 giovani per progetti di servizio civile, da impiegare in progetti di servizio civile finanziati con i fondi europei destinati al programma Garanzia Giovani. Fra questi anche i due progetti presentati dal Comune di Barga. Il primo progetto si chiama “Noi non rischiamo” e prevede un’attività all’interno dell’Ufficio Tecnico comunale, area Protezione Civile, destinata ad attivare le strategie necessarie in caso di emergenze. Si tratta da parte dei volontari di impegnarsi con il personale dell’Ente nell’attività quotidiana sul territorio e di progettazione di interventi e risposte in caso di calamità, anche partecipando a esercitazioni. Poi l’impegno a lavorare a campagne informative rivolte ai cittadini, anche attraverso un lavoro all’interno delle scuole locali, per la prevenzione del rischio grazie a atteggiamenti virtuosi e la partecipazione attiva in fase di emergenza. Il secondo progetto è “Promuovere Barga”, e ha l’obiettivo di promuovere e valorizzare il patrimonio dei beni culturali, potenziare i…

- di Redazione

La barghigiana Ilaria Giovannetti in ballo per il consiglio regionale

(nella foto Ilaria Giovannetti con l’assessore comunale Giampiero Passini e i consiglieri Lara Baldacci e e Marco Onesti) Come è noto ci sarà anche la barghigiana Ilaria Giovannetti, figlia dell’ex assessore comunale Gabriele, tra i candidati dem lucchesi alle elezioni per il consiglio regionale. Potremnmo anche essere smentiti perché la memoria potrebbe farci difetto, ma Ilaria potrebbe essere il primo candidato donna portacolori di Barga al consiglio regionale. Quel che è certo è che sul suo nome c’è il pieno accordo nelle stanze di comando del PD. Anche lei sarà comunque a Lucca sabato 18 aprile quando arriverà il ministro Maria Elena Boschi ad aprire la campagna elettorale del Pd in Lucchesia con una iniziativa che si terrà alle ore 17 al Caffè delle Mura’. La notizia dell’arrivo a Lucca del ministro la rende nota il senatore del Pd Andrea Marcucci, che insieme alla Boschi, presenterà appunto i cinque candidati dem, Stefano Baccelli, Ilaria Giovannetti, Mario Puppa, Cecilia Carmassi e…

- di Redazione

Piazza Salvi a Barga sarà “liberata” dai ponteggi

Entro massimo il 25 aprile prossimo saranno rimossi tutti i ponteggi relativi ai lavori di adeguamento antisismico del tetto di Palazzo Pancrazi. Ponteggi che ormai erano presenti sin dall’estate del 2012. Parola di assessore ai lavori pubblici, Pietro Onesti che conferma: “Lo storico Palazzo Pancrazi entro il mese di aprile sarà restituito al suo antico splendore. Tutti i ponteggi allestiti fino dall’estate 2012, per garantire la pubblica incolumità visto lo stato di instabilità delle grondaie (e poi potenziati nel corso di questi anni per dar seguito ai lavori), saranno completamente rimossi. Già da questi giorni sono iniziati i lavori di smontaggio e già dalla giornata di oggi (7 aprile), saranno rimossi i ponteggi che insistono su via di Mezzo e che coprono la facciata principale di palazzo Pancrazi. Presto anche Piazza Salvo Salvi tornerà ad essere fruibile e ad essere come è sempre stata uno dei luoghi più suggestivi del centro storico di Barga. Quello che rimarrà dei ponteggi sarà…

- di Redazione

Fino all’ 8 aprile la consegna delle schede per i danni del vento

C’è tempo fino al prossimo 8 aprile per presentare le schede per la segnalazione dei danni subiti dai privati e dalle imprese a seguito dei fenomeni meteorologici eccezionali del 5 marzo scorso. A ricordarlo è il sindaco di Barga, Marco Bonini, che invita coloro che hanno subito danni a presentare le segnalazioni nei tempi previsti. Un passaggio fondamentale visto che proprio la Regione Toscana ha richiesto l’avvio della ricognizione dei danni subiti dai privati e dalle imprese su tutto il territorio regionale individuando anche i modelli delle schede da utilizzare per le segnalazioni. Questi si possono trovare anche sul sito del Comune di Barga, www.comune.barga.lu.it, e sul sito dell’Unione dei Comuni Media Valle del Serchio (www.ucmediavalle.it). Per tutte le informazioni del caso inoltre, e per avere direttamente le schede di segnalazione, è a disposizione dei cittadini anche l’Ufficio Area Lavori Pubblici del Comune in via Firenze (telefono 0583/724755). Le schede (corredate da eventuali allegati) dovranno essere recapitate entro e non…

- 1 di Luca Galeotti

Approvato bilancio di previsione. Spese ridotte al minimo e tagli ai costi; salvaguardato il sociale; nessun aumento tasse

Con una lunga seduta no-stop è stato approvato giovedì sera a Barga il bilancio di previsione 2015 e prima ancora sono state approvate le tariffe relative alle varie imposte comunali. La previsione totale indica 29 milioni dei quali circa 8 arriveranno dai tributi; 500omila dai contributi e dalle trattenute; 1,6 milioni da entrate extra tributarie; 2,3 milioni da riscossioni di crediti e da alienazioni di immobili e; 8 milioni di entrate da servizi per conto di terzi; 9 milioni da prestiti bancari. Queste cifre permetteranno di coprire le uscite calcolate in pari somma con le entrate, con 9,4milioni di spese correnti (servizi alla cittadinanza, smaltimento rifiuti, trasporti scolastici, servizio mensa). La spesa più importante sarà quella per prestazione di servizi pari a 4,7 milioni; per il personale la spesa sarà di 2,7 milioni, per i trasferimenti 1,1 milioni. Tra le fonti più importanti di “guadagno” per Palazzo Pancrazi le entrate derivanti dall’addizionale IRPEF pari a 1,20 milioni; IMU, 2,6 milioni,…

- 2 di Redazione

Cristina Saisi è la nuova comandante della Polizia Municipale: “Più controlli nelle zone problematiche”. Trasgressori avvisati

E’ Cristina Saisi il nuovo comandate della Polizia Locale di Barga. Già comandante dei Vigili Urbani di Gallicano e poi del corpo unico di polizia municipale della Garfagnana, la sua nomina è stata firmata dal sindaco di Barga ieri. Ha assunto il comando lasciato vacante dopo la sua andata in pensione, da Fabio Biagioni e ricoperto in questi mesi in via temporanea da Riccardo Agostini. La sua presentazione questa mattina nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte il sindaco Marco Bonini, l’assessore al personale Caterina Campani, la segretaria generale Clarice Poggi ed il consigliere Stefano Santi, con delega ai rapporti con la Polizia Municipale. Il sindaco ha innanzitutto voluto ringraziare l’ex comandante Biagioni per tutto il suo lavoro ed anche Riccardo Agostini per aver traghettato il corpo dei Vigili di Barga in questi mesi. “Siamo particolarmente soddisfatti che la scelta si ricaduta di Cristina Saisi – ha affermato il sindaco – della quale conosciamo bene la…

- di Luca Galeotti

Bonini dopo elezione: “Sulla riorganizzazione sanitaria dovranno decidere i sindaci

Finalmente l’articolazione zonale della conferenza dei sindaci per la sanità ha un suo presidente. Un presidente peraltro, dopo tante divisioni, nominato all’unanimità. Marco Bonini si alternerà, un anno alla volta, con il sindaco di Castelnuovo, Andrea Tagliasacchi. Supportati da un direttivo che rappresenta sia Garfagnana che Media Valle Una organizzazione dell’articolazione, è la prima impressione che se ne ricava, che dimostra la volontà di garantire una certa equità ed unità di intenti tra alta e bassa Valle del Serchio. Di questo e di altro ci parla il sindaco Marco Bonini in questa intervista. E’ così sindaco: una nomina ed una organizzazione nel senso dell’unità della Valle? “Direi che il senso è proprio questo – risponde Bonini – Questo tipo di organizzazione nasce dalla volontà di lavorare uniti, peraltro ribadita dal voto unanime e dagli stessi interventi unanimi dei sindaci in seno all’articolazione zonale. Con Tagliasacchi ci alterneremo alla guida della conferenza con un esecutivo che lavorerà con noi costantemente, a…

- 1 di Redazione

Quali iniziative del Comune per prossima stagione turistica? Lo chiede Bernardini

Quali sono le iniziative, gli interventi e progetti che l’Amministrazione Comunale intende intraprendere per la prossima stagione turistica.Lo chiede con una propria interpellanza al sindaco di Barga, il consigliere di opposizione Raffaello Bernardini.“Barga è notoriamente una cittadina turistica piena di storia, conosciuta per la sua cultura e patrimonio artistico. Molte sono nel comune le strutture ricettive per ospitare ed intrattenere i turisti: alberghi, residence, ristoranti per la degustazione di prodotti tipici, trattorie, bar, negozi ed attività commerciali – scrive Bernardini – Questo settore sta però attraversando un periodo di crisi. Per questo è importante fin da ora conoscere gli interventi che il Comune di Barga intende intraprendere a sostegno del turismo, nell’approssimarsi della prossima stagione”