Politica ed amministrazione

- di Redazione

Marcucci confermato presidente della Commissione Cultura del Senato

Il senatore barghigiano Andrea Marcucci (PD) è stato riconfermato presidente della commissione Cultura, Istruzione e Sport del Senato con il voto anche di parte dell’opposizione. Marcucci ha annunciato la notizia sui social media ringraziando tutti i gruppi per la fiducia accordatagli. Al senatore Marcucci le congratulazioni della redazione e gli auguri di bene operare anche al servizio della Valle del Serchio.

- di Redazione

Nuovi giochi per parchi e materne

Nuovi giochi per i bambini, sia nei parchi giochi che presso le scuole materne. E’ iniziata in questi giorni, come rende noto l’assessore ai lavori pubblici, Pietro Onesti, la sostituzione di alcuni giochi presenti sul territorio comunale. Sostituzione di attrezzature in alcuni casi ormai fatiscenti se non più funzionanti da tempo. Insomma una piccola “rinfrescatura” come la definisce lo stesso Onesti: “Ce n’era un gran bisogno – ha commentato – e sarebbe stato necessario un intervento ancora più cospicuo, ma reputo già importante questo primo intervento, soprattutto nella ormai annosa difficoltà a reperire fondi che anche il comune di Barga deve affrontare per l’ordinaria e straordinaria manutenzione. L’intervento, tra lavori e giochi e attrezzature acquistate, arriva a circa 30 mila euro e riguarda le scuole materne ed i parchi giochi di Barga, Fornaci e delle altre frazioni”. In tutto sono stati acquistati circa una ventina di giochi, oltre a panchine e cestini.

- di Redazione

Un consiglio straordinario sulla sanità. Lo chiedono Sereni, Mastronaldi e Santini

La richiesta al sindaco del comune di Barga, da parte dell’osservatorio della sanità della valle del Serchio, di organizzare un incontro pubblico aperto ai cittadini, per avere chiarimenti definitivi sulla situazione dell’ospedale san Francesco di Barga, va ascoltata. Lo affermano i consiglieri Guido Santini, Luca Mastronaldi e Umberto Sereni che chiedono al sindaco Bonini, di indire un consiglio comunale straordinario, con ordine del giorno la situazione sanitaria nella valle del Serchio. Un dibattito aperto che deve avere particolare riferimento all’ospedale di Barga. Il consiglio, chiedono ancora i tre consiglieri, dovrebbe svolgersi in un luogo idoneo ad ospitare la cittadinanza e: “Sarebbe utile anche la presenza del consigliere regionale Ilaria Giovannetti, per illustrare anche la posizione e le iniziative della regione per la sanità della Valle del Serchio”.

- 1 di Redazione

Bernardini: “Per degrado di via del Turello – Via XXV aprile intervenga il sindaco”

Una vergogna lo stato di via del Turello e via XXV Aprile a Barga. Così si esprime il consigliere comunale di opposizione Raffaello Bernardini nell’interpellanza presentata al sindaco di Barga per richiedere un intervento per la messa in sicurezza della strada attraverso illuminazione e guard-rail. Nell’interpellanza Bernardini racconta l’avventura di due coniugi non residenti in zona che di notte hanno rischiato di finire fuori strada lungo via del Turello, proprio a causa della mancanza di pubblica illuminazione e parapetti. “Gli abitanti hanno segnalato più volte all’Amministrazione Comunale – scrive Bernardini – lo stato di grande disagio di tutta l’area via del Turello – via XXV Aprile ma a tutt’oggi niente si è fatto se non le solite e scontate promesse. Eppure via del Turello e XXV Aprile servono un nuovo paese per le tante nuove case che vi sono state costruite e che di conseguenza porta a far circolare tante automobili, furgoni e camion.Si è venuta a creare una situazione…

- 2 di Redazione

Aperta la nuova sede dell’Unione Comunale del Partito Democratico

Aperta ufficialmente oggi 2 gennaio la sede dell’Unione Comunale del Partito Democratico che ha trovato “casa” in Larga Roma 5, nella parte nuova di Barga, per essere più vicina ai propri iscritti e a tutti i cittadini. Il nuovo spazio in largo Roma va a sostituire la sede “storica” della sinistra barghiginana rimasta per molti anni aperta in vicolo del Sole in Barga Vecchia, e per questo il segretario Nicola Boggi ha sottolineato che “è campiato solo luogo ma non lo spirito”, anche per rassiucurare chi ha polemizzato con questo cambiamento, considerato da molti un abbandono della tradizione che da sempre ha visto la sua sede nel centro storico. In molti sono stati presenti al taglio del nastro: tra loro alcuni rappresentanti locali del PD provenienti da Borgo Mozzano, Coreglia, Fabbriche di Vergemoli, Gallicano, Molazzana a cui sono da sommare le presenze di rappresentanti regionali come i consiglieri Marco Remaschi e Ilaria Giovannetti fino ad arrivare al senatore Andrea Marcucci.…

- di Redazione

In consiglio il ricordo di Guelfo Marcucci e la questione KME

Il consiglio comunale ha ricordato ieri sera Guelfo Marcucci, l’imprenditore scomparso lo scorso 12 dicembre, e che è stato a capo della dinastia del Ciocco e delle tante imprese di successo portate avanti dagli anni ’60 ad oggi dal Gruppo e dalla famiglia Marcucci. Un ricordo istituzionale, voluto dall’Amministrazione Comunale per tributare il giusto omaggio delle istituzioni ad una delle figure più influenti e di spicco della storia economica della Valle del Serchio dal dopoguerra ad oggi. Ed istituzionale è stato senza dubbio il contributo ed il ricordo del sindaco Marco Bonini. Al suo sono seguiti gli interventi, a nome dell’opposizione, di Umberto Sereni, di Francesca Tognarelli e, per la maggioranza, di Lorenzo Tonini Oltre al dibattito ed al ricordo sulla figura di Guelfo Marcucci, che ha prevalentemente occupato tutta la seduta, di particolare interesse anche le comunicazioni del sindaco in chiusura. Tra queste quella riguardante la situazione di KME Fornaci. Tra le comunicazioni anche la lettura della lettera del…

- di Redazione

Inaugurato il palazzo Lavori Pubblici. C’è anche una sala riunioni a disposizione delle associazioni

Un nuovo importante passo verso la riqualificazione e la valorizzazione di Barga Giardino. Così oggi hanno commentato l’inaugurazione della ristrutturazione antisismica del palazzo lavori Pubblici, in Largo Roma, il sindaco Marco Bonini ed il senatore Andrea Marcucci. Circa 800 mila euro i soldi spesi grazie ai fondi comunitari nell’intervento di adeguamento antisismico di tutto il grande e storico palazzo presente a Barga Giardino fin da prima della seconda guerra mondiale; finanziamenti che hanno permesso il totale recupero anche delle parti dismesse del palazzo che ora ospita non solo tutti gli uffici dei Lavori Pubblici, ma anche la sezione protezione Civile e il nuovo comando della Polizia Municipale che qui ha finalmente trovata la sua sede definitiva e molto più funzionale con diverse sale dedicate alle varie attività di controllo ed amministrative svolte dai Vigili Urbani. Tra le novità emerso con il restauro ed il recupero strutturale, anche la creazione di una grande sala che d’ora in poi sarà a disposizione…

- di Redazione

Tiglio, interventi sulla strada. Sabato l’inaugurazione del palazzo Lavori Pubblici

Era il 20 luglio quando pubblicavamo l’articolo che riportava del cattivo stato di salute di un tratto della strada comunale di Tiglio, poco dopo aver imboccato il bivio per Tiglio dalla provinciale di Pegnana. Un grosso avvallamento faceva temere che buona parte della carreggiata potesse cedere da un momento all’altro. La buona nuova è che il problema è stato risolto in queste settimane. Grazie ad un intervento di manutenzione straordinaria, l’Amministrazione Comunale, come riporta l’assessore ai lavori pubblici, Pietro Onesti, è riuscita a mettere in sicurezza quel tratto di strada. Il tubo è stato spostato più in profondità ed è stato ristabilito il livello della strada che in questi giorni dovrebbe essere in quel tratto riasfaltata. L’operazione è costata circa 12 mila euro. Intanto, per quanto riguarda i lavori pubblici, è prevista per sabato 19 dicembre (ore 10,30) l’inaugurazione del palazzo di Largo Roma che ospita gli uffici lavori pubblici. L’intervento, costato circa 800 mila euro, rientrava nei progetto per…

- di Redazione

Lara Baldacci eletta vice presidente della commissione regionale Pari Opportunità

Importante nomina per una rappresentante della politica barghigiana. Lara Baldacci, già consigliera comunale e già componente della commissione regionale alle Pari Opportunità, è stata in questi giorni nominata, in seno alla stessa commissione, vice presidente. La nomina è venuta durante l’elezione, all’unanimità, dell’intero ‘ufficio di presidenza dell’organismo. Rosanna Pugnalini è la nuova presidente della commissione pari opportunità e con lei fanno parte del nuovo direttivo anche Lara Baldacci, vicepresidente espressione della maggioranza – indicata dalla vicepresidente del consiglio, Lucia De Robertis –; e Caterina Coralli, vicepresidente espressione delle forze di minoranza, indicata da Giovanni Donzelli, segretario dell’ufficio di presidenza dell’assemblea regionale.Ad insediare la commissione il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani. Anche da parte della redazione i complimenti e gli auguri di bene operare a Lara Baldacci.

- di Redazione

La scomparsa di Guelfo Marcucci: “Una perdita per l’intera valle”

“La scomparsa di Guelfo Marcucci rappresenta una grande perdita non solo per il nostro comune, ma indubbiamente anche per l’intera Valle del Serchio”. Così il sindaco di Barga, Marco Bonini nel commentare la notizia della morte dell’imprenditore. “E’ stato – continua Bonini – un imprenditore lungimirante e infaticabile, faceva parte di quella generazione di uomini attivi che hanno sviluppato e arricchito il nostro Paese. Non si è mai distratto, ha saputo cogliere e creare occasioni che hanno portato sviluppo e benessere all’intero territorio. Una attività con tante sfaccettature, la sua: l’impegno prima nel turismo, con il complesso Il Ciocco, poi la televisione e le aziende farmaceutiche. Marcucci è sempre stato un uomo molto avanti nelle sue scelte, ha saputo vedere oltre la realtà del momento, compiendo scelte, anche coraggiose, che hanno significato e significano molto per tutti e per la vita di migliaia di famiglie della Valle. Un ricordo anche come uomo, per le sue doti personali di civiltà e…

- di Redazione

Anche il PD di Barga in piazza per l’iniziativa #ItaliaCoraggio

Il Partito Democratico di Barga risponde presente all’appello del Segretario Matteo Renzi e si ritrova fra la gente con due iniziative che si legano al progetto #ItaliaCoraggio che muoverà nel prossimo week end militanti e simpatizzanti in tutta Italia. “La grande comunità del Partito Democratico di Barga non poteva mancare a tale appello – commenta il suo Segretario Nicola Boggi – e ne sarà quindi protagonista con due appuntamenti che vedranno militanti e simpatizzanti affiancati dai nostri rappresentanti nelle istituzioni in due iniziative previste per domani venerdì 4 dicembre lungo le vie del mercato settimanale di Fornaci ed il successivo sabato 5 a Barga con l’allestimento di un banchetto informativo e di discussione in Piazza Pascoli”. Questo appuntamento sarà solo il primo di un percorso che il PD barghigiano sta costruendo e che entrerà nella sua fase operativa nelle prossime settimane. “Arrivati al giro di boa del mandato dell’attuale segreteria comunale abbiamo sentito l’esigenza di intensificare la nostra attività d’ascolto…

- di Redazione

Lunedì 30 novembre: in consiglio l’assestamento di bilancio

Per fortuna non dovrebbe presentare grosse sorprese l’assestamento di bilancio e l’aggiornamento della programmazione delle opere pubbliche in programma per queste sera nell’ordine del giorno del consiglio comunale. La seduta è convocata per le 17,30 di questo lunedì 30 novembre. In linea di massima i punti principali dell’assestamento riguardano l’ingresso di maggiori entrate: circa 60 mila euro in più riguardanti maggiori trasferimenti statali e circa altri 60 mila euro derivanti da maggiori oneri di urbanizzazione riscossi nel corso del 2015. Le risorse economiche maggiori verranno impiegate per coprire alcune esigenze dell’area lavori pubblici tra cui l’acquisto di un nuovo mezzo spargisale ed una serie di interventi di manutenzione straordinaria. I soldi a disposizione verranno utilizzati per coprire anche maggiori costi nei consumi delle scuole. Per quanto riguarda il bilancio di previsione, come conferma l’assessore competente Caterina Campani (nella foto sopra), si è riusciti insomma a rimanere in quelle che erano le stime iniziali e l’unica variazione interessante è rappresentata appunto…