Politica ed amministrazione

- di Redazione

Danni a privati e aziende per la neve dicembre 2020 – gennaio 2021. Le domande vanno presentate entro il 10 settembre

BARGA – L’Assessore alla Protezione Civile del comune di Barga  Pietro Onesti rende noto che i soggetti danneggiati dagli eventi nevosi del Dicembre 2020 – Gennaio 2021, in attuazione dell’ OCDPC n. 1013/2023 – “Criteri direttivi per la determinazione dei contributi ai soggetti privati per i danni occorsi al patrimonio edilizio abitativo ed ai beni mobili”,  devono presentare entro il 10 settembre 2023 al Comune di Barga,  apposita domanda di contributo , utilizzando la modulistica scaricabile da link sottostante. La domanda dovrà pervenire al Comune di Barga, Ufficio Protocollo, entro giovedì 10 Settembre 2023 (se consegnata  a mano la scadenza viene anticipata all’ 8 Settembre 2023)   Per informazioni telefonare all’ufficio tecnico – Tel. 0583/724755 – Settore Protezione Civile – Modulistica scaricabile al seguente link:   https://www.regione.toscana.it/-/contributi-per-precipitazioni-nevose-2020-2021

- di Redazione

Case a 1 euro a Fabbriche: nasce l’ufficio per l’attrazione residenziale

FABBRICHE DI VERGEMOLI – Si è dimostrata vincente l’iniziativa che punta a spingere i proprietari di case fatiscenti a venderle al Comune di Fabbriche di Vergemoli o a privati ad 1 euro. Tanto che ora si prevede un allargamento della strategia anche ai Comuni partner del bando PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) Camporgiano e Villa Basilica. Come? Tramite la costituzione di un Ufficio per l’attrazione residenziale. In particolare, vista la lunga lista di richieste, si struttureranno sportelli per promuovere questa iniziativa anche negli altri due enti vincitori del progetto – con Fornovolasco capofila. L’allestimento di questo ufficio, presso i due Comuni, si pone come obiettivi quello di aumentare la popolazione e le famiglie giovani dei borghi, aumentare la domanda di lavoro per le aziende di edilizia, impiantistica e servizi, nonché di incrementare la visibilità all’esterno dei borghi e del territorio con una maggior sicurezza statica e un maggior risparmio energetico del borgo. Un po’ di numeri sul progetto…

- di Redazione

Antenne, l’amministrazione comunale incontra i cittadini per il nuovo piano comunale. Ecco i territori più idonei

BORGO A MOZZANO – Partecipazione, ascolto e trasparenza: sono questi i tre assi portanti dell’amministrazione Andreuccetti, ribaditi anche in occasione dell’ultimo incontro pubblico con la cittadinanza, voluto dal sindaco e dalla giunta per accompagnare la futura approvazione in consiglio comunale del nuovo regolamento per l’installazione di impianti di telecomunicazioni, ossia del piano delle antenne. Sono stati infatti molti i cittadini che, lo scorso 21 agosto, hanno partecipato all’incontro di presentazione del regolamento, la maggior parte di Diecimo, dato che i piani di sviluppo presentati a oggi dalle diverse società di telefonia riguardano soprattutto quella porzione di territorio.   “Abbiamo ritenuto fondamentale organizzare un’occasione di incontro e divulgazione con i cittadini – spiega Patrizio Andreuccetti, sindaco di Borgo a Mozzano -. Visto l’elevato numero di richieste dei gestori di telefonia relative allo sviluppo della propria rete, in particolare riferito al nuovo segnale “5G”, lo scorso 13 aprile abbiamo deciso di avviare le procedure per dotare il nostro Comune del Piano delle antenne,…

- di Redazione

Economia Circolare, ecco il finanziamento per realizzare un centro del riuso a Fornaci di Barga

FORNACI –  Nascerà nel comune di Barga un centro del riuso: un modo per rendere il territorio ancora più sensibile e attento alle tematiche ambientali e promuovere ancora di più la strategia rifiuti zero. Parola di amministrazione Campani che ha ottenuto i fondi – pari a 12.500 euro, provenienti da Ato Toscana Costa – per dare vita a questo spazio del riuso, da realizzare nei pressi del Centro di raccolta Chitarrino a Fornaci di Barga. Il progetto complessivo prevede un importo di 25 mila euro: oltre al contributo ottenuto, 5mila euro saranno stanziati dal Comune, mentre la parte restante sarà finanziata da Ascit. “Vogliamo migliorare ancora i livelli di raccolta differenziata del nostro territorio – spiegano la sindaca, Caterina Campani e l’assessora all’ambiente, Francesca Romagnoli -.  L’obiettivo è quello di offrire alla cittadinanza un importante polo di riferimento dove il rifiuto può andare incontro a una nuova vita. Il nuovo centro vuole diventare un vero e proprio laboratorio da cui diffondere la cultura del riuso e i…

- di Redazione

Inaugurati gli interventi sulla strada forestale tra Rocca e Piano della Rocca

PIANO DELLA ROCCA – Inaugurati stamani, 26 agosto, gli interventi realizzati sulla strada forestale tra Piano della Rocca e Rocca. Questa mattina Patrizio Andreuccetti, sindaco di Borgo a Mozzano, gli assessori all’urbanistica Rosetta Viviani e ai lavori pubblici Danilo Cristofani, il consigliere comunale Alessandro Profetti e numerosi cittadini, si sono infatti ritrovati a Rocca, da dove sono partiti per una suggestiva passeggiata nel verde e nei boschi, lungo il tratto forestale rinnovato.   Molti gli interventi realizzati finanziati da fondi Psr, ossia contributi europei transitati dalla Regione Toscana e approdati sul territorio borghigiano. Un grande lavoro di collaborazione tra enti che ha portato alla messa in sicurezza della strada forestale, al suo miglioramento funzionale, con il ripristino delle normali condizioni di transito di mezzi agricoli e forestali, così da facilitare anche le operazioni selvicolturali. Migliorie che hanno interessato una viabilità comunale per un tratto di circa mille metri e che rappresentano un esempio di opera di ingegneria naturalistica in quanto…

- di Redazione

Il GAL MontagnAppennino ascolta il territorio in vista della nuova Strategia LEADER 2023/2027.

BORGO A MOZZANO – Il nostro GAL MontagnAppennino si appresta a redigere la nuova Strategia LEADER 2023/2027 e inizia dalla prossima settimana il fitto calendario di incontri rivolti all’ascolto del territorio. Gli eventi che il GAL MontagnAppennino propone sono spazi conviviali di ascolto del territorio, APERIGAL, eventi che coinvolgono i partecipanti in tre tempi: il tempo dell’ascolto e della conoscenza, il tempo della parola e della partecipazione e infine il terzo tempo, il tempo della conversazione e della convivialità. Gli incontri saranno tutti in presenza e resteranno aperti al contributo di tutti i cittadini. Si comincia con l’incontro pubblico in programma a Cutigliano, in Piazza Catilina, il 30 agosto alle ore 18:30, per proseguire con Pistoia, presso la Sala Terzani della Biblioteca San Giorgio, il 4 settembre alle ore 16:30; al Casinò Municipale di Bagni di Lucca il 6 settembre alle 18:30; a Buti nella Sala di Bartolo, il 7 settembre alle 18:30; al Centro civico di Camporgiano l’11 settembre alle…

- di Redazione

Gestione incendi: l’Unione dei Comuni della Mediavalle impegnata nella tutela e salvaguardia del territorio

BORGO A MOZZANO – Gestione e prevenzione incendi: numeri importanti per l’Unione Comuni Mediavalle del Serchio, impegnata in prima linea nella tutela e salvaguardia del territorio. Sono numerosi infatti gli interventi AIB (AntIncendi Boschivi) realizzati sul territorio di competenza dell’Unione in questo ultimo anno: un campo di azione vasto e diversificato che va dalle pinete di Viareggio al crinale appenninico, con superfici boscate di migliaia di ettari, dalla macchia mediterranea alle faggete al confine con i prati-pascolo (oltre ai 5 Comuni della Mediavalle – Barga, Bagni di Lucca, Borgo a Mozzano, Coreglia Antelminelli e Pescaglia -, l’Unione interviene anche a supporto dell’area lucchese, Lucca e Piana, e della Versilia, inclusi anche il parco regionale delle Alpi Apuane e il parco regionale di Migliarino e San Rossore). Nel corso del 2022, per quanto riguarda il solo territorio dell’Unione, sono stati registrati 20 incendi boschivi, per un totale di circa 220 ettari coinvolti, che hanno richiesto l’intervento di personale tecnico, rappresentato da 8…

- di Redazione

Fornovolasco, si riqualifica la mestaina “Papini” con i fondi del PNRR

FABBRICHE DI VERGEMOLI – Un importante intervento di recupero, tutela e valorizzazione di un manufatto votivo, piccolo ma di grande valore per tutta la comunità. Con oltre 37 mila euro di risorse dal PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza), il Comune di Fabbriche di Vergemoli riqualifica la mestaina “Papini”, antica cappella dedicata al culto contenente un’icona religiosa, collocata sul ciglio della strada aderente ad un fabbricato a picco sul torrente Turrite – proprio alle porte della frazione montana di Fornovolasco. L’intervento – a cura dell’architetto Laura Panzani – è mirato al riuso adattivo e all’adeguamento funzionale, strutturale ed impiantistico del bene culturale, ai fini della rigenerazione e salvaguardia. L’attuale stato di conservazione e manutenzione, infatti, è particolarmente critica e necessita di interventi immediati, quali: il rifacimento completo della copertura, il consolidamento della parte elevata della muratura portante, l’asportazione delle parti di intonaco presenti (fortemente deteriorate), il loro rifacimento, nonché la ripulitura completa della pavimentazione e delle parti in ferro.…

- di Redazione

Nel comune di Borgo a Mozzano attivi tre tirocini extracurricolari. Posizioni aperte per il servizio alla persona e gestione del territorio

BORGO A MOZZANO – Il Comune di Borgo a Mozzano cerca tirocinanti. Sono tre, infatti, i tirocini extracurriculari attivati dall’amministrazione borghigiana: due posti per il settore del servizio alla persona e assetto del territorio e uno per il servizio gestione del territorio. Per presentare la domanda c’è tempo fino alle 11 di sabato 9 settembre. I candidati devono essere residenti e/o domiciliati in Toscana e iscritti ad un Centro per l’impiego toscano, avere un’età compresa tra 18 e 59 anni ed essere cittadini italiani, comunitari o extracomunitari regolarmente presenti sul territorio italiano. Possono partecipare alla selezione le persone inoccupate o disoccupate. Ciascun tirocinio avrà la durata di tre mesi, per un totale di 30 ore settimanali, e si svolgerà presso gli uffici del Comune. È previsto un rimborso spese mensile di 500 euro lordi. I tirocinanti nel servizio alla persona e assetto del territorio affiancheranno i dipendenti comunali nella gestione delle attività di collaborazione con gli uffici, nell’accoglienza dei cittadini, nel…

- di Redazione

Camporgiano e Villa Basilica: dal PNRR risorse per le scuole di musica

FABBRICHE DI VERGEMOLI – Sono un patrimonio culturale e sociale prezioso, centro di aggregazione per i giovani e punto di riferimento imprescindibile per la vita di comunità le scuole di musica. Camporgiano e Villa Basilica, grazie alle risorse del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza), hanno voluto implementare e rafforzare l’attività di questi importanti presidi artistici del territorio destinando 6 mila euro al miglioramento e all’incremento dei servizi ricreativi: iniziative, eventi, manifestazioni. Nell’intervento sono comprese le spese per l’affitto e l’allestimento di spazi e locali in cui si svolgeranno le attività programmate, per materiali e forniture e per la direzione artistica. Rientrano, infine, nel contributo le spese per il compenso agli artisti, ai relatori, agli ospiti e il rimborso spese per le locali bande musicali. Nello specifico, le scuole di musica coinvolte nel progetto sono la Società Filarmonica “P. Mascagni” di Camporgiano e il Gruppo Musicale “D. F. Martini” di Villa Basilica. Si tratta di scuole permanenti della durata…

- di Redazione

Galli e Baldini (Lega): “Valle del Serchio: servizio dialisi affidato a soli infermieri? Situazione da chiarire in modo ufficiale.”

BARGA – “Abbiamo letto con disappunto ed apprensione quanto denunciato su una testata online da una dottoressa che rivela come nella Valle del Serchio chi ha necessità di essere sottoposto a dialisi pare venga seguito esclusivamente da infermieri e non da personale medico (addirittura sembrerebbe che i pazienti debbano firmare una sorta di liberatoria in tal senso – affermano Giovanni Galli e Massimiliano Baldini, Consiglieri regionali della Lega – Ancora una volta, dunque, la Sanità territoriale risulterebbe fra le più penalizzate dalla disastrosa gestione del delicato settore da parte della coppia Giani-Bezzini -proseguono i Consiglieri – Appureremo, comunque, se si tratta di un CAL, ovvero un Centro a cui accedono dializzati meno impegnativi dal punto di vista assistenziale che quindi possono essere seguiti da personale infermieristico, oppure se realmente vi sia una colpevole carenza di medici e quindi forzatamente si ricorra esclusivamente ad infermieri. Peraltro, anche se fosse una soluzione temporanea, invitiamo l’Asl competente ad attivarsi immediatamente, qualora, come detto non…

- di Redazione

Fratelli d’Italia: questione dialisi. “No all’assistenza di serie B per le aree interne”

BARGA – “Nel silenzio più totale delle istituzioni del territorio, come succede quando ci si è già arresi, avvengono nuove limitazioni di servizi all’Ospedale San Francesco di Barga. Il progetto dialisi CAL, acronimo di Centro di Assistenza Limitata, annunciato dall’Azienda Sanitaria già nel marzo del 2022 – che già limitava la presenza del medico nefrologo solo al mattino e, a distanza da Lucca, il pomeriggio – viene ulteriormente limitato con la presenza del medico solo due giorni a settimana. Almeno così si legge nel documento informativo che viene fatto firmare ai pazienti prima di sottoporsi al trattamento di emodialisi, a partire dall’11 agosto scorso.” Lo dichiarano Vittorio Fantozzi, Vice Capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio Regionale della Toscana, l’esponente di Fdi di Castelnuovo Garfagnana, Elena Picchetti, e i circoli di Fdi della Mediavalle Garfagnana. “Non ci è sfuggito il modulo che la Asl sottopone ai dializzati, chiedendo loro di firmare una liberatoria in cui si dice che saranno sottoposti a…