Politica ed amministrazione

- di Redazione

Ecco il bando di acquisizione alloggi del comune di Barga

BARGA – La Regione Toscana ha destinato proprie risorse finanziarie per aumentare il patrimonio abitativo di edilizia assegnata da bando comunale attraverso l’acquisto di abitazioni già costruite disponibili alla vendita, offrendo la possibilità ai comuni di avere a disposizione alloggi sociali in tempi brevi. Questa misura è in piena armonia con gli obiettivi delle politiche territoriali della Regione Toscana ed in particolare con la necessità di limitare l’utilizzo di ulteriore suolo a fini edificatori e insediativi. Il Comune di Barga, come rende noto l’Assessore alle Politiche Abitative, Sabrina Giannotti, ha quindi proceduto ad approvare lo schema di manifestazione di interesse da pubblicare sul proprio sito istituzionale al fine di ricercare eventuali proprietari di immobili con le caratteristiche richieste dalla determinazione regionale: gli alloggi dovranno corrispondere ad un intero fabbricato o ad una porzione di fabbricato costituito da almeno 4 alloggi, gestibile autonomamente senza gravami condominiali con autonomia funzionale rispetto all’uso delle parti comuni, dovranno inoltre essere completamente ultimati, liberi da…

- di Redazione

Barga ricorda le vittime della Arandora Star

BARGA – Barga ricorda le vittime dell’Arandora Star, domani, venerdì 2 luglio, in occasione del suo 81esimo anniversario. Le celebrazioni, volute dall’Amministrazione Comunale, si terranno alle ore 17,30 sulla terrazza del Museo Stanze della Memoria, accanto al Comune, dove verrà deposta una corona di alloro alla targa commemorativa in ricordo di questo tragico evento nel quale persero la vita anche dei cittadini barghigiani. Il 2 luglio ricorre infatti l’anniversario dell’affondamento dell’Arandora Star, la nave da crociera britannica che 81 anni fa fu silurata da un sommergibile tedesco mentre era in viaggio da Liverpool verso il Canada, carica di internati civili italiani tra i 17 e i 65 anni. L’imbarcazione portò con sé negli abissi 800 vittime, tra cui si contarono anche 22 persone originarie di Barga o legate alla cittadina per vincoli familiari.

- di Redazione

Incendi, dal 1 luglio vietato accendere fuochi in tutta la Toscana

TOSCANA (FONTE TOSCANA NOTIZIE) – Scatta da giovedì 1 luglio e si concluderà martedì 31 agosto il periodo a rischio per lo sviluppo e la propagazione di incendi boschivi in tutto il territorio toscano. Nei due mesi è vietato l’abbruciamento di residui vegetali e qualsiasi accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all’interno di aree attrezzate. Lo annuncia la Regione Toscana ricordando quanto siano importanti i comportamenti corretti che ciascun cittadino deve tenere per evitare l’innesco di un incendio forestale e anche in caso di avvistamento di un principio di incendio. Chi dovesse vedere l’inizio di un incendio è importante che lo segnali tempestivamente al numero verde 800.425.425 della Sala operativa regionale antincendi boschivi o al 115 dei Vigili del Fuoco. La pagina istituzionale AIB Antincendi Boschivi è all’indirizzo https://www.regione.toscana.it/emergenza-e-sicurezza/speciali/aib-antincendi-boschivi Sempre per garantire la massima rapidità d’intervento, la Regione ha confermato il progetto di prevenzione proposto dal Cvt, il coordinamento che riunisce le principali…

- di Redazione

Nuove deleghe assegnate nell’ amministrazione comunale di Barga

BARGA – La Sindaca Caterina Campani formalizzerà ufficialmente lunedì prossimo, 28 giugno, alcune modifiche relative alle deleghe alla luce anche dell’ingresso in Consiglio Comunale nel gruppo di maggioranza del consigliere Filippo Lunardi. “Ho ritenuto – spiega la Sindaca Campani – di modificare alcune deleghe. Lo sport sarà materia inserita all’interno della Giunta che affiderò all’Assessore Lorenzo Tonini che già si occupa di Istruzione e Trasporti. All’Assessora Francesca Romagnoli andrà invece la delega all’Urbanistica. Considerato che siamo in fase di partenza del nuovo Piano Operativo che vede un collegamento diretto con le Politiche Ambientali e dello Sviluppo Economico, ho ritenuto necessario avere un’unica regia a livello di Assessorato, premesso che ci sarà ovviamente un coinvolgimento di tutta la giunta, del gruppo consiliare oltre che un confronto con la minoranza su questo atto di programmazione significativo per l’amministrazione. Per quanto riguarda invece il consigliere Filippo Lunardi avrà una delega per la valorizzazione delle produzioni agricole locali; questo è uno dei temi che…

- di Redazione

Uniti per Gallicano: “il sindaco evita il confronto e le risposte”

GALLICANO – All’attacco del sindaco di Gallicano David Saisi il gruppo di opposizione Uniti per Gallicano che lo accusa di essere veloce a sfuggire  ed evitare risposte adeguate a domande politiche.  “Di fronte alle nostre richieste di cosa volesse fare l’Amministrazione per rilanciare il tempo prolungato nella Scuola Secondaria (progetti, iniziative, nuovi corsi, nuove idee e investimenti mirati), il nostro “leprotto” se ne lava le mani e cosa fa? Fa rispondere alla Dirigente Scolastica dell’ I.C. di Gallicano con una lettera che certo non risponde alla nostra interpellanza, in quanto non é suo compito, affrontare il tema politico della questione.” Secondo Uniti per Gallicano non affrontare i problemi, rientra nelle caratteristiche del primo cittadino.  “Già un’altra volta il nostro Sindaco fece rispondere ad altri (vedi impianti sportivi), quando la responsabilità politica di ciò che non funziona o necessita di adeguamenti è sua e solo sua.  Abbia il coraggio di fronte all’opinione pubblica di dire veramente quello che pensa, sempre che abbia…

- di Redazione

Emergenza urgenza, servizi assicurati nonostante forte carenza di personale

TOSCANA (Fonte Toscana Notizie) –“Nel sistema sanitario dell’emergenza-urgenza, come in altri settori chiave, vi è una pesante carenza di medici ed è un tema serio con cui tutte le Regioni stanno facendo i conti. In Toscana abbiamo varato misure urgenti, la continuità del servizio è garantita”. A dirlo è l’assessore alla sanità, Simone Bezzini, che fa il punto sul sistema dell’emergenza urgenza, presentando le misure varate dalla Giunta regionale, per fronteggiare la carenza di medici, un problema nazionale con ricadute anche sul territorio toscano. “E’ un problema strutturale – prosegue l’assessore – frutto delle scelte nazionali degli ultimi vent’anni, a partire da un’insufficiente programmazione dei posti nelle scuole di specializzazione, il cosiddetto ‘imbuto formativo’, dai vincoli alle assunzioni, dalla scarsità di risorse, ma anche di una ridotta attrattività del settore rispetto ad altri. Solo in Toscana ne mancano circa 200, ma il servizio è comunque garantito su tutto il territorio regionale”. “Abbiamo adottato – aggiunge – nuove misure concrete per…

- di Redazione

Le nuove tariffe sui rifiuti. Ecco un po’ di anticipazioni. Entro il 30 giugno l’approvazione in consiglio comunale

BARGA – Verso l’approvazione della nuova TARI nel comune di Barga. Da tempo si sa che ci saranno delle modifiche legate alle tariffe, in quanto anche il comune di Barga si dovrà adeguare alle nuove normative previste con la legge 147/2013. Fino ad ora il comune, andando in deroga alla legge stabilità 2014, ha sempre applicato le tariffe sui rifiuti non distinguendo tra quota fissa e variabile e la tassa è sempre stata vincolata ai metri quadrati di abitazioni e attività e solo e soltanto a quella. Una opportunità che in questi anni ha permesso di mantenere le stesse tariffe a tutti gli utenti. Dal 2021 però questo non è più possibile e per questo anche il comune di Barga applicherà per le nuove tariffe sia una parte di quota fissa ed una di quota variabile; sarà proprio la quota variabile ad avere un impatto diverso sulle utenze, siano esse domestiche che commerciali. Si pagherà di meno? Si pagherà di…

- di Redazione

Il bilancio di due anni di lavoro. Intervista con la sindaca Caterina Campani

BARGA – Sono passati ormai più di due anni da quando Caterina Campani è divenuta la prima sindaco donna di Barga. Non sono stati anni facili, condizionati come lo sono stati dal marzo 2020 dalla pandemia. A Caterina Campani chiediamo di farci il punto della situazione, il bilancio di due anni  partendo dalle cose buone e meno buone. Che cosa la lascia più soddisfatta e che cosa più insoddisfatta di questi due anni? “Indubbiamente dal punto di vista amministrativo da diversi mesi siamo stati condizionati profondamente dall’emergenza sanitaria. Sono però abbastanza soddisfatta di come è stata gestita l’emergenza. Naturalmente si può sempre fare meglio , ma davvero ci siamo impegnati tanto, io e tutto il gruppo consiliare, dagli assessori ai consiglieri della maggioranza, sia per la vicinanza alle persone che hanno contratto il covid ed alle loro famiglie, sia per il sostegno delle attività economiche e delle famiglie in difficoltà. Ritengo che è stato fatto un lavoro importante anche per…

- 2 di Redazione

La Libellula: “Il tunnel apuano più che un sogno è un incubo”

BARGA – Il movimento ambientalista La Libellula, impegnato in questi anni soprattutto per la lotta contro il progetto del pirogassificatore di KME, interviene oggi anche sulla vicenda del tunnel sotto le Apuane di cui sulla stampa provinciale si parla in questi giorni. Ecco il testo:   “L’idea del presidente Giani del tunnel sotto le Apuane meridionali per creare una direttissima Garfagnana-Versilia, se trasformata in un progetto reale, costituirebbe una grande opera dall’enorme impatto sugli ecosistemi apuani, già martoriati dall’escavazione del marmo; ennesima minaccia alle risorse idriche sotterranee di cui le Apuane costituiscono un’immensa riserva, vitale per i territori limitrofi. Pertanto più che un ‘sogno’ ci sembra un incubo male interpretato e molto vintage, che ci riporta al progetto del traforo della Tambura, in passato più volte annunciato come di imminente realizzazione dal sindaco di Vagli Mario Puglia, con l’appoggio dell’allora ministro alle infrastrutture Altero Mattioli. In questo momento di crisi ecologica e climatica in cui c’è un estremo bisogno di…

- 2 di Redazione

Simonini (Cambiamo!): “Scelta sbagliata il sito del palasport di Barga

BARGA – La decisione dell’amministrazione comunale di Barga, di ricostruire il palazzetto dello sport nello stesso luogo del precedente, fa discutere animatamente la popolazione del capoluogo, e soprattutto del vicinato circostante l’opera di cui si fa portavoce Simone Simonini, candidato Sindaco alle ultime amministrative, ed oggi coordinatore di Cambiamo! che la definisce una scelta sbagliata: “Sono stato a visitare il sito su indicazione di alcuni abitanti molto arrabbiati – ha dichiarato lo stesso Simonini – Quando si pensa, o si ripensa una città a misura di cittadino sicuramente questa scelta non è tecnicamente delle più logiche. Un’opera imponente ricostruita proprio dove non avrebbe dovuto essere fatta, sia per impatto dimensionale, soffocante per le abitazioni circostanti, sia per opportunità di collegamento e di sosta per la sua fruizione. Una struttura che sicuramente poteva essere costruita e resa più funzionale altrove, soprattutto in virtù delle attività che andrà ad ospitare. Ad esempio, si sarebbe sicuramente potuto staccare il palazzetto dalle abitazioni ripensando…

- di comunicato stampa

Il Consorzio 1 Toscana Nord ha ultimato i lavori per la messa in sicurezza del torrente Turrite

GALLICANO – Il certificato di regolare esecuzione, rilasciato dai tecnici proprio in questi ultimi giorni, ha sancito l’effettivo termine dell’esecuzione dei lavori di messa in sicurezza del torrente Turrite di Gallicano in loc. Campilato, svolti dal Consorzio 1 Toscana Nord, a quasi 10 anni dall’alluvione che colpì in maniera dirompente la Val di Turrite e causò diversi danni ai luoghi circostanti. L’Ente Consortile ha investito circa 850 mila euro, grazie ad un importante finanziamento del Ministero dell’Ambiente. E’ l’ultimo lavoro in ordine cronologico, quello che ha interessato la località di Campilato. Un intervento importante e decisivo che ha riportato in sicurezza tutta l’area che segna l’ingresso del torrente nell’abitato di Gallicano. Nell’ultimo tratto di lavori, dove il torrente Turrite compie una doppia curva, sono stati costruiti circa 300 metri di scogliera con utilizzo di massi ciclopici intasati in terra, non con calcestruzzo. L’opera ha un’altezza variabile di 4-5 metri e serve a proteggere il piede dell’argine dalle erosioni, materiali naturali…

- di Redazione

Avviso per infermieri da destinare alle Rsa, pubblicato sul portale di Estar

TOSCANA (Fonte Toscana Notizie) – E’ pubblicato da oggi, giovedì 17 giugno, sul portale di Estar (Ente per il supporto tecnico amministrativo regionale), un avviso di manifestazione di disponibilità, finalizzato alla costituzione di elenchi di personale infermieristico, da assumere a tempo indeterminato o determinato nelle strutture sanitarie e socio-sanitarie private (Rsa), che operano nell’ambito del servizio sanitario regionale. “Come segnalato da soggetti gestori, sindacati, sindaci e prefetti e come riscontrato anche dal monitoraggio delle Asl, siamo di fronte a una pesante carenza di personale infermieristico nelle Rsa – dichiara l’assessora al sociale Serena Spinelli -. Per fronteggiare la situazione stiamo mettendo in campo misure straordinarie, in modo da fornire strumenti, per garantire la continuità del servizio. La prima di queste è appunto l’avviso promosso da Estar, con il quale partiamo, fornendo un sostegno fattivo nella ricerca di personale, procedendo a verificare la disponibilità di infermieri per assunzioni a tempo determinato o indeterminato presso le strutture sociosanitarie private”. “E’ un intervento significativo che risponde ai…