Politica ed amministrazione

- di Redazione

Automedica, le preoccupazioni di Fratelli d’Italia. “C’è un preciso progetto per spostarla a Castelnuovo”

Come fratelli d’Italia Barga, Luca Mastronaldi esprime preoccupazione su alcune tematiche mediche, sulla quale, scrive, c’è un silenzio assordante e continue smentite dell’ASL che operò secondo lui non convincono: Ecco cosa scrive: “Già da qualche tempo, ad opera della ASL nord ovest in accordo con la dirigenza del servizio di emergenza territoriale 118 toscana nord ovest, c’è in progetto lo spostamento dell’automedica dall’ospedale di Barga a Castelnuovo, per sopperire alla carenza di medici, e spostare l’infermiere presso la Misericordia al puntio PET di Fornaci h24. Già da qualche mese, il medico sull’automedica di Barga non c’è, sia perché non ce ne sono a sufficienza per coprire tutti i punti PET, sia perché spesso viene impegnato in trasferimenti urgenti che necessitano il medico a bordoda ospedale a ospedale, spostando conseguentemente l’infermiere a Fornaci. Molti giorni al mese dalle ore 20 il medico è assente e quindi viene istituita l’ambulanza infermieristica a Fornaci. Ancora però il progetto, ovvero o spostamento dell’automedica da…

- di Redazione

Giani: “Tutto il Pnrr a disposizione sul sito della Regione

TOSCANA (Fonte Toscana Notizie) – Libero accesso alle notizie – risorse, missioni, bandi e progetti – che riguardano il Piano nazionale di ripresa e resilienza in Toscana. E’ attivo il sito www.pnrr.toscana.it, al quale chiunque può collegarsi per conoscere ‘in dati reali’ l’andamento del Pnrr nella nostra regione. “Ogni cittadino potrà conoscere lo stato dell’arte dei progetti legati all’uso delle risorse” commenta Eugenio Giani, che pochi giorni fa aveva preannunciato l’attivazione del sito. In primo piano così le missioni in cui è articolato il Pnrr,  i singoli progetti – geolocalizzati nella mappa della Toscana presente in pagina – e lo stato dell’arte complessivo di tutto ciò che riguarda il Piano in Toscana, inclusi comunicati stampa, video, materiale di approfondimento via via prodotto per singoli eventi. Il sito è in evoluzione, è un lavoro in continuo divenire, come del resto il Piano nazionale: si arricchirà di informazioni, dati e progetti di pari passo con l’evoluzione del Pnrr.

- di Redazione

A Ghivizzano c’è il consiglio comunale

A Ghivizzano  c’è il consiglio comunale convocato per il giorno venerdì 20 maggio alle ore 18.00 presso la sede comunale distaccata di Ghivizzano. All’ordine del giorno tra gli altri punti le Modifiche al Regolamento per l’istituzione e l’applicazione dell’imposta di soggiorno; Modifiche ed esenzioni per l’annualità 2022 sul Regolamento comunale per l’applicazione dei canoni patrimoniali; modifiche al Regolamento TARI; una Variazione al bilancio di previsione finanziario 2022 – 2024; il Riconoscimento di un debito fuori bilancio derivante da decreto ingiuntivo esecutivo; alcune interpellanze presentate dal gruppo consiliare Partito Democratico

- di Redazione

Con la lista di Massimo Betti sono 4 i candidati-sindaco a Bagni di Lucca

Con la presentazione della lista che sostiene Massimo Betti candidato a sindaco a Bagni di Lucca, possiamo dire che si completa così il quartetto dei contendenti alla poltrona di primo cittadino.   Saranno in competizione Massimo Betti, Paolo Bianchi, Annamaria Frigo e Paolo Michelini, attuale sindaco della cittadina termale. Sabato 14 maggio presso il Bar Serra, a Fornoli di Bagni di Lucca, Massimo Betti ha presentato agli elettori e alla stampa i componenti della lista che lo sostengono, lista che porta il nome di “Progetto Futuro”. Nella lista sono presenti rappresentanti di tutto il territorio comunale e senza dubbio degna di particolare nota  la presenza di Claudio Gemignani che nella scorsa tornata elettorale fu candidato a Sindaco anche contro Massimo Betti. Tanti i temi del programma elettorale della lista Progetto Comune; eccone alcuni come ha spiegato lo stesso Massimo Betti. All’incontro hnnoa partecipato un discreto numero di cittadini e nessun esponente politico a conferma che si tratta effettivamente di una…

- di Redazione

Manutenzioni e cura del territorio: Dal comune massimo impegno

BARGA – Visto il comunicato del capogruppo di Progetto Comune Feniello, l’Amministrazione Comunale ci tiene a ribadire che tutti I suoi componenti hanno la massima attenzione al territorio e ai cittadini, in un clima di ascolto e dialogo continuo. “Per le manutenzioni e pulizia del verde – spiega un comunicato – non si va certo dietro alle segnalazioni dell’ultima ora, ma vi è una programmazione precisa e puntuale ,che viene effettuata tenendo conto anche della realizzazione degli eventi sul nostro territorio” Il comune tiene poi a ribadire che, proprio nello spirito della maggiore attenzione alle manutenzioni ed alla pulizia del verde, quest’anno il lavoro, nonostante le ristrette risorse di bilancio,  è iniziato a  marzo con la pulizia di Parco Buozzi, le scuole, i parchi ed i giardini pubblici e ad oggi si sta rispettando, sottolinea l0’ente, i tempi, compatibilmente con gli eventi metereologici, essendo già partiti in alcune zone con il secondo taglio. Anche sulle piccole manutenzioni, in particolare per…

- di Redazione

Progetto comune: “Questa amministrazione fa viaggiare il comune alla minima potenza”

BARGA – “Come già avvenuto in precedenza, numerosi cittadini, si sono lamentati e si lamentano per il degrado in cui versa il nostro splendido Comune. Una macchina da corsa, una Ferrari, priva di autista e di idonea scuderia. Mancanza assoluta di una squadra attenta ai bisogni dei cittadini e del territorio. Come abbiamo già segnalato da anni la manutenzione ordinaria è inesistente e non programmata con la giusta periodicità.” Così il capogruppo di Progetto Comune Francesco Feniellp che torna alla carica appunto sulla manutenzione dei paesi del comune. Uno dei suoi cavalli di battaglia, “Questa situazione di degrado del paese – continua il capogruppo – dovuta alla mancata manutenzione e cura dei beni comuni, cosa che, da anni continuiamo a denunciare, ha portato Barga ad un degrado totale. Territorio in condizioni mai viste prima (parchi non curati – sfalcio dell’erba non eseguito regolarmente- panchine degradate e sporche- marciapiedi e strade con buche pericolose- piante poco stabili lungo le vie di…

- di Redazione

Al consorzio di bonifiche attrezzature di lavoro “green”

Prosegue il percorso di transizione ecologica intrapreso del Consorzio Bonifica 1 Toscana Nord. Per raggiungere l’obiettivo anche il coinvolgimento del personale  nel lavoro quotidiano: da alcuni  giorni gli operai del consorzio stanno svolgendo i loro compiti utilizzando nuovi strumenti di lavoro a impatto zero: decespugliatori, soffiatori e motoseghe alimentati a batteria. Niente più motori a scoppio e carburanti fossili per gli attrezzi da lavoro destinati alle manutenzioni di fossi e canali, ma solo energia verde in quanto le batterie che alimentano questi accessori vengono ricaricate grazie all’energia pulita fornita dai pannelli solari che sono presenti nelle sedi del consorzio di Bonifica . Si è trattata di una scelta rispettosa dell’ambiente, proposta dai dipendenti dell’Ente che con questa iniziativa hanno vinto un concorso di idee in cui sono stati invitati a suggerire all’amministrazione attività innovative e migliorative da applicare al loro lavoro.

- di Redazione

Marcucci: solidarietà a NoiTv

ROMA – “La stupidità dei no vax colpisce ancora. Grande solidarietà ed un abbraccio all’emittente televisiva lucchese NoiTv, vittima di comportamenti vigliacchi”. Lo afferma il senatore Pd Andrea Marcucci

- di Redazione

Paolo Bianchi in corsa a Bagni di Lucca alla poltrona di Sindaco

Con la presentazione della lista “Bagni di Lucca al centro” che sostiene Paolo Bianchi candidato sindaco di Bagni di Lucca, sono arrivate  a 4 le liste che si contenderanno la gestione di Bagni di Lucca nei prossimi anni. Con la presentazione della lista “Bagni di Lucca al centro” che sostiene Paolo Bianchi candidato sindaco di Bagni di Lucca, sono arrivate  a 4 le liste che si contenderanno la gestione di Bagni di Lucca nei prossimi anni. Il 12 giugno infatti gli elettori potranno scegliere il nuovo candidato a sindaco tra Bianchi, Betti, Frigo e Michelini. Intanto a Fornoli di Bagni di Lucca è stato presentato ufficialmente il logo che sosterrà Bianchi e il programma elettorale. La lista è sostenuta da vari movimenti tra cui anche il movimento ideato da Giovanni Toti rappresentato in provincia da Simone Simonini. Tra le novità di questa tornata elettorale a Bagni di Lucca inoltre, la notizia che Quinto Bernardi non sarà candidato a Sindaco come nel 2017,…

- di Redazione

Attacco no vax a Noi TV: la solidarietà di Mercanti e Puppa (PD)

LUCCA – «Esprimiamo piena solidarietà e vicinanza alla redazione di Noi Tv e al direttore Giulio Del Fiorentino per gli attacchi ricevuti da parte di gruppi no vax. Gesti vigliacchi e inaccettabili, più gravi se compiuti per intimidire chi svolge un ruolo di corretta informazione. Siamo certi che, come sempre, il lavoro dell’emittente lucchese continuerà all’insegna della professionalità e della libera espressione della libertà di stampa». Così Valentina Mercanti e Mario Puppa, consiglieri regionali PD, esprimono solidarietà alla redazione di Noi Tv per gli attacchi ricevuti da gruppi no vax.

- di Redazione

Consiglio comunale, l’opposizione perde due esponenti

BARGA – Una vera e propria rivoluzione quella che si è verificata  all’interno del gruppo consiliare di opposizione Progetto Comune guidato dal’0ex candidato a sindaco Francesco Feniello. Ieri la surroga delle dimissioni della consigliera Claudia Gonnella che dopo due anni di mandato ha lasciato per motivi personali e lavorativi che non le permettevano più di proseguire la sua attività in consiglio ed anche quella in seno alla commissione Pari Opportunità di Barga di cui faceva parte come consigliera di minoranza. Una decisione comunque, ha scritto nelle sue dimissioni, condivisa con il capogruppo Feniello. Claudia Gonnella in questi due anni, ha dimostrato attaccamento ed impegno alla vita istituzionale e politica ed ha svolto il suo lavoro in modo serio ed appassionato e di tutto questo la ringraziamo. Detto questo, da registrare però ben altri stravolgimenti nel gruppo. Al posto della consigliera uscente Claudia Gonnella è entrato il primo dei non eletti, ovvero Fabio Quintavalli, di professione avvocato, che però ha subito…

- di Redazione

In ricordo di Peppino Impastato

BARGA – Nell’anniversario della morte di Giuseppe (Peppino)  Impastato, ucciso da Cosa Nostra il 9 maggio del 1978, l’Amministrazione Comunale di Barga  stamani ha deposto un mazzo di fiori alla lapide che intitola al giornalista ed attivista italiano, membro di Democrazia Proletaria e noto per le sue denunce contro la mafia, il parco che si trova accanto a via Bartali. Parco che l’Amministrazione Comunale ha voluto dedicare  alla sua memoria nel 2013. A deporre il mazzo di fiori l’assessore Lorenzo Tonini.