Politica ed amministrazione

- di Redazione

Al via i lavori per migliorare la viabilità

BORGO A MOZZANO –  Proseguono i lavori per la riqualificazione della viabilità a Borgo a Mozzano. Molti, infatti, gli interventi che in queste settimane sono partiti sul territorio comunale: asfaltature, nuovi parcheggi e spazi destinati alla socialità, predisposti all’interno di un piano di lavori coordinato che punta a migliorare la vivibilità del territorio. Cantieri che hanno il duplice scopo di abbellire il territorio e di potenziarne la sicurezza. Nelle frazioni di Cune e Chifenti, infatti, sono partiti i cantieri per il ripristino della viabilità interrotta o rallentata a causa di movimenti franosi, finanziati con un investimento di quasi 500mila euro. Con la fine dei lavori sarà possibile raggiungere in sicurezza l’Osservatorio Astronomico di Monte Agliale, il Romitorio di San Bartolomeo e la Rocca del Bargiglio: luoghi simbolici e di grande attrattiva turistica e culturale. Al via anche i lavori per la realizzazione dei parcheggi a Domazzano e a Gioviano: due opere molto attese dai cittadini alle quali vanno ad aggiungersi…

- di Redazione

Proroga del divieto di abbruciamento dei residui vegetali, agricoli e forestali al 3 aprile

E’ stato prorogato al 3 Aprile (compreso ) il periodo a rischio per lo sviluppo di incendi boschivi e il conseguente divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali su tutto il territorio regionale. La proroga di ulteriori giorni si è resa necessaria, visto il numero di incendi boschivi che si sono sviluppati sull’intero territorio toscano negli ultimi 10 giorni ed in previsione che le previsioni meteo a medio termine elaborate dal Consorzio LaMMA forniscono indicazioni di un possibile abbassamento del flusso atlantico con aumento della probabilità di pioggia solo a partire dal 30-31 marzo con a seguire un nuovo periodo caratterizzato da bassa probabilità di precipitazioni. Oltre al divieto di abbruciamento di residui vegetali, nel periodo a rischio il regolamento forestale della Regione Toscana vieta qualsiasi accensione di fuochi in bosco, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all’interno delle aree attrezzate. La mancata osservanza delle norme di…

- di Redazione

Alle materne del comune di Barga si impara anche all’esterno

BARGA – L’Amministrazione Comunale di Barga ha fatto un piccolo, ma importante investimento per migliorare la fruibilità degli spazi esterni delle scuole dell’infanzia del comune di Barga: con una spesa di circa 10 mila euro sono stati posizionati nuovi arredi da esterno per i giardini delle quattro Scuole dell’Infanzia: Barga, Fornaci, Filecchio e Castelvecchio Pascoli. Arredi speciali, che hanno una funzione in particolare, quella di favorire la didattica all’esterno: sono stati acquistati un piccolo orto rialzato, dove si possono veder crescere piccole piante e fiori, una cucina dove poter lavorare con i materiali che la natura mette a disposizione e un tavolino con le sedute a “ciocco” per i lavori di piccolo gruppo. “È arrivata la primavera, la stagione che permetterà ai bimbi delle nostre scuole dell’infanzia di tornare in giardino a giocare con un rischio minore di contagio – ha commentato  sui social la dirigente scolastica Patrizia Farsetti –  Lo spazio esterno  ė un ambiente di apprendimento, campo di…

- di Redazione

Si parla del comune di Gallicano questa sera su NoiTv

Il sindaco di Gallicano David Saisi è l’ospite della nuova puntata di “E’ Venerdi” in onda questa sera alle 21 su NoiTv. Per domande e commenti inviare sms o whatsapp al 360 1038330.

- di Redazione

Lotta alla plastica nelle scuole di Castiglione. Ecco le borracce donate dal comune

CASTIGLIONE DI GARFAGNANA – Questa mattina, accompagnati dalla Dirigente Scolastica Iolanda Bocci, i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale di Castiglione hanno  consegnato le Borracce donate dal comune a tutte le classi, al corpo insegnante e al personale ATA. “La parola d’ordine è sostenibilità, per un significativo passo in avanti verso la riduzione dell’utilizzo della plastica monouso, non solo all’interno delle scuole, ma anche in famiglia e nel tempo libero, con i bambini nel ruolo di testimonial d’eccezione. Con l’utilizzo delle borracce che vi sono state regalate oggi – sottolinea l’amministrazione,  contribuirete in modo importante alla riduzione dell’inquinamento causato dalle bottiglie di plastica: si stima che l’80% dei rifiuti presenti in mare sia costituito da plastica, di cui ben il 49% di plastica monouso, proprio quella delle bottigliette! Abbiamo la fortuna di vivere in un territorio ricco di sorgenti d’acqua, acqua buona che arriva ai nostri rubinetti portata dalla rete idrica”.

- di Redazione

Sillico connesso alla banda ultra larga

PIEVE FOSCIANA  – E’ stato scelto il borgo di Sillico nel comune di Pieve Fosciana , per presentare l’attuazione  dei lavori legati al progetto per portare connettività ad alta velocità anche in luoghi più marginali, geograficamente parlando. Oltre ai Sindaci Raffaella Mariani per San Romano e Francesco Angelini per Pieve Fosciana  era presente l’assessore regionale Stefano Ciuoffo accompagnato del Consigliere Regionale Mario Puppa. All’interno del suggestivo palazzo Carli si è svolto l’incontro aperto dal sindaco Angelini ed è stata questa l’occasione per sottolineare da parte dei presenti la notevole importanza  diavere un connettività ultra veloce soprattutto nei luoghi con maggiori difficoltà di collegamento. Per conto del ministero dello sviluppo economico e quindi della Regione, a portare la BUL, la banda ultra larga, in molti comuni della valle del Serchio è la Open fiber che ha già completato il servizio  nei comuni di Pieve Fosciana e San Romano; a breve seguiranno Camporgiano, Molazzana ed anche altri territori. Open Fiber è un…

- 6 di Redazione

Quasi terminati i lavori alla Rocca di Sommocolonia

SOMMOCOLONIA – Sono ormai arrivati a buon punto i lavori riguardanti la messa in sicurezza e la valorizzazione dell’antica Rocca di Sommocolonia il cui progetto prevede la realizzazione anche di un museo. Una operazione da 250 mila euro di cui 114 mila finanziati grazie al contributo previsto dalla regione nell’ambito delle “Città murate della Toscana” ed i restanti 136 mila coperti con fondi propri dal comune di Barga. Eseguiti dall’impresa edile ditta Luti Giuliano di Barga, siamo agli ultimi ritocchi, come ci ha fatto sapere l’assessore  ai lavori pubblici Pietro Onesti insieme alla sindaca Caterina Campani;  manca da ripulire il cantiere e realizzare alcune rifiniture per migliorare l’accoglienza e la funzionalità dell’area e l’obiettivo del Comune, anche se per il momento non c’è ancora la certezza, sarebbe quello di arrivare all’inaugurazione per il giorno del 25 aprile, data simbolica a Sommocolonia non solo perché qui si è combattuta l’unica battaglia della zona nella seconda guerra mondiale, quella del 26 dicembre…

- di Redazione

Caro bollette: il sindaco Giannini, giunta e consiglio dI Fabbriche di Vergemoli devolvono le indennità alla Misericordia di Borgo a Mozzano

FABBRICHE DI VERGEMOLI – Il recente allarme lanciato dal Governatore della Misericordia di Borgo a Mozzano Gabriele Brunini sul notevole rincaro dei costi energetici, che mettono perfino a rischio il proseguo di tante attività, ha raccolto la solidarietà e l’interesse pressoché unanimi del mondo politico e sociale. L’appello è stato finora raccolto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, da sempre sensibile alle istanze della Confraternita e, dall’Amministrazione comunale di Fabbriche di Vergemoli, dalla quale è arrivato il primo atto concreto a sostegno di questa situazione complicata. E’ stato lo stesso sindaco Michele Giannini a prendere l’iniziativa e a proporre a tutto il consiglio comunale e alla giunta, di devolvere in favore della Confraternita di Borgo a Mozzano le proprie indennità. L’idea ha raccolto l’unanime consenso e, nello specifico, saranno destinate alla Misericordia tutte le indennità del consiglio comunale per l’anno 2021, inoltre l’indennità del sindaco e di tutta la giunta del mese corrente. La cifra totale si aggira attorno ai…

- di Redazione

Un corso per la potatura dell’olivo

LUCCA – L’Istituto per la Documentazione sul Castagno e la Ricerca Forestale organizza, in collaborazione con il Dr. Massimo Giambastiani,  nel mese di aprile 2022, un corso di potatura dell’olivo Il corso, della durata di 8 ore, si articolerà su una lezione teorica che si terrà il giorno 1 aprile dalle ore 21 alle 23, seguiranno due lezioni pratiche in oliveti della lucchesia. Le lezioni saranno tenute da personale qualificato, con anni di esperienza nel settore della formazione agraria-forestale. Il costo del corso è di € 57, comprensivo di IVA e contributi previdenziali. Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.1 Per iscrizioni ed informazioni, Tel: 3494987532-3403852789 o email: mg.irflucca@libero.it www.irflucca.it

- di Redazione

Aumento delle risorse per il sociale e tariffe invariate: le linee guida dell’accordo sindacale del comune di Coreglia

COREGLIA – Aumentare la spesa per il sociale, per il sostegno alle famiglie in difficoltà, contrastare l’evasione fiscale e promuovere un pacchetto di azioni mirate ad alleggerire le tasse dei cittadini: sono questi i punti fondamentali dell’accordo sindacale che l’amministrazione comunale di Coreglia Antelminelli ha firmato con le sigle sindacali del territorio. Presenti al tavolo il sindaco, Marco Remaschi, Nicla Guidotti e Roberto Cortopassi (SPI CGIL provinciale), Mario Bonaldi (FNP-CISL Valle del Serchio), Giulio Baldacci (FNP-CISL Fornaci – Mediavalle), Maria Paola Berti (SPI-CGIL Mediavalle), Antonio Malacarne (UIL Area Nord Toscana), Massimo Santoni (FNP-CISL Toscana Nord), Maria Rosaria Costabile (CGIL Provinciale), Massimo Bani (CISL Toscana Nord), Giacomo Saisi (UIL Area Nord Toscana) e Guido Carignani (UILP UIL Provinciale). L’ACCORDO. L’obiettivo dell’amministrazione è quello di garantire e difendere il potere d’acquisto dei cittadini, con particolare attenzione alle fasce più deboli della popolazione. Rispetto al 2021, nel 2022 la spesa destinata al sociale sarà aumentata di circa 26mila euro, raggiungendo quota 176.860 euro.…

- di Redazione

Per la riqualificazione dell’area sportiva del Cancellone e delle scuole medie si spera nel PNRR

BARGA – Tra le opportunità che il comune di Barga vuole provare a perseguire, nell’ambito dei PNRR  nel settore della messa in sicurezza o la realizzazione di palestre scolastiche, ci sarebbero anche due interventi per la riqualificazione dell’area sprtiva sterna del Cancellone e delle scuole medie e della palestra stessa delle scuole medie. Il Comune ha approvato recentemente il necessario progetto definitivo, passo obbligatorio alla presentazione della domanda,  pIl primo progetto riguarda appunto la riqualificazione delle aree sportive all’aperto delle scuole medie di Barga. Il progetto definitivo predisposto dai tecnici del comune di Barga prevede una spesa complessiva di Euro 1.223.400,00. Nell’ambito delle solite opportunità del PNRR, è stato approvato anche  il progetto definitivo, e quindi presentata la richiesta, per la riqualificazione della palestra delle scuole medie in Barga; impianto che ha bisogno da un po’ di interventi. Anche in questo caso il progetto definitivo è stato predisposto dai tecnici del comune e prevede una spesa di 512 mila euro.…

- di Redazione

Barga celebra la Giornata Mondiale dell’acqua con due nuovi progetti

BARGA – Il 22 marzo si celebra la Giornata mondiale dell‘acqua (World Water Day), ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1992 prevista all’interno delle direttive dell’Agenda 21, risultato della conferenza di Rio. Due i progetti sull’acqua che l’Amministrazione Comunale sta portando avanti come illustrato dall’assessora all’Ambiente Francesca Romagnoli: la Casina dell’acqua e la mappatura delle fontanelle di acqua potabile sul territorio. Le Nazioni Unite, da 30 anni, celebrano questa ricorrenza con eventi in tutto il Pianeta: il filo rosso che li annoda nel 2022 è l’acqua di falda. Invisibile ma essenziale. Da qui il motto della giornata: “rendere visibile la risorsa invisibile”. “A Barga – spiega l’assessora all’Ambiente Francesca Romagnoli – questa giornata è quindi l’occasione per lanciare due progetti: la Casina dell’acqua che sarà installata grazie a Gaia spa, da dove si potrà prendere acqua naturale ma anche gassata, e un secondo progetto portato avanti con l’Osservatorio di valorizzazione e recupero di fontanelle di acqua potabile del territorio. Questo sempre nell’ottica di far conoscere…