Politica ed amministrazione

- di Redazione

Cura e manutenzione del verde privato che insiste su strade pubbliche. Il comune emette ordinanza. Si rischiano sanzioni.

BARGA – Possiedi terreni boschivi o comunque a verde che insistono sulle strade comunali. Bene, se non fai la pulizia e se non li tieni adeguatamente sicuri incorri in sanzioni. Lo prevede la nuova ordinanza del comune di Barga, la numero 69, per la manutenzione della rete stradale e vicinale di uso pubblico (Provvedimenti per la custodia e manutenzione dei fondi frontistanti la sede stradale ai fini della sicurezza). In ottemperanza di alcuni articoli del codice della strada, il comune ha emesso questo provvedimento che è stato preso per evitare che la crescita della vegetazione con rami, piante, siepi ed arbusti in genere arrivino oltre il ciglio stradale delle vie comunali, limitando la visibilità e la larghezza della strada e quindi creando problemi di sicurezza; ma anche perché la presenza di piante di alto fusto radicate al ciglio della strada con rami protesi sulla sede viabile può rappresentare, in caso di vento, neve o pioggia un grave pericolo per la…

- di Redazione

Ok della Provincia a progetto di manutenzione straordinaria del ponte sul torrente Lima. Lavori entro fine 2022 per 770mila euro

CHIFENTI – Il ponte sul torrente Lima che congiunge gli abitati di Chifenti (Borgo a Mozzano) e Fornoli (Bagni di Lucca) sarà presto oggetto di lavori di straordinaria manutenzione da parte della Provincia di Lucca che ha in gestione la struttura di proprietà della Regione Toscana trattandosi di un ponte che si trova sulla sr 445 della Garfagnana. In questi giorni, infatti, il presidente della Provincia Luca Menesini ha approvato un Decreto deliberativo che approva il progetto definitivo dell’intervento, nonché il quadro economico dei lavori che ammonta, complessivamente, a 770 mila euro di risorse regionali affidate all’ente di Palazzo Ducale. Il ponte attuale sul torrente Lima, finito di costruire nel giugno del 1953, sostituì il ponte di Fornoli che era stato distrutto durante la seconda guerra mondiale. Fu commissionato nel 1951 dall’Ufficio del Genio Civile di Lucca che all’epoca dipendeva dal Ministero dei Lavori Pubblici – Provveditorato alle Opere Pubbliche per la Toscana. L’opera è costituita da tre archi in cemento armato e da una travata in semplice appoggio che supera un…

- di Redazione

Espropri, ecco i costi approvati dal comune di Barga per i terreni

BARGA – Il comune di Barga ha approvato l’aggiornamento dei costi unitari per l’eventuale esproprio di terreni. Tenuto conto dei costi medi applicati dall’Amministrazione Comunale, sono così cambiati i costi unitari di esproprio delle aree e il costo unitario di realizzazione delle opere di urbanizzazione destinate ad uso pubblico e in particolare per le aree a verde pubblico e per quelle a parcheggio. Ecco gli importi: costo unitario di esproprio terreni € 10,00/mq; costo unitario per la realizzazione di parcheggi pubblici € 130,00/mq; costo unitario per la realizzazione di Aree e verde pubblico € 65,00/mq.

- di Redazione

A “Voler Bene all’Italia” Castiglione c’è!

Il 2 Giugno c’è “Voler Bene all’Italia” le giornate di orgoglio dei Piccoli Comuni.  Anche quest’anno aderisce il comune di Castiglione di Garfagnana e lo fa con un calendario ricco di eventi. “Grazie alla collaborazione delle Associazioni, e di tutti i volontari presenti sul territorio, mai come quest’anno possiamo offrire al turista e non un calendario con molte iniziative importanti realizzate sia nel Capoluogo che nelle Frazioni- dichiara Roberto Tamagnini con delega per il comune di Castiglione alle Politiche Culturali – Visite guidate alla scoperta del nostro Patrimonio storico culturale, il concerto delle Campane eseguito dal Campanari di Chiozza, la passeggiata al Castagno di Protofosco, la visita al museo permanente della Filarmonica Alpina a Castiglione, e al Museo di Arte Sacra, la mostra alla Torre dell’orologio e il Museo di San Pellegrinotti in Alpe. Castiglione di Garfagnana dimostra ancora una volta di essere un Comune ricco di eventi, capace di accogliere e offrire un’ampia offerta al visitatore che sceglierà il nostro Comune.…

- di Redazione

In ricordo della strage di Capaci

BORGO A MOZZANO  – Contro tutte le mafie, capaci di scegliere e impegnarsi. Alla scuola media Papa Giovanni XXIII è stata inaugurata oggi, lunedì 23 maggio, la targa in memoria di Francesca Morvillo, moglie del giudice Giovanni Falcone, uccisa trent’anni fa nella strage di Capaci. Un’occasione importante per parlare ai giovani e ai cittadini borghigiani della necessità di un mondo libero da tutte le mafie. La targa in ricordo di Morvillo arriva a conclusione di un percorso che gli studenti della scuola media hanno compiuto insieme agli insegnanti sulla legalità e sulla giustizia: un viaggio fatto di riflessioni, approfondimenti, dubbi e domande al quale i ragazzi e le ragazze hanno partecipato con entusiasmo e attenzione.  Alla cerimonia, oltre al sindaco Patrizio Andreuccetti e agli studenti, erano presenti il consigliere regionale Mario Puppa, il comandante della stazione dei Carabinieri di Borgo a Mozzano, Gennaro Matuozzo e una rappresentanza delle Polizia Municipale borghiana e dell’Associazione nazionale Carabinieri.

- di Redazione

Scuola, Fantozzi (Fdi): “L’assessore regionale Nardini intervenga, assieme agli uffici scolastici, per scongiurare la chiusura della scuola materna di Minucciano”

MINUCCIANO – “L’assessore regionale Nardini intervenga, assieme agli uffici scolastici, per scongiurare la chiusura della scuola materna di Pieve San Lorenzo, frazione di Minucciano, vittima dei tagli al personale, sarebbero gravi le ripercussioni sulle famiglie e sul tessuto sociale di questa comunità dell’Alta Garfganana” chiede il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, componente della Commissione Aree Interne. “E’ entrato in vigore, nella scuola d’infanzia ed elementare, l’obbligo dell’insegnamento dell’attività motoria ma l’ufficio scolastico provinciale e regionale non hanno previsto un aumento del personale per l’istituto dell’Alta Garfagnana che rischierebbe di provocare una differente distribuzione degli insegnanti. A farne le spese sarebbe la materna che, tra l’altro, si trova in un edificio rinnovato da pochi anni. Questo, infatti, è l’ulteriore paradosso. Nel paese della Garfagnana i bambini ci sono ma mancano le risorse per l’insegnante. E’ sbagliata una normativa che mette sullo stesso piano comuni montani con le grandi città, e così facendo si favorisce lo spopolamento delle aree montane…

- di Redazione

L’Asl: “La Cardiologia di Castelnuovo verrà potenziata e consolidata”

VALLE DEL SERCHIO –Non è previsto alcun spostamento della Cardiologia di Castelnuovo, che verrà anzi potenziata e consolidata. Lo evidenzia l’Azienda USL Toscana nord ovest in merito ad alcuni recenti interventi che esprimevano dubbi sul futuro del reparto. L’Azienda ribadisce di essere impegnata – insieme a Fondazione Monasterio e Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa – nel progetto “Proximity Care”, finalizzato a favorire il miglioramento dei servizi socio-sanitari nelle cosiddette “aree interne” della provincia di Lucca. L’obiettivo principale di questa iniziativa è quello di garantire una risposta qualificata di prossimità specialistica ai cittadini della Valle del Serchio. Il progetto prevede, quindi, uno sviluppo dell’assistenza ai pazienti cardiologici attraverso il potenziamento delle attività ambulatoriali e di consulenza specialistica, mantenendo a Castelnuovo la funzione operativa di Cardiologia e inserendola nella rete con le altre strutture omologhe dell’Azienda e con la Fondazione Monasterio.

- di Redazione

Progetto Comune: “Chiuderà la cardiologia della Valle del Serchio?”

BARGA –  Chiuderà il reparto di cardiologia? Se lo chiede il capogruppo di Progetto Comune all’opposizione a Barga. Francesco Feniello scrive che in questi giorni circolano voci: “Su una presunta riunione operativa avvenuta tra medici dell’azienda USL nord ovest per decidere il futuro della cardiologia di Castelnuovo;  la riunione sarebbe avvenuta per decidere lo spostamento del cardiologo e della cardiologia da Castelnuovo. Se questo fosse vero la sanità nella nostra zona verrebbe impoverita di un importante e necessario servizio al cittadino” Per questo Feniello chiede all’ASL ed anche al comune di Barga se è vero che è avvenuta questa riunione alla quale era assente solo un medico; se è vero che l’azienda USL è  intenzionata ad effettuare tale spostamento e se così quali sono i motivi di questa decisione “Se tale notizia fosse vera – continua – allora chiediamo a gran voce di non chiudere anche questo reparto cosi importante”. Feniello continua affermando che la sanità della Valle negli anni…

- di Redazione

Progetto Comune: “Lavori fatti? Soprattutto lavori non fatti”

Lavori fatti, ma soprattutto lavori non fatti. Così sottolinea il gruppo consiliare di opposizione Progetto Comune dopo la presa di posizione del PD di Barga sulle opere realizzate dal comune e su quelle che ancora devono essere cantiere o realizzate. “Forse la Sindaca Campani, nell’illustrare i lavori svolti e le criticità riscontrate, non doveva parlare solo del palazzetto dello sport e della gestione fallimentare per la sua realizzazione,  ma  anche indicare la mancata esecuzione dei lavori presso il Cimitero di Sommocolonia e quello di Castelvecchio previsti in un project financing. Più volte intervenuti sulla questione i consiglieri di Progetto Comune, sullo stato di abbandono in cui versano alcuni cimiteri nel Comune di Barga,  anche questa volta, mediante la presentazione di una mozione, segnalano al Sindaco e all’Assessore ai lavori pubblici lo stato in cui si trova il cimitero di Sommocolonia. Da anni presenta criticità dovute a mancanza di manutenzione e all’esecuzione di interventi necessari per prevenire i crolli dei loculi…

- di Redazione

Incontro PD Barga e Comune per la valutazione del lavoro svolto

BARGA – L’unione comunale del PD di Barga rende noto che sabato scorso, c’è stato un incontro fra la Segreteria dell’Unione Comunale del Partito Democratico e gli  Amministratori Comunali del PD. Scopo della riunione, valutare il lavoro fin qui svolto e mettere a punto le iniziative ed i progetti cantierati e cantierabili da portare a termine entro la fine della legislatura. Come rende noto un comunicato del PD: “La Sindaca Campani ha illustrato dettagliatamente tutti gli interventi e le iniziative che l’Amministrazione ha portato avanti non sottacendo alcuni aspetti critici che hanno impedito un lineare svolgimento relativo ad alcune opere, in particolare la realizzazione del nuovo Palazzetto dello Sport. Ci sono ancora due anni di Amministrazione e l’impegno dovrà essere massimo per dare nuove strutture e servizi alla nostra Comunità” La segreteria del PD ha invece evidenziato che, al netto delle difficoltà dovute a due anni di pandemia, sia auspicabile dare una maggiore e puntuale informazione dei lavori completati, dei…

- di Redazione

Gran Prix Centro Italia Mtb Giovanile: La soddisfazione dell’amministrazione comunale.

BARGA – Una grande festa per lo sport ed anche per il Comune di Barga. In due giorni la località lucchese ha ospitato quasi 400 biker. Dalla gara del sabato per Giovanissimi, a quella di domenica valida come quinta prova del circuito nazionale del Gran Prix Centro Italia Mtb Giovanile. La cittadinanza di Barga ha accolto con grande ospitalità, divertimento e curiosità questa due giorni. La gara di mtb doveva essere anche un richiamo importante per far conoscere la splendida cittadina della Media Valle del Serchio. Molto soddisfatta il Sindaco Caterina Campani intervenuta direttamente alla due giorni di mtb: “Come ho detto sabato, è stato un piacere per Barga aver ospitato questa due giorni. Mi sono anche divertita molto a vedere all’opera giovani biker, che ci hanno messo tanto impegno e tanta passione, riuscendo a mettere in evidenza il vero aspetto di queste gare. Lo stare insieme, divertendosi. Questa è una grande opportunità anche da un punto di vista turistico, con un…

- di Redazione

Scuola, Rischio accorpamenti, chiusure e sovraffollamenti nelle aule, il Consiglio regionale approva all’unanimità mozione

FIRENZE – Il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità una mozione proposta da Mario Puppa (PD)  “In merito alle criticità degli organici di diritto delle scuole anche in relazione alla recente introduzione della classe di concorso dell’educazione motoria”. L’atto consiliare invita la giunta regionale ad “Attivarsi nei confronti del Governo, coinvolgendo l’Ufficio Scolastico Regionale e  avanzando la questione anche in Conferenza delle Regioni, al fine di evitare una riduzione delle classi autorizzate sulle aree periferiche e interne ed il conseguente ricorso a classi sovraffollate nei centri più grandi del territorio regionale, valutando, a tal fine, un aggiornamento dei criteri e dei parametri per la formazione delle classi e per l’assegnazione del corpo docenti di cui al d.p.r. 81/2009  tenendo conto della necessità di mantenere una adeguata dotazione organica, anche alla luce dell’introduzione dell’insegnamento delle Scienze motorie e sportive nella scuola primaria e dell’eventuale creazione di ulteriori classi di concorso”. «La recente introduzione della classe di concorso dell’educazione motoria – spiega Puppa –…