Politica ed amministrazione

- di Redazione

Vanessa siamo noi. Un progetto contro la violenza sulle donne

Tre mesi fa Vanessa Simonini, una giovane donna residente nel Comune di Gallicano, veniva strappata all’affetto dei suoi cari e degli amici da un gesto di violenza terribile ed incomprensibile.Oggi, in nome di quella ragazza forte ed impegnata nel volontariato, nasce un progetto di informazione, sensibilizzazione ed aiuto contro la violenza sulle donne, un fenomeno ancora troppo presente nella nostra società, anche se spesso invisibile ad un primo sguardo.Il progetto Vanessa siamo noi verrà presentato giovedì 4 marzo alle ore 21 presso la Sala Guazzelli di Gallicano, alla presenza del sindaco Maria Stella Adami, degli Assessori provinciali Gabriella Pedreschi e Mario Regoli e del Vice presidente della Regione Toscana Federico Gelli.Sarà un modo per ricordare Vanessa e richiamare i giovani al rispetto reciproco ed al rifiuto di qualsiasi forma di coercizione o abuso nei rapporti interpersonali.

-

Rfi si impegna ad aumentare il parco rotabile della Lucca-Aulla

Più locomotori e carrozze sulla Lucca-Aulla: parola di Rete Ferroviaria Italiana. Un impegno che i rappresentanti di Rfi hanno assunto, nel corso di un incontro che si è svolto questa mattina a Roma, di fronte all’assessore ai Trasporti della Provincia, Silvano Simonetti. Il vertice – nato sulla scorta delle sollecitazioni del territorio e in risposta all’interrogazione parlamentare dell’on. Mariani sui disagi dell’utenza della linea Lucca-Aulla – , è stato convocato dal sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, Bartolomeo Giachino e ha visto la partecipazione,dell’assessore Simonetti, dell’on. Mariani, dell’a.d. di RFI, Michele Mario Elia (che aveva ricevuto la delega anche dall’ad di Trenitalia, Soprano) e della Regione Toscana, ente coordinatore del tavolo voluto dall’amministrazione provinciale sui disagi ferroviari del territorio.I problemi sollevati sono quelli che, nelle scorse settimane, sono stati evidenziati nel corso delle varie riunioni, promosse dalla Provincia: la manutenzione dei treni, la puntualità delle corse, la pulizia dei convogli e la sicurezza. Rfi ha garantito l’ampliamento del parco rotabile diesel…

- di Redazione

Marcucci: Il 2012 anno delle celebrazioni di Giovanni Pascoli

La proposta del parlamentare nel corso della visita di Enrico Rossi alla casa del Poeta a Barga: “Programma di appuntamenti culturali e restauro del borgo di Caprona”. “Il 2012 sarà l’anno di Giovanni Pascoli, a 100 anni dalla morte. Un importante programma di celebrazioni culturali legate alle attività del grande poeta dovrà essere condiviso dal Ministero dei Beni culturali, dalla Regione Toscana , dalla Provincia di Lucca e dal Comune di Barga”.Lo ha proposto il senatore Andrea Marcucci (PD), in occasione della visita di Enrico Rossi, candidato presidente del centro sinistra alle prossime elezioni regionali, a Casa Pascoli a Barga.“Nelle prossime settimane in collaborazione con i più importanti docenti di letteratura italiana- ha proseguito il parlamentare- presenteremola proposta di insediamento di un comitato nazionale per le celebrazioni. Contemporaneamente dovrà proseguire il restauro della casa di campagna dove il poeta visse dal 1895 fino al 1912. Il periodo trascorso nella valle del Serchio coincide con una produzione poetica particolarmente importante: basti…

- di Redazione

La guida “Nella valle del bello e del buono”. Bellandi: “Un successo”

La guida “Nella Valle del bello e del buono” , portata a termine nel mese di dicembre dalla Comunità Montana Media Valle del Serchio, in collaborazione con il Gambero Rosso è stato il frutto di un lavoro arduo,ma molto sentito. Parola dell’assessore al Turismo dell’Ente Montano, Rolando Bellandi che con questa iniziativa editoriale, recentemente presentata anche al BIT di Milano, ha voluto ancora una volta, portare alla ribalta della cronaca la Valle del Serchio, con le sue bellezze artistiche, storiche ed enogastronomiche. Grazie a questa iniziativa ed al suo successo Bellandi ha poi deciso l’organizzazione al centro congressi del Ciocco di Castelvecchio Pascoli, nei giorni 7 e 8 marzo, di un workshop con giornalisti e operatori del settore, per conoscere più da vicino il territorio e dare così nuovo impulso alla promozione turistica della vallata.Dasempre impegnato con la Comunità Montana nella valorizzazione del territorio, ha convinto un’importante testata come il Gambero Rosso, ad affrontare un progetto nuovo, che oltre all’enogastronomia,…

- di Redazione

In comune gli studenti del progetto Comenius

cuole in visita nel nome della pace. Ricevute a Palazzo Pancrazi, sede del Comune, le scuole che collaborano con l’ISI di Barga nel progetto Comenius. Studenti e insegnanti sono arrivati nella nostra cittadina dalla Grecia, Finlandia, Polonia, Germania, Slovenia, Lituania. A fare gli onori di casa per l’Amministrazione Comunale l’assessore all’Istruzione, Renzo Pia, e il consigliere con delega alla Cultura, Giovanna Stefani. Dopo i saluti di rito di tutte le scuole è stato l’assessore Pia a spiegare lo spirito dell’iniziativa: “avere qui scuole provenienti da ogni parte d’Europa è l’occasioneper lanciare da Barga un messaggio di pace e conciliazione. Nei giorni scorsi erano qui da noi i soldati americani arrivati da Camp Darby, oggi studenti e docenti di sette nazioni. Barga è insomma sempre più internazionale, capace di ospitare e unire tante anime diverse”.Già da vari anni, l’ISI di Barga partecipa al progetto Comenius finanziato dall’Unione Europea e anche per quest’anno le scuole barghigiane stanno lavorando con i colleghi di…

- di Redazione

Parte con tre milioni di euro il progetto per la valorizzazione delle rocche e fortificazioni della Valle del Serchio

3 milioni di euro per l’avvio della prima tranche del progetto per il recupero e la valorizzazione del sistema delle Rocche e delle Fortificazioni della Valle del Serchio. Non si tratta di investimenti di poco conto quelli che sono stati ufficializzati oggi pomeriggio a Borgo a Mozzano presso la sede della Comunità Montana della Media Valle dove è stata siglato l’accordo tra le due Comunità Montane di Garfagnana e Media Valle del Serchio ed il direttore generale di Arcus (società legata al Ministero che opera come strumento di intervento a sostegno dei beni culturali), Ettore Pietrabissa per l’erogazione della prima tranche di finanziamenti (pari a € 2.000.000).Il progetto generale (dell’importo complessivo di € 6.000.000) presentato congiuntamente dalle due Comunità Montane nel 2008 ed approvato nel2009, dietro l’idea e la spinta venuta dal sen. Andrea Marcucci al tempo del suo incarico come sottosegretario ai Beni Culturali, si presenta come un insieme organico di interventi strutturali sulle fortezze, sui borghi murati, sui…

- di Redazione

Ai nastri di partenza il progetto “Bacino Culturale della Valle del Serchio – Il sistema delle Rocche e delle fortificazioni”

E’ fissata per venerdì 19 febbraio alle ore 14,00 presso la sede della Comunità Montana a Borgo a Mozzano, la firma tra le due Comunità Montane, Garfagnana e Media Valle del Serchio, e del Direttore Generale di Arcus s.p.a. Dr. Ettore Pietrabissa, della Convenzione per l’erogazione della prima tranche di finanziamenti (pari a € 2.000.000) relativi al progetto di recupero del sistema delle Rocche e Fortificazioni in Valle del Serchio.Il progetto generale (dell’importo complessivo di € 6.000.000) presentato congiuntamente dalle due Comunità Montane nel 2008 ed approvato nel 2009, si presenta come un insieme organico di interventi strutturali sulle fortezze, sui borghi murati, sui castelli e sui ponti medievali e prevede unfinanziamento congiunto di Arcus s.p.a. (una società legata al Ministero che opera come strumento di intervento a sostegno dei beni culturali), della Fondazione Cassa Risparmio di Lucca e della Fondazione Monte dei Paschi di Siena.Grande è la soddisfazione espressa in merito dal Presidente della Comunità montana della Media Valle,…

- di agipress

Il Prefetto di Lucca in visita nella Media Valle del Serchio

Maurizio Maccari, Prefetto di Lucca, ha visitato questa mattina la Media Valle del Serchio analizzando i problemi dell’area con i sindaci dei comuni che fanno capo alla Comuità montana ed Oreste Giurlani, presidente dell’Uncem toscana (che reppresenbta 14 Comunità montane, 5 Unioni speciali di comuni e160 comuni montani)..Incontro molto positivo perchè ha consentito agli amministratori di far conoscere le esigenze dell’area al Prefetto e per questi di prendere nota di una situazione che riguarda un’area della provincia di Lucca.Prendendo la parola Giurlani ha ringraziato il Prefetto per la disponibilità dimostrata nell’incontrare gli amministratori locali ed ha apprezzato il giudizio positivo espresso dallo stesso Prefetto nei confronti delle Comunità montane, giudicate un vero e proprio punto di riferimento per gli enti locali e le popolazioni.“Al Prefetto – ha detto Giurlani – ho chiesto anche se può intervenire per ottenere dal Governo la firma dell’ordinanza per erogare le somme urgenti stabilite in seguito agli eventi alluvionali del dicembre scorso”.Tutti i presenti hanno…

- di Redazione

Approvato il bilancio di previsione 2010

(nella foto l’assessore al Bilancio Vittorio Salotti)È stato approvato nella seduta consiliare di martedì 9 febbraio il bilancio di previsione per il 2010-2012.Ormai è diventata un’abitudine vista la sempre maggiore incertezza economica, ed anche questo è un bilancio partorito non senza difficoltà per l’incertezza dei trasferimenti statali che verranno accordati in questi anni e per la sempre maggiore difficoltà di reperire altri fondi.Il Comune di Barga prevede di avere entrate per 19milioni e 221mila tra trasferimenti statali, alienazioni di beni di proprietà, recupero crediti, mutui. Tolte le spese per le funzioni generali e di amministrazione e per la polizia municipale, il restante andrà per 2 milioni al capitolo Scuola e per altri 2 milioni alle voci Territorio e Ambiente; 296mila euro saranno destinati alla Cultura e ai Beni Culturali, 48 mila allo Sport e 49 mila al Turismo mentre per le gestioni di Viabilità e Trasporti lo stanziamento è di 717 mila euro, per il Sociale di 727mila e per…

- di Redazione

Nel giorno del ricordo

Tante iniziative a cura dell’Amministrazione Comunale di Barga per celebrare il “Giorno del ricordo”, la data dove in Italia si celebrano le vittime delle Foibe e gli esuli italiani scacciati da Tito dall’Istria e dalla Dalmazia.Il momento clou ieri mattina con l’inaugurazione del nuovo parcheggio intitolato a Don Francesco Pockaj, in via del Sacro Cuore. Una intitolazione simbolica come ha spiegato il primo cittadino di Barga, Marco Bonini, perché il 10 febbraio è il Giorno del Ricordo e Don Francesco arrivò a Barga proprio da Fiume. Fu uno dei tanti sacerdoti dell’Istria e della Dalmazia che, per evitare l’incarcerazione e forse anche la morte, abbandonarono quei luoghi di tragedia trovando rifugio ed accoglienza nella Diocesi di Pisa: “Era per la nostra Amministrazione doveroso dedicargli in questo giorno una nuova opera che si trova proprio nelle immediate vicinanze della chiesa e dell’Oratorio del Sacro Cuore ai quali Don Francesco ha dedicato lavita – ha detto Bonini durante la cerimonia – Tanto…

- di Redazione

Nella valle del bello e del buono. Ecco la guida del Gambero Rosso

Una guida del Gambero Rosso sulla valle del SerchioRaccontare un viaggio in una Toscana diversa come fosse un romanzo. Descriverne gli scorci da cartolina, ma anche drammi e tragedie patite dalla Storia, i centri dell’accoglienza e del buon gusto a fianco dei luoghi del dolore e della sofferenza.Giovedì 11 febbraio la guida “Nella Valle del bello e del buono” è stata presentata in prima nazionale a Firenze (ore 11.30 presso il Consiglio Regionale della Toscana, Sala Affreschi).È un’opera nuova, sotto molti aspetti, la guida edita dal Gambero Rosso in collaborazione con la Comunità Montana Media Valle del Serchio, Apt Lucca, Garfagnana Ambiente e Sviluppo e con il patrocinio della Provincia di Lucca e della Camera di Commercio, in questi giorni nelle librerie di tutta Italia a 10 euro. Perché Irene Arquint, l’autrice, racconta e ti fa entrare nei luoghi cari a Puccini, Pascoli e all’Ariosto, ma non dimentica diraccontare i drammi dell’emigrazione verso i paesi anglosassoni e i giorni tragici…

- di Redazione

Si spengono i monumenti per “M’illumino di meno”

Con il patrocinio e la promozione della comunità montana della Media Valle del Serchio, anche i comuni di Barga, Coreglia, Borgo a Mozzano e Fabbriche diVallico, aderiranno simbolicamente alla sesta edizione di “M’illumino di meno”, la Giornata del Risparmio Energetico lanciata dalla popolare trasmissione radiofonica Caterpillar, in onda su RAI Radio 2. La campagna, è iniziata il 4 gennaio con la partenza di una torcia a energia pulita che viaggerà per l’Italia, sul modello del tragitto della fiaccola olimpica, alla ricerca di punti di rifornimento a fonti rinnovabili (sole, vento, acqua, calore della terreno o biomasse), per giungere fino a Roma e “accendere” la festa del 12 febbraio.Proprio il prossimo 12 febbraio sarà il momento clou della manifestazione con inizio alle 18.Come rende noto l’assessore all’ambiente della Comunità Montana, Cristina Benedetti, nei quattro comuni della Media Valle, alle 18 di venerdì 12 febbraio, simultaneamente si spegneranno alcuni monumenti. Si tratta per quanto riguarda il comune di Barga del teatro dei…