- di Redazione

Valle del Serchio, oggi i casi sono 23

VALLE DEL SERCHIO- Oggi l’ASL comunica per il nostro territorio  23 nuovi casi positivi. Si sono verificati in questi comuni: Bagni di Lucca 1, Barga 2, Borgo a Mozzano 5, Camporgiano 1, Castelnuovo di Garfagnana 2, Castiglione di Garfagnana 3, Coreglia Antelminelli 2, Fabbriche di Vergemoli 1, Gallicano 4, Piazza al Serchio 2.  Sempre in Valle del Serchio risultano a stamani eseguiti  279 tamponi molecolari e 25 test rapidi. Sono guariti con oggi altri otto pazienti. Le vaccinazioni:   Vaccinazioni complessivamente effettuate: 7.480 prime dosi e 2.758 seconde dosi; la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 61%.  

- di Redazione

In aiuto del Banco Alimentare il progetto “catena del freddo” dei Lions

TOSCANA – Martedì 30 marzo alla presenza di Marco Busini Governatore del Distretto Lions 108 La, di Eugenio Giani Presidente della Regione Toscana e di Stefania Saccardi Vice Presidente della Regione Toscana, sono stati consegnati i primi 7 pozzetti congelatori alle associazioni caritatevoli ed il primo camion frigo al Banco Alimentare. La consegna di questo primo lotto di strumenti per la catena del freddo, rientra nel progetto distrettuale dei Lions  a sostegno del Banco Alimentare, per contrastare la grave crisi socio economica in corso. È prevista la fornitura di altri 3 mezzi frigo e ulteriori 73 pozzetti congelatori. “La catena del freddo – racconta Quirino Fulceri Presidente del Lions Club Garfagnana – ci permetterà di aumentare di oltre il 30% i generi alimentari donati alle famiglie bisognose. Come Lions Club Garfagnana abbiamo da subito aderito a questa importante iniziativa i cui benefici si vedranno nei prossimi mesi. Il primo pozzetto, dei due che avremo a disposizione grazie ai fondi raccolti,…

- di Redazione

Sr 445, arriva il finanziamento regionale per concludere i lavori in località Acquabona

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Buone notizie per i comuni di Gallicano e Castelnuovo di Garfagnana e per i cittadini di tutta la Valle del Serchio: grazie a un ulteriore finanziamento regionale di 500mila euro, infatti, i lavori per il ripristino e la messa in sicurezza della sr 445 in località Acquabona,  potranno finalmente concludersi. l nuovo finanziamento è stato deliberato dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore alle infrastrutture Stefano Baccelli. Le risorse saranno assegnate alla Provincia di Lucca, che potrà così portare a termine l’intervento. “La sr 445 – ricorda Baccelli – è stata interessata nel 2014 in località Acquabona, nei comuni di Gallicano e Castelnuovo di Garfagnana, da un’importante frana, che ne ha compromesso l’utilizzo a lungo. Dopo anni di lavori e disagi per il traffico, questo nuovo investimento regionale permetterà la conclusione dell’opera di consolidamento del versante del monte. In questo modo la strada potrà finalmente essere considerata completamente in sicurezza.  Secondo il cronoprogramma che ci è stato comunicato i lavori…

- di Redazione

#Coronavirus: in Valle oggi i casi sono 11

VALLE DEL SERCHIO – Come riporta l’ASL Toscana Nord Ovest, i casi di positività nuovi riscontrati con oggi sono in Valle del Serchio 11 e si sono verificati nei comuni di Bagni di Lucca 2, Borgo a Mozzano 1, Castelnuovo di Garfagnana 1, Coreglia Antelminelli 2, Fabbriche di Vergemoli 1, Piazza al Serchio 1, Pieve Fosciana 1, San Romano in Garfagnana 2. Per quanto riguarda la Valle, i tampoini eseguiti sono stati così suddivisi:  176 tamponi molecolari e 27 test rapidi; Numero di guarigioni: 16. Vaccinazioni complessivamente effettuate: 7.252 prime dosi e 2.645 seconde dosi; la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 57%. Si sono registrati in provincia di Lucca 4 decessi : uomo di 94 anni dell’ambito territoriale di Lucca;  uomo di 85 anni,  uomo di 67 anni e donna di 79 anni dell’ambito della Versilia. Si ribadisce che spetterà all’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva al Coronavirus questa come le altre morti “con…

- di Redazione

Vaccino anti Covid, le faq sull’elevata fragilità

TOSCANA – Per rispondere alla domande più ricorrenti da parte delle persone con elevata fragilità e/o con gravi disabilità in fase di registrazione e prenotazione del vaccino Moderna, al momento dedicato alla loro categoria di riferimento, la Regione Toscana ha predisposto alcune faq, che riportiamo di seguito e che saranno a breve pubblicate sul sito regionale. Chi rientra nella categoria dell’elevata fragilità? Con “elevata fragilità” si intendono le persone “estremamente vulnerabili” con patologie, incluse nelle aree di patologia Categoria A e Categoria B (si vedano gli allegati al testo), e le persone portatrici di disabilità gravi ai sensi della legge 104/1992 art. 3 comma 3, come da raccomandazioni ministeriali (Approvazione del Piano strategico nazionale dei vaccini per la prevenzione delle infezioni da Sars-CoV-2 ,costituito dal documento recante «Elementi di preparazione della strategia vaccinale», di cui al decreto 2 gennaio 2021, nonché dal documento recante «Raccomandazioni ad interim sui gruppi target della vaccinazione anti Sars-CoV-2/Covid-19» del 10 marzo 2021 – GU Serie…

- 1 di Redazione

Estremamente vulnerabili e disabili gravi, al via oltre 56mila sms personalizzati in base alla patologia

TOSCANA – In base alle raccomandazioni ministeriali del 12 marzo (GU), la Regione Toscana ha attivato modalità diverse per la vaccinazione, per tutti gli estremamente vulnerabili e i disabili gravi, che si sono registrati a oggi sul portale. I pazienti – che rientrano in patologie come patologia oncologica, malattie autoimmuni- immunodeficienze primitive, malattie neurologiche, trapianto di organo solido e di cellule staminali emopoietiche, diabete e altre endocrinopatie severe quale morbo di Addison, HIV estremamente vulnerabili e disabili gravi – vengono presi in carico direttamente da parte della Asl o della Azienda ospedaliero-universitaria o dai centri di riferimento, che già li conoscono e li hanno in cura e saranno contattati telefonicamente entro 15 giorni per la data di prenotazione della vaccinazione. Oltre 36.000 cittadini NON dovranno, quindi, prenotarsi sul portale. I pazienti, oltre 20.000, che rientrano nelle patologie, indicate nell’allegato B, hanno invece ricevuto direttamente il codice di prenotazione composto da 8 cifre, che dà loro la possibilità di prenotarsi direttamente…

- di Redazione

Asl sull’ospedale di Castelnuovo: tac di ultima generazione e impegno per reperire il personale

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – In merito al recente intervento del gruppo consiliare di minoranza di Castelnuovo Garfagnana, l’Azienda USL Toscana nord ovest evidenzia che il “Santa Croce” è tutt’altro che un ospedale dimenticato. L’attenzione dell’Azienda nei confronti di questa struttura ospedaliera è anzi evidente. Ne è una prova uno degli argomenti citati dall’opposizione: la presenza di una tac mobile da qualche giorno di fronte al presidio non è legata a qualche guasto, bensì all’installazione in corso di una nuova apparecchiatura di ultima generazione a 64 slides (quella precedente era a 16) per una spesa prevista di oltre mezzo milione di euro in 5 anni. Dunque, l’ospedale di Castelnuovo disporrà presto di una moderna Tac ad alto contenuto tecnologico, che rappresenta quanto di meglio possa offrire attualmente il mercato. La nuova macchina è infatti caratterizzata da alta velocità di acquisizione e ricostruzione ed è dotata di tutti i requisiti tecnologici avanzati e necessari. Per poter effettuare l’installazione, l’utilizzo di un mezzo…

- di Redazione

Coronavirus, i casi di oggi in Valle del Serchio e provincia

VALLE DEL SERCHIO – Oggi tanti casi in Valle del Serchio dove si è arrivati a 24. I comuni coinvolti sono Bagni di Lucca 2, Barga 2, Borgo a Mozzano 4, Camporgiano 1, Careggine 3, Castelnuovo di Garfagnana 4, Castiglione di Garfagnana 2, Coreglia Antelminelli 2, Gallicano 1, Minucciano 1, Pieve Fosciana 1, Villa Collemandina 1. Nella piana invece i casi di oggi sono 37 ed in Versilia 54. Degli otto decessi registrati nel territorio dell’ASL sette sono tra gli ospedali di Lucca e della Versilia (uomo di 83 e uomo di 71 anni dell’ambito territoriale di Lucca;  donna di 89 anni,  uomo di 74 anni, uomo  di 87 anni, donna di 87 anni e donna di 73 anni dell’ambito della Versilia) Si ribadisce che spetterà all’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva al Coronavirus questa come le altre morti “con Covid”: si tratta infatti, spesso, di persone che avevano già patologie concomitanti.   Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 440 (ieri erano 430), di cui  65 (lo stesso numero di ieri) in Terapia intensiva. All’ospedale di Lucca 117 i ricoverati, di cui 21 in Terapia intensiva. All’ospedale Versilia 105 ricoverati, di cui 12 in Terapia intensiva.    

- di Redazione

Coronavirus, oggi in Valle 11 casi nuovi.

VALLE DEL SERCHIO –  Oggi, come rende noto l’azienda sanitaria, i casi di coronavirus nella nostra Valle sono 11. I comuni coinvolti sono Bagni di Lucca 3, Barga 2, Borgo a Mozzano 1, Castelnuovo di Garfagnana 1, Castiglione di Garfagnana 1, Coreglia Antelminelli 1, Gallicano 1, Sillano Giuncugnano 1.  

- di Redazione

Coronavirus, in Valle oggi 17 casi nuovi

VALLE DEL SERCHIO – Oggi l’azienda sanitaria comunica che in Valle del Serchio i casi nuovi sono stati 17. I comuni coinvolti sono Bagni di Lucca 2, Barga 4, Borgo a Mozzano 3, Careggine 1, Castelnuovo di Garfagnana 3,  Castiglione di Garfagnana 1, Coreglia Antelminelli 1, Gallicano 1, San Romano in Garfagnana 1. Nel resto della provincia i casi sono 173 di cui 104 nella piana di Lucca con 42 casi nel solo comune di Capannori. Nella piana dunque una crescita importante di persone infettate. Nel territorio si è registrato anche un decesso, mentre per quanto riguyarda gli ospedali, all’ospedale di Lucca 84 i ricoverati, di cui 18 in Terapia intensiva; all’ospedale Versilia 118 ricoverati, di cui 12 in Terapia intensiva.

- di Redazione

Nasce il Distretto dell’economia civile della provincia di Lucca

LUCCA – Con un primo atto ufficiale – un decreto firmato in questi giorni dal presidente della Provincia Luca Menesini – nasce il Distretto di economia civile della provincia che, al suo interno, vede coinvolte istituzioni e sodalizi, associazionismo ed altri enti del territorio. Un documento che getta le basi per la creazione di una rete di collaborazione per mettere a sistema un lavoro di analisi e di riflessione per cercare di dare risposte concrete e mirate ad una crisi, aggravata dalla pandemia, che non tocca soltanto l’aspetto economico delle famiglie e delle imprese. Il Distretto intende promuovere un modello di sviluppo centrato sulla corresponsabilità, sul civismo e sulla sostenibilità economica e sociale. L’istituzione del Distretto è anche uno degli esiti del lavoro realizzato dal Tavolo di economia civile della provincia di Lucca, promosso da Caritas Diocesana e Legambiente – Ufficio Nazionale Economia Civile nel 2019. Il Tavolo ha realizzato un’attività di ricerca finalizzata a mappare i soggetti economici e del…

- di Redazione

Coronavirus, la situazione nel nostro territorio

VALLE DEL SERCHIO – Sono 14 i casi di coronavirus nuovi in Valle del Serchio secondo il bollettino ASL. Si sono registrati nei comuni di Bagni di Lucca 3, Barga 2, Borgo a Mozzano 1, Castelnuovo di Garfagnana 4, Coreglia Antelminelli 1, Fabbriche di Vergemoli 1,  Molazzana 1, Pieve Fosciana 1. Nella Piana sono stati 71 ed in  Versilia 69. Si sono registrati 9 decessi di persone residenti nel territorio aziendale di cui un uomo di 89 anni dell’ambito territoriale di Lucca;  uomo di 72 anni, donna di 72 anni, uomo di 91 anni e uomo di 77 anni dell’ambito della Versilia. Si ribadisce che spetterà all’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva al Coronavirus questa come le altre morti “con Covid”: si tratta infatti, spesso, di persone che avevano già patologie concomitanti.   Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 400 (ieri erano 397), di cui  56 (ieri erano 54) in Terapia intensiva. All’ospedale…