- di Redazione

Fiamme in un appartamento a Castelnuovo

Questa notte intorno alle ore 4:35 due squadre dei vigili del fuoco del comando di Lucca, distaccamenti di Castelnuovo Garfagnana e Pietrasanta, sono intervenute con 5 mezzi in via Giovanni Pascoli nel comune di Castelnuovo Garfagnana per l’incendio di un appartamento al terzo ed ultimo piano di una palazzina. Dalla sede centrale di Lucca è stata inviata in supporto anche un’autoscala. Le squadre dei Vigili hanno provveduto a domare l’incendio che ha interessato la cucina e una stanza adiacente. Nessuna persona è rimasta coinvolta, anche perchè nell’abitazione al momento dell’incendio non erano presenti i proprietari. Sul posto anche i Carabinieri e personale del 118. L’intervento è ancora in corso per le operazioni di messa in sicurezza, con la sola squadra di Castelnuovo rimasta presente sul posto.

- di Redazione

Incendio in un appartamento a Castelnuovo

CASTELNUOVO – Questa notte intorno alle ore 4,35, due squadre dei vigili del fuoco del comando di Lucca, distaccamenti di Castelnuovo Garfagnana e Pietrasanta, sono intervenute con 5 mezzi in via Giovanni Pascoli 30 nel comune di Castelnuovo per un incendio al terzo e ultimo piano di un appartamento in un edificio civile. Dalla sede centrale di Lucca è stata inviata in supporto anche un’autoscala con 2 unità. Le squadre  hanno provveduto all’estinzione dell’incendio che ha interessato la cucina e una stanza adiacente. Nessuna persona risulta coinvolta nell’evento, anche perché nell’abitazione al momento dell’incendio non erano presenti i proprietari. Sul posto anche i Carabinieri e personale del 118 allertato cautelativamente. L’intervento è ancora in corso per le operazioni di messa in sicurezza, con la sola squadra di Castelnuovo rimasta presente sul posto.

- di Redazione

A Moena per il ritiro della Viola dal 16 al 18 luglio

BARGA – Il Viola Club Barga e Alta Garfagnana organizza dal 16 al 18 luglio una gita al Viola Park di Moena in occasione del ritiro della Fiorentina. Sarà- anche l’occasione per visitare la Val Gardena, la Val di Fassa e la Val di Fiemme. Il viaggio, che comprende la mezza pensione ed ha un costo di 240 euro a persona (bambini sotto i 10 anni 150), è organizzato con la direzione tecnica di SB Travel della Autoservizi Biagiotti. Alla partenza del 16 luglio il bus effettuerà fermate a Castelnuovo, Gallicano, Fornaci, Piano di Coreglia, Borgo a Mozzano, Ponte a Moriano e Lucca per consentire l’accesso a tutti i partecipanti. Per prenotazioni ci si può rivolgere per il Viola Club Barga e Alta Garfagnana a Giuseppe Lenzi (3313654489); Vincenzo Cardone (3474314525); Valeria Belloni (3475003454).

- di Redazione

Guardia di finanza controlla distributori di carburanti: sanzioni per irregolarità in materia di comunicazione di prezzi

LUCCA – I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Lucca, a seguito di una mirata attività di analisi avviata ai fini del contrasto di pratiche commerciali scorrette e della vigilanza sulla disciplina dei prezzi, hanno individuato una platea di distributori stradali di prodotti petroliferi connotati da profili di rischio in ordine all’osservanza della normativa di settore. L’attività di polizia economico – finanziaria, originata sia dall’analisi di rischio della componente speciale della Guardia di Finanza in materia di esposizione e pubblicazione dei prezzi dei carburanti sia dalla valorizzazione degli elementi raccolti nel corso del controllo economico del territorio, si è concentrata, in particolare, sulla posizione di alcuni gestori di stazioni di servizio potenzialmente inadempienti circa le previste comunicazioni telematiche desumibili dall’Osservatorio prezzi carburanti. I successivi accertamenti condotti nelle scorse settimane dalle fiamme gialle di Lucca, Viareggio e Castelnuovo di Garfagnana nei confronti del ristretto nucleo di soggetti potenzialmente a rischio di irregolarità, hanno consentito di rilevare che il…

- di Redazione

Vetrina Toscana, al via le iniziativa in Valle del Serchio

VALLE DEL SERCHIO  – Sono ben 41 i ristoranti che hanno deciso di aderire ad una nuova iniziativa promossa da Confcommercio Lucca&Massa Carrara all’interno dei progetti di Vetrina Toscana. Una promozione del territorio che sarà suddivisa in due momenti, uno che partirà il 18 giugno e uno poi in autunno. I ristoratori della zona si sono riuniti qualche settimana fa per formare un nuovo gruppo del territorio coordinato da Gianni Dini, vice presidente provinciale di Fipe Lucca, e Alessandro Pineschi, nuovo membro del consiglio direttivo lucchese. Due rappresentanti territoriali che hanno portato da subito tante idee come la collaborazione con i produttori locali, quella con Slow Food, l’attenzione sulle sagre locali e sull’aumento dei costi. E il progetto di Vetrina Toscana che vedrà dal 18 giugno al 3 luglio i ristoranti aderenti consegnare ai propri avventori un voucher per ottenere sconti sulle attività che si possono svolgere sul territorio raggruppate sotto il marchio Garfagnana Experience, ideato dall’agenzia I viaggi di…

- di Redazione

Compriamo a Castelnuovo: primi giorni della lotteria. Ecco dove fare gli acquisti

CASTELNUOVO – Gli eventi estivi dell’associazione Compriamo a Castelnuovo si sono aperti con la Lotteria degli Acquisti. Il mese di giugno sarà caratterizzato dalla lotteria che mette i. Ogni negozio, bar, ristorante, parrucchiera o estetista aderente fisserà un minimo di spesa entro quale saranno rilasciati i biglietti, fino al 30 giugno, per partecipare alla lotteria. Primo premio un viaggio deluxe in Italia per due persone, mentre al secondo premio una spesa alimentare dal valore di 1500 euro nei Supermercati Carrefour Express e Market con insegna Baiocchi. Terzo premio sarà il popolare Folletto della Vorwerk, quarto premio un televisore da 55 pollici. Dal quinto al ventesimo estratto, ancora premi con i buoni acquisto da 100 euro emessi dall’associazione. Estrazione a metà luglio. Ecco l’elenco dei negozi dove si trovano i tagliandi. Bar, gelaterie, pasticcerie e tabacchi: Tabaccheria Paolini, La Bottega del Gelato, Gelateria Fuori dal Centro, Pasticceria Da Franco, In…Gelateria, Minibar, Caffè Ariosto, Antico Caffè Tognini, Divino Caffè, Bar Dal Pilone,…

- di Redazione

Commercio: la variante urbanistica non convince la categoria

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – L’ultimo consiglio comunale di Castelnuovo ha dato il via al procedimento per l’adozione di una variante urbanistica nella zona industriale del capoluogo. Nell’area, in cui è sorto da poco il nuovo stabilimento produttivo dell’Antica Valserchio, la variante porterebbe alla nascita di una zona commerciale con tre nuove attività commerciali in un’area di circa 1800 metri quadrati. Dopo le critiche espresse dal gruppo consiliare di minoranza, anche l’associazione Compriamo a Castelnuovo, supportata da Confcommercio Lucca&Massa Carrara, esterna le proprie perplessità dando un parere negativo all’operazione. «Come Confcommercio, a livello anche regionale, siamo sempre molto guardinghi verso l’apertura di nuove aree commerciali che ospitano la media distribuzione – dice il presidente Rodolfo Pasquini – si tratta comunque di una delocalizzazione dal commercio presente e vivo nel centro storico di Castelnuovo, ma certamente sofferente per tutto quello che è successo nel recente periodo. Inoltre, sul territorio insiste un centro commerciale naturale, rappresentato dall’associazione Compriamo a Castelnuovo, che ben individua…

- di Redazione

Nasce il coordinamento regionale dei Nuclei di protezione civile dell’Associazione Nazionale Carabinieri

FIRENZE Si è conclusa la fase di creazione ed ufficializzazione del coordinamento regionale dei nuclei di Protezione Civile Toscani appartenenti alla Associazione Nazionale Carabinieri. In seguito ad un lavoro di unificazione e coesione degli attuali nuclei di protezione civile ANC Toscani, il coordinamento denominato SECOV – Servizio Coordinamento Volontariato Toscana – ha visto i propri natali a marzo 2022 a Prato dove fu redatto lo statuto e firmato unanimemente l’atto costitutivo. Completate quindi le pratiche burocratiche ed il riconoscimento da parte della Regione Toscana con Decreto n.8781 del 11-05-2022, nei giorni scorsi si sono tenute presso la sede del Nucleo di Lucca le votazioni che hanno visto l’elezione del presidente e del consiglio direttivo. L’esito delle votazioni ha visto quindi costituirsi il primo consiglio direttivo del SECOV Toscana composto dai consiglieri Francesco Benesperi di Pistoia, Alessio Giani di Pontedera, Claudio Lo Bue di Prato, Giacomo Pantano di Firenze, Stefano Piram di Livorno, Salvatore Spitaleri di Fucecchio e presieduto da Maurizio…

- di Redazione

Il nuovo Questore di Lucca ha incontrato i Sindaci dei Comuni della Garfagnana

CASTELNUOVO – In un clima di cordialità si è svolto l’incontro tra il nuovo Questore di Lucca Dott. Dario Sallustio e i Sindaci dei Comuni della Garfagnana. Il Presidente Tagliasacchi anche a nome di tutti i Sindaci ha rivolto gli auguri di benvenuto e buon lavoro, illustrando le caratteristiche del territorio della Garfagnana, le sue problematiche ma anche le potenzialità che esprime nella fase post-covid. Tutti i Sindaci sono intervenuti presentando il proprio Comune e avanzando le richieste di un possibile decentramento di servizi amministrativi come il rilascio di passaporti che a seguito della Brexit sono richiesti anche per l’ingresso nel Regno Unito dove vive una consistente comunità con origini dalla Garfagnana. E’ stato inoltre evidenziato  l’importante ruolo svolto da questo territorio nell’accoglienza dei profughi ucraini. Il Questore ha ringraziato i Sindaci per l’invito elogiando questo territorio di cui desidera approfondire meglio la conoscenza, riconoscendone i forti tratti di identità territoriale e l’attaccamento della gente al lavoro e alla cura…

- di Redazione

Per sabato 11 giugno in Garfagnana due importanti eventi. Ecco quali

GARFAGNANA – Martedì 31 maggio, presso la sede dell’Unione Garfagnana, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di due importanti eventi organizzati  dall’Unione Comuni Garfagnana Sabato 11 Giugno. Il primo evento che è stato presentato si terrà al Parco dell’Orecchiella. Si tratta una giornata dedicata all’importanza della tutela e della valorizzazione della biodiversità, organizzata dall’Unione Comuni Garfagnana, in collaborazione con il Gruppo Orti Botanici e Giardini Storici della Società Botanica Italiana, la sezione Toscana della Società Botanica Italiana, la Società Toscana di Scienze Naturali, il Reparto Carabinieri Biodiversità di Lucca e l’Associazione Aquilegia, la giornata è articolata su due momenti: La mattina, presso il Centro Visitatori dell’Orecchiella, si svolgerà il convegno, “Studio e conservazione della biodiversità nel Parco dell’Orecchiella” volto a stimolare un momento di riflessione sullo stato dell’arte della conservazione della biodiversità del Parco. Diverse e approfondite le comunicazioni scientifiche dei ricercatori delle Università che negli anni hanno studiato gli aspetti naturalistici e floristici di questa importante area…

- di Redazione

Marcucci: dal DDL concorrenza grandi opportunità per la Valle del Serchio

ROMA –  “ Il disegno di legge concorrenza, appena approvato in Senato, conferma la regionalizzazione del settore idroelettrico e dà il via alle procedure di rinnovo delle concessioni scadute. L’idroelettrico gioca un ruolo strategico per la transizione e sicurezza energetica del Paese, rappresentando la 1a fonte rinnovabile per la generazione elettrica in Italia (40,7% vs. 21,3% del solare e 16,0% dell’eolico). L’idroelettrico assume ancora più rilevanza alla luce dell’attuale crisi energetica, rendendo il sistema più sicuro, resiliente e sostenibile. È evidente come questa svolta impressa dal ddl Concorrenza sia particolarmente importante per la Valle del Serchio”. Lo scrive il senatore Pd Andrea Marcucci. “La Regione Toscana- continua- anche attraverso il project financing o comunque attraverso il potere sostitutivo del ministro delle infrastrutture Giovannini, potrà ristabilire delle nuove concessioni con ricadute molto positive per il nostro territorio”.

- di Redazione

ASL Toscana nord ovest: in arrivo dalla Regione Toscana altri 28 milioni di euro. 2,4 milioni sono per l’ospedale di Castelnuovo

LUCCA  – Seconda tranche di finanziamenti ex art. 20 e cofinanziamenti  della  Regione Toscana per la ASL Toscana nord ovest approvati ieri 30 maggio dalla giunta regionale su proposta dell’assessore al diritto alla salute, Simone Bezzini. Si tratta di oltre 28 milioni di euro che vanno ad aggiungersi ai circa 33  milioni finanziati con la prima tranche. Gli interventi della seconda tranche prevedono investimenti per oltre 6 milioni a Carrara (adeguamento edilizio-architettonico e impiantistico del monoblocco), 5 milioni e 700mila euro a Pontedera (rifunzionalizzazione area intensiva dell’emergenza urgenza e abbattimento e  realizzazione di un nuovo padiglione destinato alle terapie intensive, rianimazione e blocco operatorio), quasi 7 milioni a Volterra (fabbricato ospedaliero terzo lotto), 1 milione e mezzo a Massarosa (casa della comunità), 2 milioni e 400 mila a Castelnuovo Garfagnana (nuovo distretto) e 6 milioni per la sostituzione di tecnologie sanitarie obsolete. “Questi altri finanziamenti – sottolinea Maria Letizia Casani, direttore generale della ASL Toscana nord ovest – ci permetteranno…