- di Redazione

Vivere Castelnuovo, al via i Centri Estivi del Comune di Castelnuovo e il bando per la concessione di contributi economici per la frequenz

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Il Comune di Castelnuovo di Garfagnana al fine di favorire la frequenza dei centri estivi, che si svolgeranno nel periodo compreso tra il 22 giugno e il 14 agosto, metterà a disposizione delle famiglie residenti significativi contributi economici. Gli stessi saranno spendibili presso tre strutture individuate attraverso uno specifico bando pubblico: Fattoria didattica “Lo Spaventapasseri”, Parco Giochi “Baby Looney Tunes” e Campo Estivo “Crazy Camp”. Si tratta di una grande opportunità per i bambini e ragazzi che potranno vivere, in totale sicurezza, esperienze formative e di socializzazione dopo questo duro periodo di isolamento forzato. Le strutture accreditate, che saranno coordinate dall’Amministrazione nel più ampio programma denominato “VIVERE CASTELNUOVO 2020”, hanno presentato progetti conformi alle normative di sicurezza e adatti a fornire svariati momenti di socializzazione a contatto con la natura, confrontandosi con diverse discipline sportive e con diversi appuntamenti formativi che arricchiranno le giornate. “Il contributo sarà concesso per un minimo di una settimana di frequenza…

- di Redazione

Punti prelievo di Lucca e Valle del Serchio:  si lavora per un graduale ritorno alla normalità

LUCCA –  Nel quadro di un graduale ritorno alla normalità dei servizi territoriali, a partire da lunedì 15 giugno 2020 in alcuni presidi distrettuali dell’Azienda USL Toscana nord ovest tornerà ad essere garantito anche l’accesso diretto ai prelievi. I responsabili di zona, di concerto  con la Direzione aziendale stavano già lavorando da alcune settimane ad un piano di ripristino dell’accesso diretto per i cittadini, da affiancare alle prenotazioni dei prelievi già raccolte. L’obiettivo dell’Azienda a partire da lunedì 15 giugno ma in maniera crescente nelle prossime settimane è infatti quello, sempre nel rispetto delle misure di sicurezza anti-Covid, di venire incontro alle esigenze degli utenti. Questo avverrà in tutti i territori attraverso alcune azioni di miglioramento già predisposte ed in fase di sviluppo: l’estensione dell’offerta grazie anche, in qualche caso, all’apertura di nuovi sportelli o alla collaborazione con le associazioni di volontariato distribuite capillarmente sul territorio; l’ampliamento della “finestra” dei prelievi (si sta lavorando ad anticipare l’orario di mezz’ora, d’accordo…

- di Redazione

Scuole: la Provincia al lavoro in vista della riapertura degli istituti a settembre

LUCCA – La Provincia di Lucca avvierà a breve un percorso di confronto sulla scuola in vista della riapertura a settembre degli istituti superiori di cui è competente, e per cui si attendono le linee guida del Ministero dell’istruzione che dovranno regolamentare l’afflusso degli studenti, il distanziamento fisico, la distribuzione dei ragazzi nelle aule e, più in generale, le norme di comportamento post covid 19 nell’ambiente scolastico, quindi riguardanti oltre che i ragazzi e i professori anche il personale amministrativo di segreteria e di supporto. Lo annuncia il presidente della Provincia Luca Menesini che coinvolgerà nel percorso l’Ufficio scolastico territoriale guidato da Donatella Buonriposi, tutti i dirigenti scolastici degli istituti superiori e i Comuni interessati. Un lavoro operativo, oltre che di confronto, che partirà dal monitoraggio che sta effettuando la Provincia di Lucca sugli spazi a disposizione, su quelli che potranno essere resi disponibili e, soprattutto, su quanti alunni per aula potranno essere ospitati in base alle indicazioni del Governo.…

- di Redazione

Prenotazioni: ripartito il Cup 2.0 per visite ed esami.

LUCCA – L’emergenza da Covid 19 è entrata nella fase tre e il sistema sanitario sta riprendendo la propria attività ordinaria. Uno degli aspetti più critici del post lockdown riguarda la ripartenza di visite specialistiche ed esami diagnostici, limitati ai casi urgenti e indispensabili nei mesi scorsi. I centri prenotazione in queste settimane di riavvio sono sotto pressione per smaltire le prestazioni arretrate e rimandate e per gestire le nuove richieste che nel frattempo si sono accumulate. Riattivato il Cup 2.0. L’Azienda USL Toscana nord ovest ricorda che è stato riattivato il portale regionale Cup 2.0 per prenotare visite ed esami. Il portale è raggiungibile al sito https://prenota.sanita.toscana.it/ via pc, tablet e telefonino. Le prestazioni nuovamente prenotabili sono già state portate a 1.059 (prima erano 158) per cui adesso è di nuovo possibile prenotare quasi tutte le tipologie di prime visite e di visite di controllo. Fanno eccezione gli esami che devono essere effettuati con i mezzi di contrasto (per…

- di Redazione

L’U.S. Castelnuovo apre le porte: diventa socio

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Hai sempre seguito i colori gialloblu dall’esterno e vorresti entrare a far parte attivamente della società della gloriosa Unione Sportive? Hai competenze e/o risorse che vorresti mettere a disposizione di un progetto sportivo per il bene del Castelnuovo e di tanti giovani? Diventa socio dell’U.S. Castelnuovo! E’ l’appello – invito che la società garfagnina, fondata nel lontano 1922, rivolge all’esterno, a tutte quelle persone che hanno a cuore le sorti del sodalizio o sono semplicemente curiosi o vogliosi di rendersi utile ad un movimento sportivo e sociale, per una maglia ma soprattutto per tanti giovani e giovanissimi. “Potrai così partecipare da protagonista alla vita sociale e alle scelte strategiche della nostra società, fare parte del consiglio direttivo e contribuire a gestire e portare avanti una storia lunga quasi 100 anni. Sostieni il nostro progetto che parte da un movimento giovanile composto da quasi 300 giovani e 13 squadre impegnate in tutta la regione. Un impegno gravoso…

- di Redazione

Riprendono le “Passeggiate domenicali in Garfagnana”

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Riprenderanno domenica 14 Giugno “Le passeggiate domenicali in Garfagnana” , la bella iniziativa curata dall’Associazione polisportiva Vis Movendi che , dopo la forzata bocciatura delle passeggiate nelle Frazioni del comune di Castelnuovo progettate per il Festival delle Frazioni , ripartirà con il consueto entusiasmo anche se con le dovute precauzioni dettate dalle attuali norme preventive vigenti. Le passeggiate programmate saranno 4 per 4 domeniche consecutive e tutte avranno in comune il punto di partenza (Castelnuovo G.) ed il punto di arrivo (Fortezza di Mon’Alfonso) ma ogni volta il tragitto intermedio sarà diverso con una tappa di passaggio sempre nuova e suggestiva . Altre belle novità saranno la presenza di una guida ambientale ,che condurrà il gruppo sui sentieri di mezza costa alla scoperta dei segreti dei boschi garfagnini, della loro rigogliosa natura e dei paesi che attendono alla fine delle storiche vie mulattiere , il Pic nic nelle ampie praterie di Fortezza di Mont’Alfonso che sarà…

- di Redazione

Verso il ritorno alla normalità. Riaprono da oggi i servizi Cup di Barga e Castelnuovo Garfagnana

BARGA –   L’Azienda USL Toscana nord ovest comunica che negli ospedali di Barga e Castelnuovo Garfagnana riaprono i servizi Cup per la prenotazione delle prestazioni e per il pagamento ticket (con bancomat e carte di credito). In particolare, a partire da oggi, lunedì 8 giugno, a Barga lo sportello Cup è aperto dal lunedì al sabato dalle ore 7.30 alle 13.15. A Castelnuovo l’orario è invece dalle 7.30 alle 13.30, sempre dal lunedì al sabato. Le attività di sportello verranno garantite seguendo tutte le necessarie norme di sicurezza, a partire dal distanziamento tra i cittadini

- di Redazione

Piazza Umberto chiusa: favorevole e contrari

CASTELNUOVO – La chiusura al traffico durante i weekend e giorni festivi di Piazza Umberto a Castelnuovo Garfagnana solleva da sempre pareri favorevoli e contrari. Per capire come si svolge qui un pomeriggio di un giorno festivo in tempo di coronavirus, siamo andati vedere Era il pomeriggio del 2 giugno e in effetti abbiamo notato la presenza di persone e visitatori anche, molti dei quali nuclei famigliari… alcuni di questi avevano in mano gli effetti di acquisti fatti nei negozi che avevano deciso di stare aperti. La piazza chiusa da anche l’opportunità soprattutto per i bar di poter mettere all esterno qualche tavolino in più, non ci sono dubbi che questa idea trova pareri positivi nei gestori Al momento l’amministrazione comunale sta vagliando anche altre possibili varianti di chiusura suggeriti dalla associazioni di categoria dei commercianti, un’idea potrebbe essere quella di chiudere al traffico la domenica ma solo dal primo pomeriggio per permettere ai turisti di transitare nel centro storico…

- di Redazione

Aiuti alimentari per 400 famiglie

CASTELNUOVO G. – Possiamo dire che l’idea, nata da alcuni cittadini castelnovesi di poter fare qualcosa per aiutare chi, a causa dell’emergenza coronavirus, ne ha più bisogno è alla fine diventata realtà concreta. Tangibile quanto importante Mercoledì 3 Giugno è arrivata in Garfagnana a bordo di alcuni mezzi del Gruppo Autieri d’Italia la prima parte  di una  fornitura di prodotti alimentari, di beni di prima necessità; il tutto  reso possibile  grazie all’accordo tra il Banco Alimentare e le associazioni che hanno preso in carico l’iniziativa che interessa tutti i comuni della Garfagnana: Come detto l’idea era nata da alcuni privati cittadini castelnovesi; promossa inizialmente  sulla pagina social “Guarda e ascolta”  e diventata  un progetto benefico e operativo al quale hanno aderito  anche tutti i sindaci della Garfagnana. Grazie al contributo di  cittadini aziende, enti e associazioni  il ricavato è stato di circa 30 mila euro; non solo, quanto raccolto è stato possibile farlo rendere per tre volte tanto,  grazie ad…

- di Redazione

Castelnuovo, i commercianti si ritrovano per ripartire

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Passato il lockdown, per le attività commerciali di Castelnuovo è arrivato il momento di pensare a come gestire i mesi estivi. L’associazione Compriamo a Castelnuovo, centro commerciale naturale di Confcommercio, organizza così l’assemblea dei soci per martedì 9 giugno, ore 20,45. Data l’emergenza sanitaria ancora in atto e l’alto numero di adesioni all’incontro, l’associazione ha chiesto ed ottenuto dal comune e dal Cefa Basket la possibilità di utilizzare il palazzetto dello sport del capoluogo per gestire l’assemblea in totale sicurezza. L’ordine del giorno prevede tre punti focali per il prosieguo delle prossime settimane. Si partirà dalla presentazione del bando comunale a sostegno delle imprese con l’assessore Ilaria Pellegrini che spiegherà l’entità della misura. Il bando, da 50mila euro, sarà aperto da giovedì 4 giugno fino al 22 giugno e le aziende che hanno una sede locale a Castelnuovo potranno parteciparvi ratificando le perdite avute nel periodo di restrizioni governative tra il 12 marzo e il 17 maggio…

- di Redazione

Mascherine gratuite, dal 5 giugno al via la distribuzione in edicola

BARGA – Dopo i volontari, dopo le farmacie arrivano gli edicolanti. Si potranno rititare qui dal prossimo 5 giugno le mascherine messe a disposizioen dalla regione Toscana. Ripartirà dunque dalle edicole, a partire da venerdì 5 giugno, la distribuzione delle mascherine gratuite per i cittadini toscani. Basterà presentarsi dal giornalaio con la tessera sanitaria per ritirare una prima tranche da 10 mascherine. Le edicole saranno fornite di una App che consentirà ai titolari, tramite smartphone, tablet o pc, di leggere la carta sanitaria. Entro la fine del mese di giugno sarà reso disponibile, sempre gratis e con le stesse modalità, il resto della fornitura che, sulla base delle disponibilità, sarà compresa tra circa le venti e le trenta mascherine a persona. L’accordo, promosso dalla Regione, è stato siglato dalle associazioni e dai sindacati dei giornalai e dai rappresentanti delle agenzie di distributori che hanno garantito il coinvolgimento della capillare rete di rivendite disseminate sul territorio. La Regione ringrazia gli oltre…

- di Redazione

Una proposta alternativa alla DAD nell scuole della Valle

Lo scorso venerdì 22 maggio in modo spontaneo e mediante un passaparola è nata una chat composta da genitori dell IC Gallicano con l’ intento di collaborare da subito con genitori di altri IC quali Barga, Castelnuovo, Coreglia. Lo scopo del gruppo è stato quello di confrontarsi sulla difficoltà della DAD, e condividere le enormi preoccupazioni sul futuro scolastico a settembre. Successivamente il gruppo ha prodotto una lettera dove venivano riportati i contenuti sopra esposti. Tale lettera è stata consegnata intanto a mano alla preside mercoledì mattina per informarla di questo “fermento”. In quella sede ci siamo prese l’ impegno di inviarle la lettera per via formale corredata delle firme dei genitori. La preside ha riferito di lavorare ad una proposta alternativa alla DAD in modo da ripartire già a settembre con la frequenza scolastica. A questo punto è importante raccogliere le firme di noi genitori, per sostenere una proposta alternativa alla DAD dando modo ai nostri figli …in sicurezza..  di…