Politica ed amministrazione

- di Redazione

Tariffe invariate e politiche contro l’emergenza abitativa: firmato l’accordo sindacale a Coreglia

Tariffe e fasce di esenzione invariate per i servizi a domanda individuale, una nuova figura socio-assistenziale in via di assunzione e una politica attiva contro l’emergenza abitativa: l’amministrazione comunale di Coreglia Antelminelli, guidata da Marco Remaschi, firma con le sigle sindacali l’accordo per il 2024. A siglare il documento sono stati il sindaco Marco Remaschi, Fabrizio Simonetti (CGIL Provinciale), Roberto Cortopassi(SPI-CGIL Provinciale), Andrea Giannecchini (FNP-CISL Toscana Nord), Mario Bonaldi (FNP-CISL Valle del Serchio), Giulio Baldacci (FNP-CISL Fornaci – Mediavalle), Maria Paola Berti (SPI-CGIL Mediavalle), Massimo Santoni (FNP-CISL Toscana Nord), Massimo Bani (CISL Toscana Nord), Giacomo Saisi (UIL Area Nord Toscana) e Guido Carignani (UILP UIL Provinciale). LA SPESA SOCIALE. Invariato, dunque, il capitolo di spesa rispetto al 2023 che torna ad attestarsi su oltre 173 mila euro. Anche per l’anno 2024, infatti, si proseguirà con il sostegno alle famiglie e ai cittadini, oltre che all’associazionismo locale che opera in ambito sociale. Al fine di dare ulteriore concretezza all’azione dell’amministrazione a…

- di Redazione

Ecco come chiedere i danni peer gli eventi meteo di fine ottobre

LUCCA – A seguito della delibera del Consiglio dei ministri dello scorso 5 dicembre con la quale si è disposta l’estensione degli effetti dello stato di emergenza, dichiarato sempre dal Consiglio dei ministri il 3 novembre, anche ai territori di Lucca e Massa Carrara, è stato prorogato il termine per presentare la domanda di risarcimento danni da parte di nuclei familiari e attività economiche e produttive che abbiano subito danni a causa degli eventi meteo che si sono avuti a fine ottobre. Il termine per presentare domanda è fissato per il 19 gennaio, come stabilito dal Commissario delegato che ha approvato l’ordinanza commissariale ‘Eccezionali eventi meteorologici verificatisi nel territorio delle province di Firenze, Livorno, Pisa, Pistoia, Prato, Massa Carrara e Lucca (Dcm 03/11/2023 – Ocdpc n.1037 del 5/11/2023). La presentazione delle domande di risarcimento dovrà avvenire esclusivamente via web, attraverso i formulari disponibili al link https://servizi.toscana.it/formulari/#/home Al formulario, sarà necessario allegare il modello che riguarda la tipologia di richiesta (modello B1 per i privati;…

- di Redazione

Approvato il progetto di fattibilità per l’ampliamento del parcheggio “Bernardini”

PIANO DI COREGLIA – Per Piano di Coreglia l’approvazione, da parte della giunta Remaschi, del progetto di fattibilità tecnico-economica per l’ampliamento del parcheggio “A. Bernardini”: un’opera strategica per la frazione più popolosa e motore economico e commerciale del comune.  Un’opera che darà secondo il comune risposte concrete ai residenti e alle attività commerciali: dopo la pedonalizzazione di piazza delle Botteghe, infatti, la necessità di realizzare nuovi stalli di sosta è molto avvertita dalla popolazione. L’amministrazione si è così attivata per trovare una soluzione, approvando intanto il progetto di fattibilità del nuovo parcheggio, contestualmente al termine dei lavori del nuovo parco inclusivo di Piano di Coreglia, che sarà inaugurato la prossima primavera.  Entro il mese di febbraio sarà firmato il preliminare di acquisto del terreno che consentirà l’immediata presa in possesso dell’area: i lavori consentiranno di realizzare ulteriori 24 posti auto e in questo modo il parcheggio dedicato alla memoria dell’ex sindaco Alberto Bernardini vedrà quasi raddoppiata la sua capienza.  “Piano di…

- di Redazione

‘100 anni insieme’: celebrato al Teatro Alfieri lo storico passaggio della Garfagnana alla Provincia di Lucca

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Una partecipata e significativa celebrazione per riflettere – a 100 anni di distanza –sull’importante passaggio storico della Garfagnana dalla provincia di Massa Carrara a quella di Lucca. È andata in scena ieri (sabato 30 dicembre 2023), al Teatro Alfieri di Castelnuovo, la giornata di approfondimento storico ‘100 anni insieme – 1923-2023’ organizzata dalla Provincia di Lucca, dall’Unione Comuni Garfagnana e dal Comune di Castelnuovo di Garfagnana. Un’occasione per ricordare il centenario, ma anche per assumere piena consapevolezza della crescita del territorio garfagnino nell’arco dell’ultimo secolo. La mattinata si è aperta con l’esecuzione dell’inno nazionale da parte della Filarmonica ‘G. Verdi’ di Castelnuovo di Garfagnana. Sono poi saliti sul palco, per i saluti istituzionali, il sindaco di Castelnuovo di Garfagnana e presidente dell’Unione Comuni Garfagnana Andrea Tagliasacchi, il presidente della Provincia di Lucca Luca Menesini, il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca Marcello Bertocchini e Lamberto Serafini che…

- di Redazione

Baldini (Lega): “La sindaca Campani la fa troppo semplice… Preoccupato per il futuro dell’ospedale di Barga”

BARGA – ” Le parole del Sindaco Caterina Campani in merito al fatto che l’ospedale San Francesco di Barga non sara’ ridimensionato non mi rassicurano per niente in quanto a Firenze, sul tema sanità (e non solo) la confusione regna sovrana e le promesse del Presidente Eugenio Giani non possono considerarsi titolo sufficiente per niente e nessuno.” Cosi’ interviene il Consigliere Regionale della Lega Massimiliano Baldini. “Basti pensare a quanto accaduto, solo una settimana fa in tema di bilancio – prosegue – dove a fronte delle mille promesse sbandierate da mesi che i conti sarebbero tornati e non vi sarebbe stato alcun aumento delle tasse, proprio il disavanzo di bilancio sulla sanità ha costretto il Presidente della Regione Toscana a mettere mano all’addizionale Irpef con una manovra di ben 200 milioni che pagheranno i toscani.” “Il Sindaco di Barga, pertanto, dimostra una certa faciloneria e non meraviglia che, al contrario, Andrea Marcucci abbia manifestato le medesime preoccupazioni, interrogandosi come abbiamo…

- di Redazione

“Cento anni insieme” una giornata per festeggiare il passaggio della Garfagnana alla provincia di Lucca

CASTELNUOVO – Una giornata per ricordare il passaggio della Garfagnana dalla provincia di Massa Carrara a quella di Lucca, avvenuto 100 anni fa. E’ in programma sabato 30 dicembre, a partire dalle 10, al Teatro Alfieri di Castelnuovo di Garfagnana la giornata di approfondimento ‘100 anni insieme – 1923-2023’, organizzata dalla Provincia di Lucca, il Comune di Castelnuovo e l’Unione dei Comuni della Garfagnana. Dopo 64 anni nei quali la Garfagnana era stata sotto l’amministrazione di Massa Carrara, il 9 novembre 1923 passò ufficialmente sotto la Provincia di Lucca, a seguito del decreto approvato dal Consiglio dei Ministri nel mese di ottobre, che approvava che il Circondario di Castelnuovo di Garfagnana fosse aggregato all’ente provinciale lucchese. Con i suoi 17 Comuni e quasi 43mila abitanti, dunque, dal novembre del 1923 la Garfagnana diventava lucchese a tutti gli effetti. La decisioni riscontrò l’opposizione di alcuni esponenti fascisti della Garfagnana, vicini al Fiduciario del Fascio per la Provincia di Massa, ma questo…

- di Redazione

Comune di Barga. Tariffe, imposte, costi servizi e riduzioni. Ecco il quadro per il 2024

BARGA – giovedì 21 dicembre è stato approvato presso Palazzo Pancrazi il bilancio di previsione 2024 del Comune di Barga, con la presentazione del vice sindaco, nonché assessore al bilancio, Vittorio Salotti.  Nei vari punti anche le decisioni circa tariffe, imposte e spese a carico dei contribuenti per il 2024, con tutta una serie di riduzioni per le fasce più deboli. Ecco un quadro delle imposte spiegato proprio dall’assessore al bilancio. ADDIZIONALE IRPEF: per il 2024 è stata confermata l’aliquota all’8 per mille ma con una rivalutazione della soglia dall’esenzione totale per i redditi fino ad euro 13.000, per un gettito previsto di euro 1.017.000. IMU anno 2024: vengono confermate le aliquote già in vigore, con un gettito potenziale di € 2.863.000 di cui € 420.000 di recupero evasione IMU, con l’esenzione dall’imposta, oltre alle abitazioni principali e relative pertinenze, anche per i fabbricati rurali strumentali all’attività agricola, per i cosiddetti beni merce ed i terreni agricoli, coltivati o incolti. Due…

- di Redazione

Palestra scuole medie: per Feniello manca l’agibilità

BARGA – In merito alla vicenda della palestra delle scuole medie di Barga interviene il capogruppo di Progetto Comune Francesco Feniello che ricostruisce la storia di queste settimane ed in particolare si sofferma su una sua denuncia: “Questo Gruppo chiedeva per iscritto, al Sindaco ed al Segretario Comunale, notizie in merito all’agibilità della palestra. L’ufficio tecnico forniva le informazioni richieste affermando che non risultava agli atti il rilascio del certificato di agibilità. Quindi ad oggi la palestra è priva del previsto certificato di agibilità. Il Sindaco, nel corso della riunione che si era svolta con i genitori, aveva affermato che, periodicamente, venivano fatti controlli dal personale della Provincia e quasi sicuramente l’agibilità esisteva. Peccato che gli ultimi controlli, come si evince dagli atti, risalgono agli anni 90. Ora dopo le proteste la palestra è stata imbiancata e ripulita ma nulla risulta in merito al rilascio del certificato di agibilità. La palestra – continua –  già di proprietà del Comune di…

- di Redazione

Opere pubbliche 2024. Ecco quali saranno

BARGA – Nel bilancio di previsione 2024, approvato dal consiglio comunale di Barga lo scorso giovedì, sono diverse le risorse investite in conto capitale per quanto riguarda le opere pubbliche del prossimo anno. Per quanto riguarda la programmazione in particolare spiccano 60 mila euro, finanziati con un nuovo mutuo, per la realizzazione parcheggio di Pedona; 70 mila euro, sempre con l’accensione di un mutuo, saranno investiti in un progetto più ampio, in compartecipazione, per la riqualificazione CCN di Fornaci di Barga nell’ambito del Progetto Aree interne per il quale si prevede un costo complessivo di euro 740.000. In pratica l’intervento riguarderà la qualificazione del centro di Fornaci, del suo cuore che è piazza IV Novembre e tutta l’area limitrofa. Circa 140 mila euro, grazie ad un mutuo, sono stati messi a bilancio per la bonifica della resede della palestra ex scuole elementari di Fornaci di Barga ed ancora con un mutuo saranno finanziati i lavori per 20 mila euro per…

- di Redazione

Approvato il bilancio di previsione di ASBUC Barga

BARGA – Giovedi sera si è svolta alla sala Colombo di Barga in via del Giardino l’assemblea di ASBUC Barga per l’approvazione del bilancio di previsione 2024. Il documento è stato con 41 voti a favore e 3 contrari. Un bilancio di circa 598 mila euro in uscita e di 454 mila euro in entrata (disavanzo dovuto in particolare al fondo di accantonamento per il futuro riscatto del rifugio Marchetti per oltre 130 mila euro) che sarà comunque coperto dalle disponibilità liquide del comitato. Nelle voci di bilancio, per il Piano di assestamento forestale nei territori oltre il confine modenese, la vendita dei crediti di carbonio dai boschi, i tagli boschivi previsti nei versanti toscani ed emiliano si prevede una entrata di oltre 100 mila euro. Tra le novità di questo bilancio, peraltro, la decisione di fornire a prezzi calmierati a 100 famiglie del comune 50 quintali di legna a testa. Grazie anche allo sconto che verrà garantito dall’azienda incaricata…

- di Redazione

Nasce il brand “Ducato Estense”: un nuovo slancio per la promozione turistica e culturale della Garfagnana

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Un brand unitario, di rilevanza interregionale, che permetterà di valorizzare ulteriormente le specificità della Garfagnana per un nuovo slancio nella promozione culturale e turistica del territorio. Nasce “Ducato Estense”: una nuova formula per identificare la vasta area compresa tra le Regioni Toscana ed Emilia-Romagna che, tra il XIV e il XIX secolo, ha fatto parte dello Stato Estense. Quattro le Province coinvolte (Lucca, Modena, Reggio Emilia e Ferrara), 15 i Comuni (cinque della Garfagnana: Castelnuovo di Garfagnana, San Romano in Garfagnana, Gallicano, Molazzana e Fosciandora), per un totale di 240 beni architettonici estensi censiti. L’operazione nasce da un progetto promosso, finanziato e coordinato dal Ministero della Cultura in accordo con gli Enti Locali dei territori coinvolti. Il nuovo brand sarà una sorta di carta d’identità dei borghi e delle eccellenze architettoniche e paesaggistiche; una mappa per itinerari e mete turistiche, che abbraccerà tutti i territori estensi, per una narrazione unica ed armoniosa attraverso strumenti di comunicazione…

- di Redazione

Nella serata delle eccellenze il “Premio Silvio Ferri” a Gabriele Brunini

BORGO A MOZZANO – Nell’affollata serata, organizzata dall’amministrazione comunale, svolta il giorno 19 dicembre al Teatro Comunale Cristoforo Colombo di Valdottavo, che è stata chiamata “la notte delle eccellenze”, sono state premiate molte delle associazioni del territorio comunale e molte persone che hanno valorizzato, con il loro impegno nel sociale, nello sport o nella cultura, l’immagine di Borgo a Mozzano. Anche la Misericordia del Capoluogo, insieme a quelle di Corsagna e Diecimo, e il suo corpo bandistico Merciful Band, insieme alle bande musicali di Valdottavo e Corsagna, hanno ricevuto l’attestato per il loro impegno nel sociale e nella musica. Ma il premio speciale della serata è stato riservato al Governatore della Misericordia Gabriele Brunini, a cui il Sindaco Andreuccetti e l’Assessore regionale Baccelli hanno consegnato il Premio “Silvio Ferri”, edizione speciale, per “l’impegno profuso in ambito sociale e associazionistico”. E’ stato, come ha ricordato lo stesso Sindaco, una sorta di “premio alla carriera” per Brunini, che fu nominato per la…