Politica ed amministrazione

- di Redazione

Coldiretti Toscana: “Stop coprifuoco vale almeno 300 milioni di euro al mese in Toscana”

TOSCANA – Il superamento del coprifuoco alle 22,00 e la possibilità di apertura all’interno dei locali per il servizio al tavolo e al bancone in bar, ristoranti, pizzerie ed agriturismi in Toscana vale per la ristorazione in fatturato almeno 300 milioni di euro al mese. E’ quanto stima la Coldiretti in riferimento alle decisioni della Cabina di Regia sull’allentamento delle misure anticontagio a 6 mesi e mezzo dall’entrata in vigore dello stop agli spostamenti dalle 22,00 alle 5,00 su tutto il territorio nazionale. Attualmente solo circa la metà delle attività di ristorazione hanno potuto riaprire sulle oltre 22 mila presenti in Toscana che sono stremate dalle chiusure obbligate, dallo smart working e dall’assenza del turismo. “Il graduale allentamento delle misure restrittive come il coprifuoco rimettono progressivamente in moto l’intero sistema agroalimentare toscano. – commenta Fabrizio Filippi, Presidente Coldiretti Toscana – Il coprifuoco ha divorato almeno 300 milioni di euro ogni mese con effetti molto pesanti su filiera ed occupazione. Nel 2020…

- di Redazione

Contributi per i danni a seguito della neve dal 31 dicembre all’11 gennaio. Ecco come fare domanda

BARGA – L’assessore alla protezione civile del comune di Barga Pietro Onesti rende noto che il Dipartimento della Protezione Civile ha attivato le prime misure di immediato sostegno a privati ed imprese che hanno subito danni a seguito delle precipitazioni nevose verificatesi nei giorni dal 31/12/2020 all’11/01/2021. Le richieste di contributo sono finalizzate al recupero della funzionalità della abitazione principale abituale e continuativa o della sede dell’attività economica e produttiva. Il contributo massimo concedibile è fissato in 5 mila euro per le abitazioni e 20mila per le attività economiche-produttive. Le domande di contributo dovranno essere presentate esclusivamente compilando il modello “B1” per le abitazioni o il modello “C1” per le imprese, che possono essere scaricati dal sito del Comune di Barga (www.comune.barga.lu.it) o ritirati presso l’Ufficio Tecnico –Area LL.PP. in Largo Roma 3, Barga,  nei giorni dal Lunedì al Venerdì dalle  9 alle 13. Le domande dovranno essere presentate improrogabilmente entro le ore 23,59 del giorno 20 maggio con le…

- di Redazione

Parchi e giardini pubblici, ecco il cronoprogramma degli interventi del comune di Barga

BARGA – Parchi e giardini pubblici e loro manutenzione con il taglio dell’erba che in questi giorni sta crescendo notevolmente con il progredire dei mesi primaverili e l’ormai vicino ingresso nell’estate. Come rende noto l’assessore ai lavori pubblici Pietro Onesti, per le prossime settimane il comune di Barga ha concordato con la ditta incaricata del servizio, una serie di interventi che serviranno a curare alcune delle aree verdi pubblico del territorio. Da lunedì 17 maggio sono infatti iniziati gli interventi sui parchi con la seguente calendario: prima Fornaci di Barga, poi Pedona e Ponte all’Ania, Mologno, Castelvecchio Alla ditta incaricata è stato anche richiesto partendo sempre dal 17 maggio, l’intervento di una seconda squadra  per iniziare contestualmente gli interventi nei giardini delle scuole che fanno capo al comune di Barga e che sono l’Asilo Nido di San Pietro in Campo, la materna di  Castelvecchio, le scuole di Barga e Fornaci, la materna e la primaria di Filecchio. Conclusi questi interventi…

- di comunicato stampa

20 anni di Parco nazionale dell’Appennino, con una propensione naturale: collaborare 4.698 volte

TOSCANA – 20 anni di Parco nazionale dell’Appennino tosco-emiliano. “P come Parco, Persone, Progetti. Riassumiamo tutto questo in una parola sola: collaborazioni”, così Fausto Giovanelli commenta la ventesima ricorrenza dalla nascita del 23° parco nazionale italiano, avvenuta appunto il 21 maggio 2001. Per questo venerdì 21 maggio alle ore 18, in un web meeting aperto al pubblico, verrà presentata la mappa delle collaborazioni dell’ente. “Ricordo – commenta Fausto Giovanelli, all’epoca senatore e promotore della legge istitutiva 344 del 1997 – come si giunse alla perimetrazione del nostro Parco, particolarmente frastagliata tra Emilia e Toscana, su un crinale che corre sulla soglia dei duemila metri di quota. Da allora sono nati moltissimi frutti. Tra essi, vorrei citare la creazione della Riserva di Biosfera Unesco dell’Appennino tosco emiliano, con un territorio 10 volte più grande. Ma, oggi, nel complesso, vogliamo ricordare un’altra mappa: la mappa delle collaborazioni create giorno per giorno. Le abbiamo registrate una ad una e l’elenco purtroppo non è…

- di Redazione

Uniti per Gallicano, pronti a collaborare per la cultura

GALLICANO – Il gruppo consiliare Uniti per Gallicano interviene sulla stampa con il seguente comunicato: “Dopo due anni di latitanza finalmente venerdì 14 maggio è stata convocata la commissione cultura. È stato necessario l’insediamento della nuova Assessora per conoscere, in linea di massima, le iniziative culturali che intende portare avanti nei prossimi tre anni. L’Assessora Lucchesi assicura che l’attenzione alla cultura impegnerà la sua azione politica nei prossimi anni, con ciò dicendo tutto e nulla. Vedremo come si muoverà e soprattutto se riuscirà a vincere l’atavica indifferenza del Sindaco verso la cultura e sarà capace di far arrivare i fondi necessari per raggiungere gli scopi che si prefigge. Noi saremo pronti a collaborare là dove le iniziative saranno condivisibili e convincenti. Nessuna preclusione, ma apertura totale. Non sappiamo se verrà sostenuta dalla sua maggioranza. Ne abbiamo tutti i dubbi.”

- di Redazione

L’Ambito turistico Garfagnana Valle del Serchio protagonista con il campionato del mondo marathon master di mountain bike 2021

VALLE DEL SERCHIO – Nel giorni di sabato 25 e domenica 26 settembre al Ciocco, nel comune di Barga, si correrà il campionato del mondo marathon master di mountain bike edizione 2021, ben 30 anni dopo il primo Mondiale in Europa del 1991. Un appuntamento che riunirà i migliori interpreti del fuoristrada amatoriale in Garfagnana e Valle del Serchio in un evento di straordinaria importanza non solo per lo sport toscano a livello internazionale, ma di forte ricaduta anche sul piano economico e turistico, con effetti che andranno al di là della tematica specifica, in termini di presenze e promozione dell’intero territorio. Per l’Ambito Turistico Garfagnana Valle del Serchio questa occasione rappresenta una importante opportunità di promozione per il territorio nel suo complesso, che proprio in vista di una ripresa dall’emergenza Coronavirus, potrà aprirsi a nuovi flussi turistici che questo tipo di eventi sono capaci di generare. Il nostro territorio si sposa bene per praticare sport all’aria aperta, vacanze lente e di…

- di Redazione

Viabilità, lunedì 17 maggio sopralluogo di Baccelli al cantiere del sovrappasso ferroviario di Castelnuovo Garfagnana

CASTELNUOVO – L’assessore alle infrastrutture Stefano Baccelli lunedì 17 maggio farà un sopralluogo al cantiere per la realizzazione del sovrappasso della linea ferroviaria Aulla-Lucca, all’altezza della stazione ferroviaria di Castelnuovo Garfagnana. L’assessore, insieme al sindaco di Castelnuovo Garfagnana, presenterà anche l’accordo di programma con cui la Regione finanzierà il terzo lotto di interventi. Sarà presente anche il senatore Andrea Marcucci.

- di Redazione

Progetto ParcoAppennino nel Mondo: Musica e connessioni tra due continenti, al via il secondo meeting di Orizzonti Circolari

GARFAGNANA – Riallacciare i legami che sono nati in questi anni tra i giovani discendenti di emigrati, i borghi e i luoghi del Parco nazionale dell’Appennino tosco-emiliano. Questo è l’obiettivo del secondo meeting internazionale di Orizzonti Circolari, una delle iniziative più significative promosse in questi anni da ParcoAppennino nel Mondo, progetto che dal 2009 punta a rinforzare i rapporti tra il territorio dell’Appennino tosco-emiliano e le migliaia di persone che sono emigrate in tutti i paesi del mondo. L’appuntamento è per sabato 15 maggio, ore 20.30 e si svolgerà online sulla piattaforma Zoom, con un programma ricco di interventi e di momenti musicali, grazie alla presenza del gruppo argentino Amores Tangos. Il noto quartetto, che da più di 12 anni partecipa ai principali festival europei e sudamericani, si esibirà con uno spettacolo dal vivo molto particolare. Il secondo meeting internazionale di Orizzonti Circolari arriva 8 anni dopo la prima edizione, che si era tenuto (in presenza) nella città argentina di Cordoba…

- di Redazione

Giovani e Lavoro, bando della Provincia per 5 tirocini rivolti a giovani laureati. Scadenza domande il 12 giugno

LUCCA – Palazzo Ducale torna ad aprire le porte ai giovani laureati del territorio. La Provincia, infatti, ha pubblicato in questi giorni i bandi per 5 percorsi di tirocini non curriculari rivolti ai giovani tra i 18 e i 35 anni di età. Il progetto dei tirocini in Provincia fa parte del più ampio e articolato bando “Lavoro + bene comune – tirocini” varato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca rivolto a 22 enti del territorio. I 4 progetti in questione – per 5 percorsi di tirocinio – riguardano vari ambiti che fanno capo al settore Organi istituzionali e servizi al cittadino della Provincia. I tirocini si svolgeranno nella sede di Palazzo Ducale e avranno una durata di 12 mesi con orario articolato su 5 giorni per 4 ore al giorno. Ai partecipanti sarà liquidato un rimborso spese forfettario di 500 euro mensili. Tra i requisiti generali per partecipare alla selezioni – e su questo aspetto si invitano gli interessati…

- di Redazione

PEZ, Progetti Educativi Zonali, Mercanti e Puppa (Pd): “Un’opportunità da cogliere anche nella provincia di Lucca”

PROVINCIA DI LUCCA – “Dare continuità, attraverso adeguato finanziamento, alla realizzazione e se possibile all’implementazione dei Progetti Educativi Zonali (PEZ) da parte delle Conferenze per l’educazione e l’istruzione toscane al fine di consentire ai Comuni e Unioni dei Comuni di sostenere le attività nell’ambito dell’infanzia e dell’età scolare, e soprattutto i servizi educativi”. E’ quanto chiede alla giunta regionale una mozione presentata dal gruppo Pd in Consiglio regionale, sottoscritta anche dai consiglieri lucchesi Valentina Mercanti e Mario Puppa, che ne sottolineano l’importanza per il territorio della provincia di Lucca. «In questi anni abbiamo compreso – spiegano Mercanti e Puppa – quanto i fondi per i PEZ siamo importanti per sostenere le attività educative sul territorio, Comuni e istituti scolastici li utilizzano per poter progettare servizi rivolti alla prima infanzia e alle scuole di primo e secondo grado. Fondi che servono ad integrare e migliorare la didattica, l’offerta formativa rivolta alle nuove generazioni, a sostegno di percorsi per alunni disabili, con problemi…

- di Redazione

Vanno avanti i lavori alle piscine comunali

BARGA – Stanno andando avanti i lavori riguardanti la riqualificazione delle piscine comunali di Barga. Un intervento importante, per un totale di quasi 260 mila euro, finanziato per 150 mila euro grazie ad un contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca finalizzato all’adeguamento degli impianti sportivi del territorio e per la restante parte con fondi del comune acquisiti tramite un mutuo. I lavori sono divisi in due lotti, ma l’obiettivo è quello di completare l’opera entro e non oltre il 15 giugno, per poter prima affidare la gestione dell’impianto e poi riaprirlo appunto in sicurezza dalla metà del prossimo mese. I lavori più importanti stanno vedendo il completo rifacimento delle due vasche che tra le principali novità avranno accesso a sfioro e vedranno la completa sostituzione di tutti i teli della pavimentazione. Anche la pavimentazione del solarium verrà completamente sostituita come pure saranno abbattute tutte le barriere architettoniche. Notevole anche l’intervento riguardante gli impianti della piscina, compreso quello di recupero…

- di Redazione

Coldiretti Toscana: predatori, 5000 attacchi in cinque anni nella regione. Serve una svolta

TOSCANA – Lupi e ibridi colpiscono 500 volte all’anno greggi e mandrie. 5 mila volte in cinque anni tra denunciati e non denunciati secondo Coldiretti Toscana. L’ultimo episodio di Santa Luce, a Pisa, dove un branco di predatori ha azzannate e ammazzato un vitello da oltre cento chilogrammi riporta prepotente al centro del dibattito la necessità di una “vera svolta” per ripristinare un equilibrio sostenibile tra uomo ed animale. Lupi, ma sempre più spesso ibridi e canidi, entrano dentro greggi e mandrie, più di una volta al giorno. Ma secondo Coldiretti Toscana gli attacchi sarebbero almeno il doppio rispetto a quelli denunciati e risarciti dalla Regione Toscana: “le aziende denunciano di fronte all’uccisione di un capo ma non gli attacchi senza predazione, a volte ripetuti, che spesso hanno conseguenze ancora più pesanti per le aziende come la riduzione della produzione di latte e gli aborti dovuti allo shock – spiega Fabrizio Filippi, Presidente Coldiretti Toscana – La prossima settimana vedremo la…