Politica ed amministrazione

- di Redazione

Mondiale MTB. Ecco l’elenco delle strade chiuse perché interessate dalla gara

BARGA – Sabato 25 settembre si svolgerà in gran parte del territorio di Barga il Campionato del Mondo Mountain-bike Marathon 2021. Questo comporterà per alcune ore la chiusura di alcune strade e la modifica di parte della viabilità Di seguito il comune di Barga informa così sulle modalità e le  strade interessate dall’evento: STRADE CHIUSE AL TRAFFICO CON DIVIETO DI SOSTA: Senso unico da Viale Giovanni Pascoli a Via Piero Gobetti, Via di Borgo, primo tratto dall’uscita del Parco Kennedy fino all’ingresso in Via della Fontana, Via della Fontana, Via di Mezzo, tratto compreso da innesto Via della Fontana a Porta Macchiaia, Via della Fornacetta, da Porta Macchiaia alla Chiesa della Fornacetta, Strada interna paese Sommocolonia e parcheggio Monticino.   STRADE APERTE AL TRAFFICO E INTERESSATE DALL’EVENTO CON POSSIBILI RALLENTAMENTI: Strada comunale da Albiano a Località Capannelle, fino al termine della strada in località Turello, Strada provinciale Via Mordini (per circa 100 metri) da avannotteria trote a ingresso sentiero per…

- 1 di Redazione

Sanità Garfagnana, Fantozzi (Fdi): “Bene i progetti sperimentali, ma la Regione dovrebbe risolvere la carenza di medici e ripristinare i servizi tagliati in Valle del Serchio”

GARFAGNANA – “Bene i progetti sperimentali ma non possiamo dimenticare i problemi ordinari, le carenze quotidiane contro cui sbattono i residenti della Garfagnana: dalla carenza di medici e infermieri, ai servizi tagliati nei presidi ospedalieri e sanitari, alle lunghissime liste d’attesa” dichiara il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, che domani sarà presente a Castelnuovo dove l’assessore regionale alla Sanità Bezzini presenterà un progetto pilota per la cardiologia.   “La mancanza di guardie mediche è ormai un’emergenza tanto d’inverno che durante la stagione estiva. Un’emergenza che nasce dalla carenza strutturale di medici e da una sbagliata pianificazione regionale. Una situazione che, purtroppo, conferma gli allarmi che abbiamo lanciato nel corso dei mesi: la nostra battaglia sulla mancanza del medico a bordo dell’ambulanza del 118 a Piazza del Serchio, gli atti che abbiamo presentato per difendere o ripristinare servizi tagliati negli ospedali della Garfagnana, da Barga a Castelnuovo, e per lamentare una carenza di operatori sanitari, la proposta di legge…

- di Redazione

Un concorso per un posto all’Unione dei Comuni Garfagnana

GARFAGNANA – L’Unione Comuni Garfagnana ha indetto un concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo tecnico, categoria D, posizione economica D1 a tempo pieno ed indeterminato. Il relativo bando, approvato con determinazione n. 464 del 08/09/2021 è pubblicato in estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 73 del 14/09/2021 è disponibile sul sito istituzionale dell’Ente https://www.ucgarfagnana.lu.it/ nella sezione «Amministrazione trasparente/Bandi di concorso». Le domande di partecipazione dovranno essere redatte esclusivamente in via telematica utilizzando il format on-line reso disponibile al link http://www.metodoselezione.it/unionecomunigarfagnana Scadenza delle domande: 29/09/2021 – ore 24.00   Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare l’Ufficio Risorse Umane dell’Unione Comuni Garfagnana tel. 0583 644910, e-mail: carolina.gragnani@ucgarfagnana.lu.it

- di Redazione

14 milioni di euro dal Ministero alla Provincia di Lucca per messa in sicurezza ponti di competenza

LUCCA – Quasi 14 milioni di euro per mettere in sicurezza una serie di ponti e viadotti classificati “rilevanti” di competenza della Provincia di Lucca. E’ il corposo finanziamento Ministeriale contenuto nel decreto deliberativo firmato in questi giorni dal presidente della Provincia Luca Menesini in cui si approva lo stanziamento concesso dal Ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili (MIMS) in un decreto dello scorso maggio poi pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 16 luglio che, più in generale, rende disponibili ben 1 miliardo e 150 milioni di euro per il prossimo triennio per la messa in sicurezza di ponti e viadotti che necessitano di interventi di competenza delle Province e delle Città Metropolitane italiane. Soddisfatto il presidente della Provincia Luca Menesini: “L’anno in corso e soprattutto i prossimi – commenta – come Provincia ci vedranno particolarmente impegnati sul fronte della manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade di competenza, compresi ponti e viadotti. Questo grazie ai finanziamenti ministeriali di quasi 14 milioni…

- di Redazione

“Comun_tà Serve una Idea”

BORGO A MOZZANO – E’ online il nuovo sito del GAL MontagnAppennino che lancia la campagna di comunicazione “Comun_tà Serve una Idea”, un messaggio essenziale e diretto, corredato una grafica di impatto da cui prende avvio la fase di animazione che culminerà con l’apertura del Bando Progetti di ri-generazione delle Comunità prevista per il 15 novembre prossimo. Il sito www.serveunai.it è la landing page in cui il GAL MontagnAppennino vuole comunicare gli obiettivi dei Progetti di ri-generazione delle Comunità, progetti condivisi e realizzati da partenariati locali, percorsi di progettazione partecipata per la valorizzazione di beni comuni e la creazione di beni e servizi fondamentali per il miglioramento della qualità della vita nei territori rurali. La campagna vede lo staff del GAL, supportato dall’agenzia creativa Demia di Lucca, impegnato nella promozione del progetto anche attraverso una campagna sui social network e una attività di animazione e ascolto non solo online ma anche fisicamente sul territorio della Garfagnana, Media Valle del Serchio,…

- di Redazione

Il territorio di Barga accolto nella Riserva di Biosfera Mab Unesco dell’Appennino tosco-emiliano

BARGA – Dopo le due deliberazioni dello scorso anno, con le quali il Consiglio comunale, su proposta della Giunta, aveva approvato all’unanimità la ‘Dichiarazione di adesione del comune di Barga  alla candidatura di allargamento della Riserva di Biosfera Mab Unesco dell’Appennino tosco-emiliano’, come già annunciato un paio di giorni orsono, ad Abuja in Nigeria dove era riunito, il Council of the Man and the Biosphere – Mab Programme  (Consiglio del Programma l’Uomo e la Biosfera) dell’Unesco ha proclamato l’allargamento della nuova Riserva di Biosfera dell’Appennino tosco-emiliano anche al territorio del comune di Barga e ad altri 44 comuni delle province di Reggio Emilia, Parma, Modena, Massa Carrara, Lucca e La Spezia. Tra i comuni coinvolti della Valle in questo nuovo allargamento anche Coreglia, Fosciandora e Castiglione. Dunque anche per questi territori l’UNESCO riconosce un valore ambientale e culturale di importanza internazionale. Come più volte ha sostenuto anche il comune di Barga, l’ingresso in questo network offre opportunità di crescita e…

- di Redazione

Il primo giorno nelle scuole di Coreglia

COREGLIA – Primo giorno di scuola anche a Coreglia Antelminelli: il sindaco Marco Remaschi e l’assessora alla scuola, Lara Baldacci, hanno salutato stamani  gli studenti dell’Istituto Comprensivo, augurando a loro e a tutto il personale, insegnanti e collaboratori scolastici, un buon lavoro e un anno ricco di emozioni e belle conquiste. Belle conquiste che partono, hanno detto gli amministratori, da una importante notizia: la scuola primaria di Coreglia capoluogo ha potuto salutare anche gli iscritti al primo anno. Un piccolo, grande successo per un plesso che rischiava di non avere la classe prima, ottenuto grazie a lavoro di squadra portato avanti dal comune con la dirigente scolastica, Alessandra Giornelli, di concerto con l’Ufficio scolastico provinciale.

- di Redazione

Prefettura e Provincia insieme per un piano dei trasporti che risponda alle necessità di scuole e studenti

LUCCA – Si è svolta, nei giorni scorsi, una riunione della conferenza provinciale permanente, coordinata dal prefetto Francesco Esposito, per definire il piano di trasporto in vista dell’inizio dell’anno  scolastico. All’incontro hanno preso parte l’assessore regionale al trasporto pubblico, Stefano Baccelli, i tecnici della Provincia, coordinati dall’architetto Francesca Lazzari, la dirigente dell’Ufficio scolastico territoriale, Donatella Buonriposi, nonché i dirigenti degli Istituti di istruzione superiore del territorio e i rappresentanti di Ctt Nord e Trenitalia. Nell’ambito della riunione sono state messe a punto le modalità organizzative per il contenimento della diffusione del Covid-19, in attuazione delle linee guida per l’organizzazione dei servizi di trasporto, approvate il 1° di settembre. Il piano operativo, dal prossimo 15 settembre, prevede l’entrata in servizio di 28 bus aggiuntivi, rispetto a quelli attualmente in circolazione e, di questi, 25 saranno a supporto del servizio di rete, mentre 3 resteranno a disposizione dell’intero bacino provinciale e saranno impiegati laddove si verificassero delle criticità. In sostanza si tratta di…

- di Redazione

Si vota domani in Nigeria l’ampliamento della riserva MAB. C’è anche il comune di Barga tra i territori

BARGA – Il Comune di Barga ha deliberato da quasi un anno la volontà di entrare a far parte della riserva MAB (Man and Biosphere) dell’Appennino Tosco-Emiliano. Il programma MAB al suo interno include le Riserve della Biosfera, che mirano a coinvolgere le comunità locali e sono esempi di best practice per lo sviluppo sostenibile e per l’interazione tra sistema sociale e sistema ecologico. “In questo modo il nostro Comune vede riconosciute le proprie specificità  – commenta l’assessore Francesca Romagnoli – e si creano nuove opportunità di sviluppo sostenibile. È per noi motivo di orgoglio e soddisfazione. Si tratta adesso di un momento importante e come Amministrazione auspichiamo il riconoscimento dell’allargamento della Riserva di Biosfera dell’Appennino tosco-emiliano previsto per il 15 settembre prossimo in Nigeria”. L’ingresso anche di Barga sarà votato nell’ambito di un’assemblea dell’Unesco.

- di Redazione

A Coreglia per la scuola altri 35 mila euro di interventi

COREGLIA – Riparte la scuola a Coreglia Antelminelli e il comune è impegnato a garantire la massima sicurezza con i nuovi interventi e contributi a favore della scuola per 35mila euro per i plessi dell’istituto comprensivo. Fatti, interventi e soluzioni che sono stati al centro del sopralluogo negli istituti scolastici del territorio, che l’assessora alla scuola, Lara Baldacci, ha effettuato nella giornata di oggi, lunedì 13 settembre. “Considerando che le nostre scuole sono tutte nuove – spiega l’assessora all’istruzione, Lara Baldacci -, si tratta di un impegno economico molto significativo, che ci consente di rispondere a ulteriori esigenze dell’istituto comprensivo e di garantire a insegnanti e alunni di iniziare l’anno nel migliore dei modi, in completa sicurezza. L’attenzione più grande è stata dedicata, anche quest’anno, alle misure di sicurezza per prevenire la diffusione del Covid. Abbiamo spazi grandi nei quali accogliere i nostri ragazzi, ma il confronto con la dirigente scolastica e con gli insegnanti ci ha consentito di crescere ancora…

- di Redazione

Concorso per polizia municipale Barga. Prorogati i termini per partecipare

BARGA –  Sono stati prorogati i termini per la presentazione della domanda (scadevano il 6 settembre) per il concorso, per esami, per la copertura di due posti di istruttore di vigilanza, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, di cui uno riservato ai volontari delle Forze armate. Il tutto per reintegrare l’organico del corpo di Polizia Municipale del comune di Barga. Il Comune di Barga ha provveduto infatti alla rettifica ed alla riapertura dei termini del bando di selezione pubblica. Termine di scadenza per la presentazione delle domande,  trenta giorni a decorrere dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente estratto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana che è avvenuto il 10 settembre. Pertanto le domande potranno pervenire entro il 10 ottobre (ma in questo caso entro l’11 perché il 10 è giorno festivo). Le domande già pervenute nei termini precedentemente fissati sono valide a tutti gli effetti, fermo restando che coloro che hanno già inviato la candidatura possono,…

- 1 di Redazione

Rifugio Marchetti. Gli esiti dell’incontro. Nuove critiche all’operato del comune da parte di ASBUC

Sulla vicenda del Rifugio Marchetti e del contenzioso con l’ex gestore che continua ad andare avanti, da registrare oggi una nuova lettera aperta dell’ASBUC Barga i cui rapporti con l’Amministrazione Comunale (e anche con le precedenti gestioni ASBUC) si sono fatti in questi giorni contrastati come si evince anche dagli interventi dei giorni scorsi. Il giorno 9 a Modena si è svolto un incontro tra le parti (ex gestore e ASBUC), per cercare una mediazione alla richiesta dello stesso di un riscatto di oltre 300 mila euro e ASSBUC riporta anche gli esiti. Ecco che cosa scrive ASBUC con una lettera inviata al sindaco ed al Giornale di Barga per conoscenza.   Al Sindaco del Comune di Barga Al Giornale di Barga La mediazione del 9 settembre u.s. non ha permesso di raggiungere un accordo per la ribadita richiesta da parte del sig. Ballestri di 326mila € per il riscatto del rifugio Marchetti al Lago Santo. Il 10 novembre prossimo…