Politica ed amministrazione

- di Redazione

Sanità, Fratelli d’Italia: “La Cardiologia dell’ospedale di Castelnuovo potrebbe chiudere già da luglio”

CASTELNUOVO- “Negli ambienti dell’ospedale di Santa Croce a Castelnuovo di Garfagnana sta girando una voce preoccupante: la Cardiologia potrebbe chiudere già da luglio con conseguente assenza del cardiologo in orario notturno! Sarebbe l’ennesimo colpo per la sanità in Valle del Serchio, a dimostrazione che le belle parole e gli annunci che, da mesi, vanno ripetendo i vari esponenti del Pd locale e regionale si scontrano con la realtà: presidi sanitari come quelli di Castelnuovo smembrati e incapaci di dare risposte ai cittadini. Oggi la Cardiologia a Castelnuovo sopravviveva grazie alla convenzione dei Medici della Fondazione Monasterio di Pisa. Fummo profetici, in occasione della manifestazione del maggio 2021 in piazza a Castelnuovo, concedendo una fiducia a tempo ai nuovi progetti regionali previsti per la sanità garfagnina, annunci ripetuti a settembre 2021 dall’assessore Bezzini durante un evento-show su un progetto pilota per la cardiologia a Castelnuovo” dichiarano i consiglieri regionali di Fratelli d’Italia Vittorio Fantozzi e Diego Petrucci, componente della Commissione Sanità, il…

- di Redazione

Riqualificato il centro di Partigliano

BORGO A MOZZANO  – Nuovo volto per la frazione di Partigliano. Sono stati inaugurati ieri, 18 giugno, i lavori di riqualificazione in località Vicinato, anche detta Giro del Crocialone. Il sindaco Patrizio Andreuccetti, insieme al senatore Andrea Marcucci, ai consiglieri regionali Valentina Mercanti e Mario Puppa e ai rappresentanti dell’amministrazione comunale, ha inaugurato il nuovo asfalto natura e il lastricato a corredo. A seguire, si è tenuta l’assemblea dei soci della Società di Mutuo Soccorso di Partigliano e l’esibizione della banda musicale “Merciful band” della Misericordia di Borgo a Mozzano. L’opera è stata realizzata grazie ai fondi statali, regionali, comunali e a quelli stanziati dell’Unione dei Comuni della Mediavalle. “Voglio ringraziare tutti gli enti che hanno permesso di realizzare quest’opera in tempi rapidi – così il sindaco Patrizio Andreuccetti – che ha reso il centro storico più bello e più funzionale per i residenti”.  

- di Redazione

Viabilità Valle del Serchio. Approvato programma interventi da 4,1 milioni di euro per miglioramento strade fino al 2026

VALLE DEL SERCHIO – Una capillare serie di interventi per il miglioramento della viabilità delle Aree interne del territorio provinciale di Lucca fino al 2026 per un investimento complessivo di 4,1 milioni di euro. E’ il programma approvato in questi giorni dal presidente della Provincia Luca Menesini che, di fatto, ufficializza il piano delle opere autorizzato dal Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile (Mims). Degli oltre 6,5 milioni e mezzo complessivi assegnati dal Ministero alle Province di Lucca, Massa Carrara e Pistoia, ben 4.1 milioni sono per il territorio provinciale di Lucca, destinati ad una serie di opere delle aree interne della Garfagnana. “Con questo decreto  – dichiara il presidente della Provincia Luca Menesini – approviamo l’intero programma di interventi decisi durante l’Assemblea dei sindaci di fine marzo. Gli oltre 4 milioni assegnati alla Provincia di Lucca fanno parte di un cospicuo finanziamento di 300 milioni di euro del Mims per il prossimo quinquennio per la messa in sicurezza delle strade interne delle Province e delle Città…

- di Redazione

Unionem comuni: istituito il Garante della persona disabile. Aperto il bando per la raccolta delle candidature.

GARFAGNANA  – Pubblicato sul sito web dell’Unione Comuni Garfagnana l’Avviso pubblico per la nomina del Garante della persona disabile. La figura è stata istituita nel 2020 con una deliberazione del Consiglio dell’Unione al fine di promuovere l’esercizio dei diritti e delle opportunità di partecipazione alla vita civile e di fruizione dei servizi comunali delle persone disabili. Il Garante svolge la propria azione nei confronti delle persone disabili che siano domiciliate o residenti nei Comuni facenti parte l’Unione Comuni Garfagnana in conformità a quanto stabilito in materia dalla legislazione statale e regionale. L’organo è nominato dal Consiglio dell’Unione all’interno di una lista di nominativi, raccolti a seguito di indizione di apposito bando pubblico, “tra coloro che offrono garanzia di probità, indipendenza, obiettività, serenità di giudizio, con provata esperienza nel campo della disabilità dimostrabile a seguito di presentazione di curricula personali”. L’incarico ha durata triennale ed è rinnovabile per una sola volta; in via transitoria è previsto che il primo incarico abbia una…

- di Redazione

Borgo a Mozzano: al via le richieste di contributo per canone di affitto

BORGO A MOZZANO – – C’è tempo fino all’11 luglio per inviare la richiesta dei contributi a integrazione del canone di affitto. I fondi, erogati dal Comune di Borgo a Mozzano, vengono messi a disposizione dalla Regione Toscana. Possono partecipare al bando i residenti nel Comune di Borgo a Mozzano, titolari di un regolare contratto d’affitto, che non siano assegnatari di un alloggio di edilizia residenziale e che abbiamo un ISE (indicatore della situazione economica) non superiore a 29.545,98 euro per l’anno e un ISEE non superiore a 16.500 euro. I moduli per partecipare possono essere scaricati dal sito www.comune.borgoamozzano.lucca.it o ritirati in versione cartacea presso l’Ufficio Casa, in via Umberto I a Borgo a Mozzano. Le richieste dovranno pervenire entro le 12 dell’11 luglio e possono essere inviate alla casella PEC (solo da un’altra casella PEC) all’indirizzo comune.borgoamozzano@postacert.toscana.it; consegnate a mano preso l’Ufficio Protocollo (via Umberto, I) dal lunedì, dalle 9 alle 13; spedite con raccomandata A/R a Comune…

- di Redazione

Ecco il bando per l’erogazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione per l’anno 2022.

BARGA – Pubblicato a Barga il bando per l’erogazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione per l’anno 2022. Le domande potranno essere presentate al Comune di Barga fino al 15 luglio 2022. A darne notizia la sindaca, Caterina Campani e l’assessora al sociale, Sabrina Giannotti. Un ulteriore aiuto concreto alle molte famiglie che stanno affrontando un difficile momento come quello attuale. L’Amministrazione comunale in prima linea per continuare a salvaguardare le fasce più deboli. I soggetti in possesso dei requisiti potranno presentare domanda per ottenere contributi ad integrazione dei canoni di locazione secondo quanto disposto dal bando e dalla vigente normativa in materia e fino ad esaurimento delle risorse disponibili. Per accedere ai contributi è necessario possedere determinati requisiti, tra cui la residenza anagrafica nel Comune di Barga (nell’immobile con riferimento al quale si richiede il contributo) ed un contratto di locazione ad uso abitativo regolarmente registrato. La graduatoria, sarà distinta in fascia “A” e fascia “B”. L’inserimento…

- di Redazione

Viabilità Garfagnana: la provincia interviene per mettere  in sicurezza alcuni tratti di 3 strade di montagna

VALLE DEL SERCHIO – Alcuni tratti di tre strade montane saranno presto messi in sicurezza dalla Provincia di Lucca: si tratta delle strade provinciali n. 48 Villa Collemandina–Corfino, della sp n. 71 di S. Pellegrino in Alpe, e della sp n. 69 Castelnuovo- Colle-Careggine. In questi giorni, infatti, il presidente della Provincia Luca Menesini ha firmato un decreto deliberativo che approva sia il progetto definitivo dei lavori sia il quadro economico delle opere previste che ammonta a 1 milione e 50 mila euro complessivi per i quattro interventi.   Il tratto della strada provinciale n. 48 che sarà messo in sicurezza è in località “Carrozzeria” nell’area dove esiste un movimento franoso che da anni è oggetto di monitoraggi, ubicato a Nord rispetto all’abitato di Villa Collemandina. Qui la Provincia alcuni anni fa era intervenuta migliorando le condizioni di stabilità del versante mediante l’impiego di drenaggi profondi, tanto che l’intervento ha rallentato l’evoluzione del fenomeno sino a fine 2020. A fine…

- di Redazione

Servizi per la prima infanzia; tariffe abbattute e altri servizi alle porte

BARGA – Novità importanti per i servizi dedicati alla prima infanzia. La Regione Toscana ha fatti assegnato al Comune di Barga consistenti fondi in qualità di Ente Delegato della Funzione Associata dei servizi prima infanzia per il 2021 e 2022 nell’ambito del Piano di Azione Nazionale pluriennale per la promozione del sistema integrato dei servizi di educazione e istruzione 0-6 anni. Questo si tradurrà in un abbattimento delle tariffe in alcuni Asilo Nido e nell’apertura del Nido di Barga anche nel mese di agosto. “Siamo soddisfatti – spiega la sindaca Caterina Campani con l’assessora Sabrina Giannotti – perché grazie a queste risorse possiamo intervenire in modo importante e con un aiuto concreto alle famiglie.”. Nel dettaglio infatti la Regione ha assegnato al Comune di Barga, ente delegato per la gestione associata dei servizi prima infanzia per i Comuni di Bagni di Lucca, Borgo a Mozzano e Coreglia Antelminelli, 103.602,66 € per l’annualità 2021 e 119.189,90 € per l’annualità 2022. Sull’impiego…

- di Redazione

Coreglia omaggia i donatori di sangue: la Torre di Castruccio si illumina di rosso

GHIVIZZANO – La Torre di Castruccio di Ghivizzano illuminata di rosso in occasione della Giornata mondiale del donatore di sangue: lunedì 13 e martedì 14 quindi uno dei monumenti simboli del territorio di Coreglia sarà colorata di rosso per sensibilizzare, ricordare, informare. “Il nostro territorio è vivo grazie anche all’attività dei donatori e delle associazioni di volontariato che coordinato e promuovono la donazione – spiega Marco Regalati, consigliere comunale con delega all’associazionismo locale -. Abbiamo deciso di omaggiare la Giornata mondiale del donatore con un’iniziativa semplice, ma molto simbolica. Il sangue non si produce in fabbrica, si può solo donare. Per donare è sufficiente essere maggiorenni. Negli ultimi decenni la vita media si è allungata e le persone anziane che hanno necessità di trasfusioni periodiche, per mantenersi in buona salute, sono sempre di più. Ai cittadini tutti, soprattutto ai più giovani, chiediamo una cosa semplice: dedicare un po’ del loro tempo per iniziare a donare. Nel nostro Comune operano 4…

- di Redazione

Progetto Comune, viabilità messa in sicurezza

MOLOGNO – Come scrive Francesco Feniello, capogruppo di Progetto Comune: “Tempo addietro avevamo segnalato alle Autorità preposte e Sl Prefetto di Lucca una situazione di pericolo per la viabilità in località Mologno, altezza ponte Fiume Serchio, dove il tratto di strada interessato era attraversato, da anni, da cavi dell’alta tensione ancorati ad un traliccio relativo ad una linea ormai in disuso. Il traliccio a causa dell’erosione della sponda, costituiva un vero e proprio pericolo per l’incolumità degli utenti. Ora con grande soddisfazione apprendiamo che il traliccio ed i relativi cavi sono stati rimossi e quindi il potenziale pericolo è stato eliminato. Per questo come Gruppo Consiliare vogliamo ringraziare il Prefetto di Lucca e le Autorità preposte per il loro interessamento e l’Enel per l’intervento di messa in sicurezza effettuato.”

- di Redazione

Progetto comune: basta classi nei container

BARGA – Lo dice Progetto comune con il capogruppo Francesco Feniello. I ragazzi delle scuole medie di Barga, da anni, ricorda, svolgono le normali lezioni in due aule attrezzate nei container a causa dei lavori in corso di messa in sicurezza commissionati dalla Provincia di Lucca. “Attualmente i lavori strutturali di messa in sicurezza delle due aule sembra siano terminati. Il cantiere è sempre aperto per il completamento dei lavori ed in particolare per la realizzazione dell’accesso esterno e dell’abbattimento delle barriere architettoniche mediante realizzazione vano ascensore. Da tempo l’Amministrazione di Barga a causa di questo è costretta a pagare il noleggio dei moduli scolastici che comporta un onere particolarmente gravoso per la nostra Amministrazione.” Per questo motivo Progetto Comune ha inviato una lettera al Presidente Provinciale per sollecitare l’esecuzione dei lavori di imbiancatura delle aule e renderle disponibili a partire dal prossimo anno scolastico 2022/2023. “Se così fosse – continua – si permetterebbe ai nostri ragazzi di esercitare il loro diritto…

- di Redazione

Rischio incendi, da sabato 11 giugno divieto assoluto di abbruciamenti

TOSCANA (Fonte Toscana Notizie) – Anticipato l’inizio del periodo di alto rischio per gli incendi boschivi e, di conseguenza, anticipato il divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali su tutto il territorio toscano. Viste le condizioni climatiche e l’elevato rischio di sviluppo di incendi la Regione Toscana ha disposto l’inizio del divieto da sabato 11 giugno, anziché dal 1° luglio. Il termine ad ora resta fissato al 31 agosto, come  da legge nazionale. Pertanto oltre al divieto di abbruciamento di residui vegetali (potature, sfalci, ecc) è vietata qualsiasi accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all’interno delle aree attrezzate. Anche in questi casi vanno, comunque, osservate le prescrizioni del regolamento forestale. La mancata osservanza delle norme di prevenzione comporta l’applicazione di pesanti sanzioni previste dalle disposizioni in materia. Imprenditori agricoli e privati cittadini sono quindi invitati a tenere comportamenti prudenti nelle attività agricolo-forestali astenendosi da…