Tag: seconda categoria

- di Redazione

Sconfitta clamorosa in casa per il Barga

Non ci siamo. Continua per il Barga il momento no e la serie di preoccupanti sconfitte che relegano la formazione al penultimo posto in classifica. Barga insomma in caduta libera, con la clamorosa sconfitta interna nello scontro-salvezza con l’Atletico Lucca. Ospiti in vantaggio con Bigondi dopo appena cinque minuti, i ragazzi di Nardini giocano pure discretamente e pareggiano su rigore. Ma è la difesa che sbaglia troppo, concedendo nella ripresa ben due rigori ai rossoneri: il primo è realizzato da Del Bianco per l’I-2 finale. BARGA: Arenile, Angelini, Gavazzi (Ghafouri), Nesi, Pucci, Mutigli, Barbuti, Poletti (Cacicia), Balducci, Benlaidi, Piacenza. All. Nardini. ATLETICO LUCCA: Del Dotto, Del Barga, Matteucci, Longo, Zanfabro, Bonetti, Madda (Bertolucci), Casagrande, Bigondi (Donatelli), Ezzaqui (La Rocca), Del Bianco. All. Matteucci. Arbitro: Lombardo di Carrara. Marcatori: 5′ Bigondi, 38′ Barbuti (r), 55′ Del Bianco (r). Note: 90′ espulso Pucci.

- di Leo Barsotti

Il Corsagna si aggiudica il derby con il Barga

Il Barga subisce la quinta sconfitta stagionale nel derby contro il Corsagna perdendo per 2 – 0 con l’ennesima espulsione e la classifica c he si fa sempre più preoccupante. La Formazione è infatti al penultimo posto della classifica davanti ai “cugini” del Fornaci. La gara è molto equilibrata, il Barga riesce a sviluppare qualche trama di gioco e non rischia grossi pericoli; la gara sembra incanalata verso un giusto pareggio ma al 50° Biagioni si fa cacciare per doppia ammonizione lasciando il Barga in inferiorità numerica. E come era successo in qualche gara precedente rimanendo in 10 il Barga subisce poco dopo il gol dei padroni di casa, con il grande ex di turno Paolo Serra che dal dischetto porta il Corsagna in vantaggio. A dieci minuti dalla fine ci pensa ancora Serra con un magistrale calcio di punizione a trovare il raddoppio che di fatto chiude la scena. Per dovere di cronaca segnaliamo nel finale un calcio di…

- di Leo Barsotti

Il Barga rallenta la corsa dell’Acquacalda (1-1)

La terza forza del campionato, L’Acquacalda saliva al Johnny Moscardini per la decima giornata decisa a voincere per continuare la sua corsa alvertice. Per il Barga invece la gara rappresentava un bel banco di prova per riscattare l’ opaca prestazione di Cascine di Buti di sette giorni fa. Ebbene ne viene fuori un bell’ 1-1 al termine di una gara dove nel primo tempo gli ospiti sono andati in vantaggio con un bellissimo gol di Miserendino meritando il vantaggio, per poi subire nella ripresa la vemenza dei padroni di casa che ottenevano il pareggio con un bel gol del giovane Balducci ( classe 97 ). Nel primo tempo gli ospiti pervengono al vantaggio con un gran gol di Miserendino che batteva l’ incolpevole Arenile chiudendo meritatamente la prima frazione di gioco, ma nella ripresa i locali attaccavano con maggiore determinazione e nel finale giungevano al meritato pareggio con la rete firmata dal giovanissimi Balducci. E domenica un altro proibitivo banco…

- di Redazione

Il Pontecosi castiga il Fornaci (3-0)

Una nuova e pesante sconfitta per il Fornaci che si fa superare in trasferta da un più nmotivato Pontecosi che batte i rossoblu per 3-0. Il match si sblocca al 75′ su un rigore trasformato da Lorenzo Marigliani. Il raddoppio dei padroni di casa arriva al 80′ con Chiriacò, che replica cinque minuti più tardi realizzando la terza rete e mettendo la parola fine al confronto. Fornaci dunque ancora fanalino di coda della classifica con soli 3 punti. PONTECOSI LAGOSI’: M. Martini Adami, Salotti, Arditi, Magagnini, Banchieri (70′ P. Pennacchi), Ruocco, Lunardi, Pierotti (75′ D. Marigliani), L. Marigliani, R. Martini Adami (60′ L. Bertucci), Chiriacò. All. Rossi. FORNACI: Valdrighi, Verzani, Michelini, Poli, Tardelli (90′ Villa), Frugoli. Romano, Shehu, Sostegni, Puccetti (75’A. Pennacchi), Nardini (70′ Nesi). All. Moretti.Arbitro: Cremonini di Pisa.Marcatori: 75′ (rig.) L. Marigliani, 80′ e 85′ Chiriacò.Note: espulso 75′ Valdrighi per fallo da ultimo uomo.

- di Leonardo Barsotti

Calcio: Barga, non ci siamo…

Sono bastati i primi 30 minuti al Cascine per strapazzarsi di un Barga veramente assente e irriconoscibile e mettere in cassaforte il 3 – 0 per una vittoria che non ammette commenti e discussioni.Per i ragazzi di Nardini, per dovere di cronaca, l’ennesima partita terminata in dieci uomini, ancora una volta sul tabellino del direttore di gara il difensore Pucci.Venendo alla cronaca al 16° Martini sblocca il risultato per i pisani; nove minuti più tardi è la volta del capitano Di Bella a siglare il raddoppio e sette minuti più tardi Guerrucci chiude definitivamente il match fissando il risultato sul 3-0.Nella ripresa i pisani amministrano l’ abbondante bottino sfiorando più volte la quarta rete. Barga veramente assente e irriconoscibile, e la classifica dopo nove giornate emette già dei numeri su cui riflettere: una sola vittoria, quattro pareggi, quattro sconfitte, solamente cinque reti realizzate e ben undici incassate. CASCINE: Montagnani, Gradassi, Armani, Martini, Merlotto, Guerrucci, Schettini (Manfredini), Bicchierai, Acri (Salvadori), Di…

- di Redazione

Calcio: per il Fornaci arriva la vittoria

Prima vittoria stagionale del Fornaci che tra le mura amica batte il Marginone 2-1 a conquista i primi tre punti. La formazione del neo allenatore Moretti va sotto in avvio, su rigore, ma reagisce nella ripresa guidata da Puccetti, che prima serve a Nardini la palla del pari, poi realizza nel finale il gol della vittoria. Una bella iniziazione di fiducia per i rossoblù dopo il cambio della panchina. FORNACI: Valdrighi, Verzani, Michelini, Frugoli, Shaka, Tardelli, Romano, Piacenza (72′ Miccoli), Sostegni (39′ Nardini), Puccetti, Villa (52″ Pennacchi). All. Moretti.MARGINONE: Banchi, Profili, Di Vita, Meucci, Galingani, Sichi, Nannini, Pecchioli, Rinaldi (65′ Guidotti), Mele (90′ Bolognesi), Michelini. All. Pacini.ùArbitro: Rugani di Lucca.Marcatori: 10′ Michelini (r), 60′ Nardini, 90′ Puccetti.

- di ellebi

Barga, sconfitta casalinga con il River Pieve

Per l’ottava giornata del campionato di Seconda categoria al Moscardini è andata in scena Barga – River Pieve, un testa coda con gli ospiti attrezzati, allestiti per puntare alla vittoria del campionato( la dimostrazione nella campagna faraonica estiva e nei suoi giocatori che fanno parte della rosa, Micchi, Satti, Morelli, Pioli, Cecchini). Il Barga, pur uscendo sconfitto per 2-0 dal confronto, non viene di molto ridimensionato dalla sconfitta e può recriminare per un episodio dubbio in area di rigore quando il risultato era sull’ 1-0. Uno dei tanti momenti che nel calcio possono condizionare una partita. La gara dall’inizio è subito vera con il Barga che si riversa nella metà campo avversaria e cerca di imporre il proprio gioco, ma al 16° su azione susseguente a calcio d’ angolo, Arenile compie una prima parata, ma sulla respinta il più lesto è l’ex Wurach che porta i garfagnini in vantaggio. Poco più tardi l’episodio che abbiamo anticipato con il calcio di…

- di Redazione

Calcio: Fornaci, la crisi continua

Niente da fare per il Fornaci. Dopo le dimissioni in settimana del tecnico Rota non c’è stato l’auspicato cambiamento di rotta. Continua purtroppo la brutta crisi della formazione rossoblù, ancora a 0 punti in classifica ed ancora sconfitta, questa volta tra le mura amiche, da un Corsagna sicuramente con altre aspirazioni in campionato (0-1). E’ indubbiamente un Corsagna deciso a tornare al successo e lo dimostra nel primo tempo quando con un po’ di sfortuna colpisce tre pali. Il gol della vittoria per la formazione ospite arriva al minuto 47, nella ripresa con s Papera. Il Fornaci dimostra comunque tanta volontà. Per i rossoblù padroni di casa è l’ennesima sconfitta di un campionato fin qui disastroso. FORNACI: Valdrighi, Dinu (60′ Gura ziu), Michelini, Tardelli, Verzani, Villa (48′ Poli), Nardini, Romano, Miccoli, Puccetti, Piacenza (73′ Bertoli). All. Cecchini. CORSAGNA: Pellegrini, Martino, F. Amidei, Serra (78′ Bianchi), Lucchesi, L. Dinucci, Costantini, Alberigi, Papera (87′ Brucciani). A. Lucchesi, G. Dinucci (81′ Amidei). All.…

- di Redazione

Il Barga compie l’impresa a Orentano

Con una prestazione tutto cuore e grinta il Barga ottiene la prima vittoria stagionale vincendo sul terreno ostico di Orentano per 2 – 1 al termine di una vera battaglia (ne sono testimonianza le due espulsioni tra i padroni di casa).Finalmente il Barga dopo sette giornate riesce a scrivere nel proprio tabellino la parola vittoria e lo fa contro una delle squadre più temibili del girone, considerate insomma tra le candidate alla vittoria finale. La partita inizia subito forte e i locali al 6° passano in vantaggio su rigore realizzato da Peri; sulle ali dell’entusiasmo i locali colpiscono una traversa, sfiorando il doppio vantaggio. Il Barga riesce a compattarsi e al 24° Piacenza viene steso in area in maniera plateale: dal dischetto il numero dieci realizza portando il risultato sull’ 1-1.Nella ripresa il Barga dimostra buon carattere ribattendo palla su palla in ogni zona del campo, e così al 56° Canelli direttamente su calcio di punizione trova la “perla”, realizzando…

- di Redazione

Fornaci, ancora una sconfitta

Continua il brutto momento del Fornaci che non riesce ancora a vincere e staziona all’ultimo piosto della classifica di seconda categoria, del proprio girone, a 0 punti. E’ pesante la sconfitta esterna contro il Luccasette che vince per 4-1. al 21′ apriva le danze Lucie Smith che di testa, su azione di calcio d’angolo, sbloccava il risultato. Al 36′ il raddoppio su assist di Cardullo. Al 49′ Cardullo incrementava il vantaggio. Al 65′ Heramazi, al termine di un veloce contropiede impostato da Lucie Smith, firmava la quarta rete. La rete della bandiera arrivava al minuto 87 per il fornaci con Romano che accorciava le distanze su punizione. LUCCASETTE: Imerai, Adami, Vannucci (Giometti), Barsali, Lucarini, Borelli (Contini), Cardullo (Heramazi), Bagatin, Lucie Smith, Grida, Consani. All. Sorini. FORNACI: Valdrighi, Verzani, Verdini (Dini), Villa, Franchini (Bertoli), Frugoli, Nardini, Romano, Miccoli (Poli), Puccetti, Piacenza. All. Rota. Arbitro: Puccini di Pontedera. Marcatori: 21 ‘ e 36′ Lucie Smith, 49′ Cardullo, 65′ Heramazi e 87’ Romano.

- di Leo Barsotti

Programma intenso per il prossimo week-end calcistico dell’ A.S. Barga 1924

Iniziamo da quello casalingo: sabato alle 15 allo Stadio “ Moscardini “ gli Allievi A di Stefano Marchi e Simone Romei ospitano l’ Atletico Carrara dei Marmi, formazione temibile e difficile da affrontare. I ragazzi barghigiani sono reduci dalla bellissima e franca vittoria di Pian di Conca per 3 – 0 ottenuta dal bel gioco e dalle reti firmate da Mucci e doppietta di Alberigi. Ma in questa squadra si aspettano i gol del bomber Andrea Fornesi che nella scorsa stagione toccò quota 22. Domenica sempre a Barga alle 9.45 i Giovanissimi B di Ottaviano Vergamini ospitano il Valdottavo e sono decisi e determinati a riscattare la sconfitta subita a Viareggio domenica scorsa. Alle ore 11 saranno di scena infine i Pulcini del 2007 allenati da Letizia Pedrigi e Irene Pieroni che ricevono la visita del temibile Atletico Lucca. I piccoli barghigiani sono reduci dal derby di Fornaci dove hanno giocato bene dimostrando progressi rispetto al turno precedente. In trasferta…

- di Leo B.

Ennesimo pareggio per il Barga

Ennesimo pareggio stagionale (il quarto su sei gare ) quello tra Barga e San Filippo, finito 0 – 0 al termine di una gara non bella e avara di emozioni. Nel Barga il tecnico è costretto a rivedere lo schieramento per le assenze di Benlaidi, Biagioni, Orsucci, dando ancora fiducia dal primo minuto a Balducci che fa la spalla a Piacenza. Gli ospiti ben coperti si affidano ad un lavoro di attesa per poi essere pronti nelle veloci ripartenze. Il ritmo è blando, non ci sono grossissime occasioni gol eccetto una rete di Ghafouri che però viene annullata per fuorigioco; gli ospiti nel primo tempo non hanno mai impensierito il portiere Arenile. Nella ripresa stesso ritmo del primo anche se il Barga sembra avere maggiori possibilità di portarsi in avanti. Da un fallo scaturito su Angelini i locali usufruiscono di una punizione al 55° che calcia magistralmente Canelli con la palla indirizzata nel set, ma il giovane portiere Perna (classe…