Cronaca

- di Redazione

Mauro Corona presenta il suo ultimo libro

Scultore, alpinista, scrittore, ma soprattutto “personaggio”, custode della cultura della montagna di quella parte Friuli che confina con il Veneto divenuta tristemente nota per la vicenda del Vajont. Mauro Corona è questo e molto di più, ed il 22 marzo prossimo, grazie ai Lake Angels, sarà a Barga per parlare di se, delle sue tante attività e per presentare il suo ultimo libro “La fine del mondo storto”. Nato nel 1950 in modo quasi rocambolesco – sul carretto dei genitori, venditori ambulanti come molti degli abitanti di quelle valli alpine – tornò presto a vivere ad Erto, il paese di origine della famiglia, incastonato nella Valle del Vajont, alla cui tragedia assisterà all’età di 13 anni, e dalla quale la sua vita sarà toccata: i paesi distrutti, le vite spezzate, gli errori umani, il rapporto con la natura, diventeranno nella maturità materia di racconto nei suoi libri, assieme alla vita di montagna, ai rituali e le credenze, agli animali e…

- di Redazione

Il PDL: “Ingiustificabile l’attacco al premier da parte del PD”

Il PDL di Barga, Coreglia, Gallicano, Molazzana, Vergemoli, Fabbriche di Vallico all’attacco, dopo l’iniziativa del Partito Democratico che a Barga ha avviato la raccolta di firme per la campagna “Berlusconi dimettiti”. Ecco il testo del comunicato emesso dal Partito delle Libertà: “Nell’articolo apparso sul sito del “Giornale di Barga” dal titolo “Berlusconi dimettiti: raccolta firme del PD”, dopo aver elencato tutti gli esponenti di maggior spicco del predetto partito, si legge che l’obiettivo è: “mandare a casa questo inefficiente governo che ha gettato il nostro Paese, anche a livello internazionale, nel ridicolo”. Siamo alle solite. Questa Sinistra, non ha argomenti politici e, soprattutto non ha programmi da mettere davanti agli italiani e allora cosa fa? Attacca il Premier. Sono 17 anni, che, invece di confrontarsi con il Centro Destra sui programmi e sulle Leggi di riforma necessarie per modernizzare il Paese, sceglie di scagliarsi contro Silvio Berlusconi. Questa Sinistra non esita a mettere in campo tutti gli slogan anche i…

- di Redazione

Nuove prospettive per il Ciocco: arriva Marriott

La voce, tra i barghigiani, si era già diffusa da settimane, ma nessuno sapeva valutare quale e quanta fosse la verità dietro il fatto che il Ciocco, l’Hotel Resort che domina l’abitato di Castelvecchio e occhieggia su Barga, stesse per cambiare paternità. Da stamani però la notizia è ufficiale, e se ne evince che si tratta  piuttosto di un “matrimonio”. La famiglia Marcucci, infatti, avrebbe avviato una trattativa per cedere la gestione dell’hotel ad un colosso americano del settore come Marriott, con la creazione di una società che vedrebbe restare il complesso turistico di proprietà della famiglia ma con una partecipazione del gruppo internazionale, che ne prenderebbe la gestione, e, cosa non da meno, porterebbe in dote una cifra attorno ai 10milioni di euro. Tutto questo per riallineare gli standard dell’Hotel a quelli internazionali, senza però modificare le offerte ormai tradizionali come le vacanze per i ragazzi ed il turismo congressuale per i quali il Ciocco si distingue. Anche la…

- di Redazione

Arrestato il rapinatore solitario dopo uno scontro con i carabinieri

Poteva finire male lunedì sera la carriera del rapinatore solitario che, armato di pistola, quasi sicuramente aveva già messo a segno una rapina alla farmacia di Piano di Coreglia ed un’altra alla tabaccheria Landi di Fornaci Vecchia nelle settimane scorse.L’uomo, Pietro Pollacchi, 58 anni, incensurato, sposato e residente a Chiozza dove si era trasferito qualche anno fa da Piano di Coreglia è stato arrestato il flagranza di reato per rapina dai Carabinieri di Fornaci e di Gallicano con l’aiuto dei carabinieri della Compagnia di Castelnuovo, dopo una colluttazione durante la quale sono stati esplosi anche due colpi di pistola; il primo partito accidentalmente dall’arma di uno dei militari; il secondo sparato dallo stesso rapinatore con una Beretta calibro 7,65 risultata regolarmente denunciata, ma per la quale mancava il porto d’armi. Il colpo sfiorava, per fortuna senza conseguenze, uno dei militari che volevano arrestarlo, il brigadiere capo Mocci.C’è voluto un po’ di tempo per immobilizzare il rapinatore che, essendo un uomo…

- di Redazione

Calcio Seconda Categoria: un grande Sacro Cuore piega anche l’Acquacalda

ACQUACALDA 0 SACRO CUORE 1 —–Negli ultimi tre turni il Sacro Cuore ha dimostrato tutta la sua voglia di risorgere dalla crisi delle ultime 6 sconfitte, totalizzando sette punti in tre partite (nessuno in coda ha fatto meglio). L’ultimo risultato positivo proprio questa domenica quando la squadra barghigiana è andata a vincere con pieno merito in quel dell’Acquacalda SPV con un bel gol di Franchi che vale oro. La formazione biancoceleste si trova in terz’ultima posizione, ma l’impegno ed i risultati di queste ultime domeniche fanno davvero ben sperare in una rimonta e nella conquista di una posizione di classifica più confortevole.ACQUACALDA SAN PIETRO A VICO : Ciucci, Bernieri, Moretti, Menicucci, Giusti, Dalcò, Panelli (Pelamatti dal 46°), Colombini (Bini dal 68°), Kapidani, Marchi, Giorgetti (Balderi dal 30°).A disposizione : Lazzaroni, Cortopassi, Marracci e Marianetti.Allenatore : ValentiASD SACRO CUORE : Dinelli, Nardini L., Petretti, Berni, Rossi, Orsucci S., Orsucci A.(Elezi dal 78°), Casci, Serafini (Bacci dal 89°), Franchi, Francesconi (Catoni dal…

- di Redazione

Calcio Terza Categoria: FornaciAnia vince e allunga le distanze

VILLETTA 1 FORNACIANIA 2 ——-Un grande FornaciAnia piega in trasferta il quasi fanalino di coda Villetta portando a casa una vittoria e tre punti preziosi. La nostra formazione consolida così il primato in classifica e si porta a quattro lunghezze da River Pieve ed a cinque lunghezze da Virtus e Gallicano.Una giornata insomma estremamente positiva per il FornaciAnia, sempre più deciso ad arrivare in fondo a questo torneo comandando la classifica ed aggiudicandosi così la promozione.

- di Redazione

Gli appuntamenti del Carnevale a Ponte all’Ania e Fornaci

L’Unità Pastorale di Fornaci di Barga, Loppia e Ponte all’Ania si prepara a festeggiare degnamente il periodo di Carnevale che va a precedere il cammino quaresimale. Sabato 26 febbraio avrà luogo nei locali parrocchiali di Ponte all’Ania, per l’occasione ribattezzati Discoteca Eiffel, una serata organizzata dai giovani del gruppo Ragazzi del Cuore: dalle ore 20 tutti i coetanei sono invitati alla Serata Free, con spuntini, musica, bibite a volontà per il modico contributo di 2 Euro. I locali di Ponte all’Ania saranno protagonisti anche dei due eventi successivi: nel pomeriggio di domenica 27 Febbraio si terrà la festina di Carnevale per tutti i ragazzi dell’Unità Pastorale, con una ricca merenda, giochi, truccabimbo e balli offerti dai catechisti; la sera di sabato 5 Marzo sarà invece organizzata una serata con la collaborazione di tutte e tre le parrocchie: i volontari della Sagra Polenta e Uccelli di Filecchio cucineranno ottima polenta incaciata e non, accompagnata da spezzatino, formaggi e buon vino. La…

- di Redazione

Presto i lavori per il Mercato Contadino di Fornaci

Era il gennaio del 2012 quando lanciavamo la notizia resa nota dall’Amministrazione Comunale relativa alla realizzazione a Fornaci di un mercato contadino. Il Comune era allora di attesa di conoscere il responso della domanda di finanziamento presentata al GAL per un progetto del costo totale di circa 100 mila euro. Ebbene, adesso i soldi ci sono, come hanno reso noto il sindaco di Barga, marco Bonini con gli assessori Gabriele Giovannetti e Giampiero Passini che hanno seguito in tempi diversi l’iter e l’operazione ha compiutoimportanti passi con la gara per l’affidamento dei lavori aggiudicata dla ditta Lorenzini di Barga. Adesso mancano i tempi tecnici e la stesura di tutte le documentazioni del caso, ma i lavori potrebbero prendere il via già entro la fine di questo anno. Il mercato contadino di Fornaci è insomma quasi in dirittura di arrivo. Sorgerà nel parcheggio che si trova adiacente a via della Repubblica, il piazzale Carlo Alberto Dalla Chiesa e potrà ospitare circa…

- di Redazione

La scomparsa di Gualtiero Pia

Dopo lunga malattia questa mattina se n’è andato Gualtiero Pia, prolifico scrittore  barghigiano che nella sua vita si è distinto per i suoi impegni professionali nel mondo della scuola e per le tante pubblicazioni di interesse regalate alla nostra comunità. Era nato a Barga il 1° gennaio del 1928 e fin dalla giovinezza ha svolto creativamente svariate attività culturali: corista e poi organista del Duomo; collaboratore  di giornali locali e regionali; membro  della filodrammatica barghigiana di tanti anni orsono. Diplomatosi maestro, per oltre vent’anni è vissuto a Riparbella (Pisa) e nella Maremma Toscana dove prima è stato insegnante elementare e poi ha ricoperto altri importanti incarichi nel mondo della scuola, integrandosi al contempo nella vita di queste comunità. [dw-post-more level=”1″] Dopo il suo rientro a Barga non è mai mancato il vivo interesse per la vita culturale della cittadina ed è proprio in questo periodo che si è fatta più prolifica la sua attività di scrittore. Ha scritto e pubblicato…

- di Redazione

Si inaugura sabato la mostra in memoria di Silvio Giambastiani

Aprirà i battenti sabato prossimo, 19 gennaio, alle 18, la mostra “I colori del tempo”, dedicata al pittore valdottavino Silvio Giambastiani, recentemente scomparso. L’esposizione che si terrà presso le sale espositive della Fondazione Banca del Monte di Lucca sino al 10 febbraio (dal lunedì al venerdì 15,30-19,30; sabato e domenica 10-13, 15,30-19,30), apre il ricco calendario di esposizioni offerte alla città dalla Fondazione. Completamente autodidatta, Silvio Giambastiani, nato nel 1933 ha vissuto nel territorio comunale di Borgo a Mozzano, nella frazione di Dezza e poi in quella di Valdottavo, iniziando a dipingere all’inizio degli anni settanta. Tele in cui è indiscusso protagonista il paesaggio della Valle del Serchio: il fiume, i boschi, le piante di pioppo e quelle di ulivo, le case coloniche, le scene di vita quotidiana nelle campagne. Una costante nel corso del tempo, nonostante il mutare e l’affinarsi della tecnica del Giambastiani. Afferma il presidente Alberto Del Carlo nel presentare l’opera del pittore: “Davanti alle immagini del…

- di Redazione

L’inverno ritorna prepotente con freddo e neve

Con la giornata di domenica siamo entrati in una fase invernale che si preannuncia essere piuttosto duratura in un’alternanza di momenti perturbati con neve a quote molto basse e giornate soleggiate con forte vento di grecale. Nella notte appena trascorsa sono caduti circa 32 mm di pioggia che, sommati ai circa 20 della giornata di domenica, portato il totale delle precipitazioni a 52. La temperatura è scesa di circa 3 gradi in 24 ore passando dai +4 di domenica mattina agli attuali +1,5 (registrati a Barga alle ore 7). La neve è caduta oltre i 500 metri e, nei rovesci più intensi e mista a pioggia, anche più in basso seppur senza accumulo. Nelle prossime ore, e nei prossimi giorni, la temperatura continuerà ad abbassarsi per effetto di un nucle di aria fredda in quota con valori compresi tra -30 (che arriverà intorno al mezzogiorno) e -32 (prevista in entrata verso le ore 18) a circa 5.400 metri di altezza.…

- di Redazione

Sacro Cuore – Montuolo Nave 4-3

Sul campo di Ponte all’Ania la sfida tra Sacro Cuore e Montuolo Nave è combattuta da entrambe le compagini. Partono bene gli ospiti con un goal al 6′ di Casagrande, ma il bomber Fabbri, davvero in vena, porta in grande vantaggio gli azzurri. Il Montuolo ci prova con grinta, ma il vantaggio, al fischio finale, resta del Sacro cuore. Sacro Cuore: Arenile, Santini, Sciacqua (89′ Berni), Organi, Wurach, S. Orsucci, Fabbri, Muccini, Giannini, (75′ l: Nardini), Pieri (86′ D. Orsucci), Gavazzi. All. E. Nardini. Montuolo Nave: Guidi, Ferrari, Braga, Marchi, Pardi, Ricciarelli, Marlia (85′ Eramanzi), Borgia, Toschi (51′ Frugoli), Brecevich, Borsi, Casagrande. All. Frambini. Arbitro: Natale di Pontedera Marcatori: 6′ Casagrande; 34′, 68′(r), 92′ Fabbri; 39′ Borsi; 81′ L. Nardini; 94′ Ricciarelli