Cronaca

- di Maria Elena Caproni

La Passione rappresentata in Chiesa Vecchia

La Settimana Santa è sempre ricca di eventi religiosi e liturgici, ed a volte accanto alle celebrazioni canoniche i parrocchiani organizzano eventi “alternativi” ma ugualmente rappresentativi di questo periodo dell’anno liturgico così sentito.Così, ad esempio, martedì 7 aprile è stata rappresentata nella Chiesa del Santissimo Nome di Maria a Fornaci la Passione di Cristo, messa in scena dai volenterosi dell’Unità Pastorale (che hanno costruito scenografie e preparato costumi) con la Schola Cantorum e la partecipazione dei Mercantidarte, sotto la direzione artistica di Nilo Riani . All’ingresso della chiesa, due cesti per chi volesse lasciare un’offerta: non per le opere parrocchiali, comunque sempre tante, ma per le popolazioni dell’Abruzzo colpite dal terremoto di domenica scorsa, costrette, loro malgrado, ad un vero calvario. La rappresentazione (ispirata dal film di Mel Gibson) è tratta da una sceneggiatura riadattata con brani originali dei vangeli ed una singolare presenza narrante: il demonio. Così, tra parti recitate, cori, assolo e voci narranti fuori campo stasera si…

- di Maria Elena Caproni

Convivio Pascoliano e moto d’epoca

Nonostante un illustre assente – il treno dei sapori – ma grazie ai rombanti ospiti d’onore – 40 moto d’epoca – anche quest’anno si è svolto con grande partecipazione il Convivio Pascoliano, manifestazione enogastronomica e culturale che ormai da anni, grazie all’impegno della Misericordia di Castelvecchio, Comune di Barga, Provincia di Lucca e Ponti nel Tempo, attira sul Colle di Caprona e a Casa del Poeta tanti appassionati.Per questa prima edizione del 2009 (ricordiamo che la festa nel Borgo della Poesia farà il bis a ottobre) nonostante qualche variazione sul programma non sono stati pochi motivi che hanno reso interessante passare il pomeriggio a Castelvecchio.Innanzitutto l’arrivo scoppiettante delle moto d‘epoca giunte a Barga sabato 4 da Lucca, Ravenna, Firenze, Imola e altre città nell’ambito di una manifestazione promossa da il Club Romagnolo Auto e Moto d’epoca e dal registro storico Indian, grazie alla fattiva collaborazione del Moto Club di fornaci di Barga. I motociclisti sono stati accolti dal sindaco Sereni…

- di Augusto Guadagnini

Osservazioni celesti a Castelvecchio

Presso la sede della Misericordia Venerdi 31 Marzo e Venerdi 3 Aprile si sono svolte due serate all’insegna dell’astronomia nell’ambito di un’ iniziativa internazionale che promuove il 2009 come l’Anno Internazionale dell’Astronomia.La prima sera si è svolto un incontro teorico con la visione di video e foto a cura di Roberto Bacci e del prof. Roberto Ciabattari del Gruppo Ricerche Astrnomiche.Durante la seconda serata si è invece passati all’ osservazione del cielo, in particolare della luna,con diversi telescopi messi a disposizione dalle varie associazioni sotto la guida dell’ astrofiloRenzo del Rosso.Il cielo non era completamente sgombro da nubi, ma questo non ha impedito di catturare delle belle immagini ravvicinate del suolo lunare coi suoi crateri.E’ stata percio’ un’iniziativa interessante, gia’ riproposta dal compaesano Roberto Bacci e seguita con attenzione dai numerosi presenti, anche molto giovani.

- di Redazione

Terremoto in Abruzzo: si mobilita anche la Valle del Serchio, ecco le prime iniziative

L’emergenza del grave sisma che ha colpito l’Abruzzo ha destato dolore e sconforto anche a Barga e Borgo a Mozzano dove sono partiti i primi interventi di solidarietà dalla Valle del Serchio. Il Comune di Barga ha dato la disponibilità per inviare 4 tecnici comunali e anche dal Comune di Borgo a Mozzano è arrivata la disponibilità per l’invio di due tecnici. La notizia è stata diffusa dall’assessore alla Protezione Civile della Comunità Montana della Mediavalle, Pietro Onesti, che si sta occupando di coordinare gli aiuti e che ha tenuto a sottolineare l’immediata decisione di rispondere alla richiesta avanzata dal Dipartimento della Protezione Civile della Regione. I tecnici saranno impegnati nel censimento dei danni e in un aiuto concreto alla popolazione. A Barga hanno dato la disponibilità l’ingegner Alessandro Donini, i geometri Fabrizio Ferrarini, Omero Togneri e Alessandra Orsi. Per il Comune di Borgo a Mozzano i geometri Mario Gertaux e Monia Rocchiccioli.

- di Redazione

BargaJazz Festival 2009 dedicato a Tom Harrell

E’ uscito il bando per partecipare al ventiduesimo concorso internazionale di BargaJazz, manifestazione, realizzata ogni anno, oltre che da tanti alacri volenterosi, dall’impegno del Ministero Beni e Attività Culturali, dalla Regione Toscana, dalla Provincia di Lucca, dal Comune di Barga, dalla Comunità Montana Media Valle del Serchio e dall’ Associazione Polyphonia.Quest’anno l’ospite d’onore protagonista del concorso-evento barghigiano sarà il trombettista e compositore americano Tom Harrell, grande personalità del jazz contemporaneo.A Barga Tom Harrell suonerà con la BargaJazz Orchestra diretta come sempre da Bruno Tommaso alcune sue composizioni arrangiate dai concorrenti e sarà inoltre protagonista il 26 Agosto con Dado Moroni, con il quale ha realizzato un bellissimo album dal titolo Humanity. Come ogni anno il concorso si articola in diverse sezioni dedicate rispettivamente all’arrangiamento (A); alle composizioni originali (B); ai compositori emergenti (C); ai gruppi emergenti (D). Nell’ambito della sezione D verrà assegnato al miglior solista emergente il premio “Luca Flores”. Un’importante novità sarà lo stage di arrangiamento e composizione…

- 1 di Matteo Casci

A Barga una mattinata ricca di eventi

Una mattinata ricca di sorprese per la cittadina di Barga che si è sveglia con mille eventi alle porte. Durante la mattinata la città è stata attraversata da moto d’epoca di tutte le marche, provenienti da tutta la Toscana che risiedevano a villa Moorings con i loro motori a scoppio che hanno risuonato nell’aria. Le vie interne arricchite di banchetti e bancarelle hanno esposto al pubblico i loro migliori prodotti. Una mattinata serena e ricca di vita per la cittadina barghigiana!!!

- di Redazione

Paolo Nutini a Villa Moorings per preparare l’uscita del suo nuovo album

Visita a sorpresa a Barga della pop star internazionale Paolo Nutini, babbo barghigiano e mamma scozzese, salito al successo nel 2006 con il suo primo album These Street che ha venduto 2 milioni di copie in tutto il mondo ed ha raggiunto la prima posizione nel Regno Unito.A Barga, a cui Paolo è legato da un profondo affetto, è ospite dell’hotel di lusso Villa Moorings in compagnia di alcuni componenti della sua casa discografica. Pare che proprio nella cittadina saranno scattate alcune immagini legate al lancio del suo nuovo disco. Nulla è ancora dato per certo, ma il titolo del nuovo lavoro firmato dal giovanissimo Paolo dovrebbe essere Sunny Side Up.La rivelazione del 2006 sta dunque per mandare nei negozi il seguito del bell’album d’esordio. La data di pubblicazione del nuovo disco del cantante scozzese di origini barghigiane sarebbe fissata a giugno anche se l’ufficializzazione del tutto dovrebbe avvenire proprio nei prossimi giorni a Londra.Intanto oggi pomeriggio il cantante incontrerà…

- 1 di Matteo Casci

Moto d’epoca in visita a Barga

Ha preso inizio nella mattinata di sabato 4 aprile a Barga la manifestazione turistico-culturale riservata a motociclette costruite entro il 1945.Le moto, una cinquantina circa, si sono radunate presso Villa Moorings dove il Sindaco di Barga Umberto Sereni e l’assessore allo sport Gabriele Giovannetti hanno salutato partecipanti e organizzatori e un ospite s sorpresa: la pop star Paolo Nutini che, in questi giorni a Barga alloggia nella Villa. Nel pomeriggio, dopo la sistemazione alberghiera ed un rinfresco, verso le 14.00 i mezzi d’epoca partiranno in direzione di Castelnuovo Garfagnana ed all’arrivo sotto la Rocca Ariostesca vi sarà una breve sosta con merenda alla toscana. Verso le 16.30 si riparte per Barga, attraversando i paesi di Monteperpoli, Gallicano, Fornaci di Barga e Loppia, per poi giungere in serata a Barga presso Villa Moorings dove le moto resteranno in mostra mentre i partecipanti saranno tutti invitati a uno spettacolo di danza e poesia al teatro dei Differenti, durante il quale avverrà anche…

- 3 di Maria Elena Caproni

Sinistra e Libertà: un nuovo comitato elettorale a Barga per le elezioni europee

Ha apero stamani in via Pascoli la sede del Comitato Sinistra e Liberà, cartello elettorale che si presenterà alle elezioni europee del 6 e7 giugno. All’inaugurazione erano presenti anche Giuseppe Rava, coordinatore di Sinistra Democratica per Mediavalle e Garfagnana, ed Elena Braccini, coordinatrice provinciale dei Verdi, rappresentanti di due partiti che a livello nazionale sono confluiti in questo nuovo organismo. I punti proposti da Sinistra e Libertà spaziano dall’argomento occupazione a scuola e ricerca; dallo sviluppo di infrastrutture e servizi alla ricerca di nuove forme di energia pulita, oltre che a una richiesta di maggior democraticità e laicità dello stato.La sede barghigiana rimarrà aperta per dibattiti e delucidazioni agli elettori che vorranno sapere di più su questo nuovo soggetto politico in vista dell’impegno elettorale di giugno

- di Redazione

Trasferta a Lubiana per l’ISI di Barga

Gli studenti dell’Istituto Statale di Istruzione di Barga a Lubiana, in Slovenia per un incontro di lavoro con i colleghi sloveni nell’ambito del progetto Comenius. A Lubiana sono in visita gli studenti del Liceo Linguistico accompagnati dalla vice preside Paola Stefani e da altri insegnanti. Questa volta ad esserecoinvolti sono stati i ragazzi del Linguistico, ma il progetto Comenius avviato coinvolgerà tutti i ragazzi dei Licei di Barga. “La rete che abbiamo creato con il progetto Comeius – ha spiegato la dirigente scolastica Giovanna Mannelli – rappresenta il carattere europeo che abbiamo dato in questi anni alla nostra scuola. Coltiviamo un rapporto stretto, e non casuale, con le scuole in Europa proprio per accrescere ancora di più il livello qualitativo di quanto offriamo agli studenti”.Anche l’Amministrazione comunale ha voluto partecipare a questa visita inviando alcune pubblicazioni fotografiche di Barga e un gagliardetto del Comune che sarà consegnato alla scuola slovena. “E’ per noi un onore – ha detto l’assessore all’Istruzione…

- 1 di Redazione

Gli aquiloni per ricordare Giovanni Pascoli

Gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Barga ricordano Giovanni Pascoli. Stamattina gli alunni delle classi quinta della scuola primaria di Barga hanno partecipato ad un particolare ricordo del poeta. Come ogni anno si è infatti celebrata nella cappellina di Casa Pascoli a Castelvecchio una messa in ricordo del poeta, scomparso il 6 aprile 1912, e di tutti i suoi familiari. L’assessore all’Istruzione, Renzo Pia, ha deposto una corona dialloro a nome dell’Amministrazione, mentre i ragazzi, rispettando un’antica tradizione, hanno abbellito la tomba del poeta con mazzolini di fiori di campo. Quest’anno si sono levati in cielo anche tanti aquiloni colorati dei ragazzi in ricordo della celebre poesia di Pascoli. Dopo la Messa celebrata da don Ruggero Bencivenni, alla quale hanno partecipato anche gli alunni del Comprensivo di Bagni di Lucca in visita alla Casa Museo, nel giardino della Casa grazie alla Fondazione e alla locale Misericordia è stata offerta a tutti i presenti una simpatica merenda.

- 1 di Redazione

Partiti i lavori al “Campo Rosso” di Fornaci

Sono partiti i lavori per mettere a nuovo e rendere più fruibile il famoso “campo rosso” di Fornaci, il campetto polivalente che si trova dietro la chiesa parrocchiale, utilizzato soprattutto dai giovani.Martedì 31 marzo sono iniziati gli interventi che porteranno adeguate strutture come reti, porte e illuminazione. Il via ai lavori ha visto il sopralluogo dell’assessore ai Lavori Pubblici, Luigi Salvi, dell’assessore allo Sport, Gabriele Giovannetti e del consigliere comunale Paolo Caselli. Sul posto anche il geometra Fabrizio Ferrarini dell’Ufficio Tecnico comunale.I lavori, per un importo di oltre 25mila euro, sono affidati alla ditta Coppi & Coppi srl di Ghivizzano e vengono realizzati dall’Amministrazione Comunale. Tra gli interventi più importanti l’installazione di una grande recinzione provvista di rete che dovrà impedire ai palloni di uscire dall’area del campetto evitando danni alle strutture o alle cose circostanti. Sarà realizzata anche una nuova illuminazione e sistemate nuove porte per il gioco del calcetto. L’intervento riguarda poi tutta l’area visto che nell’attigua via…