Cronaca

- di Redazione

PREOCCUPAZIONE PER L’AMBULATORIO CARDIOLOGICO

La esprime l’associazione Amici del Cuore della Valle del Serchio BARGA – La preoccupazione dell’associazione degli Amici del Cuore della Valle del Serchio per l’ambulatorio cardiologico dell’ospedale San Francesco di Barga, dove si è ridotta parte dell’attività già in febbraio e dove a marzo si prevede una ulteriore riduzione del 50%.La esprime l’associazione in unalettera inviata al presidente della conferenza zonale dei sindaci, Umberto Sereni, per chiedere un interessamento e una soluzione all’attuale situazione. Secondo gli Amici del Cuore la situazione dell’ambulatorio cardiologico è assolutamente diversa rispetto a quanto assicurato dalla dirigenza dell’Azienda USL2 che aveva garantito il mantenimento dell’attuale livello di prestazioni e una revisione per il potenziamento degli orari su Castelnuovo. Nella nota inviata a Sereni l’associazione scrive: “La nuova situazione creatasi ci condurrà al prolungamento delle liste di attesa e alla diminuzione degli esami per la prevenzione delle patologie cardiovascolari. Perché tutto questo? Non certo per una ottimizzazione atta al miglioramento del servizio e alla tutela della…

- di Redazione

PRESTO NUOVI ALLOGGI DI EDILIZIA POPOLARE

La notizia annunciata dall’assessore all’urbanistica Antonio Da PratoBARGA – Il Comune di Barga ha pubblicato il 25 febbraio scorso un nuovo bando per la costruzione di alloggi nell’ambito del Piano per l’Edilizia Economica e Popolare. Si tratta di un’area nella zona delle Case Operaie di Fornaci dove sorgeranno 20 nuovi alloggi. Il bando è stato presentato dall’assessore all’Urbanistica, Antonio Da Prato, che ha espresso la soddisfazione dell’Amministrazione per l’iniziativa che fa parte di un più ampio progetto che ha fatto ripartire l’edilizia su tutto il territorio comunale. In questi anni l’Amministrazione Sereni ha infatti lavorato per dotare il Comune di adeguati strumenti urbanistici per consentire a imprese e cittadini di tornare a investire qui. Oggi tutti i centri hanno dei cantieri aperti per costruzioni abitative o commerciali: al momento per il 2008 si contano 112 nuove unità immobiliari che nasceranno sul territorio comunale. E il bando pubblicato ieri dal Comune rappresenta una nuova risposta concreta al bisogno che si registra…

- di Redazione

UN NUOVO PEDIATRA A BARGA

E’ il dottor Roberto Rinaldi BARGA – Un nuovo pediatra è stato iscritto dal 1° marzo negli elenchi della medicina pediatrica di libera scelta dell’Azienda USL 2. E’ il dottor Roberto Rinaldi, che entra in servizio come pediatra titolare per il comune di Barga a seguito del trasferimento in altro comune della dottoressa Alessandra Baracchini e dopo l’incarico provvisorio di sei mesi affidato alla dottoressa Sara Galliano. I genitori dei bambini che erano in carico a quest’ultima potranno quindi rivolgersi al dottor Rinaldi, che riceverà gli assistiti presso lo stesso ambulatorio che veniva utilizzato dalla precedente pediatra, situato in piazza Lorenzo dei Medici a Barga. Il nuovo pediatra è reperibile in ambulatorio il lunedì, il mercoledì e il giovedì dalle 15.30 alle 18, il martedì dalle 12 alle 14 e dalle 15 alle 17.30, il venerdì dalle 12 alle 14 e dalle 15 alle 16 ed è contattabile per telefono al numero di cellulare 329-8019699. Al dottor Rinaldi, che in…

- di Flavio Guidi

NUOVI SOLDI PER AMMODERNARE GLI IMPIANTI SPORTIVI

Saranno investiti altri 650 mila euroBARGA – Un investimento di oltre 650mila euro per migliorare e mettere in sicurezza i campi sportivi del comune di Barga. In questi anni l’Amministrazione comunale ha stanziato oltre 650mila euro per sistemare gli Impianti sportivi di Barga, Fornaci, Ponte all’Ania e Castelvecchio in modo da migliorarli e renderli a norma di sicurezza per giocatori e pubblico. A Barga, al Johnny Moscardini, a breve saranno inaugurati anche i nuovi spogliatoi costruiti in un nuovo stabile. Interventi sostanziali che l’Amministrazione ha voluto in questi anni per rendere fruibili in sicurezza gli impianti e per permetterne un migliore utilizzo da parte delle società che si dedicato all’attività sportiva e agonistica. L’assessore allo Sport, Gabriele Giovannetti, e l’assessore ai Lavori Pubblici, Luigi Salvi, con il responsabile Area Lavori Pubblici, ing. Alessandro Donini, hanno illustrato i lavori realizzati e ancora in cantiere nelle diverse strutture sportive. “In questi anni – ha spiegato l’assessore Giovannetti – abbiamo lavorato per sistemare…

- di Redazione

A PROOSITO DELLA BEFANA DI CASTELVECCHIO

Una stagione intensa per il classico biscotto castelvecchieseCASTELVECCHIO PASCOLI – Con la cena organizzata lo scorso 17 febbraio dalla Misericordia e dai Donatori di sangue al ristorante “Il ritrovo del platano”, si è conclusa la stagione 2007 della “befana” di Castelvecchio. Si è trattato di un momento di ringraziamento per tutte le donne del paese che, durante le “veglie” nel periodo invernale, hanno spianato, pizzettato e fiorito i gustosi e spettacolari befanini all’interno della sede dell’associazione. I frutti di tali lavori culinari saranno poi devoluti in beneficenza. Durante la cena è stata premiata con una targa la signora Anna Bonini, la maestra dei befanini e dobbiamo dire che vedere l’Anna pizzettare e fiorire la befana è un vero spettacolo. Alla valorizzazione di questa tradizione, non solo le donne, ma anche i giovani e i meno giovani (con l’aggiunta di qualche marito) partecipano con entusiasmo ormai da qualche anno, mantenendo la tradizione come si faceva una volta, andando a veglia e…

- di Redazione

IL PROGETTO DEDICATO AD EROS

Sono tornati dal Burkina gli studenti dell’ISI di BargaCome già annunciato nello scorso numero sono rientrati lo scorso 4 febbraio dal Burkina Faso per una missione umanitaria gli studenti Chiara Friz, Carla Dorigo, Daniele Aiello, Erika Piacenza, Federica Cheli e Licia Landi,accompagnati dalla Dirigente scolastica Giovanna Mannelli e dagli insegnanti Laura Banchieri, Maurizio Di Rocco, Paolo Bellotti e dal genitore Ezio ColtelliIl progetto che ha visto impegnate le scuole dell’ISI di Barga e l’ITI Galilei di Viareggio aveva come obiettivo la realizzazione di un pozzo d’acqua nel deserto, intitolato ad uno studente recentemente scomparso dell’ ITI “Ferrari”di Borgo a Mozzano. Gli studenti , la Preside e i docenti hanno voluto ricordarlo facendo una iniziativa di solidarietà di alto valore morale.”L’impegno – spiega la dirigente Mannelli – è stato tanto sia per la preparazione che per il viaggio. Gli studenti si sono comportati benissimo ed hanno appieno compreso la qualità dell’iniziativa; tutta la nostra scuola trae vantaggio da iniziative così singolari…

- di Redazione

PRESTO RIAPERTO IL CAMPO SPORTIVO DI MOLOGNO

Lo gestirà la locale polisportiva MOLOGNO – Dopo anni d’inerzia, Mologno riavrà finalmente un suo campo di calcio in piena regola. Grazie all’intervento di alcuni privati interessati ad investire sul territorio, saranno installati gli spogliatoi per atleti ed arbitri (realizzati in prefabbricato, al fine di ottemperare ad esigenze ambientali), sarà cambiata e potenziata l’intera recinzione e saranno sostituite le vecchie attrezzature. Il tutto per un investimento di circa 50 mila euro. A darne notizia è stato il consigliere provinciale Arturo Nardini, tra l’altro consigliere comunale delegato dall’amministrazione Sereni per lo sviluppo di Mologno, il quale per anni si èimpegnato per arrivare a questo obiettivo. Grazie anche a questo fattivo interessamento presto Mologno si doterà di impianti sportivi a norma con le disposizioni di sicurezza. L’area dove sorge la struttura (il campo da calcio è regolamentare ed idoneo anche ad accogliere partite di campionato FGIC) si trova alle spalle della stazione ferroviaria, vicino al fiume Serchio. Non è stato facile mettere…

- di Redazione

IL CONCORSO DEGLI ALBERGHIERI

Quest’anno la manifestazione si è aperta anche alle scuole alberghiere non italianeIL CONCORSO DEGLI ALBERGHIERI – Diciotto tra i migliori aspiranti cuochi e barmen delle scuole alberghiere italiane e straniere si sono sfidati presso l’istituto alberghiero “F.lli Pieroni” di Barga, venrdì 29 febbraio, nell’ambito del 1° Concorso per scuole alberghiere internazionale”A scuola di prodotti tipici” – alla terza edizione a lievello nazionale – organizzato dall’I.S.I. di Barga e dal progetto di marketing territoriale della Provincia di Lucca, “Ponti nel tempo”.Gli chef ed i barmen in erba, provenienti da 6 scuole italiane e da tre in rappresentanza di Regno Unito, Olanda e Francia, divisi in squadre (composte da un cuoco ed un allievo di sala), hanno affrontato rispettivamente una prova di sala bar ed una di cucina, utilizzando per le varie ricette un paniere di prodotti tipici della Valle del Serchio: trota fario locale, farro, polenta di granturco “Formenton Otto file”, farina di neccio e miele.Nella mattinata le prove hanno riguardato…

- 1 di Redazione

VIOLINISTA SANDONATESE (E BARGHIGIANO) A NEW YORK

Si chiama Federico Pivato NEW YORK (U.S.A.) – Il violinista sandonatese Federico Pivato,figlio dei prof. Arturo e Mariella Baiocchi, quest’ultima barghigiana doc, ha debuttato con grande successo a New York come solista con la New Jersey Philharmonic Orchestra, diretta dal M° Nam Yum Kim. Il concerto, Galà per il X anniversario della fondazione del complesso, si è tenuto il 15 febbraio nella più prestigiosa sala da concerti degli USA, la Avery Fisher Hall al Lincoln Center, sede della N.Y. Philharmonic Orchestra. Nella serata si sono esibite anche la Violinista Nina Beilina, allieva prediletta di Davi Oistrach e la violista Nokuthula Ngwenyama, vincitrice del “Primrose”, il più importante concorso internazionale per Viola. Le 2 stelle del panorama musicale internazionale con gli oltre duemila spettatori, hanno dimostrato di apprezzare e gradire molto l’esecuzione da parte di Federico, del primo movimento del Concerto di Sibelius, tributando al giovane calorosissimi applausi e ovazioni. Federico Pivato, diplomato in violino con il massimo dei voti e…

- di Redazione

MENCONI SU RAI 1

Il popolare chef scultore di vegetali toena in RaiBARGA – Lo chef Claudio Menconi, ormai noto a livello nazionale per le sue rubriche sulle sculture di frutta e vegetali in onda spesso in varie trasmissioni di Rai 1, è stato protagonista lo scorso 29 febbraio di uno speciale della RAI, sulle sculture vegetali da realizzare per la Pasqua, che andrà in onda prossimamente nello speciale “Orizzonti” su Linea Verde, trasmesso da Rai 1. La troupe della Rai ha approfittato nell’occasione per realizzare un servizio che sarà interamente dedicato al concorso che si è tenuto nella stesa giornata all’Alberghiero e di cui parliamo a parte.

- Commenti disabilitati su NOZZE D’ORO GUIDI – DE SERVI di Redazione

NOZZE D’ORO GUIDI – DE SERVI

I due sposini d’oro sono stati per tanti anni gestori del Bar Guidi BARGA – I coniugi Franco Guidi e Ilaria De Servi, hanno festeggiato i cinquant’anni insieme. Si erano infatti sposati l’otto febbraio del 1958. A Barga, in quell’anno iniziarono anche la loro attività commerciale gestendo fino alla pensione l’albergo, ristorante e bar “Guidi” in località Giardino. Con un bel pranzo, in un noto ristorante della zona, sono stati festeggiati da amici e parenti. In occasione delle nozze d’oro, i figli Giovanni e Nicola con le rispettive famiglie, fanno i loro più calorosi auguri a cui si uniscono quelli del nostro giornale.

- di Luca Galeotti

ECCO IL NUOVO PONTE CHE UNISCE LA VALLE

Grande festa e tanta gente all’inaugurazione di questo importante collegamento tra Barga e Gallicano, intitolato alla memoria del partigiano Leandro Puccetti del Gruppo Valanga8 marzo. Festa della donna, ma a Fornaci anche festa dell’intera Valle del Serchio per l’inaugurazione a lungo attesa del nuovo ponte sul Serchio che unisce le sponde dei comuni di Barga e Gallicano e che rivoluzionerà la viabilità di fondovalle, da Calavorno fino a Fornaci; ma che sarà anche strumento di sviluppo economico per tutte le aziende ed in particolare per lo stabilimento KME di Fornaci. E’ stata indubbiamente una giornata di grande festa quella per il ponte che nella mattinata è stato intitolato al partigiano del Gruppo Valanga, Leandro Puccetti con la scopertura della targa da parte del prefetto di Lucca, Aronica. Una festa fatta di tante autorità (tra i quali il generale comandante dei paracadutisti della Folgore, Maurizio Fioravanti), ma soprattutto di tanta gente giunta da tutto il comune di Barga e di Gallicano…