Cronaca

- di Redazione

La banda larga nelle aree rurali: un incontro a Castelvecchio

Un incontro aperto a tutti i cittadini per approfondire i temi legati alla banda larga nelle aree rurali. In programma venerdì, 21 novembre, alle ore 21 presso la sede della Misericordia (ex scuola elementare) in Castelvecchio Pascoli. Sarà l’occasione per la presentazione del progetto che vede insieme Regione, Provincia e Comunità Montana della Media Valle mirato a portare la Banda larga nelle aree rurali e in questo caso nel territorio del comune di Barga. Interverranno l’assessore all’Innovazione della Provincia, Francesco Bambini, il presidente della Comunità Montana della Media Valle, Marco Bonini, il presidente dell’UNCEM, Oreste Giurlani, e amministratori del Comune di Barga. Sarà presente anche la società Eutelia, vincitrice del bando regionale. Nell’incontro verrà illustrato il progetto che permetterà di portare la banda larga nelle aree rurali e le offerte commerciali rivolte ai cittadini e alle imprese.

- di Redazione

Sottopasso ferroviario allagato a Fornaci

Il maltempo e le forti piogge dei giorni scorsi hanno purtroppo lasciato uno strascico negativo. Se ne sono accorti, e ne hanno fatto le spese, gli operai della KME e tutti coloro che giornalmente si trovano ad utilizzare il sottopasso della stazione ferroviaria di Fornaci di Barga, che collega il ponte traBolognana e Fornaci, con la piazza della stazione. Subito dopo le forti piogge dei giorni scorsi il sottopasso è rimasto completamente allagato con acqua che ha superato quasi i due metri di altezza. Molta gente in questi giorni è stata così costretta ad attraversare i binari per raggiungere Fornaci dal parcheggio che si trova a ridosso del ponte.Il primo intervento di svuotamento si è svolto sabato mattina ed ha permesso di capire l’entità del problema: in pratica la pompa che dovrebbe permettere l’eliminazione dell’acqua che si deposita all’interno del sottopasso si era guastata ed è stato necessario rimuoverla e ripararla. Il problema non era comunque solo dovuto all’acqua piovana…

- di Redazione

La bella festa di San Frediano

SOMMOCOLONIA – L’Unità Pastorale di Barga, San Pietro in Campo e Sommocolonia ha organizzato domenica 16 novembre i festeggiamenti in onore di San Frediano, patrono di Sommocolonia.La festa è stata quest’anno caratterizzata da una tersa giornata di sole, accompagnata da una temperatura mite come quasi non si ricordava in occasione di questo appuntamento. Il programma delle celebrazioni si è aperto nella mattinata con una santa messa solenne nella chiesa di San Frediano celebrata dal proposto don Stefano Serafini, alla presenza di tanti sommocoloniesi giunti anche da fuori e del sindaco di Barga, Umberto Sereni.In tanti hanno poi preso parte al ritrovo conviviale svoltosi nell’oratorio e la festa è proseguita nel pomeriggio sull’aringo della chiesa dove in tanti, ammirando anche il bellissimo panorama che si ammira dalla terrazza, hanno preso parte alla edizione numero 20 della Festa della Castagna. Il menù prevedeva mondine e castagnaccio, necci con ricotta e vin brulé. Il tutto preparato dai parrocchiani.

- di Redazione

Susan Sarandon al ristorante la Bionda di Fornaci

FORNACI – Visitatori illustri al ristorante pizzeria La Bionda di Nonna Mari a Fornaci di Barga.Lo scorso venerdì 14 novembre i titolari del ristorante Maria Chiara Da Costa e Leonardo Toni hanno avuto la bella sorpresa d ricevere nel loro locale in via della Repubblica la notissima attrice Susan Sarandon.La Sarandon era giunta in Valle del Serchio per incontrare a Piano di Coreglia il suo più lontano parante: Gabriele Rigali., discendente della famiglia di Michele Rigali, emigrato in America e quarto cugino dell’attrice la cui famiglia proviene dallo stesso ceppo.La Sarandon era stata portata in Italia dalla BBC che aveva organizzato una trasmissione sullo stile della noistra “Carramba… che sorpresa!”.Così la Sarandon è arrivata anche a Fornaci dove si è fermata per consumare un veloce pastoaccompagnata da persone del suo staff tecnico e dalla troupe della BBC che ha girato il servizio.“Dopo il pranzo – come ci dicono Leonardo e Maria Chiara – ha messo da parte quella riservatezza tipica…

- di Redazione

Una folla commossa ha reso l’ultimo saluto a Pietro Biagioni

Tanta gente, una grande folla commossa, si è ritrovata mercoledì 112 novembre nella chiesa parrocchiale del Cristo Redentore, per rendere l’ultimo omaggio a Pietro Biagioni, il commerciante fornacino perito tragicamente sabato scorso nell’incendio dell’officina della concessionaria Renault di via della Repubblica, di cui era co-titolare con il fratello Giuseppe.Le esequie di Pietro Biagioni, 67 anni, sono state celebrate dall’arciprete di Fornaci, don Antonio Pieraccini davanti ad una chiesa gremita di una folla triste e silenziosa, che ha voluto stringersi attorno al dolore della famiglia. “Che il ricordo della sua bontà e del suo sorriso ci aiuti a continuare a vivere”, così i suoi cari hanno voluto scrivere nel santino che è stato distribuito durante la Santa Messa alla quale era presente la moglie Alberta con i figli Enrico, Anna, Laura e Maria, ma anche i fratelli Giuseppe, Mario e Francesco con le loro famiglie ed i dipendenti delle concessionarie Biagioni di Fornaci e Castelnuovo.C’era anche la vice sindaco del comune…

- di Redazione

Barga e il Pascoli su Marcopolo

Una troupe televisiva di Sky a Barga per realizzare un documentario che andrà in onda sul canale Marcopolo che si occupa di cultura e turismo.La troupe accompagnata anche da Antonella Giusti dell’APT di Lucca, ha girato delle immagini della Casa Museo di Giovanni Pascoli a Castelvecchio: tutti gli interni della Casa, la camera di Bologna dove è morto il poeta, lo studio, l’altana, le camere; hanno incontrato nell’occasione anche il curatore, Gianluigi Ruggio. Le riprese si sono estese anche a Barga dove in particolare si è voluto approfondire per il legame che unisce Barga e la Scozia, la storia dell’immigrazione locale, le iniziative dal sapore scozzese che l’amministrazione organizza, l’opera del pittore scozzese John Bellany. Ad essere intervistato su questi temi è stato il primo cittadino, Sereni, nella sua veste di docente di Storia Contemporanea all’Università di Udine.Nei prossimi giorni la troupe tornerà ancora a Barga per realizzare altre immagini relative agli esterni, ad iniziare dall’antico Duomo simbolo della cittadina…

- di Nicola Bellanova

Elezioni amministrative: niente primarie per il PD?

Queste primarie non s’han da fare, né oggi, né mai… forse! A Barga, durante un’affollata e partecipata assemblea dei delegati svoltasi presso la sede di Vicolo del Sole, si è discusso del futuro del partito alla vigilia delle ormai imminenti elezioni amministrative della prossima primavera.All’incontro, oltre ad una nutrita rappresentanza di delegati comunali e semplici sostenitori, erano presenti il sindaco Umberto Sereni e il senatore Andrea Marcucci, che con i loro interventi hanno lasciato il segno, ma soprattutto tracciato la strada da seguire. Dunque, dopo mesi di rumors ed ipotesi, la discussione entra nel vivo. Dal 15 novembre sono aperte le candidature per le eventuali elezioni primarie in programma il prossimo 1 febbraio. Occorre, a pro di regolamento, che ogni aspirante candidato raccolga almeno il 10% delle sottoscrizioni dei delegati, considerando che non è stata ancora avviata una campagna di tesseramento in senso stretto. Ma, dopo gli interventi di rito, è emersa con forza e larga maggioranza, la linea di…

- di gdb

I disservizi della Posta: la protesta dilaga

Continua nel comune di Barga la protesta degli utenti a causa dei disservizi di recapito postale. La posta continua a non arrivare e sempre più persone si sono rivolte al nostro giornale, dopo anche l’articolo pubblicato nei giorni scorsi, per denunciare il perdurare del problema e per raccontare la propria esperienza.Alcuni, come già riportato, non ricevono la posta da oltre un mese. Altri la ricevono a singhiozzi; nel senso che la posta di diversi giorni viene recapitata tutta insieme dopo diverso tempo. Ci sono utenti che si sono visti recapitare avvisi di pagamento, bollette da pagare, fatture le cui scadenze erano già trascorse da tempo con tutti i conseguenti disagi che ne derivano.La signora Maria Arrighi, una bargo-scozzese rientrata a Barga si dice a dir poco scandalizzata: “E pensare che in Gran Bretagna la posta si riceve in due giorni! Ieri ho ricevuto delle lettere che erano state spedite il 28 ottobre. Lettere spedite da Gallicano e che per arrivare…

- di Redazione

La rinascita di Sommocolonia. Torna un bar alimentari

Il piccolo borgo montano di Sommocolonia, dopo anni di costante abbandono da parte della popolazione sta tornando a rivivere.A breve tornerà ad avere un suo bar con annesso negozio di alimentari. Una notizia in controtendenza rispetto al destino di tanti piccoli centrimontani. Destino che non aveva risparmiato Sommocolonia dove ormai da decenni nessuna attività commerciale era più presente nel paese che aveva vissuto anche anni di costante abbandono. La rinascita ha avuto inizio circa una decina di anni fa con l’interesse di molti stranieri che hanno acquistato e ristrutturato abitazioni del paese.Adesso, grazie anche al continuo lavoro dell’Amministrazione per cercare di valorizzare al meglio i centri comunali, arriva anche bar e alimentari al servizio della popolazione. Una bella novità insomma, che si lega, spiega lo stesso primo cittadino, ad un altro progetto importante per la valorizzazione della realtà di Sommocolonia: “Questa riapertura infatti si colloca nell’ambito di una più vasta operazione legata al lancio di Sommocolonia come paese della memoria…

- di Nicola Bellanova

Cambia il comprensorio dell’Ambito territoriale di caccia (Atc) Lucca 11

VALLE DEL SERCHIO – E’ passata a maggioranza la delibera del Consiglio regionale sulla ridefinizione del comprensorio degli ambiti di caccia nel territorio di Lucca. Il provvedimento, che risponde ad una delibera della Provincia di Lucca, modifica ai fini faunistico-venatori, l’attuale comprensorio dell’Ambito territoriale di caccia (Atc) Lucca 11: entrano a farne parte i Comuni di Minucciano, Piazza al Serchio, Camporgiano, Vagli, Careggine,Castelnuovo Garfagnana, Castiglione Garfagnana, Pieve Fosciana, Fosciandora, Molazzana, Gallicano e Vergemoli. Modificato di conseguenza, anche il comprensorio dell’Atc 12, del quale i Comuni citati facevano parte. La ridefinizione del Piano faunistico venatorio regionale 2007-10, ha spiegato Aldo Manetti (Prc), presidente della commissione Agricoltura, risponde a quanto deliberato dal Consiglio provinciale di Lucca, nell’intento di “ricomporre un equilibrio sul territorio”. L’operazione “ha portato qualche polemica”, ha spiegato Manetti, che ha rimandato all’impegno preso dalla commissione Agricoltura per il 2009, quando si procederà, con la Giunta regionale, ad una complessiva “rivisitazione della legislazione regionale sulla caccia: sarà quella l’occasione per…

- di Matteo Casci

Compleanno a sorpresa

Domenica sera è stato festeggiato presso i Campi da Tennis a Barga, il compleanno di Lorenzo Biagioni. La serata è iniziata con una partita a calcetto amichevole tra ragazzi, poi è proseguita con una pizza tutti insieme e infine a sorpresa è saltato fuori tra mille cose, il dolce. A bocca aperta è rimasto il festeggiato che non si aspettava tanto affetto da parte degli amici presenti e dei gestori dei Campi da Tennis che hanno organizzato per lui la serata trascorsa. Lorenzo, ringrazia tutti gli amici e in particolare Angela & Walter per la magnifica serata trascorsa.

- di Redazione

Come difendersi da truffe e criminalità: due incontri

Amministrazione Comunale e carabinieri di Barga e Fornaci uniti nella lotta contro truffe e criminalità. E’ un cammino avviato ormai da diversi mesi e che si concluderà nei prossimi giorni ùCon gli ultimi incontri rivolti a tutti i cittadini, e in particolare a anziani e soggetti in difficoltà, mirati a illustrate tecniche utili che permettano alla popolazione di vivere in sicurezza. In questi mesi le forze dell’ordine e l’Amministrazione hanno promosso serate sul tema sicurezza in tutti i centri comunali, dai più piccoli ai più grandi, con l’apprezzamento di cittadini e associazioni. Ha collaborato, con una presenza costante, anche la Polizia Municipale di Barga. Adesso il Maresciallo Mauro Morotti, comandante della Stazione dei Carabinieri di Fornaci, l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Barga, Nicola Boggi, e l’assessore ai Rapporti con il cittadino, Gabriele Giovannetti, stanno promuovendo due nuovi incontri nei quali illustrare le strategie necessarie per difendersi da truffe e furti. Stavolta però gli incontri sono rivolti anche ai…