Cronaca

- di Redazione

Ciao Benedetto

Il 27 luglio scorso Barga Vecchia ha perso un’altra delle sue figure significative. Se n’è andato infatti il Benedetto Rigali, per tanti e tanti anni il sacrestano del Duomo di Barga, a servizio dei Proposti che si sono susseguiti a capo della parrocchia barghigiana.Uomo schivo, silenzioso, sempre presente a svolgere il suo ruolo alle sante messe, se non era in Duomo lo si trovava in giro per le vie del Castello.Lo scorso 29 luglio in Duomo si sono svolte le sue esequie. Tra i ricordi pronunciati quello dell’amico Manuel Graziani che riproduciamo qui di seguito assieme anche ad una testimonianza che invece ci viene da Pier Giuliano Cecchi.Al fratello Italo, ai familiari tutti, giungano le nostre condoglianze.All’ombra del Duomo di BargaPrendo volentieri in prestito questa frase, che da titolo di libro è ormai divenuta modo di dire, trovando, probabilmente, una delle definizioni più adatte per riassumere la tua straordinaria ed ammirevole vita.Prezioso e sentito è stato il tuo ruolo, svolto,…

- di Redazione

1000 euro a chi ritrova Tommy

Non si da pace Alessandro Gonnelli, termoidraulico barghigiano molto conosciuto e componente dell’associazione Lake Angels che ha perso il suo cane Tommy durante l’evento del Lake Angels Soul Festival. Il cane è sparito lo scorso 11 luglio e da allora Alessandro lo sta cercando disperatamente. Tommy, un amichevole labrador di 6 anni e di circa 40 chili, si è allontanato dallo stadio di Barga e non è più stato ritrovato.Alessandro, con la moglie Nicoletta Gonnelli, hanno deciso di aumentare il premio della riicompensa da 200 a ben 1000 euro per chi fornirà informazioni utili al suo ritrovamento.C’è perfino un gruppo facebook dedicato al ritrovo di Tommy ma fino ad adesso non è emerso nessun indizio. Se avete visto questo cane chiamate 3486920242

- di Redazione

Cadono le Stelle

Successo a Mologno la sera del 26 luglio per “Cadono le stelle”, spettacolo di varietà con scopi benefici giunto alla sua XIV edizione e che si è tenuto in Piazza della Stazione. L’appuntamento prevedeva musica, canto e spettacoli vari. L’organizzazione era a cura del Comitato Paesano e quanto ricavato dall’evento verrà devoluto in beneficenza.

- di Redazione

Studenti al massimo (dei voti)

Sono tre gli studenti modello delle scuole superiori dell’ISI di Barga. I loro nomi sono stati resi noti dalla collaboratrice vicaria della dirigente Giovanna Mannelli, prof.sa Giovanna Stefani.I nomi sono quelli dei tre studenti che hanno ottenuto la massima votazione nell’ultima sessione dell’Esame di Stato, con la massima votazione di 100/100.Per l’Istituto Alberghiero “Fratelli Pieroni” il più bravo di tutti è stato Valentino Giorgetti di Lunata (Capannori); per il Liceo Linguistico “Pascoli”: Rita Micchi di Castelnuovo di Garfagnanna; per il Liceo Sociopsicopedagogico “Pascoli”: Giulia Turicchi di Castelvecchio Pascoli (Barga).Complimenti ai tre bravi studenti.

- di Redazione

Lake Angels: quasi 7500 euro raccolti per il Rwanda. Ad agosto si inaugurerà così l’acquedotto di Kiruri

E’ stato di quasi 7.500 il ricavato dell’ultima edizione del Lake Angels Soul festival,evento musicale organizzato dall’Associazione dei Lake Angels gli scorsi 10, 11 e 12 luglio allo stadio “Moscardini” di Barga, per finanziare un progetto umanitario in Rwanda diretto dall’Associazione Kwizera di Gallicano.I soldi raccolti sono stati consegnati nei giorni scorsi e quella che pubblichiamo sotto è la lettera che Kwizera ha inviato il 26 luglio ai LakeAngels.“La speranza di un futuro migliore per chi vive nella totale povertà, passa anche attraverso la generosità di chi, come voi, si impegna per il bene degli altri. Grazie al vostro zelo ed al duro lavoro, necessari alla realizzazione del 2° Soul Festival Lake Angels, sono stati donati alla nostra Associazione la bellezza di 7.350,00 Euro La somma, unita alle precedenti erogazioni, servirà al finanziamento dell’acquedotto di Kiruri che porterà il nome dei Lake Angels, finanziatori del progetto.L’opera idrica verrà inaugurata in occasione della “Missione Kwizera 2009” che prenderà il via nei…

- di Redazione

Opera Barga

Inizia la stagione del Festival Opera Barga con la messa in scena dell’opera “Il Matrimonio Segreto” già presentata in anteprima nel giugno scorso. Nelle prossime serate il festival prosegue con concerti pianistici (Andrea Bacchetti) e Ensemble le Musiche.

- 1 di Redazione

Piazzette: l’ultima sera

Si è concluso la festa del centro storico di Barga ieri sera con la musica Folk e Blues de “La Manolo Strimpelli Night” che ha fatto arrivare in Piazza Angelio tante persone per godersi l’ultimo spettacolo di questa nuova edizione delle piazzette.

- di Matteo Casci

Il Monticello si aggiudica il 30° Palio di San Jacopo

Si è svolto in una bella atmosfera il trentesimo palio di San Jacopo, che ogni anno viene organizzato a Gallicano grazie al Comune, alla Proloco ma in particolar modo grazie agli abitanti del paese. Il tema di quest’anno era “L’Isola che non c’è” a scendere in campo e a sfidarsi fino all’ultimo respiro sono stati i tre rioni: Borgo Antico con il carro allegorico intitolato “L’ISOLA DI “ASAC”; i Bufali con “NEIATSLA “e Monticello con “L’ISOLA CHE NON C’E’ “. I tre rioni durante la serata si sono sfidati attraversando il paese per due volte davantia migliaia di spettatori.Finita la manifestazione allegorica, la parola è passata al presidente della proloco di Gallicano Luca Landi che ha ringraziato tutti i suoi collaboratori, il Comune e in particolar modo tutti i cittadini del Paese che ogni anno si impegnano per l’evento. Ha chiuso il saluto il Sindaco Maria Stella Adami che ha ringraziato tutto il paese lasciando la parola ai verdetti dei…

- di Redazione

Piazzette: rissa del sabato sera. Peccato

Serata con rissa quella che ha caratterizzato il secondo sabato della festa del Centro Storico. Quando ormai la festa volgeva al termine si è scatenato un putiferio causato da un extracomunitario che ha dato in escandescenze per i troppi rumori. E una persona si è dovuta anche fare medicare al pronto soccorso.Peccato davvero per questo inatteso finale; peraltro arrivato in una edizione della festa abbastanza tranquilla grazie anche al buon lavoro svolto dalle forze dell’ordine.E’ insomma finita male una serata che invece era proprio iniziata bene. Con un ottimo concerto in piazza Angelio proposto dal trio Elisir e con tantissima gente in giro nei vari locali per trascorrere qualche bella ora in mezzo all’atmosfera davvero vacanziera ed affascinante dell’antico Castello. La festa ha avuto anche un visitatore d’eccezione. Si tratta di Clive Griffiths, molto conosciuto dalle nostre parti perché al Ciocco ha iniziato la sua carriera nei media nel 1984 come presentatore televisivo e produttore per Videomusic, il primo canale…

- di Redazione

La solenne processione di San Cristoforo. In migliaia a vedere il corteo

In migliaia hanno assistito ieri sera alla solenne processione in onore di San Cristoforo, presieduta dall’arcivescovo di Glasgow, Mons. Mario Conti. Il lungo corteo che si è formato, nel mezzo del quale viene portato il “braccio” del Santo, è partito dalla chiesa del Sacro Cuore all’imbrunire per poi terminare più di un’ora dopo in Duomo dove il neo sindaco di Barga, Marco Bonini, ha letto la preghiera di San Cristoforo.La manifestazione si è confermata come una delle processioni più importanti di quelle che si svolgono in provincia di Lucca.Durante il corteo il sindaco di Barga è stato anche accompagnato da due rappresentanti del gemellato comune di Hayange. Al corteo ha presoparte anche l’ex sindaco di Glasgow, Alex Mosson.La processione, accompagnata dalle filarmoniche di Coreglia e di Barga, ha visto la presenza dei componenti delle varie compagnie delle chiese barghigiane e limitrofe con le loro cappe colorate, ma a rendere davvero suggestivo l’evento sono stati i figuranti con i costumi d’epoca…

- 1 di Redazione

Premi e processione per San cristoforo. Ecco i nomi di chi riceverà i riconoscimenti

Due giornate solenni, quella di venerdì e sabato prossimi per Barga che festeggia il suo patrono, San Cristoforo.Si parte già dal pomeriggio del 24 con due eventi molto attesi che accompagnano la festa patronale.Alle 17, presso il museo delle Stanze della Memoria, verrà inaugurata la mostra del celebre scultore milanese Bruto Pomodoro e subito dopo ci sarà la cerimonia ufficiale per la consegna del “San Cristoforo d’oro”, premio istituito e voluto 10 anni fa dall’allora sindaco Umberto Sereni per riconoscere l’impegno dei barghigiani meritevoli e che quest’anno il sindaco Bonini assegnerà proprio a Sere L’edizione numero dieci del San Cristoforo d’Oro vedrà la consegna di un attestato di riconoscimento riservato ai cittadini che hanno dato lustro a Barga e al suo territorio e diviso in diverse categorie.Ecco tutti i premiati: Cultura – Prof. Stefano Borsi; M° Silvio Barbato (ricordo in memoria); Mario Bargero; Maria Pia Baroncelli; Fred Kuwornu per Inside Buffalo; “Il Giornale di Barga” nel 60° anno dalla fondazione;…

- di m.e.

Un diario inedito di Mons. Lino Lombardi

Monsignor Lino Lombardi, indimenticato proposto di Barga fino agli anni Sessanta, fu la guida della parrocchia di S. Marco alle Cappelle di Pisa fino al 1929, e di questo quartiere ci regala un prezioso documento sulla storia e sulla vita, come in altre occasioni accadde con le vicende barghigiane.Riordinando gli archivi della parrocchia pisana sono stati infatti ritrovati numerosi manoscritti riguardanti la sua attività a San Marco delle Cappelle negli anni che ne fu parroco. Stefano Sodi, presidente di un’associazione culturale del quartiere di San Marco e docente di storia e filosofia e storia della chiesa, ha subito capito l’importanza di quegli appunti ed ha deciso di trarne un libro di memorie, curandolo con grande passione. Il lavoro non è stato facile, poiché i dati riguardanti gli anni dal 1921 al 1925 erano andati smarriti e questo ha comportato un grande lavoro di ricerca anche negli archivi barghigiani, ed anche se non tutto è tornato alla luce, alla fine questo…