Cronaca

- di Redazione

Quindici anni fa la tragica alluvione che colpì la Versilia e la Garfagnana

La mattina del  19 giugno 1996 il cielo della Versilia era terso nessuno si sarebbe aspettato quello che sarebbe successo di lì a poco:  una rapidissima evoluzione meteorologica che  portò a straordinarie precipitazioni (con punte di oltre 150 mm in un’ora sull’alto bacino del Vezza) che causarono svariati smottamenti e fecero ingrossare a dismisura i corsi d’acqua. In poche ore, tra la Versilia e la Garfagnana, caddero 475 millimetri d’acqua. Quattordici le vittime, centinaia le persone evacuate, 3.500 famiglie coinvolte, oltre 4.000 abitazioni danneggiate e un paese, quello di Cardoso, interamente distrutto. A nemmeno un mese dall’alluvione vennero stanziati per le famiglie 5 miliardi di contributi per la prima assistenza e aiuti per le imprese. Due mesi dopo gli abitanti di Fornovolasco ritornarono nel loro paese. Cinque mesi più tardi il Governo approvò un decreto per finanziare la seconda fase: 130 miliardi per la ricostruzione (65 per il risarcimento danni ai privati, 71 per le imprese). A due anni di…

- di Redazione

Arriva l’anticiclone delle Azzore

Il tempo è in miglioramento grazie all’espansione dell’anticiclone delle Azzorre verso le nostre Regioni. Dalla sua roccaforte sulla Spagna, dove sta portando temperature da piena estate e dove, a partire da mercoledì si raggiungeranno anche i 40 gradi, allungherà un braccio verso di noi, determinando tempo stabile e progressivamente più caldo, sopratutto al Sud. Il nord resterà un po’ ai margini di tale miglioramento e, tra venerdì e sabato, una perturbazione atlantica riporterà molte nubi e qualche pioggia. Noi, al solito, saremo tra i due fuochi. Come anticipato ieri la rimonta anticiclonica interesserà direttamente anche la nostra zona, già a partire da oggi e, in maniera ancor più convinta da mercoledì sino a venerdì quando il passaggio della citata perturbazione potrebbe determinare un passaggio di nubi in arrivo da ovest. Ottime le prospettive per la prossima domenica. Tutto questo avverrà in un contesto di temperature in costante aumento anche se non si raggiungeranno valori eccessivi. I 30 gradi saranno la…

- di Redazione

Sabato ancora incerto ma da domenica scoppia l’estate!

La giornata odierna sarà l’ultima in compagnia delle nubi probabilmente sino a fine mese. Dopo il transito di un sistema perturbato che colpirà oggi sopratutto il nord e le Alpi, l’alta pressione si metterà in marcia verso la nostra Penisola, interessando in modo più diretto il sud Italia e, da martedì, rinforzando su tutto il Paese. Farà progressivamente più caldo con valori che potranno superare anche i 35 gradi, sopratutto tra giovedì e venerdì prossimi quando le correnti meridionali si faranno ancora più intense. Vivremo quindi la prima vera ondata di caldo estivo della stagione 2011 e solo tra l’1 ed il 2 luglio, quindi a lunghissimo termine, le carte mostrano un breve break. Gli aggiornamenti mattutini propendono quindi per lo scoppio vero e proprio dell’estate classica, d’altra parte il periodo tra fine giugno ed il mese di luglio sono, statisticamente, i più stabili e caldi dell’anno. Sabato 18 giugno: cielo nuvoloso per tutta la giornata, possibili schiarite alternate a…

- di Redazione

Alla “Cortina-Dobbiaco Run”

Domenica 5 giugno si svolta la corsa “Cortina-Dobbiaco Run”, una gara di livello internazionale che da Cortina raggiunge Dobbiaco, in  Alta Pusteria, attraverso paesaggi mozzafiato.Gli Atleti del Gruppo Marciatori Barga erano presenti anche a questa manifestazione e si sono comportati, come sempre del resto, un modo eccellente.Giuliana Pennacchi si classifica al quinto posto nella categoria MF55 con il tempo di 2.56.22 conseguendo un ottimo piazzamento; Lucia Chiappa è giunta al 36° posto nella categoria MF50 con 3.04.34; Daniele Ponziani si è classificato 39° nella categoria MM60 con il tempo di 2.43.32; Maurizio De Simone con il tempo di 2.53.32 si è classificato 483° nella categoria MM45 che è fra quelle dove la concorrenza è più numerosaGiuseppe Luti

- di Redazione

Mastronaldi e Pieroni: dateci fatti e non chiacchiere

Continua il botta e risposta tra i consiglieri di opposizione Gesualdo Pieroni e Luca Mastronaldi e l’Amministrazione Comunale sul problema del traffico pesante che passa da Fornaci e Ponte all’Ania.Dopo la replica dell’assessore Passini e del consigliere Santi, i due consiglieri di Spazio Libero (nella foto con i loro colleghi in consiglio comunale) tornano ad intervenire con questo comunicato: “Caro Assessore Passini, caro Consigliere delegato alla viabilità Santi, noi vogliamo dei fatti e non delle chiacchiere”, esordiscono i Consiglieri di Spazio Libero Pieroni e Mastronaldi, in replica alla risposta evasiva ricevuta dall’Amministrazione Comunale sulla vicenda.“Vi ricordiamo, cari Amministratori, che ad una precisa interrogazione fatta dal nostro gruppo consiliare e più precisamente dal Consigliere Mastronaldi, il Sindaco Bonini rispose rassicurandoci che avrebbe sistemato una adeguata cartellonistica e che se la stessa non avesse risolto il problema,  avrebbe fatto un’ordinanza restrittiva al fine di eliminare una volta per tutte il traffico pesante dai centri di Fornaci e Ponte All’Ania. Allora caro Sindaco…

- di Redazione

Giovedi pomeriggio temporaneo miglioramento ma il tempo non guarirà

Un minimo depressionario di 1010 hpa, collocato sul golfo ligure (vedi foto) ha attivato correnti di libeccio che stanno provocando piogge di moderata intensità che sono in via di esaurimento. Nelle prossime ore, infatti, la pressione tenderà temporaneamente ad aumentare e le correnti si disporranno da N/W, ovvero da maestrale, determinando un miglioramento del tempo a partire dal pomeriggio. Il bilancio di questi ultimi giorni è sicuramente ottimo dal punto di vista delle precipitazioni: tra domenica e la giornata odierna sono caduti quasi 90 mm di pioggia, una vera e propria manna per i nostri terreni, le nostre coltivazioni e le nostre falde acquifere che, a questo punto, hanno un’ottima scorta in vista della calura estiva che, come tutti gli anni, non mancherà. Il tempo, tuttavia, non guarirà completamente. L’avanzata dell’alta pressione sarà molto timida ed altri corpi nuvolosi interesseranno le nostre zone, già a partire dal primo pomeriggio di domani, con nuove piogge in arrivo per sabato ed altre…

- di Redazione

Cancellone: la prossima settimana i quarti di finale

Si avvicina ai quarti di finale il Torneo del Cancellone. Ormai manca l’ultimo spareggio da giocare, che si terrà lunedì prossimo visto che questa settimana è stato deciso di non giocare causa maltempo. Per il resto il calendario degli incontri è stato tutto giocato.Ecco tutti i risultati aggiornati:martedì 17 ore 20.45 Ideal Confort – L’orto delle delizie: 7 – 4martedì 17 ore 22.00 New Team Barga – Ragiono coi piedi: 6 – 5mercoledì 18 ore 20.45 The…. Ficentis – Deportivo la Carogna : 7 – 15mercoledì 18 ore 22.00 Trattoria da Riccardo – Bagno Maria : 1 – 1giovedì 19 ore 22.00 Il Bar del Paolo Gas – Coop Alba : 12 – 5lunedì 23 ore 20.45 Ideal Confort – Ragiono coi piedi : 8 – 4lunedì 23 ore 22.00 L’orto delle delizie – New Team Barga : 5 – 3giovedì 26 ore 20.45 Deportivo La Carogna – Bagno Maria: 9 – 6giovedì 26 ore 22.00 The…. Ficentis – Trattoria…

- di Redazione

Nuovi orari estivi per i punti CUP-Ticket di Barga e Castelnuovo

L’Azienda USL 2 comunica che a partire da lunedì 13 giugno e fino al 17 settembre 2011 – come avvenuto per il periodo estivo anche negli anni precedenti – gli orari di apertura al pubblico dei punti CUP-Ticket di Castelnuovo Garfagnana e di Barga, subiranno alcune variazioni.Questi gli orari completi:CUP-Ticket  Castelnuovomattino: 7,30 – 13,00  dal lunedì al sabatopomeriggio: 13,30 – 18,30  nei giorni di martedì, mercoledì e giovedìCUP-Ticket  Bargamattino: 8,15 – 13, 30 dal lunedì al venerdìpomeriggio: 14,30 – 17,00 nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdìDa evidenziare che per il pagamento del ticket in questi presidi è possibile anche utilizzare le macchine automatiche presenti nelle due strutture, mentre la prenotazione delle prestazioni può essere effettuata al numero telefonico 0583-970000.Rimangono invece invariati per tutto il periodo estivo gli orari di apertura (tutte le mattine dal lunedì al venerdì) degli uffici CUP-Ticket di Piazza al Serchio, Fornaci di Barga e Fornoli.

- di Redazione

Fine settimana complessivamente incerto

Il week end è ormai alle porte ma il sole sarà ancora latitante. Il peggio, in termini di piogge, è ormai passato, ma la pressione sulle nostre zone aumenterà solo timidamente e, sotto il tiro di correnti occidentali, le nubi continueranno a farci compagnia ancora per qualche giorno. Fino a venerdì resteremo in quella che si chiama, in gergo, “palude barica” in attesa di un nuovo, temporaneo peggioramento. Solo volgendo lo sguardo a lunghissimo termine, e ci spingiamo intorno al 20 del mese, troviamo un anticiclone più forte ed invadente con tutta l’intenzione di portarci la prima ondata di caldo estivo. Per il momento però conviveremo ancora con nubi alternate a schiarite, con qualche pioggia per la giornata di sabato e con temperature decisamente più fresche rispetto alla media. Sabato 11 giugno: cielo nuvoloso sin dal mattino con piogge in arrivo da ovest (vedi foto). Tendenza a miglioramento nel pomeriggio con cessazione dei fenomeni e qualche possibile occhiata di sole.…

- di Redazione

Poste: danni a milioni di utenti e si pensa al rimborso

Poste: ancora disservizi e malcontenti. Dopo le continue segnalazioni che in questo periodo stanno facendo gli abitanti dei comuni montani, in particolare quelli piccoli, ora anche il blocco dei sistemi informatici delle poste.L’Aduc informa che sono migliaia le persone che hanno subito un danno, e siccome non si tratta di una situazione determinatasi in seguito a calamità o casualità (aggiornamento dei loro sistemi informatici), i motivi per ottenere un rimborso ci sono tutti.I danni li ha subiti, per esempio:– chi doveva pagare una multa al codice della strada ed era l’ultimo giorno valido: gli importi sono raddoppiati;– chi doveva pagare una utenza e nella prossima bolletta gli verranno addebitati interessi e more;– chi doveva pagare una tassa comunale come Tosap, Ici o altro, dove le penali anche per un giorno di ritardo sono salatissime;– chi doveva ritirare la pensione e il 1 giugno non lo ha potuto fare, il 2 le Poste erano chiuse e, dopo ore di code solo…

- di Redazione

Ragazzi… oltre le nuvole!

Venerdì 10 giugno nei locali dell’ISI sarà presentato ad alcune classi delle scuole superiori il romanzo Oltre le nuvole: storie di amici, di Alessio del Debbio.Un incontro speciale quello che attende alcuni allievi dell’ISI che hanno partecipato al progetto di sensibilizzazione alla lettura, promosso dai professori Silvia Redini e Simone Pellegrini.Il  giovane autore viareggino Alessio Del Debbio  presenterà la sua prima opera letteraria, edita da Sovera e dal titolo Oltre le nuvole: storie di amici.Gli studenti hanno avuto modo di leggere e lavorare su alcuni capitoli del romanzo appassionandosi alle avventure di un gruppo di adolescenti che, come loro, sono in cerca di una strada, vivono le gioie spensierate delle feste,  fanno i conti con i primi amori, con la scuola e con le difficoltà del diventare grandi.Un’ occasione importante per gli studenti di confrontarsi con l’autore  e capire la genesi di un romanzo.

- di Redazione

Mercoledi ancora occasioni per piogge poi lento miglioramento

27,4. Inizio l’articolo con un numero: 27,4 mm di pioggia caduti tra la nottata e la giornata odierna ovvero, per ogni mq sono caduti 27,4 litri di acqua (vedi foto). Proprio quello che serviva per i nostri terreni, per le coltivazioni ed anche per i funghi che non tarderanno a spuntare. Il tempo rimarrà fortemente instabile anche per la giornata di domani e di giovedì poi tenderà a migliorare, in modo più deciso da domenica quando l’alta pressione tornerà dalle sue vacanze in pieno oceano e riprenderà il comando delle operazioni. Non si prevedono comunque ondate di caldo per le prossime due settimane, avremo quindi modo di goderci le lunghe giornate di giugno con temperature piacevoli e senza eccessi, è anche questo il bello dell’estate che ormai è veramente alle porte. Mercoledì 8 giugno: giornata prettamente instabile con frequenti annuvolamenti associati a rovesci e temporali intervallati da fugaci occhiate di sole. Temperature senza variazioni. Giovedi 9 giugno: tempo ancora instabile…