Cronaca

- 3 di Matteo Casci

I campi da tennis si modernizzano

Ottobre, un mese ricco di cambiamenti e innovazioni per i campi da tennis a Barga. A breve saranno terminati i lavori di rifacimento degli spogliatoi che da tempo necessitavano ormai di un intervento.L’ammodernamento dello stabile, che serve alle attività degli impianti sportivi “Gino Pellegrini”, arriva peraltro in un momento di cambiamento importante per tutta l’area visto che proprio di fronte agli spogliatoi sarà realizzato a cura dell’Amministrazione Comunale un nuovo parcheggio ed è stato proprio in questi giorni smantellato il vecchio bocciodromo ormai inutilizzato da decenni fuori norma.Gli spogliatoi, un’altra delle vecchie strutture del posto, realizzati quando ancora nell’area sorgeva il primo campo da calcio di Barga, sono poi serviti per i nuovi impianti sportivi destinati al tennis, ma con il passare degli anni si sono sciupati e nessuno era mai intervenuto fino ad oggi per risolvere il problema.A prendere l’iniziativa sono stati Il tennis club Barga insieme ai gestori dei campi da tennis e l’intervento è stato affidato alla…

- di Marinella Mazzanti

La festa nel Borgo della Poesia

Domenica 12 ottobre a Castelvecchio si terrà la tradizionale Festa del Borgo della Poesia, nella sua veste autunnale. Organizzata per ricordare la venuta di Giovanni Pascoli a Castelvecchio, che si trasferì al Colle di Caprona, il 15 ottobre 1895, quest’anno è dedicata, come tutte l’iniziative del 2008, al legame tra il poeta e Giacomo Puccini, in occasione del 150° anniversario della nascita del compositore lucchese. La manifestazione è organizzata dal Comune di Barga, dalla Fondazione Giovanni Pascoli, dalla Misericordia di Castelvecchio Pascoli e dalla Provincia di Lucca, grazie al contributo della Regione Toscana, della Fondazione Banca del Monte di Lucca, dalla ditta Guidi Gino s.p.a. Il via alle manifestazioni è previsto alle ore 14,30.Il programma prevede la visita guidata gratuita della Casa Museo e della mostra, allestita nella Foresteria, dal titolo “Caro grande poeta..” Gli autografi di Giacomo Puccini conservati a Casa Pascoli. A seguire la presentazione del nuovo volume della collana “I tesori di Casa Pascoli”, dedicato alla prosa…

- di Redazione

Vota la foto!

Partecipate anche voi. Date una mano al fotografo barghigiano Massimo Pia che partecipa al Concorso Fotografico indetto da Canon e Comuni Italiani.Sul sito http://www.massimopia.it potete votare la foto del Duomo con la quale Pia partecipa al concorso.

- di Redazione

Niente licenziamento alla “Luvata” di Fornaci

Luvata, l’azienda che pruduce superconduttori a Fornaci di Barga, ha reso noto che non intende chiudere l’attività e procedere, come invece annunciato recentemente, al licenziamento collettivo dei lavoratori alla scadenza del 15 novembre. Luvata infatti, pensa di continuare nella produzione della cablatura nello stabilimento di Fornaci, mantenendo in forza una decina di lavoratori, in attesa che vengano definiti alcuni progetti, per poi dar vita ad una nuova società.La notizia viene riportata dal segretario provinciale della FIOM CGIL, Massimo Braccini dopo un nuovo incontro svoltosi a Lucca, presso l’Associazione degli Industriali – fra azienda e sindacati – lo scorso 8 ottobre.Positivo adesso l’atteggiamento dei sindacati secondo i quali questo è un passo avanti della vertenza. Gli stessi sindacati si riservano comnunque di verificare i dettagli della situazione.Braccini sottolinea inoltre che il periodo di trattativa previsto tra le parti per la mobilità si è esaurito senza accordo sindacale, anche se le parti hanno lasciato aperti positivi spiragli e che a breve sarà…

- di Redazione

A scuola si studia come differenziare i rifiuti

Imparare a scuola, studiando, come differenziare e smaltire meglio i rifiuti.Adesso questo sarà possibile nelle scuole di Barga grazie ad una collaborazione fra Comune di Barga e il nuovo gestore della raccolta rifiuti, Aimeri Ambiente, è nato un progetto per sensibilizzare e informare gli alunni delle scuole di Barga, dalla scuola dell’infanzia fino alle medie.Il progetto, che si intitola “Imparando divertendosi, è stato presentato a Palazzo Pancrazi dall’assessore all’Istruzione, Renzo Pia, che ha spiegato che l’assessorato ritiene fondamentale avviare un percorso di sensibilizzazione e informazione puntando sul coinvolgimento del mondo scolastico: “L’aspetto educativo e informativo – ha detto Pia – è infatti ritenuto essenziale per un corretto approccio a un tema così dibattuto oggi come quello dei rifiuti e raccolta differenziata. Si tratta nello specifico di un percorso che cercherà di approfondire il concetto di rifiuto, di ciclo naturale chiuso e di ciclo artificiale aperto, il concetto di biodegradabilità, il problema degli imballaggi, la raccolta differenziata, il concetto di rifiuto-risorsa,…

- di Redazione

Parte la campagna per il compostaggio: meno rifiuti, meno tasse

Si chiama “COMPOSTIAMOci” la nuova campagna promossa da Comune di Barga e azienda Aimeri Ambiente per sensibilizzare i cittadini alla pratica del compostaggio domestico.La presentazione della nuova iniziativa riguardante lo smaltimento dei rifiuti è stata a cura dell’assessore ai Lavori Pubblici Luigi Salvi: “Dopo che in pochi mesi siamo arrivati oltre il 40% di raccolta differenziata grazie anche all’impegno di tutti i cittadini, vogliamo accrescere ancora i risultati per cercare di produrre ancora meno rifiuti da smaltire in discarica, dato che ogni giorno ognuno di noi ne produce circa un chilo e mezzo. Per questo chiediamo a tutte le persone che hanno uno spazio verde, un orto, un giardino di smaltire il rifiuto organico, che è circa il 33% del totale, con il compostaggio domestico”.Per fare questo,come detto da Salvi, verrà attivata una campagna informativa mirata e per chi aderirà al compostaggio ci sarà anche una riduzione fiscale del 5%” sulla TARSU.Per illustrare come ottenere buoni risultati con il compostaggio…

- 1 di Redazione

Viabilità di Barga: una petizione degli abitanti

In questi giorni è stata inviata al sindaco del comune di Barga una petizione firmata da 85 residenti nelle vie e nelle vicinanze di Via del giardino e Via G. Puccini (tratto Via Canipaia – Via P. Nenni), Via S. Antonio Abate, Via del merlo, Via Battifollino.Gli abitanti chiedono alcuni interventi inerenti alla regolamentazione del traffico nella zona.In allegato il testo integrale della petizione

- di Redazione

Ponte all’Ania: prove di scena per il mercato settimanale

PONTE ALL’ANIA – Tanta gente e mercato al completo. Così si è avviato lunedì6 ottobre il nuovo mercato ambulante di Ponte all’Ania. I posti per i banchi sono stati tutti riempiti a tempo di record per la soddisfazione dei davvero tanti che hanno fatto un giro fra le bancarelle sistemate nella centrale Piazza Cavour.Soddisfazione fra gli abitanti del paese e anche fra i commercianti che vedono in questa occasione un notevole aumento di giro commerciale. A tenere a battesimo la nuova iniziativa il sindaco Umberto Sereni e l’assessore Nicola Boggi che ne hanno sottolineato la valenza positiva, la vitalità settimanale che arriva anche a Ponte all’Ania visto che sul territorio comunale già si tengono due mercati, a Fornaci (venerdì) e a Barga (sabato). Il taglio del nastro è stato affidato al patriarca di Ponte all’Ania, al signor Angelo Giannini, memoria storica del paese.Si è potuto apprezzare anche il fatto che il mercato si colloca a pieno titolo nel centro, in…

- di Nicola Bellanova

A gonfie vele il recupero della stazione di Fornaci

Il recupero della stazione ferroviaria di Fornaci di Barga prosegue a gonfie vele, secondo le tabelle di marcia stabilite dall’amministrazione comunale. Adesso, però, arriva un ulteriore premio per gli sforzi compiuti, che consentirà di chiudere il cerchio relativo ai finanziamenti pubblici stanziati per l’intera operazione. L’amministrazione provinciale ha infatti deliberato un contributo di ulteriori 70 mila euro, che serviranno a sistemare la viabilità di accesso erecupero dell’area esterna lato polo metallurgico. Lo stanziamento è stato emanato in seguito al raggiungimento degli equilibri di bilancio, comprovati dall’approvazione del consiglio provinciale durante l’ultima assemblea a Palazzo Ducale. Una volta terminati i lavori relativi alla viabilità e riqualificazione dell’area esterna, si potrà lavorare per reperire i finanziamenti regionali che serviranno a realizzare il famoso “asse fluviale”, ossia una pista ciclabile che, partendo dalla stazione fornacina, costeggerà la riva destra del Serchio passando da Mologno, Arsenale, Corsonna e giungere a Casa Pascoli atraversando località Ponte di Campia. Un investimento, quello della Provincia, che trova…

- di Redazione

I corsi di creatività di Franchi Tessuti

Un negozio tutto al femminile che organizza anche corsi di creatività rivolti a donne. “Franchi tessuti e filati” di Fornaci è un’impresa che fa onore all’imprenditoria femminile, nata nel 1990 a Fornaci ed ampliatasi nel 2004. Una attività molto apprezzata a Fornaci da dove negli ultimi anni ha preso il via una interessante iniziativa: i corsi di creatività che oggi contano davvero molte adesioni con presenze da tutta la provincia e anche oltre. Il primo dei corsi si sta avviando in questi giorni per concludersi in dicembre. Le lezioni si terranno il venerdì e sabato con la partecipazione al massimo di 10 iscritti. Diverso anche il tema di ogni corso.A rilevare l’importanza di questa esperienza è stata ilvice sindaco del comune di Barga Maria Carla Andreozzi: “L’entusiasmo con cui le titolari hanno sviluppato questa attività complementare alla vendita è sorprendente – spiega– e la loro preparazione e professionalità è degna di grandi professioniste. Cose analoghe le troviamo solo nelle più…

- di MariaElena Caproni

Accolti in comune i partecipanti del raduno di Plen Air

Accolti stamani dal sindaco i partecipanti della prima festa nazionale di Plen Air, associazione nata dall’omonima rivista che raduna appassionati camperisti di tutta Italia.il sindaco Sereni ha accolto nella sala consiliare i partecipanti giunti in camper fin qua da Perugia, Firenze, Pisa, Lucca, Livorno, Bologna, Lodi, la Spezia e addirittura dalla Svizzera.Dopo un caloroso discorso di benvenuto ai camperisti (rammentando di essere stato anche citato sulla rivista Plen Air per aver aiutato un turista in camper a trovare l’area di sosta) il sindaco, affiancato dall’assessore al turismo Giovannetti ha distribuito un omaggio preparato per l’occasione con i migliori prodotti tipici di Barga: mondiola degli allevamenti di Cesare Casci all’Arsenale, buon vino della Cantina del Vino di San Pietro in Campo e miele dell’agriturismo “al Benefizio” , accompagnati da materiale informativo su Barga e la Valle, un poster davvero suggestivo e una copia del nostro giornale. Per concludere questa gradita visita, il sindaco ha invitato tutti sulla terrazza del suo ufficio…

- Commenti disabilitati su Adriano Berton a Barga di Redazione