Danni del vento. Continuano i disagi. Domani chiuse scuole medie e ISI Barga

-

Dopo l’emergenza di ieri continua nel comune di Barga la conta dei danni causati dalla tempesta di vento della notte di giovedì. Continuano in realtà anche i disagi dato che non in tutte le zone rimaste senza luce è stata ripristinata l’energia elettrica. Il problema rimane nella zona della montagna, come Sommocolonia e dintorni, Pegnana ed anche per l’area di loc. Conti, Selvapiana, Rubiano, Caprona a Castelvecchio; l’Arsenale a San Pietro in Campo e parte di Bugliano a Barga, che quindi sono senza corrente da più di un giorno.Come ci informa il Comune anche inq ueste zone è previsto in giornata il ritorno graduale alla normalità.
Per chi avesse bisogno di particlolare assistenza si ricordano i numeri a disposizione del Comune di Barga: 0583 711011 o 0583 724764.
Continuano anche i disagi per le comunicazioni. Tutti gli utenti Vodafone non possono da ieri utilizzare la telefonia mobile, mentre migliore dovrebbe essere la situazione per chi ha contratti con altri operatori telefonici.
Per quanto riguarda le scuole il Comune ha disposto l’ordinanza di chiusura per tutte le scuole superiori facenti parte dell’ISI di Barga e per la scuola media di Barga anche per sabato 7 marzo.
Queste sono state infatti le scuole più colpite dai danni, a causa della caduta di grossi alberi che si trovano nell’area esterna degli edifici che ospitano le scuole.
Intanto le ditte incaricate dal comune stanno procedendo a rimuovere alberi e rami caduti che mettono a rischio la pubblica incolumità sul tutto il territorio con decine e decine di interventi, mentre il comune di Barga sta valutando la decisione di una ordinanza che riguarderebbe tutto il centro storico di Barga e che ordinerebbe ai proprietari delle abitazioni di far effettuare un sopralluogo sui tetti per rimuovere tegole e grondaie che potrebbero causare rischi
Proprio per la possibile pericolosità dei tetti, potrebbe anche saltare l’edizione mensile del Mercatino dell’artigianato nel centro storico, mentre permane il divieto di passaggio in una buona parte di via del Pretorio.
Si svolgerà invece regolarmente il mercato ambulante del sabato nella zona del Giardino.

Tag: , , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.