Tag: Scuola

- di Redazione

Lavori per 1,4 milioni di euro nelle scuole del comune di Barga

BARGA – Sono in corso o sono in procinto di partire nel comune di Barga lavori riguardanti gli edifici scolastici di proprietà comunale per 1,4 milioni di euro. La maggior parte degli interventi riguardano l’efficientamento energetico degli edifici, ma, come nel caso della scuola primaria “Pascoli” di Barga, si tratta invece di interventi legati all’antisismica. Proprio in questi giorni il Consorzio  Consital si è aggiudicato i lavori che costeranno circa 645 mila euro e che serviranno per portare al massimo grado di antisismica l’edificio che ospita anche la sede del COC del comune di Barga. I lavori partiranno a breve e verranno realizzati a step, così da non ostacolare la ripresa a settembre dell’attività scolastica. Tra  gli altri interventi per l’efficientamento energetico della scuola materna di Castelvecchio. I  lavori sono stati affidati alla ditta Luti Giuliano ed alla Centro Infissi; si tratta di interventi per 442 mila euro che serviranno al rifacimento del cappotto termico ed alla sostituzione degli infissi…

- di Redazione

Il teatro a scuola ai tempi del Covid-19 e della DaD

CORFINO -DOMENICA 21 giugno, mediante la piattaforma Meet, in modalità on line, è stato presentato l’elaborato finale del Progetto Musica e Teatro “Facciamo una pausa”, realizzato dagli alunni della Scuola dell’Infanzia e Primaria di Corfino. Erano presenti all’incontro a distanza, oltre agli alunni e alle rispettive famiglie, la Dirigente Scolastica Dott. Iolanda Bocci, il Provveditore Dott. Donatella Buonriposi, il Sindaco di Villacollemandina Francesco Pioli e il consigliere Alessandro Vanni. Il video presentato è stato il prodotto finale di un percorso di “teatro a distanza”, che ha coinvolto gli alunni, i genitori, che sono stati disponibili e molto collaborativi, le insegnanti del plesso e l’esperta Marta Manetti. Da anni la scuola dell’Infanzia e Primaria lavora in continuità su alcuni progetti e in particolare sul Progetto Teatro e Musica, finanziato dal Comune di Villa Collemandina. Solitamente venivano realizzati due eventi, uno a Natale e uno alla fine dell’anno con rappresentazioni teatrali che rielaboravano i temi fondamentali affrontati nella didattica nel corso dell’anno. Quest’anno…

- di Redazione

Scuole, 380 mila euro per l’ex ITC Magri

BARGA – Passi avanti per i lavori di adeguamento sismico e manutenzione straordinaria dell’edificio che accoglie l’Istituto “Magri” di Barga. La Provincia, infatti, in questi giorni ha approvato il progetto esecutivo che prevede un investimento di 380mila euro per rendere più sicuro il plesso scolastico a seguito delle indagini geologiche che sono state effettuate sulla parte strutturale dell’edificio. I prossimo passaggi, adesso, saranno quelli dell’indizione della gara di appalto prevista a luglio e l’apertura del cantiere programmata per fine agosto, inizio settembre. Il progetto prevede la realizzazione di strutture esterne (contrafforti e pareti) fondate su micropali e realizzate in calcestruzzo armato per quanto riguarda l’adeguamento alle più recenti norme antisismiche e, contestualmente, anche opere di abbattimento delle barriere architettoniche nella porzione di edificio precedentemente ampliata negli anni ’80. Inoltre, il vano scale è stato predisposto per l’installazione di un ascensore da effettuare in una fase successiva. Dei 380 mila euro circa di investimento, 260mila euro provengono da fondo regionale per l’antisismica nell’edilizia scolastica, 70mila…

- di Redazione

Scuole: la Provincia al lavoro in vista della riapertura degli istituti a settembre

LUCCA – La Provincia di Lucca avvierà a breve un percorso di confronto sulla scuola in vista della riapertura a settembre degli istituti superiori di cui è competente, e per cui si attendono le linee guida del Ministero dell’istruzione che dovranno regolamentare l’afflusso degli studenti, il distanziamento fisico, la distribuzione dei ragazzi nelle aule e, più in generale, le norme di comportamento post covid 19 nell’ambiente scolastico, quindi riguardanti oltre che i ragazzi e i professori anche il personale amministrativo di segreteria e di supporto. Lo annuncia il presidente della Provincia Luca Menesini che coinvolgerà nel percorso l’Ufficio scolastico territoriale guidato da Donatella Buonriposi, tutti i dirigenti scolastici degli istituti superiori e i Comuni interessati. Un lavoro operativo, oltre che di confronto, che partirà dal monitoraggio che sta effettuando la Provincia di Lucca sugli spazi a disposizione, su quelli che potranno essere resi disponibili e, soprattutto, su quanti alunni per aula potranno essere ospitati in base alle indicazioni del Governo.…

- di Redazione

I bambini della quarta si salutano

FORNACI – Il più desiderato, il più atteso e il più sospirato saluto di fine anno scolastico della classe IV della scuola primaria di Fornaci. Anche il tempo ci ha dato una mano… Distanti ma vicini. #iosalutomastoattento   Le maestre Luciana e Giuliana  

- di Redazione

Tagli alla scuola, notizie positive arrivano dalla regione. Della questione se ne è discusso in conferenza zonale

VALLE DEL SERCHIO – Tagli alla scuola e centri estivi. Su questi temi ieri si è svolta una riunione della conferenza zonale dei sindaci della Valle del Serchio per l’istruzione. Sui centri estivi è stata fatta una panoramica di quella che è la situazione attuale in Valle del Serchio. Il punto su come si sono organizzati alcuni comuni che hanno già varato il bando e che portano avanti il progetto e le riflessioni invece delle realtà più piccole dove oggettivamente è più difficile l’organizzazione dei centri estivi secondo le dinamiche previste. La vera novità della discussione, in quanto ai tagli scolastici, è stato però quanto emerso dall’incontro svoltosi proprio mercoledì a Firenze tra Regione, sindacati e Ufficio regionale scolastico, peraltro rilanciato sui social anche dalla consigliera regionale Ilaria Giovannetti. Importanti sono state giudicate nella conferenza zonale le parole dell’assessora all’istruzione formazione e lavoro Cristina Grieco che ha poarlato di impegno  da parte dell’Ufficio scolastico Regionale di reperire risorse in organico…

- di Redazione

Un ultimo giorno di scuola in presenza: non proprio, ma quasi…

BARGA – Un ultimo giorno di scuola in presenza; non è decollata l’idea a livello nazionale ma almeno nel comune di Barga tale iniziativa in qualche modo, rivisitata e corretta, ci sarà. L’idea parte dall’assessore all’istruzione del comune di Barga Lorenzo Tonini che proprio non ci sta all’idea che ragazzi che hanno frequentato un intero ciclo insieme, proprio nel momento del commiato, prima degli esami, non possano almeno salutarsi di persona. Scambiarsi un saluto dal vivo anche se a distanza. Così, d’intesa innanzitutto con l’Istituto Comprensivo di Barga, è allo studio per i prossimi giorni un momento di saluto che verrà organizzato sia per i ragazzi che frequentano la classe quinta delle primarie, che per i ragazzi delle classi terze della media. “Stiamo studiando i luoghi all’aperto che possano accogliere con le dovute misure di sicurezza l’iniziativa – ci ha detto Tonini – però la faremo: a Barga, a Fornaci, a Filecchio troveremo il modo. Sono momenti importanti questi, a…

- di Redazione

Nasce un gruppo di lavoro coordinato dalla Provincia su scuola e trasporto pubblico e disabilità

LUCCA – Un gruppo di lavoro, coordinato dalla Provincia, per affrontare i problemi legati alla disabilità in relazione alla scuola e al trasporto pubblico, che si sono evidenziati con l’emergenza Covid19, ma che verranno affrontati guardando anche oltre la fase emergenziale. Questo è il risultato della riunione, convocata dal presidente della Provincia, Luca Menesini, e che ha visto la partecipazione della consigliera provinciale alla Scuola e alle Pari opportunità, Teresa Leone, dei presidenti delle Conferenze zonali dell’Asl della Piana di Lucca, Alessandro Tambellini; della Mediavalle e Garfagnana, Francesco Pioli (assente la Versilia che doveva essere rappresentata dal sindaco di Viareggio che ricopre anche il ruolo di presidente della conferenza dei sindaci versiliesi); del direttore di Anfass, Manuel Graziani; del presidente della Federazione Fand, Massimo Diodati e del professor Massimo Toschi e che si è svolta questa mattina (venerdì 22 maggio) in videoconferenza. «Quando ci si mette attorno a un tavolo, anche se virtuale come in questo caso – commenta la…

- di Redazione

“Nessun taglio organico e classi per le scuole della Valle del Serchio”. La conferenza zonale chiede incontro urgente

VALLE DEL SERCHIO – La provincia di Lucca sarà tra quelle più colpite dai tagli agli organici della scuola annunciati e questo è un prezzo che soprattutto la Valle del Serchio non può pagare. Così la presidente della Conferenza zonale per l’istruzione della Valle del Serchio Caterina Campani che ha inviato al dirigente regionale scolastico Ernesto Pellecchia, alla dirigente provinciale Donatella Buonriposi ed all’assessore regionale Cristina Grieco una lettera  per richiedere un incontro urgente per le problematiche che tale dimensionamento porterebbe alle scuole presenti sul territorio. “Riteniamo – dichiara Campani – che con i dirigenti regionale e provinciale vada comunque affrontata, nello spirito di collaborazione che non è mai mancato in questi anni, la questione relativa alla Valle del Serchio. Chiediamo che in questa valle tagli di organico e quindi riduzioni delle classi non ci siano che si preveda una speciale deroga per una zona montana, disagiata per quanto riguarda i collegamenti e non ancora adeguata alle fondamentali esigenze di…

- di Redazione

A proposito del consiglio comunale: Progetto comune su ex casa Agnese, cimitero Loppia, sicurezza edifici scolastici”

BARGA – Con un proprio comunicato stampa il gruppo di opposizione Progetto Comune fa il punto sull’ultimo consiglio comunale avvenuto a Barga la scorsa settimana per video conferenza. “Su una decina di punti iscritti all’ordine del giorno, ben sette sono stati portati all’attenzione del Consiglio dal gruppo consiliare di minoranza “Progetto Comune”. Esprimiamo grande soddisfazione per l’approvazione del nostro ordine del giorno relativo all’istituzione del Consiglio Comunale dei Ragazzi, un progetto al quale il capogruppo Feniello e gli altri consiglieri tenevano particolarmente e con il quale si spera di poter avvicinare le nuove generazioni e le loro famiglie alle Istituzioni. Ci auguriamo che il Consiglio Comunale dei Ragazzi, nella cui realizzazione potranno essere coinvolti gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Barga e per la cui attuazione occorrerà attendere anche la valutazione da parte degli Organi Scolastici, possa vedere la luce quanto prima. Altrettanto rilevanti sono stati i temi e le problematiche emerse dalle interrogazioni presentate dal gruppo consiliare di minoranza, tra…

- di Redazione

Menesini: “Tagli insegnanti in provincia di Lucca iniquo e non attinente realtà dei numeri”

LUCCA – Un appello all’Ufficio Scolastico Regionale, affinché «riveda una decisione di tagli di cattedre nella nostra provincia che arriva come una doccia fredda e che troviamo iniquo e sproporzionato a fronte del numero degli studenti». A lanciare l’appello è il presidente della Provincia, Luca Menesini, che fa proprie le preoccupazioni dei sindacati della scuola alla notizia del taglio di 43 insegnanti sul territorio provinciale. «Proprio nel mio ruolo di presidente della Provincia e, quindi, rappresentante di quella che è, di fatto, ‘la casa dei sindaci’ – prosegue Menesini – non posso che valutare la situazione nel suo complesso e vedere tutti i riflessi negativi che questa avrebbe sul nostro territorio. Innanzi tutto – afferma – mi prese sottolineare come, sebbene vi sia un calo di studenti, questo non ha un impatto tale da giustificare il taglio di ben 43 cattedre, numero decisamente sproporzionato rispetto alla reale situazione. Un tale provvedimento andrebbe a incidere negativamente su tutto il territorio: nelle…

- di Redazione

Istruzione, pubblicato dalla Provincia bando per contributi alle famiglie per libri e materiale didattico

LUCCA – C’è tempo fino al prossimo 19 Giugno per chiedere i contributi, messi a disposizione dalla Provincia grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, destinati alle famiglie con reddito Isee compreso tra 15.748,79 e 25.000 euro, per sostenere le spese di acquisto di materiale scolastico (libri e materiale didattico vario) degli alunni iscritti ad una scuola secondaria di primo e secondo grado o iscritti ad un percorso di Istruzione e Formazione Professionale – IeFP – presso una scuola secondaria di secondo grado o un’agenzia formativa accreditata, nel prossimo anno scolastico 2020/2021. Per supportare le necessità di questi nuclei familiari e garantire comunque il diritto allo studio dei ragazzi in età scolare, i due enti hanno suddiviso il contributo in due parti. La prima, di 30mila euro, sarà destinata alle scuole superiori di primo e secondo grado per il progetto Banca del Libro che prevede il comodato gratuito dei testi scolastici anche per accrescere il numero dei fruitori ed incrementare così i libri destinati a ciascuno…