Tag: ISI Barga

- di Redazione

Un dolce pensiero da parte degli studenti dell’ISI Barga per il personale dell’ospedale di Lucca

LUCCA – Come già fatto nei mesi scorsi per le strutture ospedaliere di Barga e Castelnuovo Garfagnana, gli studenti dell’Istituto alberghiero Fratelli Pieroni di Barga hanno consegnato oggi (16 febbraio) ad alcuni reparti del “San Luca” i biscotti prodotti e confezionati all’interno della scuola come donazione agli operatori sanitari impegnati da mesi in una difficile missione contro il Coronavirus. All’interno dell’istituto alberghiero Pieroni, nell’ambito dell’ISI di Barga, è stato infatti allestito un mini biscottificio funzionale e produttivo che in una concreta simulazione di impresa permette di produrre biscotti ed altre specialità. A Lucca la donazione delle confezioni di biscotti  è avvenuta alla presenza del direttore sanitario dell’ospedale Michela Maielli, di direttori di reparto e coordinatori infermieristici. In particolare erano presenti Angelina Vaccaro, responsabile della Pediatria,  insieme al  coordinatore infermieristico Paola Gianni; il direttore di Pronto Soccorso e Medicina D’Urgenza Fabiana Frosini con il coordinatore infermieristico Silvia Pelli; il referente del reparto Day Surgery Covid  (posizione organizzativa infermieristica) Barbara Galletti. Per…

- di Redazione

Contro la violenza sulle donne

BARGA – In occasione della giornata internazionale di ‘One billion rising’, il flash-mob intertnazionale con tro la violenza sulle donne ideato dalla drammaturga e attivista femminista Eve Ensler non è mancato anche in questo 2021 il contributo dell’ISI di Barga, dei ragazzi delle scuole superiori presenti nella cittadina. One Billion Rising è la più grande azione di massa per porre fine alla violenza contro le donne e tutti coloro che sono soggetti alla violenza di genere nella storia umana. La campagna, lanciata il giorno di San Valentino 2012, è iniziata come un invito all’azione basato sull’incredibile statistica secondo cui 1 donna su 3 sul pianeta sarà picchiata o violentata durante la sua vita. Il che vuol dire che con una popolazione mondiale di 7 miliardi, questo equivale a più di un miliardo di donne e ragazze A Barga però quest’anno niente danza. Le limitazioni anti contagio hanno fatto optare la scuola per una scelta differente con la quale dire comunque…

- di Redazione

Tamponi antigenici anche all’ITT “Ferrari” di Borgo a Mozzano. All’alberghiero di Barga già 75 i test effettuati

BORGO A MOZZANO . Anche all’Istituto Tecnico Tecnologico Ferrari di Borgo a Mozzano, scuola che fa parte dell’ISI Barga,  ha preso il via da ieri mattina la campagna “ScuolaSicura” sostenuta dalla Regione Toscana con il supporto dell’Azienda Sanitaria Locale Toscana Nord Ovest. Così come già avvenuto la scorsa settimana all’istituto alberghiero di Barga, prima scuola superiore della Valle a partecipare alla campagna di screening, anche ai primi alunni dell’ITT Ferrari sono stati effettuati tamponi antigenici di ultima generazione, che permettono, in caso di riscontro positivo al covid-19, di effettuare sullo stesso campione anche l’immediato test del tampone molecolare, riducendo così in caso di positività la diagnosi. I test sono stati effettuati dal personale dell’Ufficio di igiene del territorio dell’ASL. All’ITT sono stati effettuati i tamponi a 25 studenti e così sarà ogni settimana, coinvolgendo in questa attività tutti gli studenti della scuola che hanno aderito alla campagna. All’Alberghiero di Barga intanto sono già  75 gli studenti sottoposti al tampone antigenico.…

- di Redazione

ISI Barga, bene le iscrizioni alle scuole superiori. In crescita i licei, stabili le altre scuole

BARGA – Le iscrizioni alle scuole superiori dell’ISI di Barga.  I dati confermano il trend positivo dell’istituto alberghiero e delle altre scuole che fanno capo all’ISI. Il dato emerge dalle domande i cui termini scadevano in questi giorni e che confermano l’appeal delle scuole di Barga e Borgo a Mozzano; si va dall’alberghiero, ai licei (economico sociale, classico, psicopedagogico e linguistico) tutti presenti a Barga, all’Istituto tecnico industriale “Ferrari” con sede a Borgo a Mozzano. Così spiega  la dirigente scolastica Iolanda Bocci. Ad aumentare quest’anno sono state le iscrizioni alle classi prime dei licei, confermando peraltro un trend che è nazionale e che riguarda questi indirizzi. Conferme invece ci sono state per i numeri di alberghiero e ITI. Il tutto per un totale, per le prime classi, di 165 iscritti in tutte le scuole che registrano un incremento rispetto allo scorso anno e con incrementi che riguardano anche i corsi delle altre classi, con l’arrivo di studenti dall’estero e da altre…

- di Redazione

Test antigenici per gli studenti . La campagna di screening in Valle del Serchio parte dall’ISI Barga.

BARGA – In Valle del Serchio è stato il polo scolastico dell’ISI di Barga, ed in particolare l’Istituto Alberghiero Fratelli Pieroni il primo ad essere coinvolto nella campagna promossa dalla Regione Toscana “Scuole Sicure”. Lunedì 25 gennaio sono stati effettuati i primi 25  tamponi antigenici sugli studenti di un intero corso dell’alberghiero, dalla prima alla quinta. Cinque per ogni classe insomma. L’iniziativa si ripeterà ogni settimana a rotazione per altri venticinque studenti e sarà estesa a breve anche ad un intero corso di uno dei Licei che fanno parte dell’ISI Barga ed anche per un corso dell’ITI Ferrari di Borgo a Mozzano. In totale saranno quindi coinvolti circa 250 studenti che a rotazione saranno sottoposti al test fino alla conclusione delle lezioni a giugno L’obiettivo della campagna regionale a cui collabora attivamente l’azienda sanitaria locale Toscana Nord Ovest, è naturalmente quello  del contenimento e della gestione dell’epidemia da covid-19  nei confronti della popolazione scolastica, in  considerazione della ripresa delle lezioni…

- di Redazione

Valle del Serchio: biscotti prodotti dagli studenti al personale sanitario del “Santa Croce” di Castelnuovo

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA  –  Anche all’ospedale di Castelnuovo Garfagnana gli studenti dell’Istituto alberghiero Fratelli Pieroni hanno consegnato oggi (22 dicembre) pacchi di biscotti prodotti e confezionati all’interno della scuola come donazione agli operatori sanitari impegnati da mesi in una difficile missione. All’interno dell’istituto alberghiero Pieroni, nell’ambito dell’ISI di Barga, è stato infatti allestito un mini biscottificio particolarmente efficiente. Al Santa Croce la consegna di questo “dolce pensiero” è avvenuta alla presenza dell’assessore alla sanità del comune di Castelnuovo Patricia Tolaini. A fare gli onori di casa per l’Asl è stata, in rappresentanza della direzione sanitaria, Romana Lombardi, insieme a molti direttori di reparto. Per la scuola, insieme ai ragazzi, hanno partecipato alla consegna di questo dolce pensiero la dirigente scolastica Iolanda Bocci ed i suoi collaboratori professori Silvia Redini e Alberto Giovannetti.

- di Redazione

Un dolce regalo dai ragazzi dell’alberghiero per tutto il personale degli ospedali di Barga e Castelnuovo

BARGA – I loro biscotti per fare un dolce regalo a tutti gli operatori sanitari ospedalieri della Valle del Serchio. Così gli studenti dell’Istituto Alberghiero Fratelli Pieroni che oggi presso l’ospedale di Barga e domani presso quello di Castelnuovo, hanno consegnato tanti pacchi dei biscotti che vengono prodotti e confezionati direttamente presso questo istituto dell’ISI di Barga. Il tutto come omaggio rivolto a tutto il personale ospedaliero impegnato quotidianamente in una missione, ma più che mai sottopressione in questi momenti difficili. I biscotti in questione sono prodotti e confezionati all’interno dell’istituto alberghiero “Pieroni”. Qui è stato allestito, in una simulazione di azienda particolarmente reale, un mini biscottificio che produce e distribuisce biscotti per la colazione e no ed anche anche la Befana di Barga. A Barga la consegna dei pacchi è avvenuta oggi con la presenza dei direttori e responsabili di tutti i reparti. A fare gli onori di casa per l’azienda sanitaria, è stata la dottoressa Romana Lombardi, mentre…

- di Redazione

Quest’anno all’ISi di Barga gli “Open Day” per conoscere le scuole sono virtuali

BARGA – Due si sono già svolti (il 28 novembre e 5 dicembre) gli altri si terranno il 12 dicembre ed il 5 gennaio. Quest’anno saranno virtuali gli Open Days, per mostrare le scuole dell’ISI di Barga ai genitori ed ai ragazzi che dal prossimo ano intendono frequentare questi istituti. Le scuole dell’ISI di Barga sono il Liceo Classico Ariosto, i Licei “Pascoli” (scienze umane, economico sociale e linguistico); l’istituito alberghiero ed anche  l’ITI Ferrari di Borgo a Mozzano. Per partecipare agli open days virtuali è necessario essere provvisti di un account Google. Se si è già attivato un account di posta elettronica Gmail o un account scolastico di Google Suite for Education, si dispone già di un account idoneo. In caso contrario, seguire le istruzioni contenute a questo link per crearne uno: https://accounts.google.com/s i gnup. Si raccomanda agli alunni e alunne di partecipare quando possibile con il proprio account scolastico ufficiale (quello rilasciato a ciascuno dalla scuola). Una volta…

- di Redazione

Istruzione: nuovi indirizzi incrementano l’offerta formativa in alcune scuole superiori del territorio

BARGA – Nuovi corsi serali, ulteriori indirizzi e qualche classe in più ai corsi didattici già attivi negli istituti superiori del territorio. Sarà incrementata, infatti, l’offerta formativa sulla Rete scolastica del territorio provinciale secondo quanto prevede il Piano provinciale dell’offerta formativa e del dimensionamento scolastico 2021-2022 che contiene le indicazioni e gli indirizzi di programmazione della Rete scolastica, una competenza che la legge Delrio sulla riforma delle autonomie locali ha mantenuto alle Province. La delibera collegata al Piano è stata approvata all’unanimità oggi (lunedì 30 novembre) dal Consiglio provinciale di Lucca (svoltosi in remoto con collegamento via web) con i voti favorevoli sia della maggioranza che della minoranza. In merito ai nuovi corsi e agli indirizzi aggiuntivi delle varie realtà scolastiche autorizzati nell’ambito del Piano si segnalano – limitatamente alle scuole superiori –il triennio di “Articolazione e gestione ambiente e territorio” all’istituto Campedelli di Castelnuovo Garfagnana. Nel nuovo Piano dell’offerta formativa 2021-2022, inoltre, sono state autorizzate anche le richieste relative…

- di Redazione

Classe in isolamento fiduciario in una scuola dell’ISI Barga

BARGA- Una classe in isolamento fiduciario all’ISi di Barga.  In seguito alla comunicazione pervenuta dall’azienda sanitaria, si è registrato un caso di positività tra gli alunni di una classe dei Licei che fanno capo all’ISI di Braga. In realtà si tratta anche in questo caso di un referto di positività ma a bassa carica virale e pertanto potrebbe anche trattarsi di un falso positivo e di sicuro l’esame verrà ripetuto.. Comunque, in via cautelativa, su disposizione delle autorità sanitarie, tutta la classe dell’alunno o alunna presunti positivi è  da considerarsi in isolamento fiduciario da domani, mercoledì 7 ottobre. La didattica a distanza verrà attivata dall’8 ottobre.

- di Redazione

Dal Liceo Classico di Barga alla Normale di Pisa

BARGA – Una bella soddisfazione anche per il Liceo Classico di Barga, dove questa ragazza ha studiato e si è formata: Nicole Viviani, una giovane di diciotto anni che vive a Castelnuovo di Garfagnana, ha superato il test di accesso al corso ordinario della Scuola Normale Superiore, indirizzo Storia antica e filologia classica. Ed è quindi una delle 28 matricole che hanno potuto fare il loro ingresso alla Normale. Nicole ha studiato fino allo scorso anno al Liceo Classico “Ariosto” di Barga dove si è diplomata con il massimo dei voti, 110 con lode. A riportare la notizia è stata la dirigente dell’ISI di Barga Iolanda Bocci che ha fatto pubblicamente i suoi complimenti a Nicole, non senza un certo orgoglio per aver visto crescere questa giovane al Liceo di Barga. Nicole, proprio riguardo al Liceo barghigiano, commenta così: “Negli anni trascorsi al Liceo Ariosto di Barga ho avuto modo di studiare in un ambiente pieno di stimoli, in cui…

- di Redazione

Il primo giorno di scuola al tempo del coronavirus

BARGA – Primo giorno di scuola stamani per tutti gli studenti delle scuole che fanno capo all’Istituto Comprensivo di Barga, circa 800 tra bambini e ragazzi, dalle materne alle medie e primo giorno di scuola anche per gli studenti delle tre classi prime dell’istituto alberghiero e per le classi quinte della stessa scuola. In totale, nei prossimi giorni, con i successivi ingressi alle scuole superiori, saranno a scuola circa 1800 ragazzi. Quello di oggi è stato un primo giorno di scuola diverso rispetto a quelli di sempre; intanto perché la scuola si era fermata al 5 marzo 2020 e poi perché a scuola si torna da oggi con le mascherine, le regole del distanziamento, mille attenzioni e procedure da seguire, percorsi diversificati per entrare ed uscire e tanto altro. Nonostante questo, almeno per quanti riguarda gli 800 studenti delle scuole del comprensivo di Barga, il ritorno è stato per tutti oggi, anche se sugli orari definitivi ci vorrà ancora un…