S…carta…ndo. Partito nelle scuole il progetto per migliorare la raccolta differenziata

-

Si chiama “S…CARTA…NDO. Educare all’arte del riciclo.” Il progetto al quale partecipano tutte le scuole primarie dell’Istituto Comprensivo Pascoli di Barga, dal 15 aprile al 31 maggio 2014.
Un progetto promosso dalla Ditta Valfreddana Recuperi s.r.l. e dal Comune di Barga, assessorato all’ambiente, che punta a migliorare il concetto di raccolta differenziata, soprattutto per quanto riguarda carta e cartone.
Nelle scuole del barghigiano si è così avviata una vera e propria gara: il materiale cartaceo deve essere raccolto e depositato (secondo regole ben precise) entro gli appositi contenitori che la Ditta Valfreddana Recuperi, già incaricata della raccolta differenziata del Comune di Barga, ha messo a disposizione all’interno dei plessi scolastici. “Il progetto” – afferma la Dirigente Scolastica, Prof.ssa Farsetti – “ha l’obiettivo di educare i bambini alla raccolta differenziata, di trasmettere e far capire l’importanza del compito che ciascun individuo ha nel preservare e difendere l’ambiente in cui vive. La raccolta differenziata della carta, oltre tutto, permetterà alle scuole, e di conseguenza agli alunni, di ricevere aiuti economici che garantiranno una migliore attuazione della didattica”.
Tutte le famiglie sono, dunque, invitate a partecipare all’iniziativa che è regolata da un bando che è stato predisposto da una commissione interna alla scuola e formata da due genitori, sig. Chiara Pinelli ( autrice del logo) e sig. Alessandro D’Alfonzo, e dalla docente della scuola primaria di Barga, sig. Piera Castelvecchi
Al termine del periodo del concorso sarà redatto un resoconto complessivo del materiale raccolto presso ciascuna scuola e verrà assegnato un premio, in denaro, ad ogni plesso. All’interno del plesso vincitore del primo premio, inoltre, saranno sorteggiate due classi che vinceranno un viaggio di istruzione presso la sede della Valfreddana Recuperi.

Tag: , , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.