Tag: istituto comprensivo

- di Redazione

Alla volta della Scozia per il gemellaggio con le scuole di East Lothian

Sono partiti il 1° maggio e torneranno questo sabato un bel gruppo di bambini e ragazzi delle scuole dell’istituto comprensivo di Barga (un bimbo per classe dalla quinta elementare alla terza media in rappresentanza di tutte le primarie e medie del comune) che proseguono così l’intenso gemellaggio tra l’istituto comprensivo di Barga e le scuole della contea di East Lothian in Scozia. Il progetto va avanti dal 2009 e si intitola Nice to meet you. Gli scorsi anni, in più riprese, abbiamo visto a Barga i bambini della St. Gabriel primary school di Preston Pans  in particolare accolti con tante iniziative a Filecchio ed anche alla media di Barga. Quest’anno tocca ai ragazzi barghigiani prendere parte a questa esperienza con un viaggio in Scozia che prevede momenti di scambio culturale e di integrazione scolastica oltre che laboratori e spettacoli.

- di Redazione

All’Istituto comprensivo Pascoli di Barga “Rallysti” matematici in corsa

E’ iniziato a gennaio il 26° Rally Matematico Transalpino, una gara internazionale fra classi volta alla risoluzione di problemi matematici, per alunni dalla terza classe della scuola Primaria al secondo anno di scuola secondaria di secondo grado, e che si svolge in Algeria, Argentina, Belgio, Francia, Italia, Lussemburgo e Svizzera. Obiettivo della gara è quello di migliorare il rapporto dei giovani con la matematica attraverso il lavoro di gruppo, la discussione ed il dibattito scientifico e, allo stesso tempo, fornire agli insegnanti occasioni di sperimentare una didattica attiva, dinamica per migliorare l’insegnamento di questa amata/odiata disciplina. Quest’anno sono quattro le classi dell’Istituto comporensivo Giovanni Pascoli di Barga che parteciperanno alla competizione: la IV A della Primaria di Fornaci con la docente Giuliana Nardini classificatasi nona nel 2017 a livello regionale su 87 classi partecipanti; le seconde C e D della Media di Fornaci, quest’ultima, pronta a difendere il meritatissimo quanto inaspettato secondo posto conquistato lo scorso anno nella finale a…

- di Redazione

Ricomincia la scuola. All’Istituto Comprensivo di Barga in classe 792 alunni

Venerdì 15 settembre sarà primo giorno di scuola dell’anno scolastico 2017/18 per 792  bambini e ragazzi frequentanti le scuole dell’istituto comprensivo di Barga, da quelle dell’infanzia fino alla secondaria di primo grado, ovvero la scuola media. Una leggera flessione rispetto allo scorso anno. A tenere banco in questo avvio 2017/18 ed a creare non pochi grattacapi a scuola e genitori è sicuramente la questione vaccini. Dopo che l’Istituto Comprensivo ha inviato l’elenco degli iscritti, la ASL sta procedendo alla verifica della situazione vaccinale di ogni iscritto  e si attiverà contattando le famiglie, per coloro che risulteranno non in regola, al fine della prevista regolarizzazione della situazione. I plessi sono i soliti: a Barga la scuola dell’infanzia, la scuola primaria e la media; a Fornaci la scuola di infanzia, la primaria e la media; a Filecchio la primaria e la scuola di infanzia; a Castelvecchio Pascoli la scuola di infanzia. Le lezioni, come ci conferma la dirigente del comprensivo, Patrizia Farsetti, inizieranno per le…

-

Fine anno scolastico speciale al Comprensivo con i progetti dedicati a cittadinanza e scuola amica e non solo

Nei giorni 6 e 7 giugno si sono svolte sul territorio barghigiano le manifestazioni conclusive delle attività dei progetti “Il laboratorio della cittadinanza” e “Scuola Amica” che hanno coinvolto oltre 600 studenti, 31 classi e tanti docenti, dall’Infanzia alla Scuola Secondaria di primo grado. In totale si sono tenute nell’istituto comprensivo di Barga cinque manifestazioni, realizzate grazie all’importante lavoro svolto in sinergia da docenti, alunni, genitori, Amministrazione Comunale ed Associazioni del territorio. Storie di “quotidiano eroismo” sono state quelle inventate e trasformate in cortometraggi dagli alunni, guidati dall’attore e regista Alessandro Bertolucci. Grazie alla sua collaborazione le attività progettuali si sono concretizzate in laboratori di produzione cinematografica che hanno portato alla produzione di 5 cortometraggi di sensibilizzazione sui comportamenti legali, riguardanti il rapporto dei ragazzi con gli anziani,con gli animali, con l’ambiente, con la diversità , con problemi relativi alla scuola quali il bullismo, con associazioni di volontariato e tutto questo attraverso lo strumento dell’audiovisivo. Gli alunni sono stati i…

- di Redazione

Nuovo look in tante scuole del comune

Nel mese di aprile nuovo look per alcuni plessi dell’ Istituto Comprensivo “G. Pascoli” di Barga. Grazie al finanziamento del M.I.U.R. “Scuole Belle” sono stati realizzati interventi di tinteggiatura presso le Scuole dell’ Infanzia di Castelvecchio Pascoli, Barga e Filecchio, presso la Scuola secondaria di primo grado di Barga e presso la Scuola Primaria di Barga. “Nell’ anno scolastico 2015/2016 aderimmo al progetto Scuole Belle e con il finanziamento ottenuto di € 12.600 furono tinti i locali della Scuola Secondaria di 1° grado di Fornaci di Barga – spiega la dirigente Patrizia Farsetti – Il lavoro commissionato direttamente dal M.I.U.R. alla Ditta Dussmann Service s.r.l. di Milano, fu svolto in modo egregio per cui, al termine dell’ intervento, come scuola, si decise di richiedere un nuovo finanziamento per intervenire su altri plessi, con la speranza che, nel caso fosse stata accolta la nuova richiesta, ci venisse affidata la stessa impresa. Così è stato; abbiamo ottenuto il nuovo finanziamento, di quasi…

- di Redazione

Un incontro su Domenico Cecchi alle elementari di Fornaci

Lo scorso 6 dicembre alle scuole elementari di Fornaci di Barga si è tenuto un bell’incontro dedicato alla storia locale. La classe IV, su iniziativa delle maestre Amarita Marchetti e Monica Bertieri, ha espresso il desiderio di approfondire le vicende e il lavoro del cartografo castiglionese Domenico Cecchi (1678-1745), figura che a Barga è stata ampiamente ricordata nello scorso mese di ottobre da un pomeriggio di studi presso la Fondazione Ricci e da una mostra alle Stanze della Memoria. A recarsi a scuola a “far lezione” su questo importante personaggio sono stati Pier Giuliano Cecchi e Sara Moscardini dell’Istituto Storico Lucchese sez. di Barga. Ma lasciamo alla voce dei ragazzi il racconto della mattinata, con questo testo preparato in classe: L’altra mattina, dopo la ricreazione, sono arrivati in classe due amici delle nostre maestre invitati per parlarci sia di Storia che di Geografia. Ci hanno fatto vedere e ci hanno raccontato molte cose interessanti. Lui si chiama Pier Giuliano Cecchi,…

- di Redazione

Flash mob per il primo anno del Piano Nazionale per la Scuola Digitale (PNSD)

Un flash mob di tutti i bambini delle scuole dell’infanzia e primarie del comune di Barga. In contemporanea, stamani alle 11, una speciale esibizione di tutti i bambini (a Barga erano tutte e 11 classi delle primarie, ma la stessa cosa è accaduta anche a Fornaci, Filecchio) sono scesi in piazza per celebrare il primo compleanno del Piano nazionale scuola digitale (PNSD). E lo hanno fatto con questa dimostrazione che è stata la stessa in tutti i paesi. A barga il flash mob si è svolto in piazza Pascoli. Sia nel capoluogo. che a Fornaci, dove la manifestazione si è svolta in Piazza IV Novembre, ma anche a Filecchio ed a Castelvecchio, tanti i genitori che hanno assistito all’evento, ben coordinato dalle insegnanti Cos’è il Piano Nazionale per la Scuola Digitale (PNSD)? Il Piano Nazionale per la Scuola Digitale (PNSD) è un documento pensato per guidare le scuole in un percorso di innovazione e digitalizzazione, come previsto nella riforma della…

- di Redazione

Dall’Istituto Comprensivo un grazie ad ASBUC Barga

L’A.S.B.U.C Barga a fianco dell’Istituto Comprensivo per facilitare l’apprendimento dei nostri studenti Lo sottolinea lo stesso Istituto Comprensivo di Barga ringraziando questo organismo per la fornitura di uno speciale kit per verificare le capacità di apprendimento: “La necessità di utilizzare prove oggettive nella valutazione delle abilità di base come la lettura e la comprensione, competenze trasversali ed essenziali nel processo di apprendimento degli allievi. Scrive l’insegnante Giuliana Nardini a nome della scuola – è sempre più sentita tra i docenti. Grazie all’A.S.B.U.C. di Barga (Amministrazione separata beni uso civico) sempre attento alle esigenze della scuola, anche l’Istituto Comprensivo di Barga potrà avvalersi di uno speciale kit,. uno strumento agile e di facile interpretazione capace di individuare precocemente e quindi intervenire accuratamente su queste difficoltà. La Dirigente Patrizia farsetti, la FS Giuliana Nardini e tutti i docenti ringraziano ancora una volta l’ASBUC, che con la sua donazione ha permesso l’acquisto di questo importante kit costituito da test che permetteranno ai docenti…

- di Redazione

Primo giorno di scuola senza intoppi nel comune di Barga. La campanella è suonata per quasi 2000 studenti

Primo giorno di scuola oggi per più di un migliaio di studenti che frequentano le scuole dell’Istituto Comprensivo di Barga e dell’ISI Barga, il secondo degli istituto di scuole superiori più grande della provincia di Lucca.Con domani saliranno a circa 2000 gli studenti frequentanti le scuole che fanno capo a IZSI e Comprensivo. Dei 1100 alunni dell’ISI Barga, divisi tra Barga e Borgo a Mozzano, la campanella stamani è suonata per oltre un centinaio di ragazzi frequentanti le classi prime, ricevuti a Barga presso l’aula magna ed a Borgo a Mozzano presso il salone delle feste, con una speciale cerimonia di accoglienza dove sono stati salutati dalla dirigente scolastica Catia Gonnella e dai docenti. Domani le lezioni inizieranno anche per le altre classi dell’ISI; alle 8,30 saranno attese nell’aula magna di Barga le altre classi dell’Alberghiero ed alle 9,30 le altre classi dei licei (sempre alle 8,30 del 16 saranno attesi al salone delle feste le altre classi dell’ISI di…

- di Redazione

Primo giorno di scuola con sciopero al Comprensivo di Barga. Ecco i dettagli degli orari del 15 settembre

Lezioni regolari alle scuole primarie e medie del comune di Barga? Impossibile saperlo anche se probabilmente non ci dovrebbero essere particolari problemi. Ma c’è comunque uno sciopero proclamato dalla sigla sindacale SAESE per la giornata del 15 settembre, il primo giorno di scuola, che potrebbe creare qualche problema. Per tal motivo la dirigente scolastica Patrizia Farsetti ha comunicato a tutti i genitori, ai docenti, al personale ATA dell’ Istituto Comprensivo “G. Pascoli” di Barga. comunica che, viste le comunicazioni volontarie rese dal personale, la Scuola dell’Infanzia di Fornaci di Barga potrebbe rimanere chiusa; che nelle sezioni della scuola, se aperta, non è garantito il regolare svolgimento dell’attività didattica; che le scuole primarie di Barga e Fornaci potrebbero rimanere chiuse; che nelle classi delle due scuole, se aperte, non è garantito il regolare svolgimento dell’ attività didattica; che la scuola secondaria di primo grado (Barga, Fornaci) potrebbe rimanere chiusa; che nelle classi , se la scuola è aperta, non è garantito…

- di Redazione

814 alunni dell’Istituto Comprensivo di Barga a scuola da giovedì

Giovedì 15 settembre sarà primo giorno di scuola per l’anno scolastico 2016/17 per 814 bambini frequentanti le scuole dell’istituto comprensivo di Barga, dalle scuole dell’infanzia fino alla secondaria di primo grado, ovvero la scuola media. Quattro alunni in meno rispetto allo scorso anno a conferma di un leggero fenomeno “migratorio” che riguarda soprattutto le famiglie straniere che tendono a spostarsi verso la piana dove ci sono maggiori possibilità lavorative. I plessi sono i soliti: a Barga la scuola dell’infanzia, la scuola primaria e la media; a Fornaci la scuola di infanzia, la primaria e la media; a Filecchio la primaria e la scuola di infanzia; a Castelvecchio Pascoli la scuola di infanzia. Le lezioni, come ci conferma la dirigente del comprensivo, Patrizia Farsetti, inizieranno seguendo per il momento l’orario anti pomeridiano in tutte le scuole dell’infanzia; con orario completo per le scuole primarie e con la possibilità di qualche riduzione degli orari che potrebbe riguardare solo le scuole medie. Potrebbe,…

- 1 di Redazione

Rivoluzione medie per far posto alle aule dell’ISI. In subbuglio il mondo della scuola

(i lavori in corso per il nuovo blocco dell’ISi di Barga che dovrebbe essere utlimato ad ottobre) – Il mondo delle scuole medie di Barga è in subbuglio per le notizie che stanno circolando circa il prossimo avvio dell’anno scolastico. In pratica alle scuole medie di Barga verranno sottratte tre aule, per far posto a tre classi delle scuole superiori. Questo per consentire la conclusione dei lavori avviati più di un anno fa dalla provincia di Lucca per la realizzazione di sette nuove aule a disposizione dell’ISI di Barga. Lavori che hanno subito dei ritardi e che non saranno terminati se non con la fine di ottobre. Si parla anche di problematiche relative all’ingresso a scuola, che per questo tempo (periodo da settembre al mese di ottobre), sarebbe in comune per le scuole medie e superiori ospitate nello stesso edificio. E tra i docenti le notizie che circolano destano un po’ di preoccupazione. A spiegare la situazione il primo cittadino…