Scuola

- di Redazione

A Barga è andata in scena la notte bianca del Liceo Classico

(le foto di questo servizio sono di Pier Giuliano Cecchi e Catia Gonnella) Per il secondo anno consecutivo anche il Liceo Classico “Ariosto” di Barga ha fatto sentire la propria voce alla seconda edizione della “Notte nazionale del liceo classico”. L’evento è andato in scena venerdì 15 gennaio nell’aula magna “Corrado Carradini” dell’ISI di Barga e come lo scorso anno è stata indubbiamente la notte del “Liceo Classico pride”, dove si è sottolineato la passione e la bellezza che stanno dietro le materie classiche, in una serata andata in scena in contemporanea in circa una settantina di licei in tutta Italia. Gli studenti del Liceo, con il supporto anche dei “colleghi” delle altre scuole dell’ISI di Barga (come non ricordare il ricevimento offerto per l’occasione dai ragazzi dell’Istituto Alberghiero) hanno messo tutto il loro impegno per questa specialissima “notte bianca” sviluppatasi dalle 20 alle 24, al fine di lanciare un messaggio per la salvaguardia dei licei classici in Italia. Il…

- di Redazione

“Diritto allo Studio-Pacchetto Scuola”. Aperto il bando di concorso. Le domande entro il 20 novembre

Il Comune di Barga rende noto che sono aperti i termini di presentazione delle domande per il bando di concorso per il diritto allo studio per l’anno scolastico 2015/2016, beneficio individuale “Pacchetto Scuola” . Possono usufruire del “Pacchetto Scuola” gli studenti iscritti alle scuole primarie, alle scuole secondarie di primo e secondo grado con un indicatore economico equivalente (ISEE in corso di validità – DPCM 159/2013) non superiore a € 15.000,00. Gli interessati dovranno rivolgersi al proprio Comune di residenza . I residenti nel comune di Barga potranno ritirare il bando ed il modello di domanda presso l’Ufficio Scuola del Comune di Barga che sarà a disposizione per qualsiasi chiarimento in merito (tel. 0583 724756 o 724730) dal lunedì al sabato ore 9,00 – 13,00. Il bando e la modulistica potranno essere scaricati anche dal sito internet del Comune di Barga .comune.barga.lu.. Link ISTRUZIONE. Le domande dovranno essere consegnate a mano, via posta, via e-mail alla casella PEC del Comune…

- di Redazione

Festa dei nonni in Piazza Pascoli

Festa in piazza Pascoli per i bambini della scuola materna di Barga ed i loro nonni. Si è tenuta questa mattina nella rinnovata piazza Pascoli con la partecipazione di tutti i nonni dei bambini della scuola. Un modo per rendere loro grazie di tutto l’affetto e di tutte le cure che queste figure indispensabili ed insostituibili per la crescita di tutti noi, hanno dato ai loro nipotini. La festa dei nonni ricorreva il 2 ottobre, ma visto che la piazza non era stata ancora inaugurata è stata spostata a stamani. In programma una specialissima gara di ballo con una giuria davvero unica composta dalla befana e dai suoi aiutanti che per l’occasione, nonostante i mesi non siano proprio quelli, hanno fatto uno strappo alla regola e sono scesi a Barga. Ai cari nonni, tanti piccoli premi preparati dai bambini e per tutti una confezione di biscottini preparata dai bimbi e riportante la loro foto.

- 1 di Paolo Giannotti

La fiorentinità di Barga, Cerreto e Vinci. Bene il progetto di collaborazione delle scuole

Tre Comuni per un unico progetto: “I Medici: ritratti, ville e altri itinerari medicei in Toscana”. Così i territori di Vinci, Cerreto Guidi e Barga hanno condiviso la loro fiorentinità attraverso una collaborazione, tra alcune classi delle rispettive scuole secondarie di primo grado, che si è conclusa nella grande festa dello scorso 31 agosto nella piazza antistante gli scaloni della villa medicea di Cerreto Guidi. La serata ha coinvolto non solo i ragazzi e i docenti degli istituti scolastici, ma anche le amministrazioni civiche dei tre comuni toscani e le Pro Loco di Cerreto Guidi e Barga. Durante il passato anno scolastico gli alunni coinvolti nel progetto (accreditato U.N.E.S.C.O) hanno avuto modo di presentare in più occasioni i risultati del loro lavoro. I ragazzi di Vinci, diretti dalla professoressa Patrizia Vezzosi (ideatrice e responsabile dell’intero progetto) hanno svolto un’accurata ricerca sulla collezione dei ritratti della famiglia Medici conservati nella villa granducale di Cerreto; da parte loro, gli alunni di Barga…

- di Redazione

La III D del Liceo Linguistico in evidenza al Premio Boccaccio Giovani

Un altro bel risultato per le scuole superiori dell’ISI di Barga. Stavolta è toccato al Liceo Linguistico di Barga portare alti i colori della scuola con una bella affermazione della classe III D del linguistico al Premio Boccaccio Giovani. Le ragazze che hanno partecipato, coordinate dalla prof.sa Silvia Redini hanno presentato una novella, naturalmente in in stile boccaccesco, dal titolo “Le ingannevoli apparenze del Tanica”, ed alla fine l’elaborato della classe III D si è classificato all’ottavo posto. L’elaborato del Liceo di Barga è risultato come detto ottavo assoluto e premiato in special modo per la capacità espressiva, la caratterizzazione originale dei personaggi e la riuscita contestualizzazione della realtà di Barga. Le oltre cento novello che sono giunte al concorso, quasi un nuovo Decameron, che sono state realizzate dai ragazzi delle scuole di tutta la Toscana, saranno pubblicate in una edizione speciale e disponibili a breve anche sul web. Durante la cerimonia, svoltasi nella cornice del salone del cinquecento di…

- di Redazione

Campionato Italiano Barman. Vince l’Alberghiero “Pieroni” di Barga

La più contenta è lei, Catia Gonnella, dirigente dell’ISI di Barga dall’agosto scorso e che forse mai avrebbe pensato di avere trovato nella Barga dove è nata un polo scolastico sempre al centro dell’attenzione; a primeggiare o comunque a far bella figura in tanti impegni ed eventi anche di livello nazionale. Proprio lei ieri a dare l’annuncio ufficiale dell’ennesima grande soddisfazione; stavolta a fare contenta lei e tutto l’ISI sono stati quattro bravissimi studenti dell’Istituto Alberghiero “F.lli Pieroni” che a Viareggio hanno fatto laureare l’Istituto di Barga Campione Italiano, vincendo il Campionato Italiano Barman, concorso per istituti alberghieri organizzato dalla FIB (Federazione Italiana Barman) nei giorni 5 e 6 maggio. Diciannove in tutto gli Istituti Alberghieri partecipanti da tutta Italia per un totale di 38 concorrenti, ma alla fine a spuntarla è stato il team dell’Alberghiero di Barga, (Alessio Rossi, Samanta Ghilarducci, Iole Riccardo e Vanessa Bertoncini) portato in finalissima da Vanessa. Ingredienti principali della vittoria? La presentazione come nessuno…

- di Redazione

Festa a Filecchio per i bambini della St. Gabriel di Preston Pans

I bambini della St. Gabriel primary school di Preston Pans sono in visita in questi giorni nel comune di Barga nell’ambito del gemellaggio Nice to meet you con la scuola primaria “Fratelli Cervi” di Filecchio ; iniziativa avviata ormai diversi anni orsono tra le scuole dell’istituto comprensivo di Barga e quella della contea di East Lothian (Scozia), gemellata a sua volta con il Comune di Barga.I quasi trenta bambini della scuola scozzese, con la loro preside Anne Torley e con i loro docenti, hanno preso parte questa mattina ad una festa di benvenuto organizzata nella scuola di Filecchio: una speciale giornata pensata dai bambini e dalle insegnanti della “Fratelli Cervi” per valorizzare e promuovere il territorio e le sue tradizioni e dedicata in particolare ad un piatto della tradizione: la polenta.Gli alunni della St. Gabriel sono stati accolti con calore ed allegria dai bambini di Filecchio che in loro onore hanno cantato il brano “Il sorriso della terra” scritto dall’insegnante…

- di D.M.

Le maestrine di Barga si ritrovano dopo 40 anni

A 40 anni dal diploma, brillantemente conseguito presso l’Istituto Magistrale “Pascoli” di Barga, le belle “maestrine” di allora, della classe IV B, si sono ritrovate per una piacevole serata conviviale all’insegna dell’allegria e dell’amarcord al Bugno di Fornaci di Barga. Per alcune una serata veramente emozionante dato che non si erano più viste dai banchi di scuola, in conseguenza delle vicissitudine della vita che le ha “disperse” in tante parti della Toscana. Naturalmente non è neppure mancata una bella torta con tanto di scritta augurale sul tappeto di un profumato cioccolato. Infine, tra baci e abbracci, la promessa di ricontrarsi al più presto, in modo da tenere vivo il legame dell’amicizia e permettere di essere presenti anche alle assenti in questa prima volta. Nella foto, da sinistra, Daniela Suffredini, Lucia Marcucci, Daniela Cosimini, Paola Biagioni, Maria Rosa Poggi, Antonella Valdrighi, Ida Benedetti, Antonella Cassettari, Catia Gonnella, Anna Cirillo, Marialice Borghesi, Basilia Fontana. Dino Magistrelli

- di Redazione

Presentato il sito dei Nidi d’Infanzia della Valle del Serchio

Venerdì 10 aprile presso la sede dell’Unione dei Comuni della Garfagnana si è tenuta la presentazione del sito www.nidivalleserchio.it, nato per iniziativa del coordinamento pedagogico di zona e finanziato grazie ai fondi regionali per il piano educativo. Realizzato dal nostro grafico Marco Tortelli e arricchito dalle illustrazioni della pittrice Tiziana Rinaldi, il sito vuole essere una presentazione dei nidi d’infanzia e dell’offerta formativa di Mediavalle e Garfagnana per i bambini da 0 a 3 anni, segmento affidato all’Unione dei Comuni Media Valle del Serchio secondo la ripartizione delle competenze all’interno del coordinamento pedagogico zonale. Dalla home page di www.nidivalleserchio.it si può accedere alle pagine interne dedicate ai sei nidi d’infanzia della valle: Bagni di Lucca, Barga, Borgo a Mozzano, Castelnuovo di Garfagnana, Gallicano e San Romano di Garfagnana, contraddistinti da un diverso colore dell’arcobaleno. All’interno delle sezioni dedicate ad ogni nido, si possono trovare le informazioni per i contatti e un’illustrazione testuale e fotografica dell’offerta formativa, oltre alla modulistica relativa…

- di p.g.

Gli “altri” itinerari medicei e la “Via dei Remi”. A lezione con le medie di Barga e di Vinci

Una giornata all’insegna della “fiorentinità”. Dopo aver visitato, nello scorso febbraio, la villa medicea di Cerreto Guidi, ospiti delle classi seconde della scuola media di Vinci, sono stati gli alunni della II A e della II B della media “Mordini” a ricambiare l’invito per far conoscere la storia e le bellezze di Barga. “Arte e territorio nell’antico Stato di Firenze”, questo il tema del progetto promosso dalla Regione che vede coinvolte le scolaresche delle due cittadine e le stesse Amministrazioni civiche. All’incontro, svoltasi lunedì 13 aprile nell’Aula magna della scuola primaria di Barga, erano presenti il sindaco Marco Bonini, la dirigente Patrizia Farsetti, il presidente del consiglio d’istituto Chiara Pinelli e i rappresentanti genitori delle classi interessate. “Prendere conoscenza del proprio patrimonio culturale significa riappropriarsi delle proprie radici e del comune senso di appartenenza”, è questo il senso e il valore dell’iniziativa sottolineato dal Sindaco e dalla professoressa Patrizia Vezzosi, ideatrice del progetto. Barga e Firenze, un legame lungo cinque…

- di Redazione

Alla Primaria di Filecchio arrivano i bambini della St Gabriel Primary school di Preston Pans

Il prossimo 29 aprile sarà una giornata importante per i bambini della scuola primaria di Filecchio “Fratelli Cervi”. Si celebrerà infatti nuovamente il gemellaggio “Nice to meet you” avviato ormai diversi anni orsono tra le scuole dell’istituto comprensivo di Barga e quella della contea di East Lothian (Scozia), gemellata con Barga. Nel comune barghigiano arriveranno per l’occasione (in uno scambio che ad anni alterni vede la visita delle scuole scozzesi e di quelle barghigiane nelle rispettive terre) i bambini della St. Gabriel primary school di Preston Pans che il prossimo 29 aprile saranno appunto ospiti dei coetanei della scuola primaria di Filecchio. Accompagnati in questa visita barghigiana dalla preside Anne Torley e dai docenti, giungeranno circa 26 alunni che prenderanno parte ad una speciale giornata pensata dai bambini e dalle insegnanti della scuola di Filecchio per valorizzare e promuovere il territorio e le sue tradizioni e che sarà dedicata in particolare ad un piatto della tradizione come quello della polenta.…

- di Redazione

Per la dirigente Farsetti la solidarietà di docenti e genitori della Primaria di Fornaci

Continuano le manifestazioni di solidarietà alla dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo di Barga, Patrizia Farsetti, che dopo aver vinto il concorso per dirigente scolastica ed essere stata nominata alla guida dell’IC di Barga, dopo tre anni di valido ed apprezzato lavoro, rischia di perdere l’incarico a causa delle decisioni intraprese dopo la contestazione del concorso stesso avvenuta un anno fa.Stavolta ad esprimere la propria solidarietà alla dirigente è l’intero consiglio di interclasse, genitori e docenti, della scuola primaria “De Amicis” di Fornaci di Barga. Ecco la lettera aperta che hanno inviato alla dirigente Patrizia Farsetti: Cara Preside,noi genitori ed insegnanti della Scuola Primaria di Fornaci di Barga abbiamo sentito il bisogno di scriverle questa lettera per esprimerle tutta la nostra solidarietà e allo stesso tempo il nostro profondo dissenso e la nostra indignazione per una vicenda che in un paese democratico e civile, quale evidentemente non è al momento il nostro, non dovrebbe trovare spazio.Quella che sta andando in scena è…