Scuola

- di Redazione

Festa a Filecchio per i bambini della St. Gabriel di Preston Pans

I bambini della St. Gabriel primary school di Preston Pans sono in visita in questi giorni nel comune di Barga nell’ambito del gemellaggio Nice to meet you con la scuola primaria “Fratelli Cervi” di Filecchio ; iniziativa avviata ormai diversi anni orsono tra le scuole dell’istituto comprensivo di Barga e quella della contea di East Lothian (Scozia), gemellata a sua volta con il Comune di Barga.I quasi trenta bambini della scuola scozzese, con la loro preside Anne Torley e con i loro docenti, hanno preso parte questa mattina ad una festa di benvenuto organizzata nella scuola di Filecchio: una speciale giornata pensata dai bambini e dalle insegnanti della “Fratelli Cervi” per valorizzare e promuovere il territorio e le sue tradizioni e dedicata in particolare ad un piatto della tradizione: la polenta.Gli alunni della St. Gabriel sono stati accolti con calore ed allegria dai bambini di Filecchio che in loro onore hanno cantato il brano “Il sorriso della terra” scritto dall’insegnante…

- di D.M.

Le maestrine di Barga si ritrovano dopo 40 anni

A 40 anni dal diploma, brillantemente conseguito presso l’Istituto Magistrale “Pascoli” di Barga, le belle “maestrine” di allora, della classe IV B, si sono ritrovate per una piacevole serata conviviale all’insegna dell’allegria e dell’amarcord al Bugno di Fornaci di Barga. Per alcune una serata veramente emozionante dato che non si erano più viste dai banchi di scuola, in conseguenza delle vicissitudine della vita che le ha “disperse” in tante parti della Toscana. Naturalmente non è neppure mancata una bella torta con tanto di scritta augurale sul tappeto di un profumato cioccolato. Infine, tra baci e abbracci, la promessa di ricontrarsi al più presto, in modo da tenere vivo il legame dell’amicizia e permettere di essere presenti anche alle assenti in questa prima volta. Nella foto, da sinistra, Daniela Suffredini, Lucia Marcucci, Daniela Cosimini, Paola Biagioni, Maria Rosa Poggi, Antonella Valdrighi, Ida Benedetti, Antonella Cassettari, Catia Gonnella, Anna Cirillo, Marialice Borghesi, Basilia Fontana. Dino Magistrelli

- di Redazione

Presentato il sito dei Nidi d’Infanzia della Valle del Serchio

Venerdì 10 aprile presso la sede dell’Unione dei Comuni della Garfagnana si è tenuta la presentazione del sito www.nidivalleserchio.it, nato per iniziativa del coordinamento pedagogico di zona e finanziato grazie ai fondi regionali per il piano educativo. Realizzato dal nostro grafico Marco Tortelli e arricchito dalle illustrazioni della pittrice Tiziana Rinaldi, il sito vuole essere una presentazione dei nidi d’infanzia e dell’offerta formativa di Mediavalle e Garfagnana per i bambini da 0 a 3 anni, segmento affidato all’Unione dei Comuni Media Valle del Serchio secondo la ripartizione delle competenze all’interno del coordinamento pedagogico zonale. Dalla home page di www.nidivalleserchio.it si può accedere alle pagine interne dedicate ai sei nidi d’infanzia della valle: Bagni di Lucca, Barga, Borgo a Mozzano, Castelnuovo di Garfagnana, Gallicano e San Romano di Garfagnana, contraddistinti da un diverso colore dell’arcobaleno. All’interno delle sezioni dedicate ad ogni nido, si possono trovare le informazioni per i contatti e un’illustrazione testuale e fotografica dell’offerta formativa, oltre alla modulistica relativa…

- di p.g.

Gli “altri” itinerari medicei e la “Via dei Remi”. A lezione con le medie di Barga e di Vinci

Una giornata all’insegna della “fiorentinità”. Dopo aver visitato, nello scorso febbraio, la villa medicea di Cerreto Guidi, ospiti delle classi seconde della scuola media di Vinci, sono stati gli alunni della II A e della II B della media “Mordini” a ricambiare l’invito per far conoscere la storia e le bellezze di Barga. “Arte e territorio nell’antico Stato di Firenze”, questo il tema del progetto promosso dalla Regione che vede coinvolte le scolaresche delle due cittadine e le stesse Amministrazioni civiche. All’incontro, svoltasi lunedì 13 aprile nell’Aula magna della scuola primaria di Barga, erano presenti il sindaco Marco Bonini, la dirigente Patrizia Farsetti, il presidente del consiglio d’istituto Chiara Pinelli e i rappresentanti genitori delle classi interessate. “Prendere conoscenza del proprio patrimonio culturale significa riappropriarsi delle proprie radici e del comune senso di appartenenza”, è questo il senso e il valore dell’iniziativa sottolineato dal Sindaco e dalla professoressa Patrizia Vezzosi, ideatrice del progetto. Barga e Firenze, un legame lungo cinque…

- di Redazione

Alla Primaria di Filecchio arrivano i bambini della St Gabriel Primary school di Preston Pans

Il prossimo 29 aprile sarà una giornata importante per i bambini della scuola primaria di Filecchio “Fratelli Cervi”. Si celebrerà infatti nuovamente il gemellaggio “Nice to meet you” avviato ormai diversi anni orsono tra le scuole dell’istituto comprensivo di Barga e quella della contea di East Lothian (Scozia), gemellata con Barga. Nel comune barghigiano arriveranno per l’occasione (in uno scambio che ad anni alterni vede la visita delle scuole scozzesi e di quelle barghigiane nelle rispettive terre) i bambini della St. Gabriel primary school di Preston Pans che il prossimo 29 aprile saranno appunto ospiti dei coetanei della scuola primaria di Filecchio. Accompagnati in questa visita barghigiana dalla preside Anne Torley e dai docenti, giungeranno circa 26 alunni che prenderanno parte ad una speciale giornata pensata dai bambini e dalle insegnanti della scuola di Filecchio per valorizzare e promuovere il territorio e le sue tradizioni e che sarà dedicata in particolare ad un piatto della tradizione come quello della polenta.…

- di Redazione

Per la dirigente Farsetti la solidarietà di docenti e genitori della Primaria di Fornaci

Continuano le manifestazioni di solidarietà alla dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo di Barga, Patrizia Farsetti, che dopo aver vinto il concorso per dirigente scolastica ed essere stata nominata alla guida dell’IC di Barga, dopo tre anni di valido ed apprezzato lavoro, rischia di perdere l’incarico a causa delle decisioni intraprese dopo la contestazione del concorso stesso avvenuta un anno fa.Stavolta ad esprimere la propria solidarietà alla dirigente è l’intero consiglio di interclasse, genitori e docenti, della scuola primaria “De Amicis” di Fornaci di Barga. Ecco la lettera aperta che hanno inviato alla dirigente Patrizia Farsetti: Cara Preside,noi genitori ed insegnanti della Scuola Primaria di Fornaci di Barga abbiamo sentito il bisogno di scriverle questa lettera per esprimerle tutta la nostra solidarietà e allo stesso tempo il nostro profondo dissenso e la nostra indignazione per una vicenda che in un paese democratico e civile, quale evidentemente non è al momento il nostro, non dovrebbe trovare spazio.Quella che sta andando in scena è…

- di Giulia Paolini

All’ISI di Barga con l’Imam di Pisa per un dialogo interreligioso

Oggi presso l’Aula Magna Corrado Carradini, nell’ambito del progetto “Credere nella Pace”, si è svolto un incontro sul tema “Non si è dio” alla presenza delle classi quarte e quinte dell’Isi di Barga. Ospite speciale di questa giornata Mohammad Khalil, Imam di Pisa e presidente del Cento Culturale Islamico che con Don Roberto Filippini, biblista e delegato della diocesi di Pisa per il dialogo interreligioso, ha risposto alle domande poste dagli alunni e dal pubblico che è stato veramente molto. L’istituto superiore grazie all’aiuto dei professori di religione ha intrapreso un percorso di arricchimento culturale e di dialogo tra gli studenti e rappresentatinti italiani delle più grandi religioni mondiali. Un percorso che è iniziato l’anno scorso con l’Incontro con il Vescovo di Pisa Giovanni Paolo Benotto, che è proseguito oggi con l’Imam di Pisa e che prevede in futuro sono altri incontri con l’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti, con l’Unione Induista Italiana ed infine con la Unione Buddhista…

- di Giulia Paolini

Ultimo incontro sul “cibo come arte” con lo chef Claudio Menconi

Ieri all’ Istituto Comprensivo “G. Pascoli” di Barga si è tenuto l’ultimo incontro con la creatività dello chef Claudio Menconi che, in cinque divertenti mini laboratori sulel sculture vegetali, organizzati all’interno del progetto “Meno Assenti … Più Presenti”, ha incontrato alunni, genitori e docenti di tutti i plessi scolastici dell’Istituto Comprensivo di Barga.Un progetto questo che rientra nel programmma di insegnamento al riciclo per i bambini delle scuole e per le loro famiglie; favorire la promozione delle risorse creative di ciascuno, educando al recupero dello scarto. Alla presenza dell’assessore Comunale Giampiero Passini, della Dirigente scolastica Patrizia Farsetti e i rappresentanti delle scuole, lo chef-artistico Menconi ha mostrato come realizzare semplici sculture col cibo in attività di riciclo vegetale di frutta e verdura agli alunni della primaria. Così come nei precedenti incontri gli alunni hanno potuto apprendere nozioni importanti sul riuso di alimenti, giocando con forme e colori. Dopo gli insegnamenti e le strabilianti dimostrazioni pratiche di Claudio Menconi, su quali…

- di Redazione

Con il cibo non si gioca ma si fa arte: Claudio Menconi incontra l’istituto comprensivo

All’ Istituto Comprensivo “G. Pascoli” di Barga è arrivata la creatività dello chef Claudio Menconi che, in cinque divertenti incontri laboratoriali organizzati all’interno del progetto “Meno Assenti … Più Presenti”, ha incontrato alunni, genitori e docenti di tutti i plessi scolastici. Lo chef-scultore “vegetale” di fama internazionale così ha coinvolto gli alunni in attività di riciclo artistico della frutta e della verdura con la finalità di favorire la promozione delle risorse creative di ciascuno, educando al recupero dello scarto. Giocando con forme e colori frutta ed ortaggi si sono trasformati in vere e proprie opere d’arte. Grandi e piccoli “apprendisti” si sono cimentati nella realizzazione dei soggetti più svariati: topini, caramelle, funghetti e fiammelle che in modo semplice ma sorprendente sono venuti fuori da mele, kiwi, fragole e banane… Martedì 24 marzo è previsto l’ultimo incontro presso l’Aula Magna della Scuola Primaria di Barga per assaporare con gli occhi la bellezza del cibo quando diventa arte.

- di Giulia Paolini

All’Isi di Barga si è parlato di biodiversità garfagnina

Prosegue il cammino di conoscenza e di approfondimento delle scuole superiori di Barga verso i prodotti ecososteninibili, la biodiversità e la necessità di incrementare le produzioni locali anche per combattere lo straripante potere delle colture OGM imposto dalle multinazionali.A tal proposito stamani, nell’Aula magna Corrado Corradini alla presenza delle classi quinte dell’Istituto Alberghiero e dei ragazzi del biennio del Liceo Scienze Economiche Sociali l’incontro con il Dott. Sandro Pieroni direttore della gestione del territorio e sviluppo economico dell’Unione dei Comuni della Garfagnana. Il tema trattato è stato la valorizzazione sostenibile delle risorse del territorio tra identità e mercato. In un territorio come il nostro con così tanti tipi di culture ed allevamenti autoctoni, con una elevata biodiversità, bisogna difendersi dalle produzioni geneticamente modificate. Gli alunni sono intervenuti attivamente all’incontro su argomenti come i “semi terminator”, ovveri quei semi messi sul mercfato dalle multinazionali che non possono essere piantati più volte per mantenere la produzione. Alcune industrie di sementi si sono…

- di Giulia Paolini

“Non si è Dio”. L’Imam di Pisa incontra i giovani dell’ISI

Lunedì 30 maggio (alle 11) presso l’Aula Magna Corrado Carradini, nell’Ambito del progetto “Credere nella Pace”, si terrà un incontro sul tema “Non si è dio” alla presenza delle classi quarte e quinte dell’Isi di Barga. Ospite speciale di questa giornata Mohammad Khalil, Imam di Pisa e Presidente del Cento Culturale Islamico che dialogherà con Don Roberto Filippini, biblista e delegato della diocesi di Pisa per il dialogo Interreligioso. Tutto nasce lo scorso anno dalla visita pastorale, presso la scuola, del Vescovo di Pisa Giovanni Paolo Benotto. Un incontro dove il rilevò in particolare le indubbie caratteristiche multietniche delle scuole dell’ISI di Barga. Proprio il vescovo Benotto propose ai docenti ed alla coordinatrice d’istituto di portare avanti incontri per sensibilizzare gli alunni su temi interreligiosi e sulle diverse civiltà religiose e culturali per approfondire il tema principale della pace e del dialogo. Questo è stato il punto di partenza per la creazione di progetto ad ampio raggio di incontri con…

- 1 di Giulia Paolini

Alla Primaria di Barga ultima campanella per gli stagisti del Liceo Socio psico-pedagogico

Oggi ultimo giorno di “stage” per i sedici alunni della classe IV B del Liceo Socio psico-pedagogico di Barga presso la Scuola Primaria Giovanni Pascoli di BargaUn bel progetto, che ha messo insieme il mondo delle scuole superiori barghigiane con quello della scuola dell’obbligo, fortemente voluto dal direttore scolastico Patrizia Farsetti e dalla preside dell’ISI di Barga Catia Gonnella. Del resto questi stage, che con le ultime riforme scolastiche sono diventati materia curriculare per i ragazzi degli Istituti superiori, rappresentanto un attività importatissima per gli studenti del Liceo, nel loro specifico corso di studi, per toccare con mano il lavoro che in futuro potrebbero scegliere di fare. Le classi della primaria barghigiana interessate dagli stage con gli stduenti dell’ISI sono state la I A e B seguite seguita dalle insegnanti Panattoni e Notini; la III A (Ins. Guadagnini); le IV A e B (insegnanti Biagiotti, Luccarini, Brigi, Salvetti, Degli Esposti); la V A (Coli e Contrucci”.Per una settimana gli studenti…