Economia & Commercio

- di Redazione

Incontro a Pieve Fosciana tra allevatori e Università Firenze

Si è svolta presso la sede dell’Associazione Allevatori Bovini razza Garfagnani a Pieve Fosciana il primo incontro collegiale tra i soci allevatori e l’Università di Firenze – Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari Ambientali e Forestali, sezione genetica animale. Ha preso inizio anche questa fase del progetto che vede coinvolti direttamente gli allevatori, che hanno partecipato con interesse ed hanno animato  l’incontro portando in luce anche le loro rispettive esperienze maturate nell’allevamento delle due razze bovine. Un momento di confronto e scambio di preziose informazioni molto utili per lo svolgimento delle attività previste e la redazione di un cronoprogramma. Il progetto inoltre, coinvolge gli allevamenti presenti nei territori di Garfagnana e Lunigiana facenti parte della medesima Area Interna, di cui rispettivamente i bovini di razza Garfagnina e Pontremolese hanno origine.  All’incontro ha partecipato anche l’antropologa Sarah Whitaker dell’Environmental sciences, Emory University della California che sta conducendo uno studio in Garfagnana e raccoglie informazioni legate all’agrobiodiversita’ e le produzioni locali,…

- di Fiorella Corti

Spazio & Dettagli a Fornaci ed il nuovo negozio di giocattoli

FORNACI -Calorosa accoglienza e grande partecipazione all’inaugurazione per il nuovo progetto commerciale di Stefano Castelli e del suo “Spazio e Dettagli”, storico negozio nel centro di Fornaci di Barga. Completamente rinnovato lo spazio destinato ai giochi in via della Repubblica, dove Stefano e la moglie Dolores hanno creato una nuova realtà magica, tutta dedicata ai più piccoli e ai loro sogni. Ad aiutarli, la valida collaboratrice Beatrice Pucci. Con l’allestimento luminoso e attrattivo della classica attività dove la qualità, la funzionalità e la grande scelta di prodotti si segnala la fiducia per un futuro commerciale previsto in crescita, mentre arriva anche il segnale di un impegno importante immesso nel tessuto commerciale del paese per favorire ottimismo nella ripresa. Questo, proprio alla luce del difficile periodo che stanno vivendo tante attività di servizi al pubblico per le normative restrittive anti Covid-19, passate e presenti. Stefano, non ha mancato di ringraziare la mamma, Gloria Pierantoni, che oltre 50anni fa aprì l’attività e…

- di Redazione

Rebus green pass al ristorante: è responsabile il gestore o il cliente

PROVINCIA DI LUCCA – Il mondo economico si divide sul green pass. Federalberghi approva. Confesercenti critica gli oneri a carico di ristoranti e bar. Il pass verde non salva le discoteche, che restano ancora chiuse in attesa, a questo punto, di ristori dallo Stato.

- di Redazione

Rigenerazione urbana, 15 milioni in Valle del Serchio

La Regione Toscana, con tre progetti rispettivamente in provincia di Lucca, Pisa e Firenze, si è aggiudicata un finanziamento complessivo di quasi 45 milioni di euro sul Programma nazionale della qualità dell’abitare (Pinqua) del ministero per le Infrastrutture e la mobilità sostenibile. Tra le candidature ammesse al finanziamento nazionale, anche “Abitare la Valle del Serchio”. Tra le 271 le proposte ammesse al finanziamento del Programma nazionale della qualità dell’abitare (PinQua) del Ministero per le Infrastrutture e la Mobilità Sostenibili (Mims) con l’obiettivo di riqualificare i centri urbani, ridurre il disagio abitativo e favorire l’inclusione sociale, figurano anche due progetti presentati dalla Regione Toscana per Lucca e per la Valle del Serchio. Il secondo riguarda in toto la Valle del Serchio per una cifra di circa 15 milioni di euro. Racchiude ben 39 progetti presentati da tutti e 18 i comuni della Valle del Serchio, tramite le due Unioni dei comuni, in un lavoro  coordinato dall’Assessore dell’Unione Comuni Garfagnana Sindaco del…

- di Enrico Salatti

Condono cartelle esattoriali e Decreto sostegni Bis, il punto della situazione

Il DL Sostegni (DL 41/2021) ha previsto una sanatoria (una cancellazione) delle cartelle esattoriali affidate all’Agente della Riscossione dal primo gennaio 2000 al trentun dicembre 2010 di importo non superiore ai cinquemila euro (cioè tutta roba vecchia). l’importo così calcolato, per poter usufruire della cancellazione, dovrà essere comprensivo di capitale, interessi e sanzioni. Gli aventi diritto verranno segnalati dall’Agenzia della Riscossione all’Agenzia delle Entrate la quale, sulla base delle informazioni da essa detenute nei propri database, controllerà che i candidati non superino il limite massimo stabilito dalla legge e cioè un plafone di trentamila euro. ulteriori requisiti che consentiranno la fruizione della sanatoria sono: essere persone fisiche, essere soggetti diversi dalle persone fisiche, avere alla data del ventitre marzo 2021 debiti a ruolo di importo non superiore ai cinquemila euro. L’Agenzia delle Entrate, dopo aver svolto tutti gli accertamenti, entro il trenta settembre 2021 provvederà a comunicare all’Agente della Riscossione gli esclusi dall’agevolazione assicurata dal DL 41/2021. E’ doveroso segnalare…

- di Redazione

Tutti i giovedì gli sfiziosi aperitivi in musica della Pasticceria Lucchesi

BARGA – Alla Pasticceria Lucchesi di Barga una bella novità per trascorrere qualche piacevole momento in questa estate 2021. Da ieri sera, giovedì 22 luglio, ogni giovedì sera dalle 18 alle 20,30 sarà possibile gustare un bell’aperitivo in musica. Un momento di relax per assaporare il vostro aperitivo, accompagnato da tante sfiziose specialità della Pasticceria Lucchesi, ascoltando musica dal vivo. Dunque adesso appuntamento al prossimo giovedì 29 luglio. Prenota il tuo tavolo per giovedì sera dalle 18 alle 20.30 : Tel 3409009466 – 05837723193  

- di Redazione

Alla Nardini Liquori: “Come sopravvivere alla crisi economica causata dal covid? Puntando su quello che sappiamo fare bene”

FORNACI – Un nuovo macchinario per la produzione  dei propri liquori alla Nardini di Fornaci di Barga, realtà artigianale che affonda la sua storia alla fine dell’800 quando Enrico Nardini aprì a Barga, in un capannone fuori da Porta Reale, questa azienda. Il nuovo macchinario è giunto la settimana scorsa e presto sarà operativo al 100%. L’azienda fa parte della storia della nostra comunità. Passò da Enrico al figlio Emilio che potenziò la fabbrica di liquori e sciroppi  che è anche distributrice di bibite ed alcolici in tutto il territorio), creando peraltro l’adesso davvero famoso rhum “Leone ’70” che un tempo si chiamava Demerara Rhum. Un liquore per la correzione che va per la maggiore nei bar e ristoranti della provincia di Lucca, che ha un buon mercato anche in Emilia e che ora si sta aprendo al mondo, grazie anche alle campagne social che lo stanno facendo “esportare” in giro per l’Italia. Oggi, solo la produzione per la provincia di Lucca,…

- di Redazione

Vagli, riprende l’attività estrettiva per la “Apuana Marmi”

VAGLI – Da domani ritorneranno tutti a lavoro i 70 operai della cooperativa “Apuana marmi” di Vagli in quanto la Regione Toscana, con un decreto, a riattivato l’autorizzazione all’estrazione del marmo nei tre bacini estrattivi dove operava questa realtà: autorizzazione che aveva sospeso con un decreto provvisorio oltre un mese fa. La decisione di concedere l’autorizzazione è legata al fatto che la cooperativa Apuana, che nel frattempo ha anche rinnovato la fiducia al Presidente  Ottavio Baisi, ha ottemperato alle prescrizioni richieste dall’ente toscano. Così da domani gli operai potranno riprendere e quindi gli operai  potranno riprendere tranquillamente il lavoro La ripresa dell’estrazione, nella comunità garfagnina, viene salutata ovviamente come una buona notizia per tutto il comparto lavorativo di Vagli e non solo

- di Redazione

Torna la lotteria. Agosto di eventi a Castelnuovo

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Si avvicina agosto e con esso un mese di eventi curati dall’associazione Compriamo a Castelnuovo, centro commerciale naturale di Confcommercio. Nonostante le evidenti difficoltà del momento, l’associazione dei commercianti del capoluogo ha mantenuto un numero di soci vicino a 100 e punta ad un agosto di appuntamenti importanti coinvolgendo il centro storico, ma anche le attività periferiche. Per fare questo è stata confermata la Lotteria degli Acquisti che ha avuto gran successo nel 2020 con oltre 20mila tagliandi staccati. Ancora una pioggia di premi per i clienti dei negozi del centro commerciale. Sarà sufficiente fare un acquisto superiore alla soglia fissata da ogni singola attività aderente, dal 1° al 31 agosto, per ricevere in cambio un tagliando per partecipare all’estrazione della lotteria. Primo premio una Vespa Piaggio 125 modello Primavera, acquistata dall’associazione con il sostegno di Serchio Motori, mentre al secondo premio una partnership con Altroquando Viaggi ha portato Costa Crociere a mettere in palio una…

- di Redazione

In Barga Vecchia ecco Wine Not!

BARGA – Wine Not! E’ il nuovo locale che oggi pomeriggio ha aperto i battenti in Barga vecchia in piazza della SS: Annunziata. Nei locali del palazzo Mordini ora c’è una bella enoteca e wine bar, dove però si possono anche gustare cocktail e aperitivi  e mangiare qualcosa, da diversi tipi di taglieri a qualche tapas. Arredamento e architetture antiche accolgono bene gli ospiti di questo nuovo locale  che è stato aperto da Luigi Marcucci, Antonio Mordini e Giovanni Bonocore e che nell’offerta di Barga vecchia ci sta davvero bene. Il locale sarà aperto d’estate per tutta la settimana e d’inverno dal giovedì alla domenica. All’inaugurazione era presente la prima cittadina di Barga Caterina Campani che ai tre titolari ha consegnato una pergamena quale ringraziamento per il contributo alla valorizzazione del centro storico di Barga.

- di Enrico Salatti

Detrazione dei canoni di locazione per gli studenti universitari fuori sede

Molti studenti si trovano a frequentare un’università lontana dalla propria casa, la legge in questo caso ammette la possibilità di detrarre una parte del canone di locazione pagato, vediamo come. Innanzitutto bisogna rispettare alcuni requisiti in merito all’atto che ci lega con il locatore: Il contratto di locazione sia stato stipulato o rinnovato secondo le disposizioni normative della Legge 431/98; Il contratto stipulato può essere un contratto di ospitalità; Locazioni con enti per il diritto allo studio, collegi, università, ecc. Inoltre, è richiesto: La residenza dello studente deve essere in una provincia diversa da quella ove si trova l’università e distante almeno 100 km; L’immobile preso in locazione invece deve trovarsi nel medesimo comune ove si trova l’università frequentata. È doveroso segnala che la detrazione spetta anche a chi frequenta gli istituti tecnici superiori e i conservatori, dunque non rileva il fatto che l’università sia pubblica o privata ne il tipo di corso frequentato salvo che non siano: corsi di…

- di Redazione

A Castelvecchio ecco il nuovo negozio “Firmato Monica”

CASTELVECCHIO PASCOLI – Domenica 11 luglio è stata festa a Castelvecchio per l’apertura del nuovo negozio della parrucchiera Monica Meoni, presente a Castelvecchio dal 2004 con il suo “Firmato Monica”. Una vera e propria piccola bomboniera (ma lo era anche il negozio precedente) quella che ha aperto i battenti in via Pascoli da ieri;  in quella che un tempo era l’edicola di Rodolfo e Franca Pedreschi. E’ stato bello che sia stata proprio la cara Franca, in ricordo anche di Rodolfo, ad inaugurare il locale. Per l’Amministrazione Comunale era presente il vice sindaco Vittorio Salotti che ha ringraziato Monica per il suo lavoro e per questo bel negozio regalato alla comunità castelvecchiese; curato fin nei minimi particolari e indubbiamente ora fiore all’occhiello per la comunità. Tanti i presenti alla inaugurazione che hanno commosso Monica. Del resto la clientela è stata vicina a lei in questo periodo in cui è stato necessario organizzare il trasferimento che non era stato programmato ma…