Tag: luca mastronaldi

- di Redazione

Mastronaldi sui suoi avversari

“Non sono voluto entrare a gamba tesa sulle inutili diatribe e schermaglie tra il vari candidati a sindaco delle varie liste – queste tra le altre cose le parole di Luca Mastronaldi, candidato a sindaco della lista del Cuore, nell’ultimo comunicato stampa prima di chiudere la campagna elettorale, che poi continua –  Mi sento di criticare però i cambiamenti di rotta di un PD allo sfascio, che prima ha fatto accordi in regione per la realizzazione del pirogassificatore in Fornaci di Barga, poi per motivi elettorali cambia idea e dice di opporsi a questo scellerato progetto. Non credo che la Campani o chi per lei non sapesse e non sappia, ciò che è accaduto e ciò che è stato detto nelle varie riunioni tenutesi tra la regione Toscana, il comune di Barga e rappresentanti istituzionali governativi. Facile ora dire che sono contrari dopo che con le stesse forze politiche regionali, quelle PD, hanno deciso di realizzarlo. Mi sento anche di…

- di Redazione

Elezioni comunali a Barga. Intervista a Luca Mastronaldi

Il 26 maggio prossimo sarà il giorno che deciderà le sorti politiche del comune di Barga per i prossimi cinque anni. Per l’intera giornata di domenica 26 si vota per le elezioni europee, ma soprattutto, cosa che più conta per tutti noi, per il rinnovo del sindaco ed il consiglio comunale. A giocarsi la poltrona di primo cittadino di Barga saranno stavolta in quattro e per la prima volta nella storia del nostro comune è candidata alla carica di sindaco anche una donna, l’attuale vice sindaco Caterina Campani. Campani,  sostenuta da una lista civica con appoggio del centro sinistra (PD e Rifondazione); c’è poi Simone Simonini sostenuto da una lista civica con appoggio di Lega e Forza Italia; della partita anche il consigliere comunale uscente Luca Mastronaldi con una lista civica che ha anche l’appoggio di Fratelli d’Italia; infine la lista civica che candida Francesco Feniello, ex presidente dell’ASBUC di Barga. Il Giornale di Barga, nella sua versione cartacea, ha…

- di Redazione

Mastronaldi: il centro socio sanitario di Fornaci rischia di essere trasferito a Gallicano?

In questi ultimi giorni si intensificano indubbiamente i botta e risposta e gli attacchi tra i candidati. Ad intervenire oggi è anche Luca Mastronaldi a capo della Lista del Cuore, che partendo dalla vicenda gassificatore arriva poi a lanciare  un interrogativo sulla possibilità che il centro socio sanitario di Fornaci di Barga venga trasferito a Gallicano. “Ora come allora, potrei iniziare così questo mio comunicato affinché gli elettori del comune di Barga riflettano su chi hanno davanti per la corsa alla carica di Sindaco – scrive Mastronaldi –  Anni fa evidenziai  per primo il problema di KME e del suo progetto che prevede di realizzare un pirogassificatore a Fornaci di Barga, fui accusato in ogni sede di creare allarmismo ingiustificato e di strumentalizzare a fine politici una crisi occupazionale e aziendale. Avevo ragione e il problema è emerso in tutta la sua drammaticità. Il partito democratico che all’inizio aveva posizione attendiste, ma che anche oggi vede al suo interno correnti…

- di Redazione

Ieri sera la diretta di Noi Tv con i candidati a sindaco per Barga

BARGA – Ieri sera, in un teatro dei Differenti gremito, con la presenza in platea anche di tutti i candidati al seggio di consigliere comunale (che per le elezioni comunali di Barga sono 61) si è svolto l’atteso confronto tra i quattro candidati a sindaco trasmesso in diretta dall’emittente Noi Tv. Il conduttore Egidio Conca, con la solita professionalità che lo ha contraddistinto in tutte le puntate di confronto politico dal titolo “Occhio al sindaco”, ha intervistato i quattro candidati, Francesco Feniello, Simon e Simonini, Luca Mastronaldi e Caterina Campani, su varie tematiche e problematiche. Si è parlato di commercio e delle ricette di ogni candidato per favorirlo; di manifestazioni culturali e di cultura in generale anche legata al turismo; di quello che fare per le frazioni e degli interventi necessari per le scuole del comune e naturalmente, domanda immancabile in questa campagna elettorale, posta dal nostro direttore Luca Galeotti, su quale l’atteggiamento del nuovo sindaco in caso il progetto…

- di Redazione

Gassificatore e ambiente con i candidati sindaci; sostanziale pareggio al Cinema Roma

Se l’obiettivo della serata era quello di cercare di orientare, di convincere il voto degli elettori barghigiani circa il candidato migliore o peggiore per difendere gli interessi ambientali della comunità forse allora lo scopo non è stato raggiunto. Questo il mio giudizio personale. Opinabile o no, questo è ciò che ho avvertito.  La serata alla fine può essere archiviata come un pareggio tra le parti in tal senso. Con gli elettori cittadini presenti, pochi rispetto al numero dei partecipanti per la maggioranza riconducibili a esponenti o simpatizzanti delle liste presenti con i propri candidati a sindaco, che forse alla fine non hanno cambiato di una virgola la propria idea. In un cinema Roma pieno per due terzi, a nostro parere poca gente rispetto al fatto importante di poter ascoltare per la prima volta insieme i tre candidati a sindaco per Barga (Simonini aveva annunciato nel pomeriggio di ieri di non partecipare), la serata è scorsa via senza particolari intoppi con…

- di Redazione

Lista del Cuore, ecco il programma di Luca Mastronaldi

Continuiamo a pubblicare il programma politico e amministrativo dei quattro candidati a sindaco. Proseguiamo con Luca Mastronaldi  e la Lista del Cuore No al pirogassificatore Troverete quindi sotto una parte della introduzione scritta dalla lista d il link per scaricare in pdf il programma completo. “Definire queste elezioni amministrative un momento storico per il Comune di Barga, non è una iperbole. La proposta, che noi continuiamo a definire scellerata, di costruire un inceneritore all’interno di un paese e nel mezzo di una Valle, ha catalizzato le forze, il desiderio di cambiamento, fatto emergere idee e speranze nuove per tutta la Valle. Molti se ne sono accorti in ritardo, altri non hanno ancora realizzato. Noi del “Comitato No al Pirogassificatore” abbiamo visto nascere prepotentemente un movimento spontaneo che, nelle sue diverse facce, ha ottenuto risultati che nessuno avrebbe mai saputo immaginare. Una forza dal basso che oggi che è necessario e doveroso impegnare in politica nel senso greco del termine, ossia…

- di Redazione

Luca Mastronaldi ha presentato la sua Lista del Cuore

Alla presenza del responsabile provinciale di Fratelli d’Italia Marco Chiari ed anche del sindaco di Vagli, Mario Puglia, si è svolta ieri a Fornaci, presso il Republic di Via della Repubblica, la presentazione della Lista del Cuore No al pirogassificatore che sostiene la candidatura a sindaco di Luca Mastronaldi. Mastronaldi ha spiegato la scelta della sua scesa in campo diretta ed i punti salienti del programma della sua lista basato essenzialmente su tre punti cardine: credibilità, trasparenza, onestà. La credibilità in particolare è il primo punto del suo programma perché rispecchia la coerenza delle posizioni del candidato a sindaco che è stato il primo a scoprire la pentola della questione gassificatore, è stato il primo a lanciare la battaglia contro questo progetto ed è sempre stato in prima linea in tutte le battaglie fin qui sostenute. Credibilità, ha aggiunto, perché questa è l’unica lista che ha messo al primo punto il no deciso al pirogassificatore. Mastronaldi non ha risparmiato stoccate…

- 5 di Redazione

Lista del cuore – Mastronaldi sindaco. Ecco i componenti della sua squadra

Lista del Cuore – No al pirogassificatore, ha reso noti oggi i nomi dei candidati al consiglio comunale, della squadra che sosterrà la candidatura a sindaco di Luca Mastronaldi che in questi giorni ha avuto anche la benedizione di Fratelli d’Italia. Della lista fanno parte uno dei fondatori del gruppo Facebook No al pirogassificatore, il fornacino Marco Bertoncini, l’insegnante barghigiana Alessandra Romiti ed anche la figlia Alessia Carbonara,, il giornalista barghigiano Tommaso Boggi, la dipendente di farmacia Ilaria Fontana di Barga, Maicol Nardini di Mologno, il fornacino Lando Landi, anche lui molto attivo nelle battaglie del No al pirogassificatore, Eleonora Guarini, aiuto cuoco di Barga, le fornacine Francesca Da Prato, Michela Lorenzi, Tosca Riani, Lisa Livia Landi, Tania Verona di Piano di Coreglia, Roberto Donati di Barga. La presentazione ufficiale della lista e della candidatura di Luca Mastronaldi ovviamente, è fissata per domenica 28 aprile, al Republic di Fornaci di Barga in via della Repubblica, alle 18.

- di Redazione

Fratelli d’Italia: riconosciamo in Mastronaldi il nostro candidato sindaco

Si fanno sentire i dirigenti provinciali del partito di Giorgia Meloni ad un mese dalle elezioni amministrative che decreteranno il nuovo sindaco di Barga. “Riconosciamo in Luca Mastronaldi il nostro candidato sindaco –  afferma il segretario provinciale Marco Chiari –  un uomo determinato e motivato di cui oggi la politica ha più che mai bisogno. Sul tema sicurezza, di cui oggi tanto si parla, siamo assolutamente favorevoli ad un’azione diretta e concreta, ma non ci dimentichiamo che le priorità sono molte, a partire dal rilancio, necessario, dell’economia locale, con investimenti e incentivi per imprenditori e negozianti, per far tornare l’economia a girare come un tempo. E sulla questione gassificatore – prosegue Chiari – non è vero quanto recentemente scritto e cioè che prendiamo posizioni antisviluppo (il riferimento è alle dichiarazioni del sottosegreratio Picchid ella Leg ndr). Tutt’altro: viva l’innovazione, viva la modernizzazione, naturalmente quando è fatta nella massima tutela dell’ambiente e del territorio che ci circonda. A Barga i cittadini…

- 1 di Redazione

Barga: Mallegni (FI) chiama a raccolta chi è alternativo a sinistra: “Solo con unità possiamo vincere. Auspico tavolo Feniello, Simonini, Mastronaldi”

“Io sono il Senatore eletto nel collegio uninominale che comprende anche il Comune di Barga e per tanto rappresento tutto il Centro Destra (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Noi con l’Italia). A Barga abbiamo un’occasione unica, quella di mandare a casa un’amministrazione che da troppo tempo governa e opprime il territorio e tutta la popolazione barghigiana. Tutti coloro che si sentono alternativi alla sinistra e al potere di colui che ho sconfitto (il riferimentio è al senatore Andrea Marcucci ndr) il 4 marzo scorso, sono miei amici con i quali dialogo e vado anche a pranzo”. Così interviene nella vicenda politica delle elezioni comunali di Barga il senatore di Forza Italia Massimo Mallegni con in riferimento, alla fine del suo discorso, anche all’incontro avuto in questi giorni con il candidato a sindaco di Progetto Comune, Francesco Feniello visto a pranzo qualche giorno fa. “Chi vuole veramente mandare a casa questa gente – continua poi Mallegni riferendosi alle forze di centro…

- di Redazione

No al pirogassificatore. È Mastronaldi il candidato a sindaco.

Il comitato del “No al pirogassificatore”, fa sapere che dopo svariati tentativi per unificare le forze contrarie all’impianto (“senza alcun esito positivo ad oggi”), ha individuato in Luca Mastronaldi il proprio candidato a sindaco di Barga. Il programma allo studio del nuovo gruppo civico, denominato “Lista del cuore – No inceneritore”, è organizzato in vari punti che spaziano dall’ambiente alla salute, dall’occupazione alla salvaguardia del territorio dal dissesto idrogeologico per arrivare all’occupazione ed il turismo, quello diffuso. “Al punto uno naturalmente – spiega la lista – l’assoluto “no” al pirogassificatore; come secondo punto del programma la valorizzazione dei centri storici con il loro recupero attraverso investimenti ed incentivazione di iniziative private; al punto tre tutte le opere di ordinaria manutenzione per il miglioramento delle condizioni viabili del nostro territorio, abbandonato da anni. Continua il programma con il quarto punto che prevede di incentivare un turismo diffuso sul territorio valorizzando e recuperando percorsi storici pedonali dimenticati; al quinto punto le politiche…

- 1 di Redazione

Due, tre o quattro liste alle comunali di Barga?

Se a sinistra al momento non ci sono grandi sussulti, con la lista che sostiene Caterina Campani che si sta mano a mano formando, ma di cui ancora no sono ufficiali i nomi, a destra le acque sono ancora agitate anche se viene sempre più indicata la candidatura a sindaco di Simone Simonini a guida di una lista di centro destra in cui dovrebbe confluire anche Forza Italia che invece non è riuscita ad esprimere una candidatura. Se Simonini, segretario di Media Valle e Garfagnana della Lega, sarà confermato, c’è da aspettarsi prossimamente la visita anche di Matteo Salvini a Barga a benedire questa avventura, forte delle ottime preferenze che il partito sta ottenendo a livello nazionale e che quindi si vuole replicare anche nel piccolo comune barghigiani, feudo da decenni del PD e territorio di nascita e di residenza del senatore dem Andrea Marcucci. Ma non è detto che la candidatura di Simonini sia quella che sarà confermata. Più…