Mastronaldi: “Probabilmente oggi si è scritta la parola fine alla vicenda pirogassificatore”

- 2

BARGA – “Apprendo dalle dichiarazioni della sindaca Caterina Campani che probabilmente è stata messa la parola fine al progetto pirogassificatore proposto da Kme, la conferenza dei servizi rigetta il piano proposto dall’azienda.”

Così Luca Mastronaldi responsabile del dipartimento montagna e zone disagiate di Fratelli d’Italia. Era stato lui, tanto tempo fa oramai, il primo a lanciare la questione del pirogassificatore, quando era tra i banchi del consiglio comunale di Barga.

“Una vittoria di un’intera Valle – dichiara – di tutti quei cittadini che con forza e determinazione hanno manifestato il loro dissenso. Vorrei precisare che in questa battaglia, tutti, compreso il sottoscritto non sono mai stati contro i lavoratori di Kme, semmai contro una proprietà che con testardaggine ha voluto portare avanti un disegno privo di ogni logica e divisorio. Una vittoria, permettetemi anche personale: rivendico con forza e con orgoglio l’essere stato il primo in consiglio comunale a sollevare questa problematica che, solo in seguito è diventata battaglia di popolo. Ho lottato da consigliere comunale, ho lottato quando ero responsabile del dipartimento ambiente di Fratelli d’Italia, portando ai rappresentanti regionali e nazionali del mio partito la voce dei miei cittadini e le loro perplessità in merito al progetto presentato, ho lottato come politico locale e infine da semplice cittadino. Adesso non dobbiamo abbassare la guardia e tenere monitorate le situazioni ancora in essere, la salvaguardia della salute e il diritto al lavoro devono procedere in simbiosi.

Oggi possiamo far nostre le parole del poeta Pascoli viviamo nella valle del bello e del buono è mai come oggi questa terra torna a risplendere”. 

Tag: , ,

Commenti

2


  1. Senza dubbio un buon lavoro, ma credo che non conoscete le compagnie straniere. Probabili che lascino Fornaci, spero di no, dopo voglio vedere se siete orgogliosi di avere vinto.


  2. E no mastronaldi oggi si può dire che inizierà la fase di chiusura della KME a Fornaci. Il sindaco e la libellula dovranno rendere conto e prendersi la responsabilità delle proprie azioni visto la disoccupazione che si creerà in valle del serchio e Garfagnana..Complimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*