Tag: scuole

- di Redazione

Orientamento scolastico 3: un guida per conoscere le nostre scuole superiori: il Liceo Linguistico e delle Scienze Umane “Giovanni Pascoli”

Entro il mese di febbraio dovranno essere depositate le preiscrizioni alle scuole superiori per gli studenti che frequentano la terza media. E’ partita così nelle settimane scorse, anche in tutte le scuole superiori della Valle del Serchio, l’attività di orientamento rivolta ai giovani della terza media ed alle loro famiglie, per favorire la migliore scelta per una scuola realmente rispondente alle necessità ed alle aspirazioni di ogni singolo alunno.Barga è a capo dell’Istituto superiore di Istruzione che racchiude le scuole superiori di Barga e Borgo a Mozzano e l’offerta è più che ampia e qualificata.Per favorire al massimo la conoscenza delle nostre scuole, che indubbiamente rappresentano un importante patrimonio nell’offerta formativa globale della Valle del Serchio, abbiamo pensato di presentare, istituto, per istituto, l’offerta formativa, ma soprattutto le caratteristiche di queste nostre realtà. Dopo il primo articolo generale, che potete trovare qui , e dopo la presentazione dell’Istituto Alberghiero “F.lli Pieroni”, ecco una panoramica sull’offerta de,l Liceo Linguistico e delle…

- di Redazione

Orientamento scolastico 2: un guida per conoscere le nostre scuole superiori: l’istituto alberghiero “F.lli Pieroni”

Entro il mese di febbraio dovranno essere depositate le preiscrizioni alle scuole superiori per gli studenti che frequentano la terza media. E’ partita così nelle settimane scorse, anche in tutte le scuole superiori della Valle del Serchio, l’attività di orientamento rivolta ai giovani della terza media ed alle loro famiglie, per favorire la migliore scelta per una scuola realmente rispondente alle necessità ed alle aspirazioni di ogni singolo alunno.Barga è a capo dell’Istituto superiore di Istruzione che racchiude le scuole superiori di Barga e Borgo a Mozzano e l’offerta è più che ampia e qualificata.Per favorire al massimo la conoscenza delle nostre scuole, che indubbiamente rappresentano un importante patrimonio nell’offerta formativa globale della Valle del Serchio, abbiamo pensato di presentare, istituto, per istituto, l’offerta formativa, ma soprattutto le caratteristiche di queste nostre realtà. Dopo il primo articolo generale, che potete trovare qui , vi presentiamo adesso nel dettaglio gli istituti, ricordandovi i prossimi appuntamenti che permetteranno di visitare le scuole…

- di Redazione

Orientamento scolastico: un guida per conoscere le qualità delle nostre scuole superiori (Capitolo 1)

Entro il mese di febbraio dovranno essere depositate le preiscrizioni alle scuole superiori per gli studenti che frequentano la terza media. E’ partita così nelle settimane scorse, anche in tutte le scuole superiori della Valle del Serchio l’attività di orientamento rivolta ai giovani della terza media ed alle loro famiglie, per favorire la migliore scelta per una scuola realmente rispondente alle necessità ed alle aspirazioni di ogni singolo alunno.Per quanto riguarda l’ISI di Barga, l’orientamento ha preso il via, con un notevole successo di presenze, lo scorso sabato 14 dicembre con l’avvio dell’iniziativa “Scuola aperta”. Gli appuntamenti per conoscere le scuole dell’ISI di Barga si terranno anche i prossimi 11 e 25 gennaio, 1 e 15 febbraio dalle ore 15 alle 17.30. La Dirigente Scolastica Giovanna Mannelli e i docenti incontreranno gli studenti di terza media e le loro famiglie per illustrare le caratteristiche delle scuole che offre l’ISI.Per favorire al massimo la conoscenza delle nostre scuole, che indubbiamente rappresentano…

- di Redazione

Presto la nuova sede dell’ITI “Fermi” di Borgo a Mozzano

In occasione della giornata di “Scuola aperta”, il 14 dicembre u. s., presso la sede dell’ITI “Ferrari” di Borgo a Mozzano, si è tenuto un incontro con i genitori degli alunni delle terze medie, incontro al quale ha partecipato il sindaco Poggi.Il primo cittadino di Borgo a Mozzano ha annunciato che la nuova sede dell’ITI sarà ultimata entro il mese di maggio 2014. Quindi l’anno scolastico 2014/2015 vedrà finalmente gli alunni entrare nell’edificio ex sede della ditta “Record” che è stato ristrutturato negli anni passati e che ora si appresta ad essere completato.Grazie ai contributi della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e all’impegno, anche finanziario, del comune borghigiano si è dunque arrivati a veder concretizzato quello che sembrava un sogno ambizioso: una scuola nuova, grande, efficiente, ben equipaggiata, vicina alla stazione ferroviaria e al nuovo palazzetto dello sport che sarà inaugurato entro il mese di gennaio 2014 e presso il quale gli alunni dell’ITI potranno svolgere le lezioni di…

- di Redazione

Valorizzare i prodotti a Km Zero della Garfagnana. Un concorso all’alberghiero

“Garfagnana a Km Zero. Valorizzare il prodotto tipico”. E’ questa la nuova interessante iniziativa che vede la luce in quel dell’ISI di Barga, la realtà che racchiude le scuole superiori di tutta la Media Valle, fucina di idee e di manifestazioni che coinvolgono gli studenti in un’offerta formativa sempre più aperta, e attenta, al territorio circostante ed alle sue ricchezze.Si tratta di un concorso interno, riservato agli studenti dell’indirizzo di Ristorazione e Enogastronomia dell’Istituto Alberghiero “F.lli Pieroni”, organizzato insieme all’Accademia Italiana della Cucina, sezione Media Valle e GarfagnanaL’obiettivo è quello di valorizzare maggiormente alcuni prodotti del territorio, mettendo al contempo in evidenza la professionalità e le creatività degli allievi della scuola. Insomma, un modo innovativo e sicuramente coinvolgente per far risaltare le potenzialità degli allievi più brillanti e cominciare a farne conoscere le potenzialità al mondo imprenditoriale del territorio.Tra i prodotti in evidenza, la pecora bianca garfagnina, il formenton otto file, il farro DOP, la farina di neccio DOP, il…

- di Redazione

Scuola Aperta: le scuole superiori dell’ISI Barga incontrano studenti e famiglie

In occasione dell’attività di orientamento “Scuola aperta” l’ISI di Barga aprirà al pubblico nei giorni 14 dicembre, 11 e 25 gennaio, 1 e 15 febbraio dalle ore 15 alle 17.30. La Dirigente Scolastica e i Docenti incontreranno gli studenti di terza media e le loro famiglie per illustrare le caratteristiche delle scuole che offre l’ISI: l’Istituto Alberghiero, il Liceo Classico, il Liceo Linguistico, il Liceo delle Scienze Umane, l’Istituto Tecnico Commerciale e, presso la sede di Borgo a Mozzano, l’Istituto Tecnico Industriale.Potranno essere visitate le aule e i laboratori e saranno tenute lezioni dimostrative delle materie di indirizzo di ciascuna scuola. Per conoscere di più le scuole dlel’ISI di Barga si può anche visitare questo sito.

- di Redazione

230 diari per educare al rispetto dell’ambiente, grazie a Pinocchio

Un progetto dedicato alle classi terza, quarta e quinta delle scuole primarie di Barga, Fornaci e Filecchio per insegnare agli alunni a essere cittadini virtuosi. In tutto, verranno coinvolti circa 230 bambini. Il progetto, che si chiama “Pinocchio ripensa il mondo” è stato presentato a Palazzo Pancrazi dal sindaco, Marco Bonini, dall’assessore all’Ambiente, Giorgio Salvateci, dall’assessore alla Scuola, Renzo Pia, e dalla dirigente scolastica Patrizia Farsetti. Intervenuti anche Alessandro Bianchini di Valfreddana Recuperi e Simonetta Lanzarini, responsabile del progetto, della ditta Cosea Ambiente spa di Bologna. Quest’ultima infatti è la società che ha realizzato per il territorio su cui operala raccolta dei rifiuti, la montagna bolognese e pistoiese, il progetto; coinvolgendo anche la Fondazione Nazionale Carlo Collodi che sostiene l’iniziativa. Adesso l’iniziativa sbarca anchea Barga, grazie ad un accordo tra Cosea Ambiente e Valfreddana recuperi (che permetterà peraltro di realizzare l’iniziativa per qust’anno a costo 0). Nei prossimi giorni saranno distribuiti una serie di diari (circa 230: il primo, per…

- di Redazione

Mind the gap. Disinnescare con il dialogo il conflitto generazionale

Pubblichiamo, come promesso, il secondo degli articoli vincitori della sezione scuole del Premio Giornalistico “Arrigo Benedetti” 2013. E’ quello di Frida Susy Maria Morganti vincitrice del premio riservato ai Licei.Si intitola “Mind the gap”. Il desiderio di trovare scorciatoie per uscire dalla crisi esaspera sempre di più anche le contrapposizioni generazionali.La tensione tra giovani e anziani è antica, ma forse oggi la stiamo vivendo con aspetti paradossali. Da un lato le nostre società occidentali sembrano affette da “giovanilismo”: nessuno vuole invecchiare e ogni trucco è buono, dalla cosmesi al vestiario, dall’aggiornamento tecnologico alle convenzioni sociali, dall’esercizio fisico alle diete fino ad arrivare all’estremo rimedio della chirurgia estetica. Tutto deve concorrere a relegare in un futuro indefinito il progressivo invecchiamento, fino a negarlo, a negarlo sempre, persino di fronte all’evidenza, anche se, come sostiene Umberto Galimberti “La faccia della persona matura è un atto di verità, mentre la maschera dietro cui si nasconde un volto trattato con la chirurgia è una…

- di Luca Galeotti

Maltempo: Domani (25 ottobre) riaprono le scuole. Sabato riapre al traffico la strada di Loppia

Nell’emergenza maltempo di questi giorni, le notizie di stamattina sono in linea di massima finalmente tutte positive: intanto stanotte non è piovuto come era previsto e questo ci ha evitato sicuramente un bel po’ di grattacapi in più. A breve riaprirà poi al traffico, anche se almeno per il momento forse a senso unico alternato, la strada provinciale di Loppia. Ultima buona nuova la riapertura delle scuole del comune di Barga.(continua…) Domani riapriranno poi tutte le scuole del territorio comunale, ad eccezione della scuola materna di Castelvecchio minacciata da una frana a monte che deve essere monitorata più approfonditamente.Per quanto riguarda la strada di Loppia la notizia ci è stata confermata direttamente dall’assessore provinciale Diego Santi. Salvo eventuali problemi dell’ultima ora, per sabato pomeriggio la strada, anche se forse in maniera non completa, sarà comunque riaperta al traffico. Dopo aver rimosso il materiale caduto sulla carreggiata a causa della grossa frana verificatosi più a monte, a qualche centinaio di metri…

- di Redazione

Maltempo: scuole chiuse anche giovedì. Venerdì arriva il ministro Orlando

La notizia dell’ultima ora è la proroga della chiusura delle scuole (sia nel comune di Barga che in quello di Gallicano) anche per la giornata di giovedì 24 ottobre. Sia l’attesa di un nuovo peggioramento meteo che la ancora precaria condizione delle strade di accesso ha fatto decidere le amministrazioni comunali per la progroga della chiusura. A proposito del meteo vi invitiamo a leggere le nuove previsioni pubblicate sul nostro giornale da David Sesto per farvi un quadro più dettagliato della situazione. L’altra notizia che riguarda il nostro territorio è l’imminentevisita nelle zone colpite del maltempo, Barga e Gallicano in prima fila, del ministro dell’Ambiente, Andrea Orlando che per il Governo effettuerà un sopralluogo per decidere, speriamo, gli aiuti nazionali alla valle del Serchio martoriata dal maltempo. La visita è in programma per la mattina di venerdì 25 ottobre. Dopo un passaggio da Barga il ministro si sposterà a Gallicano dove incontrerà i sindaci dei comuni più colpiti.Soddisfazione per l’arrivo…

- di Redazione

Domani primo giorno di scuola per i ragazzi dell’istituto Comprensivo di Barga

Domani, 11 settembre, primo suono della campanella anche in tutte le scuole dell’Istituto comprensivo di Barga a cui fanno capo gli alunni della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado.Domani rientreranno sui banchi tutti i bambini delle scuole materne ed elementari e tutti i ragazzi delle scuole medie di Barga, Fornaci. In totale gli studenti dell’Istituto comprensivo sono 847: 247 sono iscritti alle scuole dell’infanzia di Barga, Fornaci, Filecchio e Castelvecchio; 382 alle scuole primarie di Barga, Fornaci, Filecchio; 220 alle scuole medie di Barga e Fornaci, per un totale di quasi una quarantina di classi. (continua…)Alta, anche se inferiore ad altre zone della provincia di Lucca, la presenza di alunni facenti parte di famiglie straniere che in totale sono 112: 28 bambini stranieri sono stati iscritti alla scuola dell’infanzia; 47 alle scuole primarie e 37 alle scuole medie presenti sul territorio comunale.La prima giornata di scuola sarà domani densa di particolare significato per l’istituto…

- di Luca Galeotti

Edilizia scolastica, a primavera la nuova scuola elementare grazie alla Fondazione CRL

Entro l’anno scolastico 2013/14, presumibilmente con la primavera prossima, Fornaci avrà la sua nuova scuola elementare. Moderna, rispondente a tutte le nuove esigenze e soprattutto sicura dal punto di vista dell’antisismica., parola di sindaco Marco Bonini e dell’assessore all’edilizia scolastica, Pietro Onesti che stamattina hanno incontrato la stampa per esprimere la propria soddisfazione per l’importante contributo concesso nei giorni scorsi dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca per il completamento di alcuni progetti riguardanti l’edilizia scolastica barghigiana. Uno di questi, per 700 mila euro, è appunto quello per portare a compimento i lavori di realizzazione del nuovo plesso della scuola primaria fornacina. Lavori che saranno completati anche grazie ai già ottenuto finanziamenti regionali sull’antisismica per ulteriori 400 mila euro. “Dal punto di vista dell’edilizia scolastica un momento particolarmente importante per il comune di Barga. Partiranno a breve lavori che ci consentiranno in pochi mesi di raggiungere obiettivi che non pensavamo di vedere in tempi così ristretti – ha commentato il…